lunedì 1 agosto 2016

Papa Francesco: l'Islam non è terrorista

Roma, 1 ago. (askanews) - "A me non piace parlare di violenza islamica, perché tutti i giorni quando sfoglio i giornali vedo violenze, qui in Italia: c'è quello che uccide la fidanzata o la suocera, e questi sono violenti cattolici battezzati. Se parlassi di violenza islamica dovrei parlare anche di violenza cattolica? Gli islamici non sono tutti violenti. E' come una macedonia, ci sono i violenti nelle religioni". 
Così Papa Francesco sul volo di ritorno dalla Polonia. "Una cosa è vera: in quasi tutte le religioni - ha detto il Pontefice a quanto riferito tra gli altri da Vatican insider - c'è sempre un piccolo gruppetto fondamentalista. Anche noi ne abbiamo. E quando il fondamentalismo arriva a uccidere - si può uccidere con la lingua, lo dice l'apostolo Giacomo, non io, e si può uccidere con il coltello - non è giusto identificare l'Islam con la violenza". 
"Mi domando, quanti giovani che noi europei abbiamo lasciati vuoti di ideali vanno alla droga, all'alcool o vanno là e si arruolano. Sì, possiamo dire che il cosiddetto Isis è uno stato islamico che si presenta come violento, perché come carta d'identità ci fa vedere come sgozzavano gli egiziani. Ma questo è un gruppetto, ma non si può dire, non è vero e non è giusto dire che l'Islam sia terrorista".

12 commenti:

IndoEuropean ha detto...

per quale Motivo questo copia-incolla? Perché si critichi il Papa che evita di citare le Teorie alternative (cfr. Complottismo) o di dire che Isis è un Acronimo inadatto (Isis egizia pagana, Daesh arabo islamico)? O perché si reagisca dicendo che l'Islam è intrinsecamente violento vedere le Stragi tribali passate? O perché su rafforzi il Sentimento per cui certi sono pacifici e certi sonoviolenti, dappertutto? O perché ci si ricordi che Pace dipende da Giustezza (sociale e economica, -logica) e Violenza da Ingiustezza? E quindi si potrebbe parlare di aHimsha praticata indipendentemente da tutti e dalle Circostanze, da Gandhi ed il suo Movimento (ispirato dalla sua Religione spirituale)? Felicità e Luce dentro più Felicità e Luce fuori a tutti ovunque-sempre, ed Illuminazione-illuminante.

Anonimo ha detto...

Boh. Io ho avuto diversi magrebini in affitto. Consumavano 400 euro di corrente a bimestre. Non pagavano mai. Bottiglie di birra che trovavo nella spazzatura ogni giorno. Quando facevano il ramadan andavano in crisi di astinenza con urla, litigate ecc. Non pulivano mai. Una volta gli dissi: ma non fate un dispetto a me se tenete l'appartamento come una discarica. Quando se ne sono andati mi hanno lasciato la bandiera dell'isis appesa sul muro.

Sinceramente di questa gente ne posso fare tranquillamente a meno.
Ma sicuramente è colpa mia che sono arretrato e ignorante.

Anonimo ha detto...

Messaggio importante di papa francesco e già ampiamente criticato da molti cattolici populisti. Mi ha colpito che ha anche detto che alla prossima giornata della gioventù fra 3 anni non ci sarà...come ha gia fatto in passato fa intendere in un suo breve pontificato

Anonimo ha detto...

Dire Magreb è molto generico, perchè è come dire ho avuto in casa degli Europei. Il Magreb è una regione molto estesa che comprende parecchi stati, quindi con culture e usanze differenti. E'un pò come dire gli Europei non pagano le bollette e si lavano poco.Il fatto che abbiano lasciato la bandiera mi fa pensare che siano Tunisini, poi magari mi sbaglio.

Anonimo ha detto...

GIALLO PANTANI L’UOMO CHE VENNE UCCISO TRE VOLTE
http://www.lavocedellevoci.it/?p=7136

Gilberto Barbieri ha detto...

Ci sarebbe sempre da considerare la questione della Finanza islamica da te ben spiegata pubblicamente che costituisce un autentica spallata alla speculazione economica moderna.
Le economie legate ai popoli mediorientali si sono caratterizzate per la penalizzazione dell'usura, solo nella Società occidentale moderna(con cui abbiamo condotto in schiavitù perenne anche il continente africano) si gioca squallidamente sul profitto derivante da un debito senza fine.
Sono ben distante dal mondo cattolico e ho preso (per motivi personali) la medesima posizione per il protestantesimo italiano, ogni tanto l'attuale prelato si caratterizza per affermazioni decisamente umane: ci sarebbe sempre da chiedersi se siano costruite per ottenere un certo tipo di consenso, oppure siano tese anche ad un azione pratica.

roberto ha detto...

A me sembra che ogni tanto si parli di aria fritta o meglio si parli di ciò che la propaganda vuole che parliamo. Le religioni non sono mai state causa di guerre ma spesso sono state il pretesto. E' facilissimo per i padroni condizionare il popolo bue e lo fanno per evitare di dire le vere ragioni delle guerre che sono sempre per soldi. Non credo che il popolo bue si farebbe macellare se sapesse la verità. Ignorante si ma non scemo.

Anonimo ha detto...

IO da anni mi sono chiesto "ma tu paolo, sei iscritto a qualche ordine!"

grazie.

la finanza islamica si certo, ma se poi tanto non danno i soldi ti tengono nella
miseria e ti fanno fuori, come islam che serve i debiti e usara, tanto niente.


SAluti.
da Armeddillion.james

Anonimo ha detto...

Non sarà terrorista, ma poco ci manca.
Ma la domanda che si dovrebbe fare è perché arrivano o... meglio perché andiamo a prenderli.
Perché la Chiesa lucra su questi fatti - arrivi?
Che rapporto c'è tra chiesa e massoneria, visto che i Gesuiti e i massoni hanno tutti e due gli stessi giuramenti?
Come può essere credibile un papa che, ogni atto dimostra l'asservimento totale al potere elittario, anche se posso ben pensare/sospettare fortemente che lo stesso faccia parte di tale sistema.
Che rapporto c'è tra questo papa e il piano del Massone Kalergi, visto che di fatto perseguono tutti gli stessi indirizzi?
E' ancora credibile una chiesa di tal fattura?
Io credo proprio di NO!

Anonimo ha detto...

E che rapporto c'è fra Kalergi e ... la Soka Gakkai...?

Anonimo ha detto...

40 Hadiths qudsy ovvero, Detti del Profeta Muhammad sacri, di cui

HADITH 14

Secondo ibn Masud (Allah si compiaccia di lui), il Messaggero di Allah (pace su di lui) disse:

"Non è lecito versare il sangue di un musulmano se non in tre casi: di chi, essendo sposato, commette adulterio; di chi deve pagare vita per vita; di chi rinnega la propria religione e abbandona la comunità"

riferito da al-Bukhari e Muslim

copiato-incollato da 40hadith.com; ora, è vero che tutto è interpretabile o, frainterpretabile, però lasciamoci dire che alla Luce di una certa Lettura, sembra abbastanza chiaro e, chiare sono le Conseguenze di chi seguisse quella Lettura, e quindi, se Orrore è quello che si vede e, Terrore quello che si vive [così secondo la Bioenergetica di Alexander Lowen], allora le Vittime eventuali di quell'Hadith, interpretato letteralmente, possono certo definirlo terrorista, mentre chi dovesse assistere agli Effetti di quella Lettura, orripilante;

viceversa la Luce che è Dio, la quale è Bene interiore più Forza esteriore, in nessun modo può supportare, nè sopportare, un tale cosiddetto Detto o Hadith; nel Corano la Surah [Ordinamento secondo alAhzar] 24 anNur [della Luce] verso 35, spiega che alLahu anNur e quindi, discredita automaticamente quel 14. Detto [e qui s'inscrive la Lotta, diciamo, fra Ortodossi islamici e Riformatori islamici dell'Ortodossia: i primi in favore di Corano e Hadiths, i secondi in favore del Corano soltanto e meglio, delle Surah redatte nel Periodo preHejira <-- per maggiori Informazioni cfr. Lavoro di Sami Aldeeb sul suo Sito, vedere Publications].

Felicità interiore-esteriore a tutti ovunque-sempre e Pensieri veridici, Sentimenti buoni e Opere belle da offrire e da ricevere.

IE

Anonimo ha detto...

nell'Islam sunnita ortodosso ci sarebbe anche l'Hadith 13 ''nessuno può dirsi buon Credente se non si augura per il Fratello ciò che si augura per sè'' [c'è l'Autore] parte dei 40 Hacdiths qudsy, o Detti del Profeta Muhammad [qui ci sarebbe la Formula di Cortesia] sacri, il quale sarebbe di per sè sagg-issimo, poiché consapevole della Legge della One-ness [in Riscoperta attuale da parte della Fisica quantistica] per cui siamo tutti interconnessi ed ognuno di noi è un'Emanazione o Particola di Esso [la Luce che è Dio]; Detti o Dettami simili, perfettamente etici [l'Etica è universale, impersonale], ci sono in ogni Religione,

solo che i Credenti ortodossi che han perduto il Senso o Significato etico della Religione e han acquisito il corrotto Significato morale [parziale, di parte, generalmente etnicista], orientato all'ottenimento di Potere temporale, della Religione [oramai istituzionalizzata] alla quale aderiscono [spesso forzatamente, vedi Hadith 14/40 Hadiths qudsy], interpretano simili Detti o Dettami in senso egotico, vis-à-vis esclusivamente i Membri della loro Comunità,

ciò che è semplicemente un'Estensione dell'Egotismo ...diabolico, ovvero, Trappola da cui ogni Religione o Movimento spirituale puro, in origine, dice di guardarsi [infatti allontana dalla Verità legata alla One-ness di cui sopra]: il Razzismo, Fonte di ogni Male successivo [Colonialismo, Imperialismo, Schiavismo, e ancora, Mobbing/Bossing/Hazing ovvero Sopruso e Abuso], è un'Estensione dell'Egotismo.

Quindi ogni Religione [legata ad un particolare Gruppo etnico] deve assicurarsi, per essere pura e veridica come lo è certamente stata originariamente, di essere [ancora] scevra da Egotismo e meglio, dissuadente per rapporto all'Egotismo [quindi Etnicismo]:

diffamare un'altra Religione o chiunque altro per galvanizzare, direttamente o indirettamente, sè e il proprio Gruppo etnico, è beninteso, ricco di Morale [secondo Costumi ...egotici] ma, privo di Etica [così la Critica all'Hinduismo per rapporto agli Accadimenti verosimilmente nati in Europa negli anni cosiddetti Trenta d.C., tanto da galvanizzare un Gruppo etnico altro, e nello specifico, quello semita (cfr. Famiglia linguistica semita: Egizi, Ebrei, Arabi)].

Augurio a sè e al prossimo della medesima cosa è inteso, nell'Essenza [si intendono Qualità, invece che Azioni; le prime sono universali se orientate al Bene interiore ed alla Forza esteriore ovvero, suggerite dalla Luce, le seconde possono variare dipendentemente dai Gusti personali delle Persone o, Esseri senzienti; un'Azione che fa felice uno può rendere infelice un altro ma, la ...REALIZZAZIONE...della Felicità può e deve essere augurata a ciascuno <-- questo solo, se realizzato, è risolutivo di ogni Male e Debolezza ovvero, del Buio che affligge le Creature viventi, e solo con questa Realizzazione della Felicità interiore-esteriore di tutti e per tutti, il Buio sparisce automaticamente perchè soppiantato dalla Luce che appare].

Bene interiore più Forza esteriore a tutti ovunque-sempre e Pensieri veridici, Sentimenti buoni e Opere belle da offrire e da ricevere.

IE