mercoledì 30 settembre 2015

Border Nights - puntata 168 (Nino Galloni, Pietro Bonzoni, medium Roberta)




Primo ospite della serata sarà l'economista Nino Galloni. Stefania Nicoletti intervista Pietro Bonzoni per parlare di decrescita. Gabriella Mereu riprenderà il filo diretto con altri cinque ascoltatori riproponendo la sua "terapia verbale". Dopo la ruota libera con Paolo Franceschetti, parleremo con Roberta di Aldilà in aiuto, signora toscana che aiuta gratuitamente i genitori che hanno perso un figlio e con la quale parleremo di anima, esperienza, dolore e molto altro. Nel corso della puntata non mancherà la consueta scheda di Maestro di Dietrologia. Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu. Blog: www.bordernights.it gruppo Facebook border nights


http://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-168-nino-galloni-f




5 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi permetto di essere in disaccordo sia con Paolo che col Maestro di Dietrologia riguardo alla figura di Bergoglio, che secondo me non è nemmeno un Papa. Lo vedo più come uno dei capi della Massoneria mondiale e mondialista. L'ultimo Papa propriamente cattolico è stato l'ancora vivente Ratzinger. Con lui è finita la Chiesa, e non me ne straccio certo le vesti. Essere uomo di Potere in Argentina, come lo è stato Bergoglio, non è compatibile con l'essere genuinamente di sinistra. Tuttalpiù, appunto, Massone, come il Mujica dell'Uruguay... Bergoglio ci vuole comunque far rientrare nel gregge, usa la carota e non il bastone, state per questo ben attenti, signori...

Anonimo ha detto...

http://www.progettoatlanticus.net/2015/10/el-papa.html?m=1

Anonimo ha detto...

@anonimo A me sembra che invece siano i tradizionalisti, come i repubblicani usa, ad essere in anti-tesi con il Vangelo, che si sia d'accordo o meno, ma è abbastanza chiaro.
Il Cristo che esce fuori da 2000 anni di traduzioni malfatte, è un rivoluzionario dell'amore dell'antimaterialismo. O lo accettate, o cambiate religione...
Ma del resto, parliamo di persone che accettano anche la Bibbia, dove esce un dio violento, vendicativo, brutale... l'opposto del Vangelo. Tutto e il contrario di tutto.

Anonimo ha detto...

@anonimo del 5 ottobre Io mica parlo con simpatia dei Cattolici Tradizionalisti: li reputo alla stregua di altre sette fondamentaliste. Ed infatti ho già cambiato religione, visti i danni che mi ha arrecato il nascere praticamente in un contesto cattolico.

Anonimo ha detto...

Sono andato in Tibet per ritrovare me stesso e ho scoperto di essere un coglione.