venerdì 11 febbraio 2011

Il caso Ruby. Colpo di stato prossimo venturo?



Qualche tempo fa, scrissi un articolo a proposito della bocciatura del Lodo Alfano da parte della consulta, dicendo che si trattava di un falso problema per varie ragioni.
Concludevo l’articolo dicendo che la bocciatura sul Lodo Alfano, in realtà, era il segnale che l’era di Berlusconi stava per finire e che il premier sarebbe dovuto cadere per via giudiziaria.
http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/10/il-falso-problema-del-lodo-alfano.html
In effetti le vicende giudiziarie di questi ultimi tempi, da Spatuzza a Ruby Rubacuori, pare mi abbiano dato ragione.
Come abbiamo accennato in altri articoli, quindi, lo scherzetto di Ruby Rubacuori è stato confezionato, con tanto di firma, da quegli stessi poteri che hanno fatto salire al potere Berlusconi.
Tuttavia qualcosa non quadra, nella bagarre di questi giorni e le cose non sono così semplici. Il caso Ruby non è un semplice messaggio a Berlusconi. Il clamore è troppo; l’idiozia mediatica e il tanfo sono insopportabili; e i messaggi in codice possono anche darsi con altri modi e soprattutto con altro rilievo mediatico, non con queste modalità demenziali.



Per eliminare un leader politico scomodo ci sono mille modi, dal classico colpo di fucile sparato da un pazzo, come successe a Kennedy, al malore che ebbe Berlinguer tanti anni fa. Modi diversi, ma stessi poteri, stessi fini, stesse firme.

Quindi: perchè?
La domanda ha iniziato a risuonarmi in testa dopo che, qualche giorno fa, ho preso in mano un numero di Repubblica trovando ben 13 pagine (tredici!!!) su Ruby Rubacuori.
A quel punto mi sono detto che un simile caos deve nascondere altro, che non un semplice avvertimento al premier. Un simile spazio dato ad una vicenda che, per quanto importante sia, non è certo paragonabile a quella delle collusioni mafiose del premier o quella del suo ipotizzato coinvolgimento come mandante delle stragi del '92 e '93, significa che i media stanno volutamente plasmando (e falsando) la politica facendola apparire come un teatrino demenziale e inconsistente.
Quale potrebbe essere allora il fine di questa demenza mediatica che oramai ammorba l’aria facendo allontanare dalla politica pure gli ultimi irresistibili ostinati?
Qualcuno dice che potrebbe esserci un interesse a deviare la gente dai reali problemi del paese e dell’Europa in generale.
Abbiamo infatti una crisi economica galoppante che, nonostante le parole rassicuranti dei politici, non tende a finire ma è destinata ad aggravarsi. Una giustizia allo sfascio. Un'istruzione allo sfascio.
Eppure il motivo non può ancora essere questo. Per nascondere una notizia è sufficiente crearne altre ad arte, o semplicemente tacere quella principale (come succede da sempre per le vitali questioni che riguardano il problema della proprietà delle banche centrali, il problema delle società segrete, ecc.).
Una possibile risposta mi è venuta quando ho osservato due fenomeni, uno visibile a tutti, l’altro visibile solo ai “complottisti” e al loro mondo. Tra i complottisti alcuni parlano da tempo di un prossimo colpo di stato.
Ne abbiamo parlato già tempo fa.
http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/10/colpo-di-stato.html
E i segnali ci sono tutti: la recente creazione di Eurogendfor, la super-polizia europea che sarà affidata alla nostra arma dei carabinieri (con compiti e poteri superiori a quelli di un servizio segreto), le recenti leggi che hanno modificato i reati di attentato agli organi costituzionali previsti dal codice penale, rendendo di fatto non punibile un tentato colpo di stato; il depotenziamento della magistratura e delle forze di polizia, rese inefficienti da mancanza cronica di mezzi e da corruzione dilagante, lo scontro quasi insanabile tra politica e magistratura (uno scontro inesistente ma gonfiato ad arte dai media, come abbiamo detto altrove: http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/12/in-questi-giorni-dopo-la-storia-del.html).
Spesso poi negli ultimi anni ho sentito parlare di possibili colpi di stato da persone interne alle forze armate e alla politica; queste voci venivano cioè da persone interne allo stato, che dovrebbero, in teoria, essere bene informate.
Qualcuno sostiene, ad esempio, che il black out del 28.09.2003, che tolse la corrente a tutta Italia, e che fu preceduto da altri black out pochi giorni prima sia negli USA che a Copenhagen, fossero in realtà delle prove generali per un black out che dovrebbe interrompere l’energia elettrica in tutta Europa l’anno prossimo, per preparare un caos generale che preluda poi all’avvento di un regime autoritario.
Vera o no che sia questa notizia (che potrebbe essere diffusa ad arte affinché venga divulgata magari proprio nei siti complottisti per seminare il panico), da giurista i segnali del colpo di stato li vedo tutti.
E la collego con un altro fenomeno, questo visibile a tutti. Il fenomeno consiste nel fatto che la gente si è rotta le scatole di questa politica.
Ascoltavo un discorso in un bar, qualche giorno fa, e alcuni anziani dicevano “hanno rotto i coglioni con questa storia della puttane del premier… ci vorrebbe qualcuno che riporti un po’ di ordine e un po’ di morale”.
Questo squallido teatrino attorno alla vicenda di Ruby Rubacuori, allora, potrebbe nascondere in realtà il fine di causare una sorta di nausea alla gente per la politica, in modo tale che, il giorno del colpo di stato, tutti saluteranno con favore l’avvento del regime autoritario.
Un colpo di stato, in fondo, è sempre progettato con largo anticipo e nei minimi particolari, anche psicologici. E quando saremo alla fame, la maggior parte della gente non avrà lavoro, e saremo tutti schifati da queste cose, in fondo saluteremo con piacere uno stato autoritario che ci tolga la fatica di fare politica e restituisca un po’ di ordine, dando da mangiare, magari poco, ma a tutti.
Un po’ come i nostalgici del fascismo che dicono “sì ma in fondo, almeno i treni arrivavano in orario”.

Saranno fantasie ed eccessi complottistici le mie ipotesi? Forse sì. E c'è da sperarlo. Anche se, comunque, non sono certamente fantasie le leggi sul colpo di stato e su Eurogendfor.
Pessimista?
No. In fondo sono ottimista. Perché preferisco vedere una regia intelligente dietro tutto questo, piuttosto che pensare che la politica e il giornalismo siano diretti solamente da dementi.

73 commenti:

A - TOSSICO ha detto...

PRIMO !
E' SEMPRE UN PIACERE LEGGERTI !!!

Anonimo ha detto...

secondo.

A - TOSSICO ha detto...

il malcontento della popolazione cresce, (la consapevolezza insomma.... a me sembra sempre troppo poca ma dicono sia in crescita), la crisi avanza, gli strumenti di oppressione delle masse aumentano... insomma io vedo merda fino all'orizzonte !

come sempre rimaniamo saldamente ancorati al nostro centro di gravita' permanente e ricordiamoci questo :

"dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fiori"

Anonimo ha detto...

Pienamente d'accordo. Che in futuro ci sia o meno un colpo di stato, sono stati raggiunti diversi obiettivi. Fra questi l'inconsapevole ed intimo abbassamento della qualità del nostro pensiero ad opera di un continuo martellamento con notizie come rubyrubacuori: c'è chi è contro, chi è con, chi ci vede un golpe. Il vero problema è che non c'è nessuno che eviti di parlarne, quando accedi al mondo dell'informazione, è impossibile non notare notizie di tale risma, ne siamo bombardati. Anche se non te ne frega nulla è fra le prime cose intercettate dagli occhi o dalle orecchie, soliti meccanismi pubblicitari. Anche chi è ad un livello morale superiore a quelli che accettano il bunga-bunga, è bersaglio, lo si deve far scandalizzare, lì devono finire gran parte dell'attenzione e delle energie. E' una sorta di inquinamento, dal quale è difficile sottrarsi.
"Hai compreso i nostri piani? Bene e chi se ne frega! Oltre a non poterci far nulla, ti rimarrà sempre quella gradevole sensazione di carne umana venduta!"

corrado ha detto...

Berlusconi agisce come un attore sul palco; il suo ruolo è quello del perdente nell'atto che è appena iniziato.

Ma è solo una commedia, almeno per loro che sono gli attori.

Agli altri che perderanno il lavoro, la stabilità economica e tutto il resto non parrà una commedia.

Berlusconi a quanto pare, dopo un'attenta analisi anche di quanto accaduto in Egitto, non sono arrivati segnali da parte di una certa massoneria che lo vuole detronizzare. Questa è solo l'ennesima maschera per trarre in inganno anche chi conosce bene come fuzionano le cospirazioni.

Anonimo ha detto...

Ma quello che si sta assistendo è non sono solo le difficoltà di Berlusconi, ma anche le difficoltà di altri paesi per esempio Gheddafi amico di Berlusconi è stato violentemente contestato negli ultimi giorni ed a ciò si aggiungono altre situazioni simili in altri paesi. Certamente emerge un piano che parte da olre oceano, guarda caso alcuni di questi leader sono gli stessi che sono stati invisi dagli avvisi, scusate il gioco di parole, delle informative di WIKILEAKS, dello svedese Assange, e in Svezia, si dice, che ci siano le basi per questo governo mondiale certamente con il bene placito di altri. Comunque la situazione Italiana è sempre divisa da destra e sinistra, e in questa divisione non si è obbligati, a vedere una distinzione meramente politica.
Michele R.

Anonimo ha detto...

D'accordo con Corrado.
Berlusconi sta recitando SOLO una parte, quella del perdente.
Ma non è un Craxi qualunque, e non farà la sua fine.
Ha più grana, ed è più furbo.
Invece, trovo preoccupante che questo governo abbia messo a copertura del nostro debito pubblico (quindi del mercato internazionale) i risparmi degli italiani: è come uno che va a mangiare al ristorante per un anno, non paga mai e manda il conto finale a casa di un amico innocente.
La chiameranno patrimoniale, ma è solo un furto...a norma di legge.
E su questa ingiustizia non mi pare che la sinistra si strappi le vesti.
La questione morale è "cosa combina Silvio, in casa sua".
Che Dio salvi l'Italia.

democrito ha detto...

È da quando frequento i siti complottisti che leggo di presunte svolte autoritarie e di un pericolo di una deriva fascista di ritorno. Mi ricorda i tempi della scuola, quando il movimento studentesco metteva in guardia dai fascisti e si proponeva in una vigilanza “democratica”, armata con chiavi inglesi n. 29 a braccio lungo, ed indagava attivamente sugli studenti e su come la pensavano.
Può darsi che i complottisti e Franceschetti abbiano ragione, ma mi sembra alquanto improbabile. Non mi sembra ci siano le condizioni per un emersione di quanto già è in atto, ne mi sembra sia logico, dopo aver fatto tanti sforzi per insediare una forma di fascismo occulto, buttare tutto alle ortiche e rendere manifesto ciò che con tanta fatica si è riusciti ad occultare.
Il fatto è che Berlusconi è un leader di stampo fascista, quindi il pericolo di un fascismo di ritorno non esiste, perché è già in atto.
Le differenze tra le culture e la mentalità dei vari popoli europei, nonostante le unioni economico-politiche, la globalizzazione, gli scambi culturali, sono ancora enormi. La democrazia è un’invenzione dei popoli del centro-nord dell’Europa e si ispira alle origini tribali di questi popoli. È quindi un sistema insito nel loro modo di vivere e alla loro sensibilità e non, come ci insegnano, derivante dalla democrazia ateniese, che con il sistema attuale non aveva molto a che spartire. I maggiori filosofi ed intellettuali del tempo erano però contrari alla democrazia e indicavano nel “comunismo” di Sparta il miglior sistema di governo (vedere Repubblica di Platone).
Noi europei del mediterraneo, più vicini, sia etnicamente che culturalmente, ai popoli del Nord-Africa che alla Mittle-Europa, non abbiamo ne la mentalità ne i modelli culturali adatti ad uno sviluppo della democrazia nei nostri paesi. Per noi la democrazia è solo un prodotto di importazione. Abbiamo perso la guerra e abbiamo perso il più genuino prodotto della cultura locale: il fascismo. Ci è stato imposto dai vincitori un sistema che non ci appartiene e che intimamente non vorremmo avere, prova ne sia il successo elettorale dello stesso Berlusconi.
(continua)

democrito ha detto...

Mubarak è il presidente dell’Egitto da 30 anni, perché per 30 anni ha vinto le elezioni e se oggi è costretto a ritirarsi, credo sia perché è in corso un cambiamento in tutta l’area del mediterraneo che coinvolge anche l’Italia. Noi siamo fascisti nell’animo ed infatti la principale critica che viene rivolta alla sinistra è quella di non avere un leader spendibile, il che significa che la gente se ne frega del programma di governo, tra l’altro puntualmente disatteso, ma vuole seguire un capo, un duce.
Forse è un sottoprodotto della cultura cattolica, che vede nel Papa il vicario di Cristo, che ci porta a ragionare in un certo modo, mentre i popoli protestanti hanno un modo di vivere lo stato completamente diverso, ma è certo che i latini sono tutti “furbi”. Ma quando la furbizia degli altri va contro i nostri interessi, allora ci ribelliamo e invochiamo un potere superiore, in questo caso un regime che faccia arrivare i treni in orario, che ci renda giustizia di quello che subiamo, ma che saremmo disposti a far subire agli altri se solo potessimo.
Penso quindi che la deriva sia di tutt’altra natura. Far fuori Berlusconi in modo violento ne farebbe un martire, mentre perseguirlo per reati gravi si correrebbe il rischio di vederlo riabilitato fra qualche anno come già successo nella vicenda di Craxi. Tanto meglio fare leva sull’ipocrisia e sull’invidia delle persone. Molto meglio metterlo in ridicolo e distruggere la sua immagine sociale. Dopo Berlusconi si aprirà un periodo di sacrifici per far fronte alla crisi e per risanare i debiti. Per questo l’attacco al leader è così mirato, Berlusconi non è la persona giusta, ne il berlusconismo la filosofia giusta per gestire un cambiamento del genere. Siccome non molla, allora bisogna costringerlo. Dopo di lui ci sarà gente come Bersani, gente ragionevole e dalla parte del popolo, che ci convincerà che è giusto spogliarci del poco che ci è rimasto in nome del paese, ma soprattutto delle nuove generazioni, per dare loro un futuro e una stabilità. Chi si sottrarrà a fare dei sacrifici per i figli? L’ipocrisia impera, nella migliore tradizione cattolica e alla fine nessuno avrà nulla, men che meno le nuove generazioni che si vedranno espropriate anche dei beni primari, dell’acqua e dell’aria che respiriamo.

Roberto ha detto...

sembra quasi la formula : problema, reazione, soluzione...

Anonimo ha detto...

Berlusconi è sì un attore, ma un attore che rifiuta di recitare la sua ultima parte e il regista gli tira le orecchie.

Gianci ha detto...

Leggo da tempo affascinato questo blog.
Paolo (mi permetto di darti del tu), sul sito del grande oriente democratico, che ho scoperto proprio leggendo i tuoi post c'è questo interessante questo annuncio:
http://www.grandeoriente-democratico.com/Fratello_Silvio_e_Fratello_Gustavo_come_Hosni_Mubarak.html
di cui riporto uno stralcio:

"In queste ultime ore sono accadute alcune “cose” che determinano il “punto di non ritorno” tanto per il governo Berlusconi che per il regime di Gustavo Raffi & Camerati, insediati abusivamente ai vertici del G.O.I. di Palazzo Giustiniani; del crollo ormai inevitabile di questi ultimi si parlerà meglio in altra occasione.
Per quanto riguarda il Fratello Massone “impresario” Silvio Berlusconi e la sua allegra “compagnia” di nani e ballerine (politicamente parlando), possiamo annunciare all’opinione pubblica che è ufficialmente iniziato il countdown.
Come nel caso del Presidente egiziano (si fa per dire… meglio chiamarlo Sultano) Hosni Mubarak, anche nel caso del Presidente (si fa ancora più per dire…) Silvio Berlusconi, è iniziata la discesa irreversibile."

e

"Spiegheremo nel tempo, di giorno in giorno, di ora in ora (contemporaneamente alla dialettica degli eventi che saranno sotto gli occhi di tutti), perché oggi, mercoledì 2 febbraio 2011 (e non prima o non dopo) abbiamo inteso fare ufficialmente una “profezia” sull’ormai inevitabile declino dei Grandi Fratelli Berlusconi e Raffi."

Mi piacerebbe sentire cosa ne pensi a riguardo.

Anonimo ha detto...

ci vorrebbe un bel regime autoritario che ci tolga pure il problema del pensare.
TAnto non serve

Anonimo ha detto...

@ Gianci

ma dice anche di quanto è il countdown?
Perchè altrimenti sono capaci tutti a fare simili profezie

Anonimo ha detto...

Mah, può darsi che alla fine si arrivi ad un colpo di stato di proporzioni continentali, però qua mi sa che è in atto solamente un puro cambio di governo.
Probabilmente per farci digerire la merda della "crisi", della disoccupazione, dei tagli e degli aumenti delle tasse metteranno, come è sempre stato, un governo della cosiddetta "sinistra" in modo che vengan fatte politiche di "destra" e la gente li ringrazi per i sacchi di merda che ci regalano.
Sempre stato così, dalla precarizzazione del lavoro all'introduzione dell'euro.
In un paese poi dei cosiddetti "furbi", che poi tanto furbi non mi sembrano dove lo sport nazionale è fregarci a vicenda è ovvio che la corruzione dilaghi e l'educazione ad essa nasce dai contesti famigliari ormai privi di valori in una moltitudine di casi.
Via Mubarak, verrà rimpiazzato da qualche altro capobastone messo li dai poteri angloamericani...deve cambiare tutto per non cambiare nulla e nel frattempo il maghreb e altri paesi arabi vengono destabilizzati e rimestati in modo che "qualcuno" ne approfitti...gli stessi "poteri forti" angloamericani.
Che poi si prospetti un colpo di stato..direi probabile, ma chissà in che futuro...ancora tutto troppo alle prime avvisaglie.

beppe ha detto...

non credo che avverrà un colpo di stato; fra gli italiani ci sono alcuni che vorrebbero un regime autoritario, ma sono una piccola minoranza, gli italiani sono per la democrazia. Quello che avverrà invece credo sia la secessione che vuole la Lega, a breve(in percentuale di voti) esploderà la lega nord e otterrà la secessione tramite il collasso economico e morale dello stato. d'altronde l'ha già detto anche Beppe grillo in questo articolo http://www.beppegrillo.it/2009/12/prepariamoci/, e se l'ha detto lui, che è in contatto diretto con gli illuminati, non c'è da snobbarlo.
quello che mi chiedo io è: i poteri in questione hanno interesse al fatto che avvenga la secessione?

Anonimo ha detto...

x beppe :
se così fosse...un'ora dopo io proclamo la LIBERA REPVBBLICA POPOLARE DI CASAMIA..al primo che s'avvicina al cancello ..na' padellata in testa dalla nonna!
ogni auto parcheggiata lungo il vialetto sarà considerato un atto ostile..
e se dovessero suonare al citofono , postini con e/o multe,bollette e quant'altro ..beh esco sul balcone DICHIARO GUERRA A TUTTI..francia e inghilterra comprese e VAFFANCULO!
poi mandatemi pure l'esercito!
tanto nel garage al pian terreno tengo un laboratorio de cinesi..ki me tocca!!!
capito perchè repubblica popolare?..eh-eh-eh..la politica estera è fondamentale!!!
ITALIAAANI !
PS. il vaffanculo di sopra, immmaginatelo alla Grillo!
grande beppe

pippobaudo

Luka78 ha detto...

Molto interessanti le tue osservazioni, Paolo.
Staremo a vedere, questo è certo.

Quello che sto pensando è come se ci fosse una sorta di cambiamento politico in atto.
Nel 1992 - anche se potrebbe essere stata una operazione orchestrata a tale scopo - è "intervenuta" Mani Pulite a spazzare la vecchia classe dirigente ( che, anche se sono giovane, quasi, quasi la rimpiango ); ora vi sono scandali ( veri o finti ) e continui battibecchi tra "politici" - i quali li rendono argomenti di discussione e di interesse nazionale - che potrebbero far da detonatore la situazione a favore di chi ( se presente ) opera nell'ombra.

E' pur vero che dopo Tangentopoli ( a mio avviso ) la nuova "classe dirigente" non è altro che un'accozzaglia di gente improvvisata e ignorante sotto tutti i punti di vista, ma credo che lo scopo a cui dovevano obbedire, a prescindere dalla sua realizzazione, è terminato ed ora dovranno essere sostituiti da "nuovi" volti.
Forse più elementi staranno portando a questo, ma il degrado e l'immobilità ( anche dovuti alla mancanza di una sorta di sovranità nazionale, svenduta a entità sovrannazionali ) sono un esempio di un qualcosa che sta cambiando. Ma non so se sarà in meglio o in peggio.

Spero sempre ad un risveglio delle coscienze.

Anonimo ha detto...

paolo studia bene il rito di menphis che domani hai l'esame per passare di grado con maurizio costanzo non te lo dimenticare...

Anonimo ha detto...

se Mubarak lascia e al potere va l'esercito, per proprietà transitiva, anche qui potrebbe succedere così... forse è questo l'obiettivo a breve termine...

Anonimo ha detto...

Bendopoli.

Potrebbe anche darsi che quello che scrivi sia vero o veritiero ma le "prove" per supportare una tesi del genere mi sembrano troppo vaghe. Ci vorrebbe più profondità di analisi, più elementi in grado di unire i puntini e far venire fuori il disegno criminale, già peraltro espresso chiaramente con il trattato di lisbona. Da un blog come questo ci si aspetta sempre una maggior capacità critica, che in questo caso mi sembra mancare.

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Credo che il Paolone questa volta abbia visto giusto.

C'è solo una cosa che non ha detto ... chi sono i golpisti?

La risposta ve la dò io, vel dìg mi: la FAZIONE FEMMINISTA DELLA ROSA ROSSA.

Guardate il modo in cui le peggiori donne stanno prendendo il potere in molte aziende ed amministrazioni pubbliche, e capirete tutto.

Sono spietate, totalmente disinteressate al bene comune, indisponibili a qualsiasi dialogo, unite tra loro come delle bisce attorcigliate ...

Ma allora perchè tutto il caso di Ruby e delle Olgettine?

Semplice, perchè il Berlusca è un uomo di un'altra epoca, che (giustamente) non riesce a vedere nella donna un essere umano al suo pari.

Capite dunque perchè Berlusconi E' DIVENTATO inadeguato alla guida dell'Italia, mentre invece dal '94 il suo stellone era stato innalzato?

La fazione femminista ha capito il pericolo che la mentalità berlusconiana avrebbe comportato per il loro progetto, ed è intervenuta per "difendere la dignità della donna".

Uomini (e donne vere), prepariamoci al peggio: le carogne stanno per andare al potere. Odio, stress e invidia regneranno, nessun'attenzione al bene comune, alla natura, al paesaggio, ai boschi, alle fonti incontaminate. Anzi, verrà distrutto, castrato, messo in camicia di forza qualsiasi elemento di libertà ed autonomia.

E scordiamoci le ferie, mais amìs, tutte requisite a favore delle donne gravide, che potranno assentarsi dal posto di lavoro quando lo vorranno, senza perdere nulla, tanto il loro lavoro lo faranno i fuchi ... gratis!!!

Per i primi approfondimenti, leggetevi, tra gli altri, questi miei umili interventi:

http://galeazzopomponiogargiulo.blogspot.com/2010/11/il-ruolo-della-donna-nella-societa.html

http://galeazzopomponiogargiulo.blogspot.com/2011/02/achtung-femminismo.html

E dire che avevo anche fatto una descrizione fisica della Capa della Rosa Rossa:
http://galeazzopomponiogargiulo.blogspot.com/2010/06/il-vero-capo-della-rosa-rossa-e.html

Tenete presente che la suddetta descrizione è fin troppo benevola, essendo stata redatta sotto l'effetto di blandi ansiolitici.

Dopo di che, la Capa dell RR mi aveva addirittura umiliato, qui: http://galeazzopomponiogargiulo.blogspot.com/2010/07/la-tenaglia-si-e-chiusa.html,

ma anche quella volta G.P.G. non aveva mollato l'osso ed era partito all ricerca del vello d'oro:
http://galeazzopomponiogargiulo.blogspot.com/2010/07/ma-galeazzo-non-molla-e-parte-per-il.html

Anonimo ha detto...

"Quando faremo il nostro colpo di Stato, diremo al popolo: "Tutto andava in malora; tutto avete sofferto, ma ora noi distruggiamo le cause delle vostre sofferenze" dal X protocollo dei Savi di Sionne.
"Quando, infine, avremo ottenuto il potere per mezzo di numerosi colpi di Stato, che saranno da noi preparati in modo che abbiano luogo simultaneamente in tutti i paesi
Per raggiungere questo intento applicheremo la pena capitale, senza pietà" dal XV protocollo dei Savi di Sionne.
"I Gentili sono come un branco di pecore, noi siamo i lupi. Sapete cosa fanno le pecore quando i lupi entrano nell'ovile? Chiudono gli occhi. A questo saranno costretti anche i Gentili. XI
Kaled

D ha detto...

Beh, il Golpe Borghese e' stata una solida realta', andando piu' indietro, l'omicidio Moro, pure.

Per evitare un colpo di stato con regime totalitario fascista, cosa puo' fare il singolo cittadino?

Fiducioso che le macchinazioni di questi signori andranno in qualche modo storte, vi mando un saluto affettuoso.


nemesis

Maria AA ha detto...

Il vero capo della Rosa Rossa sono io.

Maria AA ha detto...

Il vero capo della Rosa Rossa sono io.
Avevo assoldato MDD, ma ha fallito.
Ora è impegnato ogni mattina a farmi il pedicure.

treb ha detto...

se vi è sfuggito..http://coriintempesta.altervista.org/blog/il-piano-usa-per-fare-cadere-berlusconi-di-p-guzzanti/

Anonimo ha detto...

bell'articolo!buona descrizione sulla dissimulazione programmata..direi che concordo,anche se alcuni concetti sono leggermente sorpassati..
il colpo di stato non e' per noi europei!
noi ormai siamo stati gia'purificati(concept de annie besant) e pacificati con la 2 guerra mondiale,indi sottomessi.
che bisogno c'e' di una dittatura dal momento che e' stata completamente accettata sotto il nome di democrazia???
il colpo di stato avviene in NORD'AFRICA sotto la supervisione di USA e l'UE ne assorbira'le conseguenze sotto il nome di disastro umanitario..
mubarak mandato a casa da barack i barca-baracca(come il nostro vecchio generale savoiardo) continuano a dissimulare la politica internazionale da buone pedine perdenti, come il loro avo annibale...
scusate se sono fuori tema(non credo proprio!!!) ma purtroppo l'uncinetto come dice jj e' quel poco che rimane ad una donna quando si occupa di argomenti a lei preclusi come la cospirazione..
attendo illuminazioni da voi sapientoni machos(veri razzisti dal pseudo volto progressista) che in alcuni casi vi firmate col mio nome,
giusto per denigrarmi e farmi passare per una gallinella sperduta e ignorante..
GRAZIE!!!

,,,luiselle,,,

Anonimo ha detto...

caro avvocato pensi che io nella mia ingenuità lo confesso pensavo che magari per fare un bel colpo di stato in tutta europa bisognasse magari arrivare a diffondere qualche serio virus (già pronto) con qualche milione di morti e dichiarare la legge marziale Lei invece mi dice che basterebbe staccare la corrente per qualche tempo? a volte le cose più semplici..

Quinto&Quinto ha detto...

Credo che avere un colpo di stato quando si fa parte dell'unione europea si un po inutile. Di quale potere ci si appropria? oramai comanda Bruxelles.Sinceramente tutta questa storia va letta come sintomo di una classe politica distante e ridicola.Almeno facesserò ridere dico io.Non dimenticate che questi erano i portaborse dei politici anni 80 e quindi valgono ancora dimeno.

Conte Senza Palazzo ha detto...

Gargiulo, non ho ancora capito se ci fai o ci sei, ma io protendo ormai per la seconda opzione.

Comunque, io credo che in Italia il nostro golpe c'e' stato gia' da un pezzo: e' strisciante nel senso che continua ancor oggi ed e' subdolo perche' non ha bisogno di violenza o fatti eclatanti. Il potere ha cambiato antropologicamente gli italiani da decenni per renderli involuti, schiavi, ignoranti e disperati per un tozzo di pane. Il tutto senza colpo ferire.

Anonimo ha detto...

quindi dal momento che siamo sottomessi,anche dal sistema farmaceutico(ai primi sintomi di malessere siamo dal medico che ci propina farmaci che bloccano i sintomi ma debilitano la mente) e finanziario il colpo di stato e gia' avvenuto con la repubblica e i suoi riti..
lo so' mi ripeto,ma e' importante..
sono per assurdo gli odiati islamici da piegare al volere della dittatura globale in quanto ferventi praticanti della parola del profeta,ovvio che lo sia il popolo in quanto i loro leader appartengono a massonerie islamizzate confluenti nell'occidente illuminatico..
per i black aut vi segnalo la zona farini di milano che e' gia' stata senza corrente due volte la settimana scorsa,e' un modo di plagiare gli esercenti anche cosi',tanto per influenzarne le scelte..
comunque e' sempre piu' evidente che come bambini dipendiamo in tutto da questi padri oscuri...
che anche le scie cimiche stiano dando risultati di plagio????

,,,luiselle,,,

Anonimo ha detto...

Vorrei sapere che prove ci sono sul fatto che il malore di Enrico Berlinguer sia stato provocato. Grazie.

Anonimo ha detto...

@painburn
non credo che ti contestino il fine,ma il mezzo di divulgazione..
tutti sono bravi ed idealisti,ognuno a suo modo crede cio' che ha appreso da un'ideologia,
che siano fasci, leghisti, comunisti od anarchici...
ogni mondo cerca la sua verita',che purtroppo essendo canalizzata da CAPI mai sara' univocabilmente luce di verita',malgrado la buona fede dei militanti...
@,,,luiselle,,,
sei grande apprezzo l'energia dei tuoi post...
@csp
finalmente un po' di equilibrio e centratura,concordo col tuo post...
non ci resta che aspettare il conto alla rovescia,preparati dai segni che abbiamo saputo interpretare in quasti anni di difficolta' e isolamento intellettuale...
BUONA FORTUNA A TUTTI....

milan kundera

Anonimo ha detto...

concordo in tutto con Kaled
13 febbraio 2011 00:45
e aggiungo

DA II PROTOCOLLI DEI SAVI DI SION
Uomini di Paglia.
Sceglieremo, fra il pubblico, amministratori che abbiano tendenze servili. Essi non avranno esperienza dell'arte di governare, e perciò saranno facilmente trasformati in altrettante pedine del nostro gioco; pedine che saranno nelle mani dei nostri astuti ed eruditi consiglieri, specialmente educati, fin dall'infanzia, nell'arte di governare il mondo. Come già sapete, questi uomini hanno studiato la scienza del governo dai nostri piani politici, dall'esperienza dataci dalla storia e dalla osservazione degli avvenimenti che si susseguono. I Gentili non traggono profitto da costanti osservazioni storiche, ma seguono una routine teorica, senza considerare quali possano essere le conseguenze....CONTINUA

PROTOCOLLI III
Fine dell'Aristocrazia.
Sotto i nostri auspici la plebe ha completamente distrutto l'Aristocrazia, la quale sempre la sovvenne e la custodì per il vantaggio proprio, che era inseparabile dal benessere della popolazione. Oggi giorno il popolo, avendo distrutti i privilegi dell'aristocrazia, è caduto sotto il giogo di furbi sfruttatori, e di gente venuta su dal nulla.

Protocollo III
Crisi universale e potenza dell'Oro.
Determineremo una crisi economica universale con tutti i mezzi clandestini possibili e coll'aiuto dell'oro, che è tutto nelle nostre mani. In pari tempo getteremo sul lastrico folle enormi di operai in tutta l'Europa. Allora queste masse si getteranno con gioia su coloro dei quali, nella loro ignoranza, sono stati gelosi sin dall'infanzia, ne saccheggeranno gli averi e ne verseranno il sangue.

Protocollo XI
Perché fu creata la Massoneria.
Per qual motivo fummo indotti ad inventare la nostra politica ed instillarla nelle menti dei Gentili? Noi instillammo in essi questa politica senza permettere loro di comprenderne l'intimo significato. Che cosa ci spinse ad adottare questa linea di condotta? Questo: che noi, razza dispersa, non potevamo, come tale, conseguire il nostro scopo con mezzi diretti, ma soltanto con mezzi indiretti, subdoli e fraudolenti. Questa fu la vera causa ed origine della nostra organizzazione massonica, che questi porci di Gentili non riescono a scandagliare, e di cui non sospettano neppure le mire. Noi li prendiamo come lo zimbello delle nostre numerose logge, le quali hanno l'apparenza di essere puramente massoniche, allo scopo di gettare la polvere negli occhi dei loro simili.

white wolf
continua....

Anonimo ha detto...

Democrito la tua analisi è interessante.

Me la copio e se capita la spenderò in giro...spero con tuo consenso.

ZX

Painburn ha detto...

x Kundera:

non credo che ti contestino il fine,ma il mezzo di divulgazione

quale mezzo?il circolo anarchico?

Mi pare che in questo blog si dica che il messaggio va diffuso a tutti e tramite tutti no?Peccato che si dice solo e non lo si fa...Inoltre il mio commento e' stato censurato,non contestato...Poi se li chiamo fascisti del cazzo giustamente si offendono...Eh si si offendono perche' loro parlano a tutti,loro pero'...gli altri non possono parlare a tutti...

Anonimo ha detto...

tutto quello che vedete in questo squallore che chiamiamo società odierna,è stato programmato nei protocolli dei savi di sion,io invito chi ancora non li avesse visti,di cercare i protocolli che sono reperibili ancora,nella rete.Gli stolti e i corrotti possono dire tutte le loro menzogne o stupidita,ma la prova stessa sta nei protocolli,che si sono realizzati e stanno ancora realizzandosi in piu punti.Il loro governo mondile è il nwo,il loro sovrano è l'anticristo,il loro dio il demiurgo satana,re degli arconti,che comanda le 13 legioni degli arconti o demoni,ogni legione ha un leader,e tra questi 2 comandano tutti gli altri,lucifero,baal ecc.
e la dea madre Ishtar,iside,innana ecc.
questi ultimi sono sotto il demiurgo. Sono gli angeli caduti,i nephelim
questa trinita demoniaca è espressa con il dio degli alti gradi massonici jahbulon,che viene tenuto nascosto agli altri massoni inferiori, che comprende appunto satana-YAHW,lucifero-BAAL,iside-Ishtar
la trinita demoniaca si manifesta sempre con le 3 entita,
la piramide occhiuta fa riferimento a questo,i 13 scalini le 13 fazioni deli arconti o demoni,l'occhio fa riferimento che essi erano gli antichi guardiani che si ribbelarono a Dio,il fatto che sia tronca sta nel fatto che devono chiudere il progetto ora in questi tempi.Dico questo perchè per comprendere questo piano demoniaco,bisogna capire che la vera regia non sta in questa dimensione,ma da una dimensione altra dove non esiste il tempo come lo viviamo noi o ci è stato inculcato.Questa elite si infiltro tra i semiti durante il periodo sumero babbilonese,quando gli ebrei dovettero adottare i talmud di babbilonia,essi provengono da prima ancora da atlantide.Ad atlantide si infiltarono gli arconti e crearono divisioni,con il razzismo,li comincio il culto di baal,e i primi sacrifici umani,fecero distruggere atlantide con l'uso dei cristalli,di cui gli alantidei conocevano l'energia,scatenando una guerra tra le due fazioni,i discendenti degli dei ariani,e i discendenti degli dei inferiori o demoni appunto gli ebrei di oggi.Questo piano ebbe inizio dalla distruzione di atlantide che comincio proprio con la degenerazione e corruzione della stessa,conclusa con la sua distruzione che avvene piu volte,l'ultima proprio 13000 anni fa circa.Essi crearono una razza ibrida che potesse regnare sulla terra per attuare il loro piano di dominio sull'uomo,coi comincio il periodo che noi viviamo il kaliyuga,essi cercano l'anima,per divenire come Dio,e l'uomo va inteso come contentore dell'anima.
white wolf
continua...

Anonimo ha detto...

la politica è stata creata dalla stessa elite perchè essi sapevano che sarebbe stata fallimentare come lo è,la politica è inutile come la merda di una vacca su un marciapiede,perchè la merda di per se è inutile ma su un marciapiede non fertilizza nemmeno il terreno.Naturalmente con questi uomini inferiori scelti tra gli esseri piu squallidi il risultato era garantito,porteranno la gente alla disperazione tanto da doversi prostrare ai loro piedi,questo è il piano finale,riguardo alla politica,e ai massoni spero che leggano i protocolli e sappiano a quale infido potere avete venduto la vostra anima,e cosa vi accadra fra poco da parte degli stessi,come i politici che saranno impiccati per le strade,nessun governo deve essere piu ammesso,le persone devono crescere non gli servono tiranni o idioti che gli dicano cosa fare,non sono dei bambini,le leggi ci sono ma la gente uccide lo stesso,o ruba ecc. la legge non serve,solo la responsabilita e la conoscenza porta alla verita che porta alla vera libertà.Vi furono elencate molte societa migliori di questa porcheria,come Platone,ma essi impostano questa come l'unica possibile,e siamo sicuri che non sia proprio questa la vera causa dell'immane sofferenza dell'uomo,una società costruita per distruggere e umiliare l'uomo,fratelli io vi invito a combattere poiche il loro potere è solo una illusione,dove i soldi o pezzi di carta hanno sostituito la verita dignita e onore,ma essi tra poco saranno annientati insieme al loro sovrano arrivato dagli inferi,il primo nemico da abbatere sono i media,essi devono essere annientati senza pieta,il loro veleno diventa sempre più insopportabile,colpire i media è un obbiettivo prioritario,presto avranno il mondo intero contro vedremo cosa faranno loro e i loro servi schifosi
l'egitto gli è sfugito di mano stanno riparando con un altro burattino ma gli sta sfuggendo il controllo nel medio oriente,e sapete chi sara il primo obbietivo della vendetta dei fratelli arabi cioè is-ra-el
white wolf

Anonimo ha detto...

@ PAOLO:
TANTO TUONò CHE PIOVVE...
DOPO UNA LUNGA ATTESA, FINALMENTE SEI TORNATO CON UN TEMA INTERESSANTE !
P.S.: Ma che vuole QUELLO che continua a ripetere che stai sostenendo un esame per salire di grado? IL solito DEBUNKER???

@ DEMOCRITO: sarai pure TRITO&RITRITO ma è SEMPRE un piacere leggere i Tuoi commenti!

@ Lusielle: anche i tuoi commenti SONO SEMPRE INTERESSANTI E PROFONDI! CONTINUA COSì,e, soprattutto, NON essere permalosa, ma... NON TI CURAR DI LORO !

@ CONTE s p: non avrai il palazzo ma hai una MENTE LUCIDISSIMA !
P.S.: la VOLPE gargiula è un tantino EGOCENTRICA per essere una volpe: NON ARRIVA ALLA CONOSCENZA E DICE CHE è AMARA...

@ Lupo Bianco: mi sono perso !!!
Me la puoi rispiegare ? Grazie !

ALLA PROSSIMA
Vs. Antonio Contro

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Or dunque:

1) un caro saluto (PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR) ai debunkeri Conte senza palazzo e Antonio Contro.
Verrà anche per voi il giorno del redde rationem...

2) @ Kaled e White Wolf: condivido molto di quello che dite, e credo che sia del tutto compatibile con quanto affermo io.

A mio avviso, gli "alieni" hanno utilizzato l'elemento femminino per corrompere l'uomo.

La Bibbia (cioè, il Libro del Demiurgo degli Ebrei) lo dice chiaramente: Dio (Il demiurgo fetentone) non riusciva a "tentare" l'uomo, e perciò creò un essere (la donna) che lo corruppe...

Poi, certo, questo è lo spunto, molto ancora dobbiamo conoscere su THE ENEMY INSIDE e molto dobbiamo imparare su come difenderci ed annientarlo.

Loro sono entrati così nel profondo di noi che estirparli sarà molto, molto doloroso...

Anonimo ha detto...

risposta a:
14 febbraio 2011 17:15
effetivamente nella prima parte mi sono espresso male,per via della fretta,e degli argomenti che sono molti e non facili da spiegare.Cerchero di riassumere meglio,i protocolli dei savi di sion si stanno verificando in tutti i punti,e sono sicuramente da attribuire all'elite ebraica,quello che volevo precisare che l' elite dei sacerdoti di sion è una cosa il popolo ebraico e un'altra,il loro popolo non sa niente come molte altre persone.Questa elite ora infiltrata nel popolo ebraico deriva da atlantide,essi furono creati dagli arconti o annunaki,per regnare sulla terra e portare gli uomini nell'abbisso attuale,essi sono contenitori vuoti senza anima,in cui i demoni usano per agire in questa dimensione,sono coloro che adoperavano la magia nera ai tempi di babbilonia,che la trasmisero agli egiziani,ecc.essi sono i maghi neri che distrussero atlantide.la battaglia non si sta svolgendo solo in questa realta fisica,perche siamo in guerra per chi non lo avesse capito,ma vi è una guerra anche nelle dimensioni invisibili,non si trovera mai uscita se non si ragiona in questi termini,la trinita demoniaca è espressa da 3 entita,yahw,baal,iside essi sono satana come regnante,baal principe lucifero e iside o dea sumera innana.
La stessa trinita espressa dalla chiesa che occulto il vero cristo durante la riforma di castantino e adotto rituali pagani del culto del sole morente,e altri rituali vari.la famosa piramide con l'occhio va vista come il sigillo dei guardiani,i 13 scalini sono le 13 leggioni di demoni,e l'occhio sopra rappresenta i guardiani,con a capo il demiurgo che vuole divenire dio,egli è un usurpatore del regno di Dio,e gli ebrei o questa elite servono questa entita demoniaca.finche la gente si atterra alle loro gioco è impossibile sfugire,ma è ora di rompere il loro gioco e di crearne uno noi,le prime cose da fare è 1)annientare il denaro e ogni forma di credito in modo tale da togliere tutto il potere che ne deriva a questa elite
2)annientare e sottomettere i media devono tremare ogni volta che vanno in tv a spargere il loro veleno
3)impostare modelli diversi di societa concependo alternative possibili,basate su fratellanza,solidarieta e abbondanza per tutti,come platone e altri che indicarono modelli sociali molto avanzati e di gran lunga migliori di questa tirannia economica mascherata da democrazia.
Noi possiamo sfruttare il crollo economico e tutte le crisi che essi stessi provocano per porre fine a questa civilta disumana,ritorcere contro agli stessi quello che hanno creato contro di noi,annientando allo stesso tempo loro e i loro servi,siete pronti per questo?questa è la mia domanda
white wolf

Stefania Nicoletti ha detto...

Painburn,
non ti abbiamo censurato.
Il fatto è che, come abbiamo già detto, da qualche mese Blogspot ha abilitato un filtro spam, quindi alcuni commenti (specialmente alcuni molto lunghi o contenenti dei link) finiscono direttamente nella cartella spam e dobbiamo poi recuperarli.

Inoltre in questo periodo siamo spesso senza collegamento internet, quindi non possiamo controllare regolarmente i commenti, e a volte capita che alcuni rimangono in sospeso anche per dei giorni.

Questo filtro purtroppo non si può disabilitare. E' presente in tutti i blog di Blogspot. L'unica cosa che si può fare è controllare ogni tanto se ci sono commenti contrassegnati come spam e andare a recuperarli.

Postando quel commento avrai notato che non è proprio stato pubblicato. E questo perché appunto è finito nella cartella spam. Invece se l'avessimo cancellato sarebbe comparso quando l'hai inviato e sarebbe rimasto fino alla cancellazione.

Inoltre uno dei commenti è stato pubblicato, e anche uno in cui chiedevi spiegazioni. Se avessimo voluto censurarti, avremmo cancellato anche quelli.

Anonimo ha detto...

@Whithe Wolf
Concordo con quello che dici fratello, hai per caso un blog ?

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo ad Antonio Contro.

Secondo me il tipo che dice che devo studiare per passare di grado sta semplicemente scherzando.
E mi fa anche ridere. Ma è un ironia che può essere apprezzata solo da chi conosce il sistema rosacrociano a fondo. :-)))

Conte Senza Palazzo ha detto...

Gargiulo che da del debunker a qualcun'altro e' davvero il colmo...

Anonimo ha detto...

Paolo Pisa
...
Mah, può darsi che alla fine si arrivi ad un colpo di stato di proporzioni continentali...

Il TRATTATO di LISBONA e' stato confezionato propio per questo !!!

Nel breve e' piu' verosimile un...

Probabilmente per farci digerire la merda della "crisi", della disoccupazione, dei tagli e degli aumenti delle tasse metteranno, come è sempre stato, un governo della cosiddetta "sinistra"(o"Tecnico") in modo che vengan fatte politiche di "destra" e la gente li ringrazi per i sacchi di merda che ci regalano...

Nel frattempo continueremo ad essere INVASI da MILIONI di Immigrati,con la scusa della Solidarieta',fino all'esplosione Sociale...(lotte tra poveri,scontri Etnico/religiosi prossimi venturi)

Anonimo ha detto...

risposta al fratello
14 febbraio 2011 20:05

presto usciremo con diversi blog e un video che stiamo finendo,con l'uscita del video lanceremo anche i blog e molto altro,per adesso posso darti il mio canale youtube dove puoi trovare informazioni varie
http://www.youtube.com/user/monkeydesign2007

il nome che usiamo è appunto i lupi bianchi,il nostro simbolo è il lupo,ricavato da una antica leggenda atlantidea,che presto spiegherempo nei particolari,nel canale puoi trovare una anticipazione.Una leggenda che parti proprio dal sud italia,precisamente a nardo di pace in calabria,la stonehenge italiana,seconda per importanza a quella inglese,dove approdarono alcuni atlantidei sopravvisuti alla catastrofe,e che nessuno sappia di questo sito importantissimo è gia una cosa molto sospetta,perchè quello inglese si conosce e questo no?oltre al fatto che vi sono molti reperti preistorici trovati nella zona e in calabria,che raffigurano dei dinosauri,chi li costrui?e come mai dinosauri e uomini vivevano insieme?come mai nessuno sa niente?la storia è una colossale menzogna e questo lo sappiamo,ma questa leggenda nasconde qualcosa di terribile per loro,la leggenda dice che appena sarebbe stata pronunciata essa prendeva forma,e lo stiamo gia vivendo
white wolf

Anonimo ha detto...

Niente a che vedere con questi lupi bianchi (white wolves), spero:

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Russia-giudice-ucciso-a-Mosca-Condanno-i-Lupi-bianchi-per-omicidi-a-sfondo-razziale_240444898.html

Anonimo ha detto...

risposta a:
Niente a che vedere con questi lupi bianchi (white wolves), spero

mi sa che li white sta per bianchi in senso razziale,appunto come il tuo post fa osservare,il razzismo è una loro menzogna per dividere l'uomo dall'uomo.Mentre io mi riferisco alla leggenda,il lupo inteso come spirito selvaggio e indomabile,lo spirito della natura che si esprime nella sua bellezza e purezza,perchè come il lupo esiste l'istinto divino,che ancora vive nell'uomo,al contrario di chi vuole spegnere ogni fiamma di naturalita con le stupidaggini che assistiamo ogni giorno.Come il lupo conosce sempre il sentiero giusto,l'uomo deve abbandonarsi agli istinti divini,che non è la bestialita,ma una essenza divina dentro l'uomo che sta riaffiorando con forza,sentite il lupo dentro di voi,sentite il suo richiamo alla natura e capirete in quale gabbia squallida ci hanno racchiuso,l'uomo è un angelo ma ancora non lo sa
white wolf

Raffaele Simonetti ha detto...

Caro Franceschetti,
da aspirante-complottista a maestro-complottista mi permetto elencarti sinteticamente perché la tesi mi sembra molto debole:

1. Sto leggendo "Lo stato parallelo" (di P. Cucchiarelli e A. Giannuli, Gamberetti 1997) in cui si dice che negli anni '60 - '70 ne sono stati pianificati una mezza dozzina (altri tempi!) ma poi gli USA hanno abbandonato questa opzione. Mi parrebbe strano che ci abbiano ripensato (e l'idea di un colpo di stato autarchico è assurda).

2. Ma poi un colpo di stato contro chi? Di certo non contro le "opposizioni" già divise per conto loro.
Contro la Fiom che, sola, reagisce (ed infatti ha, a parole, la solidarietà di tutti quelli che sperano che cavi le castagne dal fuoco per loro) ?
Contro il popolo italiano, che ha da lustri il cervello spappolato e l'encefalogramma piatto?

3. Per il "golpe contemporaneo ad alta digeribilità" "La ricetta fa affidamento più sugli avvocati che sui colonnelli, e ha tra gli elementi-chiave, invece dei carri armati, i referendum e le riforme".
Parola di Moisés Naìm ("Così ti cucino un colpo di stato", Il Sole 24 Ore del 28/07/2009) - vedere questa mia segnalazione del luglio 2009 ed anche in agosto 2009.

4.Infine (ed è questo il motivo che mi ha spinto ad inserire questo commento) ti segnalo che ad evocare golpe sei in pessima compagnia,
perchè proprio stamattina il Giornale ha pubblicato una lettera aperta di Paolo Guzzanti intitolata "Ho dubbi su Silvio, ma la piazza è golpista".

Per un ben più sostanzioso esercizio di complottismo suggerisco di rivolgere l'attenzione al "giornalista" Cristiano Lovatelli Ravarino (www.cristianolovatelliravarinonews.com),
casomai iniziando dal pezzo, non datato: IGOR MARKEVITCH, IL GRANDE VECCHIO. MIO ZIO.
Per invogliarti aggiungo che alcuni suoi parenti (ramo Lovatelli Caetani) sono morti in circostanze tragiche: Roffredo Caetani Lovatelli in un incidente d'auto nel 2005, Luca Caetani Lovatelli suicida nel 2007.

Anonimo ha detto...

"Nel frattempo continueremo ad essere INVASI da MILIONI di Immigrati,con la scusa della Solidarieta',fino all'esplosione Sociale...(lotte tra poveri,scontri Etnico/religiosi prossimi venturi)"

Che potrebbero andare avanti così all'infinito sulla base del motto "divide et impera"...credo siano imprevedibili certi sviluppi..può esser l'una e l'altra cosa, il colpo di stato o la stasi nella torbida merda paludosa di una società allo sfascio...
Le masse di certo da sole non si organizzano e non vanno a far manifestazioni degne di rilievo con risultati stabili nel tempo.
Il problema è che la propaganda, le tecniche psicologiche e di persuasione di massa come anche i mezzi economici sono detenute dai soliti noti.
E' anche vero che l'italiano medio è lobotomizzato e segue solo calcio e berlusconate pensando per luoghi comuni, anche in modo non troppo colpevole visto che non ha nemmeno il tempo per pensare e di certo non c'è quasi nessuno che glielo insegna.
A parte qualche episodio opposto siamo un popolo di codardi opportunisti leccaculo meschini viscidi approfittatori...e stupidi, perchè finchè lo sport nazionale è mettercelo...reciprocamente, tra i due litiganti il terzo gode e facciam solo la figura delle macchiette e ci costringiamo a seguire come pecoroni mode, politiche e comandi provenienti da altrove.

Anonimo ha detto...

Ci hanno talmente educati ad esser pecoroni tronfi di sentirci "indipendenti" "liberi" e "che non si fan dare ordini da nessuno" che ci faranno digerire qualunque pappone dalle 14 ore lavorative ai prezzi alimentari triplicati...e la gente ha solo e sempre la forza di dire soltanto "eh d'altra parte cosa vuoi fare..è così".
Poi si lamenta e continua allo stesso tempo ad assecondare i "padroni" che ci tengono al guinzaglio.
Qua il colpo di Stato ce l'hanno già fatto....la politica non serve più a niente e i centri decisionali sono altrove, il lavoro precario ha distrutto le vite di milioni di giovani e chissà cosa diventeranno da 50enni, la gente è pronta a sparare perchè uno gli riga la portiera dell'auto ma si caga addosso appena uno più deciso gli fa "buh"!
I delitti non si sa più cosa siano e quali siano e perchè si puniscono in un modo piuttosto che nell'altro...a volte conviene scannare una persona quasi che parcheggiare in zone a pagamento infrangendo la norma...quasi conviene sparare o accoltellare il vigile che ti dà l'ammenda...ci smeni di meno.
Ovviamente son frasi provocatorie queste, però ci avviciniamo alla triste realtà.
Chi dobbiamo ringraziare di questo?

Anonimo ha detto...

ho appena sentito che 2 dei 3 giudici del collegio al processo di berlusca facevano parte del collegio al processo della clinica SANTA RITA.
ancora una volta paolo c ha preso in pieno anche se mi aspettavo questo post gia da un paio di settimane...

Anonimo ha detto...

Sentivo oggi in radio Bertolino parlare di Ruby e dire una cosa apparentemente banale e cioè che come la prima Repubblica è caduta perchè "rubi" così la seconda è a rischio per colpa di Ruby..Ma Ruby è anche il Rubicone, il fiume (di parole) che può portare all'"affondo" finale..Anagrammato da Urbi, è la scomunica urbi et orbi definitiva, inappellabile..Altro anagramma è bury, seppellire!! Non è casuale, adesso anche il contrappasso del collegio giudicante "rosa", siamo alla frutta?

Anonimo ha detto...

beccatevi un po le ultime dichiarazioni di sara tommasi!


http://it.notizie.yahoo.com/35/20110216/tcm-sara-tommasi-malata-di-sesso-spiata-5101f32.html

a buon intenditor...

Anonimo ha detto...

ciao a tutti. io la vedo cosi'. tutto il tira e molla di rivoluzione e reazione che viviamo da circa 100 anni e' stato imbastito per instaurare il comunismo internazionale e sono tutti attori dello stesso film.saluti.
g.g.

Anonimo ha detto...

http://it.notizie.yahoo.com/35/20110216/tcm-corona-401-rose-per-dire-ti-amo-a-be-5101f32.html

E leggete un pò quà.

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha fatto caso ai titoli delle canzoni
ed ai nomi dei cantanti di sanremo?

Oltre a"il vento e le rose",
c'è la coppia formata da
"Raquel del Rosario e Luca BarbaROSSA".


Considerando poi che qualche anno fa vinse "ti regalerò una rosa" con un testo smaccatamente massonico............

Anonimo ha detto...

Il Comunismo e' morto, Marx e' morto, e anche g.g. non si sente molto bene...

Anonimo ha detto...

RINGRAZIO PUBBLICAMENTE Raffaele Simonetti per avermi fatto scoprire nuovi scenari sugli ANNNI DI PIOMBO.
Per Lupo Bianco: ho trovato spunti interessanti anche nel tuo blog (a parte le "paranoie" di Icke e Zigami).
STRETTAMENTE PERSONALE per Paolo: Ti ringrazio per la risposta.
Avevo colto anche io, modestamente, una punta di ironia in quei commenti "allusivi" sui Tuoi "presunti" esami.
Che sia stato influenzato dalle mie ultime letture (nell'Ordine: Il Re Cristiano, Hypnerotomachia Poliphili, Zanoni e Le nozze chimiche di C. R.)?
Antonio Contro

Paolo Franceschetti ha detto...

ciao antonio... sei più bravo di me.
Io l'H poliphili non l'ho ancora digerita.
Come è secondo te?

Anonimo ha detto...

http://it.notizie.yahoo.com/35/20110216/tcm-sara-tommasi-malata-di-sesso-spiata-5101f32.html



http://it.notizie.yahoo.com/35/20110216/tcm-sara-tommasi-malata-di-sesso-spiata-5101f32.html



http://it.notizie.yahoo.com/35/20110216/tcm-sara-tommasi-malata-di-sesso-spiata-5101f32.html


Sara Tommasi, una carriera fatta di calendari, foto hot e televisione - Guarda le foto

"Mi sento perseguitata: secondo me sono i servizi segreti. Mi somministrano di nascosto sostanze che mi hanno fatta diventare malata di sesso; per controllarmi mi hanno impiantato anche dei microchip. In casa mia entrano persone, spariscono cose e forse mi mettono anche dei gas. Sento un odore pesante, mi addormento e dormo tantissimo", spiega l'ex naufraga laureata alla Bocconi. E ancora: "C’è un sistema per uniformare una volontà comune, per mantenere lo stato delle cose in Italia. Potrebbero esserci dietro anche riti satanici". Poi arriva pure l'angoscia, la depressione e la richiesta di soccorso: "Ho deciso di parlare perchè altrimenti mi avrebbero uccisa.

SOLO UNA MESSINSCENA?

Anonimo ha detto...

risposta a Antonio Contro
17 febbraio 2011 18:54

qualsiasi cosa ti possa essere utile prendila il resto lascialo,l'importante che la conoscenza sia sempre condivisa e ampliata,su david icke io rispetto la tua opinione,ma la verità è un incredibile puzzle,devi prendere tutte le alternative possibili,incrociare le varie ricerche,i vari dati,confrontarli,dati presi da libri,testi,internet ecc.ma bisogna essere con una mente aperta,ogni ipotesi puo essere una nuova porta che ti porta ad aprire altre porte,chiedi sempre alla coscienza che non puo essere mai ingannata a differenza della mente,poi uno riesce ad accedere alla memoria akashica,basta sapere chiedere,ponetevi le domande le risposte arriveranno,sono gia dentro di voi
white wolf

QUÈLO ha detto...

"le risposte arriveranno,sono gia dentro di voi"

...ma sono quelle SBAJATE!

Anonimo ha detto...

Guardo il mediterraneo...

Manca solo un paese che si ribelli

al suo Despota... Quale?

Anonimo ha detto...

Caro Paolo, Ti ringrazio per la fiducia ma ... "Hypnerotomachia Poliphili" mi sta facendo letteralmente impazzire e, quindi, NON sono, ancora, in grado di darTi una risposta ESAUSTIVA.
Mi riservo di farlo appena sarò in grado di formularTi un'interpretazione "sincera" del "sogno di Polifilo".
Per Lupo Bianco : Ti ringrazio per i suggerimenti ma, dopo lo "scoglio" Icke, mi sa che mi arenerò sulle ... Cronache di Akasha! SARà CHE SONO STATO INFLUENZATO DA PAOLO, ma quegli scritti mi sembrano le "tavole del NULLA".
Preferisco continuare nelle mie letture.
Antonio C.

Anonimo ha detto...

Sì. Coup d'Etat nella Republique Bananiére! Mai e poi mai nello stivale pendulo sull' ex-Mare Nostrum. Silvio, figghio della Milano da Bere, colpevole di un rincoglionimento nazionale mai visto prima (A parte gli esuli Draconiani su Alpha Centauri) ha da levare le tende e, da buon Beduino, installarsi con igieniste orali e feccia varia alle Bahamas. Pure i Massoni anglo-Zio_illuminati non lo vogliono più.

Allora? Nulla... tempi bui. Bossi che si trascina stanco balbettando l'indipendenza brianzola, Fini e Di Pietro (con hanno agganci con i Sassoni di cui sopra) a barcamenarsi e la vecchia DC che proverà qualche unione di butteri per permettere qualche bel titolone e qualche osannante corsivone a giornalisti e giornalai vari. Il problema sono i poteri decisionali oramai alieni anche alla politica romana da sempre adornata da compassi, rose e vari testi sacri.

alessia ha detto...

Piroso nella sua ultima puntata di NdP intervista l'avvocato Alfonso Marra e parlano di signoraggio bancario.. non so cosa pensare. Voi che ne pensate?

Anonimo ha detto...

Alcuni Siti Komplottisti (Nota ai GGiovani, la K proviene dal '68 come in KoSSiga) citano tale Soros come artefice di molti dei sommovimenti attuali nel mediterraneo.

Forse Sì?

anna ha detto...

ma quale soros, fa comodo pensare a un unico individuo che ha in mano le sorti del mondo! siamo noi che facciamo la storia e solo noi possiamo cambiarla. il nostro piccolo, disgraziato paese, cambierà solo quando ci sveglieremo da questo incantesimo in cui ci siamo lasciati cullare per opportunismo. il risveglio potrà essere traumatico ma alla fine saremo costretti a mettere i piedi per terra!

Giovanni ha detto...

...diceva un mio professore tempo fa che "qualunque regime è meglio di una democrazia disordinata". Allora inorridivo davanti a queste parole .. io sono sempre stato antifascista, di sinistra (per quello che vuol dire ai tempi nostri..) e consideravo il ventennio fascista una delle pagine più nere della nostra storia ... poi ho imparato che il giudizio su un periodo storico lo si può dare solo confrontando e soppesando quelle che sono state le debolezze le atrocità commesse, da un lato, e le cose buone fatte, dall'altro. Bè ovviamente il giudizio sul fascismo e sul duce in questo caso rimane ampiamente negativo. Non sarebbe giusto però negare quello che in quel periodo è stato fatto per l'italia e per gli italiani : un numero di opere pubbliche infinitamente superiore a quello che qualunque governo "democratico" ha realizzato nel dopoguerra, una lotta alla criminalità che ha avuto un impatto assolutamente superiore a quello di qualunque governo del dopoguerra. E' ovvio che l'italiano medio si sentisse rassicurato (a torto ? a ragione ?) ANCHE vedendo (ad esempio) che i treni effettivamente arrivavano in orario... concludendo, quello che intendevo dire è che, rispetto a ciò che si è sempre detto in questo blog (massoneria, NWO, controllo delle menti, omicidi rituali, ecc....) l'ipotesi di un colpo di Stato sinceramente è la cosa che meno potrebbe spaventarmi in questo momento ....

Giovanni ha detto...

Stavo rileggendo i commenti di alcuni che elencavano le "coincidenze" della presenzadella parola Rosa e affini nei media e nei delitti... vi aggiungo un'altra chicca : ieri per informarmi sul delitto di quella povera bambina di Bergamo (Yara) ho letto il televideo e la cronaca riportava "il corpo è stato ritrovato in un terreno di proprietà della ditta ROSA & C." ..... c'è anche la C di croce ..... mah