martedì 15 marzo 2011

Firenze. Conferenza su: Il Mostro di Firenze.




Firenze

Conferenza su: "Il Mostro di Firenze"



Sabato 19.03.2011

in via Lorenzo il Magnifico 59, presso la sede di CasaPound Firenze

ore 17:00


Relatori:


Paolo Franceschetti

Saverio Di Giulio



CasaPound Firenze è lieta di presentare la conferenza "Il Mostro di Firenze, le verità nascoste".
Dopo tanti anni molte questioni riguardanti le tristi vicende del Mostro di Firenze sembrano irrisolte.




Inevitabile, per me che parlerò a questo evento, a cui sono stato invitato da CasaPound, il riferimento a Gabriella Carlizzi e al suo lavoro sul Mostro di Firenze, che ha aperto la strada dopo molti anni ad una verità alternativa su questa vicenda.


137 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Paolo,
non credo di riuscire a partecipare e mi preme ringraziarti per la vitale opera di umana liberazione, la migliore e appassionata conoscenza espressa anche da Solange e Stefania e tutti quanti contribuiscono al comune divenire (anche provocatoriamente e "in negativo" ché ci ricordano il dilagante mondo dei più rendendoci attenti...).
Con affetto e riconoscenza saluto.
EmmeEmme

MinT ' Ossico ha detto...

CAZZAROLA !!!!!

STAVOLTA CI SARO' !!!!!!!!

FINALMENTE ASSISTERO' A UNA TUA CONFERENZA, SU UN TEMA DEI PIU' INTERESSANTI !

GRAZIE PAOLO

Aspettando Parmenide (il ritorno) ha detto...

Paolo, due domande per te:

1) Su quali aspetti della vicenda ti concentrerai nel tuo intervento

2) La Carlizzi è d'obbligo citarla. Hai mai pensato di indagare sulla sua morte...? Siamo sicuri che non ci sia altro che l'ineluttabilità naturale in essa...??

Non potendo partecipare, mi auguro che qualcuno riprenda con videotelecamera tutto il possibile. Mi raccomando, si esige documentazione dettagliata...

Anonimo ha detto...

Si ma fijol !!! Migliorate l'auudio !!!Dai mo !!! Non si capis nuye ! Mandi frut!

Paolo Franceschetti ha detto...

Mi concentrerò sugli aspetti esoterici e quello relativo ai mandanti.

No non ho pensato di indagare sulla sua morte perchè era circondata da familiari e amici (Matteo ed Elisa) che se vogliono possono farlo e approfondire.
lei stessa comunque diceva che la sua malattia era uno scherzo della RR. E credo che indagare, in fondo, non servirebbe a nulla.

Maria AA ha detto...

Paolo sei sicuro di voler andare nella tana del lupo..ehm..
del mostro?

Maria AA ha detto...

Paolo la mia follia mi dice che NON devi andare a Firenze.

So che non mi ascolterai, ma stai attento.

PincoRamone ha detto...

Ciao Paolo, verrò a trovarti.
Intanto ti segnalo questa curiosa "coincidenza"...:


Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Firenze

Master Universitario di II° Livello
PSICHIATRIA, PSICOPATOLOGIA FORENSE e CRIMINOLOGIA
Direttore: Prof. Gian Franco Placidi
Coordinatori: Dott. Rolando Paterniti e Dott.ssa Barbara Gualco


Sabato 18 dicembre 2010
ore 9,30 – 13,30

Nuovo Ingresso Careggi
(alla fine di viale Morgagni davanti alla rotonda)

IL MOSTRO DI FIRENZE:
delirio mistico-religioso e serial killer

Prof. Avv. Natale Fusaro,
Coordinatore Master di Criminologia,
Università La Sapienza, Roma

Anonimo ha detto...

Si può sapere quanto tempo durerà la conferenza ?

Paolo Franceschetti ha detto...

durerà fino alle 20 circa

Anonimo ha detto...

Grande Paolo ,
Purtroppo nn potro' venire , spero che potrai video registrare la conferenza cosi ce la possiamo vedere e rivedere come le altre .
ciao e grazie per tutte le informazioni che ci dai

Anonimo ha detto...

Mi concentrerò sugli aspetti esoterici e quello relativo ai mandanti.....



io suggerirei di concentrarsi anche un tantinello sull'aspetto audio della registrazione ....ah! ah! ah! lei è un grande Paolo !

Anonimo ha detto...

non c'e' nulla da fare,il testicolo piu grosso dei complottisti e' quelo che sta a DESTRA.....spero capirete la metafora voi che vi occupate di ermetismo...

barbaranotav ha detto...

Ciao Paolo,

mi mangio le mani per poter esserci,da secoli non si discute di temi interessanti, questo li batte quasi tutti! per gli sfigati che non potranno essere presenti ci sarà la possibilità di vedere una registrazione?
Grazie
barbara

David ha detto...

Ciao Paolo,

innanzitutto volevo salutarti e dirti che sono quel tipo che ti ha riconosciuto sull'autogril BOlogna-Venezia mentre andavi ad una conferenza ad udine (mi sembra)!
Ormai hai i fans che ti riconoscono per strada!

se puoi leggi questo commento di MINA su la stampa nei gg successivi al fatto di Assange:

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/grubrica.asp?ID_blog=45&ID_articolo=227&ID_sezione=60&sezione=

fammi sapere che ne pensi

ciao
david

Il Ras ha detto...

Scusate l'OT...

qualcuno di voi ha idea se la frase "warmer than the sun, cooler than the air"

(più caldo del sole, più freddo dell'aria)

può avere un significato esoterico?

E' una frase che si sente se si manda al contrario una traccia di un disco uscito un paio di anni fa
grazie

Aspettando Parmenide (il ritorno) ha detto...

RAS, o RAS...

ma se non metti il contesto della canzone, quindi il suo testo, come caspita pensi si possa dedurre alcunchè...!!??

Il "backmasking" (si chiama così) le case discografiche lo usano, eccome, come le basse frequenze che inseriscono subdolamente per abbassare il livello di vibrazione dell'ascoltatore. Per loro, più che l'aspetto semantico conta quello energetico. La droga fa il resto!

Il Ras ha detto...

il testo conta poco perché pur essendo collegato all'ultima traccia, tra questa ed il backmasking (avevo già una vaga idea che si chiamasse così, grazie) passano alcuni minuti prima che si possa sentire...

Comunque la canzone è "The Fireman" - Don't Stop Running

la trovi qui

http://www.youtube.com/watch?v=Gliv1h8WX0Q


un'idea me l'ero fatta:
più caldo del sole è lo spirito mentre più fredda dell'aria è l'anima ma non so se sono sulla strada giusta....

Anonimo ha detto...

david oltre che una voce ineguagliabile Mina è dotata di un intelligenza affilata come un rasoio, l'impressione è che sappia molto più di quanto esprime, mi chiedo però il perchè di un articolo così, che lascia intendere molto più fra le righe di quanto lascino capire le parole scritte

jj

david ha detto...

jj,

è questo "fra le righe" che mi interessa...
quando l'ho letto mangiavo un panino di domenica ad Alassio di ritorno dalla Francia... di tutte le notizie è l'unica cosa che ho letto con interesse... forse perchè in mezzo a sto Grande Fratello sono ormai poche le cose che riteniamo importanti per informarci e cercare di capire...

ciao

Maria AA ha detto...

Paolo a distanza di mesi ti dico: sono contenta che tu vada a Firenze, forse ci sarò anch'io.

Anonimo ha detto...

Mi raccomando qualcuno riprenda TUTTO anche per chi sta a mille km di distanza. Questo è uno dei temi cordine del blog.

vi ringrazio già da ora

AG

Tek ha detto...

Ciao ragazzi!
Questo è il link diretto alla locandina della conferenza:

http://img845.imageshack.us/f/conferenzemostrocopy.jpg/

Complimenti agli organizzatori e a Paolo per essere un Uomo Libero!!!

Tek ha detto...

scusate....
prima me lo ha tagliato...

http://img845.imageshack.us/f/conferenzemostrocopy.jpg/

Tek ha detto...

a riscusate...
evidentemente era troppo lunga la lunghezza del nome del link...

Questo dovrebbe andare bene:

http://i56.tinypic.com/1zn2xdw.jpg

Synthesis ha detto...

Scusate l'OT

Chiuse le indagini per Silvio Berlusconi, 33 ragazze coinvolte.

Guarda che culo: non 32, non 34... 33...

Synthesis ha detto...

A proposito: peccato, ho la meditazione del plenilunio il 19 alle 17...
Sennò venivo visto che abito in zona.

Spero le metterete su iutub.

Anonimo ha detto...

33 vergini.......

per 13 volte......


Serpent ci illumini. Prego.

Anonimo ha detto...

Vergini! HA HA HA!!!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

33 vergini.......

per 13 volte......


Serpent ci illumini. Prego.



Eheheh... ti aspetto al varco

ieatpizza ha detto...

ma può partecipare chiunque vero? ed è gratuita?

Anonimo ha detto...

Che lei frequentasse i destri di CPI non me lo aspettavo ! Seguo le vs. pubblicazioni da esterno, in tutti i sensi, e da qualche tempo, in quanto noto in esse una profonda ansia e voglia di capire il mondo circostante. Ma con i figliocci di Benito, Fini, Starace e company, sinceramente no, non me lo posso accettare.
Sono estremisti, razzisti, xenofobi, omofobi e inglobano nella loro ideologia tutto il peggio che si puo' imputare ai fascisti e ai loro successori.
Non basta la banda bassotti al governo di questo perduto paese ?
Che delusione !
Questo commento per esprimere tutta la mia sincera opposizione, da ora in poi continuero' a leggervi con occhi diversi.

Anonimo ha detto...

Ragazzi ogni volta che spunta questo simbolo sulle locandine dei convegni c'è qualcuno che si stupisce ed attacca la solfa. Nel passato giorni e giorni di commenti su questa storia. Ma non è infantile? Io ho sempre votato a sinistra fino a quando sono andato a votare (diversi anni fa).
Ma che mi frega chi organizza il convegno!
E del resto non possiamo certo sperare che temi così vengano trattati da gruppi o associazioni che dal sistema ci guadagnano. Per paradosso potrebbero parlare di cose così gruppi o associazioni satellite del pd, di rif.com. o dei verdi come anche di la destra di storace o roba simile?
Tutta questa gente ci guadagna dalle cose per come sono ora.

Magari Franceschetti cerca di fare una cosa, cerca di organizzarteli per conto tuo...inviti 3 0 4 altri conferenzieri su temi affini e sei a posto. Capisco che il problema è che lavori ma sinceramente credo che sia molto più impegnativo e dispendioso quanto studi e teorizzi rispetto ad organizzare convegni di questo livello. Tra l'altro credo che Stefania sia efficente proprio in queste cose.

E poi è anche banale come cosa: Uno è libero di andare a parlare dove vuole se invitato e gli altri sono liberi di andare o non andare a sentirlo!

CARLETTO

Synthesis ha detto...

da ex militante dell' area sinistra di rifondazione comunista, ex elettore comunista, ed attuale idealista che tutt'ora crede nei valori di eguaglianza e libertà (tipici delle parole della "sinistra"... dei fatti... vabbè), oltre ad essere ancora un sincero oppositore di nazionalismi esclusivi che dividano i popoli umano che sono Uno, nonostante sappia che qualcuno lo voglia fare in modo deviato (nwo)... chiedo anche io che non si ricominci con questa tiritera "no, con quelli no", "no con quegl'altri no"...
Qualcuno ha giocato al dividi et impera, ora se abbiamo capito il meccanismo dobbiamo avere il coraggio di fare un passo avanti e sorpassare le divisioni artefatte.
Non esiste alcuna "destra" e alcuna "sinistra".
Se uno ha capito che esiste la RR, o chi sono realmente i IHS, come operano i KoM... che senso ha continuare a scannarsi tra destra e sinistra? bah... significa non aver capito niente alla fine.
Quindi non criticate Paolo, non sapete di cosa parlate.

Ora una riflessione morale/spirituale:

Immagino che tutti vogliano un mondo migliore qui.
Per realizzarlo la parte bella del processo è che bisogna andare a braccia aperte verso non solo chi ha già gettato i paraocchi o chi ci è affine, ma anche verso chi non lo ha fatto, e ci è distante.
A fare i buoni solo con i buoni, son bravi tutti, e così non si cambia il mondo.

Stefania Nicoletti ha detto...

Grazie Carletto.
Hai scritto ciò che pensiamo e che volevo scrivere, in risposta al solito anonimo che avanza le solite critiche con le solite argomentazioni idiote.

Sempre la stessa storia...
Come mai quando abbiamo partecipato alla conferenza organizzata dall'Arci, caro anonimo, non hai detto nulla? Come mai quando Solange è andata a un convegno organizzato da un circolo di Rifondazione Comunista non hai detto nulla?

Finalmente è stato organizzato un convegno sul Mostro di Firenze in cui si potrà parlare di cose che non vengono mai affrontate in questo tipo di conferenze. Questo è tutto ciò che conta. Se lo organizza Casa Pound o qualcun altro, non ci importa.
Perché non lo organizzi tu un bel convegno sul Mostro di Firenze?


Per ieatpizza:
Sì, la conferenza è gratuita e può partecipare chiunque.

Anonimo ha detto...

Ok Stefania

Mi raccomando cercate di organizzarvi bene per registrare la cosa e metterla su yt. Penso che saremo in diversi a non poter venire per varie ragioni (io la distanza!).

Poi Franceschetti è un tipo dall'aspetto strano. Sagoma del corpo e forma del viso inquietanti (per intenderci da cattivo nei film) e poi occhi, sguardo, voce e modi da buono. Un cortocircuito di impressioni...ehehe
Non ha bisogno della pnl per tenere sveglia su di se l'attenzione.

CARLETTO
(senza offesa eh)

Stefania Nicoletti ha detto...

:-)))

Sì, registreremo la conferenza. Verrà Oscillator (come le altre volte) e poi metteremo il video su youtube.

oscillator ha detto...

Come detto qui sopra da Stefania, confermo che le riprese ci saranno.
Riguardo la qualità audio faremo come sempre il possibile, non dipende esclusivamente da noi, ma quasi sempre dall'impianto e dall'acustica della sala e comunque per la cronaca, sia audio che video dei filmati che avete seguito su you tube sia di Paolo che di Solange sono stati ottimizzati in fase di post-produzione, con un occhio particolare al fine di non alterare nulla se non di correggere imperfezioni di colore e di audio derivate da illuminazione inadeguata e problematiche audio sopradescritte...
Come sempre incrociamo le dita!

VANNI ha detto...

Forse viene anche Mina a Firenze, così ci svela le inquietanti frasi "esoteriche" inserite nelle sue canzoni occulte, brrrr ...
Pare ci sia anche tal IDEM, che ci mostrerà in diretta il sacrificio di una vergine presentato come atto d'amore ...
:)

Anonimo ha detto...

Per Stefania:

Ah! E lei che cura la dissusione dei video !

Bene !

Ora capisco !

Allora : mi ascolti bene :

So di sconvolgerla !

Ma è giunta l'ora che lei sappia la verità:

Purtoppo - non tutti sanno leggere il labbiale !

Lo so, per Lei è una terribile notizia !

Orbene, in virtù di quanto su esposo, sarebbe il caso di migliorare l'audio.

Non crede ?!

Stefania Nicoletti ha detto...

Anonimo idiota qui sopra.
1) Le riprese non le faccio io, e quindi non sono io che mi occupo dell'audio.
2) Sarà anche vero che non tutti sanno leggere il labiale (con una b), ma alcuni, come lei, non sanno nemmeno leggere le parole scritte: la risposta è nel commento di Oscillator, poco sopra al suo.

Anonimo ha detto...

Casa Pound è lieta??????????????
E tu Paolo sei lieto di andare a parlare in una conferenza organizzata da CASA POUND??????????
Ti ricordo che proprio oggi è l'anniversario dell'omicidio di DAX per mano fascista...sono passati otto anni ma il ricordo è ancora vivo...ormai che ci sei chiedi agli organizzatori cosa pensano della falange armata...di gladio...della uno bianca...di piazza fontana...piazza della loggia....di Alemanno...etc...etc...etc....

BAKUNIN

Anonimo ha detto...

Si però tutti quelli che commentano contro il fatto che Franceschetti vada a casa pound poi il video se lo vedranno su internet! Lo faranno perchè vorranno vedere che dirà sul mostro di fi. Bene, quindi non partiranno col preconcetto che l'ambiente in cui si troverà Franceschetti influirà sulla sua presentazione. Non è schizzofrenico questo modo di agire?

Non lo vedo dal vivo perchè è a casa pound ma lo guardo su yt perchè mi interessano questi temi.

E poi come è già stato detto su, uno spiega le cose dove potrebbero non conoscerle.
E queste persone potrebbero essere dovunque.
Se credete i ragazzi di c.p. accetati dalla filosofia fascista non è una cosa meritoria andargli a parlare del potere superiore che è oltre il fascismo politico e che potrebbe anche strumentalizzarli?

Ed infine che caxxo centra la divisione politca comune dx e sx con il mostro di firenze? centra col potere ok ma non col falso teatrino su cui l'italia si è divisa da decenni.

CARLETTO

e cmq il franceschetti ci andrà lo stesso quindi sono rimostranze del tutto inutili, si perde solo tempo ed energia neuronale.

democrito ha detto...

oscillator,
a quanto capisco, dopo aver sentito l'audio delle conferenze precedenti, penso il problema sia nei microfoni.
dal forte rumore di fondo sembrerebbe usiate microfoni panoramici. per questo tipo di eventi sarebbero indicati dei microfoni direzionali di tipo dinamico, perchè quelli a condensatore sono troppo sensibili.
ciao

Anonimo ha detto...

Caro Carletto...ho solo fatto una domanda...espresso una mia opinione in modo civile...lo so che Paolo andrà lo stesso e penso faccia bene ad andarci se non crede che sia una cosa sbagliata....sarà anche una perdita di tempo ma mi andava di scrivere ste cose....la cosa che forse mi fa di più ingastrire è che forse era meglio cercare una sede più neutra per fare tale conferenza...tutto qui...io non sarei andato lo stesso perchè Firenze è lontana ma se abitassi a Firenze non sarei mai riuscito ad entrare a Casa Pound....

BAKUNIN

Synthesis ha detto...

@ Bakunin

La tua obiezione del tipo "chiedigli cosa pensano di..." è un po' fuori luogo.
E' come se un tempo, quando ero in rifondazione comunista, un relatore a qualsivoglia conferenza fosse stato contestato a suon di "chiedi ai comunisti cosa ne pensano delle BR"...

Le BR erano una cosa "di stato" (o dei poteri occulti che controllano lo stato), e Gladio idem.

Che c'entravo io con le BR?
Che c'entra l' ipotetico Mario Rossi che a 21 anni decide di fare militanza politica in CP con Gladio?

Magari che siamo (stati) tutti utili idioti, ma se nessuno si fosse degnato di spiegarcelo, quando mai lo avremmo saputo?

Per l'amor di Dio, una persona che bazzica siti come questo, questo genere di ostacoli mentali come "non si parla con i fascisti/comunisti/anarchici/centrisociali/estremisti/talebani e chi più ne ha più ne metta, dovrebbe averli superati.
I più avanzati potranno capire che è altrettanto stupido il ragionamento "non si parla con i massoni" e simili (fino ad un certo punto, almeno).

Siamo tutti sulla stessa barca, dal fascista al comunista, dal piccolo imprenditore brianzolo all' immigrato irregolare, massoni compresi.
E finchè non lo capiamo, "lorsignori" avranno campo libero.

Giordano Bruno 451 ha detto...

Caro "uomo non libero" Bakunin,

ma perchè sei così pieno di preconcetti? Perchè vivi con i paraocchi? Perchè ti senti il paladino della democrazia quando sei tu il primo antidemocratico? Perchè parli di questioni che non riguardano assolutamente la conferenza?
Se vuoi sapere cosa ne pensa CasaPound di tutto quelle cose che hai sollevato, ma vaglielo a chidere tu direttamente o scrivigli in privato! Qui, non ce può fregar di meno di cosa pensano quei ragazzi delle altre cose... Ci interessa solo del Mostro di Firenze!
E quindi ringraziamo CasaPound e Paolo Franceschetti per aver dato vita a questa meravigliosa conferenza!!!!
E mi auguro che sia piena di persone Oneste, intellettualmente parlando.

PS: cosa intendi poi per sede neutra? Ti ricordo che il tema è il Mostro di Firenze... Ma tu, da buon provocatore, parlavi come al solito di neutralità politica che in questo caso non c'entra veramente nulla...

Contro ogni ipocrisia, Viva la Libertà!

Anonimo ha detto...

Ringrazio subito Oscillator per le ripres, purtroppo non posso proprio.

Ancora i soliti idioti che contestano la sede?!

Crescere per cortesia, se vogliamo un mondo migliore.

Aicha

Anonimo ha detto...

Non sono un provocatore...ho solo espresso un mio pensiero...posso capire che era fuori luogo e che non era attinente con il tema della conferenza ma mi è venuto così...mi si chiude la vena e magari scrivo cose che farei meglio tenere dentro di me, comunque chiedo scusa se ho disturbato e fatto perdere del tempo...il discorso della sede neutra ha per me la sua importanza....era, sempre secondo il mio punto di vista da uomo non libero e antidemocratico, per non dare adito ad allusioni come la mia o come quelle che altri hanno fatto o faranno...Casa Pound ha una connotazione politica molto forte...puoi andarci anche a parlare di chirurgia estetica o farci una sfilata di moda ma dal momento che entri ed il tuo nome è accostato a Casa Pound in qualche modo accetti e riconosci il loro modo di fare politica e di schierarsi dalla parte (sempre secondo il mio modo di vedere le cose)sbagliata....vabbuò....spero sia una bella conferenza...l'argomento mi interessa assai...se non mi interessasse non sarei qui in sto blog...

BAKUNIN

Anonimo ha detto...

Se domani 17/3 si festeggia l'unità...oggi 16/3 ricorre il rapimento di Aldo Moro.

E' un caso che siano 2 date successive?

Giordano Bruno 451 ha detto...

bene Bakunin,
messa in questi termini è molto meglio...
voglio però raccontarti una cosa:
io non sono un frequentatore di centri sociali legati all'estrema sinistra ma se c'è un bel concerto...ci vado!
mi ritengo anticlericale ma se un mio amico si sposa in chiesa... ci vado!
disprezzo tutta la classe politica ma se ho la possibilità di far parte di un tavolo politico istituzionale...ci vado!
qualche volta non mi piace l'operato delle forze dell'ordine ma se devo pianificare una manifestazione in questura...ci vado!
Questi erano solo alcuni esempi per farti capire che per dare motivo di esistere alle proprie passioni e ragioni bisogna combattere steccati mentali e parlare. Parlare con tutti! Allargare il campo delle proprie conoscenze e non ragionare solo per sentito dire o darte esclusivamente credito a ciò che ci viene propinato dai più... in poche parole è necessario, per combattere ogni tipo di nemico e fare ogni giorno una piccola rivoluzione quotidiana, ragionare con la propria testa e testare autonomamente ogni pericolo o qualità nascosti dietro ogni persona a questo mondo...
Ti sta antipatica CasaPound? Guarda con i tuoi occhi cosa si nasconde dietro per dar veridicità alle proprie congetture, vacci a parlare, guarda quello che fanno, non ti limitare ai loro riferimenti ideologici. non dimentichiamoci del fatto che CasaPound è legalmente riconosciuta e come si vede dal loro sito conta su tante sedi e iscritti sparsi sul territorio nazionale...
Tranquillo, se tu entri onestamente , senza nascondere nulla, non ti si mangia nessuno...!!!

PS: torniamo a parlare della conferenza e spostiamo questa tematica in altre discussioni, grazie!

Anonimo ha detto...

Sono l' anonimo che in uno spazio precedente aveva fatto alcune considerazioni sul caso della donna trovata uccisa a via di Porta Medaglia a Roma. Che strano, non solo non c e' nessuno che voglia parlarne, ma addirittura un certo F.B. mi ha dato del maniaco.
Eppure ci sono alcuni particolari di questo caso che secondo me non tornano: pare che la ragazza portasse un giubbotto nero con una scritta, ma la polizia mantiene il riserbo sulla scritta. Quale potrebbe essere il motivo di questo riserbo? Se la scritta venisse divulgata non potrebbe essere riconosciuta da un eventuale testimone?
Gli investigatori hanno ipotizzato che la ragazza potesse essere un corriere della droga che ha sgarrato e l espianto
degli organi sarebbe servito a recuperare la droga oltre
che punire e lasciare un avvertimento: a me sembra un ragionamento demenziale, neanche all' autore un fumetto splatter di serie B verrebbe in mente un simile scenario: un clistere dovrebbe essere più semplice.
Oggi poi sulla pagina romana di Repubblica mi e' capitato di leggere un articolo interessante: il 28 febbraio la polizia ha fatto un sopralluogo all ospedale San Camillo-Forlanini in previsione di una visita del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed ha scoperto che un padiglione dell' ospedale che era in stato di abbandono era occupato abusivamente da circa 150 persone di varia nazionalità.
Non tutte le persone sono state identificate. Tornando alla ragazza uccisa si pensa che non sia italiana perché nessuno ha denunciato la sua scomparsa insomma nessuno la sta cercando. Forse potrebbe provenire se non proprio dal San Camillo Forlanini da un contesto analogo.
Quello che non mi ha convinto dell' articolo e' l intervallo di tempo che e' passato dal fatto (28febbraio) alla diffusione della notizia (16 marzo).
Mi fermo qui sono pure stanco

Anonimo ha detto...

Se era per gente senza spina come voi, falsi democratici, Hitler avrebbe vinto: andavano fucilati tutti i capi fascisti rimasti e messe all'ergastolo le seconde file, dopo la fine della guerra. Male fece Togliatti a volere l'amnistia!
Altro che il mostro...
Quelli li' si che erano rettiliani !
Anche per colpa di Togliatti e De Gasperi siamo al marciume odierno !
Io non ci andrei MAI, preferiscco essere di gran lunga considerato un idiota.

Paolo Franceschetti ha detto...

A chi contesta, come ogni santa volta che vado in qualche posto colorato politicamente, la mia partecipazione politica, vorrei ricordare che questo blog, per i suoi contenuti, è a-politico.
E proprio perché è apolitico, vado volentieri sia quando sono chiamato da gruppi di destra sia quando mi chiamano gruppi di sinistra.
E ho scoperto che per molte cose la pensano allo stesso modo.

novus ha detto...

"vorrei ricordare che questo blog, per i suoi contenuti, è a-politico. E proprio perché è apolitico, vado volentieri sia quando sono chiamato da gruppi di destra sia quando mi chiamano gruppi di sinistra."

Ma non capisci che andando a fare le conferenze presso le sedi dei partiti alimenti in continuazione questa diatriba tra destra e sinistra?

Non è saggio dire che rifiuti le "dolci parallele della vita" (dx/sx) e poi riconoscere entrambe le parti come interlocutore. Non è credibile.

Ma non avete mai sentito parlare di autorganizzazione?
E' così ostico pensare ad una gestione personale e diretta delle esposizioni senza delegarli ai poteri oscuri della società?

Finché lascerete che siano i partiti ad organizzarvi gli incontri, credo che nessuna persona aperta e sana di mente vi prenderà mai in seria considerazione.

Conte Senza Palazzo ha detto...

Definire un blog che si scagli contro il potere occulto come a-politico e' un po' una contraddizione...

Anonimo ha detto...

Più che una contraddizione è una
cazzata!

Paolo Franceschetti ha detto...

I partiti sono fatti di persone. E io parlo alle persone, non ai partiti.
E se una persona non mi ritiene credibile solo perchè il discorso lo faccio in una sede politica, non è un problema. Tanto chi ragiona così non capirebbe quello che dico, da qualsiasi sede venga detta.
Chi ragiona con la sua testa riconosce la verità anche quando è detta da Riina o licio Gelli, e riconosce la balla anche quando la dice a se stesso.

Maria AA ha detto...

Non so perchè, ma a me quel VANNI del 16 marzo 2011 ore 15:15, inquieta un poco.

Proprio VANNI?

IDEM se ci sei batti un colpo.

Anonimo ha detto...

"E ho scoperto che per molte cose la pensano allo stesso modo."

"Chi ragiona con la sua testa riconosce la verità anche quando è detta da Riina o licio Gelli, e riconosce la balla anche quando la dice a se stesso."

io vivo molto lontano e da 7 anni non vengo in italia, bella firenze, meglio ancora sara' il relatore.
ma ci saro' ugualmente. :-)
auguri


@MariaAA
non me ne frega un tubo dei complotti, non mi entra amore da li', non sono nel mio presente.

idem

Anonimo ha detto...

Per Stefania :

Ok. Prendo atto che non cura lei la duffusione dei video su yutube...e, per ciò, chiedo venia....

Non le permetto di insultarmi !

La mia era solo un'ingenua battuta ironica !

Sa che lei è dotata - geneticamente credo - di un'arroganza , ignoranza, e di una maleducazione senza pari ?

Dovrebbe andare a lavare i cessi alla stazione ferroviaria anzichè scrivere in un blog come questo !

Contadina nel DNA eh!
Fino al midollo !

Si sgrezzi un po' !

Anche se credo che ciò sia impossibile per una buzzurra zappaterra pascolavacche come lei ed i suoi avi di etnia slava !

Eh! Scusi sa ! Ma chi di spada ferisce .....!

Paolo Franceschetti ha detto...

Anonimo qui sopra...
non se la prenda. Stefania è giovane e come tutti i giovani ogni tanto eccede un po' nei toni. In realtà è dolcissima e calma. Solo che, non so per quale motivo, ogni tanto se si incazza diventa una micro-belvetta.

Stefania Nicoletti ha detto...

"Sa che lei è dotata - geneticamente credo - di un'arroganza , ignoranza, e di una maleducazione senza pari ?"

Sì, lo so. E allora?

Quanta pazienza ci vuole con gli idioti. Quanta pazienza.

Paolo, lascia perdere. Questo anonimo il solito troll che rompeva anche mesi fa.

Anonimo ha detto...

.....Propongo una colleta per pagare uno psichiatra alla povera "pulzella isterica....."

Ma si rchi in un area di servizio e si cechi un camionista bulgaro e con le ascelle sudate che la faccia rilassare un pochetto....
tanto meglio di quello non troverà nella sua vita con questo suo modo di fare !

Vada !vada! passi lunghi e ben distesi !

Stefania Nicoletti ha detto...

Aggiungo un'altra cosa.
Si rende conto dei pregiudizi che ha? Che differenza ci sarebbe tra una persona che "lava i cessi alla stazione ferroviaria" e una che scrive su un blog? Perché, una persona che lava i cessi alla stazione non potrebbe anche scrivere in un blog? Conosco persone che lavano i cessi e sono più intelligenti e acculturate di lei. Perlomeno non scrivono "labbiale". E di sicuro non hanno i pregiudizi che ha lei, derivanti sicuramente da un senso di frustrazione e di inferiorità.
Detto questo, la saluto e non le risponderò più. A parte qualche insultino qua e là... ma è nella mia natura, sono così geneticamente :-)

Anonimo ha detto...

Grande Paolo , e grande anche Stefania che lo aiuta nelle conferenze .
Grandi anche per la pazienza che dimostrate verso i contestatori senza senso . Cioe' vai a parlare del mostro de firenze , e invece a sentire qualcuno sembra che vai ad inneggiare il duce .......Non capiro' mai certi contestatori...
Cmq alla grande , avanti cosi....

Anonimo ha detto...

Vada ho detto ! Camminare ! Gnurant!

Anonimo ha detto...

Riecco (anonimo 20:10 e 21:00)il "mediTERRANEO" che soffre cronicamente (da settembre,almeno...)di problemi di inserimento nel nordest(ultima propaggine ponentina della cultura bracciantile slavofona/fila?); una terra ostile e ventosa al quale è malinconicamente arrivato con la valigia di cartone dalle lande del sole(pardon...sollle)per il canonico piatto di lenticchie...sul quale continua a sputare;e ha scelto la giornata giusta pure

Anonimo ha detto...

eccola là...il solito sbirro represso...perfetto esempio di schiavo del sistema...poveretto.
DON'T FEED THE TROLL!
anche voi, paolo e stefania, non date da mangiare al troll, ovvero non date corda ai provocatori :)
vi mando un in bocca al lupo per la conferenza, io purtroppo non potrò venire...ma attenderò i video.
continuate così!

Paolo Franceschetti ha detto...

Caro anonimo
meglio di un camionista Bulgaro con le ascelle sudate, Stefania Nicoletti ha trovato me, anche se la pancia da camionista ce l'ho in effetti. Però le ascelle in genere non le ho sudate.
In effetti sopportarla quando si arrabbia non è semplice ma è l'unica cosa difficile da gestire e non capita neanche troppo spesso.

ora però avrei una domanda.
Perchè proprio Bulgaro? Cosa ha contro i camionisti Padani, Siciliani, Rumeni, o Viterbesi?
E che ne pens dei motociclisti? Quelli a volte hanno le ascelle sudate e ne so qualcosa, specie d'estate.
E poi... perchè proprio un'area di servizio? Non potrebbe andare bene, che ne so, un hotel sull'autostrada?

Insomma... il suo posto lascia molti dubbi irrisolti.

Aggiungo che un altro problema di Stefania è che è molto corteggiata e ha diversi uomini, e aspiranti fidanzati, oltre a me, di cui non conosco la professione, se camionisti o mano; ma nessuno ha le ascelle sudate.

Anonimo ha detto...

Perdonate l'OT

@ Idem
cosa ne pensi dei disastri nucleari e del nucleare in generale?

affetto sincero

Vanni ha detto...

Maria AA
dicevano di non parcheggiare sotto casa, forse avevano ragione, ma tu lo fai sempre, sei sempre così precisa e attenta

Anonimo ha detto...

@ Idem
cosa ne pensi dei disastri nucleari e del nucleare in generale?
affetto sincero
17 marzo 2011 23:57

Penso che la follia dell'uomo abbia la sua giustificazione nell'estremo sacrificio.
L'olocausto nucleare può essere visto come atto d'amore, come catarsi finale.

Per il Tutto il bene e il male sono complementari, quindi la morte e l'estinzione del pianeta è cosa giusta.
Vedetela come atto d'amore infinito

Idem

Maria AA ha detto...

VANNI sai come le chiamo queste?
MINACCE.

Sai cosa mi aspetto ora?

Che scriva anche il VAMPA dall'Ade, con AVANTI il FIORE che lo ha difeso.

Maria AA ha detto...

IDEM siete solo vampiri assetati di sangue.

Sangue e oro.

Anonimo ha detto...

Il sangue e l'oro sono come il dna della nostra anima, possono fabbricare l'anima di un morto.

Idem

Anonimo ha detto...

Questo è uno di quegli articoli che informa e non porta a grandi discussioni, forse i commenti sarebbe meglio disattivarli...
poi chi proprio proprio ha una domanda da farvi vi manda una mail.

Anonimo ha detto...

I miei commenti hanno funzione divinatoria.
Il sangue è alla base di ogni popolo e nel sangue bisogna finire.
E' la giusta propensione della natura.
Non abbiate paura, mica mordo, sono qui per aiutarvi a comprendere l'ignoto

Idem

Paolo Franceschetti ha detto...

Mi rivolgo al lettore del blog che si firma col nick Vanni.
Caro vanni, scrivi le seguenti parole rivolte a Maria:

"dicevano di non parcheggiare sotto casa, forse avevano ragione, ma tu lo fai sempre, sei sempre così precisa e attenta".


L'altro ieri a Bari, di fronte a casa di Maria, hanno sparato ad un uomo che è ucciso. Ne hanno parlato tutti i TG.
Nel momento in cui sparavano Maria stava parchieggiando proprio sotto casa.

Chiedo quindi all'utente Vanni di spiegarci il motivo della sua affermazione - che in effetti suona proprio come uma minaccia - e come mai gli è venuto in mente di scrivere una cosa del genere.

Vanni ha detto...

O che tu dici Maria
La hoha hola hon la hannuccia horta

Paolo Franceschetti ha detto...

Idem ho letto che verrai alla conferenza.
Sono onorato del fatto che tu voglia venire adll'estero fino a Firenze per seguirla, ma devo avvertirti che metteremo la conferenza su you tube, quindi puoi risparmiarti il viaggio.
Lo dico per te eh? Sei simpatico e proprio per questo vorrei che non ti affaticassi.

Vanni ha detto...

O bischero, che minaccia e minaccia, che le sarà un caso, maremma di un frate nero.

Io dicevo a Maria AA di essere precisina nel parcheggiare la macchina, era burlesco si sa che le donne non sanno guidare nonostante i consigli.
Un pò come dire non fare la saccente che non sai una minchia, ecco l'ho detto, Dio fagiano!
Una metafora, suvvia, ci mancherebbe le minacce, poi come potrei sapere di questo delitto, son mica mago indovino.
Baci Maria

Anonimo ha detto...

Caro Paolo io ho già comprato il biglietto per Firenze, quindi è certo che verrò al convegno.
Non abbiate paura, non voglio rovinarvi la festa, la mia esegesi sul sangue voleva essere d'aiuto per farvi meglio comprendere il senso della morte, era un gesto d'amore, mi dispiace che tu non abbia capito.
Comunque ci vedremo al convegno
A presto


Idem

Paolo Franceschetti ha detto...

No Idem, ho capito perfettamente.

A questo punto mancano solo mario Spezi e Vigna, poi siamo al completo.
Ok. Ci divertiamo allora.

Anonimo ha detto...

Come faceva Vanni a sapere del delitto a Bari, non può essere un caso, è strano accidenti!
Secondo me ci spiano tutti quanti, non può essere una coincidenza se è vero quello che hai afermato,Paolo.

Paolo Franceschetti ha detto...

Spiego agli utenti del blog il meccanismo di questi messaggi di "minaccia".

La Rosa Rossa non è composta da idioti, che si mettono a minacciare su un blog e perdono tempo a scherzare.

Quando viene fatta una minaccia su un blog come questo, come è quella di Vanni, in genere lo scopo è altro.

Chiunque segua questo blog noterà che lo schema della minaccia dell'utente Vanni è lo stesso che a suo tempo pose in atto MDD con il nick 33.

Fase 1: Minaccia chiara ed esplicita (nel caso di MDD erano minacce di morte, questa è una minaccia diversa)".

Fase 2: dichiaro apertamente che la minaccia era uno scherzo, per dimostrare che gli utenti di questo blog sono paranoici.

Lo scopo di questo comportamento è duplice.
Chi percepisce la minaccia si spaventa.
Altri, leggendo più superficialmente, penseranno che in questo blog siamo paranoici.

Scopo finale di tutto è boicottare per quanto possibile la conferenza e far venire meno gente possibile, alcuni perchè si spaventeranno, altri perchè diranno "ma ti pare che vado a confondermi con dei paranoici".

Se poi la maggior parte dei lettori non avesse ancora capito, non fosse sufficientemente preoccupata, o non avesse notato lo scambio di messaggi (in quanto molti leggono velocemente e distrattamente e se ne fergano dei messaggi nei post) ecco un bell'anonimo, alle 10,07 che dicendo "siamo tutti sotto controllo" aumenta il livello di paranoia globale.
Magari l'utente è in buona fede.
Ma magari no.

E l'effetto è lo stesso.

Solo che non sono minacce provenienti dalla Rosa Rossa...
E' semplicemente gente pagata per rompere i coglioni nei blog come questo, probabilmente pagata anche poco.
Che usa le stesse tecniche, riconoscibilissime, come MDD.

Paolo Franceschetti ha detto...

Dimenticavo...
lo step successivo sarà che MDD leggendo queste righe dirà "ma no Paolo, io ho sempre cercato di dialogare, io ti stimo, certo a volte non condivido alcune cose, ma ti assicuro che ti sbaglio".
E molti gli andranno dietro e diranno "eh si, Paolo ce l'ha con MDD... chissà perchè".

Probabilmente l'utente Vanni è lo stesso MDD, o Fabozzi, due professionisti della rottura di coglioni sul web.

Inoltre, con molta intelligenza, l'utente Vanni ha anche messo una bestemmia nel suo messaggio.

Tanto per scoraggiare gli utenti cattolici che saranno infastiditi da una cosa del genere.

Preciso invece che lascerò tutti i messaggi, comprese minacce e bestemmie, affinchè chiunque voglia capire come funzionano certi meccanismi e come lavorano certe persone sul web, possa farlo.

Maria AA ha detto...

Vanni,
mi scrivi "Baci Maria".

Come la morte per bacio o morte per il bacio di Dio che ha coinvolto le coppie uccise dal Mostro.

Stranamente tempo fa avevo mandato a Paolo una mail sul significato cabbalistico sulla morte per bacio, appunto.

Io sono saccente e quindi nulla so,tu invece mi pare che sappia un pò troppe cose.

Tempo fa avrei potuto credere che ciò che scriveva Paolo fossero fandonie, ora so che è tutto vero e la conferma me l'hai data tu, qui, oggi.
Ma la conferma l'ho avuto forse il 26 settembre 1990, quando un semplice tabaccaio è stato "suicidato".
Quel tabaccaio era mio padre.

Anonimo ha detto...

La sacra corona è collegata al mostro e all'omicidio di Bari questo è il messaggio.
Quello di prima non ero io, ma un impostore, voleva prendermi in giro, io non dico quelle cose, era un imitatore non dei migliori.
:(

idem

Anonimo ha detto...

Ha ragione MariaAA, se sapevi del fatto di Bari significa che sei coinvolto.
Tu sai troppo, non puoi essere solo un troll, non potevi conoscere particolari così delicati

Maria AA ha detto...

Vorrei raccontare una favola per chi legge il blog, pura invenzione.

C'era una volta un signora che espresse al marito il desiderio di avere un'automobile.
E si sa che quando una persona ha proprio bisogno, ma prorio tanto bisogno di un'automobile, questa viene regalata casualmente da persona estranea alla famiglia.
Un'automobile usata, ma a caval donato...
Un'automobile rossa, con una particolarità:
su una ruota la vernice vermiglia è leggermente abrasa a formare un piccolo cuore.
Dopo qualche mese la signora ha un 'incidente all'angolo della piazza del paese dove vive, ad un isolato da dove abita.
L'incidente cancella il piccolo cuore vermiglio a cui la signora era così tanto affezionata.
Passa qualche mese ancora e mentre la signora sta parcheggiando ad un angolo della piazza,
all'altro angolo avviene un agguato mortale in cui viene ucciso un uomo e ferita una donna.
L'omicidio avviene nello stesso punto preciso in cui qualche mese prima la donna ha avuto l'incidente.
Non solo:
quel punto si trova ad angolo fra la piazza ed una strada,
la "strada del cimitero" dicono in paese, il cimitero dove è sepolto suo padre.

Mi rendo conto che è una favola un pò macabra, di macchine e morte.

Forse dovrei concludere il racconto con la rottamazione della vettura? Che dite?

Anonimo ha detto...

idem
se non eri tu quello di prima, prova a correggere secondo il tuo pensiero le sue affermazioni

Anonimo ha detto...

"UN CAMIONISTA BULGARO. SUDATO. UN AREA DI SERVIZIO....."
(punto)

....eh! quante ne vuol sapere !?

Chi doveva capire l'ha com / PRESO.....in tutti i sensi ...

Anonimo ha detto...

Aiaiaiai.... caro Paolo !


WWW.TOMPONZI.IT


Investigazioni. Infedeltà.

Indagini riservate.

Max serietà

Discrezione.

Riservatezza.

Preventivi gratuiti.

Maria AA ha detto...

Comunque io a Firenze vado.
Vado perchè voglio guardare il Mostro negli occhi.
Quando si gardano i mostri negli occhi ci si accorge che hanno molta più paura di quella che vogliono incutere.

Voglio anche fare un saluto a Solange a cui mi sento vicina, anche se l'ho incontrata una solo volta, quando è venuta a Foggia.

Anonimo ha detto...

intende affermare che il mostro è vivo forse ?

Anonimo ha detto...

lei è foggese Maria ?

PincoRamone ha detto...

Non è mancato il Sacrificio (rituale?) sull'Altare della Patria

http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/03/17/news/altare_della_patria-13735125/

ALTARE DELLA PATRIA
Si butta dal terrazzo del Vittoriano
il gesto durante le celebrazioni

Un uomo si è lanciato dal Vittoriano a Roma ed è morto. All'Altare della Patria stamani erano iniziate le celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia. La vittima è un romeno di 51 anni. Lo straniero s'è lanciato nel vuoto cadendo davanti al sagrato delle bandiere. L'uomo si sarebbe gettato dalla caffetteria Italia, il bar che si trova sulla terrazza che guarda i Fori imperiali. Con sé aveva una borsa da viaggio e dentro c'era il passaporto e alcuni effetti personali. Operatori del 118, subito Intervenuti, hanno provato anche a praticare delle manovre di rianimazione ma nulla è stato possibile. Gruppi di turisti e romani, in giro anche per la giornata di festa, si sono avvicinati incuriositi. In molti fanno domande, qualcuno azzarda anche una foto. La tragedia si è consumata nel cuore di una città vestita a festa per il centocinquantesimo anniversario dell'unità d'Italia. Sul suicidio e sui motivi del gesto indaga la polizia.

(17 marzo 2011)

MinT ' Ossico ha detto...

VAI PAOLONE !!!
SPACCATE IL CULO ALLA ROSA ROZZA !!!
E' GIUNTO IL MOMENTO, SBARAGLIATE LE FORZE OSTILI, E LA VERITA' EMERGERA' TRIONFANTE !!!!!!!!!!!

insomma "spoppate " la vigna !

:)

Anonimo ha detto...

ahahahah
immaginavo di aver turbato un equilibrio, me ne ero accorto dalle prime risposte ma non e' un problema per me, con un commento non si puo' far felice tutto il mondo, era sufficiente che lo fossi io e cosi' e' stato e lo e' ora.

@mia fotocopia.
credo non sia importante per te desiderare essere me, quello va bene solo per me, non per te. ma se il cuore ti dice di farlo evidentemente allora e' la cosa giusta da fare in questo momento e la rispetto.

@Paolo
ci saro' metaforicamente, vivo molto lontano. :-) auguri.

@sul giappone
un momento che tengo per me.

idem

Anonimo ha detto...

idem sei sopravvalutato.
La "tua" filosofia è inattaccabile poi generica ed alquanto luogocomuneggiante e proprio per questo valida in ogni frangente.

Inutile discutere con te.
Per quanto mi riguarda ti dico va' per la tua strada...

Togliti l'aria da mezzo profeta, incanti poco. Non ne hai il talento.
Non suggestioni e per di più il tuo pensiero è già finito.

Anonimo ha detto...

:-)
rispetto il tuo pensiero, se lo hai scritto un motivo c'e' e questo mi fara' riflettere.

idem

Anonimo ha detto...

ognuno testimonia se stesso tramite cio' che dice...
insultare persone su un blog e' vile e meschino...
specie ha chi offre il proprio pensiero con sincerita'come fanno sensibilmente i partecipanti educati restando nei temi trattati..
franceschetti fa' un'ottimo commento piu' che esaustivo sulle tecniche minatorie apparentemente casuali...
tutto e' messaggio..
alcuni parlano anche di MINA MAZZINI come attendibile fonte veicolatrice di messaggi esoterici...MAZZINI,questo cognome mi ricorda qualcosa...umh..che abbia lontanamente a che fare con quel gentil'uomo artefice dell'unificazione??
napolitano parla di CEMENTO unificatore,chiara espressione da loggia massonica,berlu e tremo(altro che nemico degli illuminati) sul corriere di oggi in una bella foto che rappresenta la catena dell'amicizia massonica..
tutto e messaggio...
insomma,poi se persone comuni come maria sono velatamente minacciate semplicemente per alcune affermazioni consapevoli per una chiave di lettura fuori-matrix,siamo tutti un po' in pericolo...
ma che importa????
impariamo a leggere i segni,ha confrontarci,ad ignorare persone aggressive e plagiate dal sixtema, pure sottopagate come nei lavori interinali offerti dai loro padroni...
forse cambieranno anche loro,se no sara' la legge di causa ed effetto a pensarci(karma),nessuno puo' proteggersi dal karma neanche con quegli stupidi rituali propiziatori che essi si illudono possano proteggerli dal destino ignobilmente nefasto che si sono creati con le loro stesse mani sporche di sangue dei propri simili...
nessuna energia va' persa e tutto ricade sul suo artefice,che gli piaccia o meno...
l'aldila'e' un luogo molto oscuro per chi non ha saputo amare qui' sulla terra..
che il grande spirito ci protegga!!


432HZ

Anonimo ha detto...

Giornata della Remissione
Templari - Sabato 19 marzo a Villanova delle Grotte si terranno due significativi momenti che simboleggeranno una pagina nuova nella storia dell’Ordine del Tempio




A quasi sette secoli di distanza dal rogo del 18 marzo 1314, che vide immolarsi il Maestro dei Templari Jacques de Molay martire del libero pensiero, il Gran Priorato d'Italia dei neo-templari, un'istituzione fondata a Parigi nel 1804 con sede attuale a Trieste, celebrerà sabato 19 marzo a Villanova delle Grotte (frazione di Lusevera) in provincia di Udine, due significativi momenti che simboleggeranno una pagina nuova nella storia dell'Ordine del Tempio.

Il consiglio nazionale del Gran Priorato, per voce del suo Governatore, il giornalista e saggista Walter Grandis, promulgherà con decreto internazionale la "Giornata della Remissione" con la quale i neo-templari italiani determinano, di fatto, il perdono ai colpevoli delle persecuzioni e del misfatto finale verso i Cavalieri rosso crociati.

"Noi - sostiene il Gran Priore Walter Grandis - memori di questo tragico passato, siamo consapevoli del diritto e della necessità per le future generazioni di aprirsi al dialogo e ad una rinnovata tolleranza, nel rispetto di ogni convinzione spirituale dell'essere umano e, con questa decisione, non cancelliamo una colpa ma perdoniamo i colpevoli e i loro successori".

Agli inizi di quel quattordicesimo secolo Papa Clemente V aveva permesso al re di Francia Filippo IV, detto "il bello", la persecuzione verso l'Ordine monastico-militare dei cavalieri templari, sorto nel 1118 a Gerusalemme dopo la Prima Crociata. Con la Bolla "Vox in Excelso" del 1312 il pontefice dichiarava sciolto l'Ordine che vedeva ancora i suoi principali dignitari languire dopo le torture nelle carceri parigine.

La decisione della Chiesa non è mai stata accettata dai neo-templari: "Quella Bolla - precisa Walter Grandis, autore del recente libro: Templari, il vero segreto - rappresenta soltanto la revoca del riconoscimento da parte della Chiesa che non deteneva il diritto di abrogarlo poiché l'Ordine, essendo nato molto prima della concessione papale stessa, poteva proseguire la propria esistenza anche successivamente".

Il raduno dei neo-templari italiani in Friuli, che ha ricevuto il saluto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sarà momento per un'altra solenne celebrazione quando nella mattinata, dopo una Messa e alcune nuove investiture templari, il piazzale antistante le meravigliose grotte del luogo sarà intestato da parte delle Autorità locali e alla presenza di quelle regionali alla memoria del maestro Jacques De Molay. Una attribuzione questa che avviene per la prima volta in Italia e in Europa.

Anonimo ha detto...

idem non vede amore dapertutto, vedasi commento sui complotti e sul suo alter ego Idem

Idem è più spigliato di idem

non importa se Idem o idem siano la medesima persona, il messaggio che veicolano è lo stesso

ZN ha detto...

Chi gioca in prima base?
Chi, gioca inprima base.

http://snipsnip.it/a68tdoa8zm/

Anonimo ha detto...

Idem, Eadem, Idem

Maschile o Neuter?

Idem ha idemologizzato il phorum.

Riva ha detto...

Sono stato informato solo ora di tale iniziativa!

Non c'è che dire, se il tutto è casuale allora la cosa è più che comica.
Organizzate nella città della provincia su cui agì l'ultimo dei maestri sacerdoti sacrificatori nel giorno del massimo Perigeo degli ultimi decenni: la notte del 19/3 la luna piena apparirà oltre il 15% più grande del solito.
Penso qui si sappia in che considerazione sia stata tenuta la luna durante gli omicidi.
Ed ancora...il 19/3 vigilia dell'equinozio di primavera (Franceschetti! dopo l'analisi del quadro del Botticelli!?). Soprattutto dopo il potentissimo solstizio dello scorso dicembre.
A chi è in grado per domani consiglio di dare un'occhiata alla posizione di Venere.

Non vorrei attirarmi l'antipatia dei titolari del blog ma per sicurezza consiglierei ai cancro ed in generale ai segni d'acqua con ascendente cancro di pensarci bene prima di andare a tale incontro, vista la vostra elevata percettività in tale giornata.

Saluti

Anonimo ha detto...

qualcuno ha letto Memorie di un nano gnostico di Madsen David?

Anonimo ha detto...

Interessanti questi pseudo neo-Templari triestini...chi sa perchè hanno sede a Trieste?Perchè si sono incontrati a Villanova Grotte?

Anonimo ha detto...

sono desolato di non poter venire io e la mia ragazza ci avremmo tenuto molto, spero psterai i video!

Anonimo ha detto...

perchè si sono incontrati a villanova grotte???

Fabio Piselli ha detto...

Paolo, se ce la faccio vengo

nel frattempo domani sono a milano con tema simile...(alchimie esoteriche)...:)

F

http://www.facebook.com/event.php?eid=110128432399298

Paz ha detto...

Franceschetti...non ti inventare scemenze. Sai benissimo quando sono io a scrivere.

paz ha detto...

E mi limito a pochissimi interventi all'anno...solo quando non si può fare a meno di dissentire.

Anonimo ha detto...

ripeto la domanda
perchè si sono incontrati a villanova grotte???

visto che sembra che tutti lo sappiate illuminateci

Anonimo ha detto...

perche' non ce lo spieghi tu????

Anonimo ha detto...

io????????????????
sembra che sapete tutti il perchè vi ammiccate a vicenda
quindni chiedevo qual è sto cazzo di perchè
ma, vedo che nessuno risponde se non altre domande

Anonimo ha detto...

Callate hombre

Anonimo ha detto...

ma come ti permetti???

Urbano ha detto...

Fabozzi fabozzi, cosa ne pensa della P2,delle massonerie ?
Esistono, hanno anche loschi affari o no ?
E tutti coloro che sono morti attorno al caso del mostro, sono frutto del caso oppure no?

E se non sono frutto del caso tutta la gente che è crepata da chi è stata uccisa, sempre dal pacciani o esiste qualcun altro?
Se esiste qualcun altro, secondo lei chi può essere stato?
Lo spirito santo o appunto "qualcun altro" ?...

Altra domanda, se voi escludete siano state altre persone,collegate con la massoneria deviata o quanto altro, per quale motivo avete fatto un blog sul mostro ???
Perchè se io la pensassi come voi, non farei mai un blog che conferma le tesi ufficiali, il caso sarebbe chiuso, perchè lo tenete aperto, per contestare chi abbia legittimamente diversa opinione?Non è un pò un controsenso.

Vorrei sentire direttamente la sua opinione sig. fabozzi, chi ha ucciso le vittime e tutti coloro che orbitavano attorno quella vicenda ?
Pacciani o altre persone ?
grazie

Urbano ha detto...

Fabozzi, altra domanda, scusi, ma lei e MDD siete compari di merende oppure no?
I vostri blog sono stati fatti per indebolire questo, e penso l'abbiano capito tutti.
Chi vi paga per smontare tesi alternative?
Non vi vergognate?

Anonimo ha detto...

Urbano, urbanamente ti mando a fare ciò quel che devi laddove non batte mai O'Sole.

Giuseppe ha detto...

Spero che la conferenza sia andata bene e che sia possibile postarne un resoconto filmato.
Giuseppe, UK

giolle ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Ti faccio i miei complimenti per la conferenza di sabato a Firenze,non ero mai stato presente a uno dei tuoi eventi e devo dire che mi ha impressionato positivamente!
Complimenti anche a CasaPound che ha organizzato l'evento.
Spero che possiate presto replicare anche con altre tematiche.

oscillator ha detto...

PICCOLO REPORT:
Ottima conferenza.
Accoglienza come sempre gentile e disponibile da parte degli organizzatori.
Sono state realizzate circa 3 ore di video registrato che presto sarà disponibile su You Tube e di cui
sarete informati una volta che saranno disponibili.
A presto.

Anonimo ha detto...

Ho letto su un sito americano che anche le conferenze dei cercatori di verita' possono nascondere qualche trappola ......c'e' gente che potrebbe schedare i partecipanti e cercare di carpire dati personali, fare foto .Non so sia vero ma possibile ed anche plausibile.

Anonimo ha detto...

Questo ultimo commento mi sembra quantomeno oltraggioso,si sta per caso affermando che CasaPound avrebbe avuto i fini sopracitati nell' organizzare la conferenza di Paolo?

Se si sta affermando questo c'e una sola parola spendibile:Vergogna

Anonimo ha detto...

Non ho detto che Casapound che neanche conosco faccia cosi'...ho solo citato questa opportunita'...dato che in America c'e' un grosso scandalo intorno a questo. Li chiamano i falsi Trueseekers.....che cercano di controllare la Verita' dandone un pochino, poiche' sono loro i criminali a saperla . E cosi' individuano i loro nemici e le persone piu' sveglie! Chi mi dice che in queste conferenze non si infiltrano anche personaggi strani che filmano, fotografano, o riescano a prendere dati personali...? Perche' non dubitare ?Perche' bisogna vergognarsi?

Anonimo ha detto...

Perche' se non si era presenti alla conferenza,avendone vissuto il clima di assoluta liberta' e franchezza,non e' giusto gettarci sopra inutili ombre facendo cosi' vera opera di scredito verso le tematiche trattate da Paolo

Anonimo ha detto...

Mi dispiace di non avere avuto la possibilità di assistere, direttamente, alla conferenza.
Attendo la pubblicazione del video.

Ho letto le polemiche - non tante a dire il vero - circa il luogo della conferenza: Casa Pound.

Dal mio punto di vista sono polemiche sterili, determinate da condizionamenti antifascisti difficili da superare. I miei complimenti al Sig. Franceschetti per non esserne stato influenzato, e a Casa Pound di Firenze per il loro contributo.

Voglio infine riportare un fatto, che ho appreso guardando un servizio televisivo di qualche settimana fa. Si parlava della manifestazione di Bolzano, organizzata da CasaPound della città. Molte le riprese mandate in onda. Tra queste alcune mostravano le donne partecipanti al corteo tutte con una rosa rossa in mano.

Vi prego, non prendetela come una provocazione. Non voglio insinuare nulla contro questi ragazzi e queste ragazze che, a scanso di equivoci, mi stanno anche simpatici. Voglio invece mettere in luce questo dettaglio, pensando possa trattarsi di un simbolico scherzo, un gioco fatto da chi sa farlo.

Antonio

oscillator ha detto...

"Perche' se non si era presenti alla conferenza,avendone vissuto il clima di assoluta liberta' e franchezza,non e' giusto gettarci sopra inutili ombre facendo cosi' vera opera di scredito verso le tematiche trattate da Paolo"

Perché l'idiozia, è sempre di moda.

Ho seguito e ripreso pressoché quasi tutte le conferenze di Paolo. Il clima che ci è stato è documentato dai video su YouTube.

E' ovvio che chi scrive certe cose, criticando, luoghi, sedi, persone, gruppi che hanno organizzato queste conferenze a cui Paolo e Solange vengono invitati, (repetita juvant!), può essere solo così:
in MALAFEDE...
ma... contenti e liberi loro di pensare quello che vogliono.

Painburn ha detto...

A me sembra solo strano che CasaPound organizzi spesso questi eventi per combattare cio' che poi sostengono a livello ideologico,una furtura dittatura mondiale di stampo fascista .Non e' strano il comportamento di Paolo che va ovunque per poter diffondere il messaggio,ma e' ambiguo quello di casapound.Il fatto che nel suo programma abbia messo dei punti contro il signoraggio non vuol dire nulla,casapound resta cmq una realta' politica e come tale deve attirare adepti,sostenitori,votanti.

Anonimo ha detto...

CasaPound sostiene una dittatura mondiale di stampo Fascista? ma queste sciocchezze chi te le dice?

Ti rendi conto dell'infantilismo e dell'ignoranza pregiudiziale che si cela dietro le tue parole?

Veramente sono basito...e comunque prima di parlare mi informerei su Casapound...perche' trattasi di associazione di promozione sociale e non di partito e quindi cerca esattamente il contrario di quello sostieni tu.
CasaPound cerca la qualita' non la quantita', e delle elezioni se ne sbatte,prova ne e' il fatto che sotto le elezioni del 2009 CasaPound tutta,anziche' essere a caccia di voti era in Abruzzo con un campo per l'assistenza dei terremotati durato piu' di 2 mesi che ha visto impegnata tutta la sua comunita' nazionale.

In defintiva prima di scrivere sciocchezze sarebbe bene informarsi

Anonimo ha detto...

Oscillator, potresti darci notizie riguardo al video della conferenza? Grazie

Anonimo ha detto...

Ci sono notizie per il video della conferenza su Youtube?
Grazie