sabato 25 giugno 2016

Viterbo. Corso intensivo esame da avvocato 2016




Corso intensivo per la preparazione alla prova scritta dell’esame da avvocato

 

Per il dodicesimo anno consecutivo viene organizzato a Viterbo un corso intensivo, a numero chiuso, per la preparazione all’esame da avvocato, articolato in 10 incontri.
Il primo incontro è fissato per lunedì 3 ottobre alle ore 10 presso il Caffè letterario di Viterbo (via Garbini 59); i successivi sono fissati ogni lunedì dalle 10 alle 19, sempre negli stessi locali, fino a lunedi 5 dicembre. Al mattino si svolgerà un esercitazione fino alle 14, il pomeriggio dalle 15 si svolgerà la lezione teorica
Il costo del corso è di 700 euro ­+ IVA.
Coloro che hanno seguito il corso dell’anno precedente dovranno versare unicamente un contributo di 350 euro + IVA.
A coloro che si iscriveranno prima della data del primo incontro verrà effettuato uno sconto di 100 euro + IVA (50 per chi ha seguito i corsi gli anni precedenti).
La quota comprende il pranzo, di due portate, acqua e caffè.

L’incontro preliminare, del 3 ottobre è aperto a tutti.

Nel costo del corso, sono compresi:

-         I riassunti di tutte le sentenze rilevanti della Cassazione, dall’anno 2006, al 2016.
-         Dispense elettroniche contenenti il testo delle lezioni teoriche di diritto civile e penale.
-         Correzione individuale e personalizzata dei pareri assegnati settimanalmente.
-         Sconti sull’acquisto di libri e codici presso la libreria giuridica del tribunale.

A fine corso verrà data in omaggio una Maxi-dispensa elettronica contenente i riassunti di oltre 500 sentenze della cassazione, di diritto civile e penale, degli anni dal 2007 al 2016.

Per informazioni e iscrizioni telefonare il pomeriggio dalle 16 alle 19.30 a Paolo Franceschetti: 393 9520113



Orario e date delle lezioni:


1)
Lunedi 3/10 (Lezione introduttiva)
Mattino Ore 10 esercitazione
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica
Tecniche di redazione del parere
Consigli di studio.
Soluzione pareri motivati assegnati all’esame 2012

2)
Lunedì 10 ottobre (diritto civile)
Mattino Ore 10 esercitazione
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica

3)
Lunedì 17 ottobre (diritto civile)
Mattino Ore 10 esercitazione
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica

4)
Lunedì 24 ottobre (diritto civile)
Mattino Ore 10 esercitazione
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica

5)
Lunedì 31/10 (Diritto civile)
Mattino Ore 10 esercitazione
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica

6)
Lunedi 7 novembre (Atto giudiziario)
Mattino Ore 10 esercitazione atto giudiziario di diritto civile
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica

7)
Lunedi 14 novembre (diritto penale)
Mattino Ore 10 esercitazione atto giudiziario di diritto penale
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica (omissione, nesso causale)

8)
Lunedi 21 novembre (diritto penale)
Mattino Ore 10 esercitazione parere motivato diritto penale
Pomeriggio ore 15 lezione teorico - pratica (concorso di norme e di reati, elemento soggettivo)

9)
Lunedi 28 novembre 
Ore 10 - 19
Simulazione d'esame, prova di diritto civile

10)
lunedi 5 dicembre
Ore 10 - 19
Simulazione d'esame, prova di diritto penale



2 commenti:

IndoEuropean ha detto...

egregio Paolo Franceschetti a proposito di Simbolismo il suo Nome ricorda la Vicenda di Paolo e Francesca con nella divina Commedia dantesca. Sennòmi lasci fare un Appunto sul'om namah Shivaya che recita o ha detto di recitare. Guardi che è sbilanciato e sbilanciante: infatti i Pilastri o Nadi sono 3,e Shiva il Distruttore e l'Opposto e il Complementare di Vishnu il Sostentatore, l'uno nero l'altro rosso, l'uno Ida e l'altro Pingala, l'uno a sinistra l'altro a destra mentre nel mezzo c'è Brahma il Creatore, bianco. O recita i 3: om namah Brahmaya, om namah Vushnuya, om namah Shivaya o altrimenti, se ne vuol recitare solo uno, si concentri sul Centrale, om namah Brahmaya. Scusi l'inciso ma mi piaceva esporlo in un post neutro e neutrale, professionale. Un bel Mantra illuminato-illuminante è il Savitri: tat savitur varenyam, bargho devasya dhimaho, dyo yo bah prachodayat (esso èla sorgente sacra, sulla Luce divina meditiamo, l'intelletto nostro sia illuminato-illuminante). Solarità interiore più Solarità esteriore a Lei, a noi, a tutti ovunque -sempre.

Paolo Franceschetti ha detto...

Complimenti... non poteva scegliere post più appropriato per parlare di un mantra (che peraltro non recito). :-)