giovedì 24 marzo 2016

Presentazione del corso "Il percorso del Loto", di Ambra Guerrucci





Il Percorso del Loto è un corso unico nel suo genere, fatto appositamente a piccoli gruppi per essere il più interattivo possibile, garantendo così l’intimità, l’ascolto ed anche la risonanza energetica del gruppo. Si tratta di un percorso trasformativo serio e importante, potenzialmente in grado di cambiare radicalmente la visione che hai di te, del mondo e delle cose che ti accadono. 

Ogni classe sarà formata da un minimo di cinque ad un massimo di dieci partecipanti, la quale si riunirà una volta al mese per affrontare un modulo in modalità full immersion, ossia circa 10 ore continuative di seminario giornaliero, per un totale di 20 ore ad ogni modulo. 

Gli appuntamenti si svolgeranno ogni ultimo fine settimana del mese ed il primo appuntamento è fissato per fine Aprile 2016. 

Tenuto da Ambra Guerrucci questo percorso segnerà un inizio di de-programmazione dalla Matrix, per chi vuole realmente conoscere se stesso oltre le menzogne e le verità superficiali che la società ci propina..

5 commenti:

Curioso ha detto...

Posto qui perché non vedo la notizia del suo articolo su x-files. Dalla sua foto sulla rivista, si vede che lei fa un gesto con le dita d'avanti la sua faccia. Sembra una V. Compasso? Non sembra una squadra. Sarebbe così gentile da spiegarci la fnzione di tale gesto e la differenza con altri gesti simili eseguiti da massoni? Insomma lei è un massone? Esoterista iniziato lo è in quanto buddista. Grazie per la sua attenzione.

Paolo Franceschetti ha detto...

Curioso... ho semplicemente le mani sotto al mento. Non è un gesto massonico. Per cortesia evitiamo di vedere gesti massonici anche nel pisciare per sbaglio controvento o nel ruttare. Che poi hanno ragione i non complottisti ad additare i complottisti come degli imbecilli

Curioso ha detto...

Singolare risposta in relazione all'articolo che verte proprio su "simboli segreti". Da quando pisciare controvento o ruttare sarebbero simboli massonici? Dare degli imbecilli non è nè fine nè intelligente, caro avvocato. Il suo gesto è catalogato in molti articoli sui segni segreti tra iniziati. Di solito quando ci si pone d'avanti alla macchina fotografica la prima cosa che chiedono e di sorridere, di abbassare il mento e certamente di non inserire le mani. L'angolo che lei espone tra le dita è identico a quello di Giulietto Chiesa, e di altri ancora. Lei non ci sta dicendo tutta la verità. Mi piacerebbe conoscere il parere di Solange Manfredi sulla curiosa circostanza. Comunque grazie per l'attenzione.

Anonimo ha detto...

In effetti quella della Soka Gakkai è una iniziazione "massonica" a tutti gli effetti, che se ne sia consapevoli o no...

Anonimo ha detto...

Salve Paolo, mi potrebbe indicare un sito su dove posso ottenere informazioni per partecipare al corso "il percorso del loto". Nel promo non è indicato ne luogo ne orari su dove si tiene il corso. Almeno io non li ho visti.
Grazie.

C.