domenica 21 giugno 2015

Forme d'Onda - puntata 34. I casi di Davide Cervia e Ilaria Alpi


34^ puntata di Forme d'Onda, la trasmissione condotta da Stefania Nicoletti e Rudy Seery, andata in onda giovedì 18 maggio su www.newliferadio.it

Si parla dei casi di:

- Davide Cervia, l'ex militare esperto di guerra elettronica scomparso nel nulla nel 1990. In particolare la moglie Marisa Gentile, ospite in collegamento skype, parlerà dei depistaggi e degli insabbiamenti da parte dello Stato e dei media;

- Ilaria Alpi, uccisa in Somalia nel 1994, mentre stava indagando sul traffico d'armi e di rifiuti tossici. In collegamento il giornalista Luigi Grimaldi, che tratterà le ultime ricerche sul coinvolgimento della CIA.

Due casi diversi, ma avvenuti nello stesso contesto temporale, e soprattutto con caratteristiche comuni: depistaggi, insabbiamenti, traffico d'armi, ambiente militare, servizi segreti italiani e internazionali.



Il podcast per ascoltare la trasmissione:

http://www.spreaker.com/user/formedondaradio/forme-donda-34-puntata-18-06-2015




4 commenti:

Annalisa ha detto...

Audio troppo basso !!

Anonimo ha detto...

Oggi 24 Giugno è San Giovanni
Santo fondamentale per voi-sapete-ben-chi

Notizia di oggi su corriere.it :
http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_giugno_24/trovato-cadavere-caserma-santa-rosa-76e8918c-1a59-11e5-9695-9d78fe24c748.shtml

Roma, cadavere di donna nella caserma Santa Rosa
Sembra sia parente di un militare. In corso accertamenti e non si esclude alcuna pista
di Redazione Roma Online

Questa mattina, all’interno degli alloggi del comprensorio della caserma della Marina Militare di Santa Rosa in località La Storta, appena fuori Roma, è stato trovato il corpo senza vita di una donna, familiare di un militare della Marina. Sono in corso gli accertamenti, anche da parte della procura, - rilevano i militari - per individuare le dinamiche dell’accaduto. Al momento, secondo le prime indiscrezioni, gli investigatori non escludono che possa essersi trattato di un suicidio.

T21

Anonimo ha detto...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/25/trattativa-lex-capo-dei-servizi-fulci-la-falange-chiamava-dalle-sedi-sismi-alcuni-007-usavano-esplosivi/1813429/

Trattativa, l’ex capo dei Servizi Fulci: “la Falange chiamava dalle sedi Sismi, alcuni 007 usavano esplosivi”

La rivelazione al processo Trattativa dell'ambasciatore, ai vertici del Cesis tra il 1991 e il 1993 sulla sigla oscura che rivendicava omicidi e stragi nei primi anni '90. "Un analista del Sisde mi portò la mappa dei luoghi da dove partivano le chiamate e quella delle sedi periferiche del Sismi: coincidevano perfettamente". Poi aggiunge: ""All’interno dei servizi c’è una cellula che si chiama Ossi, esperta nel piazzare polveri, fare attentati"

Anonimo ha detto...

http://www.beppegrillo.it/2015/06/fate_lamore_non_fate_la_guerra.html