venerdì 13 maggio 2011

Padova. Conferenza sul NWO


Padova, martedì 17 maggio




Ore 17, su Radio Gamma 5:


Massoneria:
Problemi e soluzioni al nuovo ordine mondiale


Realtà allo Specchio trasmette ogni martedì
dalle 17.00 alle 19.30 su Radio Gamma 5
94 Mhz - ascoltabile in streaming collegandosi
al sito http://www.radiogamma5.it/

Ore 20, 45


Paolo Franceschetti


terrà la conferenza
c/o


Ristorante Falco d'Oro
Via S. Andrea, 10
Curtarolo (Pd)

Ore 20:45


Ingresso Libero


Il Nuovo Ordine Mondiale è il progetto secolare di una infima élite di banchieri legata dal culto di una antica conoscenza esoterica segretamente tramandata di padre in figlio. Si tratta del piano di dominio più ambizioso della storia che mira ad ottenere l’assoluto controllo materiale e mentale di ogni singolo individuo del globo. La “Grande Opera” è stata già quasi completamente realizzata nell’ombra grazie al pieno controllo che i poteri forti esercitano sui media, l’economia, le istituzioni, i governi e le loro fazioni di ogni colore politico. Con il pretesto di garantire la pace tra i popoli e la stabilità finanziaria globale verrà creato un unico governo mondiale con un unico esercito di polizia e un’unica banca centrale mondiale. La globalizzazione insomma diverrà presto una realtà e i popoli saranno convinti della necessità di rinunciare alle proprie libertà personali in nome di una sicurezza sempre maggiormente minacciata dal terrorismo di stato

26 commenti:

Anonimo ha detto...

Primèro!

G.P.G.

Anonimo ha detto...

Paolo chiudi i commenti

Anonimo ha detto...

ho finito di leggere"il cimitero di praga"di eco.
qualcuno l'ha letto???
vi sono molte cose in concomitanza con i tempi attuali.
intanto ECO fa eco a se stesso nel tentativo di far passare informazioni vere come chimere di astuti avventurieri che complottando per arricchirsi ma vittime della casualita' universale perdono il controllo delle loro stesse trame,abbandonandole ad un destino che si manifestera' in seguito.
l'eroe del libro il cap.SIMONINI crea volutamente i protocolli dei savi per soldi ed odio viscerale nei confronti dei giudei,ma poi il ricatto gli fara' perdere la sua creazione piu' bella che finira' per essere firmata da nilus...
il libro e' bello ma e' un vero trojan mentale..
ECO cerca di smontare con grandissime conoscienze dell'ambiente massonico,tutto cio' di cui spesso la gente comune la plebe crede(cioe' noi BLOGGHER che ci beviamo tutto come degli alcolisti)e cioe'che il mondo e' controllato dagli illuminati oscuro potere che vuole tutto il piatto!!!!!
distrugge la figura di taxil,vittima di se stesso che
svaluta il palladismo(in realta' creazione di PIKE) come sua invenzione che abiurera'publicamente davanti a preti e massoni insieme alla sua stessa creatura IL COMPLOTTO INTERNAZIONALE di giudei, palladisti,rosacroce,massoni,swedenborghisti ecc..
ECO fa eco anche a S.ROMANO che scrisse il libro "i falsi protocolli" un libro molto dettagliato che ti convince del contrario..
mah!!!
posso avere qualche opinione di chi ha letto il libro???
mi sembra interessante analizzarlo ed inoltre non e' OT con il post di franceschetti!

le juiff

Anonimo ha detto...

Io ci sarò .

Anonimo ha detto...

Frank Giano Ripel
è la risposta al suo quesito le juiff.

Anonimo ha detto...

gentile anonimo non cerco risposte a quesiti ma analisi congiunte,
da parte di lettori del libro!!!
che secondo me mira allo svilimento degli argomenti trattati in loco!
anche se e' ben sottolineato da ECO l'esistenza stessa di schiavi dalla mente controllata come DIANA la palladista e di personalita' dissociate come il cap.SIMONINI-abate DALLA PICCOLA!!!!
comunque seguiro' il suao consiglio!!
grazie!!!

LE JUIFF

Anonimo ha detto...

beh sono tutte cose gia' viste da altri autori,vorrei annoiarmi di meno....
caro anonimo 18.42 avrei preferito la sua opinione,sarebbe stata piu' edificante!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:))))))))

le juiff

Anonimo ha detto...

che vergogna , è finito il blog, niente piu' articoli, niente più video delle conferenze, solo tanta pubblicità ,su conferenze e conferenzette, ci manca solo la pubblicita' degli alberghi, paolo fai cosi vendi il pacchetto completo. mi spiace davvero come tutto è andato a finire.

Noirette ha detto...

le juiff,
premetto che non ho letto quest'ultimo libro di Eco, ma basandomi sul "pendolo di Foucault" posso confermarti che anche per me, dalla mole di argomenti da lui trattati, emerge infine che tutto quel che è stato detto e fatto è frutto di una immensa... sega mentale. Come tu dici -mira allo svilimento degli argomenti trattati in loco-
Non fatico a pensare che i due libri adottino gli stessi mezzi per il solito fine.
Taccio, che non avendolo letto non posso dir niente...

Questo mi fa venir in mente che argomenti da "complottisti" stanno avendo una sovraesposizione mediatica pazzesca, sono oggetto di libri, film, telefilm, canzoni, che ne modellano o storpiano o citano temi e "parole chiave".
Da persona che i riferimenti oramai riesce a coglierli l'unica cosa che penso è -pure qui!-... pensate che questi messaggi dovrebbero assolvere la funzione di "impermeabilizzare" verso una possibile scoperta della verità? O vorrebbero fare outing?...HAHAHA!!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

che vergogna , è finito il blog, niente piu' articoli,

Stronzate. Franceschetti ha pubblicato di recente materiale interessante. Per quanto riguarda i video pazienza.

E adesso che anthropos si è levato di torno, sperando che non cambi idea, si respira meglio.

Certo, se Franceschetti chiudesse i commenti obbligandoci tutti ad andare sul forum sarebbe molto meglio.

Giorgio Andretta ha detto...

Simone,
mi spiace ma non leggo Eco,
il tempo che dovrei spendere in tale azione lo destino ad appuntirmi lo stuzzicadenti.
Sono certo che troverà conforto nei partecipanti al suo blog, visto la canopea che vi è stesa.
Per l'AGAPE BIANCA io sarà al Falco d'oro di Curtarolo (PD).

Tex Willer

Conte Senza Palazzo ha detto...

E' incredibile, ogni volta che un nuovo lettore/lettrice comincia a postare commenti interessanti e magari con una certa base culturale alle spalle, gli si rivolta contro la minoranza rumorosa, ignorante e anticulturale che frequenta la sezione commenti di questo blog, fino a farlo scappare. Questo e' il caso di Dr Antropos che, seppure non sempre concordando con il suo punto di vista, leggevo con interesse.
Personalmente da tempo mi astengo dal commentare qui, leggo gli articoli e raramente i commenti, vista l'abbondanza di individui che aprono bocca e gli danno fiato, perdendo sempre un'occasione per stare zitti. Passo e chiudo.

Anonimo ha detto...

mi spiace andretta ma non sono simone,non capico questa tua analogia!!!
mi sembra solo distrazione!

@noirette
concordo appieno,
cio che era sussurato 20anni fa' si e' commercializzato al massimo!
e' evidente che questo e' il gioco dei cospiratori

AUTOCELEBRARE SE STESSI
LA PROPRIA VITTORIA SUL VOLGO!

ieri sera ho visto uno special sugli iron maiden che hanno un'aereo enorme con un canale di volo!
il loro volo si chiama ovviamente 666!
nei concerti le scenografie masso-egiziane sono piene di simboli illuminatici e triangoli con l'occhio...
piu' chiaro di cosi',se non si tratta di autocelebrazione questa!!!
chiaro anche perche' il successo di molti gruppi rispetto ad altri!
e' tutto un gioco!!
non ci resta che cambiare noi il piu' possibile!!
smettendo di seguire miti umani!!
poiche' e' facile corromperli.
il vitello d'oro e' ancora troppo seducente...

le juiff









1

Anonimo ha detto...

@csp
tu invece caro conte senza palazzo non perdi mai l'occasione di parlare con supponenza e aggressivita',dimostrando di che pasta sei fatto!!!
pertanto non giudicare gli altri,sei tra i pochi che non possono permetterselo!!!

DUCA d'AGOSTO

Anonimo ha detto...

we don't need a new world order, we don't need a global state, a global concentration camp. we don't need a global army, we don't need a global money and a global bank, we don't need a global nuclear war , we don't need the rebuilding of the temple of Salomon, we don't need a global leader.

We will put your piramid upside down , we will stand in front of you as one and destroy your plan.
Osama is death Obama is born. Same person.Same bullshit.

NO WORLD ORDER , FOR HUMAN FREEDOM.

KILL THE "ILLUMINATI 1776 " , HUMAN SLAYERS.

Anonimo ha detto...

fate fare alla donna solange una bella lavata di blog..

Anonimo ha detto...

"A nation can survive its fools, and even the ambitious. But it cannot survive treason from within. An enemy at the gates is less formidable, for he is known and he carries his banners openly. But the traitor moves among those within the gate freely, his sly whispers rustling through all the alleys, heard in the very halls of government itself. For the traitor appears not traitor, he speaks in the accents familiar to his victims, and he wears their face and their garments, and he appeals to the baseness that lies deep in the hearts of all men. He rots the soul of a nation, he works secretly and unknown in the night to undermine the pillars of a city, he infects the body politic so that it can no longer resist. A murderer is less to be feared." -

Cicero, 42 B.C.

JFK ha detto...

La parola ‘segretezza’ è in sé ripugnante in una società libera e aperta e noi come popolo ci opponiamo storicamente alle società segrete, ai giuramenti segreti, alle procedure segrete. Abbiamo deciso molto tempo fa che i pericoli rappresentati da eccessi di segretezza e dall’occultamento dei fatti superano di gran lunga i rischi di quello che invece saremmo disposti a giustificare. Non c'è ragione di opporsi al pericolo di una società chiusa imitandone le stesse restrizioni. E non c’è ragione di assicurare la sopravvivenza della nostra nazione se le nostre tradizioni non sopravvivono con essa. Stiamo correndo un gravissimo pericolo, che si preannuncia con le pressioni per aumentare a dismisura la sicurezza, posta nelle mani di chi è ansioso di espanderla sino al limite della censura ufficiale e dell’occultamento. Non lo consentirò, fin dove mi sarà possibile. E nessun membro della mia Amministrazione, a prescindere dal suo alto o basso livello, civile o militare, dovrebbe interpretare queste mie parole come una scusa per imbavagliare le notizie, soffocare il dissenso, occultare i nostri errori o negare alla stampa e al pubblico i fatti che meritano di conoscere”.

JFK

Rino Gaetano ha detto...

"Nei loro occhi c'è un cannone , e un elisir di riflessione..."

Giorgio Andretta ha detto...

Il taglio mi sembrava quello, le juiff, se mi sono sbagliato chiedo venia, ma il guanto bianco rimane immutato e la spugna resta lì.

Anonimo ha detto...

grazie Paolo del tuo lavoro . ero presente a Curtarolo ieri sera, seppure pieno di sonno...avevo il maglione blu in seconda fila.
a presto

Giorgio Andretta ha detto...

Desidero qui ringraziare Paolo per i suoi equilibrati quanto "illuminanti" interventi, condivisi e graditi da numeroso pubblico partecipante fisicamente al ristorante/pizzeria Falco d'oro di Curtarolo (PD) e antecedentemente sintonizzandosi sui 94 Mhz di Radio Gamma5.
Per tutti coloro che fossero interessati al video dell'incontro a Curtarolo possono farne richiesta all'associazione: realtallospecchio.it.
Buona giornata

Kat ha detto...

Anche io ieri sera ero presente alla conferenza. Anche io ti ringrazio Paolo per quello che fai.

Anonimo ha detto...

Il lato economico-monetario delle "rivoluzione" arabe è il secondo obbiettivo del sinedrio mondiale ebraico, è giusto un beneficio accessori. Il primo obiettivo è che il caos viene generato per giustificare la necessità di un governo mondiale che riporti l'ordine. Distruggere per ricostruire. Ma dobbiamo tenere presente che non si installerà nessun governo mondiale prima che sia costruito il terzo tempio di Salomone a Gerusalemme, esattamente dove si trova la moschea di Al Aqsà. Se avete notato che in tutti i paesi dove hanno orchestrato le “Rivoluzioni” sono a maggioranza mussulmana. Quindi la domanda è; come sarà possibile buttare giù la moschea e costruire il tempio senza che il miliardo di mussulmani si svegliasse? Ora il modo per abbattere la moschea di al Aqsà a Gerusalemme, (secondo luogo sacro dopo la Mecca per i mussulmani) lo hanno trovato, senza che il miliardo di mussulmani si svegliasse. Da una parte tenerlo occupato con le sue rivoluzioni e dall’altra, scavano numerosi tunnel sotto e intorno alla moschea di modo che crolli da solo non appena arriva il terremoto. Al momento giusto, il terremoto arriverà perché lo provocheranno loro stessi. Recentemente, nel deserto del Naqab in Palestina, gli israeliani hanno piazzato nella pancia della terra, oltre cento tonnellate di potentissimo materiali espulsivo e provocarono un terremoto artificiale di potenza vale a 2.5 sulla scala Richter. Fu recapitato in molti paesi. Basta per farlo crollare.
“Il riconoscimento del nostro regno avrà inizio dal momento stesso che il popolo, scisso dai dissensi e dolorante per il fallimento dei suoi governanti (e tutto questo sarà stato preparato da noi).” Dal X protocollo dei Savi di Sionne.
Kaled

Anonimo ha detto...

camerapdl e radiopadania e vivamafarka chiuso dall'imam di sucate

Anonimo ha detto...

LEGGETE E DIFFONDETE, ROBA SERIA!!!

-A Reggio Emilia e a Milano sono stati inaugurati nuovi ristoranti **ROADHOUSE
GRILL*, che fanno parte del Gruppo Cremonini.

Vi ricordo che il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT
(Rai 3) e come sostenuto anche da Beppe Grillo, è un'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.

Per citarne alcune:
vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
vendere svariate tonnellate di carne in scatola *avariata* a Paesi poveri(guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.

Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.

Al momento dell'indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.
La nave era destinata all'Angola.
La carne avariata verrà distrutta o
venduta agli angolani?

Per questo motivo vi invito a non recarvi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL,divulgare questa mail, a boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

Autogrill MOTO
carne MONTANA
bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
salumi IBISE'
carni INALCA
supermercati MARR
(diffusi soprattutto in Romagna e Marche)*
NB: la carne bovina utilizzata in Italia dai Mc'Donalds, è fornita dal Gruppo Cremonini**
la prima catena sensata...
non fermarla *