mercoledì 13 gennaio 2016

Border Nights - puntata 181 (Claudio Marucchi, Fausto ed Enrico Carotenuto)


Si parte con la scheda di Maestro Di Dietrologia su David Bowie e la sua morte, tema che sarà trattato anche nell'intervista di Stefania Nicoletti con Fausto ed Enrico Carotenuto.
Ma sarà anche la Crowley-Nights con Claudio Marucchi che dialogherà con Paolo sulle opere di Aleister Crowley.
Chiuderà la puntata la parte a ruota libera con Paolo Franceschetti
Border Nights va in onda ogni martedì alle 22 su Web Radio Network. Email: bordernights@webradionetwork.eu blog: www.bordernights.it gruppo Facebook: Border Nights

http://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-181-claudio-marucc



10 commenti:

Anonimo ha detto...

Condivido nello specifico l'analisi di Carotenuto su Bowie ed il suo immaginario da "mago nero", che la maggior parte delle persone sottovaluta. Anzi ne sono sedotti e cadono in pieno nella sua rete tesa dal Ragno Massonico. Però anche l'insistere di Carotenuto sull'evoluzione spirituale nell'amore della Luce mi risulta cosa stucchevole... Maurizio

Anonimo ha detto...

tanto per gradire su crowley https://www.youtube.com/watch?v=G3LvhdFEOqs

...Anzi ne sono sedotti e cadono in pieno nella sua rete...

ecco finalmente l'occasione di parlarne, vi ricordate christiane F. wir kinder vom bahnhof zoo ?
quel film fù fantastico ma assolutamente sciagurato, ebbe un successo spaventoso e scellerato, secondo me con il viatico della colonna sonora di bowie fu assolutamente la riedizione reale della pratica medievale in terra tedesca dei rattenfaenger (da cui il pifferaio magico) sorta di personaggi putridi (probabilmente zingari) che raccoglievano le masse di ragazzini diseredati e destinati alla morte per fame durante le carestie che si susseguirono nel continente, i genitori spesso abbandonavano parte della prole o la vendevano a questi personaggi non essendo in grado di sfamarla tutta, questi ultimi li portavano verso sud e nel porto di genova li vendevano ai mercanti di schiavi arabi come eunuchi o prostitute per gli harem, o da allevare come soldati nell'impero ottomano nella famosa e famigerata guardia personale dei pascià turchi detti giannizzeri (jannizzar) con la falsa promessa di una vita ricca e felice. Ebbene nei mesi immediatamente successivi a quel film maledetto ci fu un aumento assolutamente fuori da ogni logica dell'uso di eroina, in quegli anni si contavano morti a decine alla settimana e ricordo le manifestazioni dei radicali sulla questione. All'epoca non feci molto caso alla correlazione dei fatti, dato che il complottismo era molto di là da venire. In tempi molto più recenti però in due occasioni ebbi modo di notare come due miei amici incapparono in quel film grazie a internet e ne fecero per un certo tempo una forma di culto tanto da procurarsi gli stessi jeans e le stesse felpe che portavano i protagonisti, entrambi persone mature con impieghi di un certo rilievo, con istruzione universitaria, abbondantemente fuori dall'adolescenza, ebbene entrambi dopo la visione del film caduti come pere mature nella tossicodipendenza da oppiacei, talmente preparati da essere in grado di sintetizzarsi eroina di qualità a casa e di impiantarsi dei cateteri nelle braccia per evitare di rovinare le vene con . Vedere quel film fà assolutamente venire voglia di farsi e di fare quella vita. Credo assolutamente che nella musica o in altro modo esistano messaggi subliminali o simili che provochino anche in soggetti "sani" ma attaccabili questa insana voglia, in una conferenza facilmente trovabile in rete Carotenuto (conferenza di torino quando parla dell'aura - timeline = 1.29.11) accenna come vi siano dei "punti di attacco particolari". in conclusione credo che quel film sia stato fatto e pubblicizzato per veicolare con ancora più forza rispetto al decennio precedente (leggi beatles con Lucy in the Sky with Diamonds = lsd, o i rolling stones: brown sugar e sister morphine ecc) l'uso di eroina.
bowie non lo ho mai sopportato con quell'aria snob e quel fisico androgino da pastore della cornovaglia mal riuscito.

https://it.wikipedia.org/wiki/Christiane_F._-_Noi,_i_ragazzi_dello_zoo_di_Berlino
https://www.youtube.com/watch?v=M-smYxS-Cqc

jj

Anonimo ha detto...

Dai Paolo, ora dicci qualcosa di più sul vero movente dell'omicidio di Garlasco, visto che sai!

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, ho sentito che sei influenzato da molto tempo, prova per almeno 1 settimana l'echinacea e la rosacanina... vendono anche compresse già pronte della ESI, si prendono solo 1 volta al giorno.
Poi se riesci, prova anche ad evitare carni e latticini.

Lucas :)

Luca ha detto...

Curioso,
ho cominciato ad ascoltare questa puntata per chiarirmi le idee sul fatto che Bowie fosse veramente morto. Ho finito di ascoltare la puntata chiedendomi se io fossi veramente vivo.

Non so se ho coniugato bene, abbiate pazienza, nonostante questo grazie infinite, Paolo, per il tuo lavoro.

Anonimo ha detto...

ma che è morto anche lemmy se ne è accorto nessuno ?

https://it.wikipedia.org/wiki/Lemmy_Kilmister

https://www.youtube.com/watch?v=snyjRd93HBs

lemmy über alles

dedicato a leemy
https://www.youtube.com/watch?v=vdeyoXZplCs

jj

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, ieri ero molto nervoso per una discussione, e ho provato ad ascoltare un mantra... era tanto tmepo che non li ascoltavo, ne ho trovato uno molto rilassante su youtube, Mantra Hare Krishna utente Sam379kf (se non lo conosci prova ad ascoltarlo).
Proverò ad ascoltarlo ogni giorno, come hai consigliato in trasmissione (credo Forme D'onda)...

Una cosa che si nota parecchio è che chi fa meditazione e ha un approccio davvero spirituale, ha ben altra energia quando ti parla o anche quando c'è un diverbio. Non so se perché si auto-impongono disciplina, quindi è solo frutto del loro "sforzo", o comunque li influenza in modo positivo.
Al contrario spesso gli atei/scientisti sono aggressivi, carichi di odio e poco rispettosi... (ma forse sto solo generalizzando e sbagliando eh).

Un abbraccio,
Lucas

Anonimo ha detto...

Lucas....prova a recitare il mantra "anvedicomeballanandoooo" tre ore al goirno e vedrai che risultati!!
George

Anonimo ha detto...

I mantra sono l'anticamera magica dell'iniziazione esoterica.

The Sexy Minchia ha detto...

E' morto Lemmy, e' morto Scott Weiland, e' morto Glenn Frey fondatore degli Eagles, sono morti il fratello e l'ex marito di Celine Dion. E' una strage. O una strage esoterica oppure e' una sfiga incredibile.
Su Bowie come sempre in ogni forma della vita, c'e'chi ne ha subito il fascino e chi ne ha giovato, tantissime persone si sono liberate della loro vita infelice diventando musicisti grazie a Bowie. Fosse un mago nero o un semplice pazzo, se con Iggy Pop erano solo amici o si inculavano a Berlino, se era un pervertito o un clamoroso impotente tra le quattro mura di casa francamente non me ne frega una mazza. Ma il RE rimarra' sempre e solo lui, il mitico RICHARD JOHN PHILIP HENRY BENSON! Hai capito Pino Sco' ?