martedì 14 dicembre 2010

Tentativo di decriptazione delle lettere di Magaldi a Berlusconi

Premessa.
In molti mi hanno chiesto che ne penso delle due lettere aperte di Gioele Magaldi a Berlusconi. Voglio quindi provare a fare una sorta di decodificazione del reale messaggio mandato al presidente del Consiglio. Parlo di “messaggio reale” perché in genere il linguaggio massonico è un linguaggio velato, fatto di simboli, di non detti, di sottintesi.
Lo dice lo stesso Magaldi, riferendosi ad una frase di Raffi, che il linguaggio massonico deve essere reinterpretato. Raffi infatti, rispondendo durante un'intervista alla domanda “quante persone del PD sono iscritte al Grande oriente” risponde: “nel Grande Oriente ci saranno circa 3000 iscritti alla massoneria che sono anche membri del PD”. Apparentemente sembra che il Gran Maestro stia dicendo che ci sono molte persone di sinistra nel GOI; in verità - come ci spiega Magaldi - sta dicendo il contrario, in quanto, fatti i calcoli sul numero complessivo di iscritti (circa 21.000) significa che la maggioranza è iscritta al PDL.
E Magaldi apostrofa questo modo di comunicare come un tipico messaggio massonico dei più deteriori.



La differenza tra le lettere aperte e altri messaggi massonici è che esse, nonché le interviste che abbiamo pubblicato, sono molto più esplicite rispetto alla norma.
Tuttavia occorre capire il significato esatto.
Quello che segue è quello che ritengo di aver capito. Nei prossimi giorni magari aggiornerò la decriptazione con i suggerimenti dei lettori.
-
Tentativo di decriptazione.Caro Berlusconi
Purtroppo non hai capito i messaggi massonici che ti sono stati mandati da tempo (processi, scandali, la vicenda Spatuzza, Noemi,… e di recente addirittura la vicenda di Ruby Rubacuori, che con quella doppia R rappresenta una firma evidente di chi sia il mandante dello scherzetto commissionato apposta per farti fare una figura di merda – l’ennesima – davanti a tutta la nazione).
Quindi, contrariamente alle nostre abitudini massoniche, dovrò essere un po’ più esplicito della norma, perché pare proprio che tu non voglia capire.
Te lo diciamo quindi chiaramente.
E’ ora che tu te ne vada.
Devo ricordarti, fratello Silvio, che un massone che viene posto in una posizione di potere, come la tua di presidente del Consiglio, non può decidere quando vuole e come vuole, se andarsene o meno. Tu sei stato messo lì da poteri ben precisi, ovverosia la massoneria internazionale, ed è finito il tuo tempo.
Se non te ne andrai da solo e insisterai a rimanere lì, farai una brutta fine. Devo ricordarti la fine che hanno fatto tutti quelli che hanno voluto fare di testa loro? Rimanendo in Italia, devo ricordarti che fine hanno fatto Moro, Berlinguer (assassinato facendo passare la cosa per un malore), Andreotti, Craxi, sol perché hanno voluto ribellarsi ai loro capi e si sono messi in testa di fare come pareva a loro, di prendere iniziative? E all’estero, c’è bisogno di ricordarti la fine che hanno fatto Kennedy, Olof Palme, Haider?
Anche io che ti dico queste cose, lo faccio perché ho un preciso mandato in tal senso, che è la massoneria Americana. Non sarei tanto folle da scrivere queste cose se qualcuno non mi appoggiasse.
E nel sito del Grande Oriente Democratico, non a caso, campeggia grande l’immagine di un’alba. L’Alba d’oro della Golden Dawn, di cui fa parte anche la Rosa Rossa, che indica chiaramente chi c'è sopra alla massoneria cosiddetta "ufficiale".
Quindi, caro Silvio, i nostri superiori sono gli stessi.
Ed è inutile che te la prendi con Fini. Anche lui obbedisce ad ordini superiori, come te. E sta dalla nostra stessa parte, anche se noi siamo, politicamente, di sinistra. Ma massonicamente viaggiamo nella stessa direzione.
Certo, sei ancora potente. Infatti i tuoi mass media hanno passato la notizia della mia lettera aperta sotto silenzio. Ma è proprio questa tua potenza che ti ha dato alla testa, e ti fa pensare di non avere superiori, e di poter fare come ti pare. E forse ti sei scordato chi sei e a chi devi obbedire, e allora è bene che te lo ricordi io.

Tu sei un massone, lo sei sempre stato, e lo sarai sempre, perché lo status di massone non si perde mai.
Sei stato iniziato da Gamberini, alla presenza di Gelli, alla fine degli anni settanta, ma già ti interessavi di esoterismo da tempo.
Non a caso ti circondi di cartomanti, astrologi, ecc., perché sai bene il valore che hanno gli studi esoterici, e nonostante tu faccia l'uomo di mondo, quello che è diventato tale solo per la sua bravura, sai anche tu che molto del nostro destino dipende da una serie di variabili non controllabili da noi.
Devo inoltre ricordarti che i soldi che hai, quei soldi di cui ti vanti tanto, sbandierando ai quattro venti che ti sei fatto da solo, te li abbiamo dati noi?
Ad un certo punto però ti sei talmente montato la testa che hai fondato una tua obbedienza massonica, di cui ovviamente ti sei autoproclamato il capo.
E ti sei circondato di gente che non può definirsi “massona” se non in quanto sia stata da te stipendiata e pagata per starti vicino; ma è gente talmente becera che fa disonore alla massoneria, e dovresti liberartene al più presto.
Anche perché, lasciamelo dire, mio diletto Silvio. Non sei un iniziato, ma un contro-iniziato. La massoneria, quella vera, è un'altra cosa.
E nonostante blateri tanto di comunisti, di rossi, ecc., sai perfettamente che questa storia del comunismo è una balla. Sai perfettamente che Cossutta, D’Alema, Veltroni, Latorre ecc., sono piduisti, ed erano nelle liste che non sono mai state consegnate alla magistratura. Cioè sai perfettamente che c’è un progetto comune della massoneria, trasversale a destra e sinistra, per cui non esistono distinzioni politiche.
Tant’è che io ti posso parlare da fratello a fratello, perché, pur essendo di sinistra, comunque in massoneria conto più di te, avendo un grado superiore al tuo.
E queste liste della P2 con i nomi di importanti personaggi della sinistra attuale, potrei tirarle fuori, se qualcuno mi fa incazzare e insiste con questa storia dei comunisti puri e lindi che non sanno cosa sia la massoneria. Così si scoprirebbe che alcuni dei nomi più potenti della sinistra sono anche i nomi dei più potenti piduisti.

Hai governato e utilizzato il potere che la massoneria ti ha dato in un modo talmente becero che dovresti solo chiedere scusa.
Ti circondi di gentaglia, dai pessime dimostrazioni di stile, sniffi coca, e molto altro, che tirerò fuori solo se mi costringi.
Hai fatto leggi liberticide a tuo uso e consumo, senza tenere conto degli interessi della massoneria internazionale; il Lodo Alfano, la legge sulle intercettazioni, e altre ancora. Decisamente troppo! Ed è per questo che devo richiamarti all'ordine e devo minacciarti. Ci hai costretto.
E’ tempo invece di riorganizzare il potere politico su basi diverse, più aderenti ai veri principi massonici, e che attui una politica tendenzialmente di sinistra.


Ricordo inoltre a tutti i fratelli massoni che è oramai venuto il tempo di uscire allo scoperto. La massoneria sta infatti per dichiarare apertamente i suoi fini, i suoi mezzi, e l’importanza che ha avuto nella storia, traghettando l’Europa e il mondo, dalle monarchie agli attuali stati democratici e all’attuale Trattato di Lisbona e al futuro Nuovo ordine Mondiale.
Quindi, fratelli massoni, non sfioriate il ridicolo, negando la vostra appartenenza alla massoneria, anche perché chi lo farà passerà dei guai.
In massoneria esiste la regola per cui ogni massone può decidere se dichiararsi tale, o tenere segreta la sua appartenenza.
Ma quando una persona viene scoperta, è assurdo negare l'evidenza. E non è dignitoso.
Quindi chiunque, da adesso in poi, neghi spudoratamente, mentendo, la propria appartenenza alla massoneria, verrà sbugiardato pubblicamente.
Dimettiti fratello Silvio. Oppure i prossimi avvertimenti non saranno più dei semplici scandali di donne e sciocchezze di questo tipo.
Potresti fare la fine di Berlinguer, e per te sarebbe un contrappasso perfetto, dato che ce l’hai tanto con i comunisti.
E per finire... non ti venga in mente di usare i vostri soliti mezzi: incidenti, infarti, morti "naturali", oppure scandali, processi, dissesti economici.
Ti assicuro, caro Berlusconi, che se ci provi, sapremo reagire a dovere, e la nostra reazione sarà così forte, che neanche la immagini. Perché finora, credimi, con la storia di Spatuzza, di Noemi, di Mangano, Ruby Rubacuori, il processo a Dell'Utri, ecc., abbiamo solo scherzato.
Ma tu sai bene fin dove possiamo arrivare, se siamo provocati (1).
.
Ps. Mi chiamo Gioele. E come sai, caro fratello Silvio, noi massoni non lasciamo nulla al caso, neanche i nomi dei personaggi che affollano la scena italiana. Gioele nella Bibbia è colui che salva il popolo di Israele dalla disfatta.
E io devo salvare la massoneria, che discende dalla stirpe di David, dallo sfascio in cui l'hai portata.
Il mio cognome, Magaldi, invece, discende da una famiglia fiorentina imparentata nientemeno che con Dante Alighieri. Sono un Rosacroce quindi.
Anche nel mio nome, cioè, c'è la firma di chi sta dietro a tutta l'operazione (2). La stessa organizzazione da cui dipendi tu.
-----------------------------------------
.
Note:
(1) Dalla lettera numero uno: P.S. Che non venga in mente al Fratello Silvio Berlusconi e/o al Fratello Gustavo Raffi e/o a qualche loro scagnozzo o cortigiano di intraprendere azioni improprie e illegali nei riguardi di nessun membro di Grande Oriente Democratico… Primo: non siamo gente che “porge l’altra guancia”; secondo: per ogni “azione” simile c’è il rischio di una reazione dieci volte più incisiva e dolorosa; terzo: credeteci, non ci sono le condizioni internazionali perché vi possiate consentire “certe libertà”. Rischiereste di farvi molto, ma molto male e di screditarvi definitivamente dinanzi a chi vi osserva e vi giudica, con la piena autorità per farlo. E la forza necessaria a sanzionarvi pesantemente.
.
(2) Dalla lettera numero uno: Chi Ti scrive questa Lettera Aperta era ed è filo-israeliano senza essere ebreo (il nome “Gioele” sta a testimoniare l’amore disinteressato per la cultura ebraica dei miei genitori, il cognome “Magaldi” ha antiche origini fiorentine, essendo proprio di una famiglia patrizia toscana di Priori del Comune di Firenze e Costruttori di chiese cattoliche, peraltro imparentata con Dante Alighieri, la cui nipote sposò appunto un Magaldi). Chi Ti scrive è “cattolico” senza essere clericale, baciapile e senza puzzare di sacrestia o piegarsi davanti alle ingerenze illiberali e confessionali della Curia e della CEI. Chi ti scrive è filo-amerikano (con il “K”) senza essere indulgente con quei politici o Fratelli statunitensi che hanno tradito gli ideali dei Fratelli Massoni Padri Costituenti diverse volte nel corso del XX e agli inizi del XXI secolo… Chi Ti scrive è filo-israeliano.

72 commenti:

Giuditta ha detto...

Hee Beh! Più chiaro di così ... Ho quasi compassione per Berlusconi.
I massoni, di alto grado, incominciano anche in Francia a mettere le carte in tavola, sfacciatamente, bestie immonde!

Anonimo ha detto...

Massoneria, un'altra inutile scatola di cui sbarazzarsi. Ma le battute 'abbronzate' su Obama erano anch'esse battute tra fratelli?

Anonimo ha detto...

Se si votasse io sceglierei il grande Silvio!!!

Io sono un suo figlio ideale.

Del resto anche il suo primo figlio maschio è gayo

GAYO

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Buona la storia dei piduisti "di sinistra" ... molto buona ... chi te l'ha raccontata? E' una di quelle cose che si sono sempre tenute nascoste ...

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Beh, visto che Paolone ne ha sganciata una, gli rendo la pariglia, con un indizio ...

Bello l'ultimo libro di Veronesi, vero? Che bella persona che è il nostro, un vero "monstrum" di empatia con il genere femminile ...

Galeazzo Gargiulo ha detto...

... eh sì, mi sono proprio commosso sentendone la presentazione da parte di Gianni Letta ... a proposito, siamo sicuri che Letta nella sua famosa cassaforte tenga solo documenti (e un po' di soldi ...)?
non è che forse forse non è lui che tiene per le bòlas Berlusconi, ma il contrario?

Costanzo ha detto...

Paolo, devo confessarti che certe tue teorie la accettavo con riluttanza, anche se nel profondo della coscienza sentivo che era tutto verosimile. Ma dopo questa tua interpretazione della lettera aperta sono letteralmente scioccato, talmente incredulo che sono andato a controllare nel sito massonico per verificare. Mi chiedo come tu faccia ad avere questo coraggio incredibile, provo una stima immensa per te, forse tante persone non si rendono conto quanto tu sia a rischio, lo scrivo serenamente perché di questo sei molto più consapevole del sottoscritto. Vorrei chiederti ( quando lo letto sono caduto dalla sedia ) come interpreti la frase:
"Nel tempo, ti hanno aiutato a diventare forse il più significativo “Grande Fratello” (in senso orwelliano-massonico) nel mondo dei Media…". Io non sono perspicace come te, ma in questa frase non vi è tutta l'ammissione di ciò che è veramente la massoneria? Intendo dire che parole come Orwell, Media e Grande Fratello sono sempre state tabù per i massoni, perché semplicemente nominare "Orwell" per un massone e come ammettere tutte le loro malefatte di questi secoli. Poi mi chiedo, perché ammettere ciò adesso, cosa significa ?
Attendo una tua graditissima risposta

Saluti Costanzo

Anonimo ha detto...

Caro Franceschetti molto di quello che dici è vero! ...e molto altro è falso. Ecco il problema: dici falsità, in buona fede ma pur sempre falsità. Il problema dal mio punto di vista è che il tuo genuino desiderio di informare finisce così per essere strumentale alla grandioso opera di disinformazione di Santa Romana Chiesa (e qualcun altro d'accordo). Un'istituzione che da duemila anni come è notissimo non fa altro che promuovere la libertà e il bene delle persone.
Prendimi sul serio, pensaci un po' su, io sono certo della sincerità di quello che fai, ma anche di quello che dico.
arco

Paolo Franceschetti ha detto...

Ciao Costanzo.
Si l'interreptazione credo sia proprio quella che dai tu.

Perchè ammettere adesso? Perchè mancano pochi decenni al NWO. Il Trattato di Lisbona è oramai cosa fatta. La distruzione della Chiesa Cattolica è a buon punto. Manca il rafforzamento dell'ONU, la creazione di una moneta unica mondiale, ovviamente elettronica, e il progetto di NWO sarà praticamente completo.

Quindi la massoneria sta uscendo piano piano allo scoperto finchè dichiareranno apertamente ciò che hanno fatto in questi secoli.

Anonimo ha detto...

Ma io non vi capisco...

dunque, voi sostenete che la massoneria è molto potente e chi la denuncia veramente muore...se lo lasciano in vita è perchè o in realtà è un loro falso informatore o se è esterno prende delle cantonate assolute...o per ultimo ci azzecca talmente tanto che essendo cose non credibili e non facendogli sponda lo lasciano li nei suoi "esatti deliri".

Questo Magaldi a che categoria appartiene??
Per me ai palloni gonfiati che si atteggiano a potenti...credo che Berlusc manco sappia nulla di queste varie lenzuolate gli dedica il soggetto.

Del resto che aggiungerebbe alle classiche teorie complottarole? servizi segreti amerigani, russia, massoni potenti ecc
Stesso schema.

Vi dico una cosa semplice semplice. Se lo avesse voluto avvisare-minacciare varamente non sarebbe stato molto più funzionale scrivergli in forma privata...il fatto è B. manco lo caga di striscio!!

Cmq adesso torniam GAY che del doman non v'è certezza

Un bacino sul musetto a tutti dal vostro GAYO (tanto oramai sono stato sdoganato da Paolone..MMMMMMM...quanto mi piaci!!!)

Anonimo ha detto...

Caro Paolo (mi permetto di chiamarti così perché l'ultima volta che ti scrissi, anche se sicuramente non puoi ricordartene, iniziai il commento con "Egregio avvocato", suscitando la tua scherzosa ira),
quando leggo i tuoi interventi finisco sempre con il rimanere stordito, come chi, ricevendo troppa luce, non sa se si tratta di un'enorme quantità di verità tutta insieme -impossibile da assimilare subito- ovvero di un abbaglio.
Ti rivolgo, con il tuo permesso, un appunto, prima di sviluppare una breve considerazione.
Quanto all'appunto: quando scrivi che non è vero che 3000 massoni iscritti al PD rappresentano una cifra ragguardevole, perché al solo Grande Oriente sono iscritti 21000 uomini (mi risultava perfino di più), dai per scontato che la grande maggioranza degli aderenti sia altresì iscritta ad un partito politico: cosa che, consentimi, è tutta da dimostrare.
Per il resto, rispetto alle cose che tu dici è difficile essere, come sempre cerco di fare di fronte alle cose importanti della vita, equilibrati ed obiettivi il più possibile: o ti si crede o non ti si crede, e ciò non perché non arrechi prove alle tue affermazioni -ché anzi il tuo sforzo in tal senso è encomiabile-, ma perché racconti di cose tanto più grandi di noi che, per essere conosciute, avrebbero bisogno di anni di studi approfonditi, da un lato, e di essere vissute, dall'altro.
Sicché, messi alle strette, bisogna fare un atto di fede, e credere in toto o quasi a ciò che dici, oppure un atto di scetticismo totale: entrambi atteggiamenti pigri, che, pur rassicuranti, non mi si addicono.
L'alternativa, però, e cioè quella appena menzionata, è troppo gravosa; anche se, in cuor mio, spero sia quella che hai praticato, o almeno provato a praticare, tu, continuando ancora adesso a svolgere un compito tanto improbo.

"Felix qui potuit rerum cognoscere causas"

Scusa la prolissità,
A.

Anonimo ha detto...

volevo rispondere all'anonimo del "Felix qui potuit rerum cognoscere causas" del 14 dicembre 2010 10:45.

Caro anonimo come me anche se non sono Paolo mi permetto di darti un consiglio.
Attingere informazioni da altre fonti(dalla tivu al sito di disinformazione a Franceschetti)comporta sempre un atto di fede dato che le notizie che apprendi vengono dall'esterno e non sono state studiate direttamente da te.L'umanita' e' come un grosso bambino,dovremmo mantenere singolarmente un atteggiamento da detective nei confronti di qualsiasi notizia appresa da qualsiasi fonte per creare piano piano quell'umanita' intellettualmente indipendente.Se si mettono insieme i pezzi delle varie fonti analizzandoli il piu possibile e' sicuramente piu produttivo che chiedere a paolo o a emilio fede se ti stanno dicendo la verita'.Non so se sono stato chiaro...

Maria AA ha detto...

A proposito di analogie fra i nomi e Dante.

Paolo e Francesca sono due personaggi della Divina Commedia.
Se ne parla nel quinto canto dell'Inferno.
Dante li incontra nel secondo cerchio dell'Inferno, quello dei lussuriosi.
L'incontro con Paolo e Francesca è il primo di tutto il poema nel quale Dante parli con un dannato vero e proprio (Francesca), se si eclude il Limbo. E' la prima volta, inoltre, in cui Dante incontra un personaggio contemporaneo.
Dopo questo incontro Dante impara il sentimento della pietà, scaturitogli dalla tragica sorte dei due amanti cognati.

Manfredi è descritto nel terzo canto del Puragatorio come un giovane bello e biondo.
Si trova nell'antipurgatorio, essendo stato scomunicato quando era in vita.
E' il primo degli spiriti salvati con il quale Dante colloquia.
E' figlio di Federico II di Svevia.
Manfredi visse un'esistenza travagliata, all'insegna della conquista del potere, della violenza, della lussuria.
Confida a Dante: "Orribil furon li peccati miei".
Aspira alla salvezza perchè ha chiesto a Dio di perdonarlo in punto di morte.
Come in vita fu violento e prepotente ora è umile e distaccato.
L'unico tramite con la vita terrena è l'affetto paterno per la figlia Costanza.
Si raccomanda a Dante di portarle sue notizie e di inercedere presso di lei affinchè preghi per le sua salvezza.


Strana la vita, non vi pare?

Paolo Franceschetti ha detto...

Per Maria. La coincidenza non finisce qui. Credo che nei delitti del mostro di firenze i riferimenti al quinto canto siano parecchi (ad es. le coppie uccise quando si stavano baciando, e non, come dicono i media nel momento dell'amplesso; vennero uccise sempre mentre erano ancora vestite o si erano appena tolti i vestiti).

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo ora ad A, anche se, in gran parte ti ha risposto per me l anonimo delle 11,03.
Mi limto ad aggiungere alcune cose.

Innanzitutto non mi si deve "credere", perchè io stesso non sono sempre sicuro delle cose che dico. Tanto è vero che, solo per fare l'esempio di questo post, si intitola "tentativo2 di decriptazione; e ho scritto che, nei prossimi giorni, potrei aggiungere delle cose coll aiuto dei lettori.

In secondo luogo, molte delle cose che dico sono verificiabili da chiunque.
La mia decriptazione delle lettere di magaldi, sempre per rimanere solo a questo post (ma il discorso varrebbe per molti altri articoli) può essere verificata, perchè le abbiamo pubblicate, e leggendole si capisce intuitivamente che quello che ho scritto è grosso modo quello che Magaldi ha detto. Anche perchè Magaldi è stato abbastanza esplicito, ed è difficile equivocare.

In questa lettera l'unica licenza poetica che mi sono preso è quella di aggiungere i nomi di andreotti craxi e delel altre persone morte per mano della massoneria. I nomi non erano fatti esplicitamente. Ma la sostanza è quella.

Quindi come ti ha detto l'anonimo delle 11,03, ogni cosa che io e chiunque altro scrive deve essere sottoposta a critica, verifica ecc...

E' proprio questa verifica critica che ha permesso a molti lettori di capire che gran parte delle cose che dico sono sicuramente esatte. Non per niente molte informazioni, in questi anni, mi sono venute dai lettori, che mi hanno dato spunti, materiali, riflessioni, ecc.

Anonimo ha detto...

Caro Paolo,
grazie per la tua risposta;
Caro anonimo,
tralasciando per educazione l'inopportuno tono da lezioncina (condito dal "non so se sono stato chiaro") che traspare dalla sua risposta e che, francamente, appare degno di migliore causa,
non stavo chiedendo a Paolo se dice la verità (che domanda stupida sarebbe da parte mia...), ed il fatto che le informazioni attinte altrove implichino comunque un atto di fede non ci esime dal vagliarle con studio e materiale personale, per quanto possibile.
Condivido appieno la necessità di guardare dentro le cose con una mentalità, più che da detective (che, per definizione, vuole sempre scoprire qualcosa che all'inizio non c'è, ma egli crede che vi sia), da studioso, da curioso.

p.s. non so Lei, ma Emilio Fede è l'ultima delle persone cui andrei per chiedere frammenti di verità; ma, questo era evidente, la Sua era solo ironia malriuscita.

davide ha detto...

Per me la lettera di Magaldi è troppo esplicita per essere credibile. Credo che gli avvertimenti massonici non "arrivino" in questo modo.

Anonimo ha detto...

State attenti, MDD sta spammando su tutto il blog, è guerra aperta e dichiarata.
Ha diversi nik e boicotta il prezioso lavoro di Paolo.
Leggendo il suo Blog, ho scoperto tra i commenti di un vecchio post, che si tradisce ammettendo di appartenere ad una setta che inizia per R.
Quindi, o in quel caso scherzava oppure voleva comunicarci qualcosa di strano.

Andate a controllare il suo profilo facebook e il profilo facebook MAESTRO DI DIETROLOGIA, sono falsi, sono profili fake.

Dobbiamo stare in occhio
e lottare uniti

Anonimo ha detto...

Ma caro anonimo del 14 dicembre 2010 12:17,le do un altro consiglio,scriva commenti quando le passa il ciclo mestruale,in modo tale da non travisare le risposte date da persone che non siano paolo,si la mia era ironia e non su di lei,se e' malriuscita non fa nulla non aspiro ad andare a zelig a differenza di Gayo.Saluti.Mi saluti anche emilio fede.

Anonimo ha detto...

Caro anonimo,
non essendo soggetto a ciclo mestruale, né avendo la passione -da altri, a quanto vedo, condivisa con fervore- per la sceneggiata napoletana, chiudo qui la comunicazione, oramai scolorata da parte sua al livello degli insulti, con Lei, sperando invece che quella con Paolo, di matrice ben diversa, continui sempre.
Le saluto caldamente Emilio Fede,
Lei faccia altrettanto con Aristotele, Hegel e Gesù Cristo, con cui, ne sono sicuro, intrattiene diuturni e proficui rapporti.
Cordialmente,
A.

Anonimo ha detto...

il non so se sono stato chiaro era riferito piu a me che a lei dato che non sono un mostro a scrivere,ho riletto il mio commento e non ci ho visto nulla di "lenzioncina",quindi tutto questo tono velenoso da parte sua non lo capisco,x il suo intelletto la saluto pluto non aristotele,imbecille che non e' altro.

Anonimo ha detto...

Paolo...mannaggia la miseria!
Ci lasci anche tu a brancolare nel buio per quanto riguarda la "Loggia di Arcore", i famigerati riti sessuali del Drago e tutte le altre cose sataniche che praticherebbe il Berlusca secondo Magaldi!

Su... illuminaci! :D

Ver ha detto...

Come previsto da Gioele Magaldi, il governo ha ottenuto la fiducia

Anonimo ha detto...

Non so chi l'abbia eliminato ma il mio commento sui pirati era realmente serio...

e voi così vorreste decriptare i messaggi???

ma non importa io resto...GAYO

Anonimo ha detto...

Ma solo io se si votasse lo farei per Berlusconi?

Lui che si è sacrificato per noi.
Potevamo consegnarci ai comunisti? Riina aveva ragione sui comunisti.

Ma come non fa a piacere il mondo che ci regala berlusconi...anche le luci negli studi televisivi sono più belle.
I natali anni 90 erano bellissmi. E grazie alle sue tv mica alla rai puzzolente come le case degli anziani.

Lui ti fa sentire felice. E poi ho imparato ad essere gayo dalle sue tv...quindi chi lo critica di non amare i gay è in malafede.

Fini non mi sta simpatico, sembra un agente del fisco dei telefilm americani o un agente segreto americano nei film.
Quelli come robot.

A sinistra sembrano tanti topi. Sembra che vogliano farci stare tutti peggio. Ricordati che bisogna fare i bravi perchè questo e quello...sembrano gli zii scassapalle. E poi sempre che la sanno più degli altri, allora se sono tanto bravi che hanno studiato perchè non parlano prima dei problemi...sempre dopo.

Anche i magistrati si atteggiano tutti.

Amo chi semplifica la vita e parla vino al vino, tocca il culo e ride di gioiosa gayezza.

Mi hanno proposto un lavoro in call center...forse mi perderete, ma non so se accetto, sono impegnato nella formazione del mio futuro.
Sto andando a lezione di canto ballo e dizione...spero di entrare presto ad amici...poi mi vedrete ed invidierete tutti!

E' tornato mio fratello per natale...è più dietrologo di voi!!

GAYO

Anonimo ha detto...

GAYO drogati così aumenti il pil

beppino ha detto...

"Devo ricordarti la fine che hanno fatto tutti quelli che hanno voluto fare di testa loro? Rimanendo in Italia, devo ricordarti che fine hanno fatto Moro, Berlinguer (assassinato facendo passare la cosa per un malore), Andreotti, Craxi, sol perché hanno voluto ribellarsi ai loro capi e si sono messi in testa di fare come pareva a loro, di prendere iniziative?..."

ma Berlinguer era massone?.. io sapevo di no.

democrito ha detto...

paolo,
condivido quasi interamente il tuo tentativo di decriptazione e ho un'interpretazione diversa solo ad un passaggio, quando dici che la verità sta venendo a galla e i vertici della massoneria stanno venendo allo scoperto.
non sono d'accordo. quello che sta venendo a galla è che ci sono poteri forti ed incontrollabili che decidono praticamente tutto. il clima di segretezza è indispensabile perchè non si può combattere ciò che non si conosce. se venissero veramente allo scoperto il re sarebbe nudo. quello che sta succedendo, a mio parere è che verranno messi in piazza ed in pastp al popolo i livelli più bassi e sacrificabili della sinarchia, così mentre tutti se la prenderanno con loro gli alti livelli saranno sempre più occulti ed inarrivabili. se venissero allo scoperto òa sensazione saarebbe di frustrazione, ma ho motivi per credere che il loro scopo sia quello di ridurci cornuti e consenzienti.
comunque ritengo interessanti le lettere di magaldi, ma penso che anche lui, come del resto berlusconi, conti meno del 2 di picche nel contesto globale, infatti chi si espone conta sempre poco in questo gioco. troppo politico, troppo televisivo, qualcosa non quadra. non è certo lui che muove i fili. per me di questo qui fra un po non si sentirà nemmeno più parlare. troppo sputtanato, almeno berlusconi si nasconde dietro una parvenza di normalità e le sue perversioni sono state sputtanate da altri, non ultimo magaldi. non credo che conti più di berlusconi nella gerarchia, è solo un portavoce, una cassa acustica che se non riproduce bene e alla lettera verrà rottamata.

Anonimo ha detto...

In risposta al commento di Paolo: "Perchè ammettere adesso? Perchè mancano pochi decenni al NWO..."

Come sempre, hai ragione quasi su tutto, ma ti sei dimenticato di nominare la RELIGIONE, elemento fondamentale per l'instaurazione definitiva del NOM. E in questo senso la NEW Age svolge un ruolo importantissimo, come pure il Dalai Lama (anche se forse tu che ti dichiari buddista non vorrai ammetterlo...). Il governo unico ha bisogno di una religione unica. Un "fu" giornalista canadese (morto in circostanze quanto mai strane, mai sentito storie del genere?) ha rivelato il progetto fine del mondo ad opera della Cia se non erro. Esso consiste nel fare apparire un messia olografico che parla tutte le lingue e che avrà la pretesa di "incarnare" la religione universale oppure una flotta di extraterrestri "buoni" venuti a salvarci. Tutte queste mosse della massoneria sono tattiche per creare il caos, dal quale poi sorgerà l'ordine, così come lo concepiscono loro, che nei loro riti (ai massimi livelli s'intende) inneggiano al buon Lucifero, il Dio della New Age. Mi sbaglio? Spererei proprio di sì, perché amici miei le prospettive non sono rosee, a meno che...

Anonimo ha detto...

Berlinguer massone è ridicolo, portate le prove, oppure io dirò che franceschetti è una della rosarossa che sta volutamente depistando.

Anonimo ha detto...

Berlinguer era un galantuomo che non può essere sporcato neppure dai deliri di un idiota saccentone.

Anonimo ha detto...

apprezzo il fatto che franceschetti abbia dato una sua interpretazione simbolica di queste lettere.
trovo forzate certe sue interpretazioni.vorrei analizzare,
scandagliare ogni frase interpretativa(sarebbe molto impegnativo e forse rischierei dopo molto lavoro la censura dell'autore),
ma mai come oggi,dopo questo post, mi sono reso conto che l'interpretazione simbolica il piu' delle volte proviene dalla propria fomazione culturale e politica, oltre la conformazione mentale del bias di conferma,complice l'emisfero che predomina nel nostro cervello....
qui mi fermo, non intendo speculare,giudicare o screditare il lavoro d'altri che immagino sia faticoso e sincero quanto il mio, nell'interpretazione del mondo che ci condiziona e complica cio' che sarebbe pulito ed onesto se fosse basato sulla trasparenza e senza sotterfugi di sorta...

pero' caro franceschetti,
da quando un massone come potrebbe essere magaldi del GOD si preocuperebbe di leggi liberticide dal momento che esse sono un'obbiettivo proprio del trattato di lisbona ???
forse magaldi e' un filantropo!!!
potremmo votarlo come prossimo premier!!!!
forse fara' leggi per mandato del GOD a favore di noi piccolo popolo semianalfabeta del mediterraneo...

e' tanto vero che berlusconi abbia addosso una parte antagonista,ma lui appartiene a quell'altra parte che,..
vai tranquillo si appella alla divina provvidenza sin dai tempi di costantino...
percio' amici prudenza nei giudizi ed interpretazioni lapidarie...
quel mondo per noi e' di difficile comprensione e non sono neanche piu' sicuro di quanto possa essere importante per noi...

l'evoluzione umana e' ormai tutt'altra cosa....

HOMO SAPIENS

Anonimo ha detto...

@ANONIMO19:22

Concordo su ogni parola.Così' sarà.
E riguardo il commento di Paolo,non sono d'accordo sulle tempistiche... pochi decenni???
Da come stanno andando andando le cose direi che il nwo...E' DIETRO L'ANGOLO.


NONGAYO.

Anonimo ha detto...

Son d'accordo Nongayo, il NOM esiste già, con tutte le necessarie strutture, compresi i campi di concentramento per i soliti recalcitranti e un tot di ghigliottine per chi, secondo il NOM, è troppo fuori di testa per tenersela sulle spalle... In realtà non so perché aspettano ancora ad aprire il sipario! Tutto è pronto ormai: palcoscenico, marionette e burattinai, ma soprattutto un'enorme platea di spettatori addormentati che non si accorgorno minimamente dei trucchetti che gli fanno sotto il naso, ne è la riprova il fatto che qualcuno reagisce ancora quando gli si tocca il suo idolo, che sia Berlinguer o qualche altro attore più scaltro. Come se la rideranno di noi, ah, ah, ah, già me li vedo!
Smettiamola con questi idoli (cantanti, sportivi, politici, artisti vari ecc.): siamo tutti uguali nella nostra pecoranza!!!

Anonimo ha detto...

l'evoluzione umana e' ormai tutt'altra cosa....
Quotone per homo.

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo potresti spiegare se hai qualche elemento, meglio la questione su Berlinguer ?

i tuoi articoli sono un mix di
spunti interessanti,
analisi superficiali,
disinformazione non so se quanto voluta.
Salutami tanto quelli di Forza Nuova
e compagnia cantante ( una volta c'era ordine nuovo adesso il nwo
ha tante altre finte opposizioni ).

Tanti Auguri di Buon Natale.
maurizio

(Ti auguro di raggiungere la Buddhita' ma secondo me' ci sono motivi karmici per cui sei nato
nel Lazio e senza La GRAZIA del
REDENTORE e di SUA MADRE la vedo
molto dura per un'occidentale nel
progredire spiritualmente )

Anonimo ha detto...

Berlinguer è parente stretto di Cossiga (massone piduista). Questo non vuol dire che Berlinguer sia "cattivo"
Matteo

Anonimo ha detto...

Non capisco cosa c'è da meravigliarsi sull'appartenenza massonica di Berlinguer, è lo stesso Cossiga che dichiarava che il rito scozzese lo considerava il rito di famiglia (vedi libro "Fratelli d'Italia"), Sebbene poi dicesse di non farne parte.
Berlinguer faceva parte della famiglia, quindi non vedo quanto possa considerarsi assurdo l'appartenenza di Berlinguer alla massoneria. Che poi sia stata una brava persona, lo lascio dire ai suoi estimatori, non è detto infatti che l'appartenenza alla massoneria faccia necessariamente una persona cattiva, semplicemente ne fa una persona ubbidiente ai suoi superiori e capo dei suoi sottoposti.
Arturo Borbone

Anonimo ha detto...

Vorrei dare un'interpretazione della lettera di Magaldi a Berlusconi.

Bisogna premettere che Berlusconi fa parte della Rosa Rossa, pertanto può essere un avvertimento dato da un vertice della Rosa Rossa ad un suo membro.

Il punto è questo: la Rosa Rossa ha un problema: ha sfidato un potere più forte di lei.
E tra i membri della Rosa Rossa impegnati in questa sfida c'è ai primi posti Berlusconi.
In pratica Berlusconi rappresenta un problema per coloro della Rosa Rossa che vorrebbero forse tirarsi indietro.
Essendo Berlusconi capo del governo sta sfruttando apparati statali per i suoi interessi privati.
Pertanto pare opportuno a Magaldi e a chi lui rappresenta che Berlusconi lasci l'incarico di governo, o comunque non agisca di testa propria impegnando tutta la Rosa Rossa in una guerra troppo impegnativa.
Se anche le cose andassero come prospetta Magaldi, bisogna vedere se la Rosa Rossa sia ancora in tempo per migliorare la sua posizione.

Anonimo ha detto...

mi piace l'interpretazione dell'anonimo del 15 dicembre 2010 11:50,pero' non ho capito una cosa quale potere forte avrebbe sfidato la RR e perche'?

Anonimo ha detto...

"Bisogna premettere che Berlusconi fa parte della Rosa Rossa"

ma perchè? chi lo dice? con quali prove????

Alcuni si sognano la notte le cose e poi le danno per certe.
Se uno ogni volta che dicesse una cosa mettesse nome e cognome si vedrebbero sparire molte certezze.

Qui l'unico che fa questo è Franceschetti e quindi quando afferma qualcosa il dubbio lo fa venire seriamente su ciò che dice.
Tutti gli altri che salgono in cattedra ed hanno l'atteggiamento del tipo " questa cosa è così, punto" sono fortemente irritanti ma soprattutto sortiscono, ahi per loro, poco effetto, ciò che dicono non rimane.

Paolo Franceschetti ha detto...

Preciso una cosa. Nel testo non c'è scritto che Berlinguer era massone. C'è scritto che era un politico e che è stato ucciso perchè non si adeguava al sistema e voleva fare di testa sua. Non che era massone.

E' un dato di fatto che Berlinguer aveva giù subito - mi pare nel73 - un tentativo di assassinio mentre era in missione in bulgaria (precisamente a Sofia). Tentativo in cui lui si salvò, ma perse la vita il suo interprete al posto suo.

Ed è altrettanto evidente che la morte di Berlinguer non è stato un malore.

Insomma. Berlinguer dava fastidio ed è stato eliminato. Questo è un dato di fatto.

E solo questo c'è scritto.

Anonimo ha detto...

x anonimo 19:22 e 22:31

Sulla scorta di ciò che ho appreso,l'ordine cronologico dei prossimi eventi dovrebbe essere il seguente:
1)falsa invasione aliena-guardate quanto l'argomento in questo momento attizzi e se ne parli sempre di più nelle trasmissioni radio-televisive mostrando una strana apertura per un fenomeno quasi tabù fino a poco tempo fa;evidentemente stanno cercando di preparare il terreno e ad abituare all'idea.
2)emissione di radiazioni solari conseguenti all'aumentata attività solare degli ultimi anni che interesserà le americhe(guardare la scena di apertura di Terminator 2),tutto questo magari preannunciato da un caldo autunno.
3)un corpo solido simile ad un asteroide o meteorite si abbatterà sul mediterraneo.
Infine per citare un altro film il futuro sarà molto simile a quello di "The Road".Solo dopo verrà instaurato il NWO coerentemente con il loro motto "ordo ab chao".Ecco che cosa aspettano.D'altronde 1984 di Orwell si svolgeva su uno sfondo post catastrofico.Ho citato dei film giusto per rendere meglio l'idea,ma i film,molto spesso tendono a rappresentare l'inconscio collettivo e quindi,in un certo modo,in essi si possono trovare sempre indizi utili a capire i probabili scenari futuri.

Boris

Anonimo ha detto...

E' vero Boris ci sono tutti i palesi segnali per le cose che dici.
Solo chi ha le fette di salame agli occhi non nota che succederanno le cose che dici, soprattutto vedendo i film! E' bene sempre partire da quelli quando si indaga su qualcosa.

Io mi fido, eh...ma per gli incomprensibili scettici potresti mettere un paio di prove dati concreti?

A me lo ha detto spiderman ma capisco che lui nn possa andare a casa di tutti, anche io l'ho incontrato per caso.
Magari per diffondere la cosa fatti aiutare dai puffi, è risaputo quanto quei picocli massoni siano bravissimi nella comunicazione.

GAYO

Anonimo ha detto...

franceschetti attenzione, l'inizion dell'nwo è stato dichiarato ufficialmente nel 90 al mondo per la prima volta da Bush all'inizio della guerra del golfo, è questa la cronologia corretta...per l'applicazione totale mancano ancora molti decenni se non di più, basti pensare a tutte le guerre in programma che mancano iran venezuele corea del nord birmania e allo zero potere che hanno in alcuni paesi prima fra tutti la cina ma anche la russia anche se solo in parte visto che pare che in russia abbiano fatto passi da gigante...devono riuscire ad anniettare il potere del partito in cina tramite l'apertura economica e la corsa al riarmo come fecero con l'urss...ed hanno appena iniziato dal 2001 prima di poter avere un controllo completo ci vorranno parecchi decenni, il parito cinese il problema più grosso...ti leggo sempre con piacere, saluti...

Ver ha detto...

http://www.corriere.it/politica/10_novembre_08/traduttore-google-voto-berlusconi_266a1704-eb4b-11df-bbbd-00144f02aabc.shtml

Antonio ha detto...

Detta così sembrerebbe necessario votare Berlusconi ed accettare tutte le sue cagate per tenere ancora a bada il potere massonico.

Anonimo ha detto...

@ANONIMO22:31

concordo su tutto,anche con te.
Anche il tribunale mondiale esiste già,a Gerusalemme.
Sarà lì che le persone verranno condannate.
Chi non rispetterà i 7 comandamenti del loro NUOVO dio,lì sarà processato(più che processo ci sarà solo l'accusa e lA CONDANNA) con i seguenti risvolti:campo di concentramento (stile F.E.M.A.- IN USA GIà ESISTENTI)o ghigliottina.
Dissento da chi dice che ci vorranno alcuni decenni all'instaurazione del nwo...
ma non vedete il progredire degli eventi?il caos sociale,la crisi sistemica?
Penso che il maligno ha fatto un lavoro eccezionale a sto punto.
Tutti lobotomizzati.
Tutti hanno gli occhi,ma pochi vedono,è questa la realtà.
Penso inoltre che se ho ben compreso la sincronicità e lo sviluppo degli eventi,stanno aspettando il 2012...così,tutto tornerebbe...una bella falsa parusia del falso cristo versione ologramma (aiutati forse dalle scie chimiche,usate come vettore delle loro manipolazioni)parlante tutte le lingue,che fà prodigi(se solo tutti sapessero a che punto sì è arrivati con la scienza...)...
a quel punto lui risolve tutto...tu intanto fatti inpiantare il chip...collegati al cervellone centrale...puff e l'anima non c'è più.
Ma prima di tutto questo...
AHIVOJA A SOFFRì.


NONGAYO.

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo!Ti vorrei chiedere cosa ne pensi dei blackblock che si sono attivati ieri a Roma.ciao

Anonimo ha detto...

a me sembra che franceschetti più che traduzione abbia fatto un becero collage delle sue idee

Anonimo ha detto...

... Manca il rafforzamento dell'ONU, la creazione di una moneta unica mondiale, ....MA DI CHE CAZZO STAI PARLANDO?IGNORI OGNi PROCESSO SOCIALE EConomico e FINANZIARIO. sCOMMETTO CHE NON HAI LA MINIMA IDEA DI COSA SIA L'ONU.SAREBBE L'ONU IL PROGETTO FINALE DEL NWO?MA NON FARMI RIDERE. LA CREAZIONE DI UNA MONETA UNICA MONDIALE..QUINDI TUTTE LE NAZIONI POTENTI NE GIOVEREBBRO VISTA LA COMPLETA ADESIONE A QUESTA UNIONE?MA MI FACCIA IL PIACERE
. Solange giustamente dice di iniziare a pensare, di non abboccare alle demenzialità dei media, ebbene neanche a tutto quello che dice franceschetti).
V

Anonimo ha detto...

Grazie a Boris e NOngayo per le loro precisazioni. Da parte mia non posso fare altro che invitarvi a guardare questo filmato così capirete che cos'è la tecnologiaa olografica.

http://www.youtube.com/watch?v=MJjOEgbXlKE&feature=related

Del resto le informazioni non mancano in Internet, basta solo aprire gli occhi e le menti. In Italia abbiamo il buon Paolo con la sua amica Solange, poi c'è corrado della scienza marcia e molti altri. Ma noi dobbiamo smetterla di crederci dei poveri imbecilli indifesi.

Anonimo ha detto...

Vorrei farvi riflettere si una cosa.Negli ultimi anni diciamo dal 94 in poi e' stata impegnata in diverse operazioni militari sia con i governi di centrosinistra che di centrodestra: Libano Afganistan Iraq Kossovo Somalia non ci siamo mai tirati indietro, dove zio Sam puntava il dito noi eravamo già li. Mi viene un dubbio: e se in programma ci fosse veramente un conflitto con l Iran, e Berlusconi non sia d accordo ad appoggiare questa avventura?

Anonimo ha detto...

ci sono un po' di affermazioni antico-profetiche in cio' che taluni dicono,
un po' di interpretazioni alla blondet su le sette leggi noachiche o noachitiche,chiediamolo un po' a blondet.
alcuni parlano di irradiazioni solari.. ma ahime'sun spot x ora inesistenti dal 2007,il sole dorme,quindi sole nero irradiazioni...zero...
insomma mettiamo un po'd'ordine a questo pout-pourri internettiano..
false invasioni aliene da progetto olografico blue-beam...
insomma cose che tutti leggiamo.
particolari dimenticati..
pinotti in fratelli d'italia dice che chi viene iniziato all'estero puo' negare apertamente la sua appartenenza alle obbedienze tipo cossiga o altri...
facciamo insomma ordine almeno per rispetto di noi stessi...
basta con conflitti alla black block,che mi paiono a volte quasi fiction ...
mi chiedo spesso, ma tutti questi controinformatori da chi sono pagati?
come vivono?
chi li protegge????
se avessi scritto io un libro come gomorra,quanto tempo sarei sopravvissuto????
se avessi scritto fratelli d'italia chi mi avrebbe protetto x strada????
la fratellanza siriana o del pianeta lyra,o i rettiliani del pianeta €uro????
fare ordine nei nostri pensieri e' ormai diventato doveroso!!!!
c'e controinformazione anche nella stessa controinformazione???
a cosa mira????


....e negli ultimi tempi popoli si leveranno contro altri popoli,fratelli contro fratelli(e questo vale anche x preti e massoni)e sara pianto e stridore di denti nei tre giorni di buio(forse la terra smettera' di ruotare sul suo asse restando immobile??).....
colui che venne e non fu' ascoltato,crocefisso e deriso,dopo duemila anni di falsificazioni storiche,forse aveva ragione,
per quello nelle chiese ancora lo rappresentano morto in croce...
non desiderano che risorga in noi...

HOMO SAPIENS

Anonimo ha detto...

x GAYO

Le prove le ho già fornite qualche mese fa,se vuoi puoi darci un'occhiata.Molto di quello che ho esposto è documentato,compreso il fenomeno delle macchie solari.In più aggiungo le ipnosi sugli addotti di Malanga da cui esce in maniera coerente e univoca il quadro che ho delineato.Purtroppo siamo ancora in pochi ad aver preso coscienza di quello che avviene intorno a noi.L'idea sarebbe quella di allargare la coscienza collettiva e l'unico modo in effetti,date le circostanze e gli eventi sopra descritti ormai prossimi,è quello che suggerisce Malanga.Di certo con l'ironia e con lo scetticismo non si risolve un bel nulla.

Boris

Anonimo ha detto...

"Berlinguer massone è ridicolo, portate le prove, oppure io dirò che franceschetti è una della rosarossa che sta volutamente depistando".

E' ridicolo pensare che Berlinguer fosse di sinistra. Forse, come diceva Gaber, era una brava persona, ma in Italia, e in ogni luogo dove vi sia l'"influenza" USA, essere di sinistra nel senso REALE del termine, cioè attuare o il semplice tentare una qualsiasi forma di socialismo reale, è punito con l'eliminazione. Senza deroghe. E ci sta anche che Berlinguer, come dice Paolo, sia stato eliminato proprio per far pensare che fosse "contro" o scomodo, per creare un falso mito (al pari di Moro), e intanto portare avanti, per altri trent'anni,il genocidio mentale, l'unico, quello vero, della gens sinistrorsa, (chiamiamoci così), ridotta oramai a insieme di gabbiani senza neanche più l'intenzione del volo......

Segretius

Anonimo ha detto...

E ridicolo pensare che essere di sinistra voglia dire essere favorevoli al socialismo reale.
L'attentato cui fu' coinvolto Berliguer fu' opera dei settori piu'
oltranzisti del patto di varsavia per
impedirgli qualsiasi strappo da Mosca.
Gli usa e la nato in quel casi non c'entravano niente

Anonimo ha detto...

Anonimo:
Mi viene un dubbio: e se in programma ci fosse veramente un conflitto con l Iran, e Berlusconi non sia d accordo ad appoggiare questa avventura?

Ahhh, sicuramente!!!
Berlusconi non deve essere daccordo o meno...
Lui deve eseguire un determinato compito assegnatogli dalla P2 e dalla Trilaterale, infatti quando tutti dicevano che era sotto assedio, io ripetevo solitario che non era vero, che avrebbe dovuto finire il suo compito per cui era stato messo li, ed infatti come previsto il governo non è affatto MAI caduto!
E forse il Milan vincerà pure lo scudetto, tanto per rinforzare il plagio ed ergersi a vincente anche nell'immaginario collettivo.
L' agenda che deve terminare per conto di Gelli, deve ancora essere finita, manca l'indipendenza della magistratura e qualche altra cosuccia, dopo vedrete che si leverà dai coglioni, ma prima mancano ancora un paio di punti per concludere l'album ITALICO...

Anonimo ha detto...

se gli oltranzisti avevano qualcosa da temere era proprio perchè Berlinguer, già moderato, tendeva sempre più la mano a destra.....ma bisogna capire che anche questa mano talvolta ha interesse ad eliminare uno che non dà particolare fastidio, per creare un falso eroe, per confondere le idee, le acque, e ancora dividere, dividere,dividere....
Segretius

Anonimo ha detto...

io quello che non capisco del Nuovo ordine mondiale è il ruolo della cina e dell'oriente in generale
tutte queste teorie riguardano america ed europa ma all'asia non si fa riferimento...perchè? come si crea un ordine mondiale senza cina e giappone?

Anonimo ha detto...

gli occhi a mandorla cinesi sono in realta' di origine aliena,quindi gli orientali sono in realta'loro stessi alieni,ed e' x questo che non vengono mai citati in quanto loro incoraggiano l'idea del NWO nella famiglia rotchild,fabbricando scarpe e chitarre a basso costo.In gomorra poi saviano(notate bene la sua testa a forma di uovo anche lui un alieno?)in gomorra descrive molto bene l'influenza anche cinese della malavita in italia,e accostando la testa d'uovo di saviano agli occhi di origine aliena dei cinesi mi vien da pensare che saviano sia il capo di tutti gli alieni.

Anonimo ha detto...

Questa sugli alieni è il massimo...ahahahahahahaha

mi ricorda tanto una teoria di un guru indiano di una decina di anni fa oramai

Ma come vi vengono???

Anonimo ha detto...

Quanche tempo fa chiesi ad un mio conoscente testimone di geova che studia ingegneria civile come facesse a credere che la terra abbia poche migliaia di anni quando geomorfologia e fossili a macroscala e cristallini e metamorfismi a microscala attestano minimo periodi di decine di milioni di anni.

Io gli chiedevo come facesse a non accorgersene quando tratta la catalogazione dei vari strati ottenuti dai carotaggi, e come si spiegasse l'enorme discepanza tra la realtà e la teoria geoviana.
Ed ancora i fossili di animali estinti?

Lui bello serafico mi fa "semplice, è il maligno che altera la strumentazione, altera tutto...tu analizzi scisti di migliaia o centinaia di anni ma lui te li fa vedere come se fossero di milioni di anni, ha messo lo zampino in ogni cosa, anche nel modo in cui costruiamo gli strumenti di analisi".

A questo punto che gli vai a dire????
Hai perso in partenza, qualunque cosa rientra nel piano del maligno, anche io e la mia più banale prova.

Ho provato ad immaginarlo al lavoro...che cavolo debba essere per lui una relazione geotecnica. Cosa gli si svilppasse in testa. Pensieri tipo "io so che tutto questo è finto e non è vero nulla e tutta la teoria da me studiata è bastata su ipotesi e sperimentazioni fallaci, ma attenendomi coerentemente alle ipotesi iniziali false allora il risultato sarà concorde alle leggi di stabilità da esse ottenute, indi il palazzo starà in piedi!"

Ma che roba è??

Io ci andrei piano con teorie di asiatici alieni e robe simili

un GAYO ciao

Anonimo ha detto...

All' anonimo delle 16 :13
Saviano re degli alieni ???
Ma che dice ???
Non sputtani argomenti importanti.

Maria AA ha detto...

Se volevate farmi sapere che sapete chi sono, lo so da un pezzo.
Oh se lo so!

Anonimo ha detto...

ma, la tua lettera interpretata dice esattamente quello che dice la lettera
manca solo il riferimento a sta cazzo di rosa rossa con cui ti tiri le seghe

Giuditta ha detto...

... E spunta anche la cocaina. Ne sono stati sequestrati 2,8 chili nell'abitazione di Maria Esther Polanco a via Olgettina 65. Secondo gli inquirenti, gli stupefacenti sarebbero del convivente della giovane, Ramirez Della Rosa, che è stato trovato alla guida di una Mini-Cooper di proprietà di Nicole Minetti. Ramirez Della Rosa avrebbe usato l'auto della Minetti mentre quest'ultima si trovava in vacanza alle Seychelles. Ma sarebbe stato proprio Ramirez, al quale in un altro appartamento a via Portaluppi hanno trovato altri 10 chili di droga, a suggerire "a Nicole", di fare "una denuncia della macchina", presumibilmente di furto.
http://www.repubblica.it/politica/2011/01/26/news/la_carfagna_aspettiamo_i_fatti_ma_attacca_spionaggio_senza_precedenti-11675560/?ref=HREA-1

Anonimo ha detto...

ma tutto questo crimine perche passa innosservato cosi non c'e nessuna difesa e allora deve per forza soccombere una persona onesta e leale solo perche il sistema ha cosi deciso che ci stanno a fare le istituzioni e lo stato chi decide se io devo morire o vivere dove la liberta dell'essere

Anonimo ha detto...

Mah.....tutte cose verissime...Fatto stà che è sempre ben saldo a Palazzo Chigi. E sinceramente non vedo come possa andarsene o essere cacciato......

Anonimo ha detto...

Vedendo che l'ultimo commento risale al 14 settembre, e scrivendo oggi 13 novembre, giorno in cui Berlu (12 nov.) ha rassegnato le dimissioni chiedo: alla fine secondo voi il messaggio di Magaldi è andato in porto?
E soprattutto sto Monti che in un lampo diventa prima senatore poi presidente chi è? Un esponente del GOID?

Anonimo ha detto...

Essendo fiorentino riconosco l' aspetto e l' accento e questo con Dante c' entra poco. Il colorito scuro, la bassa statura, l' accento romano (mi pare) mi fa pensare ad un meridionale o un romano.

Oltre alla distruzione della chiesa stanno tentando quella dell' islam.

Anonimo ha detto...

La testata on line Affaritaliani.it ha interpellato il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi, sul governo Monti e sulle “voci” circa l’appartenenza del nuovo premier alla Massoneria.

Riportiamo alcuni stralci dell’intervista:

AFFARITALIANI: Come valuta la lettera aperta a firma del Venerabile Maestro Gioele Magaldi, leader del Grande oriente democratico (corrente eterodossa del Grande oriente d’Italia) che fa le congratulazioni al “fratello Mario Monti”?
RAFFI: “Sono convinto che certi personaggi si sveglino la mattina in cerca di notorietà. Non bisogna dare corda a questo individuo, che tra l’altro è stato espulso dal Grande Oriente. Cui prodest? Solo a Magaldi che è in cerca di visibilità. Come diceva Troisi: non ci resta che piangere”.

Tra l' altro nel seguito Raffi appoggia Monti e poi scarica tutto sulla chiesa !!!!!!!!!!!