giovedì 19 maggio 2011

Sistema massonico e sistema della Rosa Rossa. Il libro del blog





E' pronto il volume che che riunisce tutti gli articoli del blog, fino ad oggi, in tema di massoneria e Ordine della Rosa Rossa.
Il libro, con fotografie in bianco e nero, è corredato dall'indice sistematico e dall'indice per argomenti.



Può essere ordinato on line al seguente indirizzo:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=606071



oppure prenotato presso una libreria Feltrinelli.

Per ordinarlo on line credo che occorra registrarsi al sito. Ma siccome ancora non c'ho capito molto di come funziona questo sito, non ne sono sicuro.


Il prezzo è di euro 34 (nominalmente. ma poi non capisco perchè sul sito c'è scritto 25. Bo).




Coloro che non possono o non vogliono spendere i soldi per l'acquisto del libro possono richiederli gratuitamente in formato word al nostro indirizzo web.


Non possono richiedere la copia on line: MDD, membri del Cicap e debunker vari.



Avranno una copia gratis nei prossimi giorni:

- Francesca, per l'affetto e il sostegno dato in tutti questi anni e perchè fa da mamma a me e Stefania, nonostante tutti i figli che ha già.


- Oscillator.


- Maria AA che se la merita come minimo per essere venuta alla conferenza a Firenze pur avendo ricevuto pesantissime minacce.


- Andretta, che può mandarmi il suo indirizzo e gli mando una copia, pregandolo di scrivere l'indirizzo in italiano comprensibile e non nel linguaggio esoterico precolombiano con cui si esprime in genere.


- Megamind.


- Barzo.


- Galeazzo Gargiulo, che però in tal modo sarà costretto a rivelare quantomeno l'indirizzo di casa o della sua fabbrichetta.


- Stefano SR.


- Paola S.D. e Valens, quando torneremo su nel nord est.



Ovviamente nell'elenco ci sono anche altre persone, a cui lo comunicherò personalmente.


Prefazione del libro


Ordine logico degli articoli.

Questo libro raduna tutti gli articoli più importanti in materia di Massoneria e Rosa Rossa pubblicato nel mio blog. In linea di massima sono articoli miei, salvo due di Solange Manfredi e due di Stefania Nicoletti.

Ho preferito lasciare gli articoli in ordine cronologico, perché quello è l’ordine con cui dovrebbero essere letti per capire gradualmente il sistema in cui viviamo.

All’inizio, quando ho iniziato a fare ricerche in questo campo, la Rosa Rossa per me era poco più di un nome qualsiasi, di cui non sapevo nulla.

Negli anni le mie ricerche mi hanno portato a capire che non si trattava di un’invenzione, ma di un ordine di derivazione rosacrociana e massonica ben preciso, su cui è possibile reperire moltissimi materiali ufficiali, a cui appartengono almeno ufficialmente, anche personaggi del calibro di Bush, Clinton e altri ex Presidenti degli USA. E’ l’ordine più potente al mondo, almeno a quanto mi risulta, ed è quello che tesse le fila della maggior parte degli intrighi nazionali e internazionali.

Gli articoli quindi, dando conto delle ricerche effettuate, possono essere letti come una sorte di percorso di approfondimento graduale, che introdurranno il lettore piano piano all’interno del funzionamento del sistema della Rosa Rossa, ma possono ovviamente anche essere isolati separatamente l’uno dall’altro e in ordine casuale.

Precisazioni. Il mio pensiero sulla massoneria.

Una cosa mi preme precisare a tutti quei lettori che, massoni o appartenenti ad uno dei tanti ordini rosacrociani e templari, rimarranno un po’ scioccati dai contenuti di questo volume.

Le mie ricerche si sono dirette in questi anni al cosiddetto ramo deviato della massoneria. Ma è inevitabile che ovviamente mi sia occupato anche dell’altra parte, quella non deviata, nonché della storia di questa istituzione e della sua filosofia.

La convinzione che ho maturato è che l’umanità debba alla massoneria molte conquiste di libertà e di progresso; ripeto spesso che, se non era per la massoneria, attualmente l’Europa sarebbe ancora all’epoca dell’inquisizione, e noi vivremmo in un’epoca in cui ci sarebbe la galera per coloro che anche solo osassero dubitare che Cristo non sia morto in croce; per lo stesso buddismo che io pratico devo ringraziare la massoneria e i primi studi di teosofi e rosacrociani, perché sono loro che hanno introdotto le discipline orientali in occidente.

Per sopravvivere alle persecuzioni della Chiesa Cattolica, i veri rosacroce, a partire da Dante Alighieri, per finire ad alcuni papi dell’età moderna, hanno dovuto agire nel silenzio e in segreto, rovesciando nei secoli le monarchie e la Chiesa, ma al tempo stesso occultando una gran parte della vera scienza e conoscenza al grande pubblico, che è rimasto ignaro dei reali giochi di potere che si facevano all’interno dei palazzi dei potenti.

Il risultato è stato che noi studiamo una storia monca, una letteratura monca, un’arte monca. Della storia sfuggono allo studente le connessioni, e le reali cause dei fenomeni, cosicché la storia viene letta quasi come un insieme di fatti casuali scollegati tra loro. Della letteratura sfugge il reale contesto culturale in cui l’opera è inserita, con il comico risultato che di Dante Alighieri si studia che assume come guida San Bernardo, in paradiso, perché era devoto alla Madonna e si trascura il fatto che san Bernardo fosse il creatore della regola templare.

Nell’arte sfugge il reale significato di molte opere di autori importanti come Botticelli, sol perché ci si ostina a non considerare la cultura rosacrociana dell’artista, alla luce della quale molti misteri sarebbero svelati.

Se tutto ciò che ha fatto la Chiesa Cattolica, la sua storia, i suoi simboli, la sua cultura, sono in bella evidenza ovunque, nella società in cui viviamo, al contrario tutto ciò che ha fatto la Massoneria, che della Chiesa è stata la titanica avversaria secolare, ed è uscita vincitrice dalla lotta, è rimasto nascosto. Cosicché oggi il 99% dei cittadini non conosce realmente il perché della realtà in cui viviamo, e non riesce a capire molti degli avvenimenti contemporanei, che sono in realtà la logica prosecuzione di quelli del passato.

È venuto il tempo, però, che la massoneria consegni all’umanità il suo patrimonio di conoscenze, e che la parte sana della massoneria, aiuti l’umanità ad evitare i danni della parte malata purtroppo molto più potente, oggi, rispetto a una volta.

Dedica.

Questo libro è dedicato:.

a Gabriella Carlizzi, perché senza di lei questo libro non sarebbe mai venuto alla luce. In fondo questo lavoro credo che lo avrebbe voluto (e dovuto) scrivere lei perché fu lei la prima a dare un nome a questi poteri occulti che poi tanto occulti non sono, quando si comincia a conoscerli.

a Daniela, perché alcune delle cose più importanti di questo libro si devono a lei. Sperando che trovi la serenità.

188 commenti:

Anonimo ha detto...

GUARDA CHE GARGIULO MI HA GIA' DETTO CHE ME LO FOTOCOPIA ...
:)
HAI CORRETTO NEL LIBRO GLI ERRORI GRAMMATICALI DEI VECCHI POST O HAI LASCIATO TUTTO COSI' COME AVEVI SCRITTO DI GETTO ???

Maria AA ha detto...

Grazie Paolo per la copia.
Allora devo proprio organizzarla questa conferenza a Bari, altrimenti saresti tu a spendere una fortuna in spese postali con tutte le persone sparse per l'Italia a cui vuoi fare omaggio del libro :)

La ricordo ancora quella notte in albergo passata a Firenze, la prima senza la mia famiglia.
Avevo una paura fottuta.
Il giorno dopo sono andata agli Uffizi a vedere i due quadri di Botticelli e no sono riuscita a trattenere le lacrime.
Mi sono chiesta come è possibile morire per un quadro e come gente tanto colta ed evoluta abbia potuto così distorcere la percezione del divino.
Ancora adesso mi commuovo pensando a quella sensazione.
Riesco solo ad avere compassione per i morti, fra cui è compreso mio padre.
Sono stupita io stessa del coraggio che ho tirato fuori in quell'occasione, non avrei pensato mai di trovarmi in una situazione del genere.
Il caso però non esiste ed io dovevo venire ed una delle ragioni e che dovevo proteggerti, non chiedermi come e perchè.
Un bacio

Paolo Franceschetti ha detto...

Alcuni li ho corretti. Altri no. In fondo è sempre il libro del blog. Qualche errorino ogni tanto c'è.

Paolo Franceschetti ha detto...

maria hai fatto caso che il destino ti ha fatto mettere il tuo messaggio subito il messaggio di MDD, principale sospettato delle minacce (poi ritrattate) a tuo danno? :-)

Ovviamente lui povero ciccio si offenderà per questo accusa, ma siccome aveva minacciato di morte anche me, poi ritrattando e dicendo che era uno scherzo inoccuo... non si offenderà se abbiamo sospettato di lui

Anonimo ha detto...

Ancora scosse di terremoto nel Tirreno meridionale ed in Sicilia
20 05 11

Scritto da Bianchi Luca (ProCiv ARCI)


Dopo l’attività eruttiva avvenuta pochi giorni fa sull’Etna, molti speravano che la situazione potesse migliorare; invece no, lo sciame sismico si è nuovamente presentato in tutta la sua imponente presenza.

Erano le 15:33 del pomeriggio di ieri quando, nel Palermitano una scossa di bassa intensità ha colpito la zona delle Madonie con una magnitudo di 2.2 e con un epicentro a 4 km di profondità.

I comuni nelle immediate vicinanze sono quelli di Castelbuono, Castellana Sicula, Geraci Siculo, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, tutti in provincia di Palermo.

E poco dopo (alle 16.50) una nuova scossa, di magnitudo 4.7, si è fatta sentire nel distretto sismico del Tirreno meridionale B. Il sisma, con la magnitudo più alta di tutte le scosse degli ultimi mesi in Italia, ha avuto una profondità di 292.3 km; la scossa è avvenuta in mare apertissimo, quindi non è stata avvertita dalla popolazione.

La zona dove è stato registrato l’epicentro di trova in linea d’aria tra Stromboli e il Vesuvio. Proprio in questo specchio di mare c’è il vulcano sottomarino Marsili, finito sotto osservazione da parte degli esperti perché una sua eventuale eruzione potrebbe provocare uno tsunami sulle coste meridionali.

Anonimo ha detto...

Dopo le emerite castronerie sui due Giovanni (anche se la storia sui Templari è in effetti da rivedere e correggere) dobbiamo tributare elogi, elogi, elogi al buon Avvocato per l'indispensabile libro: anche se non ha indagato a fondo sulla trama e le strane anlogie del film "La casa dalle finestre che ridono" e gli omicidi del mostro/i di Firenze ivi compresa Villa Verde... Il pittore folle del film somiglia tanto al buon artista "padano" Ligabue... sarà un caso? Non sarà mica per i soggetti delle sue opere... Mah! "Ai posters l'ardua semenza" direbbe Frassica. A propos. ha visitato l'interessante sito www.chiesaviva.com: sa quante news sui rosacrociani infiltrati nella Chiesa?
Cordialità

Anonimo ha detto...

Ahahha, adesso avrei minacciato anche Maria, senza conoscerla, infatti non so chi sia !!!
La teoria della minaccia allargata ...
ma cosa avrei detto a Maria con la quale non ricordo manco di aver mai discusso???

Vada per la solita poesia di 33 che ti vanti di aver ricevuto da me 2 anni fa,che 2 palle, ma cazzo c'entra Maria ... ???

Comunque potresti spedirmi il tuo libro anche a me, io te lo spedirei, magari spediscimelo allegato ad un mazzo di 33 rose, tipo ex amante di una vecchia checca ...
ahahah

HASTA

Anonimo ha detto...

http://www.notiziae.com/melania-rea-dopo-ludovica-spunta-rosa-una-seconda-amante-del-marito_5060/

Anonimo ha detto...

ma chi sarà questa amante di Parolisi Rosa di Roma ?????ah ah ah ah sempre + spudorati....
http://www.cronacaqui.it/cronaca/14820_omicidio-melania-rea-si-cercano-i-diari-personali-spunta-rosa-unaltra-amante-di-parolisi.html

Anonimo ha detto...

questo è clamoroso....ormai non si contengono +....incredibile!!!!!!!!!!
leggete vi PREGO :
http://www.corsera.it/notizia.php?id=4077

Anonimo ha detto...

propongo una copia autografata gratis per

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

una rosa rossa nel funerale con un messaggio che parla di yara e sarah. articolo de "Il Giornale":

Somma Vesuviana (Napoli)Sulla bara di mogano chiaro, che conserva le spoglie di Melania Rea, ci sono una grande foto della donna, massacrata un mese fa a Ripa di Civitella nel Teramano e una poesia a lei dedicata dagli zii materni, incisa su una lastra di pietra a forma di libro
Il feretro separa le panche dove sono sedute le due famiglie, a destra della navata della chiesa di Santa Maria del Pozzo a Somma Vesuviana, ci sono il vedovo, Salvatore Parolisi, con i genitori, Pasquale e Vittoria, la sorella e il fratello; a sinistra i genitori di Melania, Gennaro e Vittoria e il fratello Michele. La metafora per descrivere il gelo sceso tra il caporalmaggiore dell’esercito, fino a pochi giorni fa difeso a spada tratta dai suoceri, ma, improvvisamente «indifferenti» nei suoi confronti. Per tutta la durata del rito funebre lo sguardo di Parolisi, finora ascoltato dagli inquirenti in qualità di persona informata dei fatti ma unico sospettato per la morte della moglie, non si sono mai incrociati. E, anche al momento di scambiarsi un segno di pace, dai due banchi nessuno si e mosso per andare a stringere la mano all’altro nucleo familiare. Anche in mattinata, intorno alle 9,30, quando Parolisi era arrivato in chiesa, a parte un abbraccio con il cugino della moglie all’ingresso, con i genitori di Melania nemmeno uno sguardo. Il caporalmaggiore dell’esercito è andato a sedersi sulla sua panca e lì ha atteso l’arrivo del feretro. Quando la bara e stata posizionata davanti all’altare, Parolisi si è inginocchiato e ha pianto.
La chiesa di Santa Maria del Pozzo era già gremita due ore prima che il rito funebre avesse inizio: almeno 2mila persone. Tra le tante corone, una rosa rossa con una lettera scritta da una donna di Somma Vesuviana, Liliana. Alzo gli occhi al cielo e vedo troppi angeli: Sara, Yara, Melania. Due bambine, una giovane mamma. Senza un perché. Tre angeli che avevano un forte motivo per rimanere su questa terra, crescere per vedere il mondo.
Monsignor Pasquale D’Onofrio, vicario episcopale di Nola, ha letto un brano del Vangelo di Giovanni ma non ha pronunciato neppure una parola sulla tragedia che ha colpito la famiglia Rea. Una lettera scritta dal papà di Melania, Gennaro e stata letta da un cugino della giovane vittima. «Ci hai lasciato in un grande dolore, e in un vuoto indescrivibile. Si cercano risposte a tanti perché. Melania e stata portata via da un destino crudele che l'ha strappata con violenza inaudita ai suoi affetti. Niente sarà più come prima. La speranza e che adesso continui a vegliare su di noi, sulla sua figlioletta Vittoria anche dall'alto dei cieli». La folla che fino a quel momento aveva ascoltato in silenzio è scattata in un lungo e forte applauso. Poi la bara e stata portata via a spalla dal fratello di Melania e da altri parenti. Dietro il feretro il marito, sorretto da un cugino. Occhiali scuri, Parolisi è apparso insicuro nei suoi passi. Mentre aveva puntati su di sé gli occhi pieni di interrogativi della folla. E mentre si celebrava il funerale, nella Procura di Ascoli si teneva una riunione operativa per decidere la strategia da tenere in quest’indagine che finora non vede indagati.
L'inchiesta potrebbe essere entrata in una fase chiave, forse decisiva. Magistrati e carabinieri stanno incrociando i dati, a partire dal traffico telefonico dei cellulari di Melania e del marito.
carminespadafora@libero.it
{fonte giornale.it}

Anonimo ha detto...

34 euro mi sembra un furto

Anonimo ha detto...

...Comunque potresti spedirmi il tuo libro anche a me, io te lo spedirei, magari spediscimelo allegato ad un mazzo di 33 rose, tipo ex amante di una vecchia checca ...

a te il libro andrebbe rilegato, stampato su carta pergamena molto spessa, con copertina in bronzo comprendente un bassorilievo del re dei pirla e poi non spedito con corriere, via posta celere, o quantaltro, ma lanciato direttamente in piena fronte da un camallo genovese con la passione del lancio del disco !
e poi a te niente rose solo ortiche

ma almeno impara l'itagliano pirla !!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

http://www.egliporco.it/wp-content/uploads/2011/05/230071_1758848886714_1103763318_31555089_24579_n.jpg

e dopo le lettere aperte

la pubblicità progresso

mitici !!!!

Anonimo ha detto...

link funzionante su silvio

http://img546.imageshack.us/i/23007117588488867141103.jpg/

Anonimo ha detto...

34 euro mi sembra un furto

Anonimo ha detto...

http://www.rosacroceoggi.org/testi/PREGARE.zip

Anonimo ha detto...

Egregio Sig. Paolo,
risponderebbe a una domanda che non c'entra molto con questo post?
In uno dei suoi articoli Lei afferma che esistono già ora disposizioni riguardanti la pena di morte nel Trattato di Lisbona (e chissà quante altre diavolerie). Dove precisamente?
La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti,
Andrea87

Anonimo ha detto...

34 euro mi sembra un furto

prova a comprare libri di scuola al figlio di qualche tuo amico, o prova a regalare un cd di lady gaga alla tua donna, o in alternativa a relgalarle 24 rose GIALLE

34 euro non ti sembreranno un furto

non sono tanti gli euro è l'euro che non vale più un cazzo, e non vanno bene nemmeno per pulirsi il culo, meno resistenti della carta da cesso più dozzinale dei discount da sottoNONproletariato extracomunitario extraurbano.

ma tanto lo so sei portoghese i fiori li rubi dalle tombe al cimitero, e i cd li masterizzi da emule

Paolo Franceschetti ha detto...

34 euro sono molti. Troppi secondo me.
Anche per questo se qualcuno lo vuole gratis glielo mando via mail
Il problema è che con la feltrinelli viene tutto più caro. Basti pensare che - non ho capito bene il criterio di calcolo - ma se il libro viene ordinato direttamente nelle librerie feltrinelli a me vanno 1,50 (un euro e 50)
Se viene ordinato on line mi restano una decina di euro. Che non è poco ma se si considera che molte copie le devo acquistare in anticipo...

Anonimo ha detto...

@ ANDREA 87. Non basta aver sottomano il"Trattato"ma occorre considerare i rimandi espliciti alla "CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI" e soprattutto alla CEDU.Ma ancor più ai collegamenti tra le due: Par. 1, 2: A, B, C. http://etleboro.blogspot.com/2008/07/la-pena-di-morte-nel-trattato-di.html........http://www.antimafiaduemila.com/content/view/7796/134/ Come vede l'inganno c'è,ma solo da parte"loro". ZARA

Anonimo ha detto...

sapevo che avresti fatto un libro,ne sono contento,hai raggiunto una maturazione adeguata,ma continuate tutti il percorso di conoscenza,che come regola degli sciamani(di castaneda)non fermarsi mai e continuare sempre ad approfondire la conoscenza,lo leggero volentieri,piu se ne parla e meglio è,il volere del grande spirito è che tutti ricevano la conoscenza,anche se so in cuor mio che solo i figli di Dio udiranno e vedranno,preparatevi fratelli,tra poco crollera l'economia globale,siamo alle fasi finali,non riusiranno a creare il nwo,spagna e grecia sono in rivolta vera,e non è una rivolta spinta dai media come il medioriente,unirsi e combattere ora si fa sul serio
white wolf

Anonimo ha detto...

il libro rosso

c
o
m
u
n
i
s
t
a

Anonimo ha detto...

Qual è l'indirizzo mail per richiederlo in formato word?
Grazie.
Mario Uccella

piesse: se appena appena conosco "ilmiolibro", venticinque euri dovrebbe essere il prezzo per l'autore che lo ordina per sé...

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

34 euro mi sembra un furto

ma tanto lo so sei portoghese i fiori li rubi dalle tombe al cimitero, e i cd li masterizzi da emule

20 maggio 2011 21:44

i cd sono reperti archeologici.... la musica la scarico da emule ma non la masterizzo (i cd costano, si rompono e sono ingombranti). La musica me la tengo sul lettore portatile (assolutamente NON Apple)

Anonimo ha detto...

... e poi non comprare musica è un atto meritorio: i boss delle case discografiche sono evidentemente appartenenti alla Rosa Rossa.

john666 ha detto...

Ma sul libro stampato vige lo stesso criterio di copyright del blog ?

"Tutto ciò che scriviamo non ci appartiene, perché appartiene già all'Universo e non c'è NESSUNO che se ne può attribuire la paternità. Il nostro materiale siete liberi di riprodurlo, diffonderlo, interpretarlo, fraintenderlo, distorcerlo, alterarlo, potete copiarlo citando la fonte oppure pretendere di esserne voi gli autori, senza bisogno di chiedere il consenso. Quegli autori che su internet pubblicano materiale minacciando denunce per "riproduzione anche solo parziale" dei loro scritti sono la prova più evidente che il Sistema Sociale del quale siamo prigionieri su di loro ha avuto pienamente successo."

Anonimo ha detto...

http://www.rosacroceoggi.org/testi/PREGARE.zip

Anonimo ha detto...

No, non vige, infatti ho deciso di pubblicare io stesso il libro di POALO DATO CHE LUI STESSO è CONTRO IL COPYRIGHT, a nome mio.
La demenzialità dell'essere contro il diritto d'autore mi fornisce l'idea di approriarmi anche della divina commedia, come vuole la massoneria della casaleggio, l'abolizione del diritto individuale creativo, per essere tutto fagocitato in una sorta di calderone proto comunistoide nazista che deterrebbe ovviamente LUI i diritti che prima erano della persona.

Giorgio Andretta ha detto...

Sono certo che la sua "Road Map", Paolo, dopo aver letto le conferenze di Rudolf Steiner sull'argomento, da me già indicatele, subirà una svolta, anche se coadiuvata dal GPS.
In attesa, buona lettura.

Anonimo ha detto...

s t c
i u o
e t m
t t u
e i n
i
s
t
i

Anonimo ha detto...

comunistacci

Giorgio Andretta ha detto...

Simone, se continua a congedarsi con quell'HASTA mi schiererò a fianco di Paolo.
Uomo avvisato.....

Anonimo ha detto...

Qual'è l'indirizzo web per richiederlo in formato word?
Grazie Paolo

Galeazzo Pomponio Gargiulo ha detto...

L'indirizzo è Galeazzogargiulo@katamail.com

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Galeazzo Pomponio Gargiulo ha detto...

Rimangono da chiarire molti aspetti, ma ci penserò io.

Comunque:
1) donne
2) animali
3) ambiente
4) Stato
5) razze umane
6) ebrei
7) struttura, componenti, modalità di accesso alla massoneria.

Partendo dall'ultimo tema: come si accede alla massoneria?
Spero sia chiaro a tutti che il Punto 7) è strettamente collegato con i Punti 5) e 6). Eh eh eh

sR ha detto...

Sono io che ringrazio te mio caro Paolo!

E comunque non spedirmi nulla che il trofeo lo vengo a ritirare di persona appena possibile!

sR

:)

Michele ha detto...

Figuriamoci se anche lui non scriveva l'ennesima cagata. E poi un libro che raccoglie gli articoli e i commenti scritti qui ?!?! La funzione quale sarebbe ?! Pagarsi le vacanze !?

Anonimo ha detto...

"per lo stesso buddismo che io pratico devo ringraziare la massoneria e i primi studi di teosofi e rosacrociani, perché sono loro che hanno introdotto le discipline orientali in occidente".

Credo che commetta un errore a ringraziarli; inoltre sarebbe più corretto dire che il più delle volte loro hanno introdotto quelle che credevano essere le discipline orientali, quando non le hanno semplicemente storpiate, a volte per secondi fini, a volte per semplice ignoranza.
E' molto più probabile che le vere Dottrine Orientali siano state appannaggio di ristrettissime cerchie in occidente - se mai lo sono mai state - cerchie di cui nè io nè lei saremo mai a conoscenza. E queste sì, sarebbero forse da ringraziare.

Maria AA ha detto...

Ecco l'indirizzo di Andreatta:

Via dei Sempiterni Passaggi
n.1200,83455555/ab-g

Località Inerpicamenti zigzaganti aulenti

Lessico degli Scrofegni (BO!!!!)

Maria AA ha detto...

Buona Santa Rita a tutti!

spooky ha detto...

Sono stato alla Feltrinelli di Milano centro ieri e mi hanno detto innanzitutto che e'troppo presto, e poi che quando sara' il momento io pago e poi il libro viene ordinato e stampato...

Giorgio Andretta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giorgio Andretta ha detto...

No, non mi è chiaro, egr. Galeazzo Pomponio.
Se può disobnubilarmi gliene sarò riconoscente.
In attesa.

Anonimo ha detto...

certo che ordinando il libro tutti i lettori anonimi di questo blog saranno identificati dalla RR di cui Paolo ovviamente fa parte (per chi ancora non lo avesse capito).

Paolo Franceschetti ha detto...

No, caro ultimo e intelligentissimo lettore anonimo.
Ordinando il libro la RR non identificherà nessuno, perchè quelli non hanno bisogno di questi mezzucci se vogliono identificare qualcuno.
In compenso pubblicando questo post noi identifichiamo i coglioni, e tu sei uno di loro.

spooky ha detto...

LOL !!!

Anonimo ha detto...

fate skifo comunistacci

Anonimo ha detto...

Andretta, disobnubilati sta minchia

Anonimo ha detto...

Airam

Anonimo ha detto...

Caro Paolo puoi specificare meglio come ottenere il libro via e-mail, che ora come ora 34 euro per me son troppi...

grazie

Anonimo ha detto...

Comprare il libro è una boiata pazzesca!
Basta leggere gli articoli sul blog a gratis, perchè andarseli a comprare per 34 €!

rag. Fantozzi

Anonimo ha detto...

Aisram ha ucciso il blog

Michele ha detto...

Franceschetti...ma ci faccia il piacere !

Non vedo quali altri mezzi potrebbe avere una banda di mentecatti come la fantomistica RR.....anzi direi che è un mezzuccio tipico. A che livello (di sbarellamento) è lei nella scala gerarchica ?! Vada a lavorare !!!

Pacciani ha detto...

Suvvia Avvocato, si potrebbe aver a gratis o in gentil omaggio una copia del suddetto libro?

E' un periodo che navigo in acque torbide e mi farebbe piacere avere una copia regalo.
Grazie, Pacciani

Anonimo ha detto...

Una domanda :
è vero che il suo libro ha allegato in omaggio le copie di "uno qualcuno centomila" di F. Vinci e la versione integrale uncensored (con nome rivelato) di "dolci colline di sangue" di M. Spezi ???? Che accoppiate ! chissà mse a vreve si aggiungerà qualcun'altro all'allegra (per dire...) brigata !

Anonimo ha detto...

Paolo Franceschetti ha detto...

No, caro ultimo e intelligentissimo lettore anonimo.
Ordinando il libro la RR non identificherà nessuno, perchè quelli non hanno bisogno di questi mezzucci se vogliono identificare qualcuno.
In compenso pubblicando questo post noi identifichiamo i coglioni, e tu sei uno di loro.

22 maggio 2011 13:15



che c'è... mangiato pesante oggi?
Senso dell'umorismo a carrettate vedo...

Anonimo ha detto...

io me lo leggo seduto comodamente alla feltrinelli!!!
ha PA' con 1 cazzo di libbro vivi di rendita....
ti 666 proprio venduto al nemico...
so 20 anni che studio il sistema ma di scrivere un libro di cose che tutti sanno non me lo sognerei mai....
sarebbe come scippare 1 vecchietta....
ti usano,tu arricchisci,non sai nemmeno di aver perso la liberta'...

LE JUIF

Anonimo ha detto...

non ha senso di humor!
te credo e' un collabborazionista!
questo a usato un blog x arrivare a depistare e sputtanare!
pensateci bene!!!
da oggi la TEORIA DEL COMPLOTTO ha un nuovo nemico!!
PAOLO FRANCESCHETTI!!!!
e come con GRILLO si creeranno correnti e controcorrenti...
a lui basta fama e guadagno..e..sopratutto vivere..possibilmente bene e coi vostri soldi,al resto ci pensa il suo padrone che niente ci smena...
la massoneria sa' sempre come muovere e fare scacco matto!!!
come ICKE anche tu sei un'uomo di paglia...anzi di ciccia...
eri prevedibile....



ulrich de ganz

Anonimo ha detto...

depistare e sputtanare!!!!
peggio!
si e' creato fama ed un gruppo pronto ha seguirlo concettualmente,dopodiche ecco un nuovo popolo di idioti!!!
questa materia si studia in silenzio e poi si condivide, ne' si vende ne si commercializza!!!
ma da un'avvocato cosa aspettarsi???si sa' che e' una razza diversa!
sara' stato minacciato????
si e' venduto spontaneamente o per paura?????
a voi la risposta.....

DUCA d'AGOSTO

Anonimo ha detto...

cazzo dopo la tv un libro!!!
aiuto...
mamma li turchi....
altro che blog dei fiori scoperti,
qui' piove merda....su di noi...


dottor anthropos

Anonimo ha detto...

ma ancora andate dietro a sto ciccione buddista???????
e' un'agente del complotto....
era cosi' ovvio!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

eh poveri noi!!!!
DAVID ICKE sostiene di aver ragione per i milioni di copie vendute...
si e' vero hai ragione!!!
ma la cosa importante e' che ora sei milionario...
un vero MAESTRO,l'amico ICKE,tanto da aver aperto la strada a gente come il nostro avvocato...
usare la verita' per arricchirsi in maniera da ridicollizzarla come un qualsiasi utile idiota...
bravo...

disapprovazione totale per questi personaggi debuncker...
non ci resta che piangere...

,,,luiselle,,,

Anonimo ha detto...

cretino i commenti devono restare aperti...
solo cosi' riusciamo a capire la mafia indolente che genera questo paese di mediocri...
concordo con gli ultimi commenti...
venduti comunque si nasce,non si diventa....

w palermo

Anonimo ha detto...

paolo non censurare i commenti!
rispondi alle accuse pesanti che ti fanno ed in maniera convincente...
ricorda che il silenzio e' assenso,la censura conferma...

comte de la guillotine

Anonimo ha detto...

34€?????????????????
manco blondett si fa' pagare cosi'!!!!!!!!!!!!!!!!sei un buffone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

incazzato nero

Anonimo ha detto...

questo vuol diventare miliardario con la teoria del complotto!

Anonimo ha detto...

ordine dal caos, anche qui dentro si vede il tutti contro tutti, sta partendo la fase del caos.

Anonimo ha detto...

che ambaradan...
Qualcuno gentilmente puo' specificare come fare a ricevere il libro tramite e-mail.
grazie

Anonimo ha detto...

il commendator blondet fa pagare i suoi articoli. è giuuustooo!
sua eminenza icke fa pagare i sui libri. è giuuustooo!
il marchese saviano di vattelappesca prende 1200000 € per quattro puntate sulla rai. è giuuustooo!
erano milioni di anni che la stalagtite aspettava che il geometra la quaglia passasse di li. è giuuustooo!

34 €. è giuuustooo!
la professionalità si paga. come è giuuustooo!

rag. fantozzi

Giuditta ha detto...

RR:
http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2011/05/22/510407-sentita_roma_rosa.shtml

Anonimo ha detto...

Prima si va in televisione per farsi conoscere dal grande pubblico. Poi si scrive un libro che probabilmente all’inizio venderà solo qualche migliaio di copie. Poi si torna in televisione, magari da Gad Lerner che fa il venditore di libri su la 7 e ci si pubblicizza un po di più. Si vende ancora qualche migliaio di copie. Il libro fa discutere intellettuali e politici e la gente si interessa e compra. Un successo editoriale che spalanca le porte alla candidatura come deputato all’autore. Intanto il blog è stato chiuso per eccesso di stupidità dei commentatori, mentre ne è stato aperto un altro con i commenti stramoderati, ma dove c’è spazio per i commenti di Travaglio e le vignette di Vauro, naturalmente senza compenso. La Democrazia Diretta trionfa, dopo Grillo abbiamo un altro rappresentante del movimento complottista che ci difende………!!!!!!

Vedo, Prevedo, Stravedo

Anonimo ha detto...

giustoooo!!!un cazoooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!
neanche ariel toaff si e' fatto pagare cosi' per pasqua di sangue!!!!!!!!!e' pire stato ripudiato da suo padre il gran rabbino di roma e dall'universita' di gerusalemme!!!!!!!!
professionista francaschetti????
ma dove????
ha scopiazzato qua' e la',magari inventandosi pure la cazzata degli attentati....
il suo scopo finale ora si e' palesato...
fama ,successo e soldi facili...
voja de lavoraa' sartame addosso...

J.BRAVO

Anonimo ha detto...

@fantozzi
ha ragione BRAVO,di quale professionalita' parli!!!!
da quando la teoria del complotto e' una professione???????
franceschetti non e' un giornalista e' un'avv. cazzo c'entra la sua professionalita' con un libro sugli articoli del blog???
forse noi ce li siamo gia' letti senza spendere 34euro!!!
chi l'avv. si propone di scioccare???
noi no,di sicuro,e allora chi???
la societa' mediatica????

DUCA d'AGOSTO

sR ha detto...

Paolo hai deciso di regalarmi il libro e te ne sono grato.
Ma questi anonimi di passaggio non sapranno mai che bello è stato l'aver passato dei momenti di spensieratezza e divertimento tra una pizza, una birra e una libreria di Roma.
Difficilmente in vita si ha il privilegio di conoscere certe persone.
"Non giudicare se non vorrai essere giudicato" diceva il vero Maestro.

Paolo fatti grasse risate :D

sR

Anonimo ha detto...

Non condivido assolutamente, chi parla di massoneria deviata, semplicemente, perché non esiste quella regolare da quando fu controllata totalmente dagli ebrei. Credo che la distinzione che molti fanno, tra massoneria "regolare" e deviata sia fuorviante. Esistono diversi gradi di consapevolezza tra i membri, iniziati che sanno ed altri con interessi materiali molto più terreni. Il concetto di massoneria deviata fa comodo quando certe manovre vengono alla luce, come nel caso della p2. Quindi, non esiste la massoneria deviata e quella regolare: i diversi gradi di consapevolezza hanno tutti il medesimo fine.
“Noi, razza dispersa, non potevamo, conseguire il nostro scopo con mezzi diretti, ma soltanto con mezzi indiretti, subdoli e fraudolenti. Questa fu la vera causa ed origine della nostra organizzazione massonica”, Dal XI protocollo dei Savi di Sionne.
Kaled

Anonimo ha detto...

Il prof. ha scritto un libro-----------a chi non piace o non condivide i contenuti, può cmq scegliere di non acquistarlo piuttosto che scrivere stupidi commenti!

Anonimo ha detto...

le teorie complottiste sono....una boiata pazzesca!

rag. fantozzi

Anonimo ha detto...

Scusate ma state facendo delle polemiche inutili.
Credo che l'intento di Paolo,con il suo libro,sia quello di raggiungere e portare a conoscenza dei suoi studi un pubblico più ampio,non avvezzo all'utilizzo di internet.
Un'operazione del genere sarebbe possibile solo attraverso una versione cartacea dei suoi articoli.

Boris

Anonimo ha detto...

Massoneria deviata è proprio una comica, visto che già in sè come idea e "istituzione" è deviante di suo.
Voglion far i democratici ma sono elitari, vogliono illuminare i popoli ma fan tutto nell'oscurità....non vi dovrebbe essere verità che non sia pronunciata dai tetti...

Anonimo ha detto...

Massoneria deviata è proprio una comica, visto che già in sè come idea e "istituzione" è deviante di suo.
Voglion far i democratici ma sono elitari, vogliono illuminare i popoli ma fan tutto nell'oscurità....non vi dovrebbe essere verità che non sia pronunciata dai tetti...

Anonimo ha detto...

Ma quanti commenti di INVIDE VIPERE!!"L'INVIDIA E'UNO DEI MALI PEGGIORI:TRA I PIU' DEGRADANTI,INDECOROSI E IGNOBILI".E'vero che s'innesca a causa di ingiustizie subite;però,una volta inoculata,di fatto,fa RABBRIVIDIRE!!!ZARA

Anonimo ha detto...

Invece di fare sempre le solite polemiche perché non proviamo a commentare il premio al festival di Cannes al film di Terence Malik "Tre tree of life"?
Inizialmente sembrava che il film avesse deluso: io ho provato a leggere la trama ma non e' che ci ho capito molto. Sembra che Malik si interroghi sul senso della vita, ma probabilmente c' entrerà la visione religiosa del regista che dovrebbe avvicinarsi a quella del Cameron di " Avatar".
Curiosità: secondo Jhon kleeves alias Stefano Anelli Malik e' un agente della CIA, il padre di Malik e' ( o era) siriano di religione "nestoriana", infine Tree of life e' anche il titolo di un libro sulla magia scritto da un amico di Crowley
Giupeppe

Anonimo ha detto...

dove il link del download.

thx.

john666 ha detto...

Sarà l'ennesimo commento idiota, ma io continuo a non capire, e spero in una risposta da Paolo; sul libro stampato vige il copyright ?

democrito ha detto...

Ci sono cose che mi sfuggono in questa vicenda.
Intanto una sollevazione per i 34 € del costo del libro. 34 € per un libro che non è in edizione economica, non sono un’enormità. Sono un prezzo senz’altro alto, ma accettabile. Bisogna anche considerare che la prospettiva di vendita non è altissima, quindi per un prodotto di nicchia, riservato ad un pubblico poco numeroso, il prezzo direi che è equo.
Poi, con i libri non ci si arricchisce. O siamo al cospetto di autori molto affermati, che quindi assicurano dei numeri davvero alti, oppure l’impresa, da un punto di vista puramente economico, non è certo molto redditizia. Non mi stupirei se Paolo ci andasse perfino a rimettere, altro che guadagnare miliardi.
Altro quesito è sull’utilità del libro. Un conto sarebbe stato se Paolo avesse voluto tirare le fila di questi anni e presentare un’opera ex novo, dove esponesse le sue convinzioni in una forma compiuta ed ordinata, ma un libro sul blog??? Non c’è già il blog? Cosa sarebbe poi, una raccolta di articoli con commenti selezionati? Che senso ha? Boh!!!
Io seguo il blog di Paolo da qualche tempo, perché mai dovrei leggermi un libro che ripercorre lo stesso percorso già effettuato? Anche i commenti, chi li seleziona è ovviamente Paolo stesso, ma non è detto che quello che lui reputa l’eccellenza, lo sia anche per me. Magari un commento che passa ai più inosservato è quello che a me colpisce e mi arricchisce. (cont)

democrito ha detto...

Queste sono operazioni che hanno valore solo in un blog, dove vige il criterio della spontaneità. Il libro sarebbe dunque una copiatura di minore valore, perché si perderebbe la spontaneità che caratterizza gli interventi. Sarebbe una moderazione e un filtro a posteriori.
Se invece fossi semplicemente un lettore appassionato di letteratura sul complottismo, perché mai dovrei comprare un libro di un autore dilettante, corredato da commenti fatti da dilettanti? Il panorama si presenta pressappochistico ed improvvisato, con ipotesi azzardate basate perlopiù sui sentito dire e forme pensiero che dire che sono deboli è fare un complimento. Non ci sono riferimenti a fonti ne studi approfonditi su determinati argomenti. Tutto sbattuto li, come è giusto sia in un blog, ma come non è certamente auspicabile in un libro, tanto più se si ha la pretesa di enunciare delle verità in materia. Per gli errori grammaticali poi, spero che almeno sia stato assoldato un correttore di bozze, così almeno quelli ce li evitiamo.
Il libro ho l’impressione che sia una cattiva idea, mentre chi lo critica sembrerebbe parlare per slogan ritriti, senza avere idee, senza nulla di propositivo da mettere sul piatto e senza che le critiche abbiano un minimo di fondamento logico.

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

era prevedibile che si creasse una corrente ed una controcorrente!!
succede sempre quando si commercializza cio' che e' di tutti!
un nuovo grillo e' nato....
forse caro democrito non sai leggere tra le righe...
i commenti non sono mai stupidi ma piu' che legittimi...
e' chi non li capisce che e' gia' schierato ed ottenebrato dall'ideologismo da blog,quella dell'invidia poi....
e non e' vero che coi libri si guadagna poco,specie se a stilare il contratto e' un'avvocato che conosce tutti i cavilli tecnici..
pensateci bene...

DUCA d'AGOSTO

Barzo ha detto...

sono commosso! mi farebbe piacere riceverlo direttamente se passi a Roma, offro io il caffè alla Sindona.

baci

Pesce in barile ha detto...

Propongo una riflessione collettiva sul perchè sia calato il più totale silenzio mediatico sul video della conferenza di Roviano del 3 aprile

Postel ha detto...

E a me niente? Sempre discriminata...Paolo sei un antisemita! ahahahhahahah

Postel ha detto...

"Quegli autori che su internet pubblicano materiale minacciando denunce per "riproduzione anche solo parziale" dei loro scritti sono la prova più evidente che il Sistema Sociale del quale siamo prigionieri su di loro ha avuto pienamente successo."

Paolo Franceschetti, dal suo ultimo libro /eruo 34)...alla faccia (o alla feccia?)del copyleft! ahahahahahahhahha

Anonimo ha detto...

@postel
ESATTOOOOOOOOOOO!!!!!

Anonimo ha detto...

siate come bimbi!!!...
gli adulti puzzano di vecchio
sono grassi
prigionieri delle convenzioni
vogliono i soldi
si vendono per poco



BIMBO MIX

e....w l'altalena

Postel ha detto...

Amici cari, sappiate che io sto copiando e incollando tutti i post di questo blog, come AUTORIZZATA DALL'AUTORE. Troverete il libro su lulu.com, con lo stesso titlo, ma con autore Postel Galanti a 20 euro. ahahahhahahahhahha

Anonimo ha detto...

OHH Maria, ti amo, OHH Maria ti voglio (cit.)

Anonimo ha detto...

paolo fino a quando le leggiamo gratis le tue cazzate va bene,ma mo mi sembra un po esagerato comrare le tue cazzate,gia' ci beviamo quelle dei media,ora dobbiamo spendere i soldi anche x le tue?Inoltre tu spedisci e leggi i libri solo di chi puo' darti una mano,chiunque ti spedisce una cosa interessante se non appartiene a qualcuno che puo' darti una mano la ignori completamente,sei un aspirante velina come Alessandra Nassuato,forse lei e' addirittura piu intelligente di te!

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

@POSTEL galanti.Soffochi il blog!!Pussa via,STREGACCIA!!

Anonimo ha detto...

@POSTEL galanti.SIONISTA,non hai niente da insegnare a nessuno,altro che qaballah,conosci quattro cagate rintracciabili in rete.Presumi,sionista,PRESUMI!

chris ha detto...

paolo volevo chiederti cosa ne pensi di questa foto.. è la foto di una piazza davanti al comune della cittadina.
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=2040780780812&set=a.2040765180422.122031.1283097610&type=1

se vuoi lacia un commento su facebook.

Tuo babbo ha detto...

@POSTEL galanti.SIONISTA,non hai niente da insegnare a nessuno,altro che qaballah,conosci quattro cagate rintracciabili in rete.Presumi,sionista,PRESUMI!

23 maggio 2011 17:52

Anonimo, lo sai che sei solo un razzista rottoinculo succhiacazzi?
Tua madre era brava a fare bocchini ma tu la superi perchè bevi tutto.

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

Paolo con i soldi del libro apri un bordello,chiamalo la RosaRossa!

Anonimo ha detto...

mi spiace ragazzi ma questo e' un caso tutto italiano!!
qui' non si tratta piu' di cabale o magie!!!

paolo cosa ne pensi di questa foto????

una domanda cosi' cosa vi dice????

un nuovo guru prezzolato e' sorto!!!

@POstel
20 euro non te li do' pero' un aperitivo per la tua visione aperta della situazione te lo posso sempre offrire!!!

non importa che tu sia gnocca mi basta trovare una persona con un qi non limitato come questi signori bisognosi di guide umane...

e' chiaro che questo e' un blog controllato!

ormai siamo stati tutti radiografati!!!

che trappola la rete!!!

DUCA d'AGOSTO

Paolo Franceschetti ha detto...

Betty Galanti.

in uno dei miei post precedenti ti ho dato dell'oca.
In effetti mi confermi con i tuoi post di oggi che hai proprio un cervello da gallina.
Infatti per vendere il mio libro su lulu copiandolo, non c'è bisogno di copiare ogni singolo post, facendo un lavoro immane di copia e incolla e poi di formattazione. Oltretutto poi dovresti fare l'indice, correggere le bozze, ecc... un lavoro di settimane insomma.
Siccome ho scritto che darò il libro gratuitamente a chi me lo chiede, è sufficiente che mi scrivi da un indirizzo di posta elettronica.
A quel punto io ti manderei una copia e tu puoi pubblicare e vendere direttamente quella senza fare fatica.
Sei veramente un genio!!!

Paolo Franceschetti ha detto...

PS. ovviamente, caro genio, mi devi scrivere da un indirizzo diverso dal tuo, e non farti riconoscere, on te lo invierei

magari troverai inutile la mia precisazione, ma crdo che nel tuo caso sia opportuna, altrimenti da sola non credo che tu ci possa arrivare.

Anonimo ha detto...

Paolo è vero che frequenti Don Seppia?

Anonimo ha detto...

Paolo, mi hanno detto che adori la bufala, ma di quale bufala stavano parlando?

Maria AA ha detto...

un anonimo si è innamorato di me,
spiacente sono impegnata.

Ma...
non sarai mica SOF?

Anonimo ha detto...

se non si prende in considerazione che esiste un complotto globale a cui aderiscono tutti anche buddisti, massoni, e cattolici, e quindi che massoni e cattolici e buddisti sono la stessa cosa, manovrati dall'alto dalle stesse mani, con lo scopo di occupare ogni posizione possibile nella società in modo che nessuno si insinui nel potere dal basso, questo libro è pura fantasia per far perdere tempo a qualche curioso. Se nessun potere promuove neanche segretamente finanziando occultamente la Serpentina di Schietti e altre invenzioni ammazzasistema, sono tutti d'accordo fra loro e fanno il gioco delle parti in una grande rappresentazione teatrale che ha lo scopo di mantenere il controllo della società in modo che dei poveri rincoglioniti che non hanno ancora capito niente della vita possano continuare ad avere dei privilegi che al posto di renderli felici li rende ogni giorno più annoiati mentre il mondo va verso la distruzione e la gente soffre inutilmente senza neanche capire che vita sta vivendo. Come dicevi nell'articolo, ascoltano canzoni senza capire cosa stiano ascoltndo, fanno finta di leggere la divina commedia a scuola senza capire cosa stiano leggendo, fanno finta di ridere a teatro senza aver capito le battute, fanno finta di lavorare e invece se ne fregano, fanno finta di amarti e invece pendsano solo al tuo portafoglio, fanno finta e non gliene frega niente a nessuno è questo è il bel mondo che avete costruito. Contenti voi, nessuna persona intelligente da secoli si riproduce, chiudono tutti il proprio karma spezzando le catene senza fare figli lasciando il mondo agli idioti.

Maria AA ha detto...

qualcuno è evidentemente infastidito dalle mie profezie;

Satana è potente ma anche codardo.
La paura è nei vostri occhi, servi dei servi dei servi dei servi...

Arretra Satana,
il tuo tempo è finito.

ZN ha detto...

Giorgio Gaber - IO SE FOSSI DIO

http://www.youtube.com/watch?v=S3Fn7C7awqw

Anonimo ha detto...

Propongo una riflessione collettiva sul perchè sia calato il più totale silenzio mediatico sul video della conferenza di Roviano del 3 aprile

Anonimo ha detto...

Perchè è calato il silenzio su Roviano?

Anonimo ha detto...

paolo ha ragione quello che dice di chiudere i commenti, il livello di comprensione cala di pari passo all'aumento di insulti e volgarità, ormai siamo ai minimi storici, per trovare commenti interessanti nemmeno con la lanterna, se solo si va indietro di un paio d'anni sembra un altro pianeta. chiudi i commenti per 6 mesi, i parassiti moriranno di morte naturale o andranno da mdd e gargiulo come le mosche vanno sulla merda, non ha senso che sprechi così il lavoro che fai, trova altre strade, questa è ormai un'arma spuntata, poi per carità può anche essere divertente, ma per sentire stronzi che sparano solo cazzate preferisco le bettole dove trovi si gente cerebralmente finita come qui, ma almeno hai in mano un bicchiere di quello buono

Anonimo ha detto...

@ MariaAA
come focalizza lei satana? In versione cattolica o si è fatta un altro parere?

Anonimo ha detto...

la gara a chi la sa piu lunga continua,e continua anche tra gli "ufficiali" che si occupano di certe tematiche,ossia franceschetti e galanti.Che tristezza...davvero che tristezza e che skifo..mi sento solo di dovervi dire di andare a cagare TUTTI.
sta x uscire anche il mio libro,avrei voluto mandarvelo ma....magari se vi contatto in privato per mandarmelo mi insultate pure!che gente di merda!e voi dovreste combattere x cosa?solo x chi la sa piu lunga!siete peggio della monnezza posata a napoli

Anonimo ha detto...

Maria a Bari è meglio non organizzare niente, a Bari non sarebbe cosa buona.

MinT ' Ossico ha detto...

A Raga' nun me toccate il Grandissimo Gargiulo che mi incazzo come un toro da monta !

E ammirazione per il grande Franschetti che ti manda il pdf del libro gratis via mail !

non s'era mai vista na cosa cosi.

una domanda paolone : ma quanto te fa la moto ???

Anonimo ha detto...

33 ! Doveva fare 33.

non 34 euro.....

ora non ne venderà manco uno !

proprio tutto le devo insegnare !

parsifal

Anonimo ha detto...

a questo punto meglio 3 euro no?rievoca cmq il 3 e riparmiamo noi

Non so che nome scrivere dato che esiste c'è chi troverebbe indizi accuso-confirmatori di chissà che anche se scrivessi un'accozzaglia di lettere senza senso ha detto...

Che spreco di energie ad accanirsi contro qualcuno puntando il dito sulla vendita, quando la sola parola GRATUITAMENTE, presente nel post dell'avvocato, e rivolta a tutti, dovrebbe far capire l'assurdità di una simile accusa come base di discredito. Bah, ridicoli.

Non so che nome scrivere dato che esiste c'è chi troverebbe indizi accuso-confirmatori di chissà che anche se scrivessi un'accozzaglia di lettere senza senso ha detto...

Pssss il nome intero che volevo usare e che l'url mi ha tagliato è:

Non so che nome scrivere dato che esiste c'è chi troverebbe indizi accuso-confirmatori di chissà che anche se scrivessi un'accozzaglia di lettere senza senso

che ne dite di una bella pestata alla cieca della keyboard?

594vm23n5ub6vmwp0mvdfgwriythprwc sdfewt

Galeazzo Pomponio Gargiulo ha detto...

Calma ragazzi, adesso spiego tutto io, il mitico Galeazzo Gargiulo.

Allora:
1) chi critica Paolone x il prezzo realizza il peggiore dei comportamenti satanici, quello di attaccamento al denaro, l'ebraica bestia immonda. La vittoria della masso-plutocrazia si vede proprio in queste cose apparentemente piccole: 34 Euro sono una spesa facilmente sostenibile per quasi tutti, per chi è veramente in difficoltà può leggere il libro in formato elettronico. Per chi ci crede, inoltre, il libro fornisce informazioni di importanza capitale (eh eh eh). Dov'è il problema, allora? Nel fatto che una piccolissima quantità di denaro, lo sterco del demonio, viene considerata molto più importante delle informazioni contenute in un libro che, per chi ci crede, può cambiare la vita!!

Galeazzo Pomponio Gargiulo ha detto...

3) prima di pensare che Paolone sia avido, riflettiamo sul fatto che egli sta insieme alla Nicoletti, la deve sopportare, soddisfare fisicamente e mantenere economicamente. Non è facile, fonti ben informate mi dicono che è una finta magra che a tavola spazzola tutto, e allora capisco che Paolone possa ricorrere al mezzuccio del libro. Ma io sono con lui ed, anzi, avvio ora una RACCOLTA DI FONDI "SAVE PAOLONE - FEED THE NICOLETTI".

Mandate tutto il denaro che avete, possibilmente in banconote di piccolo taglio, al seguente indirizzo, che poi ci penso io a darlo all'amico Paolo:

Galeazzo Pomponio Gargiulo
Via le man dal cù, 111
12345 Valbrembana maggiore

Maria AA ha detto...

@ anonimo del 24 maggio 2011 ore 12:54

Capisco i tuoi dubbi su quanto accaduto alla Villa degli Orrori.
Anche io mi ricordo di avere avuto dei dubbi quando lessi i post di Paolo a riguardo.
Anche perchè nessuno ha mai chiarito cosa diavolo è successo a Fabio Piselli nella villa tanto da farlo scappare(ricordo che Fabio Piselli è una persona che ha ricevuto un addestramento particolare). Nessuno ha chiarito nulla, nonostante all'epoca la ormai defunta Gabriella Carlizzi abbia incalzato parecchio Paolo su tale circostanza intervenendo a più riprese sul blog (leggete i commenti della Carlizzi ai tre articoli sul pranzo alla villa).
Forse Paolo non voleva esporsi?
ma una persona che non vuole esporsi può accusare così esplitamente le proprietarie della villa con un post da far venire i brividi, così come lui ha fatto?
Dubbi...li capisco tutti.

Ciò che però volevo dirti è che io credo a Paolo quando dice che senza aver avvertito si è ritrovato in quel luogo e che quelle donne lo hanno ricosciuto pur non sapendo del suo arrivo.
Ricordiamoci che Paolo ha detto di aver deviato all'ultimo momento verso quel posto e all'epoca dei fatti non era certamente famoso come ora.
Gli credo, e sai perchè?
Perchè questi strani fatti accadono a chi si avvicina a certi temi, accadono a chi decide di conoscere i Rosacroce.
Certe cose accadono e sono successe anche a me: potrei raccontarne mille di episodi.
Certe cose accadono perchè sono i padroni del mondo da millenni, sono menti raffinatissime, profondi conscitori di magia e natura umana.

Riguardo a Carpeoro, fossi in Paolo gli starei molto alla larga.
Ma alcune scelte spettano alla sua coscienza e non alla mia.

Maria AA ha detto...

Qualcuno mi ha chiesto cosa penso di Satana.
Credo che ci siano legioni di demoni, sono entità non fisiche.
Sbaglia chi li sottovaluta.
Sono esseri potenti.
Tempo fa mi capitò di leggere un articolo di un satanista e mi colpì una frase:"Satana non spinge nessuno verso di lui".
Se vuoi avvicinarti a Satana DEVI sceglierlo, non ha alcun potere sul nostro libero arbitrio.
Credo inoltre che ogni cosa rientri nei piani divini, anche ciò che alle nostre menti può apparire orribile.
Tutto tende naturalmente verso la bellezza, a maggior ragione quando si tenta di riccacciarla indietro.

Non sono cattolica, anche se ho avuto un'educazione di questo tipo.

Non so che nome scrivere dato che esiste etc ha detto...

E quando scrive gente come Maria AA, al di là della condivisibilità o meno delle opinioni etc, appare sempre presente, quasi tattile, quel senso di interesse reciproco tra chi legge e chi scrive.
Altro che caciara per distogliere tipica della cultura ormai iniettata di parecchi talk shows dove fa audience chi più sputa in faccia all'altro

Anonimo ha detto...

Paolo, hai messo nel tuo libro la diatriba tra te e MDD ai tempi della poesia?

Anonimo ha detto...

“Perchè questi strani fatti accadono a chi si avvicina a certi temi, accadono a chi decide di conoscere i Rosacroce.”

L’altra sera ho rivisto Rosemary’s baby e si diceva proprio questo.


Hermes

Anonimo ha detto...

gargiulo sei come i carabinieri

sano dagli occhi in giù

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=i_P4pvGVGPA&feature=player_embedded#at=155

togliete il culo dalla sedia e il naso dallo schermo
(specialmente a conte senza palazzo alias er merdaiolo monnezza, togliti dal cazzo)
paolo chiudi il blog e apri una chat

se incontri un budda uccidilo
se incontri un blog chiudilo

Anonimo ha detto...

paolo chiudi

marcelo mariani ha detto...

34 “1 + di 33”, così potrebbe commentare, ed è probabile che lo faccia, qualcuno a cui piace giocare, visto che Paolo stesso si è posto subito l’interrogativo.
Oppure 34 e 25 (l’altra cifra indicata) equivale a 7 e 7.
Oppure 2 volte 7
Oppure 7 e 7 come la Rosa Rossa è 2 volte R
Oppure la R è la 16 lettera dell’alfabeto che è poi 1 e 6 cioè di nuovo 7
Oppure 2 volte RR che è però solo 32, stavolta 1 meno di 33, e perché
Oppure 77 che è notoriamente il numero dei petali della RR
Insomma Paolo grazie del giochino facile facile che oggi di certo involontariamente hai messo su, ma ora pensa un po’ che diranno alcuni frequentatori del blog che non avranno ancora svolto questo compitino.
Ma i petali della RR, mentre quelli di tutti i fiori seccano, hanno invece la capacità di rigenerarsi, rimanendo sempre il fiore intatto nella sua struttura: 77!
Mi hai fatto ricordare Gabriella Carlizzi che su tale numero ha scritto tanti preziosi suggerimenti.
Colgo quindi lo spunto dal commento di Anonimo delle 16,14 del 20 maggio, che riporta un articolo del Giornale (Carmine Spadafora) sui funerali di Melania Rea, già “colpevole” o “eletta” due volte: nel nome e nel cognome, e poi nel numero che contengono (49 e 22).
Ma sempre a proposito di Gabriella e della RR un raccontino (ci sono le prove fotografiche) che forse lei ti avrà fatto e allora vale per i tuoi lettori e che riguarda il delitto della povera Serena Mollicone, per cui Gabriella svolse un’imponente attività (poco nota questa volta) per lo svelamento dei relativi retroscena, arrivando a punti talmente critici che il padre della Mollicone, il prete del paese, il maresciallo dei carabinieri e il procuratore capo, dopo aver sviluppato un troncone di indagini seguendo talune indicazioni e scoperte di Gabriella, e dopo che il Mollicone al culmine del suo dolore in tv aveva puntato il dito contro un noto personaggio presente assieme a lui, se le videro sfilare (le indagini) dalle mani in una drammatica serata in cui in procura, a Frosinone, un alto funzionario del Viminale invitò in modo convincente Gabriella a farsi da parte. Le indagini presero poi lo sviluppo che è ufficialmente ben noto.
Il raccontino è questo (ma oltre le foto ci sono le registrazioni dei carabinieri e quelle, inconsapevoli della Rai: nella chiesa, il giorno del funerale, in una ressa immaginabile, prima dell’inizio della funzione, entra al centro della navata in fila solenne un corteo di bambini e giovani vestiti tutti con la camicia bianca, tutti con in mano una rosa bianca, certo a simboleggiare la purezza che era stata recisa dall’assassino. Ma guidava il corteo una donna, che coordinava questo gruppo, con il braccio destro alzato dritto vistosamente e sopra le teste di tutti, e che in mano, come uno stendardo, ostentava una grande Rosa Rossa.

Defensor Virginis ha detto...

Attenzione Attenzione !!!

Galeazzo durissimamente attaccato sul suo (mitico) blog

diamo sostegno a un Vero Luchador,
la rosa rossa non puo' vincere se rimaniamo uniti

(quindi siamo nella merda piu' totale)

Anonimo ha detto...

http://universoolografico.forumfree.it/?t=55611593

marcelo mariani ha detto...

34 “1 + di 33”, così potrebbe commentare, ed è probabile che lo faccia, qualcuno a cui piace giocare, visto che Paolo stesso si è posto subito l’interrogativo.
Oppure 34 e 25 (l’altra cifra indicata) equivale a 7 e 7.
Oppure 2 volte 7
Oppure 7 e 7 come la Rosa Rossa è 2 volte R
Oppure la R è la 16 lettera dell’alfabeto che è poi 1 e 6 cioè di nuovo 7
Oppure 2 volte RR che è però solo 32, stavolta 1 meno di 33, e perché
Oppure 77 che è notoriamente il numero dei petali della RR
Insomma Paolo grazie del giochino facile facile che oggi di certo involontariamente hai messo su, ma ora pensa un po’ che diranno alcuni frequentatori del blog che non avranno ancora svolto questo compitino.
Ma i petali della RR, mentre quelli di tutti i fiori seccano, hanno invece la capacità di rigenerarsi, rimanendo sempre il fiore intatto nella sua struttura: 77!
Mi hai fatto ricordare Gabriella Carlizzi che su tale numero ha scritto tanti preziosi suggerimenti.
Colgo quindi lo spunto dal commento di Anonimo delle 16,14 del 20 maggio, che riporta un articolo del Giornale (Carmine Spadafora) sui funerali di Melania Rea, già “colpevole” o “eletta” due volte: nel nome e nel cognome, e poi nel numero che contengono (49 e 22).
Ma sempre a proposito di Gabriella e della RR un raccontino (ci sono le prove fotografiche) che forse lei ti avrà fatto e allora vale per i tuoi lettori e che riguarda il delitto della povera Serena Mollicone, per cui Gabriella svolse un’imponente attività (poco nota questa volta) per lo svelamento dei relativi retroscena, arrivando a punti talmente critici che il padre della Mollicone, il prete del paese, il maresciallo dei carabinieri e il procuratore capo, dopo aver sviluppato un troncone di indagini seguendo talune indicazioni e scoperte di Gabriella, e dopo che il Mollicone al culmine del suo dolore in tv aveva puntato il dito contro un noto personaggio presente assieme a lui, se le videro sfilare (le indagini) dalle mani in una drammatica serata in cui in procura, a Frosinone, un alto funzionario del Viminale invitò in modo convincente Gabriella a farsi da parte. Le indagini presero poi lo sviluppo che è ufficialmente ben noto.
Il raccontino è questo: nella chiesa, il giorno del funerale, in una ressa immaginabile, prima dell’inizio della funzione, entra al centro della navata in fila solenne un corteo di bambini e giovani vestiti tutti con la camicia bianca, tutti con in mano una rosa bianca, certo a simboleggiare la purezza che era stata recisa dall’assassino. Ma guidava il corteo una donna, che coordinava questo gruppo, con il braccio destro alzato dritto vistosamente e sopra le teste di tutti, come uno stendardo e che in mano ostentava una grande Rosa Rossa.

Paolo Franceschetti ha detto...

Ho tolto un po di commenti idioti, tutti riassumibili nei seguenti punti, che vado a riassumere, al fine di evitare accuse di censura.

1) sono un venduto al sistema perchè ho pubblicato un libro (ne ho pubblicati a mio nome circa 35 in vita mia, ma chissà perchè non sono un venduto per aver pubblciato altri libri... mah...)

2) sono un venduto a Carpeoro che mi ha plagiato. C'erano poi illazioni sulle mie relazioni sentimentali con Carpeoro ma preciso che io e Carpeoro NON STIAMO INSIEME, abbiamo solo una relazione platonica ma essendo entrambi eterosessuali la relazione resterà tale.

3) tornano poi i soliti noti che risollevano per l'ennesima volta il problema di Fabio Piselli e della villa degli orrori, nonchè altre menate di questo tipo. Ma su questo abbiamo risposto altre volte, quindi basta per pietà.

Paolo Franceschetti ha detto...

4) 34 euro sono troppi.

5) sono un venduto alla massoneria che faccio tutto questo per soldi


d'ora in poi quindi cancellerò tutti i post che abbiano questi contenuti, avendoli già postati io e non essendoci bisogno di ripetere le stesse cose ogni due post.

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo ora alle domande più intelligenti.
La mia moto non va una mazza. Fa 180, a calci in culo, ed è pure modificata. Le Harley notoriamente sono lente come bradipi.

Quanto a ciò che dice Gargiulo su me e Stefania Nicoletti, è vero, e ci sarebbe da domandarsi come fa a saperlo.
Non è vero però che mi costa mantenerla. Primo perchè si mantiene da sè. Poi perchè essendo molto intellettuale, non spende nulla in beni materiali.

Paolo Franceschetti ha detto...

ho inoltre cancellato un commento di Galeazzo Gargiulo perchè insultava un utente del blog, il quale mi ha chiesto se rimuovevo il post, essendo gli ospiti del blog sacri.
A me il post faceva ridere ma pazienza.

Paolo Franceschetti ha detto...

non ho messo sul libro la diatriba tra me e mdd perchè mi pare di nessun interesse, e poi perchè non era trattata in un articolo.
Ho pubblicato nel liubro SOLO gli articoli

MAESTRO DI DIETROLOGIA ha detto...

PAOLO TI INVITO A LEGGERE GLI ULTIMI POST DEL MIO BLOG, DOVREBBERO INTERESSARTI, MI FAREBBE PIACERE LEGGERE TUOI COMMENTI ...

PS: QUESTO MESSAGGIO DURERA' POCHI MINUTI ... !!!

Anonimo ha detto...

Durante l'ultima puntata di "quelli che il calcio",quando parte lo sketch-parodia della bruzzone si vede virginia raffaele che taglia delle teste di rosa.
Nella scena suddetta viene messo in risalto il colore rosso delle rose.

Guardate il video dal minuto 1:11 in poi.


http://www.youtube.com/watch?v=l3lZXv9bsKQ

Boris

Anonimo ha detto...

boris, sarà un messaggio contro la RR :)
Penso che abbia semplicemente fatto una citazione, stile famiglia addams

Anonimo ha detto...

Mi fa piacere che tu Francex abbia cancellato il mio più che cortese messaggio, scritto in forma educata e per nulla banale. Sono l'anonimo per il quale 'tu hai studiato per salire'.

(sottolineai che sapevo avessi già scritto e pubblicato libri, le mie considerazioni sulla tua conoscenza con Carpeoro non erano affatto ironiche e banali).

Non ero affatto OT perchè il commento era pienamente centrato sul fatto della pubblicazione del libro. Ho spiegato secondo me perchè e come andrebbe vista la cosa.

Mi stupisce, ma devo notare il tuo atteggiamento fortemente reazionario.
Se nell'area commenti ora non è nemmeno più possibile commentare il post...

Ero convinto non lo avresti cancellato!

Non mi rispondesti in passato e non lo fai ora. Devo desumere che certe questioni non ti piacciono e quindi le censuri.

Anonimo ha detto...

grazie Francex, mi hai fatto capire.

Sei una delusione...te lo dico dal cuore.

Anonimo ha detto...

Naturalmente il messaggio sopra si riferisce ai due commenti pertinenti, non banali, educati e soprattutto non OT che mi hai cancellato.

Ti saluto

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

paolo ha ucciso il blog

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo all'anonimo che mi chiama Francex.
Ho cancellato diversi messaggi, quindi è anche possibile che ne abbia cancellato qualcuno a sproposito.
Se il tuo era il messaggio riguardante la storia di Fabio piselli e Villa Verde, il tuo messaggio non era come dici ma al contrario era banale (perchè hai tirato fuori un tema trito e ritrito), fuori tema, provocatorio e stupido.

Di commentti stupidi ce ne sono in questo post, ma a tutto c'è un limite.

*Dioniso*777* ha detto...

A me piacerebbe riceverlo via mail, dato che vivo da asceta +o-!
Indirizzo di posta o link del mio blog, che ti devo fornire esattamente?
Il blog è
http://fintatolleranza.blogspot.com/


Mi piacciono i tuoi articoli, non so se la rosa rossa esista o meno, ma so di certo che vi sono esseri spregevoli che uccidono perché il loro livello evolutivo è rimasto all'età della pietra quando si offrivano sacrifici al signore, dio, satana, ecc.
Un caso che la guerra il Libia sia partita nel giorno che rappresenta l'inizio della primavera? Anche qui in antichità si sacrificava! Un caso che raccontano la balla di bin laden morto proprio nei giorni del matrimonio reale? Certo Coincidenze, sempre e solo coincidenze e noi siamo cretini.


PS: Ieri ho sentito che oggi daranno il corpo di Yara, il 26 è sparita, il 26 è stata ritrovata, il 26 si apre la camera ardente.
26,26,26 e con una sincronia perfetta,
Ogni 3 mesi, il 26, . Ma ci credono proprio imbecilli?

Raffaele ha detto...

ciao Paolo,
ti volevo chiedere se anche nel caso della vicenda di Sarah Scazzi tu abbia provato a contattare qualcuno coinvolto nel caso per esporre le teorie dell'omicidio massonico. trovo assurdo che persone magari innocenti debbano subire tutto questo senza che nessuno possa fare qualcosa per loro e senza che la massa di persone che si informano solo tramite i media main stream non sappiano neppure delle strane coincidenze delle date (26). ieri in tv ho visto il criminologo Picozzi, ma o ha paura di parlare oppure non ci arriva proprio. tu lo conosci personalmente o hai avuto modo di parlare con lui?

con stima
Raffaele

Anonimo ha detto...

Caro Francex

Il riferimento a quei temi (villa verde, feticci, castello Utveggio ecc) erano funzionali al discorso sul tuo pubblicare tale libro. Infatti tali questioni erano solo citate, solo citate! Ed inserite tra parentesi mi pare tra l'altro. Nessuna domanda a riguardo. Tutto il resto era per esprimere il mio punto di vista su questa tua scelta di pubblicare. Usami la cortesia di riinserirlo se puoi visto che non era per nulla maleducato, lascia che sia chi legge a decidere se sia OT o meno, banale o meno. La censura è sempre brutta, ma in cose di questo tipo lo è ancora di più. O cerchi un gruppo di accocliti? O preferisci i bastian contrari sul nulla? solo su questioni di lana caprina...anche se ripeto il mio commento non andava affatto contro il tuo pubblicare.

Spiegavo solamente il motivo per il quale mi sembra illogico non approvare una operazione di questo tipo e ne spiegavo con logicità i passaggi.
Quindi per me nulla di OT! Certo devo organizzare il mio pensiero per esprimenrmi, o no?!
Quindi se sono in tema siano poi gli altri a pensare e/o dire se sia banale o meno il commento.

Grazie
(ma la delusione rimane ugualmente, e non certo per il libro, ma per certi tuoi ultimi comportamenti).

Devi ammettere sia ora che in passato che mai mi sono rivolto a te in maniera sgarbata o maleducata. Io ho un mio pensierio e lo esprimo. In passato come ora.

Anonimo ha detto...

Per la precisione tra il 26 gennaio e 26 maggio sono passati 4 mesi
Giupeppe

*Dioniso*777* ha detto...

Ascolta, 26/11/2010 sparisce.
Il 26/02/11 viene ritrovata.
Il 26/05/11 camera ardente.
Allora da Novembre a Febbraio sono 3 mesi se non ho disimparato a contare :-)
Poi da 02, Febbraio, al 05 Sono ancora 3 mesi, o sbaglio? Dopo 6 mesi esatti dalla scomparsa, matematicamente, la camera ardente è pronta.
Agatha Christie diceva: Una coincidenza è solo una coincidenza, due coincidenze sono ancora solo coincidenze, ma tre coincidenze sono una prova. Mah, i dubbi ci saranno sempre, ma sono convinto che tutti i minorenni che spariscono in un anno, molti di loro facciano una gran brutta fine grazie a chi si crede "illuminato"!

Maria AA ha detto...

Paolo ciò che aveva espresso l'anonimo che ti chiama Francex non era affatto banale.
E poi tu sulla questione della villa degli orrori non hai mai chierito un bel nulla.
Non hai mai chiarito cosa è successo a Piselli quando era andato a lavorare a villa verde.
Non lo hai voluto dire.
Posso credere che ci siano delle ragioni che ti abbiano spinto a questo, ma se dici che sono argomenti triti e ritriti vuoi solo spostare l'attenzione dalla questione.
Perchè quelle donne che in un primo momento hai voluto aiutare poi si sono rivelate pericolose, come tu stesso hai scritto in una email alla Carlizzi?
Perchè dopo un post che faceva terrore perchè c'erano accuse espicite sulle ipotetiche pietanze servite non hai voluto dire cosa cavolo è successo a Piselli?
Hai scritto l'articolo, poi hai creduto alle donne che ti dicevano che danneggiavi la loro attività,
poi hai mandato là Piselli e poi ti sei ricreduto, probabilmente credendo vera la tua prima impressione?
Non lo vuoi dire e va bene, ma porca miseria ammetti che non lo puoi dire per ragioni che non puoi esporre,
per coretesia non dire che sono argomenti triti e ritriti.

Paolo Franceschetti ha detto...

Maria, ti rispondo per l'affetto che nutro per te, ma perdonami se i miei toni saranno un po' incazzati.
Abbiamo detto, stradetto, ridetto, che non diciamo il motivo per cui Fabio Piselli se ne andò da villa verde perchè FABIO NON LO VUOLE DIRE. Non so per quale cazzo di motivo non lo voglia dire. Mi sta sul cazzo il suo modo di fare, perchè pe quanto mi riguarda posso pure dire quante volte vado al bagno al giorno, e quante volet trombo. Ma per Fabio, pare che non si possa dire anche se non ho mai capito quale stracazzo di motivo avesse per non dirlo.
E io mi sono strarotto i coglioni di ripetere sempre le stesse cose.

Mi pare comunque ovvio che ciò che è successo in quella villa ha confermato i miei fortissimi sospetti sulle signore.
Questo mi pare assolutamente ovvio.
Se poi tolsi il post sulla villa degli orrori, per poi rimetterlo dopo qualche tempo, è assolutamente ovvio che ne approvo il contenuto, ed è altrettanto ovvio che, dopo ciò che è successo, ho confermato che ciò che avevo scritto corrispondeva a verità.

Inoltre, con tutte le cose che abbiamo scritto sul mostro di firenze, su massoneria, e cose varie, ciò che accadde alla villa non conta assolutamente un cazzo.

Quindi chi continua a rompere i coglioni su questo argomento, vuol dire che è... un rompicoglioni, appunto.
E basta con questa storia. Facciamola finita!

Paolo Franceschetti ha detto...

Ad ogni modo, avevamo anche scritto, in nu post, tempo fa, cosa successe.
Ora Maria, giusto perchè sei tu, te lo dico, fottendomene se Fabio Piselli non lo vuole dire.
Successe che le signore avevano atteggiamenti che definire bizzarri era dir poco; e che sequestrarono Fabio dentro alla Villa, il quale se ne scappò la mattina. Ho ancora le registrazioni di Fabio che viene rinchiuso la notte dentro la villa e mi telefonò per documentare la cosa.

Il trattamento che riservarono a Fabio fu identico, nelle modalitò, a quello che i giornali di anni fa raccontarono riguardo ad altre persone, che riuscirono a fuggire dalla villa buttandosi dalla finestra, scampando probabilmente ad una fine non proprio simpatica.

Questa è la seconda volta che lo racconto. Tu Maria sei testimone che ho raccontato cosa successe.
E vedrai che fra qualche post arriverà qualche altro rompicoglioni a dire che non abbiamo detto quello che successe alla villa, che nascondiamo la verità ecc.
Allora, se lo manderò a fanculo o lo cancellerò, per cortesia spiegherai tu il motivo.

Anonimo ha detto...

camerapdl e radiopadania e vivamafarka chiuso dall'imam di Vergate !!

Anonimo ha detto...

Francex

è l'ennesimo commento che mi cancelli, e quest'ultimo era per scambiare una opinione con Maria.
Io non sono buddista ma dentro ho molta più calma di te a quanto vedo, che sei un bel po' maleducato.

Non capisco perchè tu ti comporti in questo modo, ma ho il sopetto su cosa possa essere a farti alterare così. E non è certo il romanzo della Villa, tra l'altro ricordo questa tua spiegazione su Piselli...ma se hai ancora i commenti vedrai che io nn accennai mai alla sua vicenda, ma solo al fatto che per me non era credibile la TUA di vicenda della Villa così come la presentasti.

Nel parlare in questo modo scopri lati del tuo carattere molto interessanti.
Mi colpisce soprattutto che nei commenti lasci scornare nettamente in OT, lasci scrivere di tutto ma poi capita che qualcosa non deve proprio passare (e ripeto, NON mi riferisco alla vicenda di Piselli, leggi il mio primo commento che mi cancellasti su questo post).

Ma oramai ho capito che cosa ti dava fastidio in quello e nei due successivi che mi cancellasti.

ciao maleducato

Anonimo ha detto...

@ Paolo

Ho fatto in tempo a leggere l'ultimo commenento fatto dall'anonimo che ti chiama francsx, che hai cancellato fulmineo! Per quanto conti per me ha ragione e non era offtopic o banale.

Paolo ma che ti succede?

LUCA

Anonimo ha detto...

Paolo ma che ti succede?

"Quando guardi a lungo nell'abisso l'abisso ti guarda dentro. "

Paolino fai attenzione,
apri il Cuore al Redentore ,
medita un po' di piu e prega
con la stessa intensita' con
cui uno in apnea cerca l'aria.
Prega per le viitime e se riesci anche per i carnefici.
Cerca di sviluppare un milardesimo della Compassione del Buddha e
ricorda che la Misericordia
di DIO e di SUO FIGLIO e'
come la nostra ignoranza,egoismo e cattiveria: INFINITA !!!

Anonimo ha detto...

Prof. che succede, non la riconosco!
Che cosa c'era in quel messaggio di quell'anonimo??
Non era lei ad esaltare la completa libertà nei commenti?

A.C.

Anonimo ha detto...

@ Dioniso: ho preso un abbaglio, pardon ho confuso febbraio con gennaio ( la coincidenza 3 volte 3 e' più che inquietante)
Giupeppe

Paolo Franceschetti ha detto...

Luca ed Ac.
Il commento dell'anonimo in sè non diceva nulla di male.
Ma dopo decine di volte che ci pongono la stessa domanda e decine di votle che diamo la stessa risposta, mi sono saltati i nervi. Peraltro avrei potuto aspettare che mi passasse il nervoso e scrivere un commento calmo dopo qualche ora, ma ho preferito lasciare la mia incazzatura a caldo, non avendo nessuna pretesa di assomigliare a Budda per la calma e l'equilibrio.

Purtroppo il blog è pieno di provocatori di ogni tipo.
Quando poi ho visto che il tipo, sollevando dubbi idioti sulle versioni dei fatti da me fornite, mi chiama amichevolmente Francex e dice cazzate del tipo "io mi sono sempre posto correttamente nei tuoi confronti" (o qualcosa del genere ora non ricordo), firmandosi però come anonimo, mi sono saltati i nervi.
Infatti a farmi saltare i nervi è stato il suo tono, non i contenuti che erano abbastanza banali, e detti e ridetti da altri, con toni molto più arrabbiati o offensivi.
Ma sentirsi dire da un anonimo "io, come sai, non ho mai detto che....". Ma come faccio a sapere qualcosa se non si firma.

Aspettiamo dunque che l'anonimo che mi chiama Francex ci dica quale sarebbe secondo lui la versione corretta dei fatti e cosa nasconderei.

Paolo Franceschetti ha detto...

Mi spiego ancora meglio.

L'anonimo qui ha, volutamente o no, un tono insopportabile. Infatti mi chiama amichevolmente Francex, come se fossimo in confidenza, o come fanno i lettori che nutrono simpatia per noi, ma è ovvio che non nutre alcuna simpatia, visto che, in sostanza, ha detto che racconterei balle sul blog.

Non si firma e resta anonimo, ma dice che dovrei conoscere i suoi contenuti dei posti del passato.

Solleva dubbi e sospetti ripetendo concetti triti e ritriti.

FIn qui Ok.
Fino ad oggi mi ero limitato a cancellare i messaggi dell'anonimo e basta, considerandolo uno dei tanti provocatori che sono venuti fin qui. Ne abbiamo avuti di peggio e che ci hanno dato più filo da torcere di lui.

I nervi mi sono saltati al messaggio di Maria, che conosco personalmente ed è caduta nella trappola.
A Maria, conoscendola personalmente, avrei risposto, e infatti ho risposto, sia pure con toni un po' alterati.

In effetti ciò che mi ha fatto saltare i nervi era prevalentemente Maria che, tra l'altro, sento spesso al telefono, quindi era sufficiente che mi chiamasse e mi dicesse "Paolo ma che successe a Villa Verde?"

Ad ogni modo meglio così.

Almeno mi sono spiegato e ho spiegato.

Un bacio a Maria.

MinT ' Ossico ha detto...

Ragazzi il Paolone è un bravo ragazzo !
Gli ho chiesto una cosa un po imbarazzante per un Harleysta (una domanda "intima"),
" ma quanto te fa la moto"
e lui mi ha risposto sinceramente, definendo inoltre intelligente la mia domanda !

MITICOOOOOOOOOOOOOOO

Il solo "errore" è il prezzo del libro che in effetti doveva essere 33 euri !

e se fosse stato cosi tutti gli imbecilli del blog sarebbero esplosi

Anonimo ha detto...

**Aspettiamo dunque che l'anonimo che mi chiama Francex ci dica quale sarebbe secondo lui la versione corretta dei fatti e cosa nasconderei.**


Caro Francex (scrivo così il tuo nome per distinguermi dagli altri e rendermi riconoscibile e visto che il tuo cognome è lungo ho pensato di tagliarlo)

Nel primo commento a questo tuo post ho fatto capire subito chi fossi: il tipo che sosteneva tempo addietro, che nelle varie tue assenze un po' più lunghe tra un post e l'altro, tu stessi studiando per 'salire' e per gli 'esami' che facevi in certi ambienti (non in senso letterale ovviamente).
Tutto qui, ecco chi sono.

**Ma dopo decine di volte che ci pongono la stessa domanda e decine di votle che diamo la stessa risposta, mi sono saltati i nervi.**

**Quando poi ho visto che il tipo, sollevando dubbi idioti sulle versioni dei fatti da me fornite**

Ti ripeto per l'ennesima volta, io nel mio primo commento qui da te cancellato, NON TI FECI ALCUNA DOMANDA su quei fatti! Li citai semplicemente per un mio ragionamento...che era:
Io non darei addosso al Francex per questa cosa del libro (ti accusano di esserti venduto o di depistare ecc)...
dissi che la trovavo una cosa normale e che come altri ti stai 'mettendo in vetrina' (ovvero cercando visibilità in un settore dell'editoria che anche in italia sta crescendo), Come ogni studioso che cerca di rendere visibili il proprio lavoro. Criticavo quindi chi ti critica.
Quindi trovavo tutto questo del pubblicare normale e logica conseguenza di ocme si eri mosso nell'ultimo periodo.

Aggiunsi poi soltanto...che io i dubbi su di te non li avrei ora col libro ma tempo fa per altre questioni (che misi tra parentesi soltanto citandole: il racconto della Villa che non trovavo realistico, la questione di Utveggio e la lite con la Carlizzi per i Feticci...non accennai mai a Piselli ed al suo lavoro nella Villa!)...ma non chiedevo nulla, tanto meno che mi rispondessi qui ora. Capisci che tutto era funzionale ad un discorso?! Sintetizzando: date addosso ora al Francex per la stupidata del libro che è una cosa normale, quando in passato ci furono cose strane. Punto! Le citai soltanto. NON TI CHIESI DI CHIARIRE UN BEL NULLA!

Poi infine aggiunsi su Carpeoro che era un'altra stupidata arrabbiarsi per il vostro legame, visto che ti davano addosso anche per questo...quando appare chiaro che ti stia 'consigliando' da vicino da un po'.
Il tuo post sui templari è palesemente condizionato da lui (cosa che dissi anche tu mi pare) e per fare degli esempi citai soltanto i tuoi riferimenti al Giovanni Battista ed al Giano bifronte che sono temi cari al Carpe.

A grandi linee era questo il post che cancellasti, anche se quello era più sulla questione del libro (ora ovviamente meno perchè ho cercato di chiarirti i punti che ceredo ti fecero arrabbiare).

Comunque rimani lo stesso un discreto maleducato per come hai reagito.
(e la mia delusione nei tuoi confronti risale a molti mesi addietro e non certo ora per il libro o per il trattamento ai miei commenti)

ciao

Anonimo ha detto...

ovviamente era...

(cosa che DICESTI anche tu mi pare)

Anonimo ha detto...

@ ANONIMO del 23 maggio ore 22:12, HAI SCRITTO IL PIU' COSTRUTTIVO E INTERESSANTE MESSAGGIO IN QUESTO POST !!! RIPOSTALO PIU' CHE PUOI...E OVUNQUE, se no lo farò io. Grazie. Lilith

Raffaele ha detto...

ciao Paolo,
ma scusa perchè non elimini direttamente la possibilità di scrivere a chi si firma anonimo? ,
io credo nel lavoro che fai e nella tua professionalità, ma in questo modo è ancora più facile per chi vuole screditare il tuo blog. ad esempio mi è dispiaciuto che non scriva più il Dr. Antrophos che trovavo particolarmente interessante, ma qualche stupido ha fatto in modo che lasciasse il blog. si possono anche non condividere le opinioni altrui, ma se il dialogo è costruttivo tutti ci guadagnano, così ho l'impressione che molti alla fine abbandoneranno il blog. forse mi sbaglio, ma se hai la possibilità di eliminare l'identità anonima, fallo.

con stima
Raffaele

Anonimo ha detto...

24 accuse infondate da toghe rotte

Anonimo ha detto...

qui tira brutta aria.

MinCulPop

Anonimo ha detto...

Perchè la mia richiesta di ricevere il libro gratis è stata cancellata? Non avrei mai chiesto niente, se non mi fosse stato offerto. Bah, non mi pare un buon modo di comunicare. Ho scoperto da poco il blog e devo dire che sono rimasta affascinata, anche se mi viene da pensare che le sue argomentazioni siano un po' sopra le righe, un po' come quelle storie che si raccontano ai bambini.Nonostante tutto mi piacerebbe avere il suo volume a portata di lettura.

Anonimo ha detto...

lo voio aggratis

Anonimo ha detto...

Paolo, è vero?

Anonimo ha detto...

A quando il blog del libro?

Maria AA ha detto...

Paolo
il fatto che fosse Fabio Piselli ad everti chiesto di non dirlo lo leggo ora per la prima volta, ma può essere stata una mia svista sebbene da parecchi mesi a questa parte io legga praticamente ogni giorno il blog.
Ti ho chiesto spiegazioni sul blog per iscritto perchè volevo che determinate questioni fossero rese pubbliche e non che rimanessero fra di noi, non per mettere te ed i tuoi amici in cattiva luce, ma per fornire chiarezza a chi ricerca la verità come me.

Poi non dirmi di chiamarti al telefono perchè è un casino ogni volta e lo sai..... :)

Inoltre a me i buddisti incazzati fanno scompisciare.

Ti abbraccio

Anonimo ha detto...

Ma se sof ha ucciso il blog e il libro è tratto dal blog allora sof avrà ucciso anche il libro?

Daniela Maddalena ha detto...

Paolo caro,
coraggio e avanti con la marcia.
Gabriella è certo fiera di te.

Ti tengo sempre nella mia piccola preghiera.

Tua sorella Daniela
ps
Ti tel + tardi, e ti abbraccio sin d'ora.

Anonimo ha detto...

LEGGETE E DIFFONDETE, ROBA SERIA!!!

-A Reggio Emilia e a Milano sono stati inaugurati nuovi ristoranti **ROADHOUSE
GRILL*, che fanno parte del Gruppo Cremonini.

Vi ricordo che il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT
(Rai 3) e come sostenuto anche da Beppe Grillo, è un'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.

Per citarne alcune:
vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
vendere svariate tonnellate di carne in scatola *avariata* a Paesi poveri(guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.

Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.

Al momento dell'indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.
La nave era destinata all'Angola.
La carne avariata verrà distrutta o
venduta agli angolani?

Per questo motivo vi invito a non recarvi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL,divulgare questa mail, a boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

Autogrill MOTO
carne MONTANA
bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
salumi IBISE'
carni INALCA
supermercati MARR
(diffusi soprattutto in Romagna e Marche)*
NB: la carne bovina utilizzata in Italia dai Mc'Donalds, è fornita dal Gruppo Cremonini**
la prima catena sensata...
non fermarla *

Anonimo ha detto...

ciao paolo seguo costantemente il tuo blog, lo trovo meraviglioso...e soprattutto ho avuto modo, grazie a te di confermare i miei sospetti...buona ricerca compagno!!! la rosa punge...la rosa verrà potata!!!!!