Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia

Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia
Dalla prima guerra mondiale al trattato di Lisbona

lunedì 14 gennaio 2013

Trasmissione Border Nights. Registrazione della puntata sulla magia.

In questo link la registrazione della puntata sulla magia.
Apre la trasmissione una musica stupenda (ma non so quale perché non la conosco).
Segue "Il mago della pioggia" di Vecchioni.
E a seguire la puntata dedicata a magia, religione, legge dell'attrazione.

http://www.spreaker.com/user/5280360/puntata_63_franceschetti_e_la_magia



16 commenti:

Prometeo ha detto...

Ciao Paolo, forse può interessarti questo articolo:

Dalle principesse delle fiabe alle donne moderne...come le fiabe hanno cambiato le donne!

- COME HANNO FATTO LE FIABE A DEVIARE GENERAZIONI INTERE DI DONNE??
- Perchè "la sirenetta" Disney è diseducativa?
- Quali sono gli "incidenti di crescita" che solitamente sorprendono il sesso femminile?
- Perchè la maggior parte delle fiabe ha come protagonista una principessa?
- Cosa rappresentano nella vita reale il principe e la principessa delle fiabe?
- Quale personaggio maschile rappresenta il miglior compagno per la vita: Il cacciatore, il cavaliere o il principe? E perchè?

questo e molto altro nel mio ultimo articolo sul blog GIOVANE OPINIONISTA

Buona lettura!
http://giovaneopinionista.blogspot.it/2013/01/dalle-principesse-delle-fiabe-alle.html

Anonimo ha detto...

Behind the sunlight
Andrew Fields

è il titolo del brano all'inizio

Unknown ha detto...

Il potere non vuole che il popolo conosca la magia. Se due o tre persone dovessero usare la magia contro il potente di turno è probabile che nulla succeda, ma se le persone dovessero diventare due o tre milioni è sicuro che qualche cosa di negativo gli accadrà.

Anonimo ha detto...

Caro Unknown, il potere non è un qualcosa di fisico, per cui non è mai definito in determinate persone fisiche, che si limitano temporaneamente a rappresentarlo.
Se tutti usassero la magia, annientati i rappresentanti di turno, mancherebbe uno scopo e ne verrebbe creato subito uno, non facendo altro che distruggersi a vicenda.
Perché?
Il discernimento del bene e del male sono inversamente proporzionali al potere che viene esercitato. Il potente si erge al di sopra del bene e del male, di cui non ha più bisogno, e diviene giudice, come un Dio.
Anche perché usare la magia significa infatti esercitare il proprio potere manipolando la realtà.
Tutto ciò andrebbe combinato a un residuo senso della competizione caratteristico della società civile.

Abbiamo davvero così bisogno di falsificare ancora di più la realtà per farla sembrare migliore?
A me sembra sempre la stessa ricetta, con lo stesso "marchio". Ieri ho visto un film, Gamer, che potrebbe darvi ottimi spunti "all'Evoluzione" a cui siamo destinati. "Il gioco si deve evolvere".

Il potere finisce per possedere chi lo esercita.

Forse bisognerebbe analizzare con maggiore cura la "fonte" e la "natura" di questo potere, prima di pensare di poterne utilizzare i suoi stessi strumenti per combatterlo.
Dubito che il buon Franceschetti lo abbia fatto.
Unknown, la diffusione delle scienze segrete, se ciò può confortarti, è già in atto. Chi più, chi meno, siamo tutti iniziati, spesso senza nemmeno accorgercene.
Se la "fonte" di questo potere non avesse impedito di diffondere anche le conoscenze magiche agli uomini probabilmente ci avrebbero persino evitato di sorbirci tutta la saga di Harry Potter.

Anonimo ha detto...

Comunque Unknown, leggendo il tuo commento, mi son venute subito in mente le parole del serpente che gli alti gradi sapranno sicuramente a memoria.

Il serpente disse alla
donna: «No, non morirete
affatto;
ma Dio sa che nel giorno
che ne mangerete, i vostri
occhi si apriranno e sarete
come Dio, avendo la conoscenza
del bene e del male».

L'uomo è ciclico anche nei pensieri, come i moti dei pianeti.

Anonimo ha detto...

Buon Anno Paolo!
grazie per queste chiacchierate interessantissime! ...ancora...ancora e presto altre;-)) oltre ad informare, per il modo pacato e chiaro di porti, attivano ricerche interiori di qualità innate e "magiche" sopite.
GRANDE Paolo! solo un puro di cuore può parlare di orrende manipolazioni dell'energia vitale senza produrre e/o farti del male.

Anzi, Non credo che "quelli esperti", che ti controllano, pensino che sei un fesso a non usare per tuo tornaconto ciò che hai imparato sulla magia, piuttosto incomprensibile! gli risulta assurdo che Tu non voglia dominare gli altri, e cercano il Tuo vero fine! ahahah! (conoscere sé stessi...ma a "Loro" sembra troppo poco!!sic!)
L'ironia poi è una marcia in più! ma è che non avendo fatto la Tua scelta, di ESSERE e non di Avere, diventi "intoccabile" -non per caso- perché il male non attecchisce (...anche se rompe le sfere!) , addirittura ne cogli il lato comico!!!.

Ti stai occupando della crescita interiore non solo Tua: condividi ciò che apprendi, innalzi la Coscienza, svolgi il vero compito dell'Essere in questa dimensione e che si può solo rallentare ma non impedire.

Vivere potrebbe essere un gioco assai divertente e invece arranchiamo per un pugno di pigri-furbi.
"Loro", i furbi, gli altri che si occupano di gestire le vite altrui, con tecniche antiche secretate, hanno dimenticato che la crescita è individuale!.. alla fine saranno inglobati dall'onda inevitabile di risveglio, e...faranno, dopo, un percorso attivo, alla fine: mah! è una scelta come un'altra? prevista dal mondo duale ...o no? -è la spiegazione che mi sono data-...che ne pensi?

un salutone energetico e volitivo a Tutti
pant

Anonimo ha detto...

Credo che sia arrivato il momento di difendersi , come? Conoscendo le armi che ci rivolgeranno contro,
Queste sono le VERE armi che useranno:

http://www.youtube.com/watch?v=wBXyejdOQ6U&feature=youtu.be

Anonimo ha detto...

franceschetti perchè non posta un elenco su tutti i migliori testi sulla magia in circolazione?o magari metta direttamente l'elenco di tutti i testi letti da lei sull'argomento, grazie

Anonimo ha detto...

non c'entra nulla però toglietemi un dubbio....ma le scuole di infanzia e primarie "Steineriane" il R.Steiner è lo stesso che ha scritto di occultismo ed esoterismo????
cosa c'è sotto, mi sto costruendo castelli in aria??

Anonimo ha detto...

risposta ad anonimo 15 gennaio 2013 19:24
nessun castello in aria: le scuole steineriane sono veri e propri percorsi iniziatici. La scienza dello spirito di Steiner è stata definita esoterismo cristiano traendo così in inganno molti ricercatori. In realtà si è trattato di uno stratagemma per far accettare l'occultismo in una società fondamentalmente bigotta. un pò come la democrazia cristiana che come sappiamo di cristiano non ha proprio nulla.
buona serata a tutti.
firewall

Kurt ha detto...

@Prometeo

Personalmente ritengo che le fiabe siano soprattutto delle storielle filo-monarchiche per mettere i nobili sotto in buona luce agli occhi dei bambini sin dall'inizio, in modo che crescano con l'idea che non ci sia niente di più fico che essere un principe o sposare un principe.

La stessa cosa che fanno i rotocalchi (e anche i giornali presunti "seri") con gli adulti, quando ci spiegano come siano bravi, belli e simpatici William e Kate, e di quanto fosse coraggiosa la regina madre, e di quanto è ecologista il principe Carlo.

Unknown ha detto...

Secondo la ricercatrice statunitense Sofia Smallstorm un altro effetto delle onde elettromagnetiche ad alta frequenza sarebbe quello di attivare/accelerare il morbo di Morgellons. Vedi https://www.youtube.com/watch?v=ek9nydfzgWc

Anonimo ha detto...

grazie per la conferma riguardo a Steiner, approfondirò.

Credo che meriti comunque un eventuale approfondimento nel blog, visto che si parla spesso di cose fatte a nostra insaputa, in questo caso c'è una struttura formativa ed educativa che prende i bambini di 3 anni e li cresce secondo un certo metodo, bisognerebbe interrogarsi sul perché, saluti

BEPPE-BOLOGNA ha detto...

ANM; grazie x la segnalazione del video di Malanga,mi era sfuggito,non stanno facendo altro che pistolare la ghiandola pineale x rendere la nostra coscienza apatica, un vero crimine contro la coscienza ma non gli andrà bene vedrete.


GRAZIE & CIAO.

Espen Plomma ha detto...

Ma la vera magia
è questa vita che diventa mia
e mi mostra me stesso
l'ombra riflessa che il corpo rivela
e che c'indica adesso
che dietro quella tela
la verità che libera si cela.


http://affiorandofrano.blogspot.it/p/blog-page_1.html

Anonimo ha detto...

io stò leggendo libri di Steiner ed ho frequentato un anno di studio sul suo primo libro e che io sappia le scuole steineriane iniziano a 7 anni e durano per 8 classi.poi hanno le superiori.


per le fiabe,alcuni insegnamenti rosacrociani,spiegano che la principessa rappresenta l'anima e il principe rappresenta il cile,l'infinito e quando l'anima si risveglia e raggiunge il tutto....si vive felici e contenti per sempre....


Rodolfo