Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia

Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia
Dalla prima guerra mondiale al trattato di Lisbona

mercoledì 9 gennaio 2013

Registrazione della trasmissione Border Nights. Chi è veramente Galeazzo Gargiulo.

Questo è il primo video dove si parla di:
crani fracassati,
suicidi dei carabinieri,
morte di Pantani  e il disastro del Torino Calcio,
e altri divertenti argomenti:



Video due. Argomenti trattati:
- Tecniche di disinformazione su internet da parte dei servizi di informazione e sicurezza:
- del perchè ho mandato a fanculo un lettore.



Video tre:
Qui si parla di Galeazzo Gargiulo, e si raccontano alcuni aneddoti:

31 commenti:

Giuseppe, UK ha detto...

Inquietanti queste premonizioni/profezie del Gargiulo che seguo ogni tanto e mi diverte (e informa) sempre molto. Alcune cose che dice mi sono sempre rimaste criptiche.
Giuseppe, UK

wulfy ha detto...

uhhhh nessun commento a 24 ore dalla pubblicazione di questo post e video...che strano! Hai spiazzato forse tutti? Sei un grande,riesci a divertirti anche delle situazioni in cui tutti avrebbero paura,perche'sei un puro di cuore...bravo,spiazzali tutti...compreso Gargiulo...che di mestiere forse fara'il sensitivo! :-D
Grazie per essere cosi',sei un modello di comportamento,sicuramente li fai impazzire questi...pedinatori e io credo che loro non sappiano proprio come fare con te! Un abbraccio :-)

Anonimo ha detto...

Buon Anno, Carissimi!

Mi fa piacere vedere postate le corrette registrazioni, per un attimo ho pensato si fossero platealmente infrattati anche qui, in un lavoro 'extra' :-)

Grazie ancora, Cari Abbracci
M

Kurt ha detto...

Adesso vi spiego il dilemma del complottista occidentale.
Egli lo sa che questo pianeta è organizzato a piramide. Sa anche che al vertice non ci si arriva, ci si nasce.
Ma a livello conscio o inconscio sa anche che, in quanto occidentale di razza bianca, nell'economia della piramide non è che sia piazzato proprio malissimo.
Diciamo che galleggia a 3/4.
Quindi anche se si rende conto che il Bilderberg, la Massoneria, la Commissione Trilaterale, i Gesuiti, le Banche, i Sionisti, in quanto suoi superiori nella piramide gli cagano in testa, sa anche che c'è gente che sta molto peggio di lui: i bambini affamati del Biafra, gli operai cinesi sfruttati, i venditori di rose cingalesi.
Lo sa di essere vittima ma è anche un po' carnefice, perché il benessere relativo di cui gode lo trae a spese delle moltitudini degli sfruttati. Dopotutto ha il suo Mercedes Classe A (o Fiat, o REnault, o Smart), le sue cene al ristorante, il suo smartphone, le sue 3 settimane di ferie pagate, la sua TV satellitare, la sua femmina calda nel letto...
E' per questo che non scoppierà mai la rivoluzione in Italia. Perché il gene del carnefice l'occidentale medio ce l'ha anche un po' in se'. Ed un po' fa il tifo per gli Illuminati.
Ed è per questo che è così difficile svegliare gli "integrati". Non è che sono stupidi, è che gli fa comodo non vedere. Tutto sommato il Sistema è stato abbastanza buono con loro e gli va bene così.

Elio Petri ha detto...

Oggi per ricordare una
grande artista che ci ha
lasciato mi sono rivisto
"Todo Modo" e ho finalmente capito anche
"le buone notizie" che
mi era risultato incomprensibile.
Ci tengono sott'occhio
piu' per abitudine ed inerzia che per reale
pericolosita'.
Il vero nemico e'
lahamkara caro narcipaul.

Billy The Kid ha detto...

Che ne dite di questo omicidio "fra kosovari" a Volpaia di Radda in Chianti?
- Mazzo di ROSE ROSSE sul luogo del delitto...
- Omicidio avvenuto in una VIGNA.
- Arma del delitto (forbici?) non ancora ritrovata.
Son tutti molto sicuri che sia stato il kosovaro...per una lite degenerata...
g

Anna ha detto...

@ Kurt

Molti "complottisti" anti sistema che bazzicano blog come questo sono solo individui trombati da quello stesso sistema che odiano, il quale li ha condannati a entrare dalla porticina di servizio anziche' da quella principale.
Chi e' veramente "anti sistema" lo trascende, non lo critica ne' lo considera parte della propria vita. Semplicemente per lui il sistema non esiste e dunque non prova alcuna emozione negativa al riguardo.

Essere contro il sistema e avere in mente od auspicare una forma diversa di sistema e' come cercare di curare il cancro con iniezioni di sostanze cancerogene.

Anonimo ha detto...

Scusa se ne hai per caso già parlato. Ma quindi la Fiat (e la famiglia Agnelli) sarebbero dei Massoni? o nella fattispecie semplicemente gli dava fastidio che il Torino vinceva troppo?

Kurt ha detto...

@Anna

il problema non è tanto se tu trascendi il sistema o meno, ma cosa fare quando ti tocca relazionarti con persone per cui la preoccupazione più grande è se il gol della Juve era regolare o quale auto nuova comprarsi. Gente che guarda il TG delle otto tutte le sere credendo di informarsi.

Fai finta di niente o tenti di svegliarli?

Premesso che quando si è incarnati sul piano materiale il libero arbitrio totale non può mai esserci perché devi scendere a compromessi per soddisfare continuamente i tuoi bisogni primari di cibo, acqua, calore, aria, compagnia. Sicuramente ne hai già parlato su questo blog, ma tu come trascendi il sistema? Non devi anche tu pagare l'affitto/mutuo, le bollette, il cibo, i servizi, le tasse?

Oppure sono i barboni quelli che hanno capito tutto? O e meglio dirottare il sistema "dal'interno" e usarlo per scardinare se stesso, cosa di cui molti sono convinti?

Anonimo ha detto...

Bhe ma il satellite deve essere posizionato prima che accada il fatto. Non possono monitorare tutta la Terra con la risoluzione che dici tu.rob

Anonimo ha detto...

Gentilissimo avvocato Franceschetti, la seguo da un anno, comprerò il suo libro, la ascolto e leggo con rispetto e molto molto interesse, e con me, un sempre più numeroso gruppo di amici. Grazie. Siamo in tanti ad apprezzarla e siamo sempre di più. Buon lavoro e splendide cose.
Silvia

Anonimo ha detto...

Ci sono anche persone che i meccanismi del sistema li hanno capiti da soli, senza questo o altri siti, semplicemente osservando. Io sono uno di questi, ho sputato sul danaro e su lavori "buoni" del sistema, avevo comunque una vita più che dignitosa fino a qualche anno fa........puoi ignorare il sistema quanto vuoi, puoi fare a meno della tv, come faccio io da tre lustri, puoi fare a meno di tutto ignorando le mode passeggere e i modaioli ma grazie alla cecità della massa ignorante oggi anche io sono obbligato ad avere il c.c. in banca e pago pegno pesante per avr rinunciato ai lavori "buoni" e ben pagati. Sbagli ci vuole sempre e xomunque un sistema ma dobbiamo organizzarne uno che sia utile a tutti e buttare nel cesso quello attuale (cioè la plutocrazia).NDF

Billy The Kid ha detto...

Lancio dei sassi:

- Gli Agnelli (ed Elkann) sono fra i più grandi "Massoni" italiani.

- Il naufragio della "CONCORDIA" all'isola del "GIGLIO": Firenze, Loggia "CONCORDIA", simbolo del "GIGLIO", simbologia floreale----> Rosa Rossa?

- Con tutto il rispetto per la PERSONA e l'ESSERE UMANO MARIANGELA MELATO, appena morta: unione "di copertura" con RENZO ARBORE? MELATO LESBICA, ARBORE (MASSONE) con il VIZIETTO? Come mai EMMA BONINO? Contatti MASSONICI?

g

Paolo Franceschetti ha detto...

grazie Silvia.

christian ha detto...

ciao Paolo, ti seguo etc etc etc..... Nel corso del tempo non hai avuto remore a fare nomi (magistrati,giornalisti..)pesanti con accuse altrettanto pesanti; perchè glissare su figure meno ingombranti\importanti e non svelare tecniche di controllo di cui sei a conoscenza per esperienza diretta?quello che mi arriva è un messaggio un pò contraddittorio che rischia di alimentare dubbi su tutto il resto.saluti
Christian

Anonimo ha detto...

Rockabilly hai rotto il cazzo!!! con ste lesbiche e omosessuali, perché non te ne vai a fanculo pure tu?!!

Anonimo ha detto...

http://www.equilibriarte.net/Augusto/blog/gabriele-arruzzo

Anonimo ha detto...

Billy the kit, cosa c'entra se Arbo-Re ha il vizietto? E la MELATO è stata uccisa per messaggiare in codice ARBO-RE? Forse la MELA è sacrificata per il Re Arabo, ovvero viceversa? Forse c'è qualche guerra petrolifera da appoggiare???
:-)




Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&v=RXZ4abER5tA&NR=1

Anna ha detto...

@ Kurt

"il problema non è tanto se tu trascendi il sistema o meno, ma cosa fare quando ti tocca relazionarti con persone per cui la preoccupazione più grande è se il gol della Juve era regolare o quale auto nuova comprarsi. Gente che guarda il TG delle otto tutte le sere credendo di informarsi.

Fai finta di niente o tenti di svegliarli?"

Non tento di svegliare proprio nessuno. Chi sono io, chi siamo noi per imporre agli altri quello che noi riteniamo un "risveglio"? E' su se stessi che si lavora, sempre. Io mi limito a portare un esempio di vita, e sarebbe troppo lungo stare qui a spiegare le mie scelte, anch'io ho avuto lavori cosiddetti "regolari" per anni, poi mi sono rotta di essere parte del sistema anche se solo in senso lavorativo e di carriera beninteso, perche' il mantenerla mi avrebbe comportato compromessi che non avevo alcuna voglia di fare ne' portare avanti. La mia laurea e' per me uno stimolo per continuare a studiare ed informarmi, non un titolo di studio preso per far contenti altri o trovare il mega lavoro od ancora un punto di arrivo.
Mi reputano pazza? E chi se ne frega. Io sto bene cosi'.
Il problema non e' pagare le bollette, lo facciamo tutti. Il punto e' sapere profondamente che quelle bollette NON sono la nostra vita e non ci comandano, ma fanno parte del gioco come tutto il resto. I veri compromessi a cui molti scendono sono quelli che servono a soddisfare l'Ego, non i bisogni primari di un corpo che volenti o nolenti ci portiamo addosso.

Anna ha detto...

@ Billy the Kid

Perdonami ma da quali fonti hai appreso che la Melato era lesbica? In genere la sessualita' degli altri mi interessa meno di zero, ognuno fa quello che gli pare, per cui non l'ho mai saputo della Melato. E poi, ritieni davvero importante che si sappia? Io no.

Kurt ha detto...

Il nuovo libro di Dan Brown.... Dante's "Inferno".

http://www.danbrown.com/inferno/

"Sebberne abbia studiato L'Inferno di Dante come studente, non è stato che recentemente, mentre facevo ricerche a Firenze, che sono giunto ad apprezzare la duratura influenza del lavoro di Dante sul mondo moderno," ha detto Brown. "Con questo nuovo romanzo, sono eccitato nel portare i lettori in un viaggio nel profondo di questo regno misterioso... un paesaggio di codici, simboli e un bel po' di passaggi segreti."

Prima un libro sul Vaticano, poi sul Priorato di Sion, poi sulla Massoneria, ora su Dante. Interessanti coincidenze.

Billy The Kid ha detto...

Beh, se studiando le associazioni segrete e l'occulto viene fuori qualcosa riguardo alla sessualità dei protagonisti, perché non lo devo dire? Tanto più che sono semplici ipotesi. Posso darci, come non darci. Tutte le volte mi tocca ripetere che non ho nulla contro le persone omosessuali in quanto PERSONE, ESSERI UMANI. La morte della Melato, il dolore di Arbore, se li conoscessi di persona, mi toccherebbero. Ma non sopporto gli IPOCRITI per i quali DOPO MORTO chiunque diventa un SANTINO da non toccare (vedi Telegiornali), un santino ancor più intoccabile se il morto era omosessuale. Se dicessi che non mi interessa sapere se Arbore è gay, se la Melato era lesbica, se il loro rapporto era di copertura sarei a mia volta IPOCRITA. Perché? Perché è notoriamente la MASSONERIA che mistifica la realtà (spesso attraverso i media), che nasconde e occulta CIO' CHE NON E' CONVENIENTE CHE VENGA DETTO. Forse che non sono i più grandi e potenti della Terra SPESSO dediti a pratiche sessuali perverse...? Forse che sì, forse che no...! Ma la sessualità è un dato importantissimo per capire come funzionano le società più o meno segrete, in quanto la sessualità è la forza più potente nell'essere umano, quella che lo mette in contatto con le profondità cosmiche della vita, volente o nolente... Che non chiamano forse i francesi l'orgasmo "piccola morte"? E Wilhelm Reich e la teoria dell'Orgone, che lui legò giustamente agli UFO e a forme di energia extraterrestri? E nel satanismo, nei riti magici esoterici e di iniziazione? La sessualità è un punto centrale. Va rispettata, se non fa del male a nessuno, ma evitare di prenderla in considerazione...per me significa rinunciare a capire un 50% del mondo in cui viviamo, a dir poco... g
P.s.: e comunque anche la coppia Benigni-Braschi mi desta dei sospetti...
E ribadisco: questo è INTIMAMENTE legato alla ricerca sui poteri occulti...
Che non avevano una forte connotazione sessuale forse i delitti del "Mostro" di Firenze, ad esempio...?

Giorgio Andretta ha detto...

Lei scrive nel precedente post, in riferimento alla massoneria, egr.Billy The Kid,:"Poi ognuno la può chiamare come vuole: l'importante è capirsi, le parole devono servire a noi, non noi alle parole."
Il linguaggio è una convenzione se decade da detto accordo non so immaginarmi come potremmo capirci.
Infatti lei prontamente me ne offre un esempio sul commento che mi precede ed assoggetta nuovamente il termine "massoneria" alle sue esigenze.
Ammetto di non seguirla, se accetto che le parole siano a nostro servizio, come lei sostiene, devo accettare anche qualsiasi accezione lei ne attribuisca, seguendola in una bolgia semantica infernale, cosa che rifuggo con tutte le mie forze.
Deduco che nel suo caso devo io assegnare l'uomo al servizio delle parole e ciò mi aggrada perchè nell'uso del lemma "massoneria" che lei ne ha fatto, come sopra specificato, non ritrovo alcunchè della sua precedente illustrazione dello stesso termine.
No non la seguo, ammetto:"il Massone è sì il "libero Muratore", e dunque il "Costruttore", l'"Architetto" che si sporca le mani nell'argilla di ciò che plasma e costruisce, il "Creatore". Anche nella Genesi biblica ci sono i Creatori che plasmano l'Uomo dall'argilla, che lo costruiscono a Loro immagine e somiglianza. Massoneria come arte della Costruzione della Civiltà Umana, Massoni come depositari ultimi di una tradizione che risale alla creazione dell'uomo... Mi sembra che il "filo rosso", anche dal punto di vista etimilogico e semantico non faccia una grinza. ma non ammetto:"Perché è notoriamente la MASSONERIA che mistifica la realtà (spesso attraverso i media), che nasconde e occulta CIO' CHE NON E' CONVENIENTE CHE VENGA DETTO..
Tanto le dovevo.

Anna ha detto...

@ Billy the Kid

Per quanto mi riguarda, solo la pedofilia deve essere smascherata perche' ne va della vita di milioni di innocenti ogni anno, che c'entri la Massoneria o solo un genitore pervertito. Gli altri tipi di sessualita' che riguardano persone adulte e consenzienti non mi interessa e non reputo il venirne a conoscenza fondamentale per capire come funziona il sistema, anche perche' credere di aver capito il sistema e' pura illusione.
Reputo del tutto negativo questo dare eccessiva importanza alla sessualita' altrui, e' indicativo di non equilibrio interiore. Sembra che tu veda tutto sporco, insozzato dal sistema. Non e' un bel modo di vivere, credimi, e soprattutto stai facendo esattamente il loro gioco.

Billy The Kid ha detto...

@Giorgio Andretta: le parole possono essere effusione dell'anima o prigione della mente... Lei ha già scelto?

@Anna: sembra che tutto al giorno d'oggi si debba sacrificare all'"equilibrio spirituale" e alla "felicità". Sì finirà mica ad adorare "Il Globo" della felicità come in questo film di Allen (altro insider che sa parecchio...), essendone del tutto rincoglioniti?

Quello di buono che c'è da vedere lo vedo, così come vedo quello che c'è di cattivo.
Non tutto è insozzato dal sistema: per esempio non lo sono le persone semplici, della strada, della base, le persone di VERA FEDE nella vita.

E poi non ho MAI DETTO che questa MASSONERIA MONDIALE E INTERGALATTICA stia perseguendo un piano del tutto negativo: potrebbe essere anche positivo, se portasse il genere umano ad una evoluzione. Forse è proprio per quello che ci rompono tanto con questa storia del "trovare il proprio equilibrio"...anche se, mi pare, gli squilibrati siano sempre di più...! E poi, scusi, come fa a conoscere una persona, o un gruppo di persone, prescindendo dall'avere un'idea della loro sessualità...
In questo ragionamento ci vedo a monte delle autolimitazioni di carattere religioso. Poi per carità, va benissimo, ma se esclude di guardare in faccia la sfera della sessualità si preclude automaticamente una visione completa della realtà umana. Assolutamente lecito, soprattutto se lei ritiene sé stessa e chiunque altro in grado di capire come funziona il sistema che governa il mondo.
g
Beh ANNA, a parte che lei non conosce il mio modo di vivere, e poi, fosse anche un modo di vivere non edificante, beh...ma almeno è il MIO...!
g

Giorgio Andretta ha detto...

La terza che ha detto, egr.Billy.

Billy The Kid ha detto...

Dai Andretta,
non voglio fare polemica con lei e con nessun altro qui...
Ognuno si esprime a modo suo, e mette in opera un mattoncino di verità.
g

Giorgio Andretta ha detto...

La mia era semplice ironia con l'unico intento di rinviarle la palla, egr.Billy.
Quando si hanno posizioni diverse ci si confronta, ma spesso ciò viene scambiato per polemica.
Mantenere il punto può essere indice di testardaggine ma anche di certezza.
Con simpatia.

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, per quanto riguarda Valentino Rossi le date non tornano, in quanto lo sponsor Fiat sulla sua Yamaha lo ha dalla stagione 2007 iniziata a marzo, mentre i guai con il fisco li escono il medesimo anno in estate e il patrigno si suicida nel 2009. Entrambi gli eventi avvengono quando lui aveva già acquisito lo sponsor

BEPPE-BOLOGNA ha detto...

ANM, grazie x la precisazione su Mister Rossi,almeno che non si trattava di altri tipi di pubblicità, ma sara Paolone ha darti,la sua visione della vicenda Rossi.

GRAZIE & CIAO.