sabato 18 aprile 2015

E' uscito il DVD del film "In Nomine Satan"


E' disponibile per l'acquisto online su amazon.com e su createspace.com il DVD del film "In Nomine Satan" di Emanuele Cerman, ispirato alla vicenda delle Bestie di Satana.

Questi i link per acquistarlo:

https://www.createspace.com/434251

http://www.amazon.com/nomine-Satan-name/dp/B00VH3NDAI/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1427876021&sr=8-2&keywords=in+nomine+satan



5 commenti:

Dar56 ha detto...

Ok l'importanza del messaggio e dei contenuti, ma anche la forma qualche volta non guasterebbe! Ho visto il trailer del film e mi chiedo come sia possibile che in italia sempre più spesso i soggetti cinematografici più interessanti siano messi nelle mani di attori così incapaci (la mia è un'opinione di carattere tecnico, non certo personale, saranno tutte persone degnissime, ci mancherebbe). Nel cinema holliwoodiano invece spesso mancano ii contenuti, ma il peggiore dei loro attori è spesso meglio delle "nostre" celebrità raccomandate. Immagino che il film sia ispirato/tratto da qualche libro, se qualcuno potegge gentilmente segnalarmene il titolo userò i soldi per una buona/istruttiva lettura piuttosto che per un brutto film.
Forse l'unico che si salva (e si capisce da pochi secondi) è l'attore che compare al minuto 2'07":
https://www.youtube.com/watch?v=COYQ8j6r0nY
Ciao a tutti e grazie per l'attenzione. Dario

Anonimo ha detto...

dopo i video di Franceschstti in questi giorni sto recuperando i post di anni fa. Nei commenti ho trovato particolarmente interessante NonmiFirmo e che alcuni lo avevano contattato. Qualcuno che è ancora in contatto con lui sa come fare? (Alessandro)

Anonimo ha detto...

AHAHAHAHAH Che ricordi! Nonmi firmo,il falso modesto con la fissa della condivisione

Stefania Nicoletti ha detto...

Dario, se non hai visto il film, come fai a dire che è brutto? Poi può pure non piacerti, ma dovresti perlomeno vederlo per esprimere un giudizio :-)

Comunque il film non è ispirato né tratto da un libro specifico. E' ispirato alla realtà dei fatti, per come sono stati raccontati dai media. E ne dà un'interpretazione che combacia con quella di Paolo, che puoi trovare in tutti i suoi articoli e conferenze sul caso delle Bestie di Satana pubblicati sul blog.

E a questo link puoi trovare delle riflessioni sul film (il post è del 2012, il film poi è uscito ufficialmente nel 2014 perché ha subito continui boicottaggi) :

http://paolofranceschetti.blogspot.it/2012/05/in-nomine-satan-riflessioni-sul-film-di.html

Dar56 ha detto...

Ciao Stefania e grazie per le doverose precisazioni. E hai ragione, mi sono espresso male, non posso dire se il film sia brutto o bello senza averlo visto. Però ribadisco quello che intendevo dire e cioè che, dalla visione del trailer, ho dovuto constatare quanto "poco credibili" mi siano sembrati gli attori ingaggiati per il film.
Ti faccio un esempio ispirato alla mia attività di musicista: se ascoltando un brano di un disco, mi rendo conto che i musicisti suonano male, non avrei con tutta probabilità il bisogno di ascoltare tutto il disco per giudicarlo buono o meno.
Magari le idee di un libro, un film, un disco o un quadro, sono buone all'inizio e nelle intenzioni, ma se quelle stesse idee sono scritte, recitate, suonate o dipinte male, ne deduco che con tutta probabilità il risultato finale non sarà un granché!!
Grazie del link ^_^ e buona vita.
Dario