mercoledì 3 dicembre 2014

Border Nights - puntata 140 (Ade Capone, Michelle Ferrari, Alba Latella)

Primo ospite della puntata è Ade Capone, autore di Mistero. Insieme a Paolo Franceschetti si parlerà della strana morte di Luis Miguel Chiasso e del suo ultimo messaggio su Facebook in cui si faceva riferimento ad Adam Kadmon. Del tema se ne occuperà anche Maestro di Dietrologia. Poi con l'attrice e produttrice porno Michel Ferrari, insieme alla mamma Alba Latella, si parlerà di erotismo e sessualità, tra trasgressione, controllo e concetto di libertà. Cura del proprio corpo e depressione saranno le tematiche affrontate da due ascoltatori. Chiude la parte a ruota libera. Border Nights va in onda in diretta ogni martedi alle 22 su Web Radio Network. Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu

http://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-140-02-12-2014



21 commenti:

Anonimo ha detto...

Da quello che so io secondo me non è possibile accordare una musica registrata a 440 a 432 Hz
Questo perchè in realtà anche facendo questo, è sempre una cosa artificiale una specie di trasposizione. Per avere la vera accordatura a 432 Hz bisogna suonare su strumenti progettati e nati per essere accordati su 432 Hz allora si che si può suonare sul vero 432 Hz
Quindi per me la teoria dell'amplificatore che trasporta da 440 a 432 Hz non mi convice perchè pure che fosse è sempre una cosa artificiale.

Anonimo ha detto...

Scusate ma il conduttore dovrebbe evitare di schiarirsi la voce nelle orecchie degli ascoltatori, soprattutto se la cosa va avanti per minuti. E ora eccomi propositivo: potrebbe chiudere il microfono mentre se la schiarisce, approfittare di un ospite che parla e tossire sempre a microfono spento, tenersi dell'acqua a portata di mano.

Anonimo ha detto...

@ anonimo 03 dicembre 2014 18:04

Quello che dici è corretto! Quello che è stato detto sull'amplificatore è una minchiata.
Provate a chiedere ad un fonico professionista. Fate una qualche ricerca seria una buona volta invece che credere a qualsiasi boiata vi viene propinata.

Anonimo ha detto...

E una persona si dovrebbe fidare di quel che dice Ade Capone . perchè lui me lo "garantisce"? Ahah che buffoni!!!
Volevano screditare un certo tipo di ambiente beh ci sono riusciti dai toni dei vostri discorsi in trasmissione.
ADE sei unapersona moooolto poco chiara , mi domando , se Mistero racconta argomenti scomodi , come mai non l'hanno ancora chiuso???
Ma vava...

Anonimo ha detto...

E noi dovremmo credere alle cose che dice Ade (nome omen) perchè lui ce lo "garantisce"?
Una trasmissione che racconta "scomode verita'" e non è ancora stata chiusa???
Ma vavava...
Pensate che pisciamo tutti dal ginocchio?

"La paranoia è la forma piu' alta d'attenzione"

NOBIS SEMPER!

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti...chi e' il genio;) che mi sa dire che canzone e' quella in sottofondo quando parla Michelle Ferrari dal minuto 70?? Mi piace molto..grazie




Lorella

Dario ha detto...

Ciao ragazzi vi seguo da sempre.una sola domanda, mi piacerebbe poteste rispondermi. Se è vero che Ade Capone e nessuno in redazione conosce la vera identità di Adam Kadmon (come piu volte sottolineato da Capone),come fanno ad avere la perentoria e immediata certezza che non fosse il povero Chiasso?inoltre vi invito a vedere l intervista d Capone ad Adam d qualche tempo fa....Adam dice che quello che vediamo potrebbe essere un attore (e questo era ovvio), che lui non è italiano ma ora la sua identità è italiana...e altri piccole cose..vi invito a riflettere.Grazie a voi per tutto vio he fate.Dario

Anonimo ha detto...

Buonasera...quindi noi dovremmo credere che adam kadmon va a mediaset col viso coperto..nessuno lo vede..registra..parla di argomenti cosi' seri per il bene dell'umanita' e poi scompare...e il potere gli consentirebbe tutto questo? Mah ho dei fortissimi dubbi al riguardo;))

tom o jerry?

Anonimo ha detto...

Smettiamola di farci prendere per il culo da sti cialtroni. SVEGLIA!!!

il Baronetto ha detto...

Chiasso, un cognome che e' un programma. e infatti di chiasso se ne sta facendo negli ambienti della controinformazione. Che miti sti esoteristi occulti ! Ma non sanno che un giorno devono morire, dovranno lasciare il loro corpo e dopo cosa li aspetta o faranno ? Non si puo' vivere nella materia, in questa dimensione per sempre, non sono molto meditativi, agiscono sotto la routine, infatti rituali e alienazione a questo portano, ma tra 100 anni i deviati di oggi non ci saranno piu' in questa forma umana, e dopo dove saranno ? Meditassero una volta ogni tanto, oggi ci sono, domani non piu', oggi uccidono, e domani potrebbero essere chiusi in una cassa da morto, a questo non ci pensano eh ? Ci vediamo tra 100 anni nel mondo degli spiriti, che come dicono gli Hopi e' molto piu' reale di quanto si pensi. 'Zzi loro....

Anonimo ha detto...

Chiedete a chi ha registrato il sito...

http://whois.domaintools.com/adamkadmon.it

Alliv ha detto...

Gioele Magaldi,libro "Massoni",pag 11:
"Risulta invece del tutto fuorviante qualunque narrazione complottistica e cospirazionista basata sull'inconsistente presupposto di una filiazione,diretta o indiretta,di codesti massoni contemporanei presuntivamente "illuminati",dall'Ordine dei cosiddetti "Illuminati di Baviera"(...) o da quello degli ancora più evanescenti "Illuminati di Moriah",evocati immaginificamente dal personaggio(dietro cui si celano diversi individui)che,con lo pseudonimo kabbalistico di "Adam Kadmon",e' stato fra i protagonisti della trasmissione sul canale Italia1 Mistero"ecc.
Mistero svelato!

Anonimo ha detto...

Non voglio essere eccessivamente cattivo o polemico. Volevo condividere questo articolo anticomplottista, che mi trova in buona parte d'accordo (a parte che i complottisti e gli anticomplottisti sono facce della stessa medaglia, i cui fini spesso sono consolatori, e sembra che chi scriva in quel blog non lo abbia capito)
http://www.butac.it/adam-kadmon-luis-miguel-chiasso-e-gli-sciacalli-della-fuffa/

In questo caso specifico vorrei semplicemente puntare il dito contro il sedicente "Maestro di dietrologia", questo poco interessante e inutile personaggio, utile forse solo alle menti molto semplici, che qualcuno ha ben chiamato l'Adam Kadmon dei poveri (ma anche il Lucarelli aggiungo io), a mio avviso discredita una trasmissione abbastanza discreta, condotta da una persona corretta e professionale.
Ciò che ha detto in questa puntata (come sicuramente in altre) è un perfetto esempio di sciacallaggio.
Consiglio a tutti coloro che ne hanno il tempo di ascoltarlo (ma anche no)

A.

Anonimo ha detto...

Franceschetti, come mai non commenti la foto del carabiniere con l'evidente fotomontaggio delle rose rosse? Non le vedi neanche più? che strano.... E poi Ade Capone ce l'ha messa tutta per farci proprio credere che il Carabiniere si è davvero suicidato, "si vede dalla canzone citata: ...un amore finito, OVVIO!!! Ma mi faccia il piacere!
Perché non commentate che il Carabiniere -o il suo alter ego-studiava PNL (Programmazione Neurolinguistica) all'Università di Roma Niccolò Cusano - come ha segnalato il Dietrologo? E che dire del post su Fb sul fatto di dover riscrivere la storia, le religioni,.. ("troppa chimica e troppa energia, e Galileo che rischiò di bruciare al rogo per aver messo in discussione 3000 anni di conoscenze?")... Forse ho capito cosa deve aver visto...
E poi mi chiedo: se Chiasso non è Adam Kadmon, allora bisognerebbe pensare che Adam Kadmon e il Chiasso si "plagiassero" a vicenda a loro insaputa... Molto facile eliminare gli informatori scomodi, quando c'è già a monte un sosia...

Anonimo ha detto...

mettete il pdf del libro di magald, grazie.

Anonimo ha detto...

@anonimo 7 dicembre 19:29 :
Con buona pace di tutto il lavoro che ha fatto su questo blog , evidentemente non le vede più le rose, non solo ma non sembra nemmeno piu interessato agli ultimi omicidi rituali .Figurati adesso che ha avuto il gancio col massone magaldi..... Rosa rossa ? Che ? What's rosa rossa ?

PaoloArmitano ha detto...

Il solo fatto che gia' anni fa si provo' a utilizzare ed a spingere il personaggio di AdamKadmon in una trasmissione come lo zoo di 105, in cui tutto e' costruito ad arte per far presa ed effetto sul popolino qualunquista, dovrebbe bastare per far capire a chiunque non sia un lobotomizzato, che si tratta di un personaggio dietro al quale si muovono degli autori,scrittori, sceneggiatori ecc... E' un'americana ad effetto, che ovviamente funziona, a livello commerciale. Niente di male. Ma prendere sul serio questo personaggio, equivale a credere che durante un incontro di Wrestling, i lottatori si pestino sul serio...:-)

Anonimo ha detto...

CHIESA e MASSONERIA si sputtanano a vicenda.....
BENE, così rivelano informazioni che, dopo averle filtrate e ben interpretate (cosa NON facile), possono evidenziare chi sono costoro che abbiamo autorizzato a costruire questo DISASTRO di società, e forse anche il perché!

Comunque, fino a quando riusciranno a DIVIDERCI, a farci PAURA e a mantenerci nell'IGNORANZA, avranno la meglio. Perché loro sono UNITI, NON hanno paura e POSSEGGONO la conoscenza.

Buddy Molly ha detto...

Toh, ora sacrificano anche la frutta, vedere il frutto di nome Mango. Siamo arrivati alla frutta, ci manga solo che facciano fuori Richard Benson e siamo a posto. Ad ogni modo Preparatevi che il 2015 sara' un anno....ATOMICO !

Anonimo ha detto...

Molto semplicemente :io credo che non ci si dovrebbe chiedere più di tanto chi sia Adam Kadmon , bensì il messaggio che trasmette , e per quanto mi riguarda é un messaggio sempre corretto e condivisibile, di pace e di rispetto reciproco , per cui non vedo alcun motivo per doverlo criticare così aspramente. Come dice Paolo , il suo lavoro é assolutamente encomiabile e se sia uno o tante persone , questo poco importa. Chissenefrega se sta su Mediaset o su radio 105, ben venga se alcuni argomenti riescono ad essere trattati su un'emittente come italIa 1.

Anonimo ha detto...

DOVE SI NASCONDE UN LIBRO?