venerdì 24 febbraio 2017

Forme d'Onda - puntata 16. Il caso Tenco: con Giuseppe Bità


Questa puntata è dedicata a Luigi Tenco, il grande cantautore trovato morto il 27 gennaio 1967 nella sua camera d'albergo a Sanremo, durante l'edizione del Festival. Il caso fu archiviato come suicidio, ma ci sono molti elementi che non quadrano nelle indagini e nella ricostruzione ufficiale. Ne parliamo con Giuseppe Bità, presidente dell'associazione Luigi Tenco 60's La Verde Isola, che ci espone le prove e gli indizi a sostegno della tesi dell'omicidio. Riflettiamo poi sui probabili moventi che avrebbero spinto ad eliminare un artista scomodo.

http://www.spreaker.com/user/formedondaradio/forme-donda-16-puntata-23-02-2017



2 commenti:

Anonimo ha detto...

Evviva!!
Finalmente e tornata forme d` onda

roberto ha detto...

Ricorderei anche che il questore Molinari fece una fine altrettanto strana. Nel settembre 2005 un ladro si introdusse a casa sua e lo accoltellò con 22 fendenti. Inutile dire che il colpevole non fu mai trovato. Da lì a pochi giorni Molinari avrebbe dovuto presenziare in tribunale perchè aveva denunciato la Bce per signoraggio. Ora Molinari tra i complottisti è un eroe ma pochi conoscono il suo ruolo nell'omicidio Tenco.