giovedì 16 giugno 2011

Paolo Ferraro: Ultimi aggiornamenti 3


Il CSM pone in aspettativa per infermità il Pubblico Ministero che aveva denunciato una setta riconducibile ad ambienti militari. Conferenza stampa del Magistrato il prossimo lunedì.



Roma, 17 giu – Il Consiglio Superiore della Magistratura – nella seduta di ieri - ha deliberato di collocare in aspettativa per infermità, per quattro mesi, il Pubblico Ministero di Roma Paolo Ferraro. Il provvedimento è stato adottato con una procedura d’urgenza, motivata dalla asserita gravità ed attualità dell’ inidoneità del magistrato «ad adempiere convenientemente ed efficacemente ai doveri del proprio ufficio».
Contro detto provvedimento, avente efficacia immediata, i legali del dottor Ferraro, Mauro Cecchetti e Giorgio Carta, hanno annunciato un ricorso al TAR Lazio, che sarà presentato nei primi giorni della prossima settimana.
«Il procedimento cautelare seguito dal CSM – riferiscono gli avvocati del magistrato – risulta non solo costellato di violazioni delle garanzie difensive, ma addirittura atipico, perché non previsto da alcuna norma, nonché arbitrario, atteso che non risulta fondato su alcuna perizia medica, se non una risalente al 2008 che, peraltro, attestava l’idoneità allo “svolgimento di attività professionali anche complesse”. Il CSM, poi, ha stranamente ritenuto ininfluenti le numerose perizie mediche di parte, private e pubblica, del 2011 - attestanti la specifica idoneità ed anzi qualità intellettuale del magistrato – ed ha ignorato una denuncia analitica e argomentata depositata in atti, che evidenzia fatti gravissimi a suo danno patiti dal 2009 in poi. In definitiva, il CSM ha fondato il provvedimento cautelare sulle dichiarazioni di alcuni colleghi della procura di Roma, con i quali il nostro assistito è notoriamente in contrasto proprio per effetto delle sue denunce».
Il provvedimento del CSM prende le mosse dalle denunce presentate dal dottor Ferraro circa l’esistenza di «una setta satanica massonica esistente in ambito militare» che, secondo la sua prospettazione, potrebbe avere connessioni anche con i fatti di Ascoli Piceno, concernenti l’assassinio di Melania Rea.
Il magistrato ha annunciato che, unitamente ai suoi legali, rivelerà dati, fatti, vicende patite nonché l’anomalia del procedimento cui è sottoposto in una conferenza stampa che si terrà lunedì 20 giugno, alle ore 16,00, presso lo studio dell’avvocato Giorgio Carta a Roma, viale Bruno Buozzi 87.

69 commenti:

Anonimo ha detto...

Prego per il giudice Paolo Ferraro,mela sana caduta in un cesto di mele marce.

Prunello Modularis ha detto...

speriamo che qualcuno registri la conferenza e la mandi su you yube

Anonimo ha detto...

quanto costa?

Anonimo ha detto...

diffondo subito la notizia
gh

Migghio Diddi ha detto...

La conferenza è aperta a tutti?

I Militi ignoti.... ha detto...

Oscillator o qualche sosia, riprendete la conferenza.
Intervistatelo, fatelo parlare sul blog, fateci sapere

Anonimo ha detto...

cercherò di esserci...........................................................

Anonimo ha detto...

Roba da perdere la testa. Questo magistrato deve subire umiliazioni terribili. Ma come è possibile? Non si può fare niente per lui, oltre a dichiarare il nostro appoggio per la sua vicenda umana e professionale?

Anonimo ha detto...

spero possiate postare il video della conferenza... e che Paolo Ferraro abbia giustizia! quella vera però...

A. ha detto...

La ringrazio per le parole avv. Franceschetti, ho cercato i tarocchi di Osho ed ho estratto on line la carta della Guida, da una valutazione superficiale mi pare quantomeno in tema con la mia situazione...ma come già le spiegai la mia è stata una formazione scientifica in senso ortodosso, i tarocchi per ora riesco ad apprezzarli solo per il lato estetico-artistico intuendo soltanto il valore profondo che li lega agli archetipi universali.

Sarebbe così gentile da indicarmi qualcosa di essenziale per le scelte che sto affrontando?

Inoltre, durante l'informale incontro mi è stato comunicato che una volta che decidessi di essere accettato, ma ancor prima del loro responso, potrei avere risposta ad una domanda particolare, sempre che questa non sia in contrasto con un loro giuramento.
Io ho già in mente il quesito, ma non mi spiacerebbe sapere che chiederebbe lei.

Grazie (e perdonate le mie intemperanze)
A.

Anonimo ha detto...

Guarda, anonimo premassone, della tua candidatura in sonno non gliene può fregare meno di zero a tutti quelli che leggono questo blog.

Se vuoi intralciare il normale scorrere dei commenti puoi scrivere:

1. SoF ha resuscitato il blog!
2. Paolo cancella i commenti!
3. Quanto costa? Come lo pago?

...A MAI PIU' RILEGGERLA.

Anonimo ha detto...

@anonimo 01:27.Per uno così spiritoso che m' ha fatto morir dal ridere ci vorrebbe un nick!

Anonimo ha detto...

l'anonimo delle 01:27 è Paolone Franceschetti

Anonimo ha detto...

@ANONIMO,01:07.Mi permetta un suggerimento,chieda il significato del 13 nella piramide.Dopodichè,se ci farà conoscere la risposta,io le dirò se le hanno mentito o meno.

Anonimo ha detto...

I massoni hanno ucciso il blog!

Anonimo ha detto...

NO!I massoni hanno inviato il premassone per uccidere il blog!

Anonimo ha detto...

Il premassone ha ucciso il blog!

Maria AA ha detto...

@ A.

Se sei veramente convinto di entrare in massoneria, fallo.
Il tuo percosrso deve evidentemente passare per quel tipo di esperienza.
Su un sito come questo è probabile che verrai attaccato per questa scelta, ma che te ne importa?

Il tuo percorso è solo tuo.

Sii semplicemente fiducioso e aperto e le risposte arriveranno.

Anonimo ha detto...

Avv.Franceschetti cosa ne pensa della piramide al 38 parallelo in Sicilia dell'artista Staccioli?L'ho vista per la prima volta questa mattina al TG 1 gradirei una risposta anche se non fa parte dei commenti al dott.Ferraro grazie.

Anonimo ha detto...

La massoneria, come Le Sette, L'Esercito, Le religioni, ecc... è quello di più lontano ci possa essere per lo sviluppo dell'essere umano, si fisico che spirituale.
Semmai per un pugno di noci uno impara ad essere cameriere dell'altro...Cazzo che evoluzione!!

Massoneria Male Assoluto

Anonimo ha detto...

scusate se il mio intervento non è pertinente, ma ho trovato un particolare in un articolo che mi sembra degno di nota:
"Oggi esistono tecnologie in grado di manipolare la mente umana'' ha detto l'imprenditore in un interrogatorio davanti agli investigatori. Il giovane ha farneticato di un chip nella testa che controllava la sua mente."
link: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/06/18/visualizza_new.html_816430544.html

watson ha detto...

Che l'esercito sia pieno zeppo di membri di logge pare fisiologico, visto che già storicamente anche in periodo post-unitario l'esercito era composto nelle alte gerarchie di compagnucci di loggia.
Basta vedere un Badoglio, responsabile della disastrosa disfatta di Caporetto, pare anche per rovinare alcuni ufficiali cattolici.
Badoglio responsabile del tradimento che hamesso a repentaglio migliaia di vite di innocenti soldati anche con l'8 settembre e rimasto sempre al suo posto, senza alcuna sanzione, anzi promosso e con le kiappe al caldo.
Anche in Turchia stessa cosa, dove i membri dell'esercito che ogni tanto fan qualche colpo di stato quando le cose non vanno come si deve per loro, son tutti affiliati a logge.
Se già dai vertici è così..figuriamoci nel resto.....

Anonimo ha detto...

c.s.m. = camurria super massonica

Barabba

Anonimo ha detto...

Se Anon. si firma Bar Abba,

Quando ordino un Caffé ascolto

'Gimme Gimme Gimme'?

Po' Esse, po' esse...

Anonimo ha detto...

Ma gli aggiornamenti sulla conferenza di paolo Ferraro???
Non dovevano essere oggi pom?

Fateci sapere

Anonimo ha detto...

Possibile che nessuno abbia aggiornamenti riguardo la conferenza stampa?

Anonimo ha detto...

Paolo ci puoi aggiornare sulla conferenza? Grazie|

Anonimo ha detto...

ma possible che l'avv.Franceschetti non mi risponde?Sono l'anonimo del 20-06-11 ore 9,31

Giuseppe ha detto...

E' stato Paolo stesso a farci conoscere il caso Ferraro e penso che ci dara' gli ultimi aggiornamenti non appena gli sara' possibile, magari con dettagli precisi e, forse, un piano d'azione. Penso che anche lui abbia una vita privata.

Anonimo ha detto...

Caso Melania Rea, indagato il marito S. Parolisi difeso dall'avv. Walter Biscotti! Il nome del legale nn vi dice nulla? Provate ad indagare chi ha difeso in passato. Paolo, vorrei un tuo commento. Perchè i legali che circolano in queste storie sono sempre gli stessi?????

Anonimo ha detto...

Ma che bel gruppetto di intelligentoni... Sì, babbo natale e la Befana esistono davvero, anche io li ho visti!

Anonimo ha detto...

Su lastampa.it in merito all'articolo sull' arresto è possibilw kascuare commenti e fsre domande..chiedismo d ferraro!

Anonimo ha detto...

Due notizie con il nome Ferraro:
Incidente stradale con morte dell'automobilista con cognome Ferraro contro un tir e incendio di un garage in Via Ferraro contenente documenti. (Messaggi in codice?)

http://www.radiortm.it/2011/06/13/vittoria-incendio-stanotte-in-un-garage-di-via-ferraro/
Alle 2.30 circa della notte, la polizia è intervenuta in Via Ferraro per un incendio in corso. Sul posto, gli operatori constatavano che i vigili del fuoco erano intenti a domare le fiamme propagatesi all’interno di un garage adibito a deposito di materiale cartaceo e di vecchio materiale d’ufficio. Al momento sono in corso accertamenti per risalire al proprietario dell’immobile. I Vigili del Fuoco non escludono la matrice dolosa dell’incendio. Non si sono registrati danni a persone o ad altri immobili. Indagini in corso.


http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/calabria/2011/06/17/visualizza_new.html_816490993.html


(ANSA) - TORTORA (COSENZA), 17 GIU - Un uomo, Teodosio Ferraro, 72 anni, di Sala Consilina, e' morto in un incidente stradale avvenuto sulla statale 18, nei pressi di Tortora.

L'uomo era alla guida della sua Lancia Dedra che, per cause ancora in corso di accertamento, si e' scontrata frontalmente con un Tir. Ferraro era giunto in Calabria per trascorrere un periodo di vacanza. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti il personale dell'Anas e delle Forze dell'Ordine.

In attesa di aggiornamenti.

markfer ha detto...

Conferenza stampa del Pubblico Ministero Paolo Ferraro

http://www.youtube.com/watch?v=pBwQZwKZLu4

mariatere ha detto...

RAGAZZI ecco il video della conferenza:

http://www.youtube.com/watch?v=pBwQZwKZLu4

Anonimo ha detto...

Servizio di skytg24...è cosa ben diversa dalla conferenza stampa integrale

osservatore ha detto...

però è già qualcosa...

mariatere ha detto...

mettila come vuoi anonimo, ma il servizio di sky è sempre meglio di nulla...

Minaccia Nucleare ha detto...

A proposito di Video guardatevi questo.....

http://www.youtube.com/watch?v=Ln-GczBIF2Q&NR=1

Anonimo ha detto...

Avete visto che sul sito grmnet cè il PDF di 5 pagine del provvedimento del CSM all'interno ci sono molti nomi interessanti che hanno permesso tutto ciò,interessante anche l'uso delle "virgolette" per gli addetti ai lavori.
il link diretto per il download

http://dc376.4shared.com/download/37Au5ZG0/csm-ferraro.pdf

da

http://www.grnet.it/news/95-news/2875-conferenza-stampa-del-magistrato-che-denuncia-una-setta-qsatanica-massonicaq-in-ambito-militare-video.html

Anonimo ha detto...

Quello che voleva dimostrare con questao video penso sia la sua ottima lucidità inoltre la parte più interessante è il documento pdf di 5 pagine distribuito oggi da gmnet del provvedimento del csm 5 pagine con nomi e cognomi e fatti molto interessanti soprattutto l'uso delle "virgolette"
link diretto:
http://dc376.4shared.com/download/37Au5ZG0/csm-ferraro.pdf

fonte:
http://www.grnet.it/news/95-news/2875-conferenza-stampa-del-magistrato-che-denuncia-una-setta-qsatanica-massonicaq-in-ambito-militare-video.html

Nome ha detto...

dovete assolutamente leggere il provvedimento del CSM sono 5 pagine che spiegano molte cose.

http://dc376.4shared.com/download/37Au5ZG0/csm-ferraro.pdf

fonte http://www.grnet.it/news/95-news/2875-conferenza-stampa-del-magistrato-che-denuncia-una-setta-qsatanica-massonicaq-in-ambito-militare-video.html

Anonimo ha detto...

Ho letto per intero il provvedimento del CSM e parlo da persona convinta della bontà delle tesi di Ferraro e dei recenti articoli del blog (cui si aggiunge, per esempio, l'inchiesta delle Iene dell'anno scorso e molto molto altro, tanto da dare al fenomeno una cornice chiara, precisa e concordante)...

Leggendo il documento, si collega questo provvedimento ad un altro anteriore (in cui il Ferraro "si salvò" dalla sospensione) avviato per vicende meno gravi ma grosso modo simili.

Forse quella volta, preso magari da altre preoccupazioni, il Ferraro commise quello che, ai nostri fini, potrebbe essere un errore: si disse convinto che le sue accuse erano dovuto a uno stato di particolare eccitazione e accettò volontariamente un trattamento ospedialiero per guarirne.

Il provvedimento attuale del CSM si rifà a quell'episodio: siccome le accuse che lancia il Ferraro sono molto simili, e siccome allora lo stesso Ferraro (per timore? per amor di pace? per vera convinzione?) le aveva definite frutto del suo stato, ora che torna a fare quel tipo di accuse è evidente che stia male, per sua indiretta ammissione. E siccome ci è "ricascato", per cautela meglio lasciarlo a casa.

Ecco, non vorrei che quella volta, più o meno liberamente, il Ferraro si sia dato la zappa sui piedi.

Naturalmente la ricostruzione del CSM potrebbe essere tendenziosa.

Sarebbe interessante sapere cosa ha da dire in proposito Ferraro, cioè come andarono le cose allora.

Tutto ciò detto, non ho potuto non sorridere quando gli davano del matto, con parole identiche a quelle spesso citate negli articoli di Paolo.

Eccitabile o meno, Ferraro sa, e noi con lui, di averefondamentalmente ragione.

CocaCola

Fanta ha detto...

@ Coca-Cola:

...Altro che zappa sui piedi??? Nel precedente caso ha accettato il trattamento ospedaliero solo come espediente di sopravvivenza...
Noi siamo bravi a parlare ma chi si mette contro la parte più orribile del "sistema" deve pur difendersi in qualche modo, se non altro per difendere i propri familiari.
Sulla questione della..."lucidità" mentale bisogna sempre pensare che i satanisti adoperano la magia nera. Hanno tanti modi per confondere, offuscare, ribaltare la realtà e creare divisione.

E purtroppo non li possiamo neanche mandare al diavolo...perchè per loro è una benedizione...e neanche all'inferno perchè per loro, come diceva qualcuno, "meglio comandare all'inferno che servire in paradiso".

Per molti miscredenti l'inferno non esiste: ma sono sicuro che se "aprisse" x codesti "esseri" necrofili, nessuno si opporrebbe!!

Fanta (ci vuole dopo una Coca)

Fanta ha detto...

Paolo, avete ripreso l'INTERA conferenza???

I Video, vogliamo i Video integrali, grazieeee!!

Enzo di Caserta ha detto...

Dietro ad ogni magistrato vi è sempre un burattinaio, questo è stato sempre una cosa palese, solo gli sciocchi e i superficiali non ci hanno mai capito niente. Se un magistrato non segue gli ordini dei capi, è un uomo finito. Come poteva la mafia in Italia arrivare a essere una potenza parallela allo stato italiano? Solo con l'appoggio della politica? Poteva la mafia raggiungere livelli internazionali, se la magistratura era contro? Pensate al costo di quanti agenti impiegati nei pedinamenti, per mesi per anni, in gruppi a tutte le ore, sono stati impegnati, e quanti testimoni eliminati dalle armi, per zittirli? Nei processi di mafia, testimoni declassati o resi inattendibili, per rimuovere ogni tipo di prova, pensate gente, meditate se ne siete capaci, vedete che tutto si spiega. Le tasse poi, e il debito pubblico in qualche modo è stato fatto con lo spreco di anni di vandalismo istituzionale. Poi quando un processo di mafia nelle rarissime volte, dico rarissime: i mafiosi erano arrestati, testimonianze presentate, ancora altre spese di processo oltre a quelle per i pedinamenti e catture , e non arrivava in ultimo la soffiata? Non capitava che il magistrato di un gruppo particolare eletto della procura, quando non può fare più nulla per invalidare la condanna, non si dimenticava di presentare le motivazioni? E tutti fuori, con soldi che spariscono, e gente senza lavoro per mancanza d’investimenti, e imprenditori vessati dalle tasse, che vanno a produrre fuori. Il magistrato che si prestava, non subiva alcuna condanna, anzi arrivava per caso sempre una promozione, ormai seguivo sempre queste vicende perché avevo capito già da tempo il metodo. Le persone non soffrono ancora abbastanza, di tutto questo vissuto, spesso perché nessuno ha rispetto di se stesso nella vita di società, qualcuno è informato di questo, per arrivare alla rimozione di tanta devastazione mafiosa che abbiamo subito, fino a cambiare la nostra struttura sociale e convivere con il sistema mafioso parallelamante per lunghi anni, quando siamo pronti a farlo? La politica segue le persone, quando la società chiede lei, si adatta, quando però le persone lo fanno, solo allora.
Enzo di Caserta

Anonimo ha detto...

«Melania uccisa con tecnica militare»
Prime indiscrezioni dall'autopsia: «Fu "assalto alla sentinella».

Anonimo ha detto...

Per dire certe cose devi essere assolutamente certo! Se non hai gli elementi per poter affermare ciò che dici non lo puoi fare ! E' assolutamente pericoloso la gente ti crede!!!
Per quanto riguarda Paolo Ferraro quello che dice relativamente alla setta satanica non é ASSOLUTAMENTE VERO. E' frutto di allucinazioni. Quindi falla finita. Le sette sataniche esistono ma ripeto per fare certe considerazioni devi esserne assolutamente certo. Fai ATTENZIONE .. ripeto ciò che dice PAOLO FERRARO è FRUTTO DI ALLUCINAZIONI!!!

Anonimo ha detto...

(ANSA) -ASCOLI PICENO, 25 GIU- Divieto di pubblicazione degli atti dell'inchiesta per l'omicidio di Melania Rea, 29enne di Somma Vesuviana uccisa a coltellate a Ripe di Civitella (Teramo). Lo ha disposto la Procura di Ascoli dopo l'interrogatorio del vedovo della donna indagato per uxoricidio, che si e' avvalso della facolta' di non rispondere. Il divieto riguarda in particolare i contenuti dell'interrogatorio, ma anche l'esito dell'autopsia. Non riguarda invece gli accertamenti sul traffico telefonico e sui tabulati.

NY the believer

mariatere ha detto...

ciao ANONIMO CHE PARLI DI ALLUCINAZIONI, beato te che puoi affermarlo sicuramente sei un medico che l'ha visitato...questo magistrato mi sembra molto piu' avveduto di certe persone; non abbiamo bisogno che qualcuno ci dica a cosa credere o meno, abbiamo una testa per scindere la realtà dalle allucinazioni noi, e soprattutto abbiamo smesso da un pezzo di credere alle cavolate che ci propinano taluni. IO per farmi un'idea di qualsiasi cosa leggo i blog e la stampa libera, le uniche che ancora hanno il coraggio di affermare la verità. nella vita ci vuole coraggio e questo grande magistrato ce l'ha, e questo da fastidio a tanti

Anonimo ha detto...

Ascolta bene posso capire la tua diffidenza e quindi non ti voglio offendere volevo solo ribadire che la persona in questione la CONOSCO che ho vissuto da vicino tutta la vicenda e RICONFERMO che ciò che dice non è ASSOLUTAMENTE VERO. In quanto magistrato "appare" una persona affidabile, è fortemente competente e questo non è discutibile. Il mio infatti non è un giudizio nei suoi confronti, e tanto meno voglio giudicare quello che fai. Ma visto che usi il tuo blog per divulagare notizie e dare le tue impressioni dico e ribadisco che purtroppo ciò che lui afferma non è ASSOLUTAMENTE VERO. Dico purtroppo, perchè lui è convinto che quello che dice è vero. Quindi SOFFRE DI ALLUCINAZIONI. Mi sono sentito in dovere di AVVERTIRE poichè chi legge ha il diritto di conoscere la verità!
P.S. è sciocco fidarsi di quello che si legge o si ascolta da terzi. la verità si conosce solo quando il fatto lo vivi "personalmente".

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo all'ultimo anonimo.

Quello che dici è anche possibile.

E' possibile che talvolta noi diamo una notizia sbagliata, su cui poi ci ricrederemo (è capitato ad esempio ai tempi della famosa villa degli orrori, quando le proprietarie mi chiesero di assumere la loro difesa,nonostante avessi scritto un articolo terribile su di loro).

Su Ferraro sono in attesa di vedere altra documentazione che mi manderà lui stesso.
Peraltro devo anche incontrarlo personalmente.

E' possibile che la sua storia sia il frutto di allucinazioni, ma allora non si spiega il provvedimento del CSM. In questi casi si dà al soggetto in questione una sospensione per malattia, depressione, NON per INFERMITA' MENTALE.

Già questo provvedimento, di per sè, indica qualcosa di anomalo.

Nella vicenda di Ferraro ci sono sicuramente molte cose che non quadrano.

Nei prossimi giorni cercheremo di vedere personalmente, toccando con mano, qual è il problema.

In ogni caso, se anche la vicenda di Ferraro in ipotesi non fosse vera, ciò non toglie che è vero ciò che lui denuncia, il mondo del satanismo e dei riti esoterici, degli omicidi, ecc...
Il problema rimane. Ferraro o non Ferraro.

Anonimo ha detto...

Il problema del satanismo è un problema che io personalmente e per fortuna, non conosco e quindi non ne parlo.
Del caso Ferraro ne posso parlare perchè ripeto conosco la persona conosco la casa di cui lui parla conosco i fatti. Quindi anche se non coinvolto direttamente ho vissuto una storia ALLUCINANTE. Le persone coinvolte, persone di estrazione umile, gente normale e semplice hanno dovuto affrontare qualcosa che le poteva completamente destabilizzare. Il fatto che tu lo debba incontrare aihmè è preoccupante. Non ti conosco ma conoscendo lui che è convinto di quello che sta portando avanti e per difendere la sua immagine la sua credibilità la sua persona è disposto a tutto.. facile che ti convinca.
Ma visto che sei un avvocato e dici di avere una mente intelligente basati sui FATTI e non su quello che lui sostiene. ATTENZIONE perchè le persone coinvolte potrebbero continuare ad avere delle ingiuste ripercussioni. E vista la gravità non sono disposte a subire ulteriormente, per una pura follia. La storia sembrava chiusa l'infermità mentale è giusta è un uomo che non dovrebbe più andare in giro e continuare la sua delicata professione in quanto PERICOLOSO per se stesso e per gli altri. Invece, appunto perchè pericoloso sta continuando a fare casino e c'è chi come te vuole fare il paladino o l'eroe di una causa che non doveva essere presa in considerazione. Ma non me la prendo con te che fai ancora in tempo a chiudere la storia. C'è chi sà che doveva essere fermato. Ma evidentemente ha sottovalutato il problema. La verità và difesa, la menzogna và stanata e bloccata, ma è più difficile di quello che sembra.
P.s. forse ti farà vedere innumerevoli pagine scritte di intercettazioni che tra l'altro non avrebbe potuto, che non dicono assolutamente nulla come registrazioni che anche lì lui ha interpretato con la sua "mente".
I matti non dicono di essere matti.
Le persone equilibrate invece si mettono sempre in discussione.

mariatere ha detto...

un saggio diceva che "la pazzia è la giustificazione dietro la quale si nascondono i poveri di pensiero". caro anonimo se hai tutte queste informazioni vai a rendere la tua testimonianza a chi di dovere, oppure è piu' facile nascondersi dietro un blog?? quando in tanti si scomodano per far chiudere la bocca a qualcuno, ahimè c'è qualcosa di tristemente vero in quello che dice

Anonimo ha detto...

Molto bene! Vedo che hai solo voglia di apparire e metterti in mostra, sei un soggetto alquanto egocentrico e presuntuoso e fai parte delle persone convinte di stare nel giusto. Pensi di poterti permettere di fare qualsiasi considerazione senza metterla in discussione. Carissimo "paladino della giustizia" ho solo voluto avvertire te e chi legge il tuo blog che la persona in questione soffre di allucinazioni. Ma se tu non vuoi darmi retta è solo affar tuo.. sei tu che dai la faccia .. e sei l'unico responsabile delle tue azioni che avranno chiaramente le OVVIE conseguenze.

"Uomo avvisato mezzo salvato"

"Chi litiga con il muro si rompe la testa"

"Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire"

e per finire

Il mondo gira solo per ignoranza.
Charles Baudelaire

Addio

pietro villari ha detto...

Il dott. Ferraro e' un magistrato che ha sempre dato prova di grande equilibrio e di possedere il senso dello Stato. E' evidente che investigando sisia spinto oltre la linea rossa, trovandosi improvvisamente isolato e quindi pericolosamente esposto. In questi casi l'unico modo per sfuggire alla morte e' la pubblica denunzia dei fatti di cui si e' venuti a conoscenza. Purtroppo, cio' comporta di cadere dalla padella alla brace, e la vita prosegue tra enormi difficolta'.
Che piaccia o no, nessuno puo' opporsi ai poteri forti. Ma tutti noi, compresi anche i suoi piu' spietati nemici, dobbiamo tributare a quest'uomo almeno il rispetto che negli anni ha ampiamente meritato.
Chi ha davvero il senso dello Stato, e oltretutto appartiene ad alte cariche di esso, chi ama la propria Patria non dovrebbe dare del pazzo ad un magistrato di lungo corso. Destabilizza cosi' anche il proprio "sistema".
Porgo anche la mia solidarieta' al professore Franceschetti per la gravita'delle frasi subite dall'anonimo delle 20:22.

Anonimo ha detto...

Caro Pietro Villari anche lei si basa e riflette in superficie, anche lei parla senza una profonda cognizione di causa. Se mi sono permesso di dire ciò che ho detto e solo per aprire gli occhi su una vicenda che è già stata valutata in tutti i suoi aspetti e le "autorevoli" istituzioni hanno stabilito che non c'è nessun fondamento perchè frutto di pura fantasia. Ripeto ho seguito la vicenda e conosco i fatti!! Ciò che dice il Ferraro non è MAI ESISTITO!!! Capisco che come anonimo posso non essere credibile ma non capisco la vostra insistenza nell'affermare il contrario, visto che i fatti non li conoscete non potreste almeno farvi una domanda? Sarà vero? Instillare il DUBBIO nelle vostre menti, questo è stato il mio intento. E' chiaro che conoscendo i fatti mi posso alterare nel vedere tanta ostinazione.
"Si crede i più alla bugia che alla verità"
Quanto è vero!!!
P.S.:Chi ha davvero il senso dello Stato, e fà parte dello Stato, ha il dovere di aiutare gli individui e non di manipolarli con false notizie. Chi ama la propria Patria ha il dovere di valutare coloro che li governa, essere in mano a degli PSICOPATICI destabilizza le persone che hanno equilibrio.
Un'altra cosa Villari non sò quali siano le sue competenze ma le consiglio di aprire la sua "mente". Serena giornata

Anonimo ha detto...

per il puntualissimo Anonimo:
dici e Addio (condito da precedenti assurde minacce)e poi ti ripresenti, sei puntuale come un orologio svizzero nelle risposte, ti accalori un po' troppo contro persone che comunque potranno fare ben poco (purtroppo).....ma, niente, niente c'è qualcuno che ti obbliga a stare con le chiappe sulla sedia per monitorare ciò che si dice?

Anonimo ha detto...

Intervista esclusiva all'avvocato Giorgio Carta, legale del magistrato Paolo Ferraro, recentemente sospeso dal Csm.
Il pm ha svolto indagini su una presunta setta satanica massonica all'interno dell'esercito.
A Newnotizie, Carta conferma che il suo assistito è stato avvicinato minacciosamente da personaggi di "probabile estrazione militare" e aggiunge: "Melania Rea forse era nella Procura di Roma, prima di morire".

http://www.newnotizie.it/2011/06/27/melania-pm-sospeso-legale-ferraro-minacciato-militari/

pietro villari ha detto...

Rispondo all'anonimo delle 8:51.
Mi dispiace lei si trovi in trincea con una tuta da "anonimo", ma mi sembra di comprendere il motivo di tale scelta che rispetto.
Lei ha perfettamente ragione nel dire che non conosco i fatti, e aggiungo che pur avendo avuto parenti ed amici generali dell'esercito e di polizia, conosco ancor meno gli ambienti militari.
Tuttavia, appare ovvio a chiunque che un magistrato, noto per avere sempre svolto correttamente e per anni il suo difficile lavoro, possa essere dichiarato fuori di mente in concomitanza dello svolgimento di una inchiesta di tale gravita'.
E' una coincidenza che in passato si e' improvvisamente verificata a una lunga schiera di professionisti, troppi per essere casuale, tra cui vi sono anch'io (riconosco di avere a suo tempo e in diverse occasioni agito come un elefante in un negozio di porcellane). Il trattamento e' sempre lo stesso, censura mediatica o campagna denigratoria, attacchi denigranti, allontanamento dal servizio, denunzie di ogni tipo totalmente prive di supporto, e altro.
Tutto questo poteva funzionare sino a qualche anno fa, ma adesso esiste la "rete", e quel sistema distruttivo e' ormai obsoleto, anzi controproducente in quanto alla fine rischia di ritorcersi verso gli stessi denigratori.
Quanto al senso dello Stato e all'amor di Patria, che sono certo stanno a cuore anche a lei, non ammettono il verificarsi di simili situazioni.
Se chi di dovere riteneva il dott. Ferraro persona inadatta a svolgere questa inchiesta, ovvero "persona inaffidabile" come si usa in gergo, ebbene bisognava rimuoverlo gia' da tempo, non fosse altro per il bene dello Stato oltre che per il suo.
In questa vicenda vi sono gravissime responsabilita' dei superiori di questo magistrato, non fosse altro che per il loro attuale silenzio, sempre ammesso che non si tratti del solito piano ben organizzato da parte di chi voglia giocare una difficilissima partita, puntando molto in alto, (vera o falsa che sia la costruzione dell'accusa e per fini a noi attualmente ignoti).
In questo caso ci troveremmo oggi solo agli inizi delle danze.
Ricambio l'augurio di serena giornata e a ben rileggerla.
Pietro Villari

Anonimo ha detto...

per l'Anonimo del 27/06 ore 11:19:
il tuo modo di commentare indica diffidenza, mancanza di altruismo scherno, hai un basso profilo di intellighentia e di umanità.

E' giusto pubblicare notizie ma è anche giusto intervenire se le notizie sono false e se possono creare ulteriore panico e sgomento nelle persone. Esiste il libero arbitrio quindi ognuno è libero di credere ciò che vuole e fare ciò che vuole .. spero solo, vista la gravità e la pesantezza del fatto che quello che fino ad ora ho detto, venga letto con maggiore fiducia ed interpretato in modo corretto..

per Pietro Villari:

la ringrazio per il suo modo gentile di rispondermi, il fatto di apparire in modo Anonimo non mi giustifica, ma le assicuro di avere degli ottimi motivi.
Il mio è solo un tentativo altruistico, vista la pesantezza della questione che sta provocando angoscia in alcune persone, mentre qualcun altro si diverte ..Non giudico Ferraro che purtroppo sta vivendo un incubo ma è ancora più grave che delle persone "normali" debbano vivere un altrettanto incubo ingiustamente.
La saluto e questa volta le auguro una buona serata.

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo irrequieto:
Diffidenza, mancanza di altruismo, scherno? Ma di che parli? E' dal primo commento che posti insulti e minacce più o meno velate!
Se permetti ho più elementi per credere a Ferraro che a te: c'è una sentenza del CSM piuttosto ridiciola e spezzoni di conferenza stampa del magistrato e dei suoi avvocati (pazzi anche loro?). E' vero, è un po' poco, ma ci si basa anche su numerosi simili precedenti accaduti a magistrati, e persone che erano a conoscenza di fatti che non avrebbero dovuto diffondere. Per credere a te cosa abbiamo? Gli appelli di uno che potrebbe essere più pazzo di Ferraro?
Per non parlare dei ridicoli profili psicologici che pretendi di fare a chiunque scriva: uno è egocentrico e presuntuoso, un altro ha la mente chiusa, io ho un basso profilo di....intellighentia???? Ma conosci il significato di questa parola? Credo di no, visto che non sai neanche scriverla correttamente. Studia, ripassa e ritorna quando sarai più preparato.
Buona giornata.

Anonimo ha detto...

Diffidenza..lo ribadisco, visto che invece di rispondere con apertura magari dicendo che ci potrebbe essere il "dubbio", hai dato per scontato che fossi uno della SETTA......ma per favore. A proposito della parola Intellighenzia informati meglio... Inoltre tutto quello che ho detto è la verità, anche su quello che penso di te. E mi faccio una risata perchè ti trovo troppo ottuso per essere all'altezza di qualsiasi cosa! Buona notte piccolo uomo dal copia e incolla .. quando ti renderai conto della cantonata che hai preso sarà troppo tardi.

Anonimo ha detto...

All'anomino che piu' volte in questo sito ripete che il magistrato Paolo Ferraro in sostanza soffre di -allucinazioni-dico che anche io -conosco bene-il magistrato, e che conosco anche bene i fatti.
Mi fa sorridere che Lei sostenga che lui sia pericoloso per se stesso e per gli altri, e so bene perchè Lei asserisce e sottolinea queste due parole-pericoloso per se stesso e per gli altri-Lei, anche Lei conosce giusto bene i fatti? Non riuscirete a -fare passare-per pazzo questo Magistrato. Mi auguro che il Magistrato la quereli.Arrivederci.

Anonimo ha detto...

IL PROVVEDIMENTO DEL CSM E' CLAMOROSO INANELLA E METTE IN FILA ATTI E VALUTAZIONI CHE SONO STATE ANALITICAMENTE SMONTATI PASSO DOPO PASSO CON PROVE CONCRETE OPPOSTE . IO HO LETTO TUTTI GLI ATTI ... QUANDO VERRANNO PUBBLICATI TUTTO IL PAESE GIUDICHERA' IL CSM E I MAGISTRATI. IL CSM lEGGA LE ARGOMENTAZIONI , I DOCUMENTI I DATI AUDIO . LUI MI HA DETTO CHE ATTENDE PER UNA DISCOVERY COMPLETA. SE GLI ATTU SONO QUELLI CHE HO VISTO E GLI AUDIO SONO QUELLI CHE HO SENTITO ( TELEFONATE RICEVURE, MINACCE A VIVA VOCE, AMMISSIONI CON INDICAZIONE DI NOMI, LE REGISTRAZIONI ESTRATTE DELLE "RIUNIONI") IL CSM HA POCO DA STARE ALLEGRO. LA MAGISTRATURA PERDERA' IL PM FERRARO, IL PAESE GUADAGNERA' PAOLO FERRARO . ORMAI SAPPIAMO CHE LUI LOTTA PER LA DEMOCRAZIA E CONTRO UN PROGETTO OCCULTO E SIAMO CIN LUI

PAOLO FERRARO ha detto...

Sono Paolo Ferraro, avvertito in tempo reale minuti fà delle intrusioni di anonimo diffamatore identificabile agevolmente . Riporta frase di atto riservato, un fax vergognoso di parte, che verrà a suo tempo pubblicato unitamente a tutti i documenti che disegnano quella che a voi è nota coma la pista psichiatrica familiare. Gli "alcuni parenti" messi a posto da vari professionisti e da me, che ho diretto e coordinato ma anche gestito l'orchestra . I tre FILONI dell'attacco subito e le risposte relative , splendide , saranno presto di dominio pubblico come il nome di quegli alcuni parenti , che si sono prestati alle manovre , ricevendone premi che verranno analiticamente illustrati.
per ora mi limito a lanciare lo slogan: " LIBERIAMO IL PAESE DAI POTERI OCCULTI, "
E INVITO TUTTI A PENSARE ALLE TANTE VITTIME DI VIOLENZA, SOPRUSI, SCHIACCIATI DALLE TECNICHE MASSONICHE . TANTI NE STO' CONOSCENDO E INVOCANO IL NOSTRO INTERVENTO.
E ORA LANCIO IL SECONDO SLOGAN
" LIBERIAMO LE VITTIME PSICHIATRICHE DEI POTERI OCCULTI E DELLA PSICHIATRIA ASSERVITA". QUESTO appello rivolto ANCHE a tutti gli psichiatri veri, democratici, fedeli al giuramento che hanno fatto . RICORDATE BASAGLIA, RICORDATE I VOSTRI ANNI UNIVERSITARI, IL FERMENTO , LE IDEE, I VALORI ?! ORA TOCCA ANCHE A TUTTI VOI. DIFFONDETE GLI SLOGAN MANDATE I LINK SULLA VICENDA A TUTTI GLI PSICHIATRI E LO SLOGAN. E ASPETTATE CON FIDUCIA, SIETE TALMENTE TANTI DA SCONVOLGERE OGNI POSSIBILE PREVISIONE , E TUTTO USCIRA' FUORI. DA ORA IM POI RAGIONATE ON TERMINI COLLETTIVI, DI ALLEANZA DEMOCRATICA, FUORI DA SCHEMI IDEOLOGICI, SU VALORI FORTI, DEMOCRAZIA DAL BASSO, TUTELA DEI DIRITTI E DELLE PERSONE, TUTELA DELLA LEGALITA' VERA E NON APPARENTE. IL MOVIMENTO CRESCE GIORNO DOPO GIORNO.

Anonimo ha detto...

Ultimo msg sul blog della paura dell'anonimo irrequieto ed offensivo: "non ho più parole. la follia per fortuna non ha colpito tutti, ma qui vedo che siete in parecchi.è anche vero che nn vengono pubblicati tutti i commenti e che dire a te povero Paolo.. la colpa non è tua, ma di chi poteva fare qualcosa a suo tempo e aihmè non l'ha fatto. solo ora mi rendo conto di quanto questo blòg sia pieno di invasati che credono in cose che nn hanno mai vissuto se nn nella loro povera testa, PRENDENDO SPUNTO DA NOTIZIE PREE QUA E LA.. l'unico modo per debellare il male è non dargli forza . .parole al vento le mie..ma qualcuno che è passato di qua le ha ascoltate "la verità arriva nei cuori puri " .. ADDIO Paolo pregherò per te affinchè tu possa trovare la pace.

Anonimo ha detto...

Quello che ha subito Ferraro -in grande- è quello che più o meno subiscono tante persone.
La maggioranza tace perché sente il fiato sul collo e viene fatta passare per pazza. Anche i bambini utilizzati nelle festicciole a lungo sviluppano patologie e se raccontano ecco pronti esperti che li etichettano come handicappati gravi non credibili.
Molte logge massoniche affermano che utilizzano simboli satanici così, tanto per fare....e tanto a chi gliene frega, tra la gente, di queste cose? Ognuno bada per sè. Questa è la verità secondo me.
Quello che succede ora qui è il riverbero della guerra psicologica sviluppata negli USA dopo la guerra ed è strano vedere come anche ora si intreccino logge M., ambienti satanisti di alto livello e controllo mentale.
Adesso che è scoperto questo, ci si preparerà al resto. Anni fa ho provato a chiedere notizie su studi riguardanti la pedofilia. Percentuali, applicazione della legge e riscontri: non ho trovato molto. Perché quasi mai i pedofili vengono condannati.
Un giorno un bambino ha detto "Ma a me chi mi aiuta?!" -era una domanda intelligente. Era piccolo e aveva già capito tutto.

Anonimo ha detto...

Ho letto su un sito --o visto in video- che Internetè ancora libero; per quanto ne so non è affatto un mezzo di com. libero.anzi, è supercontrollato.si dice esistano 2 sistemi: uno per il tel.e uno proprio per internet.
La tecnologia che viene utilizzata per uso civile è stata dismessa anni fa per usi diversi ---Quindi....pace.
Internet non è affatto libero.
E' libero solo il volantinaggio se non capita qualcosa a chi porta i volantini.
In realtà saremo veramente liberi?smettete di essere prevedibili e almeno smetterete di fare le prede.
Liberi non lo so.
un saluto