mercoledì 9 aprile 2014

Border Nights - puntata 119. Ospite Massimo Mazzucco

Ospite della puntata Massimo Mazzucco (Luogocomune.net): si parlera' di 11 settembre, Renzi, Grillo e il Movimento 5 stelle, droghe leggere, pianificazioni del sistema. Completa la puntata la scheda di maestro di dietrologia dedicata alla "crisi" economica e la consueta chiacchierata con Paolo Franceschetti. Border Nights va in onda in diretta ogni martedi alle 22 su Web Radio Network (http://www.webradionetwork.eu). Per domande o interventi: bordernights@webradionetwork.eu gruppo Facebook border nights blog http://bordernights.blogspot.it Skype: border nights

http://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-119-08-04-2014



10 commenti:

Anonimo ha detto...

Paolo,
So che non ti vuoi più occupare di faccende legate a omicidi, ne hai il diritto, ma ti volevo chiedere se ti sei mai interessato alla sparatoria del treno in cui fu arrestata la Lioce, per il caso delle nuove BR. Le date sono molto significative, uno degli agenti si è poi suicidato e una Maria Rosaria Lioce' anni dopo, è morta sotto un treno, la notizia fu riportata da tiutti i giornali, esattamente era l'8/3/13.
Poi c'è il fatto di Riccardo Magherini, tempestivamente affidato al PM Bocciolini.

Anonimo ha detto...

Paolo, è anche possibile che la tua amica venga dimessa per una questione di opportunità economiche, ma non sottovalutare la valenza statistica delle dimissioni in vita, che non solo abbassano l'indice di mortalità della struttura, ma influenzano anche il dato prettamente terapeutico (in termini di successo). Che io sappia un prossimo eventuale ricovero sarà considerato un dato a se stante... così come ogni dimissione, anche se il paziente è sempre lo stesso.

Billy The Kid ha detto...

E se il vostro ospite Babilonia avesse pienamente ragione e la strana morte di Riccardo Magherini fosse un caso clamoroso di controllo mentale a distanza allo scopo di far impazzire una persona per poi infartarla?! http://firenze.repubblica.it/cronaca/2014/04/08/news/aiuto_sto_morendo_le_ultime_parole_di_riccardo_magherini-83083814/

Anonimo ha detto...

Ospite della puntata Massimo Mazzucco (Luogocomune.net): si parlera' di 11 settembre

puntata 119 = 11 9

Anonimo ha detto...

l'agente Emanuele Petri, che venne ucciso nella sparatoria sul treno dai brigatisti
Lioce e Galesi , è lo stesso che raccontò di un inseguimento, poi fallito, che aveva fatto a Narducci sulla Firenze-Perugia.(fonte:La strana morte del dottor Narducci)
vb

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, come e dove si possono comprare i prodotti biologici che consumi abitualmente? Sono interessatissimo all'argomento per problemi di salute, che potrei risolvere con una alimentazione adeguata.
Grazie anticipatamente

Anonimo ha detto...

"Altri dubbi sulle cause della morte di Narducci sono stati suffragati anche dalla testimonianza di un pescatore, Enzo Ticchioni, il quale riferì delle confidenze fattegli da un poliziotto durante le ricerche del medico. Parlando del più e del meno, l'uomo gli riferì di un inseguimento infruttuoso fatto al dottor Narducci qualche giorno prima della scomparsa, dalle parti di Cortona. “Quello prima o poi lo acchiappiamo”, disse il poliziotto a Ticchioni, che dichiarò ”...mi disse che stavano pedinando da tempo il medico, perchè avevano trovato dei resti umani femminili dentro al frigorifero di una sua abitazione a Firenze”. In seguito, durante il processo, in fase di incidente probatorio, Ticchioni, già malato gravemente di tumore, riferì di non ricordare quelle dichiarazioni. Il poliziotto era Emanuele Petri, ucciso in un conflitto a fuoco con le cosiddette Nuove Brigate Rosse nel 2003, durante una normale operazione di controllo dei documenti su un treno sul tratto Roma-Firenze, nei pressi della stazione di Castiglion Fiorentino."

Anonimo ha detto...

Scusate ma non ci avete fatto caso? Alla Clinica Santa Rita, arrestano per pluriomicidio il Dr. Massone! ciao

Paolo Franceschetti ha detto...

per i prodotti, ciao cerca l'azienda Il Feudo di monica Maggio

Slobbysta ha detto...

....mi son sintonizzato per Mazzucco e ho "scoperto" Franceschetti...

Mi son guardato diversi video Suoi e malgrado un certo strazio, ho apprezzato pressapoco tutto, soprattutto il modo di esporlo...

Quello che però, per uno che si crede intelligente, è inammissibile..immaginare le associazioni massoniche.. comportarsi come bambocci, che per far entrare nella banda il nuovo arrivato, lo si "invita" a superare stupide prove di pseudofedeltà... 

Come PUÒ un uomo, esser apprezzato "VERAMENTE", se si spersonalizza, pur di far parte di un gruppo...? io lo bollerei perlomeno ..come un debole!

Quando domandai al dalai lama, che servisse la purificazione dei campanelli per un sordo...lui mi rispose...che non è tanto il suono, ma la predisposizione.. ..e ciò è straordinariamente ambiguo...una predisposizione NON frutto di una personalizzata ARMONIA?DOVE PUÒ PORTARE?... un preconfezionato, sullo stile: "Mal Comune Mezzo Gaudio"? O peggio, un formicaio! Spero che i vERTICI del mondo non siano QUESTI zoppi massoni...che ricordano piuttosto della manovalanza...Un po' come quando MI SI SPACCIA uno che non conosce lingue, mangia scatolettette di tonno in un buco, indossando camice di flanella a quadri...come uno dei maggiori capi della mafia...si rasenta il ridicolo!

PS in commenti liberi su Luogocomune, ho "costretto" Mazzucco, ad ammettere che Casaleggio, non gli piace neppure lui...ah ah ..piccola soddisfazione...dell'individualismo-altruista ...la mia politica preferita...!

Con Stima Slobbysta