giovedì 23 dicembre 2010

Introduzione allo studio del simbolismo. E alla comprensione di Gelli, Saviano e Ruby Rubacuori.



L’importanza del simbolismo per capire la realtà di oggi.

Paolo Franceschetti


Sommario.

1. Premessa. 2. Simbolismo e vita quotidiana. 3. Simbolismo e linguaggio. 4. Simbolismo, poteri occulti, poteri palesi. 5. Gelli e il Movimento per la difesa del crocifisso. 6. Il caso Saviano e Vieni via con me. 7. Berlusconi e Ruby Rubacuori. 8. Altri esempi. 9. Conclusioni.


1. Premessa.
Conoscere il simbolismo, la storia dei simboli, e il significato di essi, sarebbe fondamentale per capire la realtà che ci circonda. Eppure questa è una materia completamente trascurata in ogni scuola o corso di studio. La cosa non è casuale, ma voluta dal sistema. Se la gente conoscesse il simbolismo, infatti, capirebbe molte cose, troppe, della realtà che ci circonda.
In questo articolo quindi analizzerò l’importanza del simbolismo per poi fare alcuni esempi concreti di alcuni fatti di attualità che sono stati compresi solo da pochissime persone, unicamente perché il cittadino comune non conosce questo misterioso ma anche affascinante fenomeno che si chiama “massoneria”.




2. Simbolismo e vita quotidiana.
L’uomo vive di simboli. Ma non lo sa. Addirittura qualcuno sostiene che ciò che distingue l’uomo dagli animali è solo il fatto che noi riusciamo ad associare i concetti a dei simboli (le lettere e le parole), per poter comunicare meglio di altri animali.
Durante la nostra vita quotidiana noi viviamo ed agiamo in base a simboli.
Perché acquistiamo un vestito di marca preferendolo ad uno di marca sconosciuta? Perché quello è il simbolo della raffinatezza, del lusso, dell’abito che farà fare bella figura.
Ci piacciono le auto di lusso - e la maggior parte di noi gioirebbe ad andare in giro su una Ferrari - perché sono il simbolo del successo, della sicurezza economica, della potenza.
Vorremmo vivere in un castello, perché è il simbolo della ricchezza, del sogno, di una vita principesca. In realtà i castelli veri sono freddi e nessuno di noi, in un’ utilizza mai veramente più di qualche decina di metri quadrati di un’abitazione; ma il castello ha un fascino superiore ad una comoda casa da 100 metri quadri.
Si sogna da grandi di fare gli avvocati o i medici perché sono il simbolo di un lavoro di successo; in realtà è molto più divertente riparare una moto o un auto che trattare procedure fiscali e fare causa alle assicurazioni; ma la maggior parte delle persone preferirebbe fare l’avvocato o il medico piuttosto che il meccanico.
La maggior parte di noi poi, se gli offrissero una poltrona in politica la accetterebbe senza pensarci due volte, ma solo per il simbolo che rappresenta quella posizione; invece, in teoria, fare il politico veramente comporta sacrifici, essere privi di una vita privata, e lavorare incessantemente.
Non possiamo fare a meno del caffè la mattina o delle sigarette perché sono il simbolo del benessere, del momento di raccoglimento e relax, non certo per una reale necessità.
Scegliamo i luoghi di vacanza perché colpiscono il nostro inconscio; si va verso mete straniere, quando magari sono più belli i posti in cui viviamo. All’estero si va a visitare chiese, monumenti, ecc., quando poi non andiamo mai a visitare i monumenti delle nostre città. Si va in Egitto perché è il simbolo dell’antichità e del mistero; si va in America perché è il simbolo della grandezza e della libertà e dell’epoca moderna; alcuni vanno nei luoghi che simbolicamente ricordano la propria infanzia oppure un periodo felice.
Scegliamo una password per la posta elettronica (quando il criterio non è quello della parola più facile da ricordare) perché simbolicamente evoca qualcosa di importante; scegliamo i nomi dei nostri figli perché simbolicamente ci evocano qualcosa o qualcuno.
Regaliamo un anello perché è simbolo di unione; una rosa perché è simbolo di amore; del cibo, simbolo di prosperità e di festa, che a seconda dei casi può diventare simbolo del Natale (il panettone) o della Pasqua (l’uovo), ecc.
E così via.
Tutti noi, insomma, improntiamo la maggior parte della nostra vita sulla base di simboli che provengono dall’inconscio.
Eppure il simbolismo, come scienza, non è materia di studio ufficiale. Il che non è un caso, e fra poco vedremo perché.


3. Simbolismo e linguaggio.
Il simbolismo è soprattutto un linguaggio.
Occorre tenere presente che il nostro linguaggio è composto da simboli. Le lettere non sono altro che simboli, i quali combinati insieme danno luogo ad altri simboli (le parole).
I movimenti del nostro corpo rappresentano simbolicamente stati d’animo o messaggi che mandiamo agli altri. Il dito medio alzato rappresenta il “vaffanculo”; un sorriso è il simbolo del nostro gradimento verso l’altro; la smorfia con cui contraiamo la bocca rappresenta simbolicamente il nostro disprezzo; la carezza è un simbolo d’affetto, e così via.
I simboli poi sono universali o particolari.
Simboli universali sono ad esempio la madre, simbolo della fertilità e della protezione, il pugnale simbolo di guerra, il cuore simbolo di amore, ecc.
Sono simboli particolari quelli che rivestono un significato solo in una ristretta cerchia di persone.
A questo punto arrivo ad uno dei nodi del problema che voglio sollevare.
I simboli servono per riconoscere la realtà attorno a noi.
Se siamo in una zona sconosciuta di una città, sono i simboli che ci guideranno (i cartelli stradali, le insegne, ecc.)
Per capire se una costruzione è una chiesa o altro, osserviamo i simboli all’interno e all’esterno di essa.
Ora, dal momento che tutti noi siamo imbevuti di cultura cristiana, distinguiamo immediatamente una chiesa da un tempio buddista, in base ai simboli in essa contenuti.
E per capire che la nostra società è basata sulla cultura cattolica è sufficiente vedere il numero di chiese che si incontrano ad ogni via, constatare che i giorni del calendario sono dedicati ai santi cattolici, e che addirittura la numerazione degli anni solari è effettuata in base alla nascita di Cristo. Impossibile cioè negare che la cultura cattolica sia quella che più di ogni altra ha influenzato modi di vivere, di essere, pensieri, arte, politica, ecc., in Europa.
Il problema della massoneria è che per secoli, come associazione, è vissuta nell’ombra, ed ha operato in segreto. I suoi simboli quindi non sono conosciuti.
Ma se si studiasse il simbolismo massonico, si capirebbe che in realtà la nostra cultura è stata influenzata dalla massoneria quanto e più di quanto ha fatto la Chiesa cattolica.


4. Simbolismo, poteri occulti, poteri palesi.
La Chiesa cattolica è stata per secoli un potere palese. I re che volevano una legittimazione dovevano scendere a compromessi col Papa. La Chiesa aveva territori (che si sono ridotti sempre più nei secoli) e aveva un suo proprio impero. Di conseguenza ha disseminato i suoi simboli ovunque.
La massoneria invece, nella sua lotta secolare contro la Chiesa, ha operato in segreto e dunque le conseguenze sono state (e sono) queste:
- I suoi simboli sono sconosciuti alla maggioranza dei cittadini
- I suoi simboli sono stati nascosti sotto forme apparentemente cristiane, il che rende più difficoltoso riconoscerli.
La comunicazione tramite simboli ha tantissimi vantaggi rispetto alla comunicazione tradizionale. Infatti:
- E' universale e può essere capita anche da persone che parlano lingue diverse;
- E' comprensibile solo a chi conosce i simboli;
- Non costituisce prova in un processo, e anche quando viene decodificata non ci sarà mai la certezza che il simbolo non sia lì per caso, o per coincidenza.
Ecco che, ad esempio, se Thomas Harris scrive il romanzo Hannibal, ambientandolo a Firenze, e chiama "Pazzi" il commissario che si occupa del Mostro di Firenze, è praticamente impossibile provare che il libro costituisce una minaccia diretta a chi indaga sul Mostro di Firenze. E quando poi Thomas Harris assiste alle udienze del processo Pacciani, anziché prendere il fatto per quello che è, ovverosia una chiara intimidazione agli inquirenti e ai giudici, i giornali dicono che Harris era interessato al processo in quanto nei suoi romanzi ha raccontato la storia di un serial killer, come era Pacciani.
Ed ecco che, per fare un altro esempio, se anche nel film "Il mostro" di Benigni si fa riferimento a rose rosse, se il padrone di casa del protagonista si chiama RoccaRotta, se il film esce nelle sale 13 anni dopo l'uccisione di Susanna Cambi e Stefano Baldi, nell'anniversario della loro morte, sarà impossibile provare che il film sia un messaggio in codice diretto al mondo dei mass media per sferrare l'attacco agli inquirenti.
Tutto sarà sempre liquidato come un caso, come una coincidenza.

Questa situazione permette tutt’oggi alla massoneria di agire indisturbata, sotto gli occhi di tutti, comunicando con modi e simboli noti solo agli iniziati, e che per la maggioranza dei cittadini non significano nulla.
Quindi noi ritroviamo la simbologia ovunque, senza sapere che è tale. Solo a titolo di esempio:
- Lo stemma ufficiale della Repubblica (presente nei sigilli notarili, nelle carte intestate dei tribunali, ecc.) ha come emblema il pentalfa massonico.
- I colori della bandiera italiana sono i colori dei Rosacroce.
- La maggior parte delle ditte e delle imprese italiane hanno simboli massonici; solo per rimanere al campo delle auto e delle moto, che è quello che conosco meglio, la Moto Guzzi ha come emblema l’aquila rosacrociana, casualmente lo stesso stemma della Moto Morini; l’Alfa Romeo ha come simbolo la Croce templare a destra e il serpente di casa Visconti a sinistra; la sigla Fiat ricorda il Fiat Lux; lo stemma della Lancia è ispirato allo scudo templare, con la sacra lancia di Longino, e così via…
- I nomi delle vie delle città sono perlopiù dedicati a massoni; sono massoni tutti i grandi eroi dell’Unità d’Italia, Mazzini, Cavour, Garibaldi.
- I simboli dei partiti ricordano sempre simboli rosacrociani o templari: la croce templare della Democrazia Cristiana; la Rosa nel Pugno dei Radicali; l’ulivo, simbolo della Pasqua e di Cristo; la rosa sotto al simbolo dell’Ulivo e dei socialisti; la margherita (altro simbolo che richiama la Rosa Rossa, in quanto uno dei simboli della Rosa Rossa è Santa Rita, il cui vero nome era Margherita); Rifondazione Comunista con l’acronimo RC (nei manifesti rosacrociani è indicato come obbligatorio fondare associazioni e organizzazioni il cui acronimo sia RC o CR).
- Molte chiese cattoliche sono in realtà chiese massoniche; lo sono le chiese dedicate a San Giovanni, Santa Rita, Maria Maddalena, San Bernardo, ecc.
- I simboli e i santi protettori delle città italiane richiamano spesso simboli massonici; ritroviamo spesso la croce templare, il giglio (simbolo di Firenze), San Giovanni (patrono di Firenze ma anche di Torino), Santa Rosa (patrona di Viterbo), ecc.
- Massonici sono i simboli di alcune organizzazioni eversive (come le BR, che avevano adottato, guarda caso, la stella a 5 punte che è anche lo stemma della Repubblica).
- Il collegamento con la massoneria fa poi addirittura sorridere quando compare in luoghi e posti decisamente inaspettati; mi ha colpito ad esempio che la rivista ufficiale dei servizi italiani si chiama “Gnosis”. Messaggio chiaro, per chi conosce i rapporti tra gnosticismo e massoneria. Un nome come un altro per chi non sa nulla di queste cose.
La totale ignoranza di questi simboli e del linguaggio massonico permette alle persone appartenenti alla massoneria di comunicare tramite telegiornali, quotidiani, ecc., sotto gli occhi di tutti.
Contemporaneamente i cittadini assistono a scene, riti, messaggi, ecc., che apparentemente sembrano senza senso. Alcuni dialoghi tra politici, alcuni gesti, affermazioni, ecc., sembrano senza senso a chi ascolta.
In realtà spesso questi comportamenti irrazionali (come le famose corna di Berlusconi ad una riunione di capi di governo) hanno un significato ben preciso e molto diverso da quello che la gente pensa.
Provo a fare un esempio con alcuni dei recenti fatti di cronaca di questi ultimi mesi.


5. Gelli e il Movimento per la difesa del crocifisso.
http://www.unmondoditaliani.com/battesimo-del-medic-movimento-per-la-difesa-del-crocifisso-bagno-di-folla-assalto-mediatico-il-crocifisso-cade-e-si-rialza-tre-volte.htm
E’ abbastanza recente la notizia che Licio Gelli ha fondato un Movimento etico per difesa internazionale del crocifisso. All’inaugurazione dell’ente – in una sala a pochi passi dal Vaticano - sono andati cardinali, vescovi, prelati. Chi non è andato personalmente ha inviato un telegramma, come ad esempio il direttore di Famiglia Cristiana, Don Sciortino. Insomma importanti personaggi della Chiesa cattolica, oltre a persone che notoriamente ispirano la loro vita al messaggio di Gesù: ovverosia Andreotti, Fini e Cossiga. Tutte brave persone, timorate di Dio, ed esempi viventi dell'amore di Cristo in terra.
La notizia parrebbe uno scherzo ma non lo è.
Se la cosa mi fosse capitata a trenta anni, mi sarei fatto, incredulo, queste tre domande:
1) come è possibile che una persona come Gelli, che tutto può essere tranne che un seguace del messaggio di Cristo, fondi un’organizzazione del genere?
2) come mai a un evento del genere sono andati dei personaggi ecclesiastici?
3) ma cosa c'entra il direttore di Famiglia Cristiana con Licio Gelli?
4) come mai la Chiesa cattolica non prende una chiara presa di posizione contro fatti del genere?
Oggi, conoscendo, sia pure sommariamente, il simbolismo massonico, e sapendo che la croce è il simbolo per eccellenza anche dei Rosacroce, mi è tutto chiaro e le risposte sono:
1) Gelli non è certo cristiano. Ma la croce è il simbolo dei Rosacroce, e della Rosa Rossa, di cui Gelli fa probabilmente parte. Quindi questa organizzazione non è cattolica, ma rosacrociana.
2) I personaggi ecclesiastici ci vanno perché la Rosa Rossa conta molti dei suoi esponenti proprio tra i cardinali e gli ecclesiastici.
3) Il direttore di Famiglia Cristiana, semplicemente, non è un cristiano ma un Rosacroce, che è cosa ben diversa. Mi piacerebbe spiegarlo a mio padre e mia madre che leggono spesso, da bravi cristiani, questa rivista; ma probabilmente non capirebbero. Per loro il simbolismo è una cosa inutile. E anzi... magari leggendo questa notizia penserebbero che in fondo Gelli è una gran brava persona, vittima a suo tempo di un complotto (comunista ovviamente).
4) La Chiesa cattolica, ai vertici, è troppo collusa con la massoneria per combatterla. Basta ricordare i verbali pubblicati da Salvatore Borsellino, inerenti le confessioni del pentito Calcara, che parlavano di una entità unica che controlla chiesa, politica, economia, e mafia. La Rosa Rossa appunto. E basterebbe vedere l’elenco dei nomi presenti quel giorno per farsi un buon quadro – parziale, si capisce – di coloro che appartengono alla Rosa Rossa.


6. Saviano a Vieni via con me.
Su Saviano scrissi un articolo tempo fa, dando per scontata la sua buona fede, e ritenendolo una persona strumentalizzata da certi poteri. Ho sempre pensato che non parlasse dei poteri sopra la camorra perché non glielo permettevano.
Mi sono sempre domandato quanto fosse consapevole del livello superiore che comanda quella camorra di cui lui parla tanto; mi sono sempre domandato quanto fosse consapevole che molte delle persone con cui si rapporta e va in televisione sono in realtà appartenenti a quei poteri che controllano e strumentalizzano la camorra.
Ascoltando attentamente le dichiarazioni di Saviano, invece, viene fuori un quadro completamente diverso.
Anzitutto si dichiara filo israeliano; e per chi conosce il legame tra ebraismo e massoneria la cosa appare perlomeno sospetta.
Ma soprattutto il suo gioco appare chiaro quando, davanti a Fazio, durante la trasmissione Vieni via con me, presta il giuramento della Giovine Italia di Mazzini. Proprio quella Giovine Italia che, per chi conosce la storia massonica, è una creazione rosacrociana.
Tradotto in altre parole: Saviano ha prestato il giuramento rosacrociano. In pubblico.
Una cazzata incomprensibile, quasi un gioco, per chi non sa nulla di queste cose.
Una chiara dichiarazione di appartenenza per chi conosce la massoneria e i Rosacroce.



7. La vicenda di Berlusconi e Ruby Rubacuori.
Una delle cose più divertenti di questi ultimi mesi è stata, per chi conosce il simbolismo rosacrociano, la vicenda di Berlusconi e di Ruby Rubacuori.
Il cittadino all’oscuro di poteri occulti, e che vota Berlusconi, pensa ovviamente ad uno scherzo confezionato dai comunisti per danneggiare il premier; il cittadino di sinistra pensa che il nostro premier sia una persona immorale.
Il cittadino più intelligente scorge, dietro alla vicenda, manovre politiche occulte, messaggi trasversali, magari ipotizza che certe notizie servano per coprire ad arte altre più importanti.
Conoscendo il simbolismo, invece, appare anzitutto chiara una cosa. La firma.
La firma della Rosa Rossa è evidente nell’improbabile nome della minorenne: Ruby Rubacuori, ove la doppia R sta per Rosa Rossa. Ma il simbolismo non si ferma solo a questo (altrimenti, se si trattasse di una semplice doppia R, potremmo anche pensare ad un caso). Ruby sta per rubino, pietra dal colore del sangue, mentre quel cuore di “rubacuori” indica ancora una volta la Rosa (la rosa rossa è infatti il simbolo del cuore rosso di Cristo).
A questo punto risulta anche evidente che è un messaggio ben preciso a Berlusconi e che questo messaggio dice, in sostanza: togliti di mezzo con le buone, oppure ci pensiamo noi con le cattive.

8. Altri messaggi simbolici.
Ricordo ora velocemente, e a caso, senza un ordine preciso, alcuni dei messaggi che ogni tanto si vedono in TV o nei giornali.
- Fini che ad ottobre 2008 indossa la kippah ebraica; un bellissimo gesto, all’apparenza, segno di riconciliazione tra fascisti (che promulgarono le leggi raziali) ed ebrei; segno di sottomissione all’élite ebraica, e chiaro segnale, per chi osservava, che presto ci sarebbe stato un ribaltone ove Fini avrebbe acquisito maggior potere di prima rispetto a Berlusconi.
- Berlusconi che dice che non vuole essere giudicato dai giudici ma da “suoi pari”, frase incomprensibile per il cittadino comune, in quanto non si capisce chi siano questi pari (altri imprenditori? Altri politici? In ogni caso è un discorso senza senso per un politico, che peraltro è laureato in giurisprudenza e quindi i concetti base del diritto li ha). Il massone infatti ripudia il tribunale profano, e deve essere giudicato da suoi pari (cioè dal tribunale massonico).
- Santoro che nel 2005, durante la trasmissione Rockpolitik di Celentano dice, sotto i riflettori ed in tono solenne: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza. A parte che questo è il motto della rivoluzione francese, voluta dai massoni. Soprattutto però, il testo originale della frase era: libertà, uguaglianza, fraternità; Santoro cioè ha distorto volutamente la terza parola, trasformandola in fratellanza, alludendo alla fratellanza massonica. Quello era, cioè, un appello alla massoneria per poter rientrare in RAI.


9. Conclusioni.
In conclusione, lo studio del simbolismo sarebbe fondamentale per interpretare correttamente la realtà e capirla.
Ma è anche per questo che non ce la faranno mai studiare, e che, anzi, chi studia il simbolismo viene giudicato un eccentrico che si dedica a una cosa quasi del tutto inutile.
Ed è probabilmente anche per questo che studi sul simbolismo organici e completi non ce ne sono quasi per niente, almeno a quanto mi risulta.
Ed è per questo che continueremo a non capire nulla di ciò che accade attorno a noi, sembrandoci perfettamente normale che Linda Giuva, la moglie di D'Alema, riordini l'archivio di Gelli per donarlo al comune di Pistoia e che, successivamente, dia insieme al Maestro Venerabile una conferenza per presentare l'evento, nel febbraio 2006.
E così continueremo a pensare che D'Alema sia comunista e che sia contro Berlusconi.





122 commenti:

Anonimo ha detto...

Sarebbe buono creare in maniera indipendetne una sorta di vocabolario che racchiude tutti i simboli significativi utilizzati dai massoni.Un vocabolario enciclopedico fatto in maniera accurata, non quello che si vende alla feltrinelli,ma uno scritto da "uno di noi"che segue il blog,e magari distribuirlo gratuitamente nei meeting che fate in giro...

Anonimo ha detto...

La Giovine Italia mi ha fatto venire in mente la Giovane Italia,il movimento giovanile della Destra di Storace,strana "coincidenza"?un'altra "coincidenza":non so se sapete che una libreria di stampo neofascista, la Fenice che è vicino a Casa Pound(a sua volta bazzicante con Dell'Utri Berlusconi,ecc)a Forza Nuova,la Destra e tutto l'ambiente "non conforme" si chiami Quota 33 http://www.quota33.com/ ,proprio il numero 33,forse per l'entrata al potere di Hitler nel 1933(che fu voluta dalla Società SEGRETA Thule,Vril ecc)o qualcos'altro?poi c'è questo "strano" sito neonazista di nome la Società Thule http://www.thule-gesellschaft.org/ .Guardando nella pagina in basso vi è una squadra e compasso e nella descrizione si parla di "un nuovo mondo",dal sangue una nuova era ecc http://www.thule-gesellschaft.org/index.php?option=com_content&view=article&id=83&Itemid=0

stefano ha detto...

Jean Ferré - Dictionnaire des symboles maçonniques

Un libro in francese ma che spiega molto bene i simboli massonici anceh ai profani. Peccato sia introvabile.

Anonimo ha detto...

il problema delle librerie e' che i libri si vendono....non tutti sono disposti ad acquistare..specialmente in questi argomenti....Dovrebbe essere steso e distrubuito tipo opuscolo alle conferenze,con una stampa a basso costo.In modo da effettuare anche una vera e propria controcultura(termine massonico ma consentitemelo)oltre alla controinformazione.Uno dei modi per reagire alla scuola deve'essere la diffusione dell'idea che l'indottrinamento e' una cosa,e la cultura ne e' un'altra.Purtroppo le informazioni date da Franceschetti chi le legge se non ha un certo bagaglio mentale e culturale gli servono a molto poco.La notizia "alternativa"oltre a far capire la fasullita' della notizia ufficiale,deve creare una forma mentis nelle persone,quella forma mentis che porta l'uomo ad autoacculturarsi,tenendo presente il fatto che appunto la societa' ti dice cazzate dalla mattina alla sera attraverso tutte le istituzioni e mass media.

Anonimo ha detto...

Sarebbe bello organizzare un ciclo di conferenze sul simbolismo in giro per il paese, rivolte magari ai giovani (ma non solo), e portando dei riferimenti più specifici sulle città.

Anonimo ha detto...

Gesu' mori' ascese sulla croce a 33 anni...l uomo diventa un dio al 33 grado massoneria.....namaste e buon natale

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, leggendo questo articolo sul simbolismo mi è venuta in mente una domanda.

Come può il simbolismo influenzare il concetto di razza?

insomma di come è nato questo sentimento tra "popolazioni" di diversa origine geografica ma di specie uguale (cioè un gruppo di individui residenti nello stesso spazio che sono interfecondi fra loro,cioè in grado i fornire una progenie).

Anche questo è di origine massonica? cioè come questi massoni influenzano le nostre menti per creare queste "diversità"? Quali sono i vantaggi che loro ne traggono.

spero di non uscire fuori tema, visto che i riferimenti di questo articolo sono di attualità.

Grazie per l'attenzione. Giancarlo.

paso ha detto...

bella quella dei fascisti "che promulgarono le leggi RAZIONALI"...

...freudiana o simbolica?

:-))

Anonimo ha detto...

La simbologia non esisterà come materia di studio, ma esiste la semiotica, che annovera in uno dei suoi più illustri studiosi contemporanei nientemeno che Umberto Eco...
jujjia

Giacomo ha detto...

Bell'articolo, un paio di precisazioni: la guerra tra massoni e clero è sempre stata finta, visto che la massoneria è un'organizzazione creata dai templari che a loro volta discendevano dai cavalieri di malta, entrambi ordini monastici inizialmente appartenenti in via ufficiale allo stato pontificio... e non dimentichiamoci che lo stato pontificio stesso ha solo ripreso uno strumento di controllo molto antico e ben noto: una storpiatura della religione solare pagana inventata da non si sa chi(gli egizi avevano horus, i greci dioniso, gli indiani krishna, e così via), ma per propositi precisi: soggiogare le menti dei superstiziosi e degli ignoranti.

Volevo poi darti un'informazioni: studi organici molto ben articolati sul simbolismo si trovano nelle opere di C.G.Jung, te lo consiglio caldamente.

Anonimo ha detto...

Gran bell'articolo,complimenti.Però,Paolo,se mi consenti penso che,ancor prima dei simboli,sarebbe opportuno studiare gli archetipi,che danno origine ai simboli.

Che cos'è un archetipo?L'archetipo è il primo esemplare assoluto,un modello primitivo delle cose di cui le manifestazioni della realtà sono imitazioni o filiazioni.

Per Carl Gustav Jung archetipo è il contenuto dell'inconscio collettivo,cioè le idee innate o la tendenza ad organizzare la conoscenza secondo modelli predeterminati innati.In lingua greca archetipo vuol dire,infatti,"primo esemplare".

Quando si dice che un archetipo è un'idea,si sottintende che l'idea è originale,cioè che non è partorita da niente,ma partorisce ciò che da essa deriva.Gli archetipi dunque sono i mattoni del linguaggio universalmente parlato,o meglio i mattoni con cui è costruito e si costruisce l'universo.

Ecco che per capire al meglio il simbolismo rosacrociano è d'uopo rifarsi agli archetipi.Se vuoi studiare meglio un fenomeno devi risalire indietro all'idea che lo ha creato.

Boris

Anonimo ha detto...

""....mentre quel cuore di “rubacuori” indica ancora una volta la Rosa (la rosa rossa è infatti il simbolo del cuore rosso di Cristo).....""

Franveschetti, ma lei un pò di tempo fa non scrisse che la rosa rossa rappresentava al vulva, la vagina con il sangue mestruale ?

Anonimo ha detto...

per capire le connessioni fra Chiesa e Rosacroce , bisogna studiare la fonte ovvero Gioacchino da Fiore .
Dante non avrebbe fatto la Commedia senza Gioacchino , le Nozze Chimiche non esisterebbero senza Gioacchino ,
un monaco , guardacaso , conoscitore della cabbala .

alec69 ha detto...

A proposito di simboli. Non so se nel blog se ne sia mai accennato dato che non ho ancora avuto modo di leggermi tutti i post, che sono molti, men che meno tutti i commenti. Che ne pensate di Rolls Royce? La cui proprietà e controllo si è trasferita in Germania assieme al centro economico bancario europeo e nello stesso periodo in cui è stata istituita la Banca Centrale Europea.

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=-oCCnxBos10
Scusate se esco un pò fuori topic ma l'ultimo video di Michael Jackson è inquietante, provate a vederlo.

democrito ha detto...

bell'articolo, sarebbe ancora meglio riuscire ad approfondire nei dettagli il linguaggio massonico, ma più di tanto...comunque apre un mondo totalmente nuovo.
voglio dire qualcosa su gnosi e gnosticismo. attenzione a non confonderli perchè la loro natura è profondamente diversa. la gnosi (veda x gli indiani) è un esperienza sapienziale non comunicabile, che quindi non può essere trasmessa ne con simboli ne con parole. si tratta del culto misterico del sole, come qualcuno ricordava, dove per sole ovviamente non si intende l'astro del cielo fisico, come gli storici dell'antichità vorrebbero farci credere, ma un sole interiore, che è l'oggetto e il soggetto della gnosi stessa. l'estasi mistica e il senso di beatitudine che ne deriva è descritto in tutte le sacre scritture di tutto il mondo e nei poemi epici indiani del ramayana e mahabaratha.
lo gnosticismo è il movimento preesistente al cristianesimo, a cui probabilmente lo stesso gesù apparteneva, nella versione ebraica degli esseni e che è la base dottrinale di quasi tutte le eresie e le massonerie posteriori, diffusa attraverso simboli ricorrenti in tutta l'iconografia antica e moderna.
che gesù, profeta ebreo, possedesse l'esperienza della gnosi, non possiamo saperlo, ma che il vangelo di giovanni sia di chiara ispirazione gnostica, non vi sono dubbi, il che conferma come la chiesa fu fin dai primordi il braccio secolare ed essoterico di u movimento esoterico sotterraneo che ha apparentemente combattuto, ma dal quale da sempre è stata controllata.

Anonimo ha detto...

E' Natale!!!!!

Un bel mazzo di Rose Rosse a tutti

Anonimo ha detto...

25 dicembre 2010 00:00

vedi di sfanculare a passi lunghi e ben distesi altrimenti ti arriva un capitone surgelato in testa per capodanno

l'incarcerato ha detto...

Interessante articolo, complimenti. Volevo solo aggiungere che il numero 33 rientra anche nel numero esatto degli adepti della Santa, conclave creata dalla 'ndrangheta per entrare nella massoneria. Anzi molte logge massoniche vengono create proprio da lei. Basti pensare che a Perugia molti ragazzi vengono cooptati in logge calabresi. Spiegato anche perchè Saviano nella trasmissione ha parlato della 'ndrangheta in maniera molto superficiale e facendo anche molta disinformazione. Non so se Saviano sia massone o non. Ma non importa, sicuramente nel Sistema ha un suo determinato ruolo.

Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Ricordati il 15° anello del mostro di Bomarzo, li risiede il cuore del fiore.
Trova il 15° anello, svela l'arcano!!!

Anonimo ha detto...

Se il sig. Franceschetti vuole capire l'origine archetipica dei simboli che cita...

deve studiare l'astronomia( da una prospettiva geocentrica e non eliocentrica, ossia per capire la simbologia archetipica dei simboli astronomici, bisogna calarsi nella visine che l'uomo antico aveva del cosmo, ossia di colui che ha coniato i simboili..)

e così la croce è universalmente il simbolo dell'eclittica, e più precisamente le linee che uniscono solstizi ed equinozi...così la ROSA è sempre l'allegoria dell'eclittica/dea madre...ROSA come ROTA (tipici giochi di parole massonici) ossia ruota, l'eclittica come grande ruota del cielo in cui sono incastonati i segni zodiacali...ed il grande segreto dei culti misterici, ciò che banalmente chiamiamo precessione degli equinozi.

cristo è l'agnello sacrificale (dell'era dell'ariete) che immolandosi nell'altare dei solstizi e degli equinozi(croce) apre l'era dei pesci (ossia una nuova croce di nuovi segni ai punti solstiziali ed equinoziali dell'eclittica).

ossia è il sole (purtroppo quello vero e non ancora un'astrazione come vorrebe qualcuno) che sorge all'equinozio nell'arco d'eclittica occupato dalla costellaione dei pesci.

l'astronomia è la scienza sacra, in ogni epoca e in ogni cultura, perchè l'uomo si è da sempre concentrato più sulle cose del cielo che su quelle della terra. Dove il grande ordine delle stelle che ritornano dopo cicli più o meno lunghi e grandi anni vari alle medesime posizioni ha rappresentato l'unica sicurezza che la natura potesse offrire, non certo il divenire della vita.

Le religioni (anche la vera origine del suo buddismo)sono culti astronomici per le masse...la massoneria (almeno per i gradi più elevati) è il culto astronomico mantenutosi puro per quello che è..adorazione dell'ordine espresso nei cieli e conoscenza scientifico/religiosa dei numerosi moti degli astri.

anche se celato nei suoi simboli segreti...

Insomma mi rivolgo a Lei sig. Franceschetti, lei si comporta come quel sapiente che studiando i miti si ferma sempre quando sente odore di grecia e classicità...come se prima non vi fosse stato nulla...lei nello studiare i simboli dei rosa croce si ferma al cristianesimo...

quando tratasi di simboli di millenni (MILLENNI) più vecchi del cristianesimo stesso...

per vedere la fine della tana del bianconiglio ha bisogno di un salto di qualità...

il cielo tellato è la via...

beppe ha detto...

"E così continueremo a pensare che D'Alema sia comunista e che sia contro Berlusconi."

vabbe' dai, che d'alema non è comunista e non è contro berlusconi lo si può capire anche senza studiare il simbolismo...

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,

come sempre molto interessante...
ti scrivo solo per segnalarti questa mostra, sicuramente ne sarai a conoscenza

CIao
Barbara
che si mostrino?

http://www.museivillatorlonia.it/mostre_ed_eventi/mostre/in_nome_della_rosa_la_rosa_tra_liberty_e_deco_simbolismi_e_geometrie_nelle_arti_applicate_del_primo_novecento

Anonimo ha detto...

volevo fare i complimenti all'anonimo di oggi delle 15.25, io mi occupo per interesse personale di questi argomenti da prima di franceschetti anche se sono più giovane e credo proprio di saperne di più, o meglio più a fondo...devo dire che quasi tutti i suoi articoli sono interesanti perchè fanno nomi e cognomi di cose italiane e passo di qui almeno una volta a settimana e questo è il secondo post nel blog...franschetti segua il consiglio dell'anonimo citato, deve andare più indietro deve andare in india, al sanscrito, deve studiare l'astronomia, il mahabharata il bhagavata maha purana il visnu purana il surya siddhanta i veda eccetera...è li che iniza tutto quello che succede al mondo attuale da una manciata di migliaia di anni....è lì che il tutto le viene spiegato signor franceschetti, l'origine delle religioni, il perchè delle società segrete (dia un'occhiata a quella dei 9 per esempio) il simbolismo i testi cifrati e tanto altro....credo che questo forum oramai poco frequentato potrà esserle di molto aiuto, in particolare gli innumerevoli post di MANUELE...
http://www.scienzeantiche.it

spero per lei che legga questo post,
saluti...

Anonimo ha detto...

Saviano era un ragazzo troppo intelligente per non essere comprato da chi ha il potere. Ignaro si è fatto scortare, gli hanno fatto fare una vita di inferno per anni e poi un giorno lui ha capito. Che devo fare? Aspettare che invecchio ricco ma non libero o mi aggrego anche io? ecco la risposta.. il problema che non c'è piu brutta cosa dell'onesto che sta coi disonesti.. si legge in faccia

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,

Credo anche io sia necessario rivolgersi all'astronomia, la scienza sacra da tempi immemorabili.


Per avere idea di quanta astronomia e' vincolata in testi religiosi e negli antichi miti ti consiglio "Il mulino di Amleto" di de Santillana e von Dechen

Buona notte

Roby

Anonimo ha detto...

i simboli...stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

Akasha

Anonimo ha detto...

Il simbolismo occulto nei media
http://www.youtube.com/watch?v=MPwrP1HhAD8&feature=&p=288B05C756FBF638&index=0&playnext=1

Anonimo ha detto...

Il segreto della rosa è celato da 3sincronie astronomiche
00.00
15.15
09.09

E lo stesso vale per la stella di Barnard, quelle cordinate furono il ponte per l'incarnazione del pesce in cristo.
Corrispondono ai RE MAGI,che evolvono il pesce in rettile e poi ancora in uomo, il tutto rappresentato dal sole crociano del culto eterno.

Se vuole capire perchè la rosa sia il simbolo occulto del cristianesimo, ergo della massoneria, deve recarsi al parco di Bomarzo ed osservare attentamente il mostro di LiLith che però appare sotto altro nome, lei dovrebbe essere in grado di cogliere il reale significato e carpire il simbolismo metaforico che tale opera nasconde ai più.

Esiste un codice scritto e celato che descrive il significato ed il motivo dei sacrifici rituali, oltre a dare la mappatura dei prossimi omicidi rituali entro il 2012.
Attraverso la lettura velata di quel codice, lei potrà avere la possibilità di chiarirsi meglio le idee del perchè avvengono ancora delitti rituali e quali saranno i prossimi, necessita di conoscenze cabalistiche e numerologiche avanzate.
fotografi l'opera in tutti i suoi punti e ricostruisca la frase che è celata in essa, vedrà finalmente ricomporsi il puzzle che in questi anni ha cercato di ordinare.

Grazie e auguri di cuore

Anonimo ha detto...

http://www.bomarzo.net/index_it.html ,, interessante..namaste

Anonimo ha detto...

http://www.duepassinelmistero.com/mostri.htm

Anonimo ha detto...

anonimo delle 9,09 delle 15,15 e delle 00,00 ..... dai svelaci l'arcano senza che siamo costretti tutti ad andare a Viterbo.... però, se proprio non si può far a meno ci si potrebbe trovare con Paolo e gli altri del Blog, mettiamo su qualche salsiccia, costate, verdurine alla griglia e facciamo un master sull'argomento... ma no,con il freddo che fà.... dai svela subito l'arcano misterioso...dai, siamo a ....un passo dalla soluzione di tutto.....

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa ma...per esempio, perchè Benigni dovrebbe mettere simboli massonici nel suo film? cosa vuole comunicare?
gelu

Anonimo ha detto...

?????????????
Esiste un codice scritto e celato che descrive il significato ed il motivo dei sacrifici rituali, oltre a dare la mappatura dei prossimi omicidi rituali entro il 2012
??????????????????
???????????????
?????????

maaaa è uno scherzo o potresti essere meno ermetico anonimo ??
nel senso che vorrei chiederti:
1 è possibile secondo la tua analisi trovare tracce di quanto già accaduto ?
2 possibile rompere le uova nel paniere con quelle informazioni di pietra ai simpaticoni dediti a queste scellerate pratiche ?
3 che pensi sia giusto fare a proposito ?
4 possibile secondo te che possa succedere qualcosa in relazione a quanto dici mercoledì ??

Anonimo ha detto...

X l'anonimo del video di micheal jackson.E cosa ci vedresti di tanto inquietante nel video?Dai dici la rosa,e la stella col nome di jackson dentro,e allora l'inquetudine dove la vedi nel video?Basta che vedete stelle e rose subito vi impressionate,senza manco vedere che collegamenti ci sono,siete il delirio in persona a volte!

Anonimo ha detto...

Anonimo del 26 dicembre 2010 16:39
Prima di tutto stia calmo, poi se lei pensa che noi siamo pazzi paranoici è libero di premere la crocetta in alto a destra e uscire dal blog, per quanto riguarda il video di Michael Jackosn sono tanti i messaggi, uno tra tanti oltre alle rose, blocchi il video a 1:54 sulla ruota panoramica e mi dica cosa riesce a vedere ?!

Anonimo ha detto...

blocchi il video a 1:54 sulla ruota panoramica e mi dica cosa riesce a vedere ?!

io vedo un grosso cazzone nero, cosa può significare?

Paolo Franceschetti ha detto...

Un breve commento con riferimento al commento della persona che dice di conoscere le date degli omicidi rituali, ecc., e mi consiglia di andare al parco dei mostri di Bomarzo.

Spiego a tutti quelli che leggono quel commento come vanno interpretate certe cazzate.

Il messaggio è palesemente di qualcuno che si diverte a fare il misterioso che ha capito tutto di tutto, ma è ovviamente una bufala.

Lo scopo è quello di farmi perdere tempo (e farlo perdere anche ad altri), ovviamente approdando a nulla.

Se uno veramente sapesse certe cose e volesse essere d'aiuto ci spiegherebbe tutto quello che sa e ci darebbe indicazioni reali.

E' una tecnica che hanno usato mille volte da quando ho iniziato a occuparmi di queste cose.

Quindi ignoratelo e non perdeteci tempo.

Anonimo ha detto...

Egregio Franceschetti
C e' una cosa che vorrei capire: l utilizzo dei simboli sia nel lignaggio che nell architettura insomma in ciascuna espressione Dell agire da quanto ho capito non permette solo a certe élite di comunicare tra loro: vorrebbe permettere anche di avere un potere di controllo sulla realtà
O non ha capito niente?

Anonimo ha detto...

"io vedo un grosso cazzone nero, cosa può significare?"

prova a chiedere alla tua morosa.

proverbio cinese:
quando torni a casa dal campo dopo una dura giornata di lavoro, picchia tua moglie, tu non sai perchè ma lei sì.

lick it up !!
http://www.youtube.com/watch?v=bXB7G3c0Hnc
(fidanzate in delirio)

EDOARDO ha detto...

se l'orgaNIZZAZIONE è COSì NUMEROSA E RAMIFICATA DOVREBBERO ESSERCI DOCUMENTI A IOSA E TUTTA UNA ORGANIZZAZIONE BUROCRATICA O MI SBAGLIO? IN UN BARLIE DI ANTOLLIMADO DI POE C'è UN OMICIDIO MASSONICO. LA STELLA DI BARNARD è STATA SCOPERTA UN SECOLO FA DALL'ASTRONOMO BARNARD

fdmpaul ha detto...

per anonimo del 26 dicembre 2010 19:35

CERTO CHE SI !!!!!

inoltre conoscono approfonditamente l'astrologia vedica (che non è la cagata che ci propinano sui quotidiani) con la quale è possibile anche prevedere molte cose.

in campo economico molti investitori e speculatori si rifanno alle idee di Gann, che tramite complessi calcoli (originari dall astrologia vedica) prevedeva i minimi e i massimi di mercato.
ma quando ti propongono un investimento mica te lo vengono a dire !!!

Devo aggiugere anche che il proprietario del sito www.scienzeantiche.it , Manuele, è un buon conoscitore di astrologia vedica e stava divulgando cio' che aveva capito (nella sezione riservata del forum) e proprio in quel periodo è sparito !!!!!!!!
e non si sa piu' niente di lui da molti mesi purtroppo..... :(

Chiunque ne avesse notizia mi informi per favore !!! anche commentando qui sotto

grazie

Paolo Franceschetti ha detto...

per anonimo del 26 dicembre 2010 19:35

ti ha risposto per me fdmpaol che pera altro ha pure risposto molto piu approfonditamente di quanto avrei fatto io, che neanche conoscevo l'astrologia vedica. Io per ora ho imparato si e no a fare un tema natale e ancora non ho capito una mazza sui transiti.

Anonimo ha detto...

Scusate la variazione sul tema,ma volevo segnalarvi un video in cui viene fatta un'imitazione spassosissima del criminologo francesco bruno

http://www.youtube.com/watch?v=8jqk4GkfVL4&feature=related

(dal terzo minuto in poi)

Boris

Anonimo ha detto...

Ciao, si parla di simboli etc...

http://www.youtube.com/watch?v=lKXfpM0kGDg

Anonimo ha detto...

per fdmpaul...no, purtroppo nessuna notizia di Manuele è proprio scomparso, comunque entro 2 mesi possiamo sapere se gli è successo qualcosa di grave oppure no...in base al fatto se il sito esisterà ancora perchè andrà pagata la rata annuale...

Maria AA ha detto...

Vorrei chiedere a Paolo, se ed in che termini pensa di essere uno strumento, seppur inconsapevole, dei Rosacroce.

Anonimo ha detto...

E' morto il bassista degli slipknot Paul Grave all'eta' di 38 anni,Gli slipknot sono una band metal dell'IOWA,sono in 9 nel loro gruppo, e Paul Grave era soprannominato numero 2....Inoltre suonano musica estrema metal e i loro cd sono rcoperti di simboli esoterici..La loro etichetta e' la Roadrunner records...

Anonimo ha detto...

In che senso è scomparso? Non risponde a nessun contatto, neppure di amici o conoscenti, o semplicemente non scrive più nel forum? Tra l'altro, grazie per la segnalazione, perchè è molto interessante quel sito.

Maria AA ha detto...

Madalena è con l'abbreviato Magda uno dei nomi femminili più diffusi in Italia. Riflette il culto di una celebre santa, Maria Maddalena, il cui nome in greco era Maria he Magdalène dove Magdalène era l'etnico di Màgdala, che significava "nativa, oriunda di Màgdala". Màgdala a sua volta era la traduzione dell'ebraico Migdal, che significava "torre". Il nome venne poi latinizzato in Maria Magdalena. Secondo una leggenda medioevale quattordici anni dopo la morte di Gesù la Maddalena, insieme con S. Massimino, Lazzaro, Marta, Marcello e altri cristiani, giunse in Provenza dopo un lungo viaggio in nave. Appena arrivata convertì al cristianesimo il principe del luogo e tutta la popolazione, e poi si ritirò in una grotta su un monte dove visse da eremita per il resto della sua vita. Per questo motivo è stata spesso rappresentata come un'eremita nel deserto, con i lunghissimi capelli che ne coprono il corpo nudo: così appare, ad esempio, nella celebre statua di Donatello. Nel 1279 Carlo II, nipote di S. Luigi re di Francia, sostenne di avere scoperto il sepolcro leggendario di Maria Maddalena a Saint-Maximin-' Le-Saint-Baume, in Provenza. Mancava tra le ossa dello scheletro la mandibola. Successivamente papa Bonifacio VIII si ricordò di una mandibola lasciata nei depositi dei Laterano e la spedì in Provenza dove si constatò che combaciava perfettamente con l'altra. Da quella scoperta fiori il culto per la Maddalena che si diffuse in tutta l'Europa favorendo la diffusione del nome fino ad allora abbastanza raro. Maddalena ispirò anche il nome di molti siti in Italia, come ad esempio l'isola della Maddalena a nord della Sardegna, il colle della Maddalena, un valico alpino fra Piemonte e Francia; i monti della Maddalena, un rilievo dell'Italia meridionale tra Campania e Basilicata; e infine la penisola della Maddalena che si trova di fronte all'isola di Ortigia, il nucleo più antico di Siracusa. Quanto all'onomastico, le circa centotrentamila donne italiane che si chiamano Maddalena, Magda, Magdalena, e anche i rarissimi Maddaleno e Magdalo, possono celebrarlo il 22 luglio in ricordo di Santa Maria Maddalena, oppure il 25 maggio, festa di Santa Maddalena Sofia Barat, fondatrice della Società dei Sacro Cuore di Gesù.

Maria AA ha detto...

Madalena è con l'abbreviato Magda uno dei nomi femminili più diffusi in Italia. Riflette il culto di una celebre santa, Maria Maddalena, il cui nome in greco era Maria he Magdalène dove Magdalène era l'etnico di Màgdala, che significava "nativa, oriunda di Màgdala". Màgdala a sua volta era la traduzione dell'ebraico Migdal, che significava "torre". Il nome venne poi latinizzato in Maria Magdalena. Secondo una leggenda medioevale quattordici anni dopo la morte di Gesù la Maddalena, insieme con S. Massimino, Lazzaro, Marta, Marcello e altri cristiani, giunse in Provenza dopo un lungo viaggio in nave. Appena arrivata convertì al cristianesimo il principe del luogo e tutta la popolazione, e poi si ritirò in una grotta su un monte dove visse da eremita per il resto della sua vita. Per questo motivo è stata spesso rappresentata come un'eremita nel deserto, con i lunghissimi capelli che ne coprono il corpo nudo: così appare, ad esempio, nella celebre statua di Donatello. Nel 1279 Carlo II, nipote di S. Luigi re di Francia, sostenne di avere scoperto il sepolcro leggendario di Maria Maddalena a Saint-Maximin-' Le-Saint-Baume, in Provenza. Mancava tra le ossa dello scheletro la mandibola. Successivamente papa Bonifacio VIII si ricordò di una mandibola lasciata nei depositi dei Laterano e la spedì in Provenza dove si constatò che combaciava perfettamente con l'altra. Da quella scoperta fiori il culto per la Maddalena che si diffuse in tutta l'Europa favorendo la diffusione del nome fino ad allora abbastanza raro. Maddalena ispirò anche il nome di molti siti in Italia, come ad esempio l'isola della Maddalena a nord della Sardegna, il colle della Maddalena, un valico alpino fra Piemonte e Francia; i monti della Maddalena, un rilievo dell'Italia meridionale tra Campania e Basilicata; e infine la penisola della Maddalena che si trova di fronte all'isola di Ortigia, il nucleo più antico di Siracusa. Quanto all'onomastico, le circa centotrentamila donne italiane che si chiamano Maddalena, Magda, Magdalena, e anche i rarissimi Maddaleno e Magdalo, possono celebrarlo il 22 luglio in ricordo di Santa Maria Maddalena, oppure il 25 maggio, festa di Santa Maddalena Sofia Barat, fondatrice della Società dei Sacro Cuore di Gesù.

Anonimo ha detto...

all'anonimo 27 dicembre 2010 10:51
prima che scada il sito sarebbe il caso qualcuno facesse il backup del materiale con ad esempio httrack ??

a Mariaa, siamo tutti strumenti inconsapevoli finchè non arriviamo ad un certo livello di ... consapevolezza
jj

Maria AA ha detto...

obbedienza a Betania, il castello di Maria e Marta

Anonimo ha detto...

Manuele abita in un'isola sperduta in asia ed è molto difficilmente raggiungibile, comunque è da un anno che non risponde a nessuno via mail nemmeno a chi gli tiene il sito che ho sentito oggi e si son detti preoccupati...comunque dopo febbraio vedremo, un backup del sito farebbe comodo pure a me ma non ho idea di chi possa farlo....

Anonimo ha detto...

Manuele abita in un'isola sperduta in asia ed è molto difficilmente raggiungibile, comunque è da un anno che non risponde a nessuno via mail nemmeno a chi gli tiene il sito che ho sentito oggi e si son detti preoccupati...comunque dopo febbraio vedremo, un backup del sito farebbe comodo pure a me....

Anonimo ha detto...

un backup lo puoi fare tu stesso con

http://www.httrack.com/

salvarlo offline e poi nel caso poterne ripubblicare il materiale su un altro sito se lo credi opportuno
o quantomeno farne un cd-dvd consultabile off line con la stessa identica struttura del sito
jj

Anonimo ha detto...

@Paul

Il sito e' molt , molto interessante, segue le istruzioni di JJ per favore !!

Ma nessuno ha la possibilita' di metersi in contatto con qualcuno vicino a Manuel per aver notizie??

Maria AA ha detto...

Volevo rispondere a chi aveva posto il quesito sul simbolismo della Rosa+Croce.
C'è stato chi ha chiesto se la rosa rappresenta il Cuore di Cristo oppure l'organo genitale femminile mestruato.
Ebbene, c'è chi prima di me ha scritto che per la spiegazione di questo simbolo occorrerebbe scrivere libri interi.
Chi ha scritto questo ha condotto un'esistenza miserrima ed ha finito la sua vita in maniera ancora peggiore;
chi ha scritto questo era però un mago.
Il significato non è univoco e qualora ce ne fosse più di uno, non è detto che uno escluda l'altro.
Sono molti mesi che rifletto SOLO sul simbolo Rosa+croce ed ogni volta scopro nuovi misteri e, vi assicuro, non sono un'iniziata.
Comunque, ad esmpio, la storia di Maria Maddalena è stato un ottimo spunto di ricerca.

Anonimo ha detto...

Non riesco,proprio,a capire cosa abbia spinto uno come Saviano a fare un passo del genere e più in generale come questi signori riescano a cooptare così facilmente gente come Grillo,De magistriis,Travaglio e tanti altri.Non credo ci sia in ballo solo una copertura o un'immunità,o la promessa di fare carriera.Ho l'impressione che stiano facendo una specie di selezione.Mi spiego meglio,dal momento che tirano le fila da secoli hanno senza ombra di dubbio una visione privilegiata e più ampia degli accadimenti futuri,è come se dicessero loro "guardate che tra non molto succederà questa cosa o con noi o contro di noi tu hai già perso in partenza,ti diamo un'occasione di contribuire all'avvento di un nuovo mondo".Questa è solo un'ipotesi di studio e nient'altro.

Boris

Anonimo ha detto...

Boris oltre agli innumerevoli omaggi ricatti e minacce gli viene spiegato e quasi sempre con successo che gli scopi e l'esistenza della fratellanza è cosa buona e giusta per l'umanità...

Anonimo ha detto...

o forse boris sono sempre stati dalla parte sbagliata ci hanno voluto far credere il contrario e siamo solo noi poveri pirla che non lo sapevamo !!

per grillo basta guardare con quanta enfasi attaccava a suo tempo negli anni 80 i socialisti e poi che fine hanno fatto i socialisti e non lui, non fosse stato spalleggiato da qualcuno con le barre pesanti a quest'ora sarebbe sotto due metri di terra con sopra un bel cespuglio di rose magari, stesso vale per assange, sappiamo tutti in quale triste catapecchia sia agli arresti domiciliari ora e che gli toccherà pure LAVORARE per pagarsi gli avvocati, perchè respira ancora ? perchè non sono ancora arrivati i navy seals travestiti da anarchici informali con qualche pacco petardo o polvere pruriginosa all'antrace ?
http://lastampabellezza.bloog.it/e-se-assange-fosse-una-spia.html
un "difensore" della libertà che "lotta" contro i bilderberg come estulin che critica apertamente assange. Chi è il peggior disinformatore o pseudoinformatore fra i due ? come mai sono sempre e solo estulin e alex jones a riuscire a infiltrarsi nei mega protetti incontri dei bilderberg.
sembra che la CIA per far fuori castro riuscì persino a fargli fare con cuoio avvelenato gli stivali dal suo ciabattino di fiducia, pare che prima il ciabattino e poi fidel dettero segni di intossicazione e così si dice si scoprì il tentativo di omicidio, come mai ad assange estulin e jones non sono riusciti nemmeno ad avvelenare i calzini ?
come mai invece pare scomparso questo personaggio di nome Manuel che mai è arrivato alla ribalta internazionale ? come mai faccia d'angelo aveva in veneto coperture insospettabili di tutto rispetto ? come mai hanno ammzazzato sua figlia ? vendetta o forse stava per dire qualcosaltro ? magari su dette connivenze ?
la realtà Boris è che questo è un CIRCO e non ci si può fidare di nessuno, solo dell'istinto, l'istinto mi dice che estulin è una faccia di merda e se mi nasce ancora un coniglio albino lo chiamerò julian.
jj

Anonimo ha detto...

Due sei a Napoli, un conto saldato?!
4 il maiale
39 la corda al collo
62 il morto ammazzato
67 il totano della chitarra
69 sottosopra
78 la prostituta
uhmm....

Anonimo ha detto...

Ciao Ragazzi...può essere qualche segnale particolare questo:

dal sito di b.grillo:

"Varare Rossita, nave di 1.700 tonnellate destinata a trasportare scorie radioattive e resti di sottomarini nucleari russi (ma dove li porterà?) di venerdì 17 dicembre vuol dire sfidare la sorte"

Saluti e tanti auguri!!

Anonimo ha detto...

parli come se avessi scoperto il segreto di fatima, sciorinando cose trite e ritrite che chiunque anche al bar ha sentito dire
fai un'introduzione del simbolo (cosa su cui sono stati scritti trattati su trattati)senza un minimo di bibliografia e tanto per fare un esempio comprensibile fai quello del dito medio
avvilente, è ovvio che vuoi comunicare a un pubblico che è quello che al massimo guarda il grande fratello

Anonimo ha detto...

@jj
Grazie per HTTrack, programma utilissimo, col quale ho gia' provveduto a scaricare la parte che mi interessava del sito scienzeantiche.it.Curiosando un po nel sito in questione credo che un'idea sul perchè sia fuggito, ce la possiamo fare.Questo è un estratto:
"Ciò che esce da questa ricerca è che Yahweh non è Dio e che Gesù non è il figlio di Dio, essi sono il Sole. Questo è il grande segreto della chiesa. Ebraismo e cristianesimo, sono culti solari e gli autori biblici erano adoratori del “astro diurno”. Il fenomeno della Precessione degli Equinozi è una prova così schiacciante, che se debitamente divulgata potrebbe, fare lo sgambetto alle maggiori religioni mondiali.
continua...

Anonimo ha detto...

segue...
Il codice equinoziale è conosciuto sia dagli “alti gradi” religiosi, sia dagli “alti gradi” delle “società segrete”. I primi tendono a nasconderlo, i secondi lo usano per ottenere potere.
Nel Vecchio Testamento, Yhaweh è il Sole, le 12 tribù di Israele sono il circolo zodiacale, i 72 anziani, sono gli anni che il Sole precessionale
impiega per percorrere 1 grado.
Nel Nuovo Testamento, Gesù è il Sole, i 12 apostoli sono il circolo zodiacale, i 72 discepoli, sono gli anni che il Sole precessionale impiega per percorrere 1 grado.
Si trattasse solo di questo, potremmo dire che siamo davanti ad una curiosa coincidenza, ma non è così, nella Bibbia, vi sono prove schiaccianti, che possono mettere in ginocchio la cristianità.

Anonimo ha detto...

E' morto il bassista degli slipknot Paul Grave all'eta' di 38 anni,Gli slipknot sono una band metal dell'IOWA,sono in 9 nel loro gruppo, e Paul Grave era soprannominato numero 2....Inoltre suonano musica estrema metal e i loro cd sono rcoperti di simboli esoterici..La loro etichetta e' la Roadrunner records...

Anonimo ha detto...

@anonimo degli slipknot
l'hai già detto ieri
hai postato lo stesso identico messaggio

cmq non è una novità, è morto a maggio

Anonimo ha detto...

anonimo scrisse: "ma non è così, nella Bibbia, vi sono prove schiaccianti, che possono mettere in ginocchio la cristianità."

ROTFL!! Dio è il Creatore e come tale ha creato tutto ciò che è riconducibile a simboli (gli archetipi).
Il simbolo cerca di descrivere l'archetipo come un algoritmo matematico cerca di descrivere una legge fisica. Il numero degli apostoli, il 33 etc. sono il perpetuarsi del Creato

Anonimo ha detto...

hey!se e' morto da maggio perche' franceschetti non indaga ancora??come fate a trascurare un eventuale delitto pieno di simboli esoterici??

E' morto il bassista degli slipknot Paul Grave all'eta' di 38 anni,Gli slipknot sono una band metal dell'IOWA,sono in 9 nel loro gruppo, e Paul Grave era soprannominato numero 2....Inoltre suonano musica estrema metal e i loro cd sono rcoperti di simboli esoterici..La loro etichetta e' la Roadrunner records...

Anonimo ha detto...

ma per caso è morto il bassista degli slipknot?
A.

Anonimo ha detto...

@anonimo 12.08

risalendo dall'estratto che hai postato (molto interessante) al sito in questione, ho trovato un link cieco alla sezione "il grande segreto"... sai se esiste un qualche link funzionante?

A.

Anonimo ha detto...

@A
No, purtroppo il link è cieco e non ci sono, almeno io non ne ho trovati, altri link che conducono all'argomento.
Comincio a sospettare che Manuel non sia affatto scappato ma,purtroppo, abbia fatto la stessa fine di un attivista italiano,di cui ora non ricordo il nome,che stava portando alla luce i promotori dell'avvelenamento aereo nell'area della Sardegna.

Anonimo ha detto...

Comunque, per fare chiarezza, il sito da cui ho estratto quel piccolo pezzo di articolo,da ampio respiro ad altri temi interessanti come l'astronomia e astrologia veda, ne aveva accennato un utente qualche commento piu' su.

xyz ha detto...

mi scuso se vado fuori tema ma non riesco ad avere l'email di serpent. Se mi legge vorrei sapere come mettermi in contatto con lui. grazie.

Anonimo ha detto...

Roosevelt è la forma anglicizzata del cognome olandese Van Rosevelt, o Van Rosenvelt, che significa "dal campo delle rose".[1]
Fra le più antiche famiglie dello Stato di New York, i Roosevelt si distinsero in diversi settori dalla vita politica. La madre assegnò al figlio il nome Franklin Delano in onore dello zio preferito.[2] Il capostipite della famiglia Delano che per primo arrivò nelle Americhe nel 1621 fu Philippe de la Noye, primo fra gli ugonotti a sbarcare nel Nuovo Mondo, il cui nome della famiglia fu anglicizzato in Delano.[3]

Serpent of Fire ha detto...

@xyz

basta che clicchi sul link sopra.

Anonimo ha detto...

de la Noye, il cui nome della famiglia fu anglicizzato in Delano

i soliti bovari che storpiano ogni cosa e parola

steak huzzi

talos ha detto...

SU SAVIANO MOLTISSIMI SONO D'ACCORDO....E' CHIARO CHE O E' INGENUO O IN MALAFEDE.....VORREI SAPERE PERCHE' NON HA MAI SCRITTO NULLA SULLE TRUFFE ALLA SANITA' IN CAMPANIA (PUBBLICA E/O PRIVATA CONVENZIONATA)...CHISSA PERCHE'.... O FORSE PERCHE' UN SUO STRETTISSIMO PARENTE HA UN PROCESSO IN CORSO PER RICETTE FALSE ?????? TALOSQUATTRO

Anonimo ha detto...

Scaricate i due imperdibili e memorabili trattati di SOF, prima che qualcuno li faccia scomparire.

http://www.scribd.com/serpentoffire

Grazie SOF.

Anonimo ha detto...

Avvocato Franceschetti mi perdoni
da quanto ho capito Saviano potrebbe essere uno di loro??? quindi smentisce l'articolo che aveva fatto precedentemente riguardo la sua buona fede???
spero che lei possa trovare un pò di tempo per approfondire meglio la questione saviano
mi creda, se cosi fosse, mi crollerebbe un mito.....

Francesco

Anonimo ha detto...

ruby si chiama così per lo star ruby, stellae rubae, di alistyr crowley. (per chi si chiede quali sono i riti del dra g0)

Anonimo ha detto...

http://www.destrablog.eu/la-massoneria-scrive-a-fratello-berlusconi/

Anonimo ha detto...

hey ma il serpente e' uscito dalla tana?Sof vuoi di nuovo uccidere il blog?


sof ha ucciso il blog.

Serpent of Fire ha detto...

"Sof vuoi di nuovo uccidere il blog"

Non serve vi siete già suicidati da soli...perchè infierire.

Colgo l'occasione per augurare comunque un Buon Anno nuovo, che vi porti l'illuminazione necessaria...speriamo. Io ritorno nella tana che fa pure freddo.

Anonimo ha detto...

il dio cattolico di cui parlano tutti in realt' e' sof

Anonimo ha detto...

@ jj,
visto che il sottoscritto è un somaro, mentre tu sei l'uomo dalle chicche informatiche, ti chiedo se esiste un programmino o applicazione, nel quale inserisci un'immagine e te la trova nel web, in siti o blog.
Grazie in anticipo.

xyz ha detto...

Per Serpent,
Il problema è che non ho outlook sul computer e quindi non riesco ad aprire la casella email sul suo link. Se me lo può dare lei mi fa una cortesia (sempre che non sia un problema).

Grazie e tanti auguri anche a lei.

Anonimo ha detto...

@ anonimo 29 dicembre 2010 16:17

http://imageshack.us/

gratuito e anonimo, la pubblicazione dovrebbe durare 3 mesi, per trovarne altri googla:
free file pics sharing web sites

@ xyz
clicca il link di sof, vai su "email" a sinistra sotto il logo, tasto destro "copia indirizzo email" poi incolli sulla tua web mail

proxificate la connessione, firefox e molti altri hanno nelle opzioni "connettersi attraverso proxy" inserite quindi il numero e la porta (p.e. 191.xxx.xxx.xxx port 8080)e riavviate il programma
qui un sito con proxies sempre freschi che durano dai 15 minuti a diverse ore
http://hidemyass.com/proxy-list/
per verificare andate sul sito
http://www.showmyip.com/
se l'indirizzo visualizzato è quello del proxy (p.e. 191.xxx.xxx.xxx port 8080) allora tutto bene, cambiate spesso proxy nella navigazione e specialmente nel mandare email perchè le email memorizzano l'ip del mittente nel "header". ancora meglio se mettere il programma Tor che fa quasi tutto da solo
http://www.torproject.org/
l'anonimato non è mai certo al 100% e la sicurezza inversamente proporzionale al tempo di connessione, cambiate spesso passwords

jj

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

@ anonimo del 29/12 delle 19.30

Sof avra' ucciso il blog ma tu stracci le palle mica poco

Anonimo ha detto...

Grazie per la dritta jj! Te l'ha mai detto nessuno che sei una bomba? Ne aprofitto per ringraziarti anche per quell'applicazione che cambia i colori dello schermo e permette una lettura più scorrevole e rilassante.
Buone feste a tutti!

mike ha detto...

A franceschetti deve piacere tanto il minestrone...lo si capisce dai suoi articoli non ha ancora capito che con la parola massoneria si intende un mondo multisfaccettato solo in italia esistono tre grosse realtà il Goi, la massoneria Regolare, ecc...su cui basano i loro insegnamenti su diversi rituali, rito scozzese, rito di york, ecc....la cazzata più grossa sentire Licio Gelli a far parte della Rosa Rossa...ma Franceschetti questa chi te l'ha raccontata...e la vecchia P2 che fine ha fatto? Ciao

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

29 dicembre 2010 19:30

Anonimo Anonimo ha detto...

@ anonimo del 29/12 delle 19.30

Sof avra' ucciso il blog ma tu stracci le palle mica poco

29 dicembre 2010 20:32


Ah che nostalgia!!! Tutto come era una volta

Anonimo ha detto...

...non ha ancora capito che con la parola massoneria si intende un mondo multisfaccettato...

esattamente un minestrone ... con la muffa, quasi tutto da buttare nel cesso visti i brillanti risultati, colpa di quelli che hanno dato le perle ai porci.

dov'è finita la p2 forse lo sai meglio tu anonimo ?

Attila re degli unni

Anonimo ha detto...

E' morto il bassista degli slipknot Paul Grave all'eta' di 38 anni,Gli slipknot sono una band metal dell'IOWA,sono in 9 nel loro gruppo, e Paul Grave era soprannominato numero 2....Inoltre suonano musica estrema metal e i loro cd sono rcoperti di simboli esoterici..La loro etichetta e' la Roadrunner records...

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=QLFQxS02XR4 anche questa canzone di vinicio è per la massoneria come rino gaetano???

xyz ha detto...

Ringrazio jj per la sua cortesia. Vorrei solo fare una piccola postilla per chi banna il blog con infantilismi vari a carico di Serpent. Secondo me, come ho già sostenuto nel passato, i confronti devono basarsi sui contenuti. Penso che il contributo di Serpent, a volte condivisibile, a volte no, sia comunque una ricchezza per il blog, come quello per esempio di JJ.

Auguri a tutti per il nuovo anno.

Anonimo ha detto...

Certo che anche l'anonimo che cita la perdita di un componente degli Slipknot,ha stracciato abbastanza i maroni.Un consiglio per te,caro anonimo,perchè non ti fai una bella ricerchina, visto che l'argomento ti interessa tanto, e non riporti qualche tua scoperta qui sul sito?Non ti sembra piu' utile che spaccare le palle col solito commento?
Un indizio te lo do io,comincia dallo stato di provenienza del gruppo.

Anonimo ha detto...

E comunque il bassista si chiama Paul Gray e non Grave.

Anonimo ha detto...

basta complimenti xyz
potresti farmi ARROSSIRE, per fortuna essendo templare sono protetto da S.Galgano, essendo un umile cavaliere di Cristo votato a obbedienza cieca e povertà non cedo alle lusinghe dell'ego, l'ultimo che mi dette troppe pacche sulle spalle perse il braccio otto secoli, cosa cagionata dalla mia flamberga.

pare che sia morto un altro musicista, di nome faceva brian jones, per pararsi il culo il suo ex socio da anni entra in scena sempre con una rosa rossa in bocca, come a dire ..

jj

Anonimo ha detto...

Secondo voi è un caso che Dylan Dog abbia domicilio presso Craven Road 7(CR e 7)?

Boris

Anonimo ha detto...

Bonelli la sa lunga...

Anonimo ha detto...

Bonelli la sa lunga...

.... e mdd lavora per il sismi

Anonimo ha detto...

bei commenti....
la vecchia P2 secondo il giudice CARLO PALERMO si chiama oggi "loggia comunicazione" confluita nella super loggia di MONTECARLO,immaginatene il motivo...
che poi la realta massonica sia cosi' variegata e' pura realta'...
nelle citazioni manca IL RITO PRIMITIVO 99 gradi che si srotolano uno su l'altro e che ti consentono la compartecipazione ad altri RITI,
il rito di MENPHIS E MISRAIM,
l'ARCO REALE...
PIU' TUTTI I VARI ORDINI CAVALLERESCHI...
capirci qualcosa e' ben difficile..
difatti FRANCESCHETTI sbaglia a "generalizzare",
pero' per lo meno ci mette del suo oltre al nome e cio' non e' poco..
nessuno di noi a certo il suo CORAGGIO...
con probabilita' la rr non e' altro che il braccio armato ESECUTIVO di questi ordini ad un piu' alto livello rispetto a quello mafioso piu' brutale e "meno" simbolico,tanto che qualcuno lo definisce essere il vero tribunale giudicante definito da alcuni membri come i PARI.....
IL MONDO IN FONDO E' LORO...
QUESTO E' IL MESSAGGIO DI CRISTO...
CHE I CESARI SI COMBATTANO TRA LORO...
mi spiace dirlo ma storicamente di CRISTO e di teologia avete compreso ben poco..
non per cultura,
ma,
non siete stati ancora veramente ispirati a comprendere dove l'antica mitologica tradizione pagana si confonda con la realta' cristica
e la sovrapposizione dei culti abbia preso il sopravvento sul VERO messaggio cristiano,che e' veramente rivoluzionario..
il discernimento dei miti e lo studio e' la via dela comprensione,tanto quanto la meditazione silente...
bravo a franceschetti e un buon 2011 a lui e a tutti noi veri ricercatori di verita'....

HOMO SAPIENS

Anonimo ha detto...

@jj

Occhio (destro) ai pacchi inviati da S. Galgano confezionati dall'ombra di Elà che contengono troiani in cerca del tuo tesoretto. Sti circoncisi sis-mici so tutti uguali...

@HOMO SAPIENS

Come non rispondere a questo suo scritto.

99 come le gerarchie "piramidali"
72 come quelle "cubiste"

Dalle parti di montecarlo si rifugiò un certo G.K. (al secolo C.F.), forse avatar di un'altro ben celebre alchimista del 1700 che dette vita al MEMPHIS.

So stato troppo ermetico?...ma sa con tutti sti fascio-clericalisti e circoncisi in giro per il web.....sembra che le due cose stanno pure convergendo. Kippah Fini è la punta di diamante di questa flautolenza......propria dei figli degli uomini.

PX

stefano ha detto...

Regali per il nuovo anno:
1 installate una versione di linux a vostra scelta ne esistono numerose e facili da usare per navigare in internet in tranquillità (tipo ubuntu, fedora, mandriva ecc.)
2 installate firefox (va bene anche per chi usa windows) e fate queste modifiche:
andate alle preferenze di privacy e togliete la spunta da accetta i cookie dai siti (se avete bisogno di utilizzare siti con username e password c'è la casella eccezioni dovete potete aggiungerli come ad es. http://poste.it per chi accede al sito delle poste e così via)
3 installate questo addon (per dire a google di non farsi i cazzi vostri)
http://www.google.com/ads/preferences/plugin/
4 se possibile usate un proxy quando ad esempio navigate su siti "scomodi"

5 installate abp (adblock plus) per eliminare molta della inutile pubblicità che sommerge il web (noterete la differenza...

6 buon anno a tutti!

dal due gennaio sarò disponibile per chiarimenti

Anonimo ha detto...

@ PX

negli anni 80 si urlava a squarciagola

cossino assassiga

dopo che questo ordinò a un questore di provocare il morto in una manifestazione degli anni 70, tale questore poi si suicidò o venne suicidato prima di una qualsiasi verità processuale scritta su carta

il vero JFK stava in america

Attila re degli Unni

Anonimo ha detto...

ottimo stefano
io per le vacanze di natale consiglierei di scaricare una live cd di ubuntu o altre distro masterizzarla e prendere confidenza senza installare nulla per ora sul pc
chi non ha computer troppo vecchi si renderà conto della differenza di velocità e rendimento notevole rispetto a winzozz, per chi ha pc vetusti in soffitta con almeno 128 di ram può installare versioni leggere recuperando così una seconda macchina e fare esperimenti, linux è il futuro winzozz il passato
jj

Anonimo ha detto...

@jj

E poi su linux i sismici prepuzzi kosher hanno molta più difficoltà ad iniettare i loro piccoli e zoppicanti spermini troiani. Firewall sempre attivo ed attenti alle cavalle in calore!!!

PX

Anonimo ha detto...

@ stefano:
potresti offrire la tua esperienza con un post sul forum?
grazie

Anonimo ha detto...

esatto PX e la prossima mossa è mettere su un bel team per dargli la caccia ... informatica :))

Boiorix

Anonimo ha detto...

@Boiorix

I troiani profilatori di S.Galgano sono diversi...anche se si firmano tutti con lo stesso pseudonimo. Stanarli? Occorre vedere prima da che parte sta il Doraemon con gli occhiali de sto blog, poi i mezzi tecnici si trovano.

PX

Anonimo ha detto...

Buon giorno e buon anno a tutti!
Nella serata di ieri, mentre ero in attesa di iniziare il rito del cenone di capodanno (è proprio il caso di dirlo...) stavo facendo zapping per vedere cosa propinava la tv; mi son fermato su Rai 3 che stava trasmettendo BLOB, storica trasmissione che credo tutti conosciate, e che devo dire spesso mi ha mosso al riso per lòa sagacia con cui unisce i vari spezzoni video.
Bene, tanto per cambiare era in onda una puntata dedicata al nostro primo ministro, sapete come l'hanno intitolata? CRUBBYO.
Particolare curioso: le lettere RUBBY erano scritte in rosso...e mi è venuto subito in mente questo post...
Vorrei chiedere ai frequentatori del blog cosa ne pensano in generale di BLOB, dato che mi viene da pensare che sia un format televisivo che trasmette con l'arma dell'ironia, o della minaccia velata chi può dirlo, dei messaggi ben precisi.
Pier1

Anonimo ha detto...

Nulla contro Franceschetti, ci mancherebbe, ma il generalizzare a volte oltre che a portare ad incomprensioni può essere un utile rimedio chi dietro a certi veli si nasconde per vedere impuniti i suoi crimini. La Rosa Rossa amio "modesto" avviso è ora un ordine indipendente, i delitti che vengono compiuti al di là dell'aspetto rituale, sono delle vere proprie prove e messaggi di forza. La Rosa Rossa fu fondata a quanto pare da un certo Edward White, uno che venne cacciato dall'ordine rosacrociano nel quale era confluito. Anzi malamente cacciato, tanto poi che si aprì una disputa perchè si appropriò dei vessilli dell'organizzazione. Quindi associare a Rosa Rossa ai RosaCroce o alla GD è un'altra grossa inesattezza che porta purtroppo a grosse distorsioni nell'informazione che si cerca di rendere. Per questo dico cautela con il generalizzare Ciao

@lice ha detto...

Sono @lice del blog oltrelospecchio!

Due precisazioni:

- oltre alla COINCIDENZA, o quando la COINCIDENZA è un metofo non utilizzabile x la presenza TROPPO massiccia in un opera (film, libro, testo, canzone, video musicale, delitto, discorso ecc ecc) di simbologie esoteriche, viene usato lo stratagemma della MODA (come se le cosiddette MODE non fossero pure esse create da qualcuno e diffuse ad arte tramite soprattutto i mass media e figure carismatiche): quindi l'uso ultra massiccio ad es di simboli esoterici e legati al mind control in un video musicale ad es di Lady Gaga (uno degli esempi + lampanti anche a chi ne sa poco di ste tematiche, a meno che non sia ceco o non adori la povera ragazzotta germanotta) viene "spiegato" come MODA, come se ciò declassasse il significato coerente di tale alta quantità di simboli nei suoi video...e come se anche se si trattasse di moda, ciò dovesse mettewre in automatico a tacere tutto non facendoci pensare al PERCHè la cantante pop + famosa (su scala mondiale) del momento dovrebbe diffondere continuamente tale "MODA" nei suoi video.. L'altra "giustificazione" è: tanto la gente non li capisce i simboli quindi anche se ci sono non vogliono dire nulla: come se, almeno secondo i Massoni, il simbolo non avesse un significato e un potere intrinseco in parte indipendente dal fatto di essere o no riconosciuto (poi in questa finta spiegazione si gnorano volutamente i fattori di normalizzazione progressiva di presenza di certi simboli che se presentati massivamente anche solo mezzo secolo fa sarebbero saltati senza dubbio + all' occhio..).

- si Ruby Ribacuori:
il suo nomignolo ha molti significati; uno di essi è il riferimento al RIBINo alla programmazione sessuale Monarch (schiava sessuale spesso ad uso di politici), che fa un bel quadretto e una bella strizzata d'Occhio (onniveggente?) al fatto che il caro Silvio (che secondo Magaldi fa riti di magia sessuale stuprando ragazze) regali alle sue ragazzine pupille (quelle, tante con cui si accompagna) CIONDOLI FAREFALLA confezionati appositamente, altro simbolo alla programmazione sessuale Monarch (so che i dati sul monarch non sono del tutto provati ma incrociandoli tutti e unendoli ad altri dati si ha un quadro secondo me + che plausibile di ciò che probabilmente era ed è quel programma di mind control).
Che Ruby (secondo me NON controllata mentalmente ma potrei sbagliare visto che non ho analizzato a fondo il personaggio) sia un modo dei Soliti Noti x dire al Fratello Silvio che se non abbassa la creta potrebbero svelare (o incastrarlo) x qualcosa di molto peggio dei festini con ragazzine? (ad es accusa di stupro e violenza rituale su ragazzine plagiate usando qualche schiava sessuale o chissà che altro...)

by
@lice (Oltre lo Specchio)
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com
http://effetto-serra.blogspot.com

Anonimo ha detto...

secondo me tutti gli esempi fatti nel "simbolismo e vita quotidiana" sono l'esempio lampante della interpretazione errata dei simboli.
ma fortunatamente cosi deve essere.
Le caramelle non sono fatte per i somari!

menici60d15 ha detto...

”Penetrano e sfuggono”

Bisogna ringraziare chi come Paolo Franceschetti fornisce elementi per comprendere il mondo oscuro del potere reale. Personalmente sono curioso e onnivoro, ma la simbologia dei poteri occulti è uno di quegli argomenti dai quali sarei felicissimo di stare lontano. Se non si è degli specialisti, è facile cominciare a vedere simboli dappertutto, e scivolare nell’irrazionale e nel non falsificabile così come, da millenni, si scivola dalla matematica e dalla fisica alla numerologia. Non avendo avuto la fortuna di poter ignorare i temi dei quali questo argomento è parte, vorrei segnalare un fatto che mi pare sia portatore di uno spiacevole valore simbolico, abbastanza trasparente. La recente intitolazione a Giuseppe Zanardelli del Palagiustizia di Brescia:

Semiotica del potere: Via Craxi, Palazzo di giustizia Zanardelli e le “sedi disagiate”

http://menici60d15.wordpress.com/2010/01/25/semiotica-del-potere-via-craxi-palazzo-di-giustizia-zanardelli-e-le-“sedi-disagiate”/

Il fondatore della P2 storica sta seduto, in bronzo, con le gambe accavallate, all’ingresso del Palazzo di giustizia. La statua è stata posta, nel 2010, mentre nel palazzo era in corso il processo sulla Strage di Brescia del 1974, nella quale è implicata la P2. Il processo si è risolto con un’assoluzione; e a Brescia i rapporti tra poteri legali e poteri paralleli, dietro a tante lacrime di coccodrillo sulla Strage, sono tali da portarmi a considerare ciò come il male minore:

La Leonessa

http://menici60d15.wordpress.com/2010/11/21/la-leonessa/

Brescia non solo bombe

http://menici60d15.wordpress.com/2010/11/23/brescia-non-solo-bombe/

Mentre Zanardelli, gran maestro, e maestro di diritto, e dell’arte di abusare del diritto, prendeva posto sullo scranno di nume tutelare là dove si amministra la giustizia in nome del popolo, presidente della Corte d’appello era Alfonso Marra, poi dimessosi per lo scandalo della cosiddetta “P3”.

Zanardelli fu un capo massone mangiapreti, mentre la P2 di Gelli appare come una casa comune per massoni e cattolici. La città di papa Montini, non estraneo agli ambienti dei servizi, e a quanto si dice non lontano dalla P2, sembra essa stessa un luogo simbolo della storica conciliazione tra i due poteri; e ogni tanto vi appaiono questi accostamenti stridenti. Ricordo una conferenza del cardinale Pio Laghi, amico e consigliere dei piduisti argentini al tempo delle loro atrocità, ad un circolo culturale di Castenedolo intitolato alla memoria di Aldo Moro.

Per la simbologia del potere, allo stesso tempo arrogante e ambigua, vale quanto detto da Manzoni: “Le parole dell’iniquo che è forte penetrano e sfuggono…”. La simbologia occulta è un terreno infido e scivoloso, e probabilmente è così volutamente, come parte della sua stessa natura. Ma il tema dei rapporti della magistratura con massoneria e servizi è molto concreto, e fortemente sottovalutato.

http://menici60d15.wordpress.com/

Anonimo ha detto...

Ok, molte cose sono condivisibili, ma sui collegamenti con l'attualità e i misteri contemporanei, tra forzature e distorsioni strumentali, tanto evidenti quanto assurde, viene da pensare che la psichiatria sia l'unico rimedio.

startmakingasense ha detto...

Vorremmo segnalare anche il Bafometto occultato nel nuovo logo dell'Università La Sapienza di Roma:

http://youtu.be/D5n3V5YKHlU

http://startmakingasense.wordpress.com/2011/04/17/loghi-comuni/


Un saluto

MartinAltieri ha detto...

Ciao, volevo, se possibile, un chiarimento su quella che a me appare come una contraddizione. Nell'articolo si afferma che la massoneria ingaggia una lotta secolare con la chiesa. E poi che, a livelli alti, le due sono colluse. E' possibile spiegare meglio questa cosa? Perdonate l'ignoranza e la scarsa competenza. Sto leggendo proprio per farmi idee più precise. Grazie.
ps: forse qualcuno avrà già risposto su questo(non sono riuscita a leggere tutti i commenti) ma, a quanto ne so, in Blob il colore rosso è normalmente utilizzato per fare tutti i giochi di parole (come quello citato su Ruby) che compaiono in alto. E' usato anche per segnalare quali autori hanno realizzato la puntata, nella sigla di coda.

arnold layne ha detto...

Ciao Paolo. Non approfondisci il discorso che facesti tempo fa sulla scorta a Saviano per tenerlo sotto controllo e poterlo uccidere ed il fatto che, secondo te, ora si rivela un rosacrociano... Sono due discorsi agli antipodi. Potresti spiegare, per favore? Almeno a me che non capisco molto ancora.
Grazie, fai un buon lavoro