mercoledì 16 dicembre 2009

Lo scappellamento a destra di Berlusconi e della sinistra




In questi giorni, dopo la storia del pentito Spatuzza, le prime pagine di giornali e Tv sono prese dal caso Tartaglia.
Per curiosità ho voluto sentire cosa diceva il TG 4 della vicenda, ed ecco una breve sintesi.

Il servizio del TG4 mostrava un politico in parlamento che ha detto: “Berlusconi è stato colpito da una mano, armata da un’opposizione che mira solo a rovesciare il governo”.
Successivamente sono andati in onda altri servizi. Sono stati intervistati due politici del PDL e uno del PD. Vediamo i commenti:
1 - Un clima molto pesante... e questo clima non poteva che portare ai risultati di Milano.
2 – Ci sono dei mandanti di questo fatto che hanno aizzato la popolazione.

Ma la dichiarazione più singolare è quella di un parlamentare del PD, quindi dell’opposizione. Ecco il testo:
3 - “Ciò che dice Di Pietro si ritorce contro verità che vengono dette. E’ un problema molto serio” (sembra una supercazzola, ma in realtà non lo è... dopo vi spieghiamo che vuol dire).

Difficile capire come l’opposizione abbia armato la mano di un pazzo (così è stato definito Tartaglia). Delle due l’una: o Tartaglia è pazzo, ma allora non ha senso dare la colpa all’opposizione. O Tartaglia ha dei mandanti, ma allora non è pazzo.

Difficile capire come un clima pesante possa influire sulla psiche di un pazzo.

Impossibile poi capire il senso logico delle dichiarazioni della parlamentare del PD. Inoltre il suo discorso non ha alcun nesso con l’episodio di Tartaglia; anche se fosse vero che ciò che Di Pietro dice si ritorce contro l’opposizione stessa, sta di fatto che la cosa non c’entra assolutamente una mazza con l’episodio di Milano. Il discorso sembra un po' la supercazzola di Amici miei, (il mitico "come fosse antani con scappellamento a destra", di Tognazzi) ma in realtà il servizio ha lo scopo di far capire una cosa sola: Di Pietro. Pure se infatti il discorso è senza senso, chi segue distrattamente ne esce con la sensazione che la parlamentare del PD abbia detto qualcosa contro Di Pietro.

Inutile sarebbe far notare alla gente che nella storia è sempre successo che persone potenti, politici, leader, ecc… siano stati colpiti sempre da pazzi; Gandhi ucciso da un pazzo; Martin Luther King, ucciso da un pazzo; Jonh Lennon anche; pure l’arciduca Francesco Ferdinando fu colpito da un anarchico solitario (e poi per un cosa del genere si scatenò la prima guerra mondiale); Papa Giovanni Paolo II colpito da un fanatico (che è sinonimo di pazzo) che ovviamente ha agito da solo.
Inutile far riflettere le persone sul fatto che bisogna avere qualche sospetto sul fatto che la mega scorta di Berlusconi non sia riuscita a individuare e fermare il pazzo; inutile far riflettere sul fatto che la storia di Tartaglia non sta in piedi (ma quale Milanese se ne va in giro con una statuina del duomo di Milano? Va bè che questo era pazzo, quindi in effetti poteva andare in giro anche con un duomo in tasca…).


Conclusioni.
Il messaggio che passa nei mass media è il seguente:
1) c’è un clima di odio
2) questo clima dipende dall’opposizione
3) la colpa dell’episodio di Tartaglia è dell’opposizione


E’ lo schema problema, reazione, soluzione.
Il problema è il clima di odio.

Seguirà ovviamente la reazione (chiusura dei blog e dei siti che sono contro Berlusconi, cioè limitazione della libertà di stampa) e la soluzione finale: la dittatura, a cui la maggior parte dei cittadini aderirà con favore, perché finalmente potrà tornare la pace.
Molti politici infatti hanno iniziato ad additare il problema principale in Facebook e nei siti di opposizione che inneggiano a Berlusconi, dimostrando quindi qual è il reale intento del governo attuale.

A questo punto è possibile capire meglio qual era il vero obiettivo della polemica su Spatuzza.

Vediamo la successione dei fatti.

1) Il pentito Spatuzza dice che Berlusconi è un mafioso. La notizia è una bufala, come abbiamo spiegato e il vero obiettivo era a lungo termine. Il messaggio a breve termine comunque è: Berlusconi è un mafioso.

2) Immediato l’attacco alla magistratura. Siamo in un governo dei giudici, hanno detto Berlusconi e buona parte del PDL. Obiettivo: delegittimare la magistratura e proseguire l’opera legislativa di demolizione dei poteri della magistratura. Messaggio: in Italia governano i giudici. In realtà è falso. I giudici oggi non hanno alcun potere; spesso non riescono a mandare in galera neanche un pluriomicida reo confesso, e quando ce lo mandano costui viene rilasciato dopo pochissimo tempo, ma sulla maggior parte della gente, che di diritto non capisce nulla, la cosa fa presa.

3) I giudici sono di sinistra. Messaggio: in Italia governa la sinistra. E’ falso in realtà. L’opposizione è ridotta ad un fantoccio rincoglionito, che ogni tanto abbaia per far vedere che ancora esiste libertà di parola, ma sono stati tutti uniti, obbedienti, e serrati nei ranghi quando si trattava di votare il Trattato di Lisbona.

4) Berlusconi viene colpito al volto da un pazzo a Milano. Messaggio: Berlusconi doppiamente vittima, sia dei giudici sia dei cittadini (ovviamente aizzati dalla sinistra).

5) La colpa del gesto di Tartaglia è della sinistra.

6) Insomma, in definitiva i problemi italiani dipendono dai giudici e dalla sinistra.


Ecco quindi a cosa miravano le varie Tv, quando hanno mandato in onda le assurde dichiarazioni di Spatuzza. L’obiettivo a breve termine era infangare Berlusconi. Quello a lungo termine è preparare l’avvento di una vera e propria dittatura che spazzi via non solo l’opposizione ma anche la libertà di parola e di stampa.

87 commenti:

Anonimo ha detto...

Credo che l'episodio capitato a Berlusconi sia un avvertimento.La stessa statuetta del Duomo un simbolo:chi ha patroneggiato fino a ieri su Milano viene abbattuto da una statuetta del Duomo. L'avvertimento è : nonostante la tua scorta possiamo colpirti come e quando vogliamo.

oscillator ha detto...

Ecco! Bravo Paolo.
Era quanto mi stavo accingendo a scrivere, anche se sicuramente non con la tua stessa schematicità e lucidità.
Rimango sbigottito infatti di fronte all'inconsapevolezza anche dei cosiddetti "consapevoli" o "complottisti".
Tutti a dividersi tra sostenitori delle tesi ufficiali o della balla mediatica. Gli oppositori di S.B.al lavoro per divertirsi ad alterare il messaggio che ha fatto pubblicare il premier su tutti i giornali di ringraziamento, senza rendersi conto che se un premier riesce a comprarsi spazi per far pubblicare un proprio messaggio su tutti i quotidiani, vuol dire che la dittatura si sta cementando di brutto... queste sono cose cha avvengono solo negli stati totalitari. Come anche non ho sentito levarsi grida di protesta di fronte alla proposta di oscurare siti e blog. Proposta già tenuta in caldo da mesi che aspettava solo il pretesto buono per essere portata ufficialmente alla ribalta. Di fronte a questo nessuno si leva, nessuno fa sentire la propria voce... Si prende a pretesto il gesto di un pazzo (se realmente è andata così) che magari nemmeno ci và su internet, per oscurare la rete. E dato che il popolo è ai massimi gradi di rincoglionimento da anni, va bene anche un pretesto simile per mettere in atto una cosa simile. D'altronde è bastato vendersi la storia delle Torri Gemelle, per scatenare due guerre e provocare centinaia di migliaia di morti, quindi vuoi che per il gesto di un pazzo non si possa mettere mano per bloccare la rete?
La solita vecchia storia... e tutti ci cascano!
Che squallore!!!

oscillator ha detto...

@anonimo delle 14.57
"L'avvertimento è : nonostante la tua scorta possiamo colpirti come e quando vogliamo."

Scusa ma il sospetto che invece alla scorta sia stato detto di fregarsene non ti viene affatto?

Anonimo ha detto...

x oscillator
in effetti potrebbe essere anche come dici tu, la sostanza dell'episodio non cambia: Berlusconi è un uomo finito e mi ha fatto pena, come ogni dittatore finito.

Giuseppe ha detto...

Argomentazioni interessanti e puntuali, come sempre. Chissa' se quello che dici si verifichera'; certo le premesse sembrano proprio esserci tutte. C'e' solo una cosa che non mi convince del tutto nella celebre "triade di Icke" che citi giustamente. In genere, la "reazione" al "problema" viene dalla popolazione stessa che, sentendosi minacciata da qualcosa (terrorismo, clima di odio, etc.), reagisce esternando sentimenti di sgomento, paura e quant'altro e auspicando una soluzione (che e' gia' bella e pronta da tirare fuori dal cassetto). Nel tuo ragionamento la reazione viene invece proprio dal governo stesso (incremento violenza verbale, accuse varie, chiusure blogs, etc.). Sara' forse che gli italiani sono talmente sonnolenti che una "reazione" non sono nemmeno in grado di abbozzarla e che e' il governo stesso a essere costretto a organizzarla?
Giuseppe, UK

Duffy ha detto...

paolo sei uno dei pochi che non ha citato l'articolo di Ida Magli apparso su "Il Giornale" riguardante la sovranità monetaria di un paio di giorni prima del gesto di Tartaglia

Anonimo ha detto...

la reazione è data dall'impatto emotivo che quelle immagini di sangue hanno avuto sulle persone.

la speranza è nei prolet, comunque.

Anonimo ha detto...

il mandante è il Piselli

oscillator ha detto...

Volevo solo aggiungere una cosa, che tra l'altro mi auguro: cioè nutro seri dubbi su come possano oscurare la rete, vista la capacità, la possibilità e le scarse risorse di cui certi organi sono provvisti. Che faranno metteranno 100-1000 agenti informatici a guardarsi e tenere sotto controllo social networks, siti, blog e forum vari per individuare quali bloccare?
Se lo strillo di regime equivale nella sostanza e nei fatti a quanto proposto per quanto riguarda la sicurezza nelle città che è stato usato per convincere la gente a votare PDL, con i risultati che abbiamo sotto gli occhi, allora forse si può pensare anche di dormire sonni tranquilli... ma ripeto è solo un dubbio, un insinuazione...
Staremo a vedere.

Anonimo ha detto...

Ma al S.Raffaele sarà veramente stato ricoverato B.? Intanto non viene ancora dimesso dall'ospedale...

Paolo Franceschetti ha detto...

Guarda oscillator, a mio parere l'obiettivo è a lungo termine. Cioè non oscureranno la rete oggi, o domani. Per ora preparano il terreno, sondano le reazioni, ecc.

La vera svolta autoritaria, a mio parere, arriverà fra qualche anno, 2011 - 2012

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo ma mi pare che un paio di articoli fa tu dicessi che Berlusconi era una vittima...oppure ho capito male io? Hai cambiato idea?
Antonella

Barbara ha detto...

Anche secondo me MrB non è affatto una vittima, anzi ci marcerà sopra chissà quanto tempo.
Poveri noi

Paolo Franceschetti ha detto...

No Antonella. O mi ero spiegato io o avevi capito male tu.
O entrambe le cose.

Avevo scritto, in quell'articolo, che le reali ragioni delle dichiarazioni di Spatuzza non era presentare Berlusconi come mafioso. Ma altre.
Ed eccole qui...

le ragioni erano preparare il terreno a questa sorta di scontro tra sinistra giudici e governo, completamente inventato dai mass media.

Quanto al fatto che Berlusconi sia una vittima, ho anche spiegato che nel momento in cui le stesse sue Tv passano la notizia che lui è un mafioso, diventa egli stesso vittima.
Vittima di un sistema di cui fa parte, che ha voluto, alimentato, e contribuito a creare, questo è vero, ma pur sempre vittima.

Riccardo ha detto...

Complimenti MDD, avevi capito tutto prima di noi, anch'io pensavo che fosse una vittima ma dopo quello che è successo ho cambiato idea.

Angela ha detto...

Paolo sono contenta che tu abbia cambiato idea sulla vicenda del Premier, il fatto che tu riconosca i tuoi errori e abbia l' intelligenzae l' umiltà di ammetterlo ti fa onore!
Con questa virata in questo ultimo post che contraddice il precedente hai dimostrato coraggio ed elasticità.
Grazie

oscillator ha detto...

Angela penso che tu non abbia capito proprio un granché!!! Ti consiglio di rileggere bene quanto ha scritto Paolo.

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo ma non avevi detto che volevano eliminare MR.B politicamente?
Il tuo ultimo post sembra contraddire tutto quello che avevi detto fino ora.
Perchè hai cambiato idea?

Anonimo ha detto...

Oscillator sembra il portaborse di Paolo.
Mino

oscillator ha detto...

@Mino,
non faccio il portaborse per nessuno.
Mi sembra tutti che leggiate senza capire ciò che le persone scrivono,
poi se è in corso la Sagra dell'Idiozia, basta saperlo, uno si regola. :D

Anonimo ha detto...

Salve a tutte e tutti,
dopo avervi seguiti e letti con attenzione per oltre un anno oggi scrivo.
Non ho molto da aggiungere alla puntuale lettura di Paolo ma rimango in qualche modo ottimista per natura: vivere all'estero è di aiuto...

Nota curiosa: negli scorsi giorni qui e altrove si è parlato dell'articolo sul signoraggio pubblicato da Il Giornale come se fosse una novità assoluta; in realtà lo stesso quotidiano aveva già pubblicato un'intervista all'ex questore Arrigo Molinari nel settembre del 2005 (http://www.ilgiornale.it/genova/la_mia_ultima_battaglia_contro_leuro/28-09-2005/articolo-id=31940-page=0-comments=1), ripresa da diversi siti tra i quali "disinformazione" (http://www.disinformazione.it/arrigomolinari.htm).
Allora, nonostante (o grazie all') l'immediato assassinio dell'intervistato, il tutto passò quasi inosservato mentre ora ha suscitato un grande ma estemporaneo scalpore: Cui Prodest?

Un sentito ringraziamento a Paolo, Stefania, Solange e tutti quanti hanno contribuito a diradare le nebbie e affinare le menti.

Cari abbracci, Todo el Bien.
EmmeEmme.

Anonimo ha detto...

Basta che stai calmo e non ti scaldi.
Nei precedenti post Paolo diceva altro sulla faccenda ed il fatto che tanti lo notano è un dato di fatto, non c'è bisogno di difenderlo sempre, ecco vedi, con la tua risposta sei diventato propio il suo portaborse.
Mino

Ver ha detto...

Quest'ultimo post non contraddice quelli precedenti, li completa. Infatti non è affato escluso che i casi Spatuzza e Tartaglia servino ad entrambi gli scopi. Oscillator si riferiva al fatto che alcuni che hanno commentato evidentemente non avevano afferrato del tutto il senso degli interventi. Non è il caso di fare offese personali, a volte basta rileggere i post

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti...
Per l'oscurazione della rete basta bloccare i nodi della stessa che non sono poi molti, lo stesso dicasi per il blocco dei blogs, che può semplicemente avvenire mettendo dei filtri sui nodi di cui sopra. Basta un piccolo decreto legge con l'avallo di un'esperto informatico per la descrizione di cosa come dove farlo ed Hoplà, il gioco è fatto.
Si disattenderebbe però una legge(o dogma o regola o quelcheè) della UE in merito alla fruizione del web, ma come diceva Luttazzi: non capivo come avrebbero fatto a farlo, ma semplicemente... lo hanno fatto!
Ho ascoltato e letto sul "mainstream" (radio, tv, giornali) deliri vari ed assortiti da parte di chiunque del Pd e Pdl, e di giornalisti più o meno schierati o "liberi" per finta... mi sembra comunque che si stia per attuare una nuova, più violenta repressione con leggi, controlli e dogmi.
La mia solidarietà non và e non andrà mai a mr.B, me ne frego di lui e degli altri suoi coinquilini delle istituzioni.
Sono,sarò e rimarrò per sempre solidale e schierato con i malmenati, feriti ed uccisi dalle "forze del disordine"; con gli esseri umani stuprati, violentati, offesi, uccisi per una differenza di sesso, razza, religione etc.; con i morti sul lavoro che ogni giorno urlano...
Punk On Board

Paolo Franceschetti ha detto...

Oscillator non è il mio portaborse anche se in effetti un giorno ci siamo visti a roma e mi ha retto per un momento una busta con dei libri mentre mi mettevo il giacchetto. :-)

Probabilmente l'equivoco nasce dal titolo del mio post. Avendolo intitolato "due parole a favore di Berlusconi" chi magari lo ha letto in fretta ha pensato fosse un articolo a favore di Berlusconi.

Ma in effetti leggendo tra le righe non lo era affatto.
Casomai era un articolo contro i mass media, e trovavo molto triste che lui venisse attaccato in modo fazioso addirittura dai suoi stessi giornali e TV, il tutto per un turpe disegno politico di cui neanche Berlusconi ha il controllo.

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Ragazzi, ma non l'avete ancora capito che l'infame aggressione al Nostro premier è tata orchestrata dalla isnistra, al precipuo fine di far dimenticare le vicenze di Marrazzo e soci!!!

Porca miseria, se non capite questo, vuol dire che la RR Vi ha completamente fumato il cervello

... to be continued ... stay tuned, cujunàs!

oscillator ha detto...

Bah che dire Mino?
Sono calmissimo e non mi scaldo affatto...
Torno a ripetere, non è questione di difendere nessuno, o non capite ciò che leggete o vi sono sfuggiti o vi mancano dei pezzi...
Sei libero di pensare quello che vuoi sulla questione portaborse, francamente mi interessa poco sapere delle tue insinuazioni e/o provocazioni.
Quello che mi infastidisce è quando si mettono parole in bocca a persone che non le hanno dette o scritte o si distorce il significato.
E' un così grave peccato mettere in guardia i lettori che non si è capito il senso di un'argomentazione?
Posso avere il diritto di scriverlo?
Saluti.

oscillator ha detto...

Ebbene sì ammetto, ho fatto per pochi minuti il portabuste. Chi non ha mai retto una busta della spesa ad un amico, alla madre o ad una sorella?
Giuro starò più attento in futuro.
Non lo farò più...
La prossima volta per il giacchetto dovrai vedertela da solo Paolo.. Giuro non farò nemmeno la guardia al sacchetto per terra, altrimenti poi dicono che sono il tuo cane da guardia!
Bau!!!

Anonimo ha detto...

riguardo alla paventata chiusura dei blog a causa dell'evento "terroristico" contro il nostro beneamato presidente intendo chiarire la questione un po' meglio, il blocco dei blog non sarà probabilmente effettuato con un'opera di rastrellamento polizziottesco in rete, quindi non sarà una situazione ad personam contro qualcuno specificatamente e nemmeno un oscuramento totale, ma semplicemente si implementeranno tecnologie già ben rodate dal sistema cinese quali filtri web e simili, che andranno ad agire su più livelli, sui dns per iniziare, e a questo livello è abbastanza facile bypassare i blocchi, ma potrebbero agire anche in modo più pesante, quello che mi interessa è far capire che questa è solo una scusa per tarpare le ali a tutta la controinformazione non solo in Italia ma in tutta europa, i modi per difendersi e per rendergliela difficile ci sono e sono i seguenti:

chi ha voglia di spendere può abbonarsi a un servizio di proxies (possibilmente in russia non in europa, meglio se nei balcani specialmente in repubblica sprska), ve ne sono anche di gratuiti che però non hanno tutte le opzioni e velocità dei primi.
Un altro modo è Torrizzarsi, cioè scaricare una versione di firefox portable edition con già implementato vidalia+tor+privoxy, questo programma se usato bene garantisce un buon livello di anonimato e se usato complementarmente ai proxies da risultati ancora maggiori anche se non da l'anonimità assoluta matematica, la privacy e l'anonimato in rete sono un DIRITTO anche se non si è dei delinquenti.
venendo poi ai blog e ai siti esistono due progrrammi gemelli che sono isis ma soprattutto osiris che permettono di mantenere blog serverless (che possono essere anche implementati doppi come specchio del blog normale ma in caso di offuscamento o attacco, il blog serverless p2p resterebbe attivo)
andando oltre esistono le darknet e i relativi programmi che le gestiscono, sono molto usate in nord europa insieme alla rete tor, un esempio su tutti è il sw di collegamento "freenet".
l'ultimo consiglio è passare a linux o almeno affiancarlo a winzozz, ubuntu ad esempio è easy almeno quanto winzozz, però è un paradiso dove gli antivirus e tutte quelle accozzaglie di programmi di difesa NON SERVONO (firewall a parte), e i due sistemi possono convivere tranquillamente sullo stesso pc basta avere 5 giga liberi al minimo su disco , sarà lo stesso linux a provvedere per il doppio boot. poi il giorno che la rete passerà completamente al protocollo ipv6 in modo nativo senza passare attraverso i nodi del vecchio protocollo ipv4 (quello attuale) la navigazione anonima sarà molto più alla portata.
Resta il fatto che se si vuole una rete libera e non asservita al potere di turno, internet dovrebbe tornare ai CNR e restare libera come dovrebbero essere le università così come dovrebbe restare di tutti l'acqua, ma pare il mondo abbia preso un'altra piega, leggo ora gli interventi di Paolo e concordo sulla tempistica dell'avvento del prossimo regime, perciò esorto chi ha interesse a impratichirsi per tempo su quanto ho esposto sopra. tutti i programmi elencati sono freeware o gnu-gpl.

a sof se vuoi integrare ogni consiglio è ben accetto.

jj

Anonimo ha detto...

Guarda oscillator, a mio parere l'obiettivo è a lungo termine. Cioè non oscureranno la rete oggi, o domani. Per ora preparano il terreno, sondano le reazioni, ecc.

La vera svolta autoritaria, a mio parere, arriverà fra qualche anno, 2011 - 2012

Quotone tutto tondo...
comunque il Signor Silvio ha 75 annetti... ammettendo anche Melatonina, Vitamina C, Echinacea e mettiamoci pure Msn e un pizzico di Vitamina D3 ma gente questo signore al massimo arriva a 95 anni con le sinapsi al 45/60 % a posto o quasi e un fisico sotto pressione dagli eccessi alimentari e stress , quindi partendo da 2012 cioe' fra 2-3 anni ha 78 anni. Avremo sicuramene l'economia ed egemonia mondiale Usa ormai fortemente in declino se non definitivamente sparita, gli abitanti della stella di Davide in collisione con la Cina e abbandonati dal loro pigmalione (usa) i quali Kazzari non faran più girare la ruota dell'industria bellica del Pentagono e affini (non serviranno piu come portaerei nel distretto medio orientale). Anche perché il petrolio in quell'area scarseggerà sempre di più e il passaggio di Suez avra' perso un pochino di interesse visto che cominceranno viaggi navali più veloci sicuri ed economici a nord della Russia...
Molti che in questo momento si stanno pavoneggiando in vari riti Kazzari e non, di ogni dove e quando nei roseti e affini nel 2012 non ci saranno più fisicamente su questo pianeta, ed andranno a incassare quello che hanno fatto davanti al God di Adamo, Noè ed Abramo e quel giorno credo che capiranno cosa voglia dire Sodoma e Gomorra...
Pero' credo che il nostro salamotto che ha 75 incassa un duomo in faccia ci sara' (se lo merita di esserci) eccome ... certamente un pochino stanco ma sempre in forma ancora per 18 annetti scarsi... per il Signore "che dietro gli occhiali il vuoto" invece la vedo male... ha scelto i compagni di merenda sbagliati spiace doverlo dire ma a lui neanche il duomo.. andranno al risparmio.

ps. sono solo fantasie cosi che passano e non vogliono dire nulla

Yunio

Anonimo ha detto...

per aggangiarmi a JJ

consiglierei anche

LinuxMint che e' una versione di Ubuntu migliorata(nei codec vari) ma comunque ottima come Os linux Open con molti Codec già installati e tutto gratuito e free

Yunio

Anonimo ha detto...

Intanto B. lo tengono ancora in ospedale. Nel pomeriggio è arrivato il pacco bomba alla bocconi....domani è un altro giorno si vedrà!

Anonimo ha detto...

la sto scaricando :)

jj

Anonimo ha detto...

la tua ricostruzione fa acqua da tutte parti...io in questa storia ci sento puzza degli angli.

Anonimo ha detto...

se è vero quello che dice Paolo, allora risultano ancora più credibili le tesi che si stanno affacciando su internet sulla auto organizzazione dell'attentato al Berlusca.
se ci pensate, anche l'attacco incendiario di Cicchitto ad opposizione e Travaglio & co rientra nel piano.
questi ultimi, infatti, sono costretti a spendere energie per difendersi, anziché concentrarsi sui buchi evidenti della versione ufficiale dell'attentato.
Ed, anzi, per difendersi, supportano proprio la tesi del pazzo isolato, l'unica tesi capace di rendere credibile l'autoattentato.
la rete, invece, ancora è libera e tanti cervelli stanno lavorando per smontare fotogramma per fotogramma i video ufficiali dell'evento.
sin da ora, osservo 1) che la verità ufficiale sulle Twin Towers è stata smontata proprio grazie ad internet e 2) che nel 2001 non c'erano - e, comunque, non erano così diffusi - Youtube e Facebook.
Quindi, nessuno può prevedere cosa accadrà questa volta grazie allo sforzo della rete verso la verità.
Lilyth

Anonimo ha detto...

Lilyth

la botta se le beccata bella e buona che poi lui da uomo navigato sappia abilmente trasformarla a suo vantaggio questo e un altro paio di maniche.

Invece dentro il suo servizio di sicurezza qualche pecca gigante c'e' stata ...

ma la botta cavoli se l'ha presa e bisogna dargli atto che ha 75 anni uno un colpo cosi non se lo merita.

ma il futuro lo ha inquadrato bene il Paolo.

Yunio

Anonimo ha detto...

Yunio,
per iniziare, questo (segnalato dall'ottimo scienzamarcia) è un buon primo link per iniziare http://aceontheriver.splinder.com/post/21879844/L'aggressione+a+Berlusconi+è+
Tanti debunkers sono già al lavoro ...
Lilyth

doc ha detto...

Alzo di Tacco è un geniale Amorale, ma la sua coorte è poca cosa. Inoltre non e' lui il livello max: è un semplice esecutore del piano di rinascita.

Fini ormai va per una sua strada divergente da quella di Alzo di Tacco: lo scopo dello sdoganamento a partire da fiuggi e' stato raggiunto proprio tramite il Teleman.

Lombardo/Miccichè hanno grandi problemi e si stanno staccando: altri grandi problemi alla kross-koalition

I parolai urlatori sono auto-lesionisti per storia personale

Tremonti il grande pupillo di Bossi , nonostante la sua fantasiosa creatività, non riesce ad azzeccarne una: quella ultima sul debito pubblico è da...guinness.

E poi noi, italiani, brava gente consacrato nel dna.

amen

Donato Curcio

Bossi/Maroni idem: patetica la sua difesa dell'operato della sicurezza
Inoltre il ricco nord-est oggi è molto meno ricco e molto meno facile da controllare con le ampolle del dio po.

George, the king, è all'apice del consenso popolare: non sarà costretto neanche ad usare l'art.88 (i provoloni della costituzione) per finire il suo mandato

I vari bracci armati del potere subiscono continuamente decapitazioni importanti

Anonimo ha detto...

Non voto Berlusconi;non voto.
Parlare di Berlusconi per me ha un
senso solo se serve a conoscere meglio i veri poteri che controllano la nostra società Berlusconi compreso.
http:/www.italianiliberi.it/Edito09//sovranitamoneta.html
Qui si può leggere l'articolo di
Ida Magli , molto interessante, vale sempre il detto "chi tocca il signoraggio muore?".....
Ma Berlusconi (sarebbe più giusto
dire il potere che rappresenta) ha
forse osato andare contro interessi
troppo forti anche per lui, riporto dal blog di Freda:
L'assalto finale al Cavaliere, del
resto, è stato candidamente preannunciato da Paolo Guzzanti,che
ha rotto col premier accusandolo di aver tradito Washington per vendersi a Mosca. Sul suo blog, l'undici settembre scorso il senatore fuoriuscito dal Pdl scriveva testualmente: L'ordine è arrivato dagli USA:Berlusconi va eliminato.....A me già lo disse chiaro e tondo l'ambasciatore Spogli......Vogliamo un'Italia che non dipenda dalla Russia come una colonia e non vogliamo che la Russia incassi una somma di denaro
di dimensioni mostruose, che poi Mosca converte in armamenti militari.
Invece Berlusconi va olre.
L'Italia silura il gasdotto Nabucco
favorendo South Stream cioè la Russia.
Berlusconi organizza la triangolazione Roma-Tripoli-Mosca
associando anche Gheddafi nell'affare.
Leggo sul quotidiano RINASCITA del
11 dicembre - Tho... c'era l'impronta di Soros sul "NO-B-Day"-
E' difficile che migliaia di persone si ritrovino in piazza in
maniera spontanea senza una adeguata organizzazione......alle
spalle.
Ma questa "rivoluzione viola" ha fatto plof, per vie giudiziare oltre non si può andare.......
la statuetta del Duomo ha colpito
il bersaglio solo di striscio ....seguiamo la prossima puntata, anche se il finale è scontato.
Chi verrà prossimamente credo che per noi sia molto peggio di "Berlusconi".

Anonimo ha detto...

Ritengo che oramai si sia avvelenati.
Anche chi è in buona fede e cerca di aiutarti contribuisce, senza colpa, ad intossicarti.
Anche io con queste 2 righe.

Avete notato che quando si ha uno sfogo allergico, per un certo periodo qualunque cosa, anche una che mai ha dato il minimo problema, riattiva il fastidio?

Uno dei pochi rimedi è disintossicarsi. Non toccare nulla per un po'. Non è una fuga...anzi. E' proprio questo che ci consentirà di tornare a contatto con tale sostanza. La nostra natura lo sa ed è per questo che ci avverte con sfoghi "anomali". Ci consiglia di non assumere nulla, di svuotarci.

Chi giustamente non crede ad una parola dei nostri politici ogm pieni di conservanti e veleni ed assume ciò che EGLI RITIENE i divulgatori di pensiero biologico SBAGLIA.
Non sopportando i tg dopo una giornata di bombardamento mediatico ed andando a cercar vera informazione sui "salutari" blog, SI SBAGLIA.
Per qualcuno, infatti, la sola ed unica sostanza ritenuta salutare può essere del gruppo travaglio-ricca-grillo&company...per altri anche franceschetti.
Ma questi individui anche se in buona fede ti, inevitabilmente, aumentano il livello di tossicità.
Non sono loro in quanto tali o le cose che dicono. Ma bensì il contesto in cui le dicono.

L'aria è avvelenata. Basta una frase sentita o letta di prima mattina riguardo queste cose, anche dalla persona che ami,ANCHE DA TE STESSO che ripiombi al livello che avevi andando a letto.

Per poter tornare a vedere le cose nuovamente con una nuova-mente dobbiamo per forza disintossicarci.
Allontanarci. Riacquistare lucidità. Rigenerarci. Senza allontanarci da tutto completamente ciò non è possibile.
Del resto domandiamoci se avendo mostrato attenzione quotidiana per queste cose in qualche modo le abbiamo cambiate. Oramai siamo in matrix. Il nostro pensiero è sporcato ed il nostro agire condizionato.

Allontaniamoci...rigeneriamoci...assumiamo punti di vista differenti e poi torniamo per agire con purezza.

VOGLIORITROVARMI

iLog ha detto...

Un candidato Manciuriano all'italiana.

Anonimo ha detto...

Ragazzi avete sentito la notizia di un'altro psicolabile che è stato trattenuto dalle forze dell'ordine perchè era riuscito ad intrufolarsi nell'ospedale San Raffaele e ad avvicinarsi alla stanza dove è ricoverato berlusconi, dicendo però che voleva solo fargli una semplice visita.
E nella sua auto sono stati ritrovate mazze da hockey e due coltelli.

Guarda caso se li attira tutti lui gli psicolabili (probabilmente anche perchè le sue sinapsi viaggiano sulla stessa lungezza d'onda).

Ah, altra cosa, fresca fresca!
Proprio poco fà su blob (dopo aver fatto scorrere vari spezzoni ripresi sul tema dell'aggressione a berlusconi) al finire della sua messa in onda è stato mandato uno spezzone in bianco e nero in cui apparivano delle labbra inquadrate in primo piano che pronunciavano le parole "ROSA BELLA"!
Incredibile!


ayarbor

Anonimo ha detto...

In realta' non sgorga nessun sangue ...
Se si fosse realmente rotto un labbro e 2 denti, avrebbe dovuto iniziare a perdere sangue, invece non cola niente, ci sono 2 momenti, prima senza sangue e dopo col sangue gia' rappreso, cicatrizzato mai gocciolante, in un nano secondo si e' autodisinfettato e le ferite sembrano stranamente contenute e sempre uguali dalla loro apparizione improvvisa iniziale...

Ha avuto la stessa espressione di finto ipnotizzato anche durante il finto-infarto, come se stesse recitando una parte...

INFATTI E' QUELLO CHE HA SEMPRE FATTO, RECITARE UNA PARTE, LUI STA SEMPLICEMENTE INTERPRETANDO UNA PARTE E SI E' TALMENTE CALATO NELLA PARTE CHE CREDE DI ESSERE VERAMENTE BERLUSCONI...

IL SILVIO E' L' UOMO
BERLUSCONI, LA PARTE CHE LUI INTERPRETA...

La scena comunque e' di altissimo CINEMA, e' sicuramente un genio, non ci sara' mai piu uno cosi'!!!
Cosa volete competa l' opposizione con un personaggio di quel livello, parte gia' svantaggiata, e sapete perche' ??? ...

BERLUSCONI NON E' IN TELEVISIONE, BERLUSCONI E' LA TELEVISIONE, capite?
Comunque vada, vince lui, LUI E' ...
Il silvio oramai e' gia' morto, l' uomo non c'e' piu', ora vive il suo personaggio e la sua cultura, la nostra cultura...
Merita un oscar come MIGLIOR ATTORE, film
2009: FUGA DAL DUOMO...

MDD

Anonimo ha detto...

pensavo ieri con un amico:
un pazzo che colpisce un altro pazzo con un simulacro di chiesa (rovesciato) e lo colpisce proprio sulla bocca.
Mi sembra di un casuale agghiacciante

oscillator ha detto...

Maroni intanto fa dietrofront sulla censura sul web...
Certo che di cavolate ne sparano a più non posso leggete bene l'articolo!

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_16/maroni_internet_decreto_ddl_web_regole_dd6f1fc2-ea42-11de-8d37-00144f02aabc.shtml

Manchurian Candidate ha detto...

Ma voi l'avete vista la fotografia - non recente - del Tartaglia con la sua invenzione?

E' strano perché ritrae l'ingegnere con il suo specchio (che sarebbe la sua invenzione) e, faccio notare, sullo specchio c' é appoggiato un souvenir che rappresenta il Duomo di Milano.

Siti con l'invenzione del buon Max:

http://www.myspace.com/elisirmusicpicture

http://www.musicpicture.it/

Anonimo ha detto...

Manchurian Candidate

facciamo a capirci!

..il soggetto M.Tartaglia non è ingegnere.

Il pazzoide nel nostro paese deve essere sempre un pò legato allo scienziato pazzo, all’archimede pitagorico schizzoide. In italia, paese di finti umanisti, ha sempre fatto comodo vedere i laureati in matematica-fisica-ingegneria-chimica come gente che infondo infondo ha qualche cosa che non va!…”per studiare quelle robe lì devi avere qualche problema!”.
(vedi unabomber, il tipo accusato di aver massacrato gli zii ecc...presentati come strani "genii")

Anche questo è misura di un paese fermo da decenni…degli avvocati ed affini si conoscono indirizzi di studio, competenze ed addirittura esami.
Dall’altra parte si confonde un perito od un geometra con un ingegnere.

Non è uno sfogo, ma soltanto una constatazione oggettiva della realtà.

Senza scienza non c’è progresso e senza studio scientifico non c’è scienza. Il paese non riconosce questo, continua ad arrotolarsi su se stesso per colpa di un mare di gente che si sente umanista e dice candidamente io arrivo al massimo “alla più alla meno ed alla pper”.
Non sapere chi fosse Petrarca è motivo di dileggio. Non saper risolvere una banalissima equazione di primo grado un vanto! Sostenendo che nella vita le equazioni non servono.
Bene vi informo che questo modo di pensare è il primo motivo per il quale la prendete e continuere a prendervela sonoramente in culo…da chiunque, in banca come dal meccanico sotto casa.

Anonimo ha detto...

°°°In realta' non sgorga nessun sangue ...
Se si fosse realmente rotto un labbro e 2 denti, avrebbe dovuto iniziare a perdere sangue, invece non cola niente, ci sono 2 momenti, prima senza sangue e dopo col sangue gia' rappreso, cicatrizzato mai gocciolante, in un nano secondo si e' autodisinfettato e le ferite sembrano stranamente contenute e sempre uguali dalla loro apparizione improvvisa iniziale...

Ha avuto la stessa espressione di finto ipnotizzato anche durante il finto-infarto, come se stesse recitando una parte...°°°°

per questo non può uscire dall'ospedale dopo solo 3-4 giorni
Una ferita alla bocca sfigura letteralmente il volto e si ha difficoltà a parlare.Sembra che invece nessuno abbia fatto notare questo. Si rimarca sul mal di testa e sulla massiccia dose di analgesici.
Il setto nasale rotto come può rimarginarsi senza intervento?
D'accordo essere dei miracolati....ma a tutto c'è un limite.

Anonimo ha detto...

Anonimo 16 dicembre 2009 22.17

capitano di questi agganci mentali...l'ingegnere o il fisico è sempre un pò "strano". Fosse stato laureato in economia non lo si scriverebbe sotto le didascalie delle foto al posto del nome.
E' un enjambement (la parte per il tutto) in senso lato.
Forse perchè per alcune professioni sembra bastare il titolo per classificare la persona.

Le espressioni comuni usate nascondono spesso interi modi di pensare.
Spesso rifletto su espressioni fatte, tipo: per indicare zone della sardegna, calabria, puglia, sicilia si usa spesso l'espressione "terra DI sardegna, terra di calabria ecc."
Io mai sentito "terra di trentino alto adige,terra di lazio, terra di lombardia ecc"

Ricordo un film di tempo fa "ragazzo di calabria".

E' un incastro di parole che sembra voglia legare alla vita contadina, terragnola,e quindi un pò sminuente per il pensar comune. Mhà!

Io li chiamo "adesivi mentali".

Sarò io strano forse, ma di incastri del genere ne noto diversi. Penso ci sia dietro una particolare componente psicologica (magari solo mia,eh).

Forse MDD potrebbe delucidarmi in merito. E' una cosa che mi sempre incuriosito. Quando chiesi ad un conoscente psicologo mi disse che cose di questo tipo non esistono in questi termini.

democrito ha detto...

fino a ieri pensavo che l'era Berlusconi stesse finendo, ora non lo penso piu. ma in fondo chissenefrega, chi comanda sono sempre gli stessi. la paventata chiusura della rete, non e' possibile, l'hanno inventata loro. troppe informazioni equivalgono a nessuna informazione, la rete serve a diffondere ignoranza e disorientamento. chi crede che da li verra' la Resistenza, non guarda in faccia la realta, ovvero non e' possibile approfondire nulla per eccesso di informazioni e la conoscenza superficiale equivale a nessuna conoscenza. Berlusconi deve finire il lavoro per il quale e' stato creato, preparare la strada alle riforme che saranno poi attuate dalla sinistra. non questa sinistra, oramai ridotta a una caricatura, ma a quella che stanno preparando, con la partecipazione a sorpresa di Fini, Casini, Rutelli ecc.
una sinistra moderna, non comunista, sullo stile di Obama, Blair, Zapatero e soci, che sara in grado di traghettare l'Italia finalmente in una dimensione europea, cioe una dittatura di cui nessuno si accorge, ampiamente condivisa dalla popolazione, che ci neghera le liberta vere, quelle che ci rendono esseri umani, ma in cambio ci dara l'illusione di poter dire cio che pensiamo, e di cui nessuno sapra mai nulla, in rete, in mezzo a miliardi di altre opinioni, tutte quantificate a valore zero. avrai la liberta di espressione e anche quella di odiare Berlusconi, cosa che oggi sembra negata, invece ci sara, perche tanto del tuo odio impotente chissenefrega? non conti nulla, alla stregua dei somari che usavano fino a qualche anno fa nelle campagne. anche loro in fondo avevano il diritto di ragliare.

Anonimo ha detto...

forse che si'..forse che no...ma se uno si rompe il naso dovrebbe avere la camicia piena di sangue...o no?
http://www.youtube.com/watch?v=KCkHADiqWWw&feature=player_embedded
mi piace notare però l' ora:19.11..mi fa tanto 9/11
notte...
AutomaRibelle

Michele R. ha detto...

Silvio Berlusconi tempo fa disse una cosa su cui aveva ragione al 200%:

"il livello intellettuale del popolo italiano è quello di un ragazzino delle scuole medie".

Siamo un popolo di idioti, e questi fanatici ci prendono per il culo.

La verità è clamorosa e palese. Prima che Paolo scrivesse questo articolo ero arrivato alle medesime conclusioni! E non ho minimamente la sua esperienza.

Ciò che accade è la conseguenza di ciò che si desidera. La mente umana è uno strumento perfetto ma allo stesso tempo pericoloso.

Sempre la stessa storia, da sempre.

Orwell, Huxley: ci avevano avvertito molto, molto tempo fa.

oscillator ha detto...

Orwell ci metteva in guardia da questo mondo.
Huxley invece, si augurava questo mondo.
Una "lievissima" differenza.

Anonimo ha detto...

x anonimo delle 22.35

Il tuo amico psicologo forse non conosce abbastanza bene il condizionamento emozionale attraverso lo scambio di input e transfert tra AUTORITA' e BAMBINO.

Tale condizionamento e' subdolo e quotidiano, ci accompagna per tutta l' esistenza, dal BATTESIMO, passando per la sottocultura che pervade ogni momento della nostra esistenza, fino ai telequiz che ci affidano al FATO distogliendoci dalla nostra interiorita'e allontanandoci dalla VERITA'...

Quando sentiamo frasi come quella che tu stesso hai citato, significa che certe FORME MENTALI sono gia' state assimilate da tutti e spesso vengono pronunciate senza malizia ma solo per il fatto che ci HANNO INSEGNATO A DIRLE...

Frasi come :" Io non sono razzista ma gli stranieri dovrebbero starsene a casa loro" ...
oppure :" Lo stupratore pare avesse l' accento meridionale...
Oppure:" Erano 10 ragazzi, uno di loro era di colore"
o ancora : " I pittori sono tutti un po' matti"..." Sembrava un ragazzo cosi' mansueto, nessuno avrebbe creduto avesse potuto commettere una strage" ...
" Un ingegnere ha un' intelligenza di tipo istintuale, pratica e meno umanistica e riflessiva"...
Sono stereotipi culturali piu' o meno indotti ed assimilati da tutti e vengono pronunciati perche' siamo gia', noi tutti, parte del nostro linguaggio e del pensare collettivo.

I massmedia oggi, le religioni ieri, vivono e tramandano questi stereotipi linguistici e ci educano ai loro standard, noi impariamo, volenti o nolenti, questi pattern e parliamo per frasi fatte, ragioniamo come ci insegna il QUALUNQUISMO di striscia la notizia, quando sentiamo discorsi aggressivi o razzisti della lega, oppure rimanendo ipotizzati dal tg...

La SINARCHIA OCCULTA conosce benissimo questo linguaggio, essendo stato rodato da alemeno 2000 anni, ed infatti 30 anni fa i SERVIZI SEGRETI e la MASSONERIA OCCULTA, ben diretti dall' intelligence U.S.A. ed inglese, decisero di PRIVATIZZARE il bel paese e di ridurlo in una dittatura dai toni SOFT, una sorta di FASCISMO BIANCO, strisciante e subdolo, dove il PERSONALISMO fosse la parola d' ordine e dove UN BERLUSCONI fosse da inventare per compiere ed assolvere determinati compiti che una volta avrebbe assolto un CLASSICO COLPO DI STATO...

Fu scelto appunto il MIGLIORE, L' UOMO GIUSTO, che avrebbe condotto il nostro paese al baratro, sotto tutti i punti di vista, usando tutte le tecniche possibili x COMPIERE IL PLAGIO FINALE...

MDD

Kirk ha detto...

Quoto in pieno quello che ha detto "anonimo delle 19:49".

Il fatto di domenica a mio avviso è un avvertimento, anche abbastanza volgare e spudorato, un affronto spavaldo.

Non simpatizzo assolutamente per mister B, ma credo che dallo scandalo sessuale ad oggi lui stia pagando qualcosa che ha dato parecchio fastidio a chi sta sopra di lui ( lo sappiamo tutti che è una marionetta, no?)

Mi duole parecchio dirlo, ma credo che ad oggi non dobbiamo preoccuparci tanto di B, ma di coloro i quali ne prenderanno il posto a breve.

Anonimo ha detto...

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6578

Anonimo ha detto...

Avvocato le segnalo che "l'Ingegnere" accusato di essere l'attentatore chiamato Unabomber è stato pienamente scagionato da ogni accusa ed opportunamente risarcito.

Ergo,dico ad : ANONIMO del
16 dicembre 2009 22.17

Sveglia !!!

Ed occhio prima di continuare a ravanare su cose già ampiamente appurate !!!

Saluto.-

Anonimo ha detto...

Anonimo 17 dicembre 2009 08.04

"sull'ingegnere"...vedo che ha proprio capito il senso del discorso,eh...

Proprio questo intendevo!

Anonimo ha detto...

Attenzione .... gente attenzione perché gli "usa" non hanno più niente da darci ... a parte qualche colpetto di tosse (virus) o di stato (modello banane) o qualche manganellata nei cortei organizzati da loro (Sinarchici)... attenzione che le materie prime e il cibo e tecnologie varie arrivano da Oriente (negli ultimi 10 annetti circa) dove questi hanno una cultura Millenaria (16000 annetti più o meno) altro che i 2000 annetti dei Kazzari come dice MDD.

In Iraq, Afganistan e Pakistan i loro soldati tornano a pezzi (usa) sia fisicamente che psicologicamente (per portare Democrazia e Pace) sono distrutti (ci vorra almeno 100 anni biologici e non di celluloide prima che riescano a ritornare esseri umani dopo quello che hanno dovuto fare ad altri esseri umani).

E al Salamotto questo glielo aveva detto il ragazzo che puliva i gabinetti 20 anni fa', perché il salamotto sarà anche un vecchietto di 75 anni ma non un ingenuo e quando e partito a chiesto info in giro.

Quindi e inutile cercare di salire sul carro "usa" sono cotti hanno 40 milioni di poveri (senza assistenza) in una economia che perde 14.000 posti di lavoro al giorno; la loro carta colorata verde con disegnato le piramidi e l'occhio che vede tutto ... (ma vi rendete conto a che livello culturare erano arrivati quando hanno stampato questa carta...) non la vuole più nessuno a parte qualche Sinarchico dell'ultima ora (o gente con puntata una... pist...in testa) in cerca di illusione e qualche film di hollivud (scritto all'italiana).

Non hanno piu i nativi di america da massacrare con i vari Generali Caster di celluloide e i nord africani da rendere schiavi.

E il Sud con Lula, Chavez, Fidel e banda non ha più intenzione di usare Windzozz adesso usano linux open e freee....

vi consiglio LinuxMint o Ubuntu.. per iniziare vanno benissimo.

il vento e' cambiato molto la famiglia Agne..i e' stata in modo "poco elegante" spedita via un po' di chemio e un ponte a volo d'angelo e i loro discendenti vanno a Trans (non Ogm per il momento) ecc...

vedrete che il prossimo colpo "Nato" che parte per il salame Lui lo schiva ma becca il Signore "dietro gli occhiali il nulla"....

E poi e' chiaro che la portaerei dei Kazzari fra un pochino non serve piu' costera' troppo mantenere un gruppo di ... e il loro tempio che vogliono costruire .... aspetterà tempi migliori (altro che Apocalisse) quelli si troveranno i Cinesi alle porte perché i palestinesi si saranno stancati di spiegargli il Vangelo (porgere la guancia).

Gesù dopo aver pregato nell'uliveto se le presa con i suoi discepoli che stavano "dormendo" ... ma quelli erano sveglissimi fisicamente solo che non capivano...ancora nulla..

Ha ragione Paolo... nel 2012 vento permettendo il salamotto salta in groppa (almeno avremo Gas metano e un pochino di lavoro nelle fabbriche; impareranno pure il cirillico e cinese a scuola i nostri discendenti)....

Fatevi un Regalone per Natale (Saturnino) Spegnete le TV.


Ps questo scritto sono solo fantasie e barzellette non credeteci per niente.

a parte usare LinuxMinte e Ubuntu

Yunio

Anonimo ha detto...

Sig. Franceschetti ha notizie di Gabriella?
come sta? puo farci sapere qualcosa?
grazie

TD

Serpent of Fire ha detto...

Federazione anarchica informale ? Ma questi servizi segreti non potrebbero avere un pò più di fantasia nell'inventare le sigle per le rivendicazioni?

Va beh... Allora annuncio la creazione di un nuovo gruppo di lotta:

Gruppo anarchico informatico antico e accettato

Il nostro programma politico sarà:

I) liberarci dei sistemi operativi Merdsoft

II) difendere la rete dalle 'smaronate' dei leghisti

III) avere accesso libero ai siti porno dall'ufficio

I nostri obbiettivi primari saranno gli amministratori di rete e di sistema.

Il nostro modus operandi:

a) mettere miccette accese nelle porte lan dei laptop dei nostri colleghi e ridacchiare dietro alla porta mentre la vittima inconsapevole impreca

b) incollare il CD di Puppy linux nel CD ROM, così che al prossimo reboot la vittima si prenda un bel coccolone pensando che tutti i sui dati siano 'svampati'

c) incollare sul monitor la stampa a colori di una schermata di UBUNTU

d) fare l'upload di foto gay compromettenti sui folder condivisi in rete via CIFS della nostra rete locale. Spargere poi la voce che il collega è un ricchione alla macchinetta del caffè.

d) lasciare post-it sulle tastiere altrui, scritte in inchiostro verde, inneggianti alla liberazione dei PC

Il Gruppo anarchico informatico antico e accettato ha il seguente rito di iniziazione:

1) formattare (con molto gusto) la partizione NTFS sostituendola con una ext3. Oppure utilizzare GParted per farla diventare piccola piccola (un decina di giga dovrebbero bastare per alimentare il nostro istinto informatico di superiorità)

2) installare e configurare GRUB sulla Master Boot Record

3) installare linux a 64 bit con scheda grafica NVIDIA (se vi funziona tutto siete propio dei grandi)

Serpent of Fire ha detto...

Al Gruppo anarchico informatico antico e accettato hanno già aderito MDD, Galeazzo e Oscillator. Il nostro motto?
ORA ET ELABORA

WIND CHRISTMAS PACK ha detto...

Dopo l'arresto del responsabile della sicurezza WIND, Salvatore Cirafici, e dell'inchiesta che coinvolge i servizi segreti, con il vice-direttore dell'Aisi Paolo Poletti e vecchie conoscenze delle indagini Why Not e Poseidone, come il senatore calabrese del Pdl Giancarlo Pittelli....

Il politico del Pdl in Regione accusato di aver intascato 230.000 euro per concedere un appalto. In manette anche Raimondo Lagostena Bassi proprietario di Odeon Tv, ed un intermediario Milano, truccati appalti sul turismo. Arrestato in diretta tv l'assessore Prosperin

Odeon TV era la rete televisiva che aveva trasmesso «Venerabile Italia», la trasmissione che ospitava Licio Gelli.

In quella trasmissione affermava:

L’unico «potere forte» oggi operante in Italia è comunque un potere costituzionale, la Magistratura: «Se c’è un potere forte, costituzionale, è la magistratura - ha spiegato - perché quando sbaglia non è previsto il risarcimento del danno. La magistratura non funziona: il pubblico ministero dovrebbe arrivare da un concorso diverso rispetto al giudice, e dovrebbero odiarsi».

Anonimo ha detto...

La storia di incolpare gli anarchici e' vecchia...s' inventino qualcosa di nuovo.....e anch io vorrei notizie di Gabriella...grazie namaste

Nathan 2000 ha detto...

Io vorrei soltanto sapere da Paolo (o Solange, o Stefania) cosa ne pensano del video che circola su Youtube e che linko qui

Perché, alla luce di quanto emerge dal video (e mi pare anche abbastanza frettolosa la voglia di chiudere la pratica da parte di Paolo Attivissimo in un post sul suo blog) io non riesco a capire moltissime cose: se esiste un complotto nei confronti di Berlusconi (tanto da farci dire che Berlusconi è una vittima), come si farebbe, poi, a convincerlo di inscenare una cosa del genere?

oscillator ha detto...

Ok Sof è in preda ad una sindrome neuroalchemicocazzara prenatalizia con turbe psicoetericoastrali ... colpa del solstizio invernale... :-D
O gli è piombata una eggggregora vagante sul capoccione fulminato??! :-O
Chi scherza col fòco...
Ribadisco in questa sede che non appartengo e non intendo appartenere a nessuna organizzazione occulta o palese, specialmente in compagnia di quelle persone alle quali mi ha accomunato...
Questo tanto per precisare. Perdonatelo...

Serpent of Fire ha detto...

oscillator, mi tradisci per il MAC!!!
Sigh.

Anonimo ha detto...

SOF c'iai mica una eggregora un po Zoccola (posssibilmente giovane ed illibbata ) da imprestarmi per le feste di Natale che stò un tantinello depresso ?

Anonimo ha detto...

Yunio lei è bravo, si si Lei è proprio bravo ! Mi piace ciò che scrive ! Continui per tutti noi, la apprezziamo.

Solo una cosa perchè 16.000 annetti ? Le culture Orientali non sono così antiche !
Grazie.

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=edokG9l1XGg


Tiè beccatevi questa.

Dammi li sord va sennò te faccio la fattur e te faccio secca li cujun...

grande Albertone !!!

Anonimo ha detto...

Berlusconi è uscito dall'ospedale e ha invocato la pace....
Siamo vicini alle feste natalizie e l'affermazione sembra del tutto scontata.
La fasciatura al naso è tipo mummia ma fa tanto effetto.Non si capisce se il setto nasale è rotto a che serve la fasciatura ma, siamo a natale....
....notte silente, notte santa....
buona notte a tutti!!!!

Anonimo ha detto...

Avete dato un'occhiata al logo della ditta di tartaglia?

www.altatek.it

mike ha detto...

io ho aderito a linux 64 bit long time ago.

unica rosicata e' che un iphone (lo so...lo so) non e' compatibilissimo.
(non so se con una macchina virtuale posso mettere itunes senza vederla soccombere...)

sof, che dici del secondo psicolabile in visita ? un altro condizionato o solo un "pazzerello" ?

Serpent of Fire ha detto...

Per l'iphone ed altre frocerie consiglio di installare Sun Virtual Box e Windows XP su linux 64bit. Wine è ancora incompatibile su prodotti non Office.

Il secondo 'pazzerello' mi sembra una trovata mediatica per rinforzare la precedente 'ancora'.

Alex ha detto...

@sof: a parte che come sempre sei un "signore" quando parli di frocerie varie (che mi fa pensare che poi tanto evoluto tu non sia). Volevo dirti che wine funziona molto bene e non solo ´per office´. Se magari lo usassi prima di dire qualcosa, vedresti che 1) sul sito di wine c´é una lunga lista di applicazioni che funzionano bene 2) é piuttosto stabile. Ci gira per esempio photoshop e pure diversi giochi (e non parlo del solitario). Wine é un ottimo software: non sostituisce winzoz ma a differenza di virtualbox ti da un ambiente windows senza bosogno della licenza (cosa che per virtualbox dovresti avere visto che install winzoz)

Anonimo ha detto...

X SoF

perchè dici
"3) installare linux a 64 bit con scheda grafica NVIDIA (se vi funziona tutto siete propio dei grandi)" ???

Ancora...
io vorrei passare a Linux, hai da consogliarmi una buona guida non troppo complessa?

grazie

Anonimo ha detto...

"ASCOLTATEMI" BENE PER PIACERE

GUARDATE FACCIA E SOPRATTUTTO SGUARDO DI B. DAL SECONDO 0:33 A 0:37 NEL VIDEO
http://www.youtube.com/watch?v=vWmvrYIKitA

NON E' ANOMALA L'ATTENZIONE CHE PRESTA ALL'INTERLOCUTORE?
QUASI CHE GLI VENISSE DETTO DI NON DISTOGLIERE LO SGUARDO, DI CONCENTRARSI...
PER PREPARARLO AL COLPO?

SOLO A ME FA QUESTO EFFETTO???

QUANTI DUBBI CHE HO

Anonimo ha detto...

SI VEDE ANCORA MEGLIO DA 0:53 A 1:03

Anonimo ha detto...

> assurde dichiarazioni di Spatuzza.
non credo che siano assurde... cmq vedremo gli sviluppi, il boss mafioso g. graviano non ha ancora parlato...

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Ulfenor ha detto...

Più blech, metal!

Anonimo ha detto...

il 13/12/2009...
giorno di Santa Luc-ia/e...
il Duomo con il raggio di luce che illumina il capricorno a Dicembre...
la madonnina/dea luminosa in cima

e Bonaiuti che dice (vado a memoria): non è stato scelto un giorno a caso, aggiungendo, oggi i milanesi sono tutti fuori per gli acquisti, è pieno di luci...

Anonimo ha detto...

ma yunio e sof sono la stessa persona? oO

Anonimo ha detto...

ma yunio e sof sono la stessa persona? oO

----------------------------

adesso non esageriamo io non sono nessuno ogni tanto scrivo cose che avevo sentito raccontare al bar o in strada dal ragazzo che puliva i gabinetti... e mi ritornano in mente ma sinceramente non ci credo mi sembrano leggende metrolopolitane o barzellette...

figurati se credo a quello che mi diceva il ragazzo che puliva i gabinetti...
l'unica cosa che mi piaceva di lui e' che quando ho visto il fim "Soliti sospetti" mi ricordavo di Lui solo che lui neanche il denaro aveva ...parlava parlava parlava.... anche da piccolino alle elmentari parlava di metilene, Seveso ecc ecc... quelle cosette cosi e poi dopo qualche settimana il botto su tutti i giornali....

alcune volte mi raccontava che saliva al 5 piano ad ascoltare cosa avevano da dire i maestri... ma sai nella scuola dove andavo cerano solo 3 piani e a me mi sembrava strano... dove erano gli altri 2 piani...

poi verso i 20 anni circa lo perso di vista o meglio... ogni tanto lo vedo da lontano per caso o almeno sembra lui..... ma non ho piu contatti...

Soff invece si vede che ha esperienza di persona delle cose che scrive ...

io invece quello che scrivo e' un Remake sentito dire al bar e a scuola elementare tanti annetti fa....

Yunio

Eli ha detto...

Yunio

e dopo le elementari niente? A giudicare dagli errori che fai nello scrivere, ti sei fermato alla quinta.

Anonimo ha detto...

sof ha ucciso il blog

Anonimo ha detto...

presi da facebook
ATTACCO AL RISPARMIO
MERKEL E SARKOZY: TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE.
Berlusconi e aspen tremonti: raddoppio dell’imposta sostitutiva sui rendimenti del risparmio e superbollo sui depositi titoli (una volta il superbollo si metteva sulle auto di lusso o inquinanti, oggi è stato messo sui risparmi delle famiglie...). Bersani: imposta patrimoniale...
AI POTERI FORTI NON PIACE IL RISPARMIO POPOLARE.
Il risparmio dà chance di mobilità sociale e di ricambio delle elite, e i poteri forti non vogliono essere ricambiati o rottamati. Immobiliaristi e speculatori finanziari possono essere solo loro, non il popolo. Loro possono speculare su azioni e immobili dalle loro società e residenze estere senza pagare una lira di tasse. Il popolo non deve speculare, deve rimanere popolo, incapace e ottuso, al massimo col solo necessario per sopravvivere. Questa è la democrazia e la libera concorrenza che vogliono i poteri forti.
http://www.facebook.com/groups?%2F104254476309818%2F#!/groups/104254476309818/
http://cromwell.ilcannocchiale.it/2011/08/16/tea_party_federazione_liberist.html


I FORUM DEL CENTRODESTRA CHIUSI PER PAURA DEI PROPRI ELETTORI Il Forum di Radio Padania Libera http://www.radio-padania.com/rpl/forum/filmato1.html
e l’unofficial Forum della Libertà http://www.ilforumdellaliberta.it/
sono entrambi out of order, FUORI SERVIZIO. In precedenza era stato anche chiuso il Forum di Panorama, frequentato luogo di dibattito politico.
Quel soggetto politico che ha paura dell’opinione e del giudizio dei propri elettori ha politicamente fallito. Dopo il fallimento c’è la liquidazione, alla quale noi elettori (e risparmiatori) traditi e tartassati provvederemo alle prossime elezioni (prima o poi si dovranno fare...).
Inutile quindi cercare di candidarsi per soggetti politici zombie, come alcuni “liberisti” o sedicenti tali stanno facendo.
La costituzione di una Federazione Liberista, laica ma non anticattolica, che raccoglierà i voti del centrodestra sarà la strada obbligata.
Guarda caso questi Forum sono stati chiusi proprio quando i partecipanti parlavano di poteri forti e/o occulti, proprio quegli stessi poteri forti che oggi, oltre a far andare le borse su e giù a loro piacimento manipolando l’informazione, bloccano la mobilità sociale e il ricambio delle elite imponendoci il raddoppio della tassazione sui rendimenti dei risparmi, il superbollo sui depositi titoli, e, a livello europeo, l’ulteriore tassazione sulle transazioni finanziarie (cioè sugli investimenti e disinvestimenti dei risparmiatori). Colpire il risparmio per loro è fondamentale, così non ci saranno più immobiliaristi e investitori finanziari in grado di toglier loro da sotto il deretano la poltrona del salotto buono.