venerdì 9 dicembre 2011

I sacrifici del Ministro Fornero


Molte delle mosse dei politici vanno interpretate in chiave simbolica, e hanno spesso un senso ben diverso da quello che appare.




Le famose corna di Berlusconi al vertice UE del 2002 rappresentano in realtà il simbolo templare. Tutti l’hanno preso per uno scherzo, una presa in giro, e in effetti tale era. Ma era anche un altro scherzo e un’altra presa in giro.

La notizia della presenza di Monti e Napolitano alla prima del Don Giovanni di Mozart, il 7 dicembre scorso, rappresenta un rito celebrativo perché si apre la stagione di San Giovanni, appunto, ovvero dei Rosacroce.

Sono rimasto quindi colpito dalla notizia delle lacrime della Fornero. Una notizia senza senso, per vari motivi. Il problema non è se le sue lacrime siano vere o false, ma è un altro. Mi spiego.

Primo. Ogni governo, da decenni, ogni anno, ad ogni manovra fiscale, chiede sempre, regolarmente, senza eccezione, “sacrifici”. Ogni anno ce la presentano come una grandiosa novità, ma la verità è che questo governo ha fatto ciò che si fa da sempre, con l’unica eccezione che questa manovra è più pesante di altre.

Secondo. Milioni di persone fanno da anni sacrifici. Sacrifici vengono fatti dagli extracomunitari che lavorano in pessime condizioni in Italia, spesso senza permesso di soggiorno; sacrifici fanno migliaia di persone delle comunità cinesi, abituati a lavorare anche più di dodici ore al giorno come muli nei laboratori clandestini di tutta Italia; sacrifici fanno molti pensionati e famiglie medie di tutta Italia. Ma nessuno piange per loro e nessuno ha mai pianto; anni fa per redditi minimi, ad esempio, esisteva l’esenzione fiscale; un bel giorno, non ricordo quale governo, decise che anche chi ha un reddito di qualche centinaia di euro all’anno deve ugualmente pagare le tasse. Una follia per la quale nessuno ha mai pianto, peggiore delle pure gravi misure prese da questo governo.

Terzo. Commuoversi per qualche decina di euro in meno sottratti a milioni di cittadini può anche andar bene, ma allora c’è da domandarsi: cosa farà il ministro quando voteranno la guerra contro l’Iran, nonché tutte le altre guerre da qui a venire, che decretano la morte di milioni di persone? Cosa farà il ministro quando l’anno prossimo ci sarà il black out globale della corrente elettrica in tutto il mondo (ormai così imminente da essere annunciato anche da Repubblica, Sole 24 ore e Corriere della sera)? Un black out di cui ormai si sa quasi ovunque, ma per il quale nessuno fa nulla, aspettando l’inevitabile catastrofe che porterà alla morte anziani, molti bambini piccoli, e le persone in situazioni abitative più svantaggiate (ovvero le persone che abitano nei mega palazzoni delle periferie di Milano, Roma, ecc.).

Quarto. Il curriculum della ministro non è il curriculum di una persona abituata a commuoversi.

D’altronde però il ministro è una persona di rara intelligenza. Non è Borghezio, Bossi, Pecoraro Scanio, la Gelmini, la Santanchè, … insomma non è uno di quei politici da operetta di questi ultimi anni, ma una delle menti più raffinate che l’Italia abbia avuto in questi ultimi decenni, insieme a tutta la squadra di governo.

E il ministro non è neanche Berlusconi che piange commuovendosi davanti a una tendopoli di terremotati pensando che la gente gli creda; perché il nostro ex premier, pur essendo uomo intelligente, non era certo dotato di senso della misura; Berlusconi cioè era ed è un uomo molto intelligente, ma il suo narcisismo e la sua boria gli impedivano di avere il senso del limite e dunque si lasciava andare a comportamenti istrionici che oltrepassavano la misura ragionevole.

Insomma. Non mi quadra il fatto che abbia pianto per finta. Il suo pianto si spiega in altro modo. Non è un pianto vero, e questo è certo, anche perché il ministro viene da un ambiente in cui ti insegnano a non lasciar trapelare le emozioni, e dove vieni educato tutta la vita a reprimerti. Ma non è un pianto fatto per ingannare gli italiani, e fare una sceneggiata, perché il ministro è donna troppo intelligente e sa bene che nessuno le crederà. Non ho infatti ad oggi trovato nessuna persona, di destra o sinistra, stupida o intelligente, colta o ignorante che abbiano creduto anche per un solo attimo alle lacrime del ministro.

Mi viene da ridere poi a leggere i commenti dei giornali. Critiche. Accuse di aver oltrepassato il senso del ridicolo. Commenti banali e scontati. Leggo su un giornale: “Quindi Elsa Fornero è la più grande attrice tragica italiana, assoldata da Monti per acchiappare solidarietà, ma noi siamo troppo furbi per cadere nel tranello, l’abbiamo sgamata subito”.

Francamente mi riesce difficile pensare che l’italiano medio, che in genere pensa solo al calcio e alla fica, e quando si ritiene colto e intelligente legge Repubblica e L’espresso (mentre quando è proprio super raffinato legge il Fatto quotidiano), possa essere più intelligente del Ministro Fornero e questi commenti sono di unidiozia assoluta.

Rivedendo il video si può capire meglio il vero significato delle parole del ministro.

Il ministro si ferma alla parola “sacrifici”. Non la completa e dice “sac…”. Ed è il premier Monti che completa dicendo “sacrifici”.

Un messaggio, quindi, come molti degli apparentemente incomprensibili comportamenti dei politici.

Il messaggio è che ci aspettano sacrifici, sì. Ma sacrifici di altro tipo.

Per propiziare il nuovo avvento delle cose, il NWO ormai alle porte, con il black out globale e la terza guerra mondiale imminenti, si richiedono sacrifici esoterici, umani probabilmente, come molti dei loro sacrifici.

E credo che il black out globale in realtà sarà appunto un grande sacrificio umano, dal punto di vista esoterico dei “padroni del mondo”.

In conclusione. Il ministro annuncia sacrifici rituali. E probabilmente è anche l’annuncio del black out globale che si aspetta da tempo, e che potrebbe venire prima del prossimo inverno 2012 (cioè prima della data che avevo previsto io in base a una serie di considerazioni solo personali). Gli allarmanti articoli apparsi sui quotidiani ufficiali, ormai, annunciano uno stato di cose che potrebbe essere più vicino di quel che pensavo, e mi domando se le lacrime del ministro Fornero non siano quindi l’annuncio che il momento è giunto.

Certo è che i sacrifici annunciati dal Ministro e rimarcati da Monti, non sono quelle poche decine di euro che sottrarranno ai pensionati.

La Bestia della BCE, il 666 inciso anche nell’Euro, nonché il drago rosso dell’Apocalisse rappresentato da Draghi, richiedono sacrifici umani.


PS: Per chi non ha dimestichezza coi simboli e l’esoterismo, spiego che ogni moneta da uno e due euro ha infatti sulla destra 6 stelle, 6 linee e 6 stelle, che è appunto 666, e le dodici stelle complessive sono anche le dodici stelle della donna vestita di sole con una corona di dodici stelle.

La BCE, insomma, è la bestia. E tramite l’Euro causeranno l’Apocalisse.




130 commenti:

Anonimo ha detto...

Abbi pazienza Franceschetti,ma se credi che l''Apocalisse si rivelerá, ed è verità riveniente dai segni dei tempi, perchè continui ad essere sincretista invece di convertirti a YAESHUA? Lion

Giorgio Andretta ha detto...

Ero e sono convinto che l'intelligenza sia sinonimo di sensibilità, evidentemente io ed il nostro ospite usiamo semantiche diverse.
Ma che Dio è se richiede continuamente "sacrifici"?
Ad majora.

Paolo Franceschetti ha detto...

Lion, l'apocalisse è uno scritto profetico, e cristiano.
ma il mondo non è cominciato con Cristo, non si estende solo al mondo cristiano ma comprende anche quello musulmano, orientale, sciamanico, arriva sotto i mari e sotto la terra...
Insomma, oltre al "mondo" di cui parla l'apocalisse, esistono tanti altri aspetti del mondo.
Esistono poi le varie galassie, dove cristo non è mai sceso, perlomeno non nelle forme con cui è sceso sulla terra.
la lotta tra Dio e satana è un aspetto della vita di questa terra. ma la lotta tra la stupidità e l'intelligenza è una lotta millenaria e universale.
In questa lotta millenaria si inserisce la lotta tra la stupidità di chi riduce tutto al dualismo Dio - satana e l'intelligenza di chi capisce che il cristinesimo è solo una piccolissima parte della verità universale.

Paolo Franceschetti ha detto...

no Andretta.
Molti dei politici sono intelligenti ma insensibili.
Gelli era ed è un uomo intelligente ma completamente privo di sensibilità.
Come si può essere sensibili ma stupidi.

Anonimo ha detto...

@ Franceschetti "Il cognome Zampollo, di cui Franceschetti non sa darsi ragione, è invece chiarissimo.. esso richiama uno degli ingredienti tipici dei riti stregoneschi... le zampe di gallina (vedasi il rito che fa il dolciniano "Salvatore" ne "Il nome della rosa"..." che ne pensa?

Anonimo ha detto...

Come prepararsi alla catastrofe?

Anonimo ha detto...

Black out globale, uhm, terza guerra mondiale.. uhmmmmm ok:

che devo fare continuare a studiare/lavorare o mi fermo e dico "ma sti cazzi, tanto tra un anno saremo spacciati" ?

Dar56 ha detto...

CAZZO!!!

Pensavo di lasciare questo. Effettivamente questo è il primo e unico commento che mi era venuto in mente alla fine dell'articolo.

Poi ho pensato che non era giusto lasciarlo così. E' incompleto...
....no, non voglio aggiungere altre parolacce ^_^
Dovrei essere preoccupato, è ciò che "loro" vogliono. E' con la paura che si tiene schiacciata la coscienza degli esseri umani e io non gli darò questa soddisfazione!
Sinceramente, non ho paura, accada quel che deve accadere, io rimango convinto che dipende sempre da noi. La realtà si può ancora cambiare, il futuro non è scritto a caratteri indelebili. Con un atto di volontà si può ancora cambiare le cose e sono convinto che, anche se lento, il risveglio coscienziale sia in atto e "loro" se la stanno facendo sotto, ecco perché spingono sull'acceleratore del NWO.
Molto probabilmente la tempesta solare che causerà il black-out globale ci sarà (non è detto-la realtà si può modificare-ma al momento è molto probabile) quindi io mi sto preparando: mi sono trasferito in campagna (non l'ho fatto di proposito, è stata una "coincidenza"....ma chi ci crede più alle coincidenze?!) e mi sono appena installato in casa una cucina a legna (questo l'ho fatto apposta). Staremo a vedere, sarà una esperienza quanto meno interessante. Tutto è esperienza. Non temo di morire (mi disturba solo l'idea del dolore fisico, che spero di non dover sperimentare) però questa realtà, questa esperienza, per quanto difficile e tribolata mi piace, mi diverte. Mi piace la mia vita e questa è una cosa che "Loro" non potranno mai togliermi mentre "loro", sono convinto di questo, sono tra le "persone" più misere ed infelici di tutta la terra!!!!
Ciao, ciao! ^_^

Anonimo ha detto...

Allora, cerchiamo di stare calmi e di non lasciarsi andare a forme pensiero negative automatiche.
Primo: Gesù Cristo non è mai esistito, e la "Verità" cristiana è ancora tutta da interpretare, ma solo come sottile manifestazione del Male;
Secondo:le vie della Coscienza sono infinite, e sconosciute (altro che quelle del "signore");da qui al blackout ne possono succedere di cose, a livello di risveglio di coscienza, le idee giuste con internet si propagano in attimo, quando verrà disinnescata e risolta l'allegoria.
Abbiate fiducia in voi stessi, siate positivi.

Silvertree

Anonimo ha detto...

Allora, vediamo di stare calmi e di non lasciarsi andare a forme pensiero automatiche e negative.

Primo: Gesù Cristo non è mai esistito,e la "verità" cristiana è ancora tutta da interpretare,e solo come sottile rappresentazione allegorica del Male archetipico(di cui il Libro dell'Apocalisse è uno dei tanti esempi, ed in più fatto passare accortamente dai "manovratori");

Secondo:le vie del Risveglio di Coscienza sono infinite, altro che quelle del "signore".Da qui al programmato blackout ne possono succedere di cose, bisogna conoscere bene le immense possibilità di propagazione positiva di internet di informazioni che possono cambiare "la mappa del territorio" in un attimo.E non bisogna sottovalutare la carica energetica positiva di tanti giovanissimi.

Bisogna avere fiducia;Monti rappresenta il "vecchio" (è un vecchio), ed agisce con idee "vecchie",come chi lo ha mandato lì.L'importante e rispondergli con idee "nuove".

(Silvertree)

BEPPE-BOLOGNA ha detto...

Ah ho capito Paolone,ci vogliono fare
piangere al LACRIME DI SANGUE,questo e il messaggio,OKAY,non vorrei che gli si spezzasse la corda,sai ha tirarla troppo,potrebbe rimanergli in mano e il culo in terra,e po so cazzi loro.

CIAO.

alessandro simonini ha detto...

Interessante. Perché dunque avrebbe pianto? Sono persone iniziate e, come hai detto, tutte hanno da tempo metabolizzato la necessità di sacrificate la pietà umana. (bruciando figure umane sotto il grande gufo). Non capisco a cosa occorra la lacrima. Un rigurgito di umanità? Lo escludi anche tu. Non era un bruscolo...e allora perché "sa..." Sniff sniff?

Anonimo ha detto...

paolo l'opera di mozart si intitola "don giovanni" e non san giovanni
ciao

Anonimo ha detto...

Nello stesso intervento, poco prima di versare le sue lacrime, la Fornero spiega che l'accettazione di queste misure le è costato molto dal punto di vista psicologico...
Mirta

Paolo Franceschetti ha detto...

Grazie... era un lapsus... :-)))

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo, ciao tutti:

1. D'accordo con te per quanto riguarda l'articolo, anche a me è sembrato emblematico che il blocco della Fornero sia avvenuto proprio alla parola "sacrificio". Non una parola a caso pensando alle pratiche "ludiche" di questi soggetti senza pudore;

2. Riporto ciò che scrivi in un commento: "In questa lotta millenaria si inserisce la lotta tra la stupidità di chi riduce tutto al dualismo Dio - satana e l'intelligenza di chi capisce che il cristinesimo è solo una piccolissima parte della verità universale." Questo frase denota un tuo grande limite. Credi di conoscere il Cristianesimo od il Cattolicesimo, ma non è così. Se solo avessi studiato con apertura mentale quegli argomenti avresti concluso che la visione schematizzata Dio/Satana è solo una banale semplificazione di concetti molto più complessi ed articolati. Non solo i massoni comprendono la complessità dell'insieme, anche i Cristiani/Cattolici preparati;

3. Io, tu e le rose...il TG1 celebra Monti con bandiere italiche "rosamorfe": minuti 3:30-3:35, http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-c33de60a-a1bf-4300-ac15-b69858f98313-tg1.html

Cordiali saluti,

Lara Disy Anarchia :)

Anonimo ha detto...

E' il capitalismo che ha portato alla degradazione antropologica dei popoli)e soprattutto delle elites che infatti ci impongono gente come Bush,Obama...e Monti!E' il capitalismo che sta portando alla distruzione ecologica ed ambientale del pianeta,dopo aver minato la consistenza etica degli individui oggi atomizzati ed incapaci di organizzarsi socialmente e di reclamare i propri sacrosanti diritti!Se vogliamo entrare nello specifico,stiamo assistendo alla vittoria del capitalismo privatizzato di stampo anglosassone contro quel modello, fordista keynesiano che era stato elaborato in Europa,e stiamo indubbiamente entrando in quello che Costanzo Preve,richiamando la geniale definizione di capitalismo di Hegel, chiama il regno animale dello spirito, quell’infernale modo di produzione dominato dall’avidità, dalla prevaricazione, dal predominio dell’inanimato sul vivente che la globalizzazione e la privatizzazione reclamano con violenta brutalità. E di cui si è fatto alfiere il partito degli economisti che, con la sua pretesa di monopolio della “scienza economica”, in una ipotetica dicotomia destra sinistra, starebbe alla destra di Attila Re degli Unni, e portavoce i partiti della sedicente sinistra, sostenitori, al pari della imbelle destra, delle guerre “per i diritti umani” della Nato e degli americani che altro non sono se non l’esportazione del loro modello di capitalismo!Dobbiamo abbandonare la logica della dicotomia e della contrapposizione che ha paralizzato per oltre un secolo il dibattito e la produzione di idee nella sinistra, e rinnovare linguaggio e metodologia per poter addivenire ad una proposta sensata. Infine, uscire dall’Europa dei banchieri e del capitale americanizzato, un modello politico e sociale che è irriformabile al suo interno. Smettendola di pensare alla storia nei termini ferroviari dell’avanti e indietro. “La storia è un luogo di prassi umana integrale, non di temporalità evoluzionistica in qualche modo prevedibile”.Non si tratta certo piu' di abbattere questo o quel padrone come nella vecchia concezione antropomorfica del capitalismo, l’impersonalità del “Mercato” infatti, che oggi detta la linea della politica economica e sociale con un’arroganza che nessuno ha mai osato tenere, senza peraltro trovare alcuna resistenza nemmeno in quei partiti che dovrebbero richiamarsi alla tradizione operaia e socialista, lo dimostra. Per citare Preve, “il capitalismo, però, non è il teatro delle azioni coscienti di un Soggetto collettivo denominato Borghesia, ma il luogo sistemico di una riproduzione anonima e impersonale, che si tratta di conoscere bene”.

Anonimo ha detto...

Rettifico, il link postato nel commento precedente è sbagliato, han cambiato pagina sul sito.
Io faccio riferimento all'edizione del TG1, ore 13,30 del 5 Dicembre 2011. Minuti 3:30-3:35, ora il link giusto è questo: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-be5da5ee-259c-4287-9dc5-a1ff60a46839-tg1.html#p=0 (non so se cambierà di nuovo:/ )

Lara Disy Anarchia

Anonimo ha detto...

può sembrare una cazzata, ma ho letto "la fine del mondo storto" di mauro corona e tra le righe si possono trovare tante istruzioni valide per far fronte ad un ipotetico crollo del sistema...che sappia qualcosa anche lui?

Ghost-Satan- Buster ha detto...

http://www.tusciaweb.eu/2011/12/benigni-da-fiorello-le-ultime-file-sono-in-provincia-di-viterbo/

Fiorello e Benigni, l'accoppiata piu' satanica che ci sia !

e Benigni ripete due volte :
" LE ULTIME FILE SONO IN PROVINCIA DI VITERBO" ....

mah .... cosa ci sara' mai nella nostra bellissima e satanicissima terra d'etruria ???

spooky ha detto...

Ho visto Maurizio Crozza "tradurre" i sacrifici citati dalla Fornero in SACRIFICI UMANI...e ho pensato : c'e' poco da ridere!!!

gomblott post ha detto...

una luce diversa per la Piramide del Louvre ...

http://viaggi.repubblica.it/multimedia/louvre-nuova-illuminazione-eco-per-la-pyramide/31124234/1/1

Alessandra ha detto...

Sono felic di leggere intepretazioni come quelle di DAr56 e Silvertree: è quello che provo a comunicare alle persone. La presa di coscienza di ciò che sta accadendo perchè studiato a tavolino decine e decine di anni fà, la presa di coscienza della vera origine dell'uomo e delle manipolazioni in ogni senso a cui lo hanno sottoposto e lo stanno sottoponendo non deve essere motivo per abbassare supinamente la testa ed accettare passivamente che "noi siamo schiavi oramai consapevoli di tutto ciò". La Coscienza deve servire ad uscire da tutto ciò proprio perchè ci dà la libertà di scegliere ciò che vogliamo Essere. E credo che il Cristo sia venuto per farci capire questo, non perchè Dio lo ha mandato ma perchè l'Universo e tutti i suoi esseri in ogni forma e in ogni vibrazione seguono la medesima regola. Siamo tutti co-creatori di tutto, e su questa terra siamo il bene e il male. Io credo che che niente sia ancora scritto, lo stiamo scrivendo noi con il nostro atteggiamento di Paura o di Fede (Fiducia in noi e nell'Universo). Però ragazzi, muoviamoci perchè mi sarei un pò scocciata di sentir parlare e basta di teorie.... Grazie a Paolo che stimo tantissimo e a tutti voi da cui è sempre un piacere avere spunti!

edoardo ha detto...

Secondo me hai pestato una merda. Le dodici stelle sono i 12 paesi fondatori dell'euro, le sei i fondatori dell'ue. Però è strano che non ti sei accorto che sulla moneta da due c'è Dante.

F.Fazio the feticc eater ha detto...

caro Edoardo, il Franceschetti a Dante se lo magna a colazione !

Prana e Dante every morning !!!

Paolo Franceschetti ha detto...

lara Disy anarchia...
dici che satana/dio sono l'esemplificazione di un problema più complesso e che i veri cattolici lo sanno bene. Spiacente, ma cattolici cosi aperti mentalmente non ne ho mai conosciuti. Anche perchè una persona aperta difficilmente sarà "cattolica". Cristiana si. Cattolica no.

Paolo Franceschetti ha detto...

edoardo... i paesi dell'UE oggi sono 27. E sono entrati progressivamente. quindi nè il numero 6 nè il 12 sono rappresentativi dei paesi dell'UE.
Ad ogni modo quando fu creato l'euro i paesi non erano. Se consideriamo la nascita dell'UE nel 1997 erano 13.
Siccome però il simbolo con le dodici stelle l'hanno ideato negli anni 50, quando i paesi erano 6, non si capisce a cosa ti riferisci con la tua demenziale considerazione.
Nè si capisce il fine della cazzata che hai detto, perchè anche ammesso che tu avessi ragione, ciò non toglie che i riferimenti all'apocalisse ci sono lo stesso.

Anonimo ha detto...

Due notizie:
Ritrovata la sala di Mike Bongiorno!
prego commentare cio'
Poi Preso il superlatitante camorrista.
Perche' i grandi capi della malavita li prendono sempre ad ogni cambio di governo e mai prima?????

Anonimo ha detto...

Per Paolo (io sono quello che ti ha telefonato la sera del primo agosto u.s.: ti avevo chiesto informazioni sui laboratori di analisi per verificare gli strani piatti preparati per me da una cuoca del Vaticano ...):

- 1) da dove ti risulta che, il prossimo anno, vi sarà un black-out globale?

- 2) il dualismo "dio padre / satana" è un trucco psicologico inventato dai satanisti per indurre all'ateismo e al paganesimo (tu, infatti, sei buddista). Esiste solo Dio MADRE, come aveva anticipato Papa Luciani nel 1978. Invece il Male è creato e, purtroppo, realizzato dalla parte cattiva della nostra mente.

- 3) è evidente che la MADRE guarda il nostro cuore e la sostanza, non la forma. Quindi, per esempio, un buddista buono come te può andare facilmente in Paradiso, mentre un politico di destra, massone e falsamente cristiano, rischia di auto-condannarsi all'Inferno.

Ti faccio la domanda sul black-out globale anche perchè - finora - non ho avuto il tempo di leggere tutto ciò che hai scritto, nè di vedere tutti i tuoi video.

Grazie

Anonimo ha detto...

Caro Franceschetti sottovaluti troppo i cattolici e il cattolicesimo... Tutto è stato previsto, anche la deriva satanica della Chiesa di Roma. Il tuo sincretismo è derivante da una confusione mentale che si evidenzia spesso anche nei tuoi post, molto colti dal punto di vista del simbolismo, ma abbastanza limitati dal quello della lucidità. A volte bisognerebbe tenersi per se considerazioni personali, che posso farmi anche io, ma che, oltre ad non avere la certezza siano esatte, possono screditare il lavoro che si fa o deviare terze persone.

Ad Maiora, buon lavoro.

Andrew

Anonimo ha detto...

Paolo finalmente torni a parlare dell'analisi simbolica politica e sociale.

Io penso che ci sia molto da scoprire su questo aspetto rispetto all'unione europea. Un pò come per i simboli dell'onu.

Lucia

Ciochi ha detto...

Madò che marasma di cazzate..
Prima su tutti: "Gli esperti della Nasa prevedono per il 2013 una gigantesca eruzione solare in grado di scatenare una tempesta magnetica sulla Terra e il black-out globale dei sistemi di telecomunicazione satellitare. L’allarme arriva da un summit di scienziati riunito a Washington per analizzare gli effetti dell’apocalisse magnetica che metterà in ginocchio il trasporto aereo, i sistemi di localizzazione geografica guidati da Gps e le comunicazioni radio."
Dove vedi blackout dell'energia elettrica lo sai solo te..
"La Bestia della BCE, il 666 inciso anche nell’Euro, nonché il drago rosso dell’Apocalisse rappresentato da Draghi, richiedono sacrifici umani."
Mio dio quante cazzate. E la legge ti degna pure della lettura, pure io c'ho perso qualche minuto...

regixx ha detto...

Mi ha condotto qui facebook anche se seguo da anni il tuo blog, pur se non assiduamente. Permettimi di farti osservare che, quando e' notorio che l'emissione monetaria sia in realta' un clamoroso, per usare un efuemismo, falso, allora e' chiaro che ogni manovra tesa a contrastare il debito pubblico sia l'ennesimo escamotage per sottrarre liquidita' ad un mercato che gia' versa in una grave forma di disitratazione, che prelude il rigor mortis, non sto ad elencarti i riscontri pratici che ormai sono sotto gli occhi di tutti quindi permettimi di dare una interpretazione molto piu' semplice e immediata, che poi ricalca quella che e' stata data da tutti i quotidiani nostrani e non, quelle della fornero sono lacrime di coccodrillo, e lei una grandiosa attrice drammatica prestata alla politica. Quelle lacrime sono rivolte a quella fetta di popolazione che ancora ha fiducia nel sistema. Credimi e' cosi', che poi abbiano anche altri sensi, puo' darsi, non lo escludo a priori.

Emil ha detto...

Ciao, ho letto con molto interesse l'articolo . Molto bello, complimenti. Non sto qua a polemizzare, sono d'accordo con te su tutto.

LUCIA (io mi firmo!) ha detto...

Anche io sto salvando i post di Nonmifirmo.
sono stupita di come si stiano puntualmente verificando.
Penso che sia un "uscito" di qualche gruppo o uno che cmq ha accesso alle stesse conoscenze.

Ha inziato a parlarne da ottobre,leggete qua ho raccolto dei pezzi

Si parla di "lacrime e sangue".
I simboli abusati e svuotati divengono metafore, modi di dire, mutano in parole senza significato. Quindi ogni tanto essi vanno ripresi, rievocati.
E' per questo che non si tratterà solo di parole.
L'inversione di un processo come quello di renderci insolventi ha bisogno dell'inversione della freccia, la corruzione dell'opera. Questo porterà all'espulsione di quella rugiada filosofica ovvero alla lacrimazione di quello spiritus mundi che invece in un processo regolare è necessagio e viene raccolto per compiere il solvimento. La Luna è il riferimento, è infatti essa con i propri raggi a donare il prezioso animus liquido. Per invertire, però, bisogna restituire quanto ricevuto.
Restituiremo i brandelli dei diritti fintamente acquisiti in passato.
E' stato concesso, in periodo di plus virium, per corrompere, allontanare, alienare e ingabbiare ed oggi tornano per il recolligo vires, per raccogliere diritti e ricchezze.
+++
Ma di emottoico pianto in realtà si tratta e come sappiamo non basta certo il rosso nettare di tre damigiane/damigelle.
Preannunciare riti simbolici diviene quindi scontato. Di che genere, dipende dalle necessità e da che crogioli il Tempo fornisca per essi. Paradossalmente l'odore degli attentati è molto più forte prima che questi avvengano.
...
L'altro paradosso è che più sangue si sparge più consapevolezza si crea. Ma questa è cercata e voluta, poichè rende la lunga liturgia più potente.
...
E più tutto questo si verificherà, più verrà chiesto che intervengano. La festa di ieri sera è stato il Sabba [caduta di Berlusconi] per il nuovo contratto, la nuova alleanza dalla valenza invertita. Anche se ad offrirla è stata la bce a volerla è stato il popolo consapevolmente, offrendo il proprio corpo come pegno.
+++
Gli alchimisti hanno bisogno per i propri lavori della rugiada dei filosofi, il segreto del nostoc
+++
I Lavori Preliminari (o Preparatori) si aprono con la preparazione del campo (mentale) e/o della Nera Terra. Questo consente di affrontare la Prima Opera. Ecco perchè si parla di Spoliazione della Vergine;

..l'affiancamento tra l'agire di Monti durante tale Lunazione Alchemica ed i Lavori Preliminari. Egli pulisce da scorie...ovvero dai nostri diritti sociali acquisiti ritenuti inservibili e da ostacolo per l'opera successiva.
Mi permetta ora di non dilungarmi sulle tre Opere e relative fasi. Accenno solamente che la Prima vede la comparsa dello Sposo alchemico e dell'officiante il rito, il terzo elemento: il Sale filosofico. Se ha letto quanto scrissi in precedenza ricorderà i princìpi maschile femminile richiamati varie volte, nei simboli e nei significati. I 3 elementi in giusta proporzione, dopo la fusione in blocco unico, si realizzano, ad opera dell'azione dei raggi disgreganti della Luna, nelle due parti del blocco. Il flogisitico Caput Mortum, carico di nero, e la rinata liberata Lucentezza. La decapitazione, processo presente in moltissime culture gnostiche. Per esempio per alcune di esse dopo la decollatura Giovanni il Battista, divenne la figura sacra chiamata Gesù.
Dopo i Lavori Preparatori quindi, il sacerdotale Monti potrebbe essere il Sale, tra lo Zolfo ed i Mercurio, tra un uomo ed una donna. Per la fusione degli elementi-paese che rappresentano. Una quantomai puntuale Lunazione Alchemica (25Nov-10Dic...primo e terzo-ultimo incontro trai tre) potrebbe fornire la giusta Radiazione disgiuntrice. Una parte solfurea carica di impurità ed una Lucente e pura. Paesi a € debole, nero staccati dai paesi a € forte, aureo.
Le altre 2 Opere allungherebbero troppo il discorso anche in forma sintetica.


Dalle 10 di stamattina che sento parlare di "Europa a due velocità",due economie

Nessuno ha detto...

Voglio esprimere la mia idea sul possibile black out, evento che a ragione infonde in chi ne sente parlare, un profondo terrore, al punto da paralizzare la costruzione dei propri progetti di vita; e questo è sicuramente uno dei loro scopi: imbrigliare la nostra mente con la paura.

secondo me è poco probabile che avvenga un fatto del genere, innanzi tutto ne è troppo spudorata la pubblicizzazione, quindi poi tutti si chiederanno: "ma se lo sapevate perchè non avete fatto nulla?" .
Infatti per scongiurare il peggio, ovvero la fusione totale di tutti i trasformatori principali, basterebbe metterci davanti nella linea un fetentissimo fusibile di pochi euro, considerando che in una nazione come l'italia non vi saranno più di 100 di questi apparecchi, e il costo dell'operazione sarebbe davvero irrisorio; pensate invece se ciò accadesse, quanti soldi perderebbero le compagnie elettriche, e in generale le grandi industrie, e come sappiamo questi tizi non sono MAI disposti a pagare in prima persona, prefedrendo delegare al popolo l'esperienza di ogni tipo di sofferenza.
Velo immagginate cosa significa mesi senza acqua corrente?
Significa che le strade si riempirebbero letteralmente di merda! e per le strade ci devono passare pure loro! inoltre non penso proprio che tutti i settaroli vari abbiano un bunker con scorte alimentari e gruppo elettrogeno.

Io penso che il black out ci sarà, ma durerà al massimo 3 giorni, e sarà artificiale e non realmente provocato da una tempesta solare come vorranno far credere.

Secondo me, il tutto va interpretato in maniera simbolica, e rappresenta il ritorno del " Dio Sole".

Concludo lasciandovi all'ascolto della conzone Black-out scritta più di trentanni fa da Francesco Guccini, indubbio nipote della zia Rosa, e per questo citato da Rino Gaetano in "non te regga più".
Sarà confortevole scoprire che parla di ore!


Nessuno

Anonimo ha detto...

e l'annuncio dell'apocalisse lo darebbero 2 neo-funzionari del periferico e anche po' cazzàro staterello Italia? non dovrebbe essere una cosa un po' più altisonante, o comunque con un bacino di utenza globale?

LUCIA (io mi firmo) ha detto...

Per puro diletto semiotico invece possiamo riflettere su questo video.
Per chi sa quale sia la strada oramai decisa, vedere un "ministro" dal cognome così evocativo piangere, fa un certo effetto.
Abbiamo quindi che durante la fase dei Lavori Preliminari uno degli scelti ci consente (volutamente?) di notare particolari sincronenze.

Prima di provare una breve analisi, però, soffermiaci quanto basta sul significativo cognome.
(Sorvoliamo sul nome, Elsa, dal significato facilmente raggiungibile).
Il cognome Fornero invece richiama subito il mondo alchemico.
In Alchimia terminata la fase preparatoria si procede con la Prima Opera o anche chiamata Nigredo.
E' l'Opera della putrefazione della materia, della dissoluzione.
A seconda del tenore di fiamma individuato come efficace, dopo aver posto l'adeguato crogiuolo presso l'Atanor, dal il forno alchemico inizierà a sprigionarsi fumo nero. Presso il Forno avviene l'Opera al Nero.
L'atanor stesso subisce il colore dell'opera in atto e lavorando ci si ritrova con un Forno...nero.

Individuata tale corrispondenza, possiamo ipotizzare quindi che nel settore del ministro Fornero avverrà la Prima Opera.
Tanto terribile da non riuscire a pronunciare la parola che evoca ciò che occorrerà?
Ci pensa il cavaliere -il maschile- impugnando l'Elsa, a pronunciarla. La Fornero si ferma alle rugiade lacrime...al sangue dei sacrifici ci penserà Monti. Va ricordato che l'Alchimia è sempre duale, speculativa ma anche pratica. A buon intenditor...

In questo video abbiamo forse assistito ad un tentativo di caritatevolezza alchemica.
Il caritatevole è l'artista alchemico che senza tranelli o inganni svela fasi, procedure, raramente fini delle operazioni.
E' un caso che questo sia avvenuto con una donna? Che la parola che non si è riuscito a pronunziare accompagnata da lacrime fosse "sacrifici"?
Come già scritto in qualche altro commento "lacrime e sangue" non è solo una metafora in questo particolare periodo di Alchimia sociale.


Quindi la Fornero sarebbe il "cavaliere" della prima opera,giusto?

Si stanno per chiudere i Lavori Preliminari.
Si opera prevalentemente di notte.
La coppa unica con il sangue dei reali d'Europa è già stata completata. Verrà usata?
E' riportato che ogni loro goccia corrisponda a milioni di gocce del popolo.
Così come avveniva in periodo di guerra, in cui i reali compivano riti, così avviene oggi.

Ho cercato e ho trovato la notizia di uno strano ricovero di ieri di Emanuele Filiberto di Savoia a Ginevra.

All'orizzonte apparirà la Nigredo
Corrisponde alla prima opera alchemica giusto?
Ma inizierà subito dopo la chiusura di questi lavori dell'europa?
Perchè hanno seguito proprio queste particolari condizioni della luna?

MA SOPRATUTTO,SEGUENDO QUESTA METAFORA DELL'ALCHIMIA....COSA PREVEDONO LE ALTRE DUE OPERE???

Anonimo ha detto...

Lo strano e brutto (graficamente) LOGO di LONDON 2012.
Mai ci fu un logo così poco sintetico e chiaro come questo. Perchè?
Ecco il messaggio nascosto:
2=Z 0=O 1=I 2=N
cioè 2012= ZION
Ecco cosa accadrà (forse) nel 2012

Anonimo ha detto...

Quando ti accorgerai di star tirando, come la quasi totalità dei cosiddetti "complottisti internettiani", la volata al NWO, ti ricorderai anche dell'antico ma sempre attuale proverbio:
il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

roberto ha detto...

Piergiorgio Odifreddi, in un suo recente articolo sulle lacrime della Fornero, interpreta le suddette come lacrime di gioia.spiega infatti come la signora abbia passato anni della sua vita accademica a d escogitare strategie di contenimento della spesa pensionistica. Ora ha avuto l'occasione illuminata di poterle tradurre in realta'. Da qui la sua gioia. Buona giornata tutti. P.S. non sottovalutare mai la potenza ( o la giustizia) distruttrice del popolo nel momento in cui si muove. riesco gia' a vedere i lampioni dei viali delle nostre citta' con appesi i corpi "illuminati".

Anonimo ha detto...

il ministro elsa fornero stava per dire saccheggio poi monti l'ha prevenuta con sacrificio,perchè di questo si tratta ci vogliono saccheggiare.ed è questo che dovremmo impedire

Anonimo ha detto...

Dalla mia telefonata estiva con Paolo e dal contenuto di questo blog, devo desumere un suo "leggero" pessimismo circa la lotta contro questi pazzi criminali.

E' vero: sono associazioni segrete di malati mentali e vogliono controllare il mondo con le peggiori atrocità: orge, pedofilia, sacrifici umani, stragi, ...

In confronto, la corruzione nella Pubblica Amministrazione diventa una quisquilia (...).

Ma il loro limite è costituito proprio dalla loro follia: si credono invincibili e riescono ad ingannare gli ingenui ... tuttavia, in realtà, ingannano solo loro stessi.

Sono pazzi sparati e vigliacchi: non andranno lontano.

Vogliono provocare un black-out globale e vogliono sterminare intere popolazioni? La MADRE (Dio) lo impedirà!

La DIVINA PROVVIDENZA può agire in infiniti modi che i tentacoli del Gadu non possono prevedere e non possono contrastare ...

Se vuole, la MADRE (Dio) può far scomparire la Massoneria in un millisecondo e può farli sprofondare tra le fiamme dell'Inferno ... Come ha già fatto con Sodoma e Gomorra ...

Se vuole ... Solo LEI può giudicare ... La nostra vita appartiene a LEI, non alla Massoneria.

In ogni caso, LEI vuole salvare tutti i suoi figli, anche i criminali satanisti ... perchè anche gli ultracorpi di Satana sono stati innocenti bambini ...

Ma LEI non può salvarci se restiamo accecati dalla nostra superbia. Proprio per questo motivo, non è la MADRE che condanna all'Inferno, ma siamo noi che ci auto-condanniamo da soli alla dannazione eterna ...

Ora avete capito perchè Paolo è così pessimista? Lui è caduto nella trappola "duale" dei satanisti: "dio padre" & "satana".

Ma - come sappiamo - sono false "divinità" inventate dai biforcuti per indurre a rifiutare la religione cristiana (cattolica).

Paolo ha conosciuto l'aspetto falso del cristianesimo ed è diventato buddista.

Il buddismo non fa diventare cattivi, ma complica la vita e fa diventare pessimisti.

Il buddismo non considera l'esistenza di Dio e ciò è terrificante. Un figlio come può vivere senza la MADRE?

Se Paolo diventasse cristiano vedrebbe la situazione globale in modo nettamente diverso. E vedrebbe la Massoneria per ciò che realmente è: UNA TIGRE DI CARTA, anzi UN COCCODRILLO DI CARTA!

Sono OMBRE CINESI, nient'altro che stupide e gigantesche ombre senza alcun futuro ...

Anonimo ha detto...

...la commozione della Ministra era assolutamente vera...
Erano lacrime di commozione e di felicità per il fatto che sia toccato a lei far fare al "Piano" un passo così avanti....

NonMiFirmo ha detto...

Se può essere interessante, quasi divertente (soprattutto se non sporcati di sangue) ricollegare l'andamento dei lavori con titoli e sottotitoli dei giornali, da quando sono scesi in campo questi spagiristi pasticcioni mezzi Golem il florilegio di simbologia, di richiami e rimandi è così assillante da uscire dalla lettura delle notizie di una sola testata, quasi frastornati.

Lucia ha riportato anche una mia frase di tempo fa che non ricordavo:
Preannunciare riti simbolici diviene quindi scontato. Di che genere, dipende dalle necessità e da che crogioli il Tempo fornisca per essi. Paradossalmente l'odore degli attentati è molto più forte prima che questi avvengano.

Intratteniamoci con le sincronenze (incredibili):
Pacco bomba alla sede di Equitalia. Monti: «Lavora per il paese».
L'attentato in via Millevoi. Colpito Marco Cuccagna


Un po' di diletto-dileggio:
In assenza di morti si vuole solo richiamare l'attenzione, nessun plagio mentale, oltre al piccolo contributo al clima di tensione. Quindisono solo varie comunicazioni sottotraccia:

"Che si sappia e si recepisca che Equitalia, tasse e Monti stanno lavorando alchemicamente.
Che per ognuno di noi -tasse, lacrime e sangue- altrettanto mille volte a Mille(di)voi.
E la Germania, come voluto da una parte di quel paese, che smette di stampare Euro iniziando a stampare il Marco e darsi alla Cuccagna,recepisca il messaggio!".

Meglio non crederci; occorrerebbe un vero e proprio apparato per tutto questo. E poi sarebbe davvero enigmistica di basso livello.

@ Lucia-io mi firmo
Penso che sia un "uscito" di qualche gruppo

in effetti devo ammettere che molto tempo fa ho fatto parte di un gruppo musicale, da cui poi sono uscito. Brava!

Anonimo ha detto...

@ Paolo

Uno dei Cattolici più "illuminati" che abbia conosciuto (non personalmente) scrive proprio sul tuo forum sotto lo pseudonimo di Hadi. Hai ragione quando dici che è raro trovarne, ma ne hai uno "a casa" e non ci hai fatto nemmeno caso...questo conferma ciò che penso: hai già processato e condannato i Cattolici, ingiustamente a mio vedere.

Io sono Cristiana con difficoltà ad aderire all'istituzione Chiesa, ma ritengo che il Cattolicesimo abbia raccolto davvero l'eredità di Cristo. Il problema è che l'istituzione è fatta da uomini che per forza di cose od intenzionalmente hanno deformato la pura dottrina. La Verità spesso risiede nelle mani di mistici malvolentieri riconosciuti dalla Chiesa o di ordini (ex ordine in questo caso) tipo quello degli esorcisti che viene continuamente sabotato dall'istituzione corrotta e filomassonica. Credimi, è tutto più complesso di quel che appare.

Saluti :)

Lara Disy Anarchia

Anonimo ha detto...

Ciao paolo ti leggo sempre con molto piacere, sono un giovane studente biblico protestante, vorrei segnalarti che tipologicamnte, in apocalisse l'anticristo, instaurerà una sua trinità, il dragone (entità spirituale) la bestia entità politica con sede a roma, ed il falso profeta con sede a gerusalemme, però prima di questo dovrà essere ricostruito il 4 tempio di Salomone, e dovrà avvenire il rapimento della chiesa. Inoltre le vorrei segnalare che esiste una scrittura in Apocalisse che ora non ricordo perfettamente ma certamente andrò a rivedere dove la bestia cercherà di accelerare i tempi, senza riuscirvi. la ringrazio per i suoi post che mi hanno fatto comprendere cose rispetto all'uso del sacrificio di sangue. buona serata
comunque sono jacopo da milano se volesse contattarmi per qualsiasi chiarimento usi pure marjaco@inwind.it

Anonimo ha detto...

Non so se qualcuno l'ha gia scritto ma la data di adozione della bandiera europea è significativa, 8 dicembre, da wikipedia:
"La bandiera venne formalmente adottata dall'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, approvando la formale proposta dell'araldo capo irlandese Gerard Slevin[3], il 25 ottobre 1955 e dal Comitato dei Ministri a Parigi l'8 dicembre dello stesso anno."

Paolo ha mai dedicato un articolo al "Lupo" Liboni? Uccise un carabiniere il 22 luglio 2004 con modalità particolari. Fu un evento nazionale, ci fu una vera caccia all'uomo. Interessante la cronaca di quei giorni...

Z-U

Anonimo ha detto...

Nonmifirmo hai dimenticato che oggi è l'anniversario (31 anni fa) dell'uccisione di John Lennon per mano di Mark Chapman e opera dei soliti ignoti.

NonMiFirmo ha detto...

Bene!

Il mio account è stato disattivato!
Segnalazione di attività insolita.

Utilizzandolo solo per questo blog e per le mail con i suoi fruitori è chiaro che la causa sia da ricercarsi nella mia attività presso lo stesso blog.

Anonimo ha detto...

« Sullo sfondo blu del cielo del Mondo occidentale, le stelle rappresentano i popoli dell'Europa in un cerchio, simbolo di unità… proprio come i dodici segni dello zodiaco rappresentano l'intero universo, le dodici stelle d'oro rappresentano tutti i popoli d'Europa - compresi quelli che non possono ancora partecipare alla costruzione dell'Europa nell'unità e nella pace. »
(Consiglio d'Europa. Parigi, 7-9 dicembre 1955[14])

In francese: "Sur le fond bleu du ciel, les étoiles figurant les peuples d'Europe forment le cercle en signe d'union. Elle sont au nombre invariable de douze, symbole de la perfection et de la plénitude".[15]

Il numero 12 fu scelto quindi come simbolo di perfezione e completezza, mentre il campo blu della bandiera intende richiamare il cielo ponentino scuro dell'occidente (in antitesi al cielo più luminoso del levante orientale).

Terminato questo lungo processo selettivo la foggia della bandiera ottenne finalmente il riconoscimento ufficiale e l'Ufficio d'Informazione e Stampa del Consiglio d'Europa, diretto da Paul M. G. Lévy ne realizzò il modello esatto che rappresenta la fonte storico-giuridica più antica di riferimento per il disegno della bandiera europea.[11] La bandiera fu infine per la prima volta esposta al castello di la Muette a Parigi il 13 dicembre 1955.

La scelta della bandiera ebbe pertanto un percorso molto lungo ed articolato, ma si è soliti attribuire il disegno vincente al disegnatore francese Arsène Heitz (che presentò comunque dozzine di bozzetti)[16] il quale successivamente ne fornì una spiegazione in chiave biblica, facendo riferimento ad un'immagine della devozione alla Madonna propria del dodicesimo capitolo dell'Apocalisse: "Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle".

Così Vittorio Messori ha descritto la nascita dell'ispirazione di Heitz:

« Nel maggio del 1949 fu istituito a Strasburgo il Consiglio d'Europa, organismo allora privo di poteri politici effettivi e incaricato solo di "porre le basi per la costruzione di una federazione europea". Così nell'atto della sua fondazione. L'anno dopo – dunque, nel 1950 – quel Consiglio bandì un concorso di idee, aperto a tutti gli artisti, per una bandiera della futura Europa unita. Un allora giovane disgnatore alsaziano, Arsène Heitz, partecipò con un bozzetto, dove dodici stelle bianche campeggiavano in un cerchio su uno sfondo azzurro. Come rivelò poi, l'idea non era casuale: devoto della Madonna, recitava ogni giorno il rosario. Proprio quando seppe del concorso europeo e decise di partecipare stava leggendo la storia di santa Catherine Labouré e – stimolato da quella lettura – si era deciso a procurarsi, per sé e per la moglie, una "Medaglia miracolosa", che sino allora non conosceva. Le stelle, dunque, del suo disegno vennero da lì: e, lì, venivano direttamente dall'Apocalisse e dalla sua "Donna vestita di sole" con la corona attorno al capo. Quanto all'azzurro, era il colore tradizionale della Vergine.[18] »

Di tale riferimento non c'è però alcuna traccia nei documenti originali degli anni '50 e nella raccomandazione dell'Assemblea parlamentare approvata il 25 ottobre 1955 e nella risoluzione approvata dal Consiglio dei ministri a Parigi l'8 dicembre 1955.[15]

Il sito on-line ufficiale dell'Unione Europea fornisce un'interpretazione della bandiera nei seguenti termini: "Le 12 stelle in cerchio simboleggiano gli ideali di unità, solidarietà e armonia tra i popoli d'Europa."

Leggetivi wikipedia, incolti... ah ah ;)

Z-U

wulfy ha detto...

Dunque dovremmo pensare che la Bibbia sia l'unico testo a cui riferirsi...ma questa gente non e'contro le verita'scritte e interpretate della bibbia?? DELLA sottolineo.Voglio dire questi "pazzi"secondo te Paolo si attengono alle profezie dell'Apocalisse e le avrebbero simboleggiate sulle monete da 1 e 2 euro? io le ho osservate e vedo 6 stelle sopra e 6 stelle sotto con delle linee,6 anch'esse,ma spezzate ,che potrebbe significare allora 12+12 .... insomma la storia non mi convince troppo..insomma non ci credo alla Bestia BCE,piuttosto credo che siano bestie tutti loro... e che mi dici delle divinita'della R.R.? Non hai mai fatto un articolo per chiarirci quali siano queste divinita'e da dove le hanno prese.Ti suggerirei di farlo altrimenti queste tue teorie non si riesce ad assimilarle,ma l'effetto e'solo quello terrorifico,soprattutto per chi su questa terra vorrebbe lasciar vivere almeno i propri figli....
Grazie se potrai approfondire queste tue affermazioni,io non ci sono ancora arrivata..

Balordo ha detto...

Mi chiedo quale utilità possano avere certi ragionamenti al limite del delirio; già la gente tende a credere ad ogni favoletta, se poi la si infarcisce con qualche idiozia basata su leggende religiose, il trucco riesce ancora meglio. L'unica altra spiegazione alle lacrime del ministro che ti è venuta in mente è questa? E poi parli di intelligenza degli italiani. Mi piacerebbe sapere perchè una persona intelligente dovrebbe credere ad una sola parola delle assurdità dette in questo articolo. Il refuso "don giovanni/san giovanni" poi toglie ogni dubbio sul ragionamento, se così lo vogliamo chiamare, deviato che ha portato alla stesura dell'articolo stesso. Ricordo che nei film americani, spesso si vedono già negli anni '60/70 barboni di passaggio con cartelli che richiamano alla fine del mondo. Che guarda caso sono gli anni dell'uso massiccio di LSD e altre simpatiche droghe allucinogene. Ora non serve più manco quello, basta qualche articolo o qualche video su youtube per far uscire di testa le persone. Poveri Nessie e triangolo delle Bermuda, nessuno li degna più di attenzione, ora che ci sono questi nuovi incubi dal web.

Nessuno ha detto...

Per sdrammatizzare il tutto, è assolutamente da vedere questo video!

Nessuno

Anonimo ha detto...

Franceschetti, che ci fai su ufocast?E non dici niente?:-)

Ghost

Anonimo ha detto...

"Mi viene da ridere poi a leggere i commenti dei giornali. Critiche. Accuse di aver oltrepassato il senso del ridicolo. Commenti banali e scontati. Leggo su un giornale: “Quindi Elsa Fornero è la più grande attrice tragica italiana, assoldata da Monti per acchiappare solidarietà, ma noi siamo troppo furbi per cadere nel tranello, l’abbiamo sgamata subito”.


Caro Franceschetti, anni fa tu avresti pensato le stesse cose; quindi ritieniti "fortunato" di sapere quello che sai e non giudicare gli altri.

Paolo Franceschetti ha detto...

Caro ultimo anonimo. Hai ragione. Ma io non mi sono mai sentito più intelligente di altri. Nè dieci anni fa nè oggi.

Nessuno ha detto...

Wulfy é la solita Anna!

Sapendo che viene sempre sgamata (termine preso dall'articolo), si è firmata con un altro nick.
Ma non gli riesce lo stesso.

Nessuno

Hermetophilus ha detto...

Ieri il Card. Bagnasco , in occassione della "Immaculata Conceptio" ha avuto un colloquio segreto , poi spubblicato , con don Seppia , il parroco pedofilo , drogato e satanista.
Oggi lo stesso Card. Bagnasco ha dichiarato la dipsonibilità della Cei a parlare dell'I.C.I. sui beni ecclesiastici...

Anonimo ha detto...

Non conta essere inizialmente intelligenti se si è presuntuosi poichè la superbia porta, gradualmente, alla stupidità e alla follia.

Viceversa, una persona onesta e umile può ricevere la saggezza dalla MADRE (Dio) e capire le cose nascoste alle menti dei potenti.

I più grandi santi, i più intelligenti, sono le persone più umili.

Se io vi domando "chi è la persona più umile del mondo?", voi sapreste rispondere?

Ad alcuni può sembrare strano, ma la Persona più umile del mondo e dell'universo è DIO. E' la MADRE.

Quindi, per entrare in sintonia con LEI, occorre conoscere la Sua infinita Umiltà, e poi la sua infinita Bellezza, Purezza, Bontà, ...

L'Umiltà di Dio non la possiamo vedere solo negli occhi di Gesù Bambino nella mangiatoia, ma anche negli occhi di un gattino o di un cerbiatto.

La MADRE vede il mondo anche attraverso gli occhi dei poveri animali.

Sono creature di Dio, che sentono la presenza della MADRE (non sappiamo esattamente come, ma la sentono).

Se le piante sentono le nostre carezze (era stato dimostrato con esperimenti), a maggior ragione gli animali sentono Dio.

Purtroppo, attualmente, prevale una subcultura ateo-masso-catto-destra e paternalistica, che porta gli italioti ad avere il culto pagano dei potenti.

Guardate gli italioti come si prostituiscono di fronte alle autorità: più sono ricchi e sfarzosi più vengono santificati.

E i lussuosi prelati del Vaticano? E il Papa? Non trovate qualche "leggera" differenza tra l'alta gerarchia vaticana e un Padre Pio o un San Francesco?

Altro che umiltà cristiana, ora va di moda la Casta apparentemente sobria. Possono pure essere satanisti, ma basta che facciano finta di essere cattolici.

E qualche lacrimuccia non ci sta mai male. Il Coccodrillo infernale sembra più buono quando piange!

Anonimo ha detto...

Stavolta non concordo, la bce non è la bestia! Nella Bibbia le bestie rappresentano sempre potenze politiche e mai altro: la bestia selvaggia di colore scarlatto non può essere che l'Onu e la bestia selvaggia con 2 teste che da respiro all'immagine della suddetta bestia è la potenza angloamericana. Tra poco la bestia scarlatta distruggerà Babilonia la Grande, ovvero la falsa religione. Per fortuna l'Apocalisse non sarà affatto la fine del mondo ma l'intervento di Dio che spazzerà via tutto il sistema satanico che domina il mondo da più di 6.000 anni. Questo sistema è simbolicamente rappresentato dalla bestia dalle 7 teste piena di nomi blasfemi e simboli satanici/massonici.

Segretius ha detto...

La parola che l'ha fatta crollare è stata "psicologicamente"........
Ma l'hai vista in faccia ? Qui siamo di fronte a gente che sull'onda del fanatismo che li contraddistingue per aver sposato questa forma "moderna" di crimine anche intellettuale chiamato "finanza" e "derivazioni" varie, da imporre al mondo ed ai propri allievi come verità inconfutabile,si è dissociata da una qualsiasi forma di socialità, ma se un piccolo varco si apre nella loro fortezza schizofrenica, e questo può sempre avvenire perchè di persone si tratta, mandano segnali che annunciano un crollo psicologico......
non è solo il crollo di una schiava semicosciente di questo sistema, è il crollo, psicologico appunto, del sistema stesso, che insieme ai suoi paladini, muore ucciso da se stesso....
Siamo di fronte al colpo di coda dello scorpione, morente, black out di una coscienza che svanisce........

NonMiFirmo ha detto...

Il refuso "don giovanni/san giovanni" poi toglie ogni dubbio sul ragionamento, se così lo vogliamo chiamare, deviato che ha portato alla stesura dell'articolo stesso.

Nulla di più errato, questa frase.
Oltre alla nota considerazione che Mozart fosse massone, infatti si può aggiungere dell'altro. Lo fu realmente della Setta degli Illuminati di Baviera a cui venne iniziato dall'amico Gemmingen, che tra le altre cose scrisse il testo di un'opera di Mozart di cui andò persa la musica, Semiramis (titolo palesemente massonico).

Se nel Flauto Magico Mozart svela molto del pensiero massonico riguardo il mondo ed il simbolismo, nel Don Giovanni oltre ad affrontare i temi della trascendenza esoterica -toccando lo spiritismo, fino quasi ad anticipare il mesmerismo- permea profondamente l'opera della visione massonica della politica e dell'idea di rivoluzione sviluppata in Loggia.

Il discorso sarebbe lungo, ma forse poche altre opere avrebbero potuto lanciare un messaggio di unità massonica d'intenti quanto l'esoterica Don Giovanni.

Se non si è mai assistito ad una sua rappresentazione, consiglio di assaggiare in questi pochi minuti di filmato l'atmosfera che probabilmente non sarebbe affatto dispiaciuta allo stesso Mozart.
Fare attenzione alla triplice bussata iniziale.
Don Giovanni in Amadeus di Milos Forman.

Vedere dal vivo questa parte, se ben allestita, è qualcosa di unico.
Il tre volte tre colpisce ogni volta, lasciando sul pubblico una sensazione di sospensione sul destino del personaggio principale.

Quindi, semmai, puntare sul sottolineare la scelta di tale opera, per la prima del teatro alla Scala, rafforza l'articolo e non il contrario.
Come spesso capita, a ben vedere dagli errori c'è da guadagnarci.

Ho provveduto a rifare un account con un'altra email.

Anonimo ha detto...

"la bestia selvaggia di colore scarlatto non può essere che l'Onu e la bestia selvaggia con 2 teste che da respiro all'immagine della suddetta bestia è la potenza angloamericana".


e perchè dietro la Bce chi ci sta ditro se non gli anglo amerdicani?.....

NonMiFirmo ha detto...

Per il Don Giovanni in Amadeus:
Lingua originale e migliore qualità
http://www.youtube.com/watch?v=vxcjxN0rPzs

Anonimo ha detto...

Ieri, 9 dicembre, sia Monti che Napolitano, in due discorsi pubblici differenti, hanno pronunciato la parola "fuoco".

Monti lo ha fatto a Bruxelles, dicendo: "Abbiamo preso decisioni di vasta portata", ricorda ancora Monti, sottolineando "la credibilità" che acquisiscono i Paesi dell'Eurozona ponendo 'paletti sul bilancio" e "il potere di fuoco per quanto riguarda la prevenzione di contagi rispetto ai Paesi dell'Eurozona".
(si veda "La Repubblica": http://www.repubblica.it/economia/2011/12/09/news/monti_apprezzate_misure_italiane-26355106/?ref=HRER3-1

Invece, Napolitano ha pronunciato la parola "fuoco" a Napoli: "Ci saranno tra non molti giorni, per quello che io so, iniziative che metteranno a fuoco gli intendimenti del governo e delle regioni del Mezzogiorno sulle prospettive di impiego dei fondi europei e di sviluppo di inziative per il Mezzogiorno" (sempre su "Repubblica": http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/12/09/news/napolitano_a_napoli_-26328944/?ref=HREC1-3

Dopo le "lacrime" della Fornero, questo quasi contemporaneo richiamo al "fuoco", è davvero così casuale?
Che ne pensano Franceschetti e gli altri esperti del forum?

Jurij ha detto...

Digitando su google le parole black out globale ho trovato questo articolo di U. Eco, personaggio di cui lei ha già scritto riguardo alla R. Rossa. Volevo chiederle Franceschetti cosa ne pensa, o se lo aveva già letto.

Saluti


http://www.letterealdirettore.it/forum/showthread.php?t=10266

Polifemo ha detto...

@ Nessuno;
ma anche Guccini e' un nipote di zia Rosina ?
E' un colpo micidiale;
a questo punto puo' pure iniziare la 3°guerra mondiale domattina.
Ma porca Vacca d'un cane!
Ma sei sicuro ?
hai qualche riferimento da indicarmi ?

sirio.bianca ha detto...

Bravissimo Paolo!!! Ora mi quadra anche il discorso del papa dell'8 sulla immacolata concezione. O quasi... :)

Qui ho trovato il video:

http://www.youtube.com/watch?v=gA3_I8-6gSM

Giorgio Andretta ha detto...

Tanto per capire, Franceschetti, è cosi gentile da indicarmi un esempio di stupidità pregno di sensibilità.
La ringrazio per quanto riterrà rispondermi.

Anonimo ha detto...

Paolo pur nulla togliendo al tuo ottimo articolo,purtroppo anche tu mostri ENORMI LINITI ............
''Sacrifici vengono fatti dagli extracomunitari che lavorano in pessime condizioni in Italia, spesso senza permesso di soggiorno; sacrifici fanno migliaia di persone delle comunità cinesi, abituati a lavorare anche più di dodici ore al giorno come muli nei laboratori clandestini di tutta Italia;''

Non sai che gli Immigrati sono in genere FAVORITI in TUTTO soprattutto i ROM(Case Popolari in primis)con Sussidi di ogni tipo(affitto,asilo,scuola,sanita' GRATUITA-firmano che sono disoccupati!!!-)e soprattutto PENSIONI SOCIALI 550ese raggiunti i 65 anni,anche APPENA qui arrivati,con i Ricongiungimenti,vera Arma da INVASIONE.Non sai che la Guardia di Finanza ha (dal 1997 almeno)l'ordine con circolare interna di NON INDAGARE su i Traffici in Nero degli Immigrati,permettendo di fatto le vendite di materiale contrafatto,ma con salate multe x gli acquirenti .
Venire in Italia SENZA essere CHIAMATI non obbliga noi a dargli un permesso di soggiorno ,ne la casa ne i loro pluri Sussidi !!
I migliaia di Cinesi che lavorano piu' di 12 ore al di, sono SCHIAVIZZATI dai LORO CONNAZIONALI,NON dagli Italiani,che anzi hanno subito un danno enorme.Solo a Prato 70.000 (settantamila)aziende Italiane chiuse e strade piene di Cinesini di 25 anni su auto e Suv di Lusso !!!!A Vicenza 3 mesi fa' 1080 imprenditori cinesi Indagati con 3 capi di accusa,vale a dire TUTTI FUORILEGGE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.
Io ho visto dal 1997 con la MASSIMA chiarezza Possibili GUERRE ETNICHE in Italia e tu ancora sei rimasto a questo VERGOGNOSO pietismo ????
Tra non molto ci saranno molti tuoi connazionali nella miseria,ma i Cinesini sul Suv rimarranno.
Riprenditi per FAVORE!!!!
Con Affetto Guido Pisa
zeffirofo@libero.it

Anonimo ha detto...

Nessuno,questa volta hai toppato.
Come quella volta che mi hai dato del massone.
Non ho bisogno di nascondermi,perché dovrei?Non lo faccio nella vita reale ,figurarsi in un posto dove non si mette nemmeno la faccia.Soprattutto se consideriamo il fatto che non ho mai attaccato nessuno aggaratis.
Non ho nemmeno bisogno del consenso dei commentatori o del titolare del blog,vivo benissimo lo stesso e il consenso semmai lo cerco tra la gente del mondo reale.
Una persona potrà avere legittimi dubbi su qualcosa che non può verificare o si deve per forza seguire il flusso?
Che poi non mi è ancora chiaro e mi piacerebbe capire:cosa ho detto di fastidioso o strano,ho semplicemente detto fin dall'inizio che l'unica arma a nostra. disposizione è l'impegno individuale ad una vita semplice,liberandoci dai condizionamenti che ci vengono imposti.
Vuoi recuperando i valori cristiani per i credenti,vuoi cercando dentro di noi l'amore per gli esseri viventi per i non credenti.
È una bestialità?È una bestialità parlare di rispetto reciproco?Poi se tu vuoi partire in guerra,prego..ma da generale o da vittima sacrificale partigiana?


Per il Sior Andretta..il gigionare veneto non è compreso,bisogna farsene una ragione.Le menti elette non ce la fanno,vanno in cortocircuito,proprio perché deputate alla soluzione di problemi alquanto sofisticati.
Mi riferisco più che altro alle discussioni del post
precedente..Tanto le dovevo.

Anna

Nessuno ha detto...

@ Anna
Ma non te la prendere! non ti ho mica insultata! ti assicuro che non ce l'ho con te.
Comunque per me wulfy eri sempre tu; essendo entrambe scettiche su alcune cose, vi dico che la realtà è forse ancora più assurda di come la immagina lo stesso Franceschetti, e se si presta attenzione pian piano ci se ne rende conto perchè è tutto verificabile,...prenderene coscienza, è tutto quello che dobbiamo fare; a cambiare le cose mi dispiace, ma non ci credo proprio.

Nessuno

Anonimo ha detto...

Riguardo al Don Giovanni:
forse pochi in questo sito conoscono l'opera e non sanno di che cosa si stia parlando, ma volevo far notare a chi non l'avesse vista(ma anche chiedere ragguagli a Nonmifirmo) che nella produzione del Don Giovanni andata in scena alla Scala, il regista canadese Carsen ha approfittato della presenza di Monti e Napolitano nel palco reale facendo apparire la statua del commendatore, nel momento dell'invito a cena (cioe' dell'invito alla resa dei conti finale nell'opera) nel palco reale stesso, tra Monti e Napolitano (l'immagine era riflessa sul palco a mo di specchio, visibile al pubblico in sala e quello collegato nella diretta digitale). Volevo anche sapere se questa parte dell'opera ha avuto spazio in televisione, dato che non la guardo, perche' mi chiedevo a chi fosse rivolta questa fortissima immagine.
Daniela

Nessuno ha detto...

@ Polifemo
Non capisco se sei sarcastico?

Comunque si, ne sono sicuro!
Ma non è facile spiegare in due parole che cosa me lo faccia pensare.
Mi dispiace distruggerti un mito!

Nessuno

Anonimo ha detto...

Per Nessuno
Purtroppo con le parole scritte a computer è difficile spiegare quello che uno vuole dire,mancano l'intonazione della voce e tutto il linguaggio non verbale.
È difficile spiegarsi ed è difficile capire dove la persona che sta scrivendo sta andando a parare.
Io non sono scettica riguardo quello che la politica sta architettando o ai condizionamenti a cui siamo sottoposti.
Per fare un esempio prendiamo il femminismo,che senso ha parlare di diritti della donna facendo passare il tutto attraverso la libertà di usare il proprio corpo liberamente,proprio quando quel liberamente ci suggeriscono consista in comportamenti che a ben vedere appagano solo la libidine maschile?
Io sono donna fiera e dotata di grande senso della dignità,che non significa essere vergine di ferro,ma essere libera di considerare la mia femminilità come aspetto personale intimo.
Ci hanno condizionato facendoci credere che l'essere donne significasse alla fine lo svilimento stesso del nostro corpo,che differenza c'è tra chi parla di amore libero (chissà perché femminismo e rivoluzione sessuale sono andati storicamente in linea parallela) o praticava aborti e le ragazze di Arcore?
E questo è un esempio del lavaggio di cervello a cui siamo costantemente sottoposti,in questo senso parlo di responsabilità e coscienza individuale.

Poi riguardo allo scetticismo,sono dubbiosa circa l'esistenza della RR come descritta in questo blog.
Sono certa esista la massoneria ,con l'aspetto satanista che è insito nelle logge, e che queste organizzazioni fungano da manovali nel sistema retto da qualcosa a loro superiore.
E non credo ai rettiliani.
Questo blog lo conosco relativamente da poco,e della rosa rossa non avevo mai sentito parlare.
Ne parlano Franceschetti e Carlizzi,poi una certa Nassuato (che però si occupa di letteratura erotica).Considerando le litigate intercorse tra i tre,tra diffide,mail rubate e minacce di morte,sono un pò confusa quando si tratta di leggere certi casi di cronaca nell'ottica dell'omicidio rituale perpetrato dalla rosa rossa .
Cioè,se domani lascio sto mondo,penso proprio mio moroso metterà almeno una rosellina rossa sulla tomba.
Diciamo che preferisco l'impianto metodologico di Nonmifirmo.

Anna

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Due notizie:
Ritrovata la sala di Mike Bongiorno!
prego commentare cio'

la salma di Mike (Michael Nicholas Salvatore Bongiorno)è stata ritrovata l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata Concezione...
per ricollegarmi alle teorie sull'Apocalisse e sull'Ue, questo dice Wikipedia sulla Donna dell'Apocalisse: "Così Giovanni presenta la donna:
« Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto. » (Apocalisse 12,1-2)
Subito dopo aver presentato la donna, Giovanni introduce un enorme Drago rosso che cerca di divorare il figlio della donna appena nato, colui che sarà il Messia. Il figlio viene portato in cielo ed alla donna viene preparato un rifugio nel deserto contro il drago.
Infine l'arcangelo Michele combatte contro il drago e lo vince".
e questo dice della bandiera dell'UE: "La bandiera europea venne scelta nel 1955 dopo un lungo e laborioso processo. Il bozzetto prescelto era uno dei molti proposti dal designer alsaziano, Arsène Heitz, un devoto cattolico che in questa proposta era stato ispirato dalla propria devozione. Il colore blu della bandiera, infatti, è quello tradizionale del manto della Vergine e le dodici stelle ricordano la corona della donna dell'Apocalisse. Benché queste sue personali motivazioni non fossero note ai diplomatici che stabilirono la bandiere europea[1], si verificò una curiosa coincidenza: la scelta venne firmata proprio nella festa dell'Immacolata Concezione".
abbiamo quindi la bandiera con le dodici stelle, abbiamo il drago Draghi, abbiamo il Michele (Mike) e la data dell'8 dicembre.

Anonimo ha detto...

Da notare che Crozza ha parlato di sacrifici umani riferendosi alla manovra,e ha parlato del "nome della rosa rossa" anziché del nome della rosa a ballarò proprio nell'arco delle ultime due settimane.. Una coincidenza?

Anonimo ha detto...

Ho posto un quesito alle ore 00:47 sulla singolare coincidenza del pronunciamento della parola "fuoco", nella stessa giornata del 9 dicembre, sia da parte di Napolitano che di Monti in due discorsi pubblici. Ma nessuno si è degnato di rispondermi, nè Franceschetti nè altri. In questo blog si usa essere così scortesi con gli ospiti? Gradirei cortesemente una risposta. Grazie.

Anonimo ha detto...

La potenza dominante Angloamericana stà dietro le quinte di tutto il sistema (bestia selvaggia dalle 7 teste e 10 corna alias 666) e fà di tutto perchè la gente adori l'immagine della bestia selvaggia (onu) dunque la bce non è la bestia scarlatta ma solo uno dei tanti strumenti di cui si serve la bestia con le 2 teste! Non è una differenza da poco!

Anonimo ha detto...

Vorrei dire una cosa a tutti coloro che hanno intendimento!!E a te PAOLO:Matteo 24, Mentre Gesù usciva dal tempio e se ne andava, i suoi discepoli gli si avvicinarono per fargli osservare gli edifici del tempio. 2 Ma egli rispose loro: «Vedete tutte queste cose? Io vi dico in verità: Non sarà lasciata qui pietra su pietra che non sia diroccata».
3 Mentre egli era seduto sul monte degli Ulivi, i discepoli gli si avvicinarono in disparte, dicendo: «Dicci, quando avverranno queste cose e quale sarà il segno della tua venuta e della fine dell'età presente?»
4 Gesù rispose loro: «Guardate che nessuno vi seduca. 5 Poiché molti verranno nel mio nome, dicendo: "Io sono il Cristo". E ne sedurranno molti. 6 Voi udrete parlare di guerre e di rumori di guerre; guardate di non turbarvi, infatti bisogna che questo avvenga, ma non sarà ancora la fine. 7 Perché insorgerà nazione contro nazione e regno contro regno; ci saranno carestie e terremoti in vari luoghi; 8 ma tutto questo non sarà che principio di dolori. 9 Allora vi abbandoneranno all'oppressione e vi uccideranno e sarete odiati da tutte le genti a motivo del mio nome. 10 Allora molti si svieranno, si tradiranno e si odieranno a vicenda. 11 Molti falsi profeti sorgeranno e sedurranno molti. 12 Poiché l'iniquità aumenterà, l'amore dei più si raffredderà. 13 Ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato. 14 E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine.
=(Mr 13:14-31; Lu 21:20-33; 17:22-25, 31, 37)
15 Quando dunque vedrete l'abominazione della desolazione, della quale ha parlato il profeta Daniele, posta in luogo santo (chi legge faccia attenzione!), 16 allora quelli che saranno nella Giudea, fuggano ai monti; 17 chi sarà sulla terrazza non scenda per prendere quello che è in casa sua; 18 e chi sarà nel campo non torni indietro a prendere la sua veste. 19 Guai alle donne che saranno incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni! 20 Pregate che la vostra fuga non avvenga d'inverno né di sabato; 21 perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v'è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. 22 Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati. 23 Allora, se qualcuno vi dice: "Il Cristo è qui", oppure: "È là", non lo credete; 24 perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti. 25 Ecco, ve l'ho predetto. 26 Se dunque vi dicono: "Eccolo, è nel deserto", non v'andate; "Eccolo, è nelle stanze interne", non lo credete; 27 infatti, come il lampo esce da levante e si vede fino a ponente, così sarà la venuta del Figlio dell'uomo. 28 Dovunque sarà il cadavere, lì si raduneranno le aquile.
29 Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna non darà più il suo splendore, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate. 30 Allora apparirà nel cielo il segno del Figlio dell'uomo; e allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell'uomo venire sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. 31 E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba per riunire i suoi eletti dai quattro venti, da un capo all'altro dei cieli. 32 Imparate dal fico questa similitudine: quando già i suoi rami si fanno teneri e mettono le foglie, voi sapete che l'estate è vicina. 33 Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che egli è vicino, proprio alle porte. 34 Io vi dico in verità che questa generazione non passerà prima che tutte queste cose siano avvenute. 35 Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.

Anonimo ha detto...

X Nonmifirmo
Non so se ha letto la domanda precedente e non può rispondermi per mancanza di tempo, ma la ripropongo in questo spazio:in un film documentario molto interessante presente su yt di Escamillà sulla luna alle parti 5 e 6 parlano della simbologia dello chevron legata agli anelli di SATURNO-CRONO e di ascensori spaziali che partendo dalla terra si inoltrano sulla luna. Si tratta solo di proiezioni astrali già noti agli antichi egiziani, che avevano costruito lo ZED nella piramide o qualcos'altro?La ringrazio se vorrà affrontare questo argomento.
Filippo

Polifemo ha detto...

@ Nessuno

C'era un po' d'ironia nella domanda ma fondalmentalmente stupore ed incredulita'.
Dammi almeno qulache spunto,
un testo,un brano, un'alzata di sopraciglia,non so'.
Qualcosa che supporti la tua sicurezza.
Se c'e' uno che mi sembra anniluce distante da queste
logiche e' proprio
Guccini.

Avvelenati Saluti

Nessuno ha detto...

@ Polifemo

Guarda la certezza assoluta non la posso avere, certe cose le do a volte forse troppo per scontate, ma confido nelle mie intuizioni e forse anche nel mio "sesto senso", non riesco a trovare altra definizione.

Personalmente non sono un fan di Guccini quindi non conosco tutte le sue canzoni.
Il fatto che appaia chiaramente avulso alle logiche del sistema, non deve certo stupirti. In ogni caso non intendo assolutamente dire che sia un personaggio negativo, così come non si può dire che chi è un massone o altro sia necessariamente malvagio.

Sono parito innanzitutto dalla canzone di Rino Gaetano, "non ti reggae più": tutti coloro che vi sono nominati, stanno li per un solo motivo.

"Non ti reggae più...Maurizio Costanzo, Villaggio, Raffa e Guccini."

Ebbene si! Anche Fantozzi!

E questo lo confermano le dichiarazioni con cui ogni tanto se ne esce.
Guardatevi questa scena, a partire da 12:20

Tutti si sono chiesti perchè mai Guccini stava così antipatico a Rino, da essere inserito nella canzone, ma Nessuno se ne è dato una spiegazione.

Ci sono altri piccoli dettagli, sopratutto però, non mi convince il titolo di un suo album,"Parnassius Guccini", che si presta sicuramente ad una interpretazione di tipo esoterico, molto curiosamente premiato con il prestigioso premio Tenco, cantautore suicidatosi durante un festival di San Remo: l'ultimo a immortalare vivo il cantante fu il fotografo e giornalista Renato Casari. Venne trovato un biglietto vergato a mano - che più perizie calligrafiche hanno poi consentito di attribuire allo stesso Tenco - contenente il seguente testo:

« Io ho voluto bene al pubblico italiano e gli ho dedicato inutilmente cinque anni della mia vita. Faccio questo non perché sono stanco della vita (tutt'altro) ma come atto di protesta contro un pubblico che manda Io tu e le rose in finale e ad una commissione che seleziona La rivoluzione. Spero che serva a chiarire le idee a qualcuno. Ciao. Luigi. » - Da Wikipedia.

E potrei anche continuare.
Se sei esperto di simbologia magari troverai tu stesso qualche riscontro nei suoi testi, in ogni caso sei libero di credere a ciò che vuoi.

A chi ricerca, pian piano tutte le tessere del puzzle combacieranno perfettemente.


Nessuno

spooky ha detto...

Test

Anonimo ha detto...

Che i governanti di questo mondo facciano uso di una simbologia, numerologia e studio degli astri è normale; infatti tutti i loro simboli (in tutti gli stati) si rifanno alle civiltà egizie, assire, babilonesi, greche, romane e angloamericane e cioè le sette potenze in ordine cronologico che hanno dominato il mondo sotto forma di imperi. Le sette teste della bestia selvaggia! Sarebbe strano il contrario! Una volta dato per scontato questo, perdere troppo tempo x volere trovare a volte improbabili collegamenti con ogni piccolo avvenimento quotidiano (cassa di Mike..)a volte è ridicolo. Lo fanno in sfregio al secondo comandamento che pochi hanno letto! Essere schiavi e leali a questi simboli e culti significa avere il marchio della bestia senza il quale oggi non si può ne vendere ne comprare (in sostanza le solite pecore da tosare)Ma il destino di questi mostri presto sarà atroce!

dR Anthropos ha detto...

Sarà outpost, ma vorrei soffermarmi su un altra interpretazione della "Trinità diabolica", dell'apocalisse.
Ci sono due bestie selvagge e una donna vestita di porpora e scarlatto, che siede sulla prima delle bestie.

-La prima bestia selvaggia nasce dal mare, ha sette teste e dieci corna,simile ad un leopardo, con i piedi d'orso e la bocca di leone.

Questa bestia è l'impero romano, le sette teste sono infatti sette colli, come Roma.
Rappresenta anche la parte aristocratica dell'elitè, le dieci corna sono dieci re, ovvero dieci potenti politici, della terra.
La massoneria. E l'aristocrazia. Impero UK-Sionista.


La seconda bestia è il caprone, chiamato anche falso-profeta. Esso ascende dalla terra.
Compie grandi segni,identificabili con la tecnologia; "costruisce un immagine della bestia", ovvero la televisione, che constringe a uccidere tutti quelli che non adorano la bestia. Può "far scendere fuoco dal cielo" e considerando la bomba atomica e l'attacco alle torri, possiamo sicuramente dire che questa bestia sia l'impero Americano. Gli USA.

La donna vestita di porpora e scarlatto, invece è la Chiesa Cattolica Romana.
Essa infatti siede sulla prima bestia selvaggia, con sette teste. Che sono sette colli: siede su Roma.

E' vestita di porpora e scarlatto, come le vesti del clero,ha in mano una coppa d'oro con dentro ogni abominio cioè pedofila e altre manie, e con lei si sono prostituiti tutti i re della terra, e infatti dietro ogni dittatura c'era sempre una rappresentanza vaticana, con il braccio alzato.
LA Donna Scarlatta ovvero la grande meretrice, è la Chiesa Cattolico Romana.

cont....

dR Anthropos ha detto...

...cont...

Nel capitolo 17 dell' Apocalisse, è ampiamente descritta la distruzione della chiesa cattolica da parte della massoneria. "...le dieci corna ( i dieci re) faranno guerra alla meretrice (la chiesa cattolica), la renderanno nuda , la distruggeranno e ne mangeranno le carni.
Ricordiamoci che la massoneria è solo uno strumento del vero potere e non il potere stesso. E' uno strumento rituale per acculturare le persone al culto del potere. E farle lavorare ad un unico disegno.

Questo conflitto attuale che sta dividendo le persone tra "cattolici" e "satanisti" è stato creato apposta per dividere le PERSONE come fosse una "trappola tra due fuochi" .

In realtà, abbiamo visto come, sia la bestia selvaggia che la donna scarlatta, sono dalla stessa parte poichè l'una siede sull'altra, e fanno parte dello stesso infernale disegno.

Spingendosi un pò più avanti, ultimamente avevo notato un nesso, tra la "Trinità demoniaca" e la "Nascita di Venere" del Botticelli.
Il che, spiegherebbe l'ossessione che apperentemente lega gli omicidi rituali dell' elitè , ai quadri del grande artista.

Infatti la prima bestia selvaggia nasce dal mare , e Venere (adorata dai Massoni come dea della guerra),
al centro del quadro,nasce dal mare.... la seconda figura, sulla destra, nel quadro sembra ascendere da terreno, ricoperta di vegetazione, con le braccia protese verso l'alto e il caprone falso-profeta nasce appunto dalla terra.

Infine nella parte sinistra del quadro è ritratta una ragazza in volo tra le braccia di un angelo nero, un aspetto della bestia.
La meretrice, la chiesa cattolica romana.

..Cont....

dR Anthropos ha detto...

...cont...

Tutta questa riflessione, mi fece gettare nuova luce su alcuni recenti delitti.

Ad esempio non posso fare a meno di notare quanto Venere che nasce nuda dal mare, ricordi la piccola Sarah , messa nuda in una fossa d'acqua ( e poi estratta per "nascere" simbolicamente, come accade dal ventre materno).

Neanche faccio fatica a constatare quanto invece Yara è stata ritrovata in un campo, vestita, ricoperta dalla vegetazione,con le braccia sollevate esattamente come la figura nella destra del quadro.

La terza figura invece, è più complessa , inizialmente l'avevo collegata alla morte di Gianluca e Ilaria Palummieri uccisi dal ragazzo di lei , quest' estate.

Poi mi veniva da pensare alla coppia trovata morta in casa a Prato, legata parentalmente a Stefano Baldi, una vittima del mostro di Firenze.

Qua l'enigma rimane aperto, se qualcuno ha altre idee, potremmo completare il quadro.


a presto

dR Anthropos

Giorgio Andretta ha detto...

Ed io che ero convinto che nel Veneto si esercitasse tutto fuorché il giggionare, dovrei forse rivedere le mie certezze, sig.ra Anna?

Giorgio Andretta ha detto...

Forse voleva dire disincarnarsi, sig.ra Anna, più che abbandonare questo mondo?
Ciò è impossibile.
Per il resto, se uno detiene delle convinzioni e ambisce minarle è sufficiente che legga i post del nostro ospite, il risultato è garantito.
Ad aggiornarci.

Anonimo ha detto...

La tua teoria sulla 1* bestia selvaggia è sbagliata e te ne puoi rendere conto riflettendo sull' contesto di apocalisse. Giovanni vede il mondo dei nostri giorni su scala mondiale, non solo l'Italia. La bestia su cui siede Babilonia (falsa religione MONDIALE)non può essere Roma perchè come potenza è caduta da millenni ma è solo una delle 7 teste. Nei testi Sacri le teste sono SEMPRE potenze politiche e mai colline. Una delle 7 teste di questa bestia che fù scannata e poi si riprese è l'impero britannico e non un colle di Roma. Le false religioni si sono prostituite con tutte le potenze poliche nell'arco di tutti i secoli. Il falso profeta (2 teste=2 potenze)è l'attuale potenza dominante Angloamericana, non un caprone e compie veramente grandi segni (circle crop, scie chimiche, guerre...)parlando come un agnello ma sotto è un lupo. L'immagine della bestia non è la Tv, le bestie sono SEMPRE POTENZE POLITICHE ma è l'ONU CHE TRA POCHISSIMO AVRA' GRANDE POTERE (NWO)La 1° bestia si servirà dell'ONU x distruggere Babilonia che non è solo la Chiesa Cattolica, anche se ne è la principale componente! La caduta di Babilonia sarà quasi istantanea e repentina, come quella della Babilonia letterale!

Anonimo ha detto...

Ho notato che l'immagine all'inizio dell'articolo è scomparsa e presenta lo stesso logo di "censura" che ha l'immagine del profilo di NonmiFirmo...che dice che gli hanno bloccato.
Ora anche il suo secondo profilo è non visibile.
Magari è solo un caso...ma forse parlare del caso Fornero ha creato dei problemi?

Anonimo ha detto...

Infatti..paolo.

Questa manovra e una totale presa per il culo..aumento benzina di 15 centesimi al litro..

Cara gente..questi ci stanno lanciando messaggi con questi aumenti..del tipo non ci sara piu bisogno di auto e quantaltro..

dR Anthropos ha detto...

X Anonimo

Quando dici :

"Nei testi Sacri le teste sono SEMPRE potenze politiche e mai colline" ....

non hai letto bene :


Apocalisse Cap.17 vers. 9

"Qui sta l'intelligenza che ha sapienza: le sette teste significano sette monti in cima ai quali la donna siede..."

I testi sacri dicono proprio questo, e in seconda cosa non ho detto che fosse solo Roma, ma l'impero romano e gli imperi, la parte aristocratica dell'elitè, la nobiltà.

La meretrice è indubbiamente la Chiesa Cattolica Romana.


Altre idee....?


a presto

dR Anthropos

Anonimo ha detto...

Chi lo decide il black out, il sole o il nwo e poi, la Fornero non mi sembra tutta questa cima che decanti nell'articolo ed in fine solo noi con la cultura e l'informazione giusta, siamo artefici del nostro destino. E' da anni che stiamo assistendo ad una partita a poker in quattro con tre giocatori che fanno finta di soccombere e litigare, dividendosi tutta la vincita sottratta al quarto durante la partita. Quest'ultimo, attraverso finte vincite, viene tenuto al tavolo con la speranza, per lui, di rifarsi, prima o poi. Hanno lanciato un messaggio preciso per imbonirsi quei coglioni che hanno votato Berlusconi e c., e il messaggio è quello delle finte lacrime e di Monti che rinuncia al suo compenso. La gente che non sa perchè non informata a sufficienza, pensa che questi sono dei tecnici piovuti dal nulla e quindi in grado di portare a termine il loro compito. E poi non capisco la differenza di commozione della ministra e del nano, entrambi sono buoni venditori di pentole che mirano allo stesso scopo. In questo articolo, secondo me, prevale solo terrorismo psicologico insieme ad altre argomentazioni più o meno attendibili. Le espressioni del viso di questi personaggi per me sono un libro aperto. Io ti rispetto E SPESSO APPREZZO I TUOI POST, ma non condivido quello che scrivi in questa circostanza. Comunque grazie per quello che fai, anche se a volte bisogna perderci un po di tempo per capirti. Clint

Anonimo ha detto...

Chi lo decide il black out, il sole o il nwo e poi, la Fornero non mi sembra tutta questa cima che decanti nell'articolo ed in fine solo noi con la cultura e l'informazione giusta, siamo artefici del nostro destino. E' da anni che stiamo assistendo ad una partita a poker in quattro con tre giocatori che fanno finta di soccombere e litigare, dividendosi tutta la vincita sottratta al quarto durante la partita. Quest'ultimo, attraverso finte vincite, viene tenuto al tavolo con la speranza, per lui, di rifarsi, prima o poi. Hanno lanciato un messaggio preciso per imbonirsi quei coglioni che hanno votato Berlusconi e c., e il messaggio è quello delle finte lacrime e di Monti che rinuncia al suo compenso. La gente che non sa perchè non informata a sufficienza, pensa che questi sono dei tecnici piovuti dal nulla e quindi in grado di portare a termine il loro compito. E poi non capisco la differenza di commozione della ministra e del nano, entrambi sono buoni venditori di pentole che mirano allo stesso scopo. In questo articolo, secondo me, prevale solo terrorismo psicologico insieme ad altre argomentazioni più o meno attendibili. Le espressioni del viso di questi personaggi per me sono un libro aperto. Io ti rispetto E SPESSO APPREZZO I TUOI POST, ma non condivido quello che scrivi in questa circostanza. Comunque grazie per quello che fai, anche se a volte bisogna perderci un po di tempo per capirti. Clint

dR Anthropos ha detto...

Vorrei riprendere il mio commento sulla trinità demoniaca dell'apocalisse, la "Nascita di Venere" del Botticelli, e i delitti di Sarah, Yara .

Questo perchè avevo scritto:

"Ad esempio non posso fare a meno di notare quanto Venere che nasce nuda dal mare, ricordi la piccola Sarah , messa nuda in una fossa d'acqua ( e poi estratta per "nascere" simbolicamente, come accade dal ventre materno).

Neanche faccio fatica a constatare quanto invece Yara è stata ritrovata in un campo, vestita, ricoperta dalla vegetazione,con le braccia sollevate esattamente come la figura nella destra del quadro.

La terza figura invece, è più complessa , inizialmente l'avevo collegata alla morte di Gianluca e Ilaria Palummieri uccisi dal ragazzo di lei , quest' estate.

Poi mi veniva da pensare alla coppia trovata morta in casa a Prato, legata parentalmente a Stefano Baldi, una vittima del mostro di Firenze."


Adesso sono abbastanza sicuro che questa seconda ipotesi sia la più plausibile.

In primis perchè i due fidanzati sono stati uccisi il 26/7/2011 e il 26, li accomuna alla scomparsa di Sarah e di Yara.
In seconda cosa per il cognome della ragazza: Baldi, nipote di una delle vittime del mostro di Firenze.
Quasi come gli assassini volessero fare un rimando a quel caso.
Ma la cosa che più mi ha convinto è che , prendendo le iniziali dei nomi, delle persone uccise, in ordine cronologico :

Sarah
Yarah
Sara
Imad

Abbiamo le lettere SYSI, che, se lette al contrario, danno ISYS.

Questo, non solo è il nome della dività egizia, ISIDE ma anche il nome di un progetto, il progetto ISYS, condotto dai Russi del KGB negli anni '50 e relativo al ritrovamento della "Tomba del Visitatore".
E' anche il nome di una compagnia di servizi informatici, che collabora alla realizzazione della tecnologia H.A.A.R.P.
E' anche il nome della ISYS technologis, realizzatrice di un computer modulare pensato e realizzato per gestire il motore google chrome: il Chromium PC.

Tutte cose care ai sostenitori del NWO.



a presto

dR Anthropos

Anonimo ha detto...

Chi lo decide il black out, il sole o il nwo e poi, la Fornero non mi sembra tutta questa cima che decanti nell'articolo ed in fine solo noi con la cultura e l'informazione giusta, siamo artefici del nostro destino. E' da anni che stiamo assistendo ad una partita a poker in quattro con tre giocatori che fanno finta di soccombere e litigare, dividendosi tutta la vincita sottratta al quarto durante la partita. Quest'ultimo, attraverso finte vincite, viene tenuto al tavolo con la speranza, per lui, di rifarsi, prima o poi. Hanno lanciato un messaggio preciso per imbonirsi quei coglioni che hanno votato Berlusconi e c., e il messaggio è quello delle finte lacrime e di Monti che rinuncia al suo compenso. La gente che non sa perchè non informata a sufficienza, pensa che questi sono dei tecnici piovuti dal nulla e quindi in grado di portare a termine il loro compito. E poi non capisco la differenza di commozione della ministra e del nano, entrambi sono buoni venditori di pentole che mirano allo stesso scopo. In questo articolo, secondo me, prevale solo terrorismo psicologico insieme ad altre argomentazioni più o meno attendibili. Le espressioni del viso di questi personaggi per me sono un libro aperto. Io ti rispetto E SPESSO APPREZZO I TUOI POST, ma non condivido quello che scrivi in questa circostanza. Comunque grazie per quello che fai, anche se a volte bisogna perderci un po di tempo per capirti. Clint

LUPO ha detto...

Sta di fatto che la BCE ha preso il potere che gli è stato concesso dai rappresentanti dei paesi unitari. La moneta unica era il modo per rastrellare il più possibile dalle tasche di tutti gli europei, comprese le grandi industrie non aderenti al patto di sangue. Ora chiedono sacrifici poiché il territorio economico ha bisogno di energia sempre più pesante.
Dice bene Paolo quando parla del tenore intellettuale che gira intorno al calcio e alla fica, e quel tenore è il livello emozionale della maggior parte degli italiani e proprio di quelle emozioni la bestia si nutre, il 666 era il numero dei pezzi d'oro all'interno del tempio del Re Salomone, dopo la distruzione del tempio e il saccheggio da parte dei romani, i discendenti di quella cultura chiedono indietro i 666 pezzi d'oro con gli interessi maturati in 2000 anni, fate il conto...
I numeri sono una cosa seria e hanno un valore spirituale per i sionisti. Le banche nazionali prima sono state controllate poi comprate, per costituire una mega banca privata che presta l'uso dei soldi ai vari stati aderenti al patto, ma ciò ha un significato prettamente simbolico che si tramuta in significato reale al cambio odierno dei fatidici 666 pezzi d'oro.
La mossa epocale è stata rendere la moneta nazionale non più "aurea" ma fiduciaria, una fiducia decaduta esattamente 10 anni dopo, come i 10 sephirot della cabala, che dalla sovranità di ogni singolo stato (KETER), si è passati alla base, alla materia più bieca (MALKHUT) ed ora ci rimane l'undicesimo, il DAAT, definito il sephiort della conoscenza occulta (nel senso di nascosta), che sarà svelato appunto nel 11° anno solare dell'euro.
Ma sarà svelato non per farci capire tutto, ma per dare inizio al cambio di guardia del padrone del mondo. Da quel momento potranno dire chi è il vero Sovrano al quale dobbiamo il nostro sangue, sia in senso lato che reale.
Del resto ci stanno già abituando con le parole e con la cronaca quotidiana di rituali, vedi mostro di Firenze, Cogne, Garlasco, Scazzi, Erba...

Anonimo ha detto...

Per Anthropos: sono d'accordo con la tua interpretazione della falsa chiesa = prostituta.

Ma il vero "scontro" - inventato dai tentacoli del gadu - non è cattolici vs satanisti, ma "dio padre" vs satana.

E' uno "scontro" finto, che serve per ingannare le masse.

I rettiliani creano tutte alternative false e noi saremmo, comunque, obbligati a scegliere in modo sbagliato.

Sei cattolico? Allora hai l'obbligo di credere in "dio padre & satana".

Non sei cattolico? Allora ti portiamo verso l'ateismo o il paganesimo.

Dalla serie: come ti muovi ti frego.

Cattolico o non cattolico, ti offriamo la tentazione della Massoneria, per portarti gradualmente ad adorare satana (e fare rapidamente carriera ...).

E se, per esempio, uno diventa buddista? (il riferimento istintivo è al titolare di questo blog).

Il buddismo, certamente, non porta ad essere cattivi, ma è una complicazione. Ovvero una visione non completa della realtà. E porta al fatalismo e al pessimismo.

Per gli ultracorpi di Lucifero la cosa più importante è nascondere il concetto di Dio MADRE, perchè per loro è mortale.

A tal fine, lo "esorcizzano" al contrario inventando il concetto opposto della dea prostituta.

E, non a caso, nella chiesa falsa c'è la corrente "minimalista" che odia la Madonna in quanto fa istintivamente pensare alla MADRE (la Regina del Cielo e della terra).

Papa Luciani, che conosceva la presenza dei tentacoli massonici nella Chiesa, lo aveva capito. E, proprio per questo motivo, aveva accennato alla più bella scoperta della storia umana: la MAMMA.

C'è una differenza fondamentale tra il "dio padre" e il DIO MADRE.

Il "dio padre" è una invenzione (come l'angelo ribelle).

La MADRE è una scoperta. Una scoperta che - quando sarà resa pubblica - darà un colpo mortale al satanismo ...

Anonimo ha detto...

Per capire Rivelazione bisogna conoscere tutto il resto della scrittura! Le 7 teste della bestia rappresentano 7 "monti" o 7 "rè" Entrambi i termini sono usati per descrivere potenze governative (ex geremia.)Riv. 17:9, 10..ci sono 7 rè:cinque sono caduti (ai tempi di giovanni: egitto assiria media persia grecia)uno è (impero romano)l'altro deve arrivare (impero angloamericano) ..e la bestia selvaggia che era (lega delle nazioni) ma non è, è anch'essa(ONU) un ottavo RE (o monte) ma viene dai 7 (RE o MONTI)
Babilonia la grande include tutte le false religioni di questo mondo, le quali hanno tutte preso spunto dalla religione babilonese. Perchè mai l'onu dovrebbe distruggere solo la chiesa cattolica e non quella ortodossa, protestante, copta...Creano divisione e questo è ostacolo per il loro NWO; ed è per questo che stanno diffondendo la New Age! Cosa utilizzeranno per fare questo lo vedremo presto. Ho sentito parlare del progetto blue beam ma, non avendoci capito un gran che, sono scettica!

Anonimo ha detto...

In questo blog vi state scervellando per capire i contorti piani delle associazioni sataniche e i riferimenti simbolici e numerici.

Però si tratta solo di piani, ovvero di possibilità partorite dalle loro menti folli e criminali.

Questi piani potrebbero cambiare o trovare ostacoli ... Insomma, non fasciamoci la testa prima del tempo. E' un grande errore essere fatalisti e non aver Fede nella Divina Provvidenza.

Ci sono infinite variabili che loro non possono prevedere. E nemmeno noi.

E poi non è vero che sono tutti deviati mentali. Ci sono i massoni pentiti o che stanno realizzando il grande sbaglio commesso entrando nella Massoneria.

E i massoni non pentiti sono matti e, quindi, portati a tradirsi e a lasciare prove contro di loro.

Loro giocano sulla paura, ma sono anche un bluff, una tigre di carta.

E ci sono pochissime probabilità per un catastrofico black-out globale.

La cosa importante è scoprire e pubblicizzare i loro possibili piani, attaccarli, assediarli e dividerli.

Contro la Massoneria, la miglior difesa è l'attacco ... un attacco imprevedibile e da più parti ...

Sono presuntuosi e non sono abituati ad essere attaccati.

E vanno attaccati con l'"arma" della religione cristiana (cattolica). La ragione è semplice: la Massoneria discende dall'ebraismo, quindi sono pre-cristiani.

Per diverse Massonerie e diversi massoni non sarà difficile diventare cristiani. Ciò porterà a divisioni tra massonerie cattive e massonerie buone e pentite.

Insomma, tagliando tentacolo per tentacolo, si arriverà ad isolare e a colpire la testa della Piovra ...

Anonimo ha detto...

Per Anna libertà del proprio corpo è sinonimo di prostituzione,ce lo garantisce lei che è una femmina....SIC!Lei vorrebbe spiegarsi meglio.....ma a suo dire le è difficile con la tastiera,ci riesce solo faccia a faccia!doppio SIC!......Che PAURA.........questa è una MINACCIA!

Anonimo ha detto...

Secondo me Paolo ha voluto dire molto di più delle ovvietà stradette,ci ha annunciato un pericolo ma in chiave.A buon intenditore poche parole.....bastano!

Anonimo ha detto...

X FILIPPO
Non mi firmo non ti potrà mai rispondere alla questione che hai posto sullo CHEVRON=CAPRONE altrimenti la gente potrebbe capire cosa significa quella simbologia, che tra l'altro appare sulle auto delle forze dell'ordine e potrebbe finalmente convertirsi al VANGELO di CRISTO. Però ormai i TEMPI stringono e la gente VUOLE continuare a dormire facendo finta di non capire:quando si accorgeranno di aver adorato il demonio sarà tardi.....molto tardi!!
Eliah

Anonimo ha detto...

ciao

ragazzi..

nel 2003 sett 29 la corrente è andata via in tutta italia!!
ricordate si?

la corrente è andata via verso le 4 del mattino.. a quell'ora c'erano alcuni benzinai che avevano i generatori di corrente e quindi si poteva prelevare benzina..

qualcuno di voi ha pensato di stoccare taniche di benzina o di gasolio nel momento che serviranno??

che ne pensate?? qualcuno ha pensato dove si può stoccare molti litri di benzina??

secondo me se succede sarà una ripetizione del 2003 .. la corrente andra via mentre tutti dormono e non torna più!!

wulfy ha detto...

Ehm....signor nessuno...io scrivo commenti da 3 anni qui dentro e credo anche Paolo si ricordi del mio nick,anche se e'da un po'di tempo che posso seguire poco il blog..quindi stia tranquillo signor Nessuno che io non sono Anna ne altri ( lo dico per Anna),ma scrivo e penso a nome di me stessa...
Saluti,cordialmente Wulfy

Anonimo ha detto...

@Clint.Fra i tanti commenti deficienti fa piacere trovare il tuo che anche se non ti trova d'accordo mantiene rispetto per il lavoro del nostro ospite.Rileggi con attenzione il post di Paolo e forse ci troverai qualcosa in chiave,un messaggio per i più attenti!

Anonimo ha detto...

@Nessuno.Hai ragione,Anna,Wulfy,Barbara e anche un anonimo che insulta Paolo sono la stessa persona.

Anonimo ha detto...

@Giorgio Andretta.L'intelligenza è sinonimo d'intuito,la sensibilità è sinonimo di bontà.L'intelligenza unita alla sensibilità diventa genialità ma l'intelligenza di chi non è sensibile si riduce col tempo a mera astuzia.Il dio di ingordi maiali non può essere che un porco dio. ZARA

Giorgio Andretta ha detto...

La invito a non associare il mio nome ai suoi deliri, sig.ra ZARA, specialmente dopo avermi definito uomo di pietra.
Non le sembra di dimostrarsi incoerente?

mathaios ha detto...

nelle conferenze di Paolo è saltato fuori spesso il nome di alcuni politici che sarebbero grandi esperti di esoterismo.. Parlo di FB, ex presidente della camera nonché segretario di rifondazione comunista, MD il baffetto della sinistra e GF, il futurista.. Qualcuno sa qualcosa in più in merito? Oppure sui rosacrociani che popolano la sinistra.. O perché no, anche su quelli che dirigono giornali, trasmissioni tv, ecc.
ps ho omesso il nome per sicurezza, nn essendo grande esperto di blog nn so bene come funzioni..

Anonimo ha detto...

Andretta,sei un permaloso e un risentito!"Ricordi" le offese ricevute e non quelle fatte,e questo dimostra che vuoi troppo dalla vita in cambio di poco.Sei troppo preso da te altro che Antrpocrazia!Comunque,cavoli tuoi!ZARA

Max ha detto...

Hadi illuminato?con le minchiate che scrive?

dR Anthropos ha detto...

Caro Mathaios , prova a riflettere su questa cosa:

-RosaCroce = R.C.
-Rifondazione Comunista. = R.C.

Poi pensa che la radice etimologica di Berlusconi e Bersani, è sempre Ber- .

Perchè la pianta che regge tutti questi rami, con tanti nomi e simbolini, ha la stessa radice.
E' una sola pianta.

Tipica dei nostri Monti.


a presto

dR Anthropos

mathaios ha detto...

Suggestiva la annotazione sulla comune radice.. A rifondazione ero giunto anch'io.. Una domanda a lei o chi ha piacere: spesso si legge che rifondazione sia stato una sorta di troll di provenienza stelle e strisce infilato dentro alla sinistra col solo intento di spaccarla, altre volte invece si dice che destra e sinistra sono spaccature ad hoc e attori di un teatrino con un copione già stabilito in partenza, quindi organismi di facciata.. A questo punto mi chiedo, che senso ha creare dei troll come RC (o FLI, ultimamente, suppongo) se intanto i registi sono Loro e i partiti sono solo interpreti di una creazione che Loro dirigono?
Grazie, a presto

Anonimo ha detto...

Salve,
mi dispiace che nessuno abbia ripreso il mio spunto di riflessione sulla messa in scena del Don Giovanni alla Scala, in cui la statua del commendatore appariva sul palco reale tra Monti e Napolitano ed era visibile da tutto il pubblico in sala e da quello collegato in diretta via satellite in quanto il palco reale era riflesso sullo sfondo del palcoscenico.
Volevo pero' riprendere l'argomento perche' Scalfari nell'articolo pubblicato oggi su Repubblica

http://www.repubblica.it/politica/2011/12/18/news/scalfari_manovra-26802457/?ref=HREC1-1

parlando dei rischi che corre l'Italia scrive:

"...Che cosa accadrà nel frattempo? Lasceremo che la recessione si trasformi in depressione? "Ah, padron, siam tutti morti" canta Leporello quando appare il Commendatore a fare le sue vendette su Don Giovanni. E questo ha detto Monti alla Camera mentre infuriavano i lazzi della Lega e le scriteriate rampogne di Di Pietro: senza il rigore saremmo già saltati in aria, ma senza un rilancio della crescita con effetti rapidi saremo morti egualmente tra poche settimane. comincia dopodomani la manovra del dragone."
La citazione di Scalfari si riferisce a un momento successivo rispetto all'invito a cena, cioe' al momento in cui la statua si presenta alla cena stessa per trascinare all'inferno Don Giovanni (nella produzione scaligera tra l'altro alla fine Don Giovanni si salva e se la ride, mentre all'inferno ci vanno gli altri personaggi, quelli che attendevano la punizione divina). Leporello e' il servo di Don Giovanni.
Si tratta per messaggi per qualcuno?
Grazie per l'attenzione,

Daniela

Anonimo ha detto...

A proposito di nomi avete notato Passera e Barca e come appaiono negli articoli di Scalfari?

Scriveva Scalfari il 27 novembre (http://www.repubblica.it/politica/2011/11/27/news/due_mario_italiani_per_salvare_l_euro_di_eugenio_scalfari-25666637/):

" ... Il governo ha ormai in avanzata preparazione la riforma pensionistica e quella del lavoro, attingerà risorse immediate dall'Iva e dall'Ici (che è di per sé un'imposta patrimoniale) nonché dalla vendita dei beni pubblici. Rilancerà i lavori pubblici con un pacchetto che vede insieme il ministero di Passera e quello di Barca (Infrastrutture e Coesione territoriale). Due colpi in canna. Ha preso tempo fino al 5 dicembre, una dilazione che coincide con quella di cui ha bisogno Draghi. Neanche a Monti bastano gli annunci, anche lui deve muovere la cassa e non può sbagliare. Dieci giorni sono sopportabili, il di più sarebbe del Maligno e quindi va escluso. ..."

Poi l'11 dicembre (http://www.repubblica.it/economia/2011/12/11/news/editoriale_scalfari-26416727/):
"... Dal governo Monti ci aspettiamo ora che - dopo il bollino del rigore che ha recuperato la nostra credibilità nelle sedi internazionali - si passi con la massima rapidità ai provvedimenti di stimolo della domanda nei settori del consumo, delle infrastrutture, del cuneo fiscale tra salario lordo e busta paga netta. Questo è l'appuntamento decisivo. Finora Monti ci ha lasciato a bocca asciutta. Ne abbiamo capito il perché, ma non può che consentire una dilazione di due o tre settimane. Passate le feste (che non saranno troppe festose) non ci sarà spazio per ulteriori ritardi. Stavolta tocca a Passera e a Barca. Speriamo non ci deludano.

Post scriptum. A Passera incombe anche il compito di nominare un commissario alla Rai dove la situazione è ormai insostenibile e di indire un'asta vera sulle frequenze. Comprendiamo che l'argomento è politicamente indigesto, ma lo è comunque, che l'asta vera si faccia o che si accetti quella truccata. "Le tue parole siano Sì o No". Passera è cattolico e tragga le sue conclusioni."

e infine oggi:

"Lo sblocco del credito e l'eventuale discesa degli "spread" e dei tassi di rendimento costituiscono obiettivi necessari anche se non sufficienti al rilancio della domanda di consumi e di investimenti. Per rendere positivamente influente questo risultato preliminare occorre utilizzare le diseguaglianze come da tempo suggerisce Stiglitz ed altri autorevoli economisti. Utilizzare le disuguaglianze, che sono estremamente aumentate negli ultimi dieci anni in Italia ma anche in Europa e in America, significa tentare di farle diminuire tra ricchi e poveri, tra Nord e Sud ma anche all'interno delle regioni ricche, non meno diseguali di quelle povere.

Il ministro dello Sviluppo e quello della Coesione territoriale, Passera e Barca, sono gli attori principali di questa strategia che dev'essere messa in campo mobilitando in parte risorse esistenti (lo hanno già fatto sbloccando tre miliardi e mezzo già accantonati ma non utilizzati dal precedente governo e destinati a finanziare infrastrutture in ferrovie, porti, scuole, carceri), ma in gran parte cercandone di nuove. Non si rilancia la crescita a costo zero, salvo le liberalizzazioni che operano a tempo medio-lungo."

dR Anthropos ha detto...

Ciao Mathaios, il senso che tu ricerchi sta nel motto:

"Dividi et impera" ,
Ovvero: "Dividi e regna"

Che, insieme al motto "Ordo ab chao"
cioè "Ordine dal caos" , rappresentano la filosofia di conquista di quelli che chiami "Loro", ma che puoi tranquillamente chiamare "l'elité sinarchica".

Se tu non lo sapessi, sinarchico significa "contemporaneo governo di più gruppi di potere".

a presto

dR Anthropos

Anonimo ha detto...

In questi giorni si parla della scomparsa di un ragazzo, speriamo non sia un altro caso mediatico dei già noti

Anonimo ha detto...

Sono molto d'accordo con il commentatore "Nessuno".. aggiungo che da un pò di tempo mi sorge il dubbio:sento,come qualcun altro aveva detto in qualche commento prima,un forte risveglio generale e penso che i potenti se la stiano vagamente facendo addosso.cosa c'è di meglio di intrappolare la mente nella paura ? sono perfettamente consapevoli che noi siamo in grado di influire sulla realtà e che il futuro è modificabile.non lasciamoci suggestionare e al massimo adattiamoci,pronti a far fronte al futuro.
poi va beh,ho le mie credenze personali che mi aiutano a non temere la morte..forse ecco,come qualcuno ha detto,mi darebbe fastidio il dolore :P
E poi...non si devono dimenticare che il mondo è popolato da persone,non possono fare i cazzi loro come se NOI non ci fossimo.
Noi ci siamo,da centinaia di anni tentano di abbattere le persone con guerre,malattie,ogni sorta di catastrofe,la miseria etc etc..
ma siamo ancora qui a parlarne.
poi oh,vedremo cosa succederà.
Veronica

Anonimo ha detto...

@ dR Anthropos
{Tutte cose care ai sostenitori del NWO.}

Perche’ care al NOW? Io ho capito che la tecnologia e’ uno degli strumenti per portare a termine il NOW, iniziato secondo me nel 2001 con grande utilizzo e dispiego, appunto, di mezzi tecnologici.

@ LUPO
{che sarà svelato appunto nel 11° anno solare dell'euro.}
nel 2012 sara’ chiaro a tutti che il vero padrone del mondo sono gli USA..intendi questo? o sbaglio?
{Del resto ci stanno già abituando con le parole e con la cronaca quotidiana di rituali, vedi mostro di Firenze, Cogne, Garlasco, Scazzi, Erba...}
vuoi dire che ci stanno rincoglionendo attraverso i vari talk-show, programmi di approfondimento, “Chilavisto?” vari per terrorizzarci subliminalmente in maniera da accettare il nuovo padrone (da accettare senza protestare o si rischia di essere ‘sacrificati’)?

grazie ad entrambi per le vostre risposte se vorrete aiutarmi a capire meglio. Grazie per il vostro contributo.
FG

Anonimo ha detto...

Si potrebbe cominciare a sacrificare qualche massone........

Un tuo collega civilista di Modena ha detto...

Gentile Paolo,
concordo sulle lacrime di coccodrillo, ma, per quanto male si possa pensare della ns. classe politica, c'è qualcosa che non mi torna.
Perchè mai, e dico MAI, in Italia non s'è visto un politico di primo piano ebreo?
Premetto subito che non sono antisemita, ma che nessuno mi prenda in giro dicendomi che gli ebrei sono estranei alle cospirazioni....

Pitocco ha detto...

Paolo, ti leggo, ma a volte, sei più cripto della criptonite.
Quando parli degli eventi catastrofici del 2012 fai riferimento a quello che "alcuni" avvisano, ma nessuno pubblica apertamente. Dove stanno questi articoli dell Repubblica del Corsera ecc.ecc.
Secondo, se questi eventi accadranno posso anche supporre che essi siano solo la scusante mediatica, ma non la causa: fai i lavaggio del cervello che succederà qualcosa che sai che non accadrà, ma tu potente della terra, togli la spina e fai quel che vuoi. Silenzi la rete (ecco il vero scopo) fai stragi e nessuno potrà dire quel che è accaduto, poiché solo la voce del potere avrà il potere di dire ciò che ebbe a succedere.
Tutto probabile, ma per essere creduti e per dare peso alle tue articolazioni sarebbe sicuramente più comodo che tu dessi risalto con nomi e luoghi, così da seppellire questa banda di scellerati.

jenseits ha detto...

E vabe', se il black out non ci sara' lo perdoniamo Paolo, che e' l'unico a ammettere di potersi sbagliare qualche volta. Va bene l'informazione che lui e gli altri controinformatori fanno, ma il problema e' che le soluzioni che offrono sono sempre pochine. Senza organizzazione e mobilitazione e' inutile spandere paure a ogni articolo, a chi serve? Almeno a Wall Street i miliziani di destra proteggevano con le armi i manifestanti, almeno gli islandesi si mobilitano pero non pagare i debiti, in Bielorussia affrontano il freddo contro le elezioni truccate, non so, ma in Italia siamo sempre solo quelli che vedono complotti senza vedere che siamo noi a essere sbagliati come popolo? Calcio e fica dice Paolo, certo so che lui si attiva come avvocato per alcuni casi, si fa quello che si puo'. Ma di falsi allarmi alla 2012 gia' siamo saturi.

Anonimo ha detto...

Il mondo non si fermerà!!!!
Un vecchietto mi diceva che c'è crisi quando non c'è niente da mangiare (questo vecchietto ha 90 anni e ha visto la guerra) "voi che crisi volete avere!!" mi ha detto con schiettezza!!!!
Non continuate così strenuamente a demoralizzarvi!!! Sta cambiando un sistema, ma se ne creerà un altro, non preoccupatevi di questo, e non pensiate che sia peggio!!!! Vi faccio l'esempio che questo signore (il vecchietto di prima) mi raccontava e cioè che una volta, per lavorare un campo ci volevano 100 braccianti, poi hanno inventato i trattori le trebbiatrici e allora ne bastavano 10. Per gli altri 90 si erano creati lavori alternativi, però con il passare del tempo per lavorare il campo ora bastava una persona sola ed il bello è che per fare gli altri lavori che prima venivano fatti dalle restanti 90 persone ora ne bastano 2 con 10 computer e cos' via. Con la conseguenza che le 97 persone hanno avuto più tempo per pensare e a forza di pensare alcuni hanno iniziato a drogarsi, altri a viaggiare in cerca del Karma, altri sono alla ricerca dell'io, 2 si sono fatti preti e 4 fanno i contabili per sbarcare il lunario!!!
Ora bisognerebbe che quelle 97 persone decidessero di ritornare a lavorare ma tra pensioni che nel frattempo alcuni di loro hanno maturato, altri sono rimasti invalidi perchè sballati da droga hanno fatto gli incidenti d'auto, altri non sono disposti a fare i lavori umili e affermano che quindi non c'è lavoro.
Purtroppo si è capito che l’economia non si regge più su quei 3 che sono gli unici rimasti a lavorare.
Allora i governi hanno provato ad importare degli stranieri per rilanciare l'economia ma la cosa non ha funzionato ed allora i finanziatori hanno deciso di spostare il lavoro ed il capitale in quei paesi dove la gente è più abituata e disposta a lavorare come un tempo!!!
Ora il problema è tutto qui, ma quale NWO del kaiser!!!! Il black out arriverà perchè non ci saranno più i soldi per pagare il petrolio, ma noi che del NWO non facciamo parte continuiamo a girare con i macchinoni e a viaggiare alle maldive indebitandoci.
Allora il problema di chi è adesso?
Certo che la Fornero ha da piangere!!!! In Italia facciamo solo servizi ormai.... ma chi lavora? Chi fa produzione? Tutti campiamo diritti ma i doveri? Continuiamo a dire che è colpa degli altri e che ci hanno portato gli altri a questo punto, ma le nostre responsabilità dove le mettiamo? Il grande fratello, le partite di calcio truccate (alcuni addirittura si accoltellano per quelle)l'isola dei famosi chi lo guarda? IL NWO o siamo noi? Perchè la gente non si legge dei libri e cerca di capire qualcosa della vita invece di dire fesserie? Ritengo che ogni popolo si sceglie i suoi governanti ma avendo avuto la pancia piena ci andava bene così! Adesso non lamentiamoci di polvere di stelle o di campi magnetici o di fantomatiche organizzazioni mondiali che manipolano le menti! Le menti semmai ce le siamo manipolate e giocate da soli, ora disperati andiamo in cerca della mamma! Ma incominciamo a tirare fuori gli attributi e incominciamo a lavorare anche come lavapiatti e vedrete che sparisce anche il magnetismo solare! SIATE AFFAMATI! Siamo un popolo di rammolliti e che facciamo del vittimismo la nostra migliore arma, incominciamo ad essere seri e riconosciamo le nostre responsabilità! Abbiamo tutti vissuto al di sopra dele nostre possibilità pensando che il conto non arrivasse mai! Bene ora è arrivato e se siamo diventati nel frattempo dei rammolliti ben venga il NWO perché ce lo siamo voluti! Credo che se ci fosse il NWO ci sputerebbe in un occhio perchè che se ne fa di noi che non siamo in grado di fare nulla! Beh potrebbe armarci e mandarci al macello contro qualche altra nazione oppure usarci come cavie per esperimenti nucleari oppure fare di noi del bel concime, almeno faremo rinascere degli alberi sulla nostra penisola.... ho esagerato? Non credo più di voi.... ma il cervello siamo sicuri di averlo collegato tutti quanti?

Anonimo ha detto...

Chi comanda in Italia e nel mondo occidentale ? I rosacroce ? I massoni ? Sostenere ciò è pura infiltrazione cognitiva, un depistaggio dialettico insomma. Magari gli fanno da camerieri... a quelli che comandano veramente. La verità è palese non è occulta.

Anonimo ha detto...

Ciao Ale, ho letto il vecchio post (datato venerdì 9 dicembre 2011) sul Ministro Fornero del comune amico Paolo e mi sembra - al di là del merito che possiamo discutere insieme quando lo incontreremo - piuttosto ping, cioè fondato su un modello di identità collettiva glocale-transterritoriale (anti statale-territoriale). In questo senso, sembra paradossalmente corrispondere alla stessa "weltanschauung" o impostazione ideologico-filosofica della "ministra" che si vuole criticare.
18 ore fa · Mi piace
Alessandro Polli Detto tra noi, tra un po' il Franceschetti si metterà a parlare di Atlantide e di marziani ... ad ogni modo, certi discorsi, eliminate le sovrastrutture, centrano il problema. Esistono dei blocchi di potere, delle oligarchie, il cui coordinamento passa anche attraverso organizzazioni e riti occulti. Tali blocchi di potere si situano al di là della possibilità di controllo e soprattutto di intervento democratico, quindi sono tecnicamente eversivi. Teniamolo bene a mente, quando discuteremo di politica ...
18 ore fa · Mi piace
Molinaro Prospettive Mediterranee Enrico Gli elementi che mi portano a questa conclusione sono: 1. l'apparente proposizione dei "politici" - tutti i "politici" (Berlusconi e Napolitano pong-statali/territoriali, Monti e Draghi ping.glocali/transterritoriali, le cui mosse andrebbero sempre "interpretate in chiave simbolica" - sullo stesso identico piano, almeno nel post in questione, con l'evidente rischio di diventare involontariamente sostenitori del glorioso Partito delll'Uomo Qualunque.
18 ore fa · Mi piace
Alessandro Polli Concordo in pieno ...
17 ore fa · Non mi piace più · 1
Molinaro Prospettive Mediterranee Enrico ‎2. Altro elemento che mi fa sentire odore di ping-globale/transterritoriale nel post di Paolo è il suo carattere generale (deduco - e spero - involontario anche questo) messianico-escatologico-catastrofista, dando apparentemente come scontate ed assolutamente irrevocabili le peggiori premonizioni terroristiche ping-glocali/transterritoriali come "la guerra contro l’Iran, nonché tutte le altre guerre da qui a venire, che decretano la morte di milioni di persone" o il non meglio identificato ed argomentato "black out globale della corrente elettrica in tutto il mondo", annunciato - guarda caso - proprio da "da Repubblica, Sole 24 ore e Corriere della sera", tutte fonti mediatiche ping-globali/transterritoriali ex piduiste ma probabilmente ancora sotto il controlo di Licio Gelli e company
17 ore fa · Mi piace
Alessandro Polli Esatto. Infatti, prima o poi si metterà a parlare di Atlantide e marziani, altri tipici motivi ping ...
17 ore fa · Mi piace
Molinaro Prospettive Mediterranee Enrico Caro Ale - e Paolo, se avrà occasione di leggermi -, non c'è nulla di male nel "parlare di Atlantide e di marziani", se ciò aiuta a comprendere la realtà politico-economica contemporanea e le strutture dei "blocchi di potere, delle oligarchie, il cui coordinamento passa anche attraverso organizzazioni e riti occulti". Resta però l'esigenza di verificare/manifestare le "fonti" di tali allarmistiche profezie, al fine di filtrarle dal possibile inquinamento epistemologico che potrebbe - ahimè - trasformare anche noi umili operatori dell'informazione "pulita" in involontari "servi sciocchi" di chi propugna certe visioni apocalittiche attraverso tutti i mezzi leciti o illeciti (tipo simbolico/subliminali di ripetizioni ossessive delle parole-chiave della Guerra Psicologica, spiegata approfonditamente da Solange Manfredi).
17 ore fa · Mi piace
Molinaro Prospettive Mediterranee Enrico Ps. Non è essenziale, ma tra l'altro Paolo nel post confonde "Borghezio, Bossi, Pecoraro Scanio, la Santanchè" ping-glocali/transnazionli "amici degli amici" con la Gelmini, pong-statale/territoriale, fedele esecutrice degli ordini del Berlusca. ;-)