giovedì 4 febbraio 2010

Una precisazione in merito al post precedente

Aggiungo una cosa all’articolo precedente, perché mi rendo conto che non sono stato chiaro su un punto.

Lo scopo ultimo del conflitto con l’Islam è, ovviamente, sottomettere l’Islam e asservirlo al dominio massonico anglo-americano. Su questo non c’è dubbio e credevo non ci fosse dubbio, perché più volte abbiamo parlato, nei nostri articoli, di una futura terza guerra mondiale progettata addirittura già dal 1800. Più volte abbiamo detto che la prossima guerra sarà ovviamente con l’Iran.

Quello che non si capisce, però, è il motivo di quest’odio tra civiltà. In altre parole, nelle vicende islamiche e occidentali si ha l’impressione che ci sia qualcosa di più di una semplice voglia di sottomettere il mondo islamico.
In altri casi, quando l’America per qualche motivo ha voluto distruggere un paese, lo ha fatto, senza troppe complicazioni. Vietnam, Afghanistan, Iraq… Basta trovare una scusa qualsiasi, come quella delle armi di distruzione di massa, e si parte all’attacco.
Talvolta non è necessaria neanche una scusa. Quando sono state scoperte le isole del Pacifico, è stato deciso di annetterle. Semplicemente. Punto e basta. Senza complicarsi troppo la vita con scuse religiose, o di altro tipo. Quando hanno voluto distruggere i nativi americani, lo hanno fatto senza motivazioni ideologiche e religiose.
La stessa cosa hanno fatto gli inglesi in Asia e in Africa.
La stessa cosa abbiamo fatto noi durante il fascismo con l’Etiopia.

Ma con il mondo islamico nel suo complesso si nota un astio che va al di là della semplice voglia di occuparne i territori e sfruttarne le risorse.

C’è un odio culturale, o meglio, si vuole instillare tale odio culturale, per trasformarlo in un vero e proprio scontro di civiltà.
Lo scontro in realtà è inesistente, come ho detto, ma la ragione è appunto quella di voler DISTRUGGERE LA CIVILTA’ ISLAMICA, non solo occuparne i territori.

La civiltà islamica ha infatti insita in se stessa il concetto di “finanza etica”, cioè il concetto per cui la finanza deve servire l’uomo, ed essere al suo servizio. E’ vietato quindi finanziare aziende criminali, fabbriche di armi, ecc…

E’ logico che questo è un principio solo teorico, perché talvolta nella pratica non viene seguito. Ma porre un principio anche solo a livello teorico è importante, perché abitua la gente a pensare che chiunque si comporta diversamente commette un illecito.

Introdotto da noi, questo principio sarebbe dirompente, dato che le nostre banche finanziano fabbriche di armi, multinazionali che sfruttano il lavoro del terzo mondo, imprese colluse con la mafia, ecc…

Inoltre l’introduzione dei principi finanziari islamici porterebbe allo scoperto la truffa delle banche centrali ai danni del cittadino occidentale.

Quindi il punto è che senz’altro ci sarà un prossimo conflitto col Medioriente; ma l’obiettivo finale è soprattutto distruggere la civiltà islamica, affinché in futuro non ne rimanga traccia, per far prevalere i princìpi della finanza occidentale; princìpi oppressivi e disumani, in quanto, basandosi sul debito, portano i privati, gli enti e le imprese ad indebitarsi fino al collo, fino a stritolarli; mentre quelli della finanza islamica sono invece a misura d’uomo, meno pericolosi, e basati non sul debito, ma sulla compartecipazione tra banche e debitori.
I princìpi della finanza islamica, cioè, potrebbero in qualche modo fermare il predominio massonico sul mondo e diminuire lo sfruttamento dei cittadini e dei paesi poveri da parte delle banche e delle multinazionali.
Per questo dovranno essere distrutti.

121 commenti:

Paolo Franceschetti ha detto...

Maessaggio per maria.

Ti ho risposto nel post in cui abbiamo messo la locandina del convegno.

Anonimo ha detto...

"Quando hanno voluto distruggere i nativi americani, lo hanno fatto senza motivazioni ideologiche e religiose."

Ma come? Certo le vere motivazioni erano ben altre, ma Colombo "portatore di Cristo", i "selvaggi" forzatamente convertiti al cristianesimo dove li mettiamo, sotto il tappeto?

Q.

Anonimo ha detto...

non si riesce mai ad uscire da posizioni ideologiche!ma scusa franceschetti la massoneria in medio oriente esiste dall'unificazione delle genti arabe.ricordati il colonello lawrence non stava mica li' x giocare al liberatore,eseguiva ordini dell'impero!durante tutte le rivoluzioni vengono istituite loggie quando si forma poi un potere costituito.conosci sicuramente blondet ,nella strage dei genetisti parla di un islam impregnato di massonismo praticato da esponenti importanti dell'elites britannica,ergo l'islam e' gia massonizzato di suo nei vertci della piramide,ricorda anche la tesi del cavallo templare cavalcato da due cavalieri,oriente ed occidente.mi sembra che in questa palude e' meglio restare cauti e non prendere posizioni specifiche pro qualcuno dato che comunque sei un personaggio pubblico abbastanza seguito.inoltre questo noi identificativo dell'italia fascista in etiopia non e' corretto dato che non furono scelte nostre,non eravamo ancora nati!inoltre i nativi furono annientati per cancellare un modo di vita naturale e spirituale che avrebbe potuto sedurre i coloni fermando cosi' la macchina del progresso!pensaci..........drago

MinT ' Ossico ha detto...

Quarto !
medaglia di legno.

e ancora complimenti al Franceschetti per gli illuminanti post

Anonimo ha detto...

beh, l'attuale pupillo dell'ayatollah iraniano è massone...

Anonimo ha detto...

A conferma dell'intenzione di distruggere la civiltà e la cultura araba, ricordo di aver visto un documentario in cui mostravano biblioteche e musei distrutti e svuotati in Iraq...

Anonimo ha detto...

bene meno male che qualcuno ci arriva!!..........drago

Anonimo ha detto...

mi riferivo al fatto che hackmadinejad sia massone!!!.......drago

Anonimo ha detto...

guarda che nei musei di bagdad c'era la testimonianza della cultura assiro babilonese non della cultura araba odierna,sveglia.. erano i segni di civilta' antiche che volevano cancellare,testimonianze FORSE dell'origine degli illuminati,che erano stati custoditi in quel luogo,perche vi infilate nel ginepraio delle ideologie politiche proprio non capisco...............drago

Anonimo ha detto...

Credo che tutti vertici di organizzazioni religiose, quindi anche dell'Islam, siano piene di massoni.
Non ricordo dove, ma trovai in rete una "mappa" del potere degli illuminati che spaziava da istituzioni ebraiche a culti cristiani, fino all'islam, passando per scientology, i testimoni di geova, ovviamente l ebanche... diverse fondazioni universitarie, o a carattere religioso ecc., non so se fosse veritiera, ma insomma il quadro credo sia questo: stanno ovunque.

Q.

Barbara ha detto...

Dubito fortemente, Paolo, che puntino a "distruggere la civiltà islamica".
Stai scherzando? Sono oltre un miliardo di persone, nel mondo! E se è difficile eradicare una comunità religiosa che conta qualche migliaio di membri (pensa al casino che hanno armato per cancellare i Catari, che erano 4 gatti), è totalmente escluso che si possa distruggere una comuncità di 1 miliardo di persone... visto e considerato che tale efferato tentativo ne porterebbe altrettante a sostenere la causa delle vittime.

Io credo che l'odio verso gli islamici serva a fomentare... proprio il loro odio verso di noi. Che ora non esiste, ma se continuiamo così qualche cazzata alla fine la fanno.

Stefania Nicoletti ha detto...

Sulle massonerie ebraica (sionisti) - cristiana (gesuiti/opus dei) - islamica (ismaeliti) e sulle loro simbologie e connessioni:

La Mistificazione Rivelata


Interessanti e da guardare con attenzione tutti e 5 i video.

Del terzo video, Geometria Sacra e Simbologia Massonica, per il tema in questione, è importante soprattutto la parte dal minuto 4:15 in poi.

Mentre invece del quarto, Ever Sion e parte 1, dal minuto 4:40 in poi.

novus ha detto...

L'Iran è l'unico Stato orientale che non verrà mai attaccato dall'Occidente, perché è il luogo in cui il NWO è nato e cresciuto.
Dagli anni '70 l'Iran è tornato ad essere un centro del NWO e quindi è diventato ancora più blindato.

Secondo me nessuna potenza americana o europea attaccherà mai l'Iran, ma ognuna continuerà ad usarlo come pedina per fomentare paura e terrore in tutto il mondo. Esattamente come succede da 30 anni a questa parte.

Anonimo ha detto...

Quoto Drago,stessa conclusione!

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=y8bu4a2ik5k&feature=related

claud ha detto...

Abbastanza daccordo con Drago, se volessero veramente che la finanza etica nn arrivi in occidente farebbero quello che hanno fatto fino ad oggi
e poi questi paridisi mussulmani... boh..
io conosco vari mussulmani ed ho un poco convissuto con loro sono come noi fottuti e governati da teste di cazzo come ovunque

claudio

claud ha detto...

Per Paolo e poi tutti gli altri.
Perche' nn prendiamo e cerchiamo un paese meno intossicato e si va li a costruire una civilta' sulla falsa riga della kirghisia di Agosti o qualcosa di simile.. che so io magari provare col venezuela... boh, qualche posticino un sud america magari ancora si trova... qui come cazzo si fa? che vuoi discutere? islam chiesa massoneria mafia sciechimiche omicidi rituali guerre grilli soldi, mandiamo tutti a fanculo e basta, vogliamo rompere questa muraglia cinese a testate?
se questi se so costruiti un mondo cosi' possiamo noi adesso metterci con gli incontri con le parole con la democrazia a risolvere questa societa'? da sempre ci sono quelli che dicono la verita' da sempre! cosa hanno cambiato? via via via aria aria!!

claudio, solo?

Anonimo ha detto...

Magari Claud, ma Quelli si infiltrano ovunque!

Anonimo ha detto...

e' un bel sogno claudio!io pero' ho imparato che se tu scappi dal sistema lui viene da te,penso che per ora ci dobbiamo accontentare,cercando di non parteggiare per nessuno perche' solo cosi' riusciamo ad avere una visione piu' ampia degli avvenimenti geopolitici pilotati! siamo 6 miliardi difficile tenere tutti sotto la struttura piramidale, persino i loro adepti si fanno spesso i fatti propri,questo mi sa' che non l'avevano calcolato,ecco da dove arriva il loro nuovo desiderio di depopulation! stiamo sempre in campana!comunque questo e' un bel forum si riesce a ragionare con un filo logico.grazie..........drago

Anonimo ha detto...

Diciamo che la cultura islamica e'il contraltare di quella askenazita ed e' l' appropriata risposta massonica al controllo territoriale mediorentale.
Esse, pur presentando differenti visioni di manipolazione finanziaria, sono a livelli alti, assolutamente legate ed intrecciate, infine come gia' affermavo nel post precedente, fin dagli albori delle prime monarchie riconosciute, ci sono stati sempre legami di sangue tra casati occidentali europei e casati mediorentali.
Vedere, come gia' avevo citato, le linee di sangue dei Savoia con una famiglia Iraniana nobile millenaria, i Savoia musulmani...

Entrambe le fazioni economico-politiche hanno peraltro sviluppato dei fondamentalismi religiosi x poter appunto dominare quei paesi nei secoli, ma entrambe le fazioni
sono in combutta e rispondono allo stesso vertice FINALE, anche se si sono combattute e si sono scannate x secoli.

Non bisogna confondere il fatto che si siano fatte guerra col fatto che siano contrapposte, anzi, tanto poi a morire ci vanno i fedeli di ogni singola parte.

Quindi, non so se l' iran verra' bombardato o meno, ma anche se subira' attacchi dall' occidente non significa nulla, a livelli alti sono sempre daccordo e chi comanda recita un ruolo ben preciso nel RISIKO MONDIALE e risponde sempre alla CORONA...
che non e' una birra!!!

MDD

Roberto ha detto...

pure zio la pensa come te?

Anonimo ha detto...

infiltrazioni massoniche ci sono anche nel mondo islamico, ad esempio nella casta militare turca... I reali sauditi (regime decisamente democratico a differenza dell'Iran...)sembrano a servizio degli usraeliani...
In quella zona la guerra credo sia portata soprattutto per imppadronirsi delle risorse.
Comunque che figura da zerbino ha fatto il PdC in israel...

democrito ha detto...

intanto non e' vero che loro non ci odiano. nei paesi mussulmani c'e` in atto una campagna di odio, fomentata dai vari ajatollah, mullah e quant'altro, che descrivono l'occidente come il regno del diavolo (e ci hanno ragione). per il viaggiatore occidentale, la situazione nei paesi mussulmani e` al limite della sopportabilita`, in quanto si e` soggetti a rischio di gravi provocazioni, senza possibilita` di poter reagire, perche` la polizia e` sempre e comunque schierata in difesa dei locali, in barba a qualunque legge. ho sentito sfilze di racconti di persone, che vuoi per lavoro, vuoi per altro, si sono recate in un paese islamico e sembrano racconti del terrore.
ciononostante mi sembra interessante il commento sulla finanza islamica, ma ancora una volta dobbiamo ricordare che occidentali (volutamente non dico cristiani) e mussulmani si sono scannati quasi ininterrottamente da 1400 anni, ovvero dall'espansione dell'islam verso occidente, quindi qualche forma di odio deve pur essere rimasta. ma l'islam e` figlio della stessa nostra cultura, le sue basi culturali infatti affondano nella cultura ebraica e in aristotele, esattamente come noi. loro stanno semplicemente percorrendo una strada diversa, in cui alcune forme antiche e tradizionali, come per l'appunto la finanza islamica. pero` quando si parla di islam dobbiamo tenere presente che stiamo parlando di un mondo al suo interno molto variegato, che coinvolge 1 miliardo di persone e che si estende dal marocco alla malesia. stiamo quindi parlndo di finanza islamica o di finanza araba? non credo che la malesia o le filippine adottino i prestiti senza interesse, cosi come non credo che le isole cayman possano essere portate ad esempio di fianza virtuosa. certo, si potrebbe obbiettare che le banche malesi sono principalmente proprieta dei cinesi, mentre nelle filippine la proprieta e` dei grandi gruppi finanziari occidentali, ma sarebbe improprio, perche` la proprieta` non consente di violare le leggi locali, specie in un paese islamico, pieni come sono di questioni di principio, e poi perche` possiamo fare l'esempio opposto, citando l`india, dove la proprieta` della maggior parte di industrie, banche e altro, ad esclusione delle parte di quote in mano sick, sono per la maggior parte in mano mussulmana e non mi risulta che adottino il prestito senza interessi.
se quindi il problema nasce dal mondo arabo, non risulta compatibile con un attacco complessivo alla cultura islamica. la cultura islamica, come tutte le culture occidentali, ha una violenza implicita tendente alla sottomissione e conversione di alri modelli culturali e se in essa troviamo alcuni elementi di interesse tradizionale, sicuramente non sono nati autonomamente, ma acquisiti da altre culture, specialmente orientali, con cui sono venuti in contatto. porto ad esempio i sufi, che sono ufficialmente di religione mussulmana, ma di tradizione vedica-mitraica, dalla quale hanno conservato una certa specificita, che nulla ha che spartire con il resto dell'islam.

Anonimo ha detto...

MDD quoto al 100 x 100% il tuo post,panarabismo,paneuropeismo,panamericanismo,pansionismo tutte correnti cosi' differenti ma con un'unico fine!

quindi lontano dalle prese di posizione ideologiche,non e' il nostro pane.

inutile seguire idee che portano conflitto!............drago

Anonimo ha detto...

Democrito, appunto, sono tutte collegate le banche e le finanziarie.

L' illusione e' la differente bandiera, il diverso colore della maglia con cui vanno in campo, ma poi tutti sono emanazioni dello stesso potere centrale.
Potere centrale che si e' scisso proprio x permettere alla moneta di dominare sui popoli.

La finanza cinese e' tutta in mano agli askenaziti e ai musulmani, non sono nostri concorrenti, non esiste il mercato, esiste un MONO STATO, scisso in vari distretti che x vivere, devono talvolta farsi guerra ed alimentare/ rinnovare il potere centrale.

Gli stati e le differenti economie stanno al potere centrale inglese della corona, come l' allevamento di maiali sta all' allevatore.
L' allevatore ha bisogno di alimentare il suo allevamento dando cibo e quant altro ai suoi maiali, il potere centrale della corona, ha bisogno di vari allevamenti, differenti x tipologia, chiamati stati, e quindi differenti tipologie di finanza che pero' rispondono tutte al vertice.
IL COSIDDETTO BIG PIG ...

MDD

Anonimo ha detto...

La civiltà islamica non si può distruggere come si è distrutta quella indiana o pre colombiana! Paolo! Stavolta hai toppato! L'islam ha avuto piu o meno lo stessa degenerazione del cattolicesimo! Fa parte del sistema! poi, è ovvio che alcuni elementi culturali, come l'abolizione dell'interesse, debbano essere eliminati! ma non lo si fa sbomballando mezzo mondo!!!
Ci sono alre ragioni del contrasto tra occidente e islam. Qualunque esse siano, sono d'accordo con mdd quando scrive:

"a livelli alti sono sempre daccordo e chi comanda recita un ruolo ben preciso nel RISIKO MONDIALE e risponde sempre alla CORONA"

DC

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,
hai visto questo servizio ieri alle Iene?

http://www.video.mediaset.it/video/iene/speciali/153903/casciari-messe-nere-e-pedofilia.html

Verticale ha detto...

Secondo me stavolta è tutto molto più semplice:

1) adesso che l'europa è unita, la russia ci riempe di gas e la cina lavora per noi, la gente ha bisogno di un nuovo nemico/minaccia grazie al quale sia possibile per chi comanda da un lato accecare con la paura, dall'altro avere una scusa per qualsiasi provvedimento coercitivo si voglia attuare nei confronti della popolazione stessa. Da che conosciamo la storia, il popolo non è mai stato lasciato senza la minaccia di un nemico. ma lo sappiamo già.

2) Secondo me una corrente esoterica molto forte nella classe dominante segue la Torah nella stessa maniera in cui essa viene seguita da millenni dal popolo ebraico. Sappiamo che le chiavi esoteriche di comprensione di quel testo sono altre, ma l'elemento di distruzione dei "nemici di israele" voluto dal dio, credo sia comunque un eggregora, come direbbe serpent, cui ancora molti rettili (reali o presunti tali) sono più che devoti.

D'altronde Paolo tu stesso ci hai insegnato che i motivi che stanno dietro quello che accade non sono mai legati al denaro. Il denaro lo producono loro, ed è niente di più del mangime per i pesci che si butta nell'acquario. Per i pesci è tutto, ma per chi lo getta è spazzatura. Pensate solo alle risorse che ogni giorno vengono bruciate attraverso il piano delle scie chimiche. Se utilizzassero il denaro per fare quello che fanno non potrebbero permettersi di nebulizzare nemmeno una regione dell'Italia.
Non credo possa esistere la minaccia della finanza islamica, semplicemente perché qui si fa come dicono loro, e basta. Ci mettono niente a toglierci il mangime, e la gente vuole solo il suo mangime. E più soffre per ottenerlo, più lo ama. Il denaro non appartiene al portatore da tempo, ed è ovvio che non è possibile concepire l'insediamento di una banca nel territorio che abbia non dico principi diversi, ma neanche con tassi d'interesse diversi, con regole diverse, con tariffe leggermente diverse.

No, credo sia l'ennesimo teatrino, come già diversi commenti sopra riportano.

Anonimo ha detto...

SIAMO COMANDATI DA UN GRUPPO DI SATANISTI.

Anonimo ha detto...

per tutti coloro che si distaccano dell'ideologia:siamo come la sfacciettatura di un diamante ognuno di noi ha un'aspetto della verita'!post molto belli!!! e' cosi' che si ragiona!capite ora dove sta il pericolo?dividi et impera........drago

Anonimo ha detto...

Bellissimo articolo.

Complimenti

Anonimo ha detto...

Lo zio di MDD ha ucciso il blog

ZIO DI MDD ha detto...

BUONANOTTE A TUTTI ED ELEMENTALI D' ORO ...

Anonimo ha detto...

riguardo al servizio sulle messe nere andato in onda alle iene, sarebbe utile fare in modo che la ragazza che ha parlato possa intervenire anche su questo blog per spiegarci un po di cose...
quando Casciari, l'inviato, è entrato nello scantinato in cui avvenivano i riti ha fatto notare che c'erano delle rose.

Roberto ha detto...

Zio di MDD , ma sei brutto come tuo nipote?

Anonimo ha detto...

Stefania ma nei centri di potere vero di india, cina e russia si sa niente di infiltrazioni massoniche di rilievo e comunque che idea hai in proposito
GPB

Anonimo ha detto...

non e' vero !!!!! MAO TSE TUNG era un 33 !! lenin ,trotski,marx, lega degli uomini e massoneria, stalin 33! GPB come fai a dire sciocchezze del genere?........drago

Anonimo ha detto...

SCUSA GPB ho letto male il tuo post,ho visto un non dove non c'era!ed in piu' sono stato invadente,mi scuso due volte in piu'!!.........drago

Anonimo ha detto...

Il progetto per un Governo Mondiale
Tratto da: Le Società Segrete e il loro potere nel Ventesimo Secolo, di Jan van Helsing
Società Editrice Andromeda

http://www.stampalibera.com/?p=9125#

Maria ha detto...

Circa l'intolleranza mussulmana, posso affermare che una delle mie più care amiche è mussulmana.
E' una della parsone più colte che mi sia capitato di conoscere, parla inglese, italiano, spagnolo, portoghese, francese e un pò di arabo. E' di madrelingua portoghese, ma ha tradotto,con me presente, un'intera conferenza di David Icke dall'inglese all'italiano: Icke parlava e lei traduceva in italiano sul momento.
E' una FONDAMENTALISTA complottista, come lo sono io.
Mi ha mostrato il suo tappeto delle preghiere e non mangia prosciutto e carne macellata all'occidentale; ciò non mi ha impetido di invitarla spesso la domenica a pranzo a casa mia(anche perchè ho un'amico vegano che mi rompe le balle più di lei circa l'alimentazione e non vi dico la fantasia che devo avere quando pranza da me!).
Avrebbe assistito volentieri al battesimo di mio figlio, ma era per un contrattempo non è stato possibile.
Parliamo spesso di filosofia, storia ed è fissata per i tarocchi.
Viaggia spesso e vive da sola.
E' un pò rigida circa la morale sessuale, ed ha sofferto tantissimo quando l'unico uomo che ha avuto l'ha lascita.
Ecco, vi ho descritto sinteticamente una mia cara amica mussulmana.
Una ragione per odiarla?
E' molto più bella di me(ovviamente scherzo!).

Paolo ho letto la tua risposta,
grazie.

Anonimo ha detto...

Mio nipote è un pò ritardato, non fateci caso, da piccolo prendeva dei sonori sberloni ed è per questo che ci è rimasto.
In fondo non è colpa solo sua!
Si è pure infrocito con gli anni, ma questo lo rende più simpatico a tutti.

Anonimo ha detto...

la realta' di una singola persona che c'azzecca con le strategie geopolitiche degli illuminati?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
la realta' di una singola persona che c'azzecca con le strategie geopolitiche degli illuminati?

05 febbraio 2010 16.28**** le strategie geopolitiche ? non saranno che hanno culo solo perchè nessuno gli ostacola, invece.
Poi qualcuno dice che sono strategie e ne fa una scuola di pensiero. Come l'economia ....o la comunicazione ....che sono diventate per l'occasione 'scienze'....Pomposamente ...mah...

Anonimo ha detto...

Roberto ha detto...
Zio di MDD , ma sei brutto come tuo nipote?

05 febbraio 2010 09.53

qui occorre fare una conferenza!

Anonimo ha detto...

ottimo le conferenze servono per fare il punto della situazione.cosi' non si confonde strategia con buonismo.tutti abbiamo amici stranieri ma non c'entra nulla con la comprensione degli avvenimenti mondiali.la finanza islamica ha avuto connessioni con tutto il mondo anche criminale tipo la bcci di adnan khasshoggi legato anche a faccendieri italiani piduisti e traffici di tutti i tipi anche con bnl.leggere "il quarto livello 11-09-2001 ultimo atto?" dell'ex giudice carlo palermo.vi dice niente?memoria corta noi italiani! non esiste un sistema migliore di un'altro cerchiamo di essere realisti.........drago

democrito ha detto...

io invece ho conosciuto un mussulmano su un areo per karachi. in fondo era anche simpatico, ci ha offerto da bere (wisky) e poi ci voleva ospitare a casa sua ad islamabad. erano 4 anni che viveva a brescia e si vantava di aver avuto diverse amanti bresciane. naturalmente era sposato con una ragazza di 22 anni, aveva un paio di figli e naturalmente erano 4 anni che non vedeva la famiglia. lui quindi a fare il vitellone a brescia, lei in castità, pena la morte per lapidazione, a crescersi i figli e rompersi i coglioni a 22 anni. sono d'accordo con maria, è una cultura da approfondire...a karachi nelle piazze invece delle solite statue c'erano dei mig in disuso e i ragazzi andavano in giro con delle magliette con serigrafata una scritta, in inglese, che diceva: siamo la settima potenza nucleare del mondo. chissa perchè per l'occidente è ammissibile che paesi come il pakistan o israele possano avere la bomba atomica, ma l'iran no? forse sono più affidabili, specie l'unica democrazia presente in medio-oriente, in fondo il loro progetto è solo quello di impadronirsi del governo mondiale.
in india invece i mussulmani sono, insieme ai sick, quelli che lavorano, perlomeno quelli che hanno in mano le imprese del paese. al tempo dei mogul lo sterminio degli indù era lo sport preferito della nobiltà mussulmana, che si vantava delle teste che riuscivano atagliare giornalmente e a tuttoggi le ricchezze del paese sono saldamente concentrate nelle loro mani, chiaro quindi che tra le due appartenenze non corra buon sangue. la storia dei mogul è comunque degna di attenzione, perchè si tratta di un valido esempio di dominazione assoluta e stritolamento di un popolo, in tempi abbastanza recenti (più o meno lo stesso periodo in cui i cattolicissimi spagnoli facevano a pezzi quello che rimaneva delle civiltà del sud america). razze diverse, stessa religione = medesimi metodi e medesimo risultato. e poi chi lo ha detto che i cristiani, sterminatori degli infedeli (ops, pagani), non mettessero davanti a tutto il loro agire motivazioni assolutamente morali ed ideologiche? il loro grido di guerra era "dio lo vuole", quindi morte agli eretici, morte ai pagani, morte a tutti quelli che non la pensano come noi. qui siamo all'essenza delle religioni del libro: violenza, intolleranza, ipocrisia.

Anonimo ha detto...

Guardate il percorso di un illuminato come René Guénon.

... illuminato in senso buono, non come lo intende un Heinz Kissinger.

Anonimo ha detto...

bravissimo un'altro c'entro!!il guenon descritto dall'hutin come un cripto islamico frequentatore di circoli cristiani per influenzarne il pensiero pro islam!siamo una forza!!!..............

Anonimo ha detto...

Errore, a mio modesto parere.

Guénon sì cristiano, ma anche orientalista.

Guénon sì massone, ma poi fuoriuscito, constatando la mancanza di una reale etica di fondo.

Guénon che si ritira al Cairo e si converte, vedendo solo nell'Islam un'ombra di quel Tradizionalismo che ricercò per tutta la vita.

Maria ha detto...

Su questo blog si può parlare di signoraggio, su altri no.

Che cosa è il signoraggio?
E' la differenza fra valore nominale e valore intrinseco di un bene.
Detto così dice poco.
Consideriamo ad esempio una banconota da cinquanta euro.
Il vaolre nominale è appunto cinquanta euro, il valore intrinseco è quanto è costato far stampare qule pezzo di carta e cioè cinque centesimi.
Questi bei pezzi di carta colorati non vengono stampati dallo stato e non sono proprietà della repubblica, ma della Banca Centrale Europea.
La BCE è di proprietà di privati e sottolineo di privati.
Uno stato come l'Italia se vuole quei bei pezzettini di carta colorata deve pagare loro il valore nominale e cioè cinquanta euro? No, paga cinquanta euro più interessi.
Credete che la banconota che vi portate in tasca sia vostra?
La risposta è no, la state solo usando temporaneamente.
Una dimostrazione?
Provate a buciare questo bel pezzettino di carta davanti ad un poliziotto.
Se lo faceste, commettereste un reato.

Circa i mutui:
decidete di comprare casa.
Una casa ha un valore che non vi potete permettere di pagare subito e in contanti.
Vi recate in banca e riuscite ad accendere un mutuo.
Cosa è successo?
Qualcuno digita dei numerini su un computer e sottolineo qualcuno digita dei numerini su un computer.
Da quel momento in poi versate mensilmente alla banca una rata e lo farete per venti o trenta anni, per un valore che non è quello attuale della casa, no ovviamente.
I tassi di interessi che pagherete sono da usura.
Il punto non è però questo.
Quando versate alla banca il denaro mensilmente, quel denaro è vero e reale, perchè è frutto del vostro lavoro(ogni mattina vi alzate, sudate, litigate con i colleghi, state lì otto ore se va bene etc.).
Se invece non riuscite a pagare la rata mensile alla banca cosa succede?
Vi tolgono la casa.
La casa è un bene reale, cazzo.
Una dimstrazione?
Date una testa contro un muro, uno qualsiasi.
Ma torniamo al passaggio precedente:
quando avete acceso il mutuo, qualcuno ha semplicemente digitato delle cifre su un pc.

Altro esempio:
avete un libretto di risparmio, i risparmi di una vita.
La cifra ammonta supponiamo a centomila euro.
Vi recate in banca e chiedete di darvi il denaro.
Attenzione: non chiedete il traferimanto su un conto corrente o un assegno,no.
Voi volete il denaro contante, una banconota sull'altra.
Il direttore molto gentilmente vi dirà che non è possibile.
Ma è il VOSTRO denaro, come è possibile che non sia possibile?

Supponiamo che ogni italiano domani decida di ritirare i propri risparmi dalle banche in contanti.
Cosa succederebbe?

La rivoluzione.

ZIO DI MDD ha detto...

Musulmani o Mussulmani?
Buona la prima

Anonimo ha detto...

Hermetophilus è tornato sul forum!
Tornerà anche RosaR?

Verticale ha detto...

Maria... i discorsi sul signoraggio non mi sono mai piaciuti, e per un motivo molto semplice:
Tendono a farci credere che noi avremmo il diritto di avere un'economia monetaria a nostro servizio, fatta per il nostro bene, per il nostro sviluppo ecc.
Il presupposto da cui partono è completamente fuorviante, e figlio di una mentalità illuministica che crea proprio quel mondo che vorrebbe combattere.

La realtà è che noi, e con noi intendo tutti gli esseri umani che non hanno diretto accesso al vertice della piramide, viviamo col presupposto stesso di essere schiavi. Il fatto che per secoli abbiano utilizzato le religioni, le fedi nella patria, ed oggi la fede nel denaro e nella democrazia poco importa. Il sistema monetario verrà distrutto, ma la nostra schiavitù rimarrà, dipenderemo dall'aria e dall'acqua, che non saranno più in nostro potere come prima non lo era il denaro.

Il discorso sul signoraggio è l'ennesimo tentativo di non curare la malattia, ma il sintomo.
L'unica cura vera è iniziare un percorso radicale che ci porti a conoscere se stessi, chi siamo veramente, ed a risvegliarci dall'ipnosi che permea il nostro agire in ogni istante della nostra manifestazione terrestre.

E' vero che all'inizio anche lo studio del signoraggio per alcune persone può rappresentare lo slancio per prendere coscienza di sé, ma mantenere l'attenzione fissata su di esso significa passare da una gabbia ad un'altra, e nulla di più. Dall'illusione di libertà all'illusione di una nuova libertà.

Finché dormiamo, a mio avviso chi ci domina ha tutto il diritto di tenerci schiavi, dobbiamo meritarcela la libertà. Perché chi comanda dovrebbe regalarcela, a quale scopo? E cosa ce ne faremmo, se continueremmo a dormire?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Hermetophilus è tornato sul forum!

------e sti cazzi non ce li metti?


Tornerà anche RosaR?

------ma per carità, si sta tanto bene senza

Giovanni ha detto...

@ PAOLO

MA GUARDA CHE GIA' DA QUALCHE ANNETTO PAESI COME LA GERMANIA E IL REGNO UNITO INVESTONO MILIARDI DI EURO NELLE BANCHE ISLAMICHE.
E' TUTTO DESCRITTO IN MANIERA ESEMPLARE DA LORETTA NAPOLEONI NE "LA MORSA".

I POTERI OCCULTI NON C'ENTRANO E' UNA QUESTIONE DI "BUSINESS".

E POI: UNA DOMANDA CHE TI HO RIVOLTO TEMPO FA: DOV'E' CHE IL TRATTATO DI LISBONA AMMETTE IMPLICITAMENTE LA PENA DI MORTE? IO NON SONO RIUSCITO A TROVARE NULLA IN MERITO ANCHE DOPO AVER STUDIATO IL TESTO DEL TRATTATO.

Giovanni ha detto...

@ PAOLO

TORNANDO SU LISBONA: MA SIAMO DAVVERO CONVINTI CHE IL DIRITTO AL VOTO SIA UN POTERE EFFETTIVO?
E POI COME POTREMMO MAI PENSARE DI ESSERE IN GRADO DI ELEGGERE LA COMMISSIONE EUROPEA SE MOLTI DI NOI NON SANNO NULLA NE' DI EUROPA NE' DI ITALIA? E SE OGNI PROBLEMA VIENE RISOLTO CON "TANTO C'E' LA ROSA ROSSA"?
LA REALTA' E' BEN DIVERSA.MOLTO PIU' COMPLICATA

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,hai visto per caso le iene di qualche giorno fa? parlavano di una donna che da bambina è stata costretta ad assistere a riti satanici con uccisioni di bambini.Che ne dici, è la stessa organizzazione di cui parli tu? il video si può vedere sul sito delle iene.

Anonimo ha detto...

> "missione ultima"
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=6738

> "fonti attendibili"
http://www.intelcenter.com/

Anonimo ha detto...

continuo a sostenere l'opinione di serge hutin anche se massone che guenon era un cripto islamico infiltrato nei circoli cristiani (e non era l'unico) per influenzarne il pensiero,la conferma di cio' e' sotto gli occhi di tutti! la politica dissolutoria di cei e caritas,di integrazioni forzate basate su buonismo e senso di colpa nel gioco di scristianizzazione dell'occidente da parte di vertici illuminatici,se gli islamici sono a rischio di estinzione e' solo per il fatto che gli illuminati pensano di lanciarli al massacro un giorno non lontano contro l'europa affinche' si avverino certe profezie milleraniste..che dio ci protegga se cio' dovesse avvenire.........drago

Anonimo ha detto...

ergo tutti siamo in pericolo!pregasi quindi di astenersi da posizioni ideolgiche e di non farsi manipolare per motivi di interesse personale!capito franceschetti!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

ergo tutti siamo in pericolo!

***** ma va?.....ogni giorno corriamo il rischio che sia un giorno in meno....mannaggia....

Anonimo ha detto...

non fare lo gnorri!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

a che gioco stai giocando francescetti!!!!!!!la tua rr sta ovunque anche tra gli islamici!

Leccata di Culo ha detto...

il suo nome è Donna Rosa !!!!
http://www.youtube.com/watch?v=5G1ZlJKaeIc&feature=sub

Galeazzo Gargiulo ha detto...

2 precisazioni brevi, ma geniali:

1) invece di criticare l'eroe Franceschetti, cominciamo a metterne in pratica le idee, come ho fatto IO, THE GENIUS.

Leggetevi sto post: http://galeazzogargiulo.blogspot.com/2010/02/bombardiamo-firenze-per-eliminare-il.html

Tiè

2) grazie ai miei poteri medianici e mediatici, sono entrato nella mente di Franceschetti e l'ho letta!!!
Orbane, posso affermare che solo per eccesso di educazione democratico-cristiana non ha comunicato urbis et orbis che i post di Maria lo annoiano ... eh eh eh

Anonimo ha detto...

si ci mancavi solo solo tu!
a posto siamo!
galea ma va' ciapa i ratt!

Anonimo ha detto...

Ma Galeazzo Gargiulo è un gatt che prende i ratt oltre ad avere capacità medianiche?
(sarà il mago Do Nassimmmiennto)

Serpent of Fire ha detto...

Un aggiacciante testimonianza di Pedofilia e Satanismo in questo video:

CASCIARI: MESSE NERE E PEDOFILIA

Un altrettanta aggianciante testimonianza di Pedofilia e Chiesa cattolica in questo articolo di Mazucco:

Chiesa e religione : Chiesa e pecorelle, gay a catinelle

Nessuno ha mai notato che preti ed anti-preti praticano le stesso robe?

Anonimo ha detto...

Serpent of Fire ha detto...

Un aggiacciante testimonianza di Pedofilia e Satanismo in questo video:

CASCIARI: MESSE NERE E PEDOFILIA

------minchia, tempismo perfetto
sarai la quindicesima persona che lo posta
sono 3 giorni che stanno postando il link nei commenti


Nessuno ha mai notato che preti ed anti-preti praticano le stesso robe?
------ma va? la scoperta del secolo

Anonimo ha detto...

mah!deviate sempre dall'argomento principale del post di franceschetti!sara' solo coincidenza?
io non credo!
o siete affetti tutti dall'italianite?
che cos'e' l'italianite?
e' la malattia del parlare tanto per parlare mostrando con vanita' le proprie conoscenze,sviando cosi' dall'argomento principale!.............ciaoooooo

Maria ha detto...

Verticale sono daccordo con te:
la libertà non nasce dalla lotta politica ma da una rinascita individuale e spirituale.
Io però ho scelto di voler capire e per una semplice ragione:
le cose scritte da Paolo potrebbero essere delle gran cavolate ma mi hanno dato l'opportunità di riflettere.
Io voglio capire per arrivare alla mia verità, non quella di Paolo o di Budda o di Gesù.
Intendo andare a fondo perchè sono convita che la storia che ci hanno raccontano è falsa, e che la matrice comune alla manipolazione ha un solo nome: massoneria.

Anonimo ha detto...

che cos'e' l'italianite?
e' la malattia del parlare tanto per parlare mostrando con vanita' le proprie conoscenze,sviando cosi' dall'argomento principale!.........***** è proprio quello che fa il governo in Italia e quindi la cosa pare possa essere normale per tutti.

barbaranotav ha detto...

Ciao Paolo,

la tua rimane una pista etremamente interessante sulla finanza islamica, ma secondo me manca ancora qualcosa, la pista sionista....la B'nai B 'rith

http://effedieffeshop.com/product.php~idx~~~1249~~Misteri+e+segreti+del+B%27nai+B%27rith~.html

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

si ma noi non siamo il governo italiano e potremmo astenerci dal praticare l'italianite e cercare di non cadere nella demagogia di eleggere, idealizzando un sistema corrotto come quello islamico!non sara' certo quel modello a scoperchiare il signoraggio internazionale.chiaro che la gente comune soffre sotto il controllo dei loro leader che quando additano pero' l'occidente responsabile delle loro miserie ricevono grandi ovazioni anche dal popolo che per citare m.blondet scambia la retorica per realta'.il punto e' che sono i leader mondiali a soffiare sul fuoco dell'integralismo di ogni tipo,e i popoli acclamano dimenticando di avere i responsabili di fronte a loro!se prendiamo posizioni favorevoli nei confronti di un modello ne diventiamo responsabili di prima persona!essere neutrali talvolta appare codardia ma per ora non vi e' altro mezzo per il ricercatore di verita'poiche'sino a quando non e' svelata come si fa'ad avere la certezza dell'incorruttibilita'di un determinato sistema che possa portare benessere a tutta l'intera umanita'?islam,sionismo,cattolicesimo,induismo,mondialismo,poteri occulti,ma vi rendete conto che cocktail micidiale per la liberta'umana?l'obbiettivo e' vedere la manipolazione senza parteggiare,liberandosi nel comtempo dell'influenza che essa esercita su di noi,personalmente.

il pericolo di di condizionamento vige per tutti,l'appartenenza ad una specifica etnia e' una seduzione che ci porta all'odio verso un'altra quando ci sentiamo in pericolo.l'invidia che il nostro vicino abbia piu' di noi e' una banalita' che funziona ancora molto bene su specifiche etnie che vivono la frustrazione delle loro limitazioni al benessere trasportando cosi'il loro odio su chi erroneamente ritengono responsabili.e' molto facile per i leader mondiali giocare coi popoli,vi consiglio di leggere "psicologia del fascismo" di w.reich.
io personalmente non mi lascio condizionare dal senso di colpa instillato dal sistema per la condizione miserevole di alcuni popoli,poiche' ormai ritengo che ognuno e' responsabile delle proprie scelte,gli unici che ormai ritengo vittime innocenti di questo infame sistema sono i bambini e le donne,ma non tutte!

i leader mondiali soffiano sul fuoco dell'integralismo e dell'odio,i popoli rispondono alla chiamata nel vortice dell'ebbrezza del destino manifesto,anche quelli occidentali!
presto tutto sara' ancor piu' acutizzato!
sta a noi scegliere!

che dio ci benedica ed ispiri tutti!...............drago

democrito ha detto...

bravo verticale, hai centrato in pieno la questione.
io non sono integralista come te e penso che la faccenda del signoraggio vada capita fino in fondo, ma la considero comunque secondaria. per me è importante capire in che modo mi stanno fregando, ma estremamente più importante capire la fregatura implicita che io do a me stesso, per esempio credendo che il giorno in cui la massoneria smetterà di essere la porcheria che è, allora io avrò raggiunto l'obbiettivo di vivere in pace con me stesso. non è vero, quel giorno sarà invece il giorno in cui dovrò fare i conti con il mio vero nemico, tanto vale allora farli subito questi conti e scoprire che solo io sono l'artefice della mia felicità o della mia rovina. una grossa responsabilità che prima o poi dovrò prendermi, quindi meglio prima che dopo, quando sul letto di morte mi sentirò un pirla che ha sprecato il suo tempo.

impressionante il racconto della ragazza delle messe nere, ma siamo sicuri che sia tutto vero? la fonte (le iene, se non ho capito male) non mi sembra molto attendibile.

Anonimo ha detto...

bentornato sof

comunque dalle mie parti si è sempre usata l'espressione " la spòsa del pret", anchio ho studiato da loro, e ne conobbi "alcune", benchè avessi li conosciuto personaggi eccezionali come il mio primo insegnate di italiano e storia che aveva partecipato a due guerre mondiali la prima con gli austroungarici e la seconda con gli italici, unico sopravvissuto alla prima sperimentazione di nervino in battaglia in campo aperto (erano granate a lancio manuale, ma il vento cambiò improvvisamente e fece fuori tutti compresi i graduati che assistevano alla performance, in valsugana ai confini dell'impero), sopravvissuto anche a due matrimoni e poi decisosi ad andare prete forse per espiare i peccati forse per necessità economiche (40 Gauloises al giorno e una bottiglia di stock 84), conobbi anche personaggi meno dabbene, fu così che ad una avance decisamente ardita risposi con una decisa e convinta ginocchiata ad un obiettivo sensibile con precisione quasi chirurgica, ovviamente non dissi nulla ne ai genitori ne agli altri insegnanti perchè il codice guerriero che ci muoveva nella scuola vietava l'infamia, con questo acquisii però l'ammirazione non solo dei miei camerati ma anche di quelli fra loro che erano più anziani in special modo di uno temuto da tutti anche dal corpo docente perchè troppo forte spavaldo e figlio di padre troppo ricco ed influente persino per l'istituzione, la vendetta del personaggio non si fece attendere e preso con l'astuzia nel refettorio deserto fui pestato a sangue da due "sue bambine" più grandi di me, (interpellato dal preside dichiarai che ... le scale .. la pioggia ..) ma la cosa ebbe una svolta inaspettata dato che l'intervento decisivo ancorchè discreto del mio nuovo forte amico fece desistere sia l'educatore sia i suoi tirapiedi, in modo convincente "alla persecuzio analis" della quale ormai a buon titolo ero ormai convinto di essere soggetto non consenziente. Alcuni non furono così fortunati ...
Comunque non solo nelle scuole, ma anche in posti peggiori dove esiste ancora meno libertà di scelta con la scusa del "supporto spirituale" avvengono nefandezze non certo migliori, ed in cambio di "bendizioni" vengono elargite misere regalie fatte di pacchetti di sigarette o altri beni minimi che in condizione di libertà sono considerati ben poca cosa .. chi ha orecchie intenda. non vado oltre ma ce ne sarebbero da dire cose nascoste che non verranno MAI alla luce. qualche mese dopo la morte di mia madre lessi una parte delle sue memorie che era solita scrivere finchè la malattia glielo permise ed ebbi l'amara sopresa che anche lei fu vittima da bambina. iscrivete i vostri figli in scuole STATALI (e pretendete che siano di qualità) e non confessionali (anche se siete credenti) almeno così dovesse succedere qualcosa AVRETE IL DIRITTO DI PRETENDERE spiegazioni e non DOVRETE VENIRE A PATTI con persone che se vogliono possono SCHIACCIARVI, già allora ero sicuro che se la cosa fosse uscita dalla scuola mio padre probabilmente avrebbe avuto grane sul lavoro da parte di questi figli di puttana

comunque Paolo stanotte ho avuto la fulminazione ... ho capito dove vuoi parare .. dopo FN che sia il turno di una madrassa ??????? se è così quoto

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
sof ha ucciso il blog

06 febbraio 2010 23.02***** si dovrebbe fare una democratica convention sul tema.

sR ha detto...

http://www.corriere.it/politica/10_febbraio_07/battista-adoratori-complotto-perfetto_7ef3a26e-13c9-11df-8835-00144f02aabe.shtml

Anonimo ha detto...

una madrassa?????????
ma come ci stiamo liberando dell'influenza del vaticano per andarci a infognare nel peggio che si possa trovare :il culto religioso massonico proposto dall'islam!!! e questo il meglio che sai proporre come alternativa al clero??? ma IMPICCATI con l'asciugamano,tanto non hai capito niente, neanche nel campo della provocazione!!!..........drago

Anonimo ha detto...

una madrassa????????'
ma quotati il cervello!!
e cerca di riempirlo di qualche contenuto valido!
se pensi di vendicarti dei sopprusi subiti dai pretazzi usando l'islam sei un povero idiota,quelli ti finiscono il lavoretto che le tonache seminariste non sono riusciti a completare!

ma lo vedete come ci lasciamo influenzare dalle problematiche personali?

ulrich de ganz

Serpent of Fire ha detto...

Chiesa cattolica, Islam, Ebraismo, Massoneria (come sub-religione prodotta dall'astrazione del culto ebriaco) sono tutti aspetti della medesima menzogna.

Platone diceva: LA VERITA' VI RENDERA' LIBERI.
Io aggiungo: LA MENZOGNA VI RENDERA' FELICI.

Questo è il punto: esiste un parte della religione che è seria ma ESOTERICA, ovvero nascosta al sacrilegio del volgo, e serve per rendere pochi eletti LIBERI.

Poi esiste una parte della religione che è menzogna pura ed è ESSOTERICA, ovvero è narrativa che viene installata nella mente delle persone per rappresentargli un mondo ideale ma altrettanto irraggiungibile, costruendo nella psiche un paradosso necessario per renderle inconsciamente FELICI. A Roma si dice:

CONTENTI E COJONATI

Un espressione idiomatica che rende bene il concetto sopra espresso e che è ben conosciuto da chi vive nel settore del marketing. Non è importante il prodotto, la sua qualità, le sue prestazioni o il suo costo. E' importante il grado di illusione che il prodotto riesce a trasmettere al suo possessore.

Ritornando alle religioni, su tali menzogne i poteri temporali di ogni tempo e di ogni luogo geografico hanno basato il loro sistema di valori che pone in tutti i casi l'uomo come essere inferiore, incapace di esprimere la propria volontà e bisognoso di una guida terrena in grado di interpretare i desideri del Dio capriccioso. Chiaramente il PONTEFICE di turno è più potente se detiene anche il controllo della finanza, della politica e degli eserciti. Il trucco è far corrispondere il PECCATO con il REATO. Punire le persone non per quello che compiono ma in maniera preventiva per quello che PENSANO.

QUALE GRANDE INGANNO.

Basterebbe un imposizione di volontà della maggioranza per dissolvere YHVH o ALLAH definitivamente. Per questo motivo gli islamici ripetono compulsivamente il Corano, per alimentare un dio che senza il loro potere immaginativo sparirebbe nell'oblio.

Per fortuna che sono anarchico e pure eretico.

Anonimo ha detto...

Quoto Serpent, condivisibile...

MDD

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

Avatar, New Age e Neospiritualismo

http://santaruina.splinder.com/post/22196790#comment

Anonimo ha detto...

@anonimo sopra
mamma mia che costanza che c'hai!!

Anonimo ha detto...

Chiaramente mi riferivo all'anonimo sof ha ucciso il blog.Ma che sei un fottuto programma automatico collegato all'isp di sof?

Anonimo ha detto...

Chiaramente mi riferivo all'anonimo sof ha ucciso il blog.Ma che sei un fottuto programma automatico collegato all'isp di sof?

Anonimo ha detto...

Si è innamorato di Sof! ma che carino!!! :D

Serpent of Fire ha detto...

Si è innamorato di Sof! ma che carino!!! :D

Non è innamorato, ma semplicemente uno psicotico con personalità ossessiva-compulsiva. Rappresenta il concetto di 'annullamento' proiettandolo su di un individuo che è esterno a se stesso. Ma in realtà ciò che vuole morto non è il blog, ma solo se stesso. Inizialmente pensavo che avesse necessità di uno psicologo ma a questo punto ritengo che che sia più efficace un buon psichiatra e un bel pò di psicofarmaci, prima che diventi pure pericoloso a furia di leggere il blog ed elaborare nella sua fantasia tutti i possibili complotti e controcomplotti che possono venire in mente ad una persona disturbata.

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

Anonimo sopra ha ucciso il buonsenso.

Anonimo ha detto...

Scusate l'O.T., ma oggi è morto il c.t. della nazionale di ciclismo Franco Ballerini. Andate sul sito del tg5 (http://www.video.mediaset.it/video/tg5/full/154242/edizione-ore-1300-del-7-febbraio.html#tf-s1-c1-o1-p1) e guardate cosa appare al minuto 11:46 del servizio mandato in onda alle ore 13.

TRIO CARBONE ha detto...

oggi è morto il c.t. della nazionale di ciclismo Franco Ballerini.

Sicuramente omicidio massonico, quando ci sono le 2 ruote la rr si eccita e inizia ad uccidere!
E' piu' forte di lei, non ce la fa e inizia ad uccidere...
Forse odia giustamente il ciclismo, sport tra i piu' falsi dopo il wrestling!

Anonimo ha detto...

@

Galeazzo Gargiulo ha detto...

3 domande sagaci x SOF:

1) dici, all'incirca, che ciascuno di noi può diventare Dio. Ma questo è satanismo ... o no?

2) come spieghi che anche gli animali "sentono"? Lo sai che gli elefanti dipingono bellissimo aquerelli con la proboscide?

3) il Dio dei vangeli esiste? Eh sì, perchè se non esiste comincio a preoccuprmi ...

4) quale è il futuro prossimo dell'umanità?

5) i popoli del Nord sono migliori o almeno avrebbero migliori potenzialità?

Augh!

democrito ha detto...

paolo@
ahi-ahi-ahi, il web e` pieno di offerte di mutui di banche islamiche in europa, la prima delle quali e` in apertura anche in italia.
leggendo qua e la si deduce che non faranno molto sucesso da noi, perche` la gente non si fida dei mussulmani, il che sarebbe comprensibile se non si fidassero allo stesso modo anche dei nostri, ma si sa, il popolo e` bue. meno male che comanda la massoneria, il potere in mano al popolo sarebbe davvero il piu` grande dei mali.
invio alcuni link
http://www.nonsoloprestiti.com/100/la-prima-banca-islamica-in-italia/

http://www.minareti.it/index2.php?option=com_content&do_pdf=1&id=219

http://it.biz.yahoo.com/11112009/245/bankitalia-oggi-seminario-sviluppo-finanza-islamica-in-ue.html

http://www.businessonline.it/1/EconomiaeFinanza/2410/apertura-prima-banca-araba-in-italia.html

Anonimo ha detto...

Trio carbone fa rima con co....ne (non so se unico o trino). Io non ho detto che Ballerini è stao ucciso dalla rr, ho solo detto che guardando il filmato del tg5 alla fine appare un'inquadratura su un numero (che sembra un 8) e la cosa è alquanto strana. Tutto qui.

Anonimo ha detto...

democrito cio' che evidenzi delle offerte di mutui di banche islamiche dimostra l'esatto contrario di cio' che affermato franceschetti nel suo post!la sua e' stata pura ingenuita' oppure frutto di malafede?
solo lui puo' rispondere e spero che presto lo faccia.altrimenti finira' per essere catalogato come uno speculatore della teoria della cospirazioone per fini propagandistici pro islam,come gia' avvenuto nella storia con personaggi ben piu' eccellenti di lui.............drago

democrito ha detto...

no, drago,
non c'e` nessuna malafede, la mia ricerca sul web e` durata solo 1/2 minuti e qualunque idiota come me poteva farla. sarebbe troppo facile. io sento di avere un piccolo debito di riconoscenza verso paolo, perche` mi ha aperto gli occhi su alcuni aspetti del mondo che non conoscevo e se poi si scoprira` che e` tutto manovrato, alla icke per intenderci, pazienza non sara` il primo e nemmeno l'ultimo. le manovre della malafede sono comunque molto piu` sofisticate e si basano per la maggior parte su mezze verita` ed e` difficile venirne a capo, proprio per mancanza di evidenze. l'importante e` comunque verificare sempre le notizie che arrivano, specie dal web che di cazzate e` pieno zeppo.
in ogni caso ribadisco che il popolo e` bue e neno male che non ha nessun potere reale, altrimenti si vivrebbe in un regime di perenne "terrore", ed i suoi capi, se regolarmente eletti somiglierebbero terribilmente a borghezio, nel migliore dei casi.

Serpent of Fire ha detto...

@ democrito

il popolo e` bue e neno male che non ha nessun potere reale, altrimenti si vivrebbe in un regime di perenne "terrore", ed i suoi capi, se regolarmente eletti somiglierebbero terribilmente a borghezio, nel migliore dei casi.

Come non darti torto. Infatti la democrazia è solo una finzione scenografica per dare l'illusione al volgo di essere liberi. I fatti dimostrano esattamente il contrario ma tanto la gente non se ne accorge perchè preferisce crogiolarsi nell'illusione negando a se stessa ogni evidenza. E in tale illusione vive felice.

@Gargiulo

1) dici, all'incirca, che ciascuno di noi può diventare Dio. Ma questo è satanismo ... o no?

Allora anche il cristianesimo stesso è satanismo (secondo la tua interpretazione) perchè innalza un figlio dell'uomo a divinità. Quanto affermo è esattamente ciò che è stato filosofeggiato in precedenza riguardo l'oltre-uomo, l'individuo che va oltre i suoi limiti fisici. La figura del Cristo è l'uomo stesso, inchiodato nella suo contenitore terreno che si trasmuta e diventa immortale e onnipotente.

2) come spieghi che anche gli animali "sentono"? Lo sai che gli elefanti dipingono bellissimo aquerelli con la proboscide?

Esistono livelli di consapevolezza differenti. Gli animali percepiscono in base alle strutture cerebrali di cui dispongono. L'uomo ha un livello di consapevolezza che nessun animale può attualmente raggiungere. Le scimmie antropomorfe ad esempio riescono a raggiungere solo una piccola frazione delle capacità di apprendimento di un qualsiasi bambino.

3) il Dio dei vangeli esiste? Eh sì, perchè se non esiste comincio a preoccuprmi ...

Il dio degli ebrei e degli arabi è un dio inferiore, una produzione sul piano astrale dell'immaginazione umana. Il dio superiore è ciò che esiste fuori dal corpo dopo la corona (settimo charka), il fuoco sacro che è rappresentato nella pentecoste cristiana.

4) quale è il futuro prossimo dell'umanità?

Ciò che è sempre stato. L'uomo è il punto di covergenza dei tre piani mentale-fisico-astrale. E' solo che ce ne siamo dimenticati andando dietro a falsi dei.

5) i popoli del Nord sono migliori o almeno avrebbero migliori potenzialità?

Da dove proviene questa affermazione? Se per questo Stainer affermava anche che l'evoluzione seguiva la rotta oriente->occidente. A sentire a lui gli americani dovrebbero essere il massimo dell'evoluzione. I fatti dimostrano che sono un civiltà di carta, che al primo scossone collassa su se stessa. Quindi queste affermazioni lasciano il tempo che trovano. E poi non mi pare che i veneti siano molto più evoluti dei siciliani.

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

A conferma del fatto che molte delle cose scritte da Serpent sono vere o verosimili, da scettico quale sono, ho iniziato (da un po') a cercare documentari e simili.
Ebbene, la meccanica quantistica conferma in toto: il nucleo delle cellule non è il "cervello" della cellula, semmai ne è la gonade, il cervello è la membrana. di conseguenza il comportamento di una cellula dipende da ciò che giunge dal di fuori di essa, dalle relazioni con l'ambiente esterno... e udite udite, dal pensiero. Secondo la m.q. il pensiero è energia (come tutto il resto) e le vibrazioni dell'energia-pensiero possono influire sulle nostre cellule, le nostre convinzioni influiscono sul nostro fisico (più o meno come direbbe la Nuova Medicina Germanica).
Detto questo, non basta "pensare positivo", poiché gran parte dei nostri pensieri sono subconsci, si dovrebbe quindi agire per rendere conscio l'inconscio o meglio per capire noi stessi... meditando.
E... sì, siamo potenzialmente divini, abbiamo in noi capacità di autoguarigione, certo non è come fare 2+2, abituati come siamo a sentirci vittime di un mondo il cui ordine è già dettato, invece non è così, il mondo è in divenire e noi abbiamo potenzialità incredibili, ma non credendoci ecco che le sopprimiamo sul nascere.
La fisica newtoniana parebbe quindi essere errata (il DNA e i geni non sono gestori, ma vengono gestiti da vibrazioni ambientali, pensieri ecc.), allo stesso modo l'evoluzione competitva di Darwin dovrebbe essere sostituita con quella "cooperativa" di Lamarck.

Per approfondire cercate notizie su epigenetica, meccanica quantistica e pensiero, fisica quantica e meditazione.

Q.

Anonimo ha detto...

Ma scusate avete preso sof come depositario della verità assoluta?

Anonimo ha detto...

chiaro il tuo pensiero democrito!
ma tu non hai un blog seguito come quello di paolo a cui Tutti dobbiamo sicuramente qualcosa della nostra capacita' di individuare alcuni aspetti della manipolazione!forse ora anche della sua!
il bello della comunicazione in rete e' anche questo!!per quanto riguarda il potere al popolo concordo!sarebbe una scorreria sanguinolenta continua come la rivoluzione francese.
non dimentichiamoci che l'esperimento sara' probabilmente ripetuto dagli ILLUMINATI per il conseguimento del NWO ma questa volta su scala mondiale!e l'islam(per questo sono rimasto basito dal post del buon paolo) ha un ruolo di primissimo piano insieme ad israele.
cerchiamo di non essere ingenui............drago

Serpent of Fire ha detto...

Molto più semplicemente:

L'ENERGIA SEGUE IL PENSIERO

che è quanto postulato nell'arte regia.

Anonimo ha detto...

"Ma scusate avete preso sof come depositario della verità assoluta?"

No, peronalmente sono scettico, ma lo scetticismo non è il semplica atto di non credere, bensì ricerca.
Serpent porta molti spunti di ricerca per uno scettico, quel che lui dice, lungi dall'essere la verità assoluta, è interessante e stimolante, così io ho cercato tra le cose da lui scritte e ho constatato che effettivamente ci sono buone probabilità (l'incertitude d'Hisemberg) che la sua visione sia veritiera, veritiera e non vera in assoluto.

Q.

Paolo Franceschetti ha detto...

Preciso una cosa.
Nessuno ha la verità assoluta.
Io sicuramente no.

Quindi non c'è da rimanere basiti da un mio post, perchè in oltre 100 articoli è ovvio che qualche cazzata può venire fuori.

I nostri post vogliono invitare a riflettere, spesso anche con l'aiuto dei lettori.

E il mio era una riflessione, nel senso che una volta visti i principi della finanza islamica, senz'altro so individua un motivo più importante, per la guerra all'islam, e preponderante, rispetto alle cazzate che ci propinano sull odio interreligioso che è quasi inesistente tra persone comuni.

Ovvio poi che non può essere questo l'unico motivo, ma uno dei tanti.

Paolo Franceschetti ha detto...

Altra osservazione.

Lasciamo aperti i commenti a tutti, proprio perchp le persone si possano fare un idea delle cose, leggendo i nostri articoli ma anche i commenti.

Che talvolta possono essere anche di critica.

Anonimo ha detto...

ok paolo quoto la tua buonafede! ma l'argomento islam non si puo' sottovalutare con un volemose bene!
esso e' molto complesso per la sua variegata ideologia che si manifesta in molteplici correnti di pensiero,da quelle teologiche a quelle politiche(divise in molti casi un po' su tutto) espresse anche dai suoi comuni cittadini che le approvano e che mal sopportano l'occidente.
ti ringrazio comunque per la disponibilita' a lasciare liberta' di commento sul tuo blog!...............drago

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

democrito ha detto...

gargiulo@

anche se le domande sono x sof, voglio dire la mia, tanto non sei obbligato a leggerla:

1) dici, all'incirca, che ciascuno di noi può diventare Dio. Ma questo è satanismo ... o no?

Dio e` per definizione un ente impersonale, quindi sovra individuale perché illimitato. Noi possiamo diventare Dio solo perdendo il nostro principio di individuazione, ovvero la nostra individualità, che rappresenta il nostro limite.

2) come spieghi che anche gli animali "sentono"? Lo sai che gli elefanti dipingono bellissimo acquerelli con la proboscide?

Gli esseri sono viventi perché senzienti, altrimenti sarebbero inanimati.

3) il Dio dei vangeli esiste? Eh sì, perché se non esiste comincio a preoccuparmi ...

domanda non corretta. La domanda vera non e` se esiste o non esiste, ma quanto e`presente nella mia vita? La mucca immaginaria da un latte immaginario, ma se ho fame non mi serve a nulla. Posso avere una cultura immensa in fatto di cucina, ma se sono in un deserto e ho fame, non mi serve a nulla. Il punto di partenza e` sempre lo stesso: sapere di non sapere e` la base di ogni vera conoscenza. Se proprio vuoi leggere qualcosa, leggiti i 100 canti di kabir, sono meravigliosi e rendono bene l’idea di cosa dovrebbe essere Dio x l’uomo

4) quale è il futuro prossimo dell'umanità?

Predire il futuro e` sempre molto facile. Tutto ciò che inizia deve finire, anche l’umanità.

5) i popoli del Nord sono migliori o almeno avrebbero migliori potenzialità?
Considerando che la maggior parte delle terre emerse si trova nell’emisfero nord, che sono anche quelle a maggior densità abitativa, possiamo dire che i popoli del nord sono superiori come numero a quelli del sud. Se poi vogliamo far partire , l’emisfero nord al 45 parallelo, alla Borghezio, allora siamo degli idioti come lui.

Serpent of Fire ha detto...

@democrito

Dio e` per definizione un ente impersonale, quindi sovra individuale perché illimitato. Noi possiamo diventare Dio solo perdendo il nostro principio di individuazione, ovvero la nostra individualità, che rappresenta il nostro limite.

Questa è una visione che può essere paragonata alla metafora della goccia e del mare: la goccia è fatta d'acqua esattamente come il mare. Ma essendo separata dal mare ha una sua individualità. Se la goccia ritorna al mare, essa sparisce come entità individuale divenendo parte di un entità collettiva che chiamiamo mare.

Lo scopo della vita è formare entità individuali auto-coscienti sempre più evolute. Tali entità sono figlie del mare di energia che gli antichi chiamavano quintaessenza, etere o VERGINE.

L'uomo è allo stesso tempo una coscienza collettiva ed una coscienza individuale in virtù delle due metà del cervello che sono connesse ai livelli superiori ed inferiori di esistenza, esattamente come un elettrone è particella ed onda nel medesimo tempo.

Quindi per elevarsi alla divinità non serve annullarsi, ma prendere coscienza della propria dualità di entità individuale ed allo stesso tempo collettiva e porre in equilibrio queste due tendenze.

Predire il futuro e` sempre molto facile. Tutto ciò che inizia deve finire, anche l’umanità.

Visione veramente cupa e limitata. In verità tutte le forme di energia non si creano, nè si distruggono: SI TRASFORMANO.

Per la legge di analogia possiamo dire con buona aprossimazione che l'uomo è destinato a TRASMUTARE.

Ciò che avrà termine con buona probabilità è quella fetta di umanità che non ha seguito per tempo il flusso dell'evoluzione, che è tutt'ora in atto anche se invece di esprimersi in termini di cambiamenti di forma si attua in termini di progressi delle capacità mentali dell'individuo.

Anonimo ha detto...

@ Serpent

Il pensiero di Max Stirner, molto individualista, è errato poiché spinge troppo appunto sull'individualismo, oppure anche tu, come me, ci vedi del buono, nel senso che in realtà io credo Storner parli alle persone singolarmente invogliandole ad accrescere il proprio essere elevandosi dal miasma quotidiano, dalle abitudini ecc.?

Spesso sono perplesso su questo suo uso dell'individualismo sfrenato.

Q.

Serpent of Fire ha detto...

Il pensiero di Max Stirner, molto individualista, è errato poiché spinge troppo appunto sull'individualismo

Che cosa c'è di errato nell'essere individualista? E' chiaro che l'uomo è un essere che è di natura gregario, ma questo non preclude il fatto che esso si possa differenziare dalla massa.

Di fatto tutti cercano un leader (sostituto delle figure genitoriali) su cui riporre le proprie speranze ma soprattutto basare le proprie non-scelte: "lo faccio perchè me lo ha detto lo stato/la religione/il guru di turno".

In questo scenario l'individualista è colui che ha più chance di diventare leader imponendo il suo punto di vista ma soprattutto al propria volontà.

Anonimo ha detto...

Era una domanda, che voleva arrivare al punto secondo cui l'individualismo offoscherebbe la visione di appartrenenza ad un tutto. Come la coppia goccia/mare.

Q.

Anonimo ha detto...

Aggiungo che personalmente il pensiero stirneriano mi piace, e che gli "eccessi individualistici" che molti gli hanno imputato siano per lo più a fine argomentativo, pare che lui fosse nella vita molto più socievole di quanto non si possa dedurre dalla lettura de L'Unico e la sua proprietà.

Q.

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

paole',
dopo 3 anni di studi esoterici te ne esci con "la porta romana di viterbo e' fatta come quella di un tempio della golden dawn" ?
ma non sara' mica il contrario, che Mathers&co si sono appropriati di una serie di simboli ben piu' antichi di loro ?

oppure la GD secondo te e' LA setta degli illuminati per eccellenza, che si dirama nella storia fin dall'alba dei tempi ?

cercatore

MBarbara ha detto...

LIBIA: FINANZA ISLAMICA, DOMENICA SUMMIT A TRIPOLI = Tripoli, 12 feb. - (Aki) - L'Unione delle banche arabe, un organismo fondato nel 1974 per promuovere la cooperazione finanziaria tra paesi arabi, darà il via domenica a Tripoli e fino al 18 febbraio a un meeting sul tema della finanza islamica. Scopo dell'iniziativa è quello di formare il personale delle banche islamiche sui prodotti e i servizi finanziari offerti da questo tipo di istituti. Lo riferisce l'agenzia di stampa 'Panà. Nel corso del seminario saranno discussi i fondamenti della finanza islamica, gli aspetti legali del settore bancario ispirato ai principi della sharia, i prodotti e il controllo giuridico delle prestazioni e dei servizi offerti. Parteciperanno all'evento i direttori delle banche islamiche, i responsabili alla supervisione delle prestazioni finanziarie islamiche, il personale del settore legale e di quello degli investimenti. La finanza islamica è oggetto di un interesse sempre maggiore sia da parte dei paesi arabi che dell'Occidente, soprattutto dopo la crisi finanziaria mondiale, che sembra non aver toccato questo settore, che non applica il sistema bancario capitalista. (Paz/AKI) 12-FEB-10 12:23 NNN

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog