venerdì 20 marzo 2015

Forme d'Onda - puntata 23. Il caso Moro


23^ puntata di Forme d'Onda, la trasmissione condotta da Stefania Nicoletti e Rudy Seery, andata in onda giovedì 19 marzo su www.newliferadio.it

Il Caso Moro: ogni anno, a ridosso dell'anniversario della strage di Via Fani, escono nuove notizie e "rivelazioni" sul rapimento e sull'uccisione di Aldo Moro. In realtà non si vuole veramente far luce su uno dei casi più importanti della storia d'Italia. La versione ufficiale, quella che parla solo delle Brigate Rosse, fa acqua da tutte le parti: è invece ben visibile la mano dei servizi segreti il 16 marzo 1978 e nei successivi 37 anni di depistaggi e insabbiamenti. L'analisi del caso non solo della cronaca dei fatti, dei personaggi e delle circostanze ma anche la simbologia occulta ed esoterica che fa da fil rouge a tutta la vicenda.

http://www.spreaker.com/user/formedondaradio/forme-donda-23-puntata-19-03-2015



6 commenti:

Luca ha detto...

Primo giorno di Primavera.
Grazie all'eclisse mezzaluna sull'Europa.
www.youtube.com/watch?v=wIle3DePsYk
Ciao Anwar, peccato ci si sia incontrati quando ero un incosciente.

Luca ha detto...

p.s. per chi ha guardato il video:
considero quel tipo di 'abbandono' non praticabile.

Anonimo ha detto...

Grande trasmissione...! Anche per il caso degli omicidi del Mostro di Firenze bisogna vedere cosa successe esattamente 666 anni prima a Dante Alighieri e alla sua Commedia...

jenseits ha detto...

cosa successe 666 anni prima?

Anonimo ha detto...

Jenseits, ad esempio 666 anni prima del primo omicidio del Mostro, nel 1968, abbiamo il decreto di ESILIO di DANTE Alighieri da Firenze (anno 1302)...

Anonimo ha detto...

Ma il Michele FERRARA alter-ego letterario di GIUTTARI (di cui parla la Nicoletti)...non è forse un rimando al VIOLINISTA VERDE di Spezi, cioè il VIOLINISTA Franco FERRARA?