Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia

Psyops, 70 anni di guerra psicologica in Italia
Dalla prima guerra mondiale al trattato di Lisbona

sabato 7 gennaio 2012

X-Files, i Rosacroce e l'avvio dell'era del complottismo.


1. Premessa. 2. Personaggi e regista. 3. Le trame degli episodi. 4. Conclusioni. 5. PS


1. Premessa.

Quando un’opera, sia essa letteraria, cinematografica, artistica, ecc., assume una rilevanza mondiale, matematicamente possiamo essere certi che essa veicola messaggi rosacrociani e massonici, e che in qualche modo, diretto e indiretto, è di interesse per la confraternita.





Ho provato quindi a vedere sotto un’altra luce la serie di telefilm di grande successo “X-Files”, per cercare tracce, simboli, messaggi. Si tratta infatti di un telefilm che ha avuto un successo planetario, e che per giunta ha dato il via ad altri prodotti sullo stesso genere “complottista”.

In realtà ho trovato molto di più.

Il telefilm X-Files è, infatti, un’immensa epopea rosacrociana, dall’inizio alla fine.

Tutto il telefilm descrive abbastanza dettagliatamente lo scopo e il funzionamento del sistema massonico rosacrociano, pur senza mai nominarlo espressamente.

E la cosa è evidente già nella scelta dei protagonisti, nel nome del regista, e in altri particolari, ove si cela il simbolismo dei Rosacroce.

A ben guardare, poi, molti espisodi non fanno altro che descrivere ciò che noi tentiamo di denunciare con il blog e il forum.


2. Personaggi e regista.

Iniziamo dai nomi dei personaggi, attori e registi.

Cominciamo dal regista. Chris Carter.
Chris, Cristo, che richiama appunto la croce simbolo dei Rosacroce. Il regista è nato a Bellflower il 13 ottobre, giorno della sconfitta dei Templari.

L’attore protagonista è David Duchovny.
David, richiama la Stirpe di David, il vero nome dei Rosacroce. Aggiungiamoci anche l’origine ebraica dell’attore, la cui madre si chiama Margaret, Margherita, che simbolicamente nasconde il significato di Rosa Rossa (sappiamo che infatti la margherita è una delle varianti sotto cui si presenta la rosa rossa). E aggiungiamoci anche che la sua compagna attuale si chiama Tea Leoni (tea che è il nome di un tipo di rosa).
Mentre il cognome significa spirito, ma anche “padre spirituale”.

L’altra protagonista è Gillian Anderson, il cui nome richiama il Giglio.
In italiano significa Giuliana, variante del nome Giulia (che si festeggia il 22 maggio, una delle date più importanti per la Rosa Rossa).
Mentre Anderson è il cognome di colui che ha scritto le famose costituzioni massoniche, dette infatti “Costituzioni di Anderson”.

Nel telefilm, il nome del personaggio principale è Fox, nome assurdo che significa Volpe.
Ufficialmente il regista avrebbe scelto questo nome perché – questa è la motivazione ufficiale - era quello di un suo amico del passato. In realtà è più probabile che sia stato scelto per una ragione diversa.
Esiste un romanzo, che è in realtà la metafora di un viaggio iniziatico rosacrociano, che è “Il piccolo principe”. Nel capitolo 21 il protagonista si trova in un giardino di rose rosse, quando incontra... una volpe.
La volpe, insomma, è la metafora dell’animale in mezzo alle rose rosse.
Il che è quel che succede nel telefilm, perché il protagonista si trova a indagare su molti eventi che sono quelli che, nella realtà, sono attribuiti alla Rosa Rossa.

Il nome della protagonista femminile è invece Dana.
Il nome viene dalla tribù di Dan, che è una delle dodici tribù di Giuda; ma non si tratta di una tribù qualsiasi, bensì, guarda caso, proprio quella da cui - secondo la Bibbia - nascerà l’Anticristo, e che un giorno regnerà sul mondo in nome di Lucifero. Non solo. Ma la tribù di Dan è quella da cui viene Hiram Abif, colui che secondo la leggenda fu il primo massone al mondo.
Il simbolo della tribù di Dan è l’Aquila, che è anche uno dei simboli dei Rosacroce.

La X del titolo del telefilm può essere tranquillamente ricondotta alla croce, mentre nelle immagini della sigla iniziale troviamo il famoso “occhio”, che ricorda l’occhio al vertice della piramide degli Illuminati.

Il telefilm è stato prodotto dalla Ten Thirteen Productions, che in italiano significa 10-13. Data che è, sì, la data di nascita di Chris Carter, ma è anche, come detto, il giorno della disfatta templare.


3. Le trame degli episodi.

C’è anche molto simbolismo nel numero delle serie (9), nonché nel numero degli episodi complessivi (202; esotericamente lo zero non conta, quindi il numero che viene è 22).

Ma soprattutto molti episodi della serie, inspiegabili e apparentemente senza senso se non si ha conoscenza dei Rosacroce, diventano spiegabili e con un senso perfettamente compiuto appena li si inquadri all’interno delle problematiche massoniche e dei Rosacroce.

Intanto il gruppo di potere che è al di sopra delle istituzioni e ha un potere quasi assoluto, che nel telefim si chiama “Il Consorzio”, altro non è che l’élite degli Illuminati, o dei Rosacroce, se si preferisce.

Ma anche alcune trame inspiegabili, diventano chiare appena si conosca la problematica di cui trattano. Vediamone alcune:

- In un episodio l’agente Mulder scopre che alcuni delitti in famiglia in cui la madre o il padre, impazziti, uccidono i familiari, hanno un unico filo rosso che li lega; gli assassini infatti sono influenzati da un congegno elettronico che modifica i segnali video provenienti dalla TV.
Il Consorzio cerca di impedire a Mulder di scoprire la verità, perché tali omicidi sono in realtà controllati e organizzati dal Consorzio.
La domanda che viene spontanea è: per quale motivo il Consorzio dovrebbe organizzare i cosiddetti “omicidi in famiglia”?
La puntata sembra senza senso, ma in realtà ha un senso perché si sta parlando, in realtà, dei delitti che noi attribuiamo alla Rosa Rossa (Cogne, Garlasco, Erba, Sarah Scazzi, Melania Rea, ecc.).
In effetti quando vidi questa puntata, anni fa, la ritenni senza senso, non riuscendo a capire che interesse potesse avere il gruppo degli Illuminati a provocare omicidi in famiglia.
La stessa domanda che si pongono tutti, quando sentono parlare dei delitti della Rosa Rossa: ma che interesse avrebbe questa organizzazione ad uccidere Sarah Scazzi, Yara Gambirasio, Melania Rea, ecc.?
Purtroppo, oggi, non solo la trama del telefilm acquista un senso, ma questo senso è drammaticamente agganciato alla realtà.

- Un’altra puntata molto interessante è quella della stagione 3, dal titolo “Talitha Cumi” (in italiano “Masterplan”). Qui un uomo con poteri di guarigione miracolosi salva dalla morte alcune persone colpite da arma da fuoco.
A questo punto inizia una caccia all’uomo. Il Consorzio cerca di scovare quest’uomo dai poteri magici; quando questi viene catturato, il cosiddetto “uomo che fuma” (cioè un membro degli Illuminati - Rosacroce al potere) gli parla come ad un vecchio conoscente.
- Perché vuoi dare alla gente la speranza? - gli domanda l’uomo che fuma, e segue tra di loro un dialogo apparentemente senza senso.
In realtà il dialogo ha un senso perfettamente comprensibile.
I Rosacroce infatti, come è scritto anche nei loro manifesti del 1614, hanno il potere di guarire gli ammalati; e hanno il dovere di farlo senza compenso.
Il dialogo intercorre quindi tra membri della stessa organizzazione, i Rosacroce appunto, di cui uno, evidentemente, non condivide i metodi dell’altro.
Non a caso l’attore che interpreta il Rosa Croce si chiama... Clarke Ross.
E il titolo, Talitha Cumi, altro non è che il “Talitha kumi” che Cristo disse quando operò il miracolo della resurrezione.
Questo è uno degli episodi più incomprensibili di tutta la serie, se non si conoscono i Rosacroce. Al tempo in cui lo guardai per la prima volta, anni fa, pensai che ormai evidentemente gli autori dovevano aver esaurito le idee e quindi si inventavano trame senza senso pur di poter sfornare nuove stagioni della serie.
Ora invece, conoscendo chi sono i Rosacroce e come operano, capisco che la puntata ha un senso, perché rispecchia il mondo dei Rosacroce bianchi e neri, e il conflitto tra la cosiddetta fratellanza bianca e fratellanza nera. L’eterna lotta tra l’Ordine della Rosa Rossa e della Croce d’Oro, quella di Waite, di Crowley, ma anche di Bush, Clinton, Reagan, ma anche la maggior parte dei politici nostrani di ora e di ieri, e quella di Babaji, Saint Germain, Yogananda.

- In un altro episodio si racconta di una donna che ha poteri magici, e induce all’assassinio alcuni medici di un ospedale.
Fin qui parrebbe tutto normale, ovvero una normale storia di fantasia, ma la cosa curiosa è che l’infermiera si chiama Waite, il cui nome ricorda quindi quello di Arthur Edward Waite, il fondatore ufficiale della Rosa Rossa. A me pare una coincidenza troppo grossa per poter essere casuale.

- Nell’episodio Kaddish, è presente la figura di un Golem che uccide delle persone per vendicare la morte di un rabbino dal nome Isaac Luria. Si dà il caso che questo sia il nome vero di uno dei più famosi cabalisti del passato, considerato da molti il più grande dei cabalisti. Quando Mulder e Scully aprono la tomba di Luria trovano una copia dello Sepher Yetzirah (il testo più importante dell’ebraismo, dopo il Talmud), che prende fuoco. Il racconto narra anche - in forma semplificata - dell’odio tra sionisti e antisionisti.

- Nell’episodio “Liposuzione” abbiamo un serial killer che si nutre con il grasso delle sue vittime. Il suo nome è Virgil Incanto (Virgilio, la guida di Dante, il cui nome è composto dalle parole Vir, uomo, e Lilium, giglio; mentre “Incanto”, a mio parere, richiama la famosa poesia di Dante “Guido, i' vorrei che tu e Lapo ed io fossimo presi per incantamento...”). Su di lui indaga il detective Alan Cross (ove Cross significa Croce).

- L’episodio 7 dell’ottava serie, dal titolo “Via Negativa”, tratta di una setta esoterica. Il leader di questa setta uccide 22 persone, e le indagini dei due agenti federali Scully e Dogget portano a capire che l’uomo è stato assoggettato ad un progetto di controllo mentale dell’MK Ultra.
Tra i simboli della setta: la piramide con l’occhio e l’occhio di Horus.
Questo episodio, in altre parole, mette in collegamento massoneria, MK Ultra e omicidi rituali, come in effetti è nella realtà.


4. Conclusioni.

Omicidi rituali, MK Ultra, sette segrete, Rosacroce buoni e Rosacroce neri, il Consorzio; tutta la saga di X-Files è, quindi, un’immensa epopea rosacrociana, la descrizione del sistema massonico in cui viviamo e della Rosa Rossa.

Le analogie, il simbolismo nascosto, i riferimenti espliciti o impliciti alla Rosa Rossa sono in realtà molti di più.
Occorrerebbe rivisitare il telefilm e guardarlo con altri occhi, e certamente potrebbe riservare molte sorprese.

A questo punto poi si impone una domanda.
Per quale motivo è stato dato in pasto alla massa un telefilm così chiaramente (per chi è esperto di esoterismo) ispirato alla realtà dei Rosacroce?
Chi permette certe cose e perché?
Forze del bene o forze del male?
Ammetto che la risposta mi sfugge.

Però una cosa è certa. Dal punto di vista pratico, la serie di telefilm X-Files rappresenta lo sdoganamento del complottismo. Il complottismo, con i suoi libri, i film, le riviste, gli articoli su internet, con le inchieste della Carlizzi e di altri, con i libri di Icke, Pamio, Randazzo, Barnard, ecc., decolla dopo che X-Files arriva sui teleschermi di tutto il mondo. Il telefilm è quindi anche l’ordine, dato tramite una trasmissione di grande successo, e impartito ai mass media, di dare inizio alla letteratura complottistica, lasciando lavorare (quasi) indisturbati tutti coloro che se ne occupano a vario titolo, siano essi giornalisti, scrittori, magistrati, avvocati, registi ecc...



§§§§§§§§§§§§§§

PS. Dal discorso finale di Fox Mulder.

Mi avete insegnato parecchio in questi nove lunghi anni, a tenermi per me le mie vittorie visto che nessuno segnava il punteggio, a intuire che i falsi non temono la verità se sono circondati da falsi, che il diavolo è un uomo con un progetto diabolico, ma il male, quello vero, nasce dal collaborazionismo degli uomini, come oggi avete ampiamente dimostrato. Sapete qual è stata la mia vera colpa? Credere che la verità non si potesse nascondere, che dovesse venire a galla, e che le menzogne non avessero vita lunga. Il punto è che ci credo ancora. Per quanto continuiate a insabbiarla la verità è dietro l’angolo e se ne infischia dei vostri giochetti, vuole uscire allo scoperto. Ve ne accorgerete tutti. Busserà alla vostra porta, come ha bussato alla mia, accecante come un lampo di luce.



83 commenti:

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=66A59oJbD0A&feature=related

Guarda i primi 3 secondi del video la data sullo schermo del computer.


Ghost

Giuseppe, UK ha detto...

Interessante disamina e un'ottima scusa per rivedere la serie da capo. Devo avere i dvd da qualche parte... Cosa ne pensi invece di Millennium, sempre di Chris Carter?
Ricordo anche che in un episodio dello spin-off "The Lone Gunmen" (che vede protagonisti i 3 cospirazionisti che aiutano Mulder ogni tanto) i protagonisti hanno a che fare con un aereo che viene opportunamente dirottato a distanza per impattare contro il wtc dando la colpa a un dittatore canaglia; il tutto per soddisfare le esigenze di un produttore di armi che intendeva sfruttare l'attentato per convincere gli USA a entrare in guerra. L'episodio fu trasmesso un anno prima dell'11 settembre.
Giuseppe, UK

RR ha detto...

Ecco dove è stato Franceschetti tutto questo tempo!
Sur divano bello spaparanzato a vedesse icsfiles!

Tornato in gran forma, davvero.

Ti vogliamo così! Immaginifico, audace, provocatorio, affascinante!

Grazie ancora, con immutata stima.
RR

Claudio ha detto...

X-Files mi affascina talmente tanto che a natale mi hanno regalato i dvd di tutte le stagioni, infatti mi sto guardando un paio di episodi al giorno; dopo che ho letto questo articolo vorrà dire che li guarderò più attentamente, cercando di vedere da più punti di vista gli episodi che potrebbero sembrarmi insensati. Quando hanno cominciato a trasmettere la seria, cioè nel 1993/1994, io ero piccolo e quindi disinteressato da questo genere di argomenti, non seguivo il telefilm, però ogni tanto vedevo alcuni episodi perché li guardava mia mamma. Io ho fatto in tempo a vedere parte delle ultime stagioni, ma anche se ero già "grande" e iniziavo a interessarmi a questo genere di argomenti, ormai il telefilm stava quasi giungendo al termine, perciò ho deciso di non seguirlo molto, ma ora me lo sto guardando tutto dall'inizio.

Anonimo ha detto...

Ma allora , perchè succedono , gli omicidi in famiglia. In poche parole qualcuno me lo può dire,????, Volevo chiedervi che cosa pensate di marco della luna, per favore non m'ignorate. Ah dimenticavo, qualcuno mi sa dire come mai i genitori di yara siano stati così calmi dopo la tragedia che li ha colpiti.????. Grazie se qualcuno vorra' rispondere a queste mie domande con brevi chiare e semplici frasi. grazie a tutti.

Anonimo ha detto...

A prescindere che quegli anni erano "strani" tra messaggi subliminali e altre cose sulle reti nazionali mo lto più visibili e percettibili di adesso... ma come dice Giuseppe Uk , do ragione a lui : l'episodio andò in onda il 10 settembre , il giorno prima se non erro ... e approposito , qualcuno ricorda anche un lungometraggio di lupin dove , una squadra di calcio venne manipolata ( mk ultra ) per far in modo che questi giocando a calcio con palloni pieni di esplosivo ; Le andassero ad intaccare in angoli di palazzi che ricordano il wtc ? ( se non sono proprio loro ?? dato che ero piccolo e ricordo vagamente... ) non ricordano stranamente molte altre cose? quei magnifici anni 90 erano per chi aveva mente aperta.. adesso si ritrova a "sapere" o a "percepire " .. per tutti gli altri sono PEDINE . Un abbraccio paolo . jhon Doe

Anonimo ha detto...

"Ah dimenticavo, qualcuno mi sa dire come mai i genitori di yara siano stati così calmi dopo la tragedia che li ha colpiti.????."

Usare la propria testa no???

Maria AA ha detto...

Visto che si parla di serie tv e romanzi, vorrei raccontare, con il permesso degli amministratori del blog, una favola.

Parte I
Passeggiavo per le strade della mia città quando decisi di fermarmi in una libreria. Ho avuto da sempre un rapporto viscerale con i libri.
Mi accostai ad uno scaffale ed una forza inesplicabile mi spinse a comprarne uno che parlava dei fiori SCURI di una città, anche essa dal nome floreale. Era il 14 dicembre. Il giorno precedente nel centro storico della città indicata nel testo avvenne realmente l’uccisione di due cittadini extracomunitari dalla pelle SCURA, esattamente come indicato nel romanzo che però quella mattina non acquistai assolutamente per quel motivo. Gli omicidi reali avvennero ad opera di un folle che si disse legato ad una ideologia NERA. Ne parlai, ne scrissi. Successivamente, il 26 dicembre, in un paese lontano, la Nigeria, altri uomini dalla pelle SCURA vennero brutalmente uccisi per questioni religiose.
In quel periodo raramente guardavo i telegiornali, ma non mi sfuggì la notizia della scomparsa di un ragazzo di 24 anni avvenuta il 14 dicembre.
Il ragazzo sparì in tenuta da jogging e fu ritrovato cadavere sul lungomare a nord della mia città con gli stessi vestiti. Studiava a Pescara, ma era di Moresco, un paese marchigiano.
Due regioni, le Marche e l’Abruzzo, ancora alla ribalta delle cronache dopo il delitto di una donna bella come Venere, bella come Reha, bella come Melaina la NERA, la cui data di sparizione i Maestri Invisibili previdero.
Il paese di Moresco pare che prenda il nome da un castello antico, con una strana torre eptagonale, costruita dai Mori, che notoriamente SCURI erano.

Maria AA ha detto...

ParteII
In quei giorni mi tornò alla mente un episodio.
Mesi prima, i Maestri avevano ancora una volta previsto la data di sparizione di una bambina ed io ancora una volta ne parlai, ne scrissi, vedendomi poi recapitare a casa una busta contenente dei confetti rossi, chiusa da un sigillo di ceralacca raffigurante una squadra sovrapposta ad un compasso. Chi mi mandò i confetti era un ragazzo, che conoscevo all’epoca pochissimo, il cui padre si stava occupando delle intercettazioni ambientali di un terzo caso di cronaca di cui si parlò molto.
In quello stesso periodo decisi di fare jogging, io che sono sempre stata pigra.
Decisi di correre sul lungomare a nord della mia città un paio di chilometri un po’ più
a sud rispetto a dove fu trovato poi il cadavere del ragazzo, precisamente sotto il faro, che chissà se può essere considerato una torre di guardia.
Erano le prime ore del pomeriggio e quella zona che in estate è un po’ più frequentata, in quella stagione e a quella ora, era deserta. Iniziai ad avere paura e a procedere sempre più velocemente verso la mia auto.
Decisi di non costeggiare più il mare, ma di tagliare una curva attraversando la strada. E proprio lì, sotto il faro, al numero 22 del lungomare, mi accorsi di una villa piccolissima e non particolarmente bella con delle rose piantate nel giardino, all’apparenza disabitata. Ciò che mi colpì fu un grosso manifesto sul cancello con alla sommità una scritta: LECTORIUM ROSICRUCIANUM.
In quella villa infatti si organizzavano una volta alla settimana degli incontri assolutamente gratuiti sulla spiritualità e tanto altro tenuti da….da loro.
Mi trattenni e cercai di sbirciare in una finestra aperta dal cancello, ma tutto era immobile, fino a che dei ragazzini con un ciclomotore non iniziarono a girarmi attorno da scalmanati, facendomi scappare via quasi terrorizzata.
Ma ancora a proposito di strani accadimenti,
ricordo che nell’estate successiva a questo episodio fui scippata per ben due volte nel giro di un paio di mesi sul lungomare lunghissimo, sempre della mia città, ma verso sud, in due località che nel loro nome hanno la torre.



Forse sono stata troppo prolissa, ma vorrei aggiungere due note che un po’ mi fanno sorridere.

A proposito di Xfiles, ricordo che ai tempi dell’università, un collega era solito chiamarmi agente Scully, perché secondo lui somigliavo alla protagonista della serie televisiva.

Ieri alle 18 su rete quattro hanno trasmesso un programma su Rino Gaetano e fra gli amici di Rino hanno intervistato BRUNO Francrschetti, con sullo sfondo in basso a sinistra dei fiori, questa volta scarlatti.

Anonimo ha detto...

Mi domando anch'io il perchè vengano messi in modo cosi esplicito questi messaggi. Lo stesso vale per Harry Potter, Il Signre degli anelli, Guerre Stellari e altri. Io credo che servano a preparare gli animi a questo tipo di logica, cioè che gli "Illuminati " , buoni o cattivi siano quelli che devono governare il mondo, mentre la autodeterminazione degli uomini sia nulla. Vedremo.

Renzo Minari ha detto...

Anderson è anche il cognome di Neo in Matrix, altro film da studiare.

Questi 3 video di Roberto Quaglia forse spiegano perchè ci siano quei segnali/messaggi evidenti:
1/3 Roberto Quaglia: IL MITO DELL'11 SETTEMBRE E L'OPZIONE DOTTOR STRANAMORE
www.youtube.com/watch?v=CPOd1ZSWnXo

Il PS mi ha fatto venire in mente che forse tutto il telefilm altro non è che un percorso iniziatico rappresentato in step (puntate) dove ogni volta vengono mostrate al protagonista fatti utili al fine di completare lo stesso percorso.

Giuseppe, UK ha detto...

All'anonimo delle 23.50,
Paolo presuppone che chi legge il blog sappia le puntate precedenti. Infatti, si e' parlato molto dei motivi che vuoi conoscere tu. Raccontare ogni volta cosa c'e' dietro risulterebbe ripetitivo e anche prolisso perche' il discorso e' lungo. Al volo ti dico che questi omicidi sono commessi come riti iniziatici, come vendette fra adepti o anche per inviare messaggi a qualcuno. Per capire meglio dovresti leggere i post precedenti dove questi argomenti vengono sviscerati per bene. Un buon punto di partenza e' l'ultimo video della conferenza di Paolo (Verona, mi pare).
Giuseppe, UK

Anonimo ha detto...

il motivo sul perchè vengono dati in pasto alle masse questi concetti lo aveva spiegato benissimo nonmifirmo:


"La liturgia prevede che la vittima sia, seppur stordita, consapevole. Il compimento avviene quando la scelta sia fatta in autonomia conoscendo le condizioni del "contratto"."

tutto previsto!
tutto calcolato!
ciao ciao c.p.

Anonimo ha detto...

Sto guardando la TV e in questo momento sto vedendo un film che ora vedo con altri occhi: Piramide di Paura! Più esplicito di questo film!

Anonimo ha detto...

infati tutto X-files, che ho seguito attentamente, è permeato di messaggi anti-cristiani e cattolici in particolare, con spiegazioni in linea con le superstizioni sataniste talmudiche.
vi potrei citare anche i singoli episodi, ma è inutile tutto è permeato in ciò che vediamo emergere nella società odierna a 20 anni di distanza.
PEr capire l'importanza della serie basti pensare che un suo spinoff "the lone gunmen" ha previsto l'attentnato al WTC con 6 mesi, dandone piena spiegazione.
...non esistono coincidenze!

Anonimo ha detto...

Anonima che chiedi degli omicidi mediatici,delle reazioni dei protagonisti ecc.

Come ti ha risposto poco sotto l'altro Anonimo anch'io penso che NonmiFirmo abbia risposto bene dando un quadro completo e logico.
Non concordo sulla frase riportata in questo caso...ci sono stati interventi di NmF che hanno spiegato molto meglio di quella come capire.Non solo come identificare cosa viene compiuto (indizi ecc) ma sopratuttto PERCHE'...E A CHE SERVE TUTTO QUESTO!

Non so perchè da un pò di tempo NMF non interverga più.Sicuramente è stato attaccato con forza....spero non sia per questo l'assenza!insulti e accuse varie:satanista,massone nero,tentacolo del diavolo,distruttore del blog ecc ecc(tutti spariti ora guarda caso).Probabilmente qualcuno si è anche divertito segnalandolo a google per fargli chiudere il profilo.
Mi ha stupito come non abbia mai reagito agli attacchi.ha sempre risposto a chi gli chiedesse qualcosa...e vicino c'erano i commento con gli insulti pesanti quindi non poteva non leggerli.
Spero torni ad intervenire perchè il suo punto di vista è interessantissimo e stimolante.

MariaAA riguardo la strage del 26 Dicembre...rileggi cosa scrisse 2 settimane(!!) prima dei fatti Nonmifirmo...gli ultimi giorni di dicembre (26 e 27 disse) fino la fine dell'anno sarebbero stati i giorni del "caput mortum alchemico"...simboleggiati dalla testa dell'UCCELLO NERO MORTO di forte valenza e significato CRISTIANO.
NIGER in latino significa NERO e il 26 pare che diversi cristiani siano stati anche decapitati.
Il 31 dicembre invece negli USA come segnalai con il video qui sul blog ci fu l'improvvisa morte di migliaia e MIGLIAIA di BLACK-BIRD(questo è proprio il nome!!).

Ma questi sono solo esempi...di cose interessanti,spiegazioni e "previsioni" ma motivate (Sic,economia,Rea ecc) ne ha date tante.
Ora sto provando a leggere uno dei libri che ha indicato su domanda di qualcuno....non è semplicissimo ma mi accorgo che i soli giochetti di nomi,numeri e date non bastano....o meglio bisogna capire perchè corrispondono anche questi.

Ancora devo capire perchè quando qualcuno si distingue dalla massa e dal pensiero prevalente di un gruppo viene attaccato....o meglio da donna e quindi più sensibile (spero) spesso è dovuto a rivalità e gelosia....Se è Paolo a fare delle ipotesi "forti" tutto ok ....se qualcunaltro propone una visione leggermente diversa ma parallela e originale gli si fa la guerra totale.Senza cercare di capire...soprattutto considerato che è una persona aperta e disponibile come ho accertanto anche scrivendogli.

LUCIA

Anonimo ha detto...

Non so se sia un riferimento voluto ma l'esito finale di cui parla il protagonista è il ritorno di Cristo... AMEN.

Anonimo ha detto...

Cara Lucia

io sono uno di quelli che ha contribuito ad allontanare NMF il blasfemo BUGIARDO.
Sono stato uno dei primi a chiedergli che volesse e cercasse qui sul blog di Paolo, e non mi ha risposto(altro che risponde a tutti!).
Ha portato solo confusione insozzando le ottime teorie di Paolo!!!
Non so come si faccia a segnalare un account ma quelli che lo hanno fatto sono stati dei benefattori!
Ma non ti sei accorta di quante menzogne ha sparso col suo satanico relativismo???
Ti sei fatta plagiare...quello che voleva lui.Io percepisco queste cose e ogni volta che interviene mi provoca fastidio,a volte dei giramenti di testa tanto è confuso e contorto....lo fa per farsi ammirare e per plagiare!
Si atteggia a messia e non ammette che lo si contraddica,infatti se gli fai notare qualcosa di falso non ti riponde nemmeno...tpico dei saccenti presuntuosi!!
SVEGLIAAAAAA
Speriamo abbia smesso di disturbare (non voglio dirlo a alta voce perchè come tutte le serpi sono sempre in agguato)

Per la Verità

Paolo Franceschetti ha detto...

anonimo delle 17, 14, oltre a farti notare che io sono un grande relativista, quindi sarei satanico secondo te, voglio precisare che anche se leggo poco i commenti, non mi pare che NON MI FIRMO abbia fatto chissà quali danni a questo blog.

Cangrande ha detto...

Ti prego (o La prego o Vi prego...fai tu, Lei, Voi...), Franceschetti.

Finora i commenti sono (tranne uno...) interessanti.

Vigila e banna i "soliti noti", se no va tutto a puttane, come spesso accade. Rischi di annacquare il tuo lavoro...

Grazie e complimenti !!!

Anonimo ha detto...

Non c'entra niente, comunque lo scrivo sul post più recente, affinchè sia più visibile: in questi giorni sto seguendo delle repliche de "La sai l 'ultima" del 2000 su Merdaset extra, e per l'intera durata del programma sullo sfondo compaiono le torri gemelle. Ciò un anno prima dell'attentato. Sarà casuale? Ma perchè sempre la stessa immagine, e tutte le puntate, e non la torre di Pisa, il Colosseo o la Tour Eiffel? Che c'entra con le barzellette?

Comunque se volete vedere una raffica di piramidi massoniche basta guardare il film "Lemony snicket-una serie di sfortunati eventi"
L'hanno trasmesso da poco su Itaglia1.
Sarebbe interessante leggere le vostre opinioni.
Un saluto.

Noirette ha detto...

Seguendo con costanza qualche serie televisiva mi sono resa conto davvero di quanto questi prodotti siano straripanti di simbolismi, forse ancor più dei film.
Una serie degna di analisi è The Vampire Diaries (anche se per un over 25 sarebbe una mostruosa martellata nelle palle sorbirsi delle "menate da adolescenti") telefilm condito di magia nera, sacrifici umani, controllo mentale, fantasmi, sedute spiritiche, diari con disegnato il baphomet, pentacoli capovolti, vampiri, licantropi streghe ed infine il "cattivo" che ha come scopo il creare una nuova razza ibrida licantropo/vampira grazie alla quale portare ad un -nuovo ordine (you join us or you die)- testuali parole... Nonché la protagonista Elena G è la doppleganger e diretta discendente di un altro personaggio-vampira, K Petrova (e il tema del doppio-doppleganger richiama Twin Peaks, un'orgia di simboli duali ) Accoppiando il nome dell'una con il cognome dell'altra cosa viene fuori? Elena Petrova. Curiosa assonanza con Helena Petrovna (Blavatski). Ancor più curioso il fatto che il telefilm è ispirato agli omonimi romanzi, in cui il cognome della seconda è tutt'altro.
Altra serie è The Hour, ambientato nei '50, con temi esplicitamente complottisti in cui però vengono menzionati soltanto i servizi segreti britannici e russi come gli "agenti del complotto", niente di maggiormente potente, nonostante alcuni simboli presenti farebbero presagire qualcosa di più (un origami rosso a forma di fiore che viene donato da una "pentita del complotto" ad il protagonista giornalista della bbc che indaga su una morte misteriosa proprio su consiglio della suddetta).
Nessuno di questi due sicuramente regge il confronto con la densità simbolica di X_Files o Twin Peaks, forse sono eccessivamente paranoico-critica, ma le serie figlie di così grandi case di produzione (WB, BBC) sono uno spunto interessante per la ricerca di simboli e propositi esoterici.

Anonimo ha detto...

la trasformazione in atto nelle serie Tv è manifesta: i personaggi satanisti, vampiri, streghe, mostri vari ecc. che prima spaventavano i bambini ora sono divenuti gli "eroi" positivi; la moralità é stata demolita passo dopo passo dalle nuove situazioni presentate in prime time.
Quello che sta succedendo allo società è la conseguenza dell'assuefazione a tali tipi di principi che prima erano censurati e visti dalla maggioranza come intollerabili ed ora sono la normalità...
I richiami della Chiesa sono ormai inutili, tra poco le messe nere le faranno direttamente al telegiornale...

Anonimo ha detto...

ciao paolo,

Leggo molte notizie sul web..

Ti puoi sbilanciare su un ipoterica data prevista per il blacout? Prima o dopo il primo trimestre?

...

Anonimo ha detto...

"I richiami della Chiesa sono ormai inutili, tra poco le messe nere le faranno direttamente al telegiornale..."

Perchè non lo fanno già?

Anonimo ha detto...

Le messe nere le fanno pure in chiesa!
Nel mio paese ci sono stati diversi preti "disfatti", come si usava dire qui, ovvero stavano col diavolo anzichè con Dio (parlo di molto tempo fa).
Vivo in un posto dove ci sono ancora persone che praticano magie e arcaici rituali pagani, mescolati ovviamente a credenze cristiane.
Credo che queste cose ci siano da sempre, solo che noi ora siamo un tantino più svegli rispetto alle generazioni precedenti, e ce ne accorgiamo.

Anonimo ha detto...

e io cosa posso fare che sono secoli che non guardo ste stronzate di serie televisive? non posso capire il mondo e le cose come veramente stanno? come devo comportarmi? per me è un linguaggio sconosciuto, mi sento inferiore.....:-((((((

lognorri

Maria AA ha detto...

Ieri mattina un uomo anziano dopo aver ucciso sua moglie è stato ritrovato sul litorale barese e questa volta non a due chilometri, ma proprio davanti al faro. E sono due,anzi tre i morti. Ma quale cavolo di Dio devo pregare perchè tutto questo abbia fine? Quello cattolico, quello persiano, quello buddista? Grabriella aveva una fede incrollabile, io non so neanche chi sono. Se la mia rinuncia a tutto questo, a vedere, a capire può servire a salvare anche solo un'altra persona ebbene io lo scrivo e sottoscrivo, io rinuncio da ora, da adesso. Basta per favore. Io non sono niaente. Sono solo una piccola persona che ha voluto capire la storia e che si è ritrovata a credere all'assurdo. Sono semplice, non ho una grande mente, nè grandi ricchezze, nè alcun tipo di genialità. Riesco solo ad avere compassione per gli innocenti e per chi rischia la vita per la verità. Ma posso rinunciare anche alla compassione. Io non sono niante.

Padre Ralph ha detto...

Forse MariaAA non devi rinunciare alla compassione ma devi osservarla, a volte la confondiamo con la paura e ci rende fragili e confusi.

Anonimo ha detto...

Il black-out ci sara il 21/12/2012 che è un venerdì, e durerà 72 ore come disse fatima.

Anonimo ha detto...

Anche "Neo" o meglio Anderson prima di divenire Neo,diceva (inseguito dagli agenti),non sono nessuno..non ho fatto niente... :)penso che la fede migliore è quella che tu senti in te,è uno stato di esserre al di là del nome del Dio o Dea!!! ^_^
Noi tutti siamo parte di quei dei che cerchiamo fuori,non a caso una meditazione Zen dice:
"se incontri un Buddha uccidilo".

NMF mi piaceva molto e penso che se tornasse a scrivere non sarebbe una brutta cosa,mi è sempre sembrato che scrivesse per aggiungere conoscenza a quella di Paolo,senza essere presuntuoso,esporreva e basta.

Ciao Paolo a sabato!!!
E buona giornata a tutti/e!!!!


Rodolfo :)

Alea iacta est ha detto...

Riguardo il nome del protagonista, FOX, che è anche il network su cui la serie è andata in onda negli Usa (di proprietà di Murdoch...) vorrei far notare una curiosa coincidenza. Oltre al significato proprio di "volpe", Fox rimanda anche al... 666. Guardate questa banale matrice:

1 2 3 4 5 |6| 7 8 9
-------------------
A B C D E|F|G H I
J K L M N|O|P Q R
S T U V W|X|Y Z

Padre Oronzo ha detto...

Forse Maria devi piantarla di sentirti al centro del mondo.
Forse Maria devi curare il tuo egocentrismo.
Un sano egocentrismo serve a salvaguardare se stessi.
Un egocentrismo smisurato sconfina nella follia

Padre oronzo (che sarà pure stronzo, ma quando ce vo ce vo)

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, leggendo l' articolo molto interessante rimane pero' inevasa la domada più importante: quale sarebbe lo scopo di queste serie televisive? la maggior parte delle persone che le guarda ritiene che siano opere di fantasia, se ci sono dei riferimenti a fatti o situazioni realmente accaduti il tutto viene preso come una versione romanzata della realtà.
Mi sembra che Paolo ci veda una vera e propria celebrazione dei Rosacroce, se fosse cosi quale sarebbe il motivo che porterebbe e Rosacroce ad autocelebrarsi?
Potrebbe essere semplicemente un modo per riconoscersi tra di loro?
Giupeppe

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=8nP4gt2xxCo&list=PL3EFEBC7C8486F600&index=6&feature=plpp_video

Anonimo ha detto...

Riporto il commento di Paolo:

"Per anonimo delle 17:14, oltre a farti notare che io sono un grande relativista, quindi sarei satanico secondo te, voglio precisare che anche se leggo poco i commenti, non mi pare che NON MI FIRMO abbia fatto chissà quali danni a questo blog.
08 gennaio 2012, 17:44"

In questo blog, i commenti dei tentacoli di Ra (come NonMiFirmo) sono molto importanti per studiarli e per capire come (s)ragionano.

Sono drogati e malati di mente: per neutralizzare rapidamente il satanismo, è necessario farli parlare e farli scrivere poichè, comunque, si tradiscono.

Diverse volte, i rettiliani assumono posizioni diverse, e apparentemente contrapposte, proprio per confondere i polli. E, in ogni caso, le varie opinioni e religioni tentacolari sono sbagliate.

In via principale, gli ultracorpi di Lucifero sono assolutisti, non relativisti. Hanno le "Verità" assolute ... inventate dalla loro mente. Con gli psicofarmaci e gli afrodisiaci possono creare qualsiasi castroneria: Lucifero/Ra, Lucifera, Osiride e Iside, e qualsiasi altra bestialità mono, bisex o trisex ......

Sono assolutisti, ma al contrario.

Poi, come noto, il concetto falso - e poco attraente - del "dio padre" serve a loro per indurre i polli verso l'ateismo o il paganesimo. O direttamente verso il satanismo.

N.B.: uso il termine "polli" in senso scherzoso, non offensivo. ;)

I tentacoli ci tengono molto al "dio padre", che loro chiamano Adonai. E vogliono fare un bel minestrone di tutte le religioni sbagliate.

Consideriamo Albert Pike, massone del 33° grado, matto sparato e membro del Ku, Klux Klan.

Dalla "purezza della dottrina luciferina" e dalla "fede in Lucifero", Pike enunciava - nel suo trattato "Morals and Dogma" - la dottrina di quell'ecumenismo che prevede tutte le religioni intorno agli altari della Massoneria: "Il (falso) Cristiano, l'Ebreo, il Musulmano, il Buddista, il seguace di Confucio e di Zoroastro possono unirsi come fratelli e accomunarsi nella preghiera al solo Dio che è sopra a tutti gli altri dei" (Satana/Lucifero/Ra/ecc.).

Oltre al falso cristianesimo, anche il Buddismo è compreso tra le religioni raccomandate dai tentacoli. C'è da stupirsi?

Nel Buddismo c'è molto relativismo e fatalismo: l'ideale per ... non contrastare la dottrina rettiliana.

Per esempio, la profezia della venuta di Maitreya, la New Age, X-files, ecc....., fanno un buon brodo per allontanare dal vero Cristianesimo, l'unica religione di cui hanno paura gli amanti di Lucifero.

Dunque, meraviglia che persone così intelligenti come Paolo, Stefania e Solange siano buddiste. Ma, prima o poi, lo capiranno ...

Anonimo ha detto...

Carissimi, facedo seguito alle 3 letture che Vi avevo annunciato, RITENGO di aver, sommessamente, capito che, per "entrare" nel mondo dei RosaCroce, bisogna leggere LE NOZZE CHIMICHE DI CHRISTIAN ROSENKREUTZ di Johann Valentin Andreae; per "capire" qualcosina del suddetto TESTO, però, bisogna RIFARSI ad uno scritto esplicativo di Rudolf Steiner.
Ora, domando a me stesso (prima che al Prof. Paolo e alla collega Solange, sol perchè Lo conoscono meglio di me) che abbia ragione il Maestro ANDRETTA?
CORDIALMENTE, illuminaci, Maestro!
Antonio Vollay (Dubito ergo sum)

Anonimo ha detto...

.... e in effetti la fox ( anche con i simpson , dove alcune puntate vecchie naturalmente , fanno rimanere a bocca aperta e occhi spalancati ) è piena zeppa di "roba"

Jhon doe

Anonimo ha detto...

Al primo anonimo, grazie davvero della tua segnalazione... davvero incredibile. HO una fottuta paura. Neanche a farlo apposta, grazie ormai alle dritte prima di Gabriella ed ora di Paolo riesco a cogliere "molte più cose" nei film... e nel film sono il numero quattro dove c'è un'invasione di umani/alieni ferocissimi ci sono alcuni simboli degli illuminati ma la cosa bella (per non dire che ci sarebbe da piangere) è che nel bel mezzo del film un umano chiede ad uno di questi se loro potranno entrare nel nuovo ordine mondiale... la cosa angosciante e che l'umano/alieno non risponde ma sorride. Questa cosa faccio notare che è completamente slegata dall'intera trama del film... questo è ancora più angosciante!

Anonimo ha detto...

Sono felice che altri dal cervello funzionante abbiano compreso quello che NMF ha cercato di fare in questo blog!

Paolo è troppo buono (rileggiti i suoi commenti se puoi....agli altri LO SCONSIGLIO VIVAMENTE!!!)

Riporto le ottime parole del mio "collega":
"In questo blog, i commenti dei tentacoli di Ra (come NonMiFirmo) sono molto importanti per studiarli e per capire come (s)ragionano.
Sono drogati e malati di mente"

Sono drogati e malati di mente!!!! OTTIMO...e se anche non lo fossero realmente si comportano come tali per indurre negli altri comportamenti imitativi!

State attenti e fidatevi di chi capisce di queste cose!!!

Per fortuna il pericolo pare scampato....il viscido personaggio pare abbia mollato la stretta.....e si respira già aria migliore.
Era dai tempi di SoF che non temevo così tanto per le cose che venivano scritte.Ma NmF era una evoluzione....ha presentato le cose facendole apparire con un senso ammaliante....provando a dare un significato.MA FALSOOOOOOO!!!!

Per fortuna avveduti lettori del blog lo hanno prima bloccato e poi cacciato....schiacciandogli virtualmente la testa sotto il tacco.

LA PROSSIMA VOLTA ATTENTI A DARE CREDITO A PERSONAGGI SIMILI E ALLE LORO TEORIE!!!

Giorgio Andretta ha detto...

Su cosa avrei ragione, a suo dire, sig. Antonio Vollay?
Ho postato commenti su argomenti più disparati, non sottraendomi nemmeno all'argomento in post, in proposito, la mia chiave di lettura, è considerare "il giocattolo" per antonomasia di Paolo come una gromma sedimentata nella sua astralità.
In attesa.

Anonimo ha detto...

Per tutti i "pensatori":
un bagno di umiltà è sempre utile. Se in millenni ci sono stati un esercito di teologi, filosofi, pensatori ecc che hanno risposto alle domande fondamentali dell'Uomo, perché non approfittarne per partire dalle spalle di giganti, invece del "fai da te" che porta a dire" ma io credo che non importi quale sia Dio, l'importante è avere una spiritualità..." o altre minchiate del genere.
Il particolare è fondamentale in questo tipo di scelte poiché l'approssimazione dovuta all'ignoranza (in senso etimologico) porta come minimo al paganesimo, come massimo al satanismo (ho lasciato fuori l'ateismo poiché in un corso di primo livello di filosofia chi si professa ateo viene cacciato prima dell'inizio della prima lezione). Non voglio indirizzare in nessun modo nessuno, ma solo difendere quelle moltitudini di fini menti che dovrebbero semplificarci il sentiero e che hanno raggiunti vette di pensiero oggi ineguagliabili.
saluti
Ste

Anonimo ha detto...

Dott. Franceschetti nn me ne voglia, ma proprio nn capisco.

riporto pari-pari il testo del post:
"..Hiram Abif, colui che secondo la leggenda fu il primo massone al mondo."

ma come si fa ad essere il primo massone al mondo ?
la prima volta,si è riunito in gran segreto da chi?
si è autopresentato alle sue stesse solitarie sedute?
ogni tanto si stringeva entrambe le mani come solo lui sapeva e si riconosceva come suo stesso fratello !??!? ..oddio mi sono perso!!!

Mi rimetto al suo umorismo.

ALI&NATO

Anna ha detto...

Si, intanto i commenti di Nonmifirmo sono i piu' interessanti, e pare anche che come "profezie" funzionino bene. Insomma l'unico che dice cose che servono veramente a questo blog.

Invece chi lo critica dovrebbe gentilmente dirigersi verso la piu' vicina chiesa e magari restarci a vita, grazie.
Chissa' che Dio non ci liberi finalmente da questi stitici dell'intelletto.

Anonimo ha detto...

W Non mi firmo.Sempre e comunque!!!

Anonimo ha detto...

@ anonimo del 9/01 ore 16.10

Ma sono "assolitisti e non relativisti" oppure " assolutisti al contrario" ?


NMF non sembra rientarre nelle categorie da te enunciate

Grazie per un chiarimento

Aicha

Anonimo ha detto...

@MariaAA

Non sei la causa, non sei lo strumento dei"fini" cerca di conosere e comprendere, cerca di "centrati" sul problema generale e basta. Non elaborare con la ragione, segui il tuo sentire.

Tu poi essere utile nella misura in cui comprendi nel senso piu intimo dei tuoi stessi sentimenti (il sentire, Maria nei "sentimenti")

Aicha


Aichap

Anonimo ha detto...

egr. mst. Andretta, mi riferisco alla Sua chiave di lettura del pensiero RosaCruciano, ovviamente. A cos'altro?
P.S.: Lei scrive "...in proposito, la mia chiave di lettura, è considerare "il giocattolo" per antonomasia di Paolo come una gromma sedimentata nella sua astralità...".
Esiste uno scritto di Steiner PER decifrare IL MESSAGGIO che Ella ha voluto nascondere in codesta ERMETICA, E NON CERTAMENTE CASUALE, frase?
Cordialmente, Antonio DES

Nefilim ha detto...

Scusate, ma RA, divinità egizia, corrisponde al Marduk dei sumeri...
e secondo alcune storie antiche, vere o false non si sa, sulla terra ha combinato dei grossi casini. (si può dire ?)(ndR)
Avete letto qualche libro di Zecharia Sitchin ?
Sono molto "illuminanti"
E per mettersi al riparo dai blackout non sarebbe una cattiva idea di ricorrere all'idrogeno estratto dall'acqua per fare funzionare gruppi elettrogeni o quant'altro.

Anonimo ha detto...

ma come si fa ad essere il primo massone al mondo ?
la prima volta,si è riunito in gran segreto da chi?
si è autopresentato alle sue stesse solitarie sedute?
ogni tanto si stringeva entrambe le mani come solo lui sapeva e si riconosceva come suo stesso fratello !??!? ..oddio mi sono perso!!!


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Anonimo ha detto...

Per il tentacolo Aicha (ma che accidenti di nomi vi scegliete?):

per "assolutisti al contrario" ho inteso dire che voi credete nelle "Verità" assolute ... inventate dalle vostre mente (Ra e baggianate varie ...).

Siete capovolti: come il vostro antenato Albert Pike che (s)ragionava con i piedi.

D'altra parte, a forza di prendere psicofarmaci, la mente sbarella. O no?

Invece il titolare di questo blog è un relativista senza tante ambizioni: nella prossima vita, magari, si reincarnerà in un Gran Maestro rosacrociano. Così impara ...

Anonimo ha detto...

Signor Franceschetti,Lei si ostina ad annoverare Paolo Barnard tra i complottisti e questo lo inaccettabile.
Continui pure a trovare complotti in serie televise,ma lasci perdere chi cerca veramente di capire il mondo in cui viviamo.Ta le tante assurdità dette,questa la trovo oltremodo fastidiosa.
Saluti Marco M.

Anonimo ha detto...

Non ho seguito molto bene la serie ma ho visto l'ultimo episodio dove mi pare lui muoia e diventi fantasma (una delle interpretazioni sullo strano finale). Anche suo tempo, avevo notato anch'io stranezze nel filo logico di alcune scene, nella scelta di alcuni nomi dei personaggi...una apertura verso il paganesimo visto in chiave positiva. Mi chiedevo perche' avessero scelto lo strano cognome di Mulder o anche quello di Scully, senz'altro poco rassicurante. Comunque si capiva bene da che parte remassero.
Ero ancora un ragazzino ma ricordo anche la serie di Twin Peaks, e i nomi.
Laura, Madeleine, Audrey, Leland...in particolare questo aveva un richiamo nel nome e sono certo che e' stato messo li' di proposito. E' sicuramente un omaggio a un qualche altro Leland, ma essendo ignorante in materia non so chi possa essere.

Incredibile quanto scrivete...il 26 Dicembre ho trovato anch'io un piccione nero senza testa su un marciapiede!!

@ MariaAA
Non so se quanto scrivo puo' farti star meglio ma penso che gli accadimenti che ti circondano siano indipendenti da te. Semmai tu, per un qualche motivo, sei messa come testimone in alcuni punti al momento clou. Il perche'
credo che te lo potrai spiegare solo in seguito...forse per una tua conversione, io penso che in fondo tu lo sappia e che nessuno possa darti risposta.
Come su una radio, devi esserti sintonizzata su una lunghezza d'onda che ti fa leggere tra le righe...e' un po' quello che sosteneva Kant.
Non ho letto "Le rose nere di Firenze", mi bastano gia' i gialli normali per inorridire abbastanza.
Come non posso, peraltro, non cogliere alcuni tratti dei libri di Faletti o peggio, quelli di Stephen King.
Chi ama la narrativa sa a volte leggere e cogliere sfumature nascoste che restano impresse nel nostro inconscio, collegare con treni di pensiero immediati dei punti apparentemente molto distanti. Sono coincidenze che portano a capire la realta', non perche' tu prenda diretta azione verso di essa (abbiamo un limite di sopportazione) ma perche' tu ne prenda coscienza. Ora, questa parola, coscienza, e' iperusata e sembra banale e asettica, invece e' grazie a questa modesta sonda spirituale che non tutti posseggono che si puo' dare tanto aiuto, da lontano, ognuno con il proprio piccolo contributo magari non concreto ma...sottile, mi piace pensare.
A rileggerti.

nemesis

PS: Volevo dare un piccolo avvertimento ai piu': la tirata dei fondamentalisti cattolici e' solo un modo per distrarre. Sanno benissimo che pungolare altri cattolici o i buddisti porta facilmente al putiferio. Anche se vi viene detto che siete tentacoli del male, se sapete di non esserlo, perdonate...se sapete di esserlo, volgetevi. I buddisti vivono paradossalmente, molte volte, piu' vicino a Cristo di quanto non facciano i cristiani con pedigree ufficiale.
Le intenzioni sono importanti ed il modo in cui di parla alle persone lascia intendere molto bene quali esse siano.
In ultimo, come e' inutile discutere sul sesso degli angeli, cosi' mi pare sciocco discutere dul sesso di Dio...

Giorgio Andretta ha detto...

Se si ritaglia del tempo per consultare l'opera omnia dello scienziato in questione, sig. Antonio Des, con sua sorpresa evincerà la ponderosa trattazione del tema, contenuta nelle conferenze condotte da Steiner, cosi avrà modo di verificare personalmente la diversità di lettura della materia tra l'ospite ed il Nostro.
Se mi avesse diuturnamente seguito nei miei commenti, facilmente concluderebbe la ridondanza della sua domanda.
Più e più volte ho stigmatizzato che il web rappresenta la sede vocata per le parole in libertà, dove ognuno esterna i propri più penetrali convincimenti senza alcun obbligo di dimostrazione.
Non serve indossare i panni del "solone" per capacitarsi dei macroscopici errori, passati sotto silenzio dai frequentatori di questo blog, in cui si sarebbe prodotto il titolare e relativi collaboratori, in materie, da scuola primaria, come la geografia e la matematica.
Ritengo arduo sperticarsi sulle pagliuzze parcheggiate negli occhi del prossimo, quando la vista ci è ostruita dalla trave stazionata nei nostri.
Ad majora.

Anonimo ha detto...

Le messe nere le fanno pure in chiesa!
Nel mio paese ci sono stati diversi preti "disfatti", come si usava dire qui, ovvero stavano col diavolo anzichè con Dio (parlo di molto tempo fa).
Vivo in un posto dove ci sono ancora persone che praticano magie e arcaici rituali pagani, mescolati ovviamente a credenze cristiane.
Credo che queste cose ci siano da sempre, solo che noi ora siamo un tantino più svegli rispetto alle generazioni precedenti, e ce ne accorgiamo.

09 gennaio 2012 00:54


hai perfettamente ragione, anche io ne ho visti alcuni, ci sono sempre stati...anche "il dialogo" di Santa Caterina da Siena ne parla!!!!

cattolica praticante

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 18,29...

Ma se anche Franceschetti ti smentisce su NMF!Perche' insistere?Lascia alla libera coscienza individuale degli utenti di catalogarlo come meglio credono!Se vogliono farne un Guru che lo facciano,se vogliono semplicemente ascoltarlo incuriositi che lo facciano!Dov'e' il problema?Sei geloso?O vuoi salvare le anime altrui in pericolo?A me sembri solo ridicolo...

Anonimo ha detto...

Paolo permettimi questo OT

In questo blog, i commenti dei tentacoli di Ra (come NonMiFirmo) sono molto importanti per studiarli e per capire come (s)ragionano.
Sono drogati e malati di mente
Sono drogati e malati di mente!!!! OTTIMO...
E tanto altro...

Ma come vi permettete?!?
Senza conoscere le persone la loro condizione e sensibilità.
Alcuni personaggi non meritano niente

L'unica cosa che mi dispiace è che sono stato io a spingere NMF ad intervenire, insistendo che avrebbe contribuito con cose interessanti.

Mah!

CARLETTO

Dovevo scriverlo anche se so che non gli piacerà questo mio commento...

Anonimo ha detto...

la data e la causa del black out e molto altro le trovate nelle due serie tv del 2000-2001 di dark angel con la giovanissima jessica alba scaricabili da veoh il regista è quel james cameron che aveva incrociato anche la Carlizzi nelle sue ricerche sulla presunta tomba di Cristo, appassionato di esoterismo e di tecnologia militare.
nelle due serie i riferimenti esoterici si sprecano ma sono addirittura più mirati che in ogni altra serie sia di x-files sia di tutte le altre fin qui elencate nei commenti

Túpac Amaru

Anonimo ha detto...

http://www.disinformazione.it/argentina_lutto.htm

respiri profondamente e dica trentatrè

Anonimo ha detto...

per Marco M. 10 gennaio 2012 03:22 :
"Signor Franceschetti,Lei si ostina ad annoverare Paolo Barnard tra i complottisti e questo lo inaccettabile.
Continui pure a trovare complotti in serie televise,ma lasci perdere chi cerca veramente di capire il mondo in cui viviamo.Ta le tante assurdità dette,questa la trovo oltremodo fastidiosa."

PAOLO BARNARD COME PAOLO ATTIVISSIMO.
burn-hard e pagliaccissimo sono due facce della medesima falsa-medaglia..

BASTA CO' STO' CIARLATANO por favor!

ali&NATO

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Il black-out ci sara il 21/12/2012 che è un venerdì, e durerà 72 ore come disse fatima.
09 gennaio 2012 10:39


*********grazie per l'informazione...ma che non duri oltre le 72 ore......mi raccomando

Anonimo ha detto...

I tentacoli continuano a pattugliare il blog per confondere gli ingenui (stavo per scrivere polli, ma sono buono ;)).

In particolare, il rettiliano Nemesis usa la tattica di NonMiFirmo (se non sono lo stesso tentacolo): la butta in caciara mischiando tautologie e ossimori, in un turbolento minestrone infernale.

Se un povero disgraziato prova a seguire il filo (il)logico dei suoi contorsionismi dialettici, gli viene come minimo l'esaurimento nervoso.

Cosa fa l'amante di Lucifero? Prova a seminare zizzania tra i cattolici e i buddisti, instillando il dubbio di un presunto "fondamentalismo" dei primi.

Se loro sono esperti nel creare odio e nel provocare Black Out e Guerre Mondiali, a maggior ragione possono riuscire a causare divisioni tra noi persone normali.

Il tentacolo di Ra confonde le persone normali con i fondamentalisti (gli stessi satanisti). Se loro sono deviati sessuali, tutti gli altri (non deviati) sono esagerati o moralisti o impotenti.

Gli amanti di Satana, senza il sesso, non possono vivere: è la loro droga principale.

Sono loro che hanno inventato la buffonata del "dio padre" e del "dio padre & madre", in quest'ultimo caso per sottintendere la bestemmia dell'accoppiamento sessuale tra "divinità" (Osiride & Horus) o tra il demonio e la strega.

Sono loro che hanno parlato di uomo & donna a immagine e somiglianza di Dio. Ma Dio non è nè uomo, nè donna. L'unica parte maschile della Santissima Trinità è Gesù, che non poteva nascere donna per svolgere la sua Missione (vi potete immaginare una donna crocifissa?).

Dio è MADRE, non donna. I tentacoli, drogati e malati, sporcano il concetto di MADRE con quello di accoppiamento sessuale: è la loro fissazione.

Poi Maria è donna, ma non è una donna come le altre. Lei è lo specchio della MADRE: Colei che è nella Trinità Divina (come ha detto durante le apparizioni presso la Grotta delle Tre Fontane, nel 1947).

Tuttavia gli ultracorpi si sono inventati anche l'altra buffonata del matrimonio di Maria con Giuseppe, sempre per sottintendere bestemmie ...

Ma quale matrimonio? La Vergine, fin dalla sua nascita, era consacrata a Dio: perchè doveva sposarsi?

Hanno trascinato il povero San Giuseppe nella Sacra Famiglia per ripetere la paranoia "dio padre", "dio madre" e "dio figlio". Ovvero: Osiride, Iside e Horus (Ra).

Cosa accidenti c'entra Giuseppe se Gesù era/é un figlio con un solo genitore (Maria)?

Senza dimenticare l'altra bestemmia di Gesù e Maria Maddalena, diffusa dal quel decerebrato di Dan Brown con il "Codice da Vinci". E diversi beoti ci credono pure!

Conosco finti cattolici che consideranno bellissima quella porcheria di libro. Dicono: sono solo favole, ma affascinanti.

In particolare, stendo un velo pietoso sui miei zii che considerano "bellissimo" quel libro, senza la minima critica (anche per altri motivi, ho scoperto di avere zii e cugini nel giro "tentacolare").

Una persona intelligente leggerebbe il "Codice da Vinci" per studiarlo criticamente, non per emularlo e adorarlo in modo bovino (mi scuso se ho offeso i simpatici bovini :)).

Ed ecco il trucco satanista: prospettano favole ma, subdolamente, le fanno apparire come reali.

E' la fantasia malata che, gradualmente, diventà realtà. Certamente, per le loro masturbazioni mentali, ricorrono a vari tipi di droghe.

Dunque, in tal modo può essere spiegata tutta la spazzatura X-Files, che è satanista dalla testa ai piedi. La stessa paranoia per gli extraterrestri è un tormentone della subcultura delle tenebre.

Si tratta di fiction, ma ai polli sembra reale. Non è come la serie Stargate, dove resta la distinzione tra Bene e Male (pur essendo legata alle favole egiziane). X-Files puzza totalmente di Lucifero: il Bene è mischiato con il Male.

X-Files = Nuovo Ordine Mondiale = droghe, perversioni, pedofilia, ...

Anonimo ha detto...

Leggo di questa cosa degli uccelli neri decapitati a fine dicembre.

E' strano perchè mio padre anziano pensionato, a capodanno mi ha parlato che alcuni giorni prima (sicuramente dopo natale) ha trovato nel suo campo 3 Gracci o Graggi...senza testa!. Non so come si chiamino in italiano (credo Gracchi) sono uccelli neri simili a corvi.Da anziano mio padre parlava di segno negativo mentre io ho accantonato il discorso dicendogli che era una cosa senza significato.Disse solo che l'ultima volte che ne vide due in quello stato da ragazzo fu a metà del '40

Ora leggendo quanto avete scritto di altri casi e significati,la cosa non mi appare più tanto casuale.Altra cosa particolare è che i due cani in compagnia di mio padre erano stranamente troppo inquieti a suo dire.
Probabilmente ho perso i commenti in cui se ne parlava ma a questo punto sarei interessato a saperne di più.Cosa è stato detto?

grazie

Anonimo ha detto...

Riporto il commento di Giorgio Andretta:

"(...) Non serve indossare i panni del "solone" per capacitarsi dei macroscopici errori, passati sotto silenzio dai frequentatori di questo blog, in cui si sarebbe prodotto il titolare e relativi collaboratori, in materie, da scuola primaria, come la geografia e la matematica.
Ritengo arduo sperticarsi sulle pagliuzze parcheggiate negli occhi del prossimo, quando la vista ci è ostruita dalla trave stazionata nei nostri.
Ad majora.
10 gennaio 2012, 08:28"

Io, sinceramente, non so quale tipo di psicofarmaco possa causare un simile sproloquio.

Il fanatico dell'antropocrazia ci dice che Paolo, Stefania e Solange avrebbero fatto macroscopici errori in geografia e matematica. Di grazia, è lecito sapere quali sarebbero gli errori?

Ma, poi, il rettiliano sembra contraddirsi quando parla di trave stazionata nei suoi occhi. Però, vista la sua prosa contorta e altezzosa, direi che l'Andretta la trave ce l'ha nel cervello! :)

Anonimo ha detto...

David, richiama la Stirpe di David, il vero nome dei Rosacroce la cui madre si chiama Margaret, Margherita, che simbolicamente nasconde il significato di Rosa Rossa (e non bensí margherita bianca come molti stupidamente pensano, e non solo infatti simbolicamente richiamano la rosa rossa anche i tulipani gialli, le calendule, le carote e i barbagianni).

L’altra protagonista è Gillian Anderson, il cui nome richiama il Giglio (che peró non siamo ancora riusciti ad associare a niente).
In italiano significa Giuliana, variante del nome Giulia (che si festeggia il 22 maggio, una delle date più importanti per la Rosa Rossa; ricordiamo per i più sprovveduti che santa giulia è l'unica santa di fama mondiale che si festeggia univocamente il 22 maggio dall'alaska fino alla nuova papa guinea).

romanzo che è in realtà la metafora di un viaggio iniziatico rosacrociano, che è “Il piccolo principe” (e non per l'apparente ovvia associazione tra la rosa del romanzo e la rosa crociata (troppo scontato) , ma bensí per il paragone fatto dalla volpe tra i capelli del principino e il grano giallo, giallo come i tulipani che rappresentano simbolicamente la rosa rossa (vedi nota antecedente), tulipani che tra l'altro erano il fiore preferito da santa giulia).

Il simbolo della tribù di Dan è l’Aquila, che è anche uno dei simboli dei Rosacroce (molti di voi faranno notare come l'aquila e stata sistematicamente usata da quasi tutte le religioni/culture/imperi/totalitarismi mondiali esistiti; ma quei molti di voi sicuramente non sanno che i rosacrociani hanno sparso qua e la l'aquila solo per depistarvi sulla tribú dei dan).

La X del titolo del telefilm può essere tranquillamente ricondotta alla croce (come tra l'altro anche il film XXX dove il protagonista, interpretato da vin diesel, rappresenta metaforicamente la trasformazione di un delinquente nel super uomo rosacrociano, tramite la National Security Agency il cui simbolo è per l'appunto un aquila (vedi nota antecedente))

A questo punto poi si impone una domanda.
Per quale motivo è stato dato in pasto alla massa un telefilm così chiaramente (per chi è esperto di esoterismo, eh chi non lo è coi tempi che corrono!) ispirato alla realtà dei Rosacroce?
Chi permette certe cose e perché?
Forze del bene o forze del male?
Ammetto che la risposta mi sfugge.
(...tranqui doc un'altra spippatina di oppio davanti a una puntata di voyager e tutto sarà più chiaro)


Però una cosa è certa. Dal punto di vista pratico, la serie di telefilm X-Files rappresenta lo sdoganamento del complottismo
(ricordiamo per i meno informati che le ultime stime indicano che gli esperti di esoterismo hanno raggiunto l'85% della popolazione mondiale, perchè altrimenti se uno non è esperto, non cicapisce una mazza, il messaggio non passa e tutto lo sdoganamento del complottismo voluto dai rosacrociani va a farsi benedire)

[...]Il telefilm è quindi anche l’ordine, dato tramite una trasmissione di grande successo, e impartito ai mass media, di dare inizio alla letteratura complottistica, lasciando lavorare (quasi, perchè ce sto qua io a fargli er culo co sto blog!!!) indisturbati tutti coloro che se ne occupano a vario titolo, siano essi giornalisti, scrittori, magistrati, avvocati, registi ecc...

NON PERDETEVI LE PROSSIME PUNTATE!! ANALIZZERÓ ATTENTAMENTE LOST, BEAUTIFUL E LA RUOTA DELLA FORTUNA non vi siete mai chiesti perchè la bara di mike bongiorno è stata trafugata?

Anonimo ha detto...

Ragazzi,

Parliamo di cose serie..e in progresso il caso avetrana..ma qualcuno di voi mi puo spiegare perche gli accusati non dicono la verita? Se e stata una messinscena da enti strani che psura hanno di raccontare la verita? Sono in un tribunale cazzo!!

Anonimo ha detto...

Riporto testualmente un estratto di ciò che ha scritto Paolo:

"(...)

4. Conclusioni.

Omicidi rituali, MK Ultra, sette segrete, Rosacroce buoni e Rosacroce neri, (...)
A questo punto poi si impone una domanda.
Per quale motivo è stato dato in pasto alla massa un telefilm così chiaramente (per chi è esperto di esoterismo) ispirato alla realtà dei Rosacroce?
Chi permette certe cose e perché?
Forze del bene o forze del male?
Ammetto che la risposta mi sfugge.
(...)"

Rosacroce buoni? Forze del bene? Esistono pure rettiliani buoni? Ti uccidono, ma con le lacrime di cocodrillo?

Anna ha detto...

@Anonimo 10 gennaio 15:22

"Dio è MADRE, non donna. I tentacoli, drogati e malati, sporcano il concetto di MADRE con quello di accoppiamento sessuale: è la loro fissazione.

Poi Maria è donna, ma non è una donna come le altre. Lei è lo specchio della MADRE: Colei che è nella Trinità Divina (come ha detto durante le apparizioni presso la Grotta delle Tre Fontane, nel 1947)."

Sai com'e', e' che in genere gli esseri umani trombano, e allora....dovresti farlo piu' spesso anche tu, sapessi gli effetti benefici sulla psiche !!

Ora, para-noie a parte (bisognerebbe aprire un blog solo per trasferirci tutti quelli affetti da delirio schizoide qua dentro, ben altra cosa dal complottista serio e nel pieno possesso delle sue facolta' mentali), volevo invece chiedere a Paolo se secondo lui gli attori sono coscienti di essere stati scelti in base ai loro nomi ecc., e se quando giravano quegli episodi che tu hai definito "fintamente senza senso", sapevano bene cosa stessero in realta' girando.
Insomma, secondo te Duchovny e Anderson erano solo pedine ignare o consenzienti e contenti?

Non ho seguito molto le carriere dei due attori dopo X-Files, ma se non sbaglio Duchovny ha girato una serie, "Californication", che pure quella tanto normale non e'....

Anonimo ha detto...

perchè non parlare anche del "centro" presente nella serie jarod il camaleonte?

Anonimo ha detto...

Sti cattolici fregnoni che lamentano la parola perversione come se fosse brutta.
la perversione può essere anche una fantasia sessuale, siete messi male e non conoscete il mondo.

Anonimo ha detto...

"Il black-out ci sara il 21/12/2012 che è un venerdì"

Echec... ma proprio nel week-end?!

Ma no, Fatima, facciamo che inizia il 19 che è un mercoledì, così mercoledì, giovedì e venerdì non si lavora.

Q.

Anonimo ha detto...

Anonimo del 10 gennaio 13:51 ha detto:

"...la data e la causa del black out e molto altro le trovate nelle due serie tv del 2000-2001 di dark angel..."

per favore, potresti essere più esplicito, o indicare gli episodi più salienti?

Grazie infinite!
Monique

Anonimo ha detto...

E' vero, x files veicolava molti messaggi...
Ricordate l'episodio del cacciatorpediniere implicato nel philadelphia experiment,ovviamente segretissimo?
E poi quando cercavano di rapire il figlio di scully perchè aveva poteri paranormali.
Ma la cosa principale che si tenta di veicolare è il tema degli ufo o alieni/demoni e dei rapporti stretti con loro dalle elite e tenuti segreti. Ricordate la puntata quando mulder ricorda che da piccolo quando giocava con la sorella che fu rapita dagli alieni?
E poi se nn sbaglio nel film dopo parecchie puntate non so in quale stagione, emerge che Mulder ha rapporti stretti col fumatore, nel senso che è suo figlio (questa cosa di essere figli illegittimi di personaggi del potere la spiega anche icke in figli di matrix) e nella puntata sul 2012 lo stesso fumatore gli dice che lo ha sempre protetto per molti anni, altrimenti avrebbe già fatto una brutta fine e gli dice che lo ha fatto per vederlo impotente di fronte alla realtà.

Anonimo ha detto...

non dimentichiamo la cagata pazzesca degli x-files/spaghetti in questi giorni trasmessa da merdaset
(a proposito, qualche giorno fa le veline/trombine di Ricci avevano una bella stella rovesciata sul petto...)

Anonimo ha detto...

Interessante anche il personaggio di Skinner (tradotto, colui che scortica), che rappresenta il solito ex militare che viene ingaggiato, per presiedere agli x-files,e quindi compiacente, ma allo stesso tempo è minacciato da Kryceck che gli dice che gli hanno inserito dei nanobot nel sistema sanguigno, che potrebbero ucciderlo all'istante, e dunque fa di tutto per depistare sia mulder che scully. (stessa cosa che fanno molti commissari o alti incaricati che depistano i loro stessi sottoposti)

Anonimo ha detto...

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150450596022842&set=pu.193902102841&type=1&theater


ROSE ROSSE PER TEEEE..
HO PORTATO STASERAAA...


ali&nato

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo.
Se non sbaglio nei manifesti rosacrociani dovrebbe esserci scritto che i Veri Rosacroce, non perseguono mai ambizione politica o successi materiali tenendosi in disparte da questo punto di vista, quindi in teoria non li si dovrebbe trovare fra coloro che hanno ottenuto vistosi successi.
Potresti chiarirci questo punto?
Grazie

Anonimo ha detto...

questo articolo , carissimo avvocato, la riporta al gradino piu' alto dell'olimpo dei PARANOICI.

spero sia uno scherzo. e tutti a darti corda, ovviamente, ora, tutti, si accorgono "del calzino rosso di Scully mentre Molder comprave delle rose rosse" episodio del 93 ma SICURAMENTE Chris Carter voleva darti un messaggio.
in piu' questo noiosissimo articolo illustra come QUALSIASI evento possa divenire oggetto di studio da parte del narcisista paranoico.
io vi chiuderei tutti.a quando un riesame in chiave complottarda dei blues brothers? e la bella addormentata nel bosco? e la banda del bosco?
non te ne accorgi avvocheto ma questi articoli ridicoli attirano psicotici come le mosche. e ti avrebbero dato in mano la vita di un giovane (assassino) che rischia di passare la vita in galera? ma porco dio ma lo sa chi ti ha dato l'incarico cosa e le minchiate che scrivi?
pieta'. stai vicino al livello di zret e straker con le "scie" in Bianco Rosso e Verdone o la loro misera disamina sulle scie comiche nei cartoni animati.

Sergius ha detto...

Se tutte le cose che si dicono in questo blog fosero cavolate, dovresti prima leggerle attentamente e poi confrontarle con i fatti: tipo il disastro della nave Concordia, avvenuto venerdì 13, data molto cara ai templari, davanti all'isola del Giglio, noto simbolo massonico dei Rosacroce. Tutte coincidenze? A chi lo crede, lasciamoglielo credere, ma ad altri che vogliono la Verità, è giusto che si faccia di tutto per fargli aprire gli occhi. Bisogna risvegliare le coscienze assopite!!!

Polieucto ha detto...

La verita',la luce...e' Gesu'....ed apparira' proprio quando Lucifero, l'Anticristo, che apparira' come un falso messia vorra' farci credere di avere vinto. Chi avra' la Fede vincera' con Gesu'e la sua Chiesa dopo aver passato anche essa la sua passione . Chi ha lavorato per secoli contro Dio , contro Adonai, contro Gesu'...ossia il Sinedrio e la sua massoneria servi di satana ....saranno spazzati via ! I tempi della presa di posizione sono vicini....o la Chiesa di Gesu'..o la sua Controchiesa....ad ognuno il suo posto e la sua condanna!

Anonimo ha detto...

voi dimenticate (o forse non sapete) che e' sempre l'Uno che pensa. provate a vedere le cose da questo punto di vista e vi apparira' tanto di piu'. voi siete una necessaria cellula del 'corpo'dell'Uno ma la cellula non comprende cio' che l'Uno desidera sperimentare.

Gionata Gori ha detto...

Caro Paolo, ti consiglio la visione di Fringe, ormai alla 4a stagione iniziata da poco sugli schermi statunitensi. Lì c'è veramente tanto pane per i nostri denti. recupera tutti gli episodi, è una storia che non si può iniziare a vedere dalla seconda o terza stagione. Bisogna partire dall'inizio. Ed è costruita anche meglio di X-Files, molto più organica, complessa e, in un certo senso, contorta.

Wu Ming ha detto...

voi dimenticate (o forse non sapete) che e' sempre l'Uno che pensa. provate a vedere le cose da questo punto di vista e vi apparira' tanto di piu'. voi siete una necessaria cellula del 'corpo'dell'Uno ma la cellula non comprende cio' che l'Uno desidera sperimentare.

Molto interessante ma detto così mi sembra una affermazione del signor ovvio.
Inoltre non specifica come esattamente dobbiamo provare a vedere da quel punto di vista.
Se si sforzasse ad articolare meglio il suo pensiero per noi sarebbe più semplice interpretare quello che vuole comunicare.
Ma se non lo fa, si potrebbe pensare che lei ha preso una frase dal libro e l'ha scritta come una affermazione indiscutibile.