lunedì 28 settembre 2009

Il mio fratellino a due anni era un rosacroce

ovvero: Viterbo, Santa Rosa e i Rosacroce.






Mio fratello, detto Potti, rosacroce

Mio fratello ha quindici anni meno di me. Lui aveva due anni quando io ne avevo 17 e ricordo molto bene una cosa che all'epoca mi colpì moltissimo, ma di cui ho capito il significato più recondito solo da pochi anni.


I miei genitori erano molto cattolici, e lo sono tuttora. Un giorno sentimmo questo frugoletto grassottello, che ancora parlava poco e male, bestemmiare sonoramente. Porco qui, porco là, mannaggia qui, mannaggia là... Non capivamo da dove potesse aver appreso certe espressioni e decidemmo di non dirgli nulla per evitare che, come spesso fanno i bambini, il gusto del proibito aumentasse la sua foga bestemmiatoria... Rimaneva però il mistero di dove avesse imparato un simile turpiloquio. Un giorno lo sorpresi per caso che giocava, e in un attimo capii dove aveva appreso tutte quelle bestemmie. Stava facendo uno strano gioco: con un fustino del Dash vuoto, si divertiva a colpirlo ripetutamente con un cucchiaio; dopo aver battuto diverse volte diceva "Facchini di Santa Rosa, sollevate e fermi"; dopodichè iniziava una serie di bestemmie, una diversa dall'altra.
Capii quindi dove aveva imparato a bestemmiare. Aveva assistito al trasporto della macchina di Santa Rosa: infatti in onore della santa, patrona di Viterbo, ogni tre settembre viene portato a spalla da 100 facchini una statua alta oltre trenta metri, tutta illuminata, per le vie della città.
E' uno spettacolo mozzafiato, e solo guardandolo dal vivo si riesce a capirlo. I Viterbesi sono giustamente orgogliosi di questa manifestazione unica al mondo e in quei giorni nella mia città è festa grande. Però... ecco... c'è un però...
Mi ero sempre domandato come fosse possibile che in una festa in onore della Santa si consentisse ai facchini di bestemmiare; mi sono sempre chiesto come e perchè i facchini, la maggior parte dei quali sono atei, si radunassero in preghiera prima del trasporto, nella Chiesa di Santa Rosa. Che senso ha radunarsi in preghiera se non si è Cristiani? Bo. Soprattutto mi colpiva quel florilegio di bestemmie che fa a pugni con la matrice cattolica della festa, e mi ha sempre colpito che nessuno, sindaco, assessori, o semplici cittadini, ma anche parroci e vescovo, abbiamo mai detto nulla al riguardo.

Viterbo e i Rosacroce.

Viterbo ha come patrono Santa Rosa. E non è un caso. Essendo una città che anticamente ha ospitato i papi, ovviamente non poteva non essere anche una sede rosacrociana. Anzi. Pare che il trasferimento della sede papale fosse stata in qualche modo voluta dai Rosacroce di allora.
Pochi sanno che Santa Rosa non è mai stata proclamata santa con un processo di canonizzazione.
Il suo culto fu promosso da Innocenzo IV e Alessandro IV, e divenne popolare sebbene mancasse ancora la canonizzazione formale che giunse soltanto indirettamente, con l’iscrizione al Martirologio Romano, il catalogo di tutti i santi promulgato nel 1583 da Gregorio XIII. http://www.centrostudilaruna.it/cattabianisantarosa.html
Il corpo di Santa Rosa è custodito nella chiesa della Crocetta, nell'omonimo quartiere.
I genitori di Santa Rosa si chiamavano Giovanni e Caterina.
Ora San Giovanni, che si festeggia il 24 giugno, non è solo il patrono della massoneria ma anche il santo ufficiale della Rosa Rossa, oltre a Santa Rita.
L'emblema di Santa Rosa non è, come si potrebbe pensare, la rosa, ma il Giglio (altro simbolo rosacrociano; ricordiamo infatti che il termine ebraico Sosan significa sia rosa che giglio, oltre che Loto). Viterbo è città Rosacrociana anche nella planimetria; osservando una cartina si vede che da Piazza Dante (che come è noto è il padre dei rosacroce) parte via Mazzini, che finisce a ridosso di due quartieri: Quartiere Santa Rosa e quartiere Crocetta.
Ovviamente non può mancare una traversa di via Mazzini con via del Giglio (via dove per un curioso scherzo del destino ho avuto per tanti anni lo studio legale).



Le entrate principali della città sono due. Porta Fiorentina e Porta Romana. Sopra porta romana, come abbiamo detto, campeggia una enorme statua di Santa rosa che ovviamente ha in mano una croce. Quindi: Rosa + Croce.
Osservate la foto qui sopra.

E ora vediamo i nomi dei sindaci che si sono succeduti a viterbo negli ultimi anni.
  1. Rosato Rosati
  2. Gigli
  3. Fioroni.
Fin qui è facile trovarci una curiosa coincidenza rosacrociana e viene anche un po' da ridere.
Gli altri nomi sono più complicati dal punto di vista simbolico.

4) Pio Marcoccia (Marco deriva da marte, che per i romani era il Dio dei Giardini, quindi il nome significa devoto al dio dei giardini). Non a caso, poi, il vero nome di Pio Marcoccia non è Pio ma Francesco Pio se non ricordo male, ma tutti a Viterbo lo chiamano col secondo nome, altrimenti perderebbe la sua valenza simbolica.

5) Ascenzi (asceso al cielo è Cristo; e Cristo ovviamente richiama la Croce, ma ricordiamo anche che la Rosa Rossa, nella simbologia rosacrociana, rappresenta il cuore rosso di Cristo)

6) Marini (ancora una volta la radice da Marte).

Poi abbiamo Gabbianelli sulla cui simbologia sorvolo per evitare che mi facciano un TSO e mi ricoverino nella nostra clinica per malattie mentali (che si chiama, guarda caso, Villa Rosa).
E' tipico della massoneria Rosacrociana, infatti, favorire l'ascesa al potere di persone il cui nome veicoli - in genere all'insaputa della persona interessata - simbologie della fratellanza.
Basti pensare - solo per fare un esempio - alla famiglia più potente d'Italia, gli Agnelli (l'agnello di Dio è Cristo); e a Luca Cordero di Montezemolo, ove Cordero, in spagnolo, significa agnello.
Mi domando spesso se le persone in questione abbiano mai avuto il sospetto che il loro nome non fosse casuale. Io credo che la maggioranza ne sia inconsapevole anche perché occorre maneggiare bene il simbolismo e l'alfabeto ebraico per capirlo, e difatti io mi sono reso conto di questa apparente assurdità solo parlando con persone in massoneria, e persone ebree che mi hanno spiegato questo curioso giochetto.

Feste cristiane e feste rosacrociane.

Ecco spiegato quindi il motivo per cui una festa cristiana è stata trasformata in festa pagana, in cui viene permesso addirittura di bestemmiare.

Il mio, voglio sottolineare, non è un discorso bigotto. Non mi danno fastidio le bestemmie perchè penso che Dio, se esiste, è superiore agli insulti che gli esseri umani possono lanciargli.
Tra l'altro, quando si insulta qualcuno, conta molto l'intenzione. E i facchini non bestemmiano certo per offendere Dio o la Madonna, in quanto è noto che a Viterbo la bestemmia è un intercalare piuttosto diffuso.
A mio parere sono alcuni politici, quando vanno in Chiesa tutti i giorni, che bestemmiano veramente perchè insozzano i simboli cristiani con la loro presenza.

La mia è quindi una constatazione storica.
La trasformazione delle feste cristiane in feste rosacrociane si è avuta in ogni campo.
Il Natale, festa della nascita di Cristo, che dovrebbe avere come simbolo il presepe e essere un omaggio ai valori cristiani di povertà amore, ecc..., è festeggiato da tutti, indistintamente cattolici e non. La festa è diventata un orgia consumistica che ha molto poco di cristiano e molto di pagano, e per giunta il simbolo del Natale è stato piano piano soppiantato da Babbo Natale e dall'albero di Natale, che nulla c'entrano con Cristo.

La Pasqua è diventata un'altra orgia consumistica in cui si mangia a 4 palmenti e che viene festeggiata da tutti, Cristiani e non.

Per non parlare delle tante chiese che anzichè essere dedicate a Cristo o a Santi cristiani sono templi massonici. E' il caso di molte (non tutte) le chiese dedicate a San Giovanni e Santa Rita.

E' il caso ad esempio della Chiesa dedicata padre Pio a San Giovanni Rotondo a cui il sito Chiesa Viva ha dedicato molto spazio.


E pochi si rendono conto del valore esoterico di queste manifestazioni. Dal punto di vista esoterico, il fatto che una festa Cristiana venga celebrata, in modo distorto, da non cristiani, ha un valore e un significato molto profondo che ora non è il caso di affrontare.


Per molto tempo, pur essendomi inbattuto nella Rosa Rossa, non avevo mai riflettuto sulla mia città e sulla valenze rosacrociane di essa.

Pensavo che fosse un caso che il patrono della città fosse Santa Rosa finché parlando con diverse persone ho cominciato a capire.

Alcuni mi hanno parlato di strane morti legate a persone che si occupavano del culto di Santa Rosa, cercando di riabilitare il nome di quelli che sarebbero i veri santi viterbesi, Lorenzo, Valentino ed Ilario.

Altri mi hanno detto che Santa Rosa è un personaggio del tutto inventato, il che potrebbe essere vero perché il fatto che il padre si chiamasse Giovanni e la madre Caterina è una coincidenza talmente curiosa da sembrare effettivamente un invenzione. Ma certo, il fatto che Santa Rosa non sia mai stata santificata ufficialmente con un processo ad hoc, è indubbiamente un forte indizio della leggendarietà della figura.
Se sia vero o no, in qualunque caso, non ho mai approfondito. Sarà anche vero che Santa Rosa è stata voluta dai Rosacroce; ma per i viterbesi è il simbolo della città, è la santa che ha fatto miracoli e a cui si chiedono le grazie.
E io penso che un simbolo non sia mai del tutto negativo o positivo, ma la sua valenza dipende da chi lo usa e come.
Ora, per quanto per i Rosacroce Santa Rosa possa essere il loro simbolo, io penso che la volontà della maggioranza dei Viterbesi abbia comunque una valenza positiva e abbia il potere di trasformare in una cosa positiva questo simbolo talvolta usato negativamente .
E penso che Santa Rosa, se è esistita veramente, non è certo contenta dell'uso rosacrociano che qualcuno può fare del suo nome. E forse chissà... è proprio lei che da Porta romana, la porta da cui passavo ignaro ogni giorno e da cui passo ancora oggi, mi guardava, mi proteggeva, e mi spingeva a divulgare alcune notizie che erano state occultate per secoli e che si trovano sì, ma sono di difficile lettura e sono sparse qua e là in centinaia di titoli per iniziati ed esperti di esoterismo.
Forse non è un caso che per anni il mio studio è stato a Via del Giglio, a pochi metri dalla casa di Santa Rosa, da cui passavo ogni mattina, fino a pochi giorni fa.

---------------------------------------------------------
Un'altra fase del trasporto della macchina di Santa Rosa. Fiore del cielo, è il nome scelto quest'anno.

171 commenti:

Anonimo ha detto...

fa pensare che nella sosta a piazza del comune
al primo piano della casa a sinistra | strada |
sventolasse una bandiera con una croce (bianca contorno oro) con al centro un occhio egizio


http://popoloconsapevole.ning.com

Paolo Franceschetti ha detto...

SE è PER QUESTO, nella sosta dalla statua si apriva un portello e venivano lanciate sulla folla dei petali di rosa.

Le simbologie massoniche a Viterbo sono un infinità ma non mi ci sono soffermato perchè è un articolo che ho scritto di getto e quasi per scherzo.

Però, volendo approfondire, potremmo ad esempio indicare a Piazza del comune, sul lastricato, cinque grandi stelle a cinque punte ai lati della piazza. Sono poco visibili se non si presta attenzione, ma standoci attenti si vedono chiaramente, grandi, e posizionate in posizioni strategiche dentro un cerchio di sanpietrini.

Un simbolo identico a quello delle BR, tra l'altro.

ghost ha detto...

Tutto cio' consolida il fatto che,anche la mia citta',Firenze,sia intrisa di nomi e simboli massonici,anche se ci ero arrivato gia' molto tempo fa,grazie anche ai suoi articoli.Gia' dal simbolo di Firenze,il giglio(che si dice sia il fiore dell'iris),citta' natale di Dante;esiste una porta romana,dove da una decina di anni campeggia una statua bruttissima,e via discorrendo.Ma la cosa che da settimane ha attirato la mia attenzione è una chiesa che si trova in via Bernardo Rucellai,sul frontespizio ,al posto del rosone,troneggia un bassorilievo che rappresenta un pellicano,la chiesa si chiama dell'amore perpetuo.Qualcuno ne sa di piu' al riguardo?

MinT ' Ossico ha detto...

eh eh caro Paolo, quando vuoi ci si vede a Porta Romana, appena entrati primo Bar sulla sinistra, hai il caffè pagato ! :)

Confermo che i facchini durante il trasporto bestemmiano (e scoreggiano) a tutto andare, e si vocifera che alcuni di loro abbiano un passato non proprio roseo alle spalle... vabbè so' omini de mondo pure loro ! con i loro istinti........

lascio anche in questa sede la definizione di " Lapsus Rosacruciano " : essere Papa (meglio se polacco, primi anni 80), essere in visita a Viterbo e dire al microfono : Santa RITA da Viterboooooo ! ! !

Stefania Nicoletti ha detto...

Già. Disse Santa Rita... e chiamiamolo lapsus!

"si vocifera che alcuni di loro abbiano un passato non proprio roseo alle spalle"...
o forse ce l'hanno fin troppo "ROSEO" ;-)

Comunque il bar Red Rose è pure bello :-)

Anonimo ha detto...

colui che guidava la macchina è in lista..

Anonimo ha detto...

Paolo leggi questo pezzo scritto da uno dei nostri collaboratori

http://popoloconsapevole.ning.com/profiles/blogs/il-maestro-anticristo


poi questa critica mossa da me nei tuoi confronti

http://popoloconsapevole.ning.com/forum/topics/paolo-franceschetti-gabriella



sei molto preparato ma chi va con lo zoppo impara a zoppicare..


Senza presunzione..
non si può prendere per oro colato nulla o non se ne esce..

Se ci rimani male ti offro un caffè al bar Red Rose :D

Anonimo ha detto...

brontolo:allora mi spiace dover fare questa precisazione , ma sento d'intervenire speravo che franceschetti sapesse alcune cose e invece....., innanzitutto le feste condite con santi statue o altro ,non sono in alcun modo cristiane anzi sono un offesa alla santita' di Dio onnipotente, in quanto contraddicono il secondo comandamento che lei caro avv in quanto buddacattolico non conosce e che dice non ti fare immagine alcuna ne scultura alcuna la chiesa cattolica nel tentativo di nascondere questa mostruosita che ha fatto ,ha pensato di sdoppiare il comandamente che dice non desiderare la roba d'altri e la donna d'altri che è un unico comandamento intanto chi ci tiene a sapere queste cose , per la cronaca natale non è una festa cristiana ma pagana per definizione ha a che fare con una festivita' dedita a movimenti solari ,e Gesu' non è nato il 25 dicembre anzi è molto probabile che fosse in un mese estivo poiche' i pastori di notte erano furori e pascolavano le greggi cosa difficile se fosse stato d'inverno, inoltre Gesu'fu chiarissimo che chi deve adorare lo deve fare in spirito è verita e senza satue e immagini arrivo' addirittura a togliere di mezzo il tempo di Gerusalemme orgoglio e vanto dei giudei ,finche i romani lo distrussero e non fu piu' ricostruito al suo posto oggi sorge una moschea ora glielo dico con il cuore..... avocato la prego si legga una bibbia leggere un articolo cosi sbandato e pieno di simili castroneria e come sentire un vetro rotto da un sasso per favore la legga se no , la prossima volta mi dira che so che Gesu' si è sposato con la maddalena come sostiene dan brown non bisogna essere fieri della prorpia ignoranza

Anonimo ha detto...

poi sempre riguardo Viterbo

che dire
delle ossa trovate nella chiesa abbandonata di Valla Faul

http://www.tusciaweb.it/notizie/2008/maggio/9_4vallefaul.htm

Paolo Franceschetti ha detto...

Sempre a proposito di Santa rosa, possiamo ricordare che l'anno scorso - l'anno in ciu venne Berlusconi a vedere la macchina di santa rosa - la statua della santa venne profanata. Fu ritrovata la statua della santa con la base rotta, e dentro alla statua un gattino. Ovviamente il gesto fu liquidato come il gesto di un vandalo, e il gattino all'interno si disse che fu lasciato dalla madre e nessuno pensò ad un rito esoterico.

Paolo Franceschetti ha detto...

Ora veniamo a Brontolo.

So bene che per Cristo non dovevano esistere i Santi. Per Cristo non dovrebbero esistere, se per questo, neanche i papi, i vescovi e i cardinali ecc... Non c'è scritto da nessuna parte nel Vangelo che doveva esistere una gerarchia ecclesiastica.

Da questo punto di vista i veri Cristiani erano i catari, e attualmente sono quelli che vivono il messaggio del vangelo senza essere cattolici.

Ad andare a spaccare il capello in quattro allora, Santa Rosa predicava contro i Catari (almeno così dicono) il che, oltre a rendermela antipatica, la fa complice del massacro di decine di migliaia di persone colpevoli solo di predicare una vita dedita alla povertà e che rinnegava la gerarchia cattolica. Il che la fa molto meno santa di quanto dicono.

Il punto però è un altro.

Il Natale E' una festa Cristiana perchè è la festa della nascita di Cristo. Punto.
Santa Rosa è una santa cristiana, perchè i santi comunque sono venerati dalla Chiesa Cattolica. Punto.

Cerchiamo di non fraintendere quello che uno dice, e piantiamola di fare quelli che hanno la verità rivelata su tutto.

Con calma nelle prossime ore risponderò poi alle osservazioni di Popolo consapevole.

Paolo Franceschetti ha detto...

PS. E aggiungo, caro Brontolo, che ritengo molto probabile che Cristo fosse sposato con la Maddalena come dice Dan Brown e che non fosse morto a 33 anni.

Dico che è probabile. Ma non che le cose stiano così.
I 4 vangeli ufficiali, sono pieni di contraddizioni già al loro interno, esistendo differenze sui parenti di Gesù, sui giorni della resurrezione, ecc...
Le contraddizioni sono così tante che giù leggendo i 4 vangeli si può ritenere che questi 4 non siano affidabili.

Inoltre ti ricordo che nessuno ha mai trovato i vangeli originali scritti dagli apostoli, ne abbiamo solo traduzioni e trascrizioni di qualche secolo più tardi, che rende dubbia addirittura la stessa esistenza di Cristo.

Ovviamente se vai a dire ad un cristiano che l'esistenza di cristo è dubbia, normalmente a questo gli viene un mezzo infarto.

Nel buddismo invece, viene messa in dubbio l'esistenza di Budda ma nessuno grida allo scandalo perchè quello che conta è il messaggio finale.

Il cristianesimo infatti è la storia infinita di una guerra, di morti, stragi, ingiustizie, delitti, commesse solo perchè c'era qualcuno che affermava che la madonna non fosse vergine, che cristo fosse o non fosse povero, che Cristo fosse o meno di natura divina.

In definitiva, è la storia della stupidità umana. E' la storia di persone che in nome della verità di cui si credevano depositari hanno mandato a morte milioni di persone.

Eli ha detto...

Paolo

bello il tuo articolo, che come sempre mi fa conoscere cose che non sapevo.
Concordo anche su tutto quello che dici sul cristianesimo: è un grosso prodotto di propaganda mediatica, che da sempre si è servito d'immagini e simboli. Mentre almeno ebraismo e islamismo hanno continuato a vietare l'immagine della rappresentazione divina.
La ricchezza, le immagini, le manifestazioni di potenza servivano alla diffusione ed alla conquista, oltreché a mantenere ed accrescere il numero ed il potere delle gerarchie.
Il Divino è nel Silenzio, nel Vuoto.
L'Assoluto è tale che solo se lo nomini, già non è più Assoluto.
Vale più un'ora di meditazione che sessant'anni a sgranar rosari.
Che la Tara ti benedica.

Eli ha detto...

Paolo

questa festa della macchina di santa Rosa mi è sempre sembrata una festa pagana ed un'inutile esibizione di potenza muscolare.
Sarà pure una tradizione della città di Viterbo, ma mi chiedo, quanti delitti vengono commessi in nome della tradizione eletta a sistema?
Anche il padre di Sanaa l'ha uccisa in nome della sua tradizione e per le pressioni del suo ambiente.
Come sempre, occorre "guardare", non solo "vedere".

MinT ' Ossico ha detto...

Gli articoli linkati dall'anonimo delle 03.24 sono assolutamente inqualificabili.

bigottismo e paura del prossimo... quanta paura ...

e meno male che qualcuno disse :
" non abbiate paura" ...

AAAAAARRRRGGGGGHHHHHHH

seguiamo il Galeazzo delle Libertà che almeno se famo 2 risate

Serpent of Fire ha detto...

Al tizio che ha scritto questo:

"Fa pensare l'alleanza tra Paolo e il David Icke Meetup di MILANO e ROMA,
David Icke personaggio noto purtroppo non per il suo anticristianesimo.."

MA MI FACCIA IL PIACERE (come disse il massonissimo TOTO')

Il fatto che il meetup sia intitolato ad Icke significa solo che parliamo di tematiche sollevate dall'omonimo autore. Questo non significa che il meetup sia un posto di propaganda del pensiero Ickiano oppure un nuovo centro di sviluppo della dottrina new age. Il meetup è solo un punto di confronto tra menti più o meno consapevoli.

E questo lo affermo essendo uno dei collaboratori di quel meetup. Come avrà constatato la mia estrazione è cristiana anche se si discosta dalla visione letteral-ortodossa dell'attuale ecclesia vaticana filo-massonica.

Quidi ci risparmi per cortesia i sermoni e le scomuniche che hanno sapore di caccia alla streghe medioevale.

Si evolva anche lei, è un consiglio da amico.

Serpent of Fire ha detto...

"...ha pensato di sdoppiare il comandamente che dice non desiderare la roba d'altri e la donna d'altri che è un unico comandamento intanto chi ci tiene a sapere queste cose..."

La prego di prendere visione del Cap.125 del LIBRO DEI MORTI egizio e si accorgerà di come i 10 comandamenti siano solo un suo scopiazzamento.

Quindi l'ennesima MENZOGNA EBRAICA.

Capitolo 125 del Libro dei morti

Serpent of Fire ha detto...

"I 4 vangeli ufficiali, sono pieni di contraddizioni già al loro interno, esistendo differenze sui parenti di Gesù, sui giorni della resurrezione, ecc..."

I vangeli sono racconti INIZIATICI e non storici. Chi li approccia in maniera letterale sarà deviato dal loro vero significato essendo stati realizzati tramite il linguaggio degli ermetisti.

Come tali vanno penetrate le metafore in esse contenute tenendo conto nelle differenze tra di essi esistendo un attribuzione dei 4 elementi (terra, aria, fuoco, acqua) ai 4 evangelisti.

Infine va pure tenuto conto delle informazioni cabalistiche ed astronomiche in essi contenute. In particolare il contenuto va analizzato cabalisticamente prendendo come riferimento i testi in greco e non in ebraico.

L'Apocalisse è un testo interamente alchemico e S. Giovanni è stato l'apostolo a cui il Cristo ha consegnato la guida della Chiesa Esoterica (occulta) mentre a S.Pietro della Chiesa Essoterica (pubblica).

Visto da questo punto di vista i Vangeli cristiani raccontano tutt'altra storia rispetto a quello che ci propaganda l'erronea dottrina dei nuovi Farisei vatican-ebraici.

Anonimo ha detto...

Ma i vangeli non erano stati scritti per i poverelli che non capivano un tubo del linguaggio ermetico? E poi le metafore di Gesù sono semplici da capire, infatti sono dirette a tutti, non a pochi istruiti.

Serpent of Fire ha detto...

"Ma i vangeli non erano stati scritti per i poverelli che non capivano un tubo del linguaggio ermetico?"

Come mai per capire i Vangeli c'è gente che dedica tutta la sua vita immolandosi attraverso il sacerdozio??? Se erano così semplici allora si potevano leggere in un paio di giornate e finivà là. Ed invece c'è gente che viene INIZIATA a quella sapienza. In particolare la vera sapienza sui Vangeli è ancora mantenuta intatta solo dalla Chiesa Greco-Ortodossa.

"E poi le metafore di Gesù sono semplici da capire, infatti sono dirette a tutti, non a pochi istruiti."

Le parabole sono costruite con il linguaggio analogico. Ci sono invece altre parti come la moltiplicazione del pane e dei pesci oppure il Cristo che cammina sulle acque (solo per fare due esempi a caso) che sono scritti con il linguaggio ermetico. Poi ci sono alcuni punti che sono letterali ma che la maggior parte interpreta invece metaforicamente.

Insomma esseni e cabalisti, come i platonici, usavano il gioco delle tre carte per criptare i significati dei loro scritti.

Nessuna sapienza è accessibile all'uomo senza studio. Per comprendere la matematica è necessario imparare il suo linguaggio. Stessa cosa per la chimica o l'informatica. I poveri di spirito rimarranno tali e saranno sempre soggiogati dal pastore di turno (buono o cattivo che sia).

Solo la sapienza trasforma la pecora in leone.

Anonimo ha detto...

@anonimo delle 11.39
"E poi le metafore di Gesù sono semplici da capire, infatti sono dirette a tutti, non a pochi istruiti."

Chi te l'ha detto?
Il parroco? ahahahah!!!
Quello lo credi tu! Te le hanno infinocchiate per bene... il significato è tutt'altro!

oscillator

Anonimo ha detto...

@ Sof e Oscillator:
non credo ai parroci e chiesa in generale :-)
mi sa che voi siete un pò fissati con i discorsi di uomo=dio e giù di lì.
Siete voi che vi siete fatti infinocchiare per bene, fanno leva sul vostro ego e ci riescono benissimo :-)

Serpent of Fire ha detto...

"Siete voi che vi siete fatti infinocchiare per bene, fanno leva sul vostro ego e ci riescono benissimo"

Quello di cui parlo è conosciuto dall'Antroposofia di Steiner e dall'Archeosofia di Palamidessi.

« L'antroposofia è una via della conoscenza che vorrebbe condurre lo spirituale che è nell'uomo allo spirituale che è nell'universo. Sorge nell'uomo come una necessità del cuore, della vita del sentimento, e può essere pienamente giustificata se soddisfa questo bisogno interiore. » (Steiner)

« L'archeosofia è la conoscenza integrale, è la saggezza arcaica o, in altri termini, la "Scienza dei Princìpi"; essa deriva dalle voci greche archè, "principio", et sofìa, "sapienza".
"L'archeosofia facilita la conoscenza dei mondi superiori tramite lo sviluppo nell'uomo dei nuovi sensi definiti spirituali".
"Gli archeosofi costituiscono nel mondo moderno della cultura scientifica, filosofica, religiosa, artistica, politica e filologica, una libera e volontaria fratellanza di persone di sesso diverso, che vogliono coltivare la vita dello spirito in se stessi e nella società, sulla base della conoscenza integrale del mondo fisico e spirituale".
"L'archeosofia, prima di diventare dottrina, è stata ed è esperienza che fa risalire ai primi princìpi, attraverso la pratica di numerose ascesi [...]. Una delle esperienze di queste ascesi è la morte apparente volontaria, lo sdoppiamento o fuoriuscita dell'uomo energetico dal corpo fisico, per visitare, esplorare e prendere contatto cosciente con i diversi piani o mondi e con i loro guardiani e abitanti: sdoppiamento o viaggio di andata e ritorno in piena coscienza".
"L'archeosofia è perciò una filosofia a posteriori, perché gli sperimentatori facenti parte dei suoi gruppi hanno scoperto e imparato i veri metodi psicobiofisici e spirituali per calcare uno ad uno i gradini delle diverse e numerose iniziazioni". » (Palamidessi)

Anonimo ha detto...

Paolo, a proposito del Natale, festa cristiana che viene "paganizzata", ti faccio presente che il Natale nasce come festa pagana (x il solstizio d'inverno) e poi viene "cristianizzata" dandogli il significato di nascita di Gesù.
La chiesa dei primi tempi non aveva la forza di sradicare tradizioni pagane antiche, quindi si limitava a prendere le feste pagane e a trasformarle in cristiane.
Il Natale non è l'unico esempio.

Anonimo ha detto...

ps
Popolo Consapevole spara cazzate... ma su sof non ha tutti i torti
:D

Anonimo ha detto...

conosco un pò dele dottrine di Steiner, no Palamidessi...grazie andrò a leggerlo!nonostante le belle frasi che ha estrapolato, resta il problema di fondo,il proprio ego.
è necessario saperlo domare per arrivare a certi livelli. è sicuro di saper domare il suo?

Serpent of Fire ha detto...

"La chiesa dei primi tempi non aveva la forza di sradicare tradizioni pagane antiche, quindi si limitava a prendere le feste pagane e a trasformarle in cristiane."

ERRATA INTERPRETAZIONE

La Chiesa Cattolica è un CULTO SINCRETICO. Il termine CATTOLICO significa UNIVERSALE, quindi è la sommatoria di tutte le scuole iniziatiche di quel tempo come quella egizia, essena e mitraica. I Romani quando conquistavano un popolo non distruggevano la loro cultura ma la inglobavano nell'impero. Questo ha consentito a Roma di dominare per secoli.

Non è un caso che il Vaticano contenga il più grande museo egizio e Piazza S. Pietro contenga uno dei più grandi obelischi.

I campanili accanto alla chiese non sono altro che la versione aggiornata degli obelischi egizi.

Serpent of Fire ha detto...

"...il proprio ego. è necessario saperlo domare per arrivare a certi livelli. è sicuro di saper domare il suo?"

Perchè lo dovrei domare? Per rendermi una pecorella di fronte ai farisei della terra.

NO, GRAZIE!!! A questa gente VA DATO UN BEL CALCIONE NEL FONDOSCHIENA!!!

Smettete i panni delle percore e rinascete in LEONI. E' tempo di cambiare!!

Anonimo ha detto...

Sof, lei parla come quelle ricche signore che adorano le pietre preziose ma che non sono in grado di apprezzare il magma e la pressione che le ha generate...

Anonimo ha detto...

...come disprezza le pecore che sono fonte di sostentamento dei leoni...:-)

ghost ha detto...

beh se ti piace essre mangiato...

Barzo ha detto...

Caro Paolo,
questo tuo articolo è solo un tentativo di diffamare la città di Viterbo.
Il tuo obiettivo è sicuramente quello di demonizzare questa manifestazione e diminuire l'afflusso turistico alla città cosicchè venga rivalutato il patrimonio culturale di altri capoluoghi laziali.

Insomma, vuoi fare il gioco degli Agnelli e corderi vai, per favorire lo sviluppo A Rieti.

Anonimo ha detto...

brontolo:allora come un buon avvocato lei cambia il discorso in tutto marcio quindi discutibile ,niente i nuovo, è dimostrato e provato che le odierne chiese cattolica o altro sono immensamente lontane dalla verita' e Gesu' ne è pienamente consapevole tanto che l'apocalisse è piena di rimproveri e condanne verso le chiese apostate, resta ben inteso che la verita' è semplice e non spetta a nessuno convincere qualcuno dell'amore di Gesu' e come se io le raccontassi di quanto un persona la ama questo è impossibile , solo e solo Lui!, puo portare una simile rivelazione nella mente e nel cuore , per altro esistono due padroni e mi spiace che lei cosi sommamente colto non veda come è assai evidente che esiste il padre della menzogna ,mi lascio andare a una piccola osservazione se lei cerca una prova la puo' trovare nella bibbia che polverosa giace nella sua libreria è un libro unico e che mai esistera si compone di 60 libri scritti in epoche differenti da persone che non si conoscevano geograficamente lontane e per di piu' da lingue differenti ogni persona parlava senza sapere che raccontava di Gesu' e pensi che isaia il profeta descrive con millimetrica precisione la morte in croce quando ancora non era mai stata fatta o realizzata come metodo di morte e di tortura in definitiva si tratta di uomini che hanno incontrato Dio e lo hanno raccontato, non sapendo che la loro storia sarebbe stata ripresa e trasmessa per milleni, questa è una fatto ma so che anche se le portassi 2500 prove di quel che dico non sempre lei mi crederebbe per esempio si è guradato bene da dire se è vero o falso dal punto di vista oggettivo quello che dico riguardo alle statue lei come avvocato dovrebbe saper scindere tra i fatti e le opionioni infine le profezie sono cosi precise da fare impazzire tutti i savi della terra messi insieme sbaglio a , le gerarchie ecclesiastiche non hanno alcun senso alla luce del vangelo nessun di fatti la loro esistenza si basa sulla superstizione o sull'ignoranza delle persone che a furia di andare dietro a favolo credono a tutto piuttosto che a una semplice verita quindi le guerre le hanno fatte gli uomini mossi da quanto di piu' carnale ci sia vanita odio cinismo e amore per il denaro poi hanno detto che Dio li mandava per coprire cose totalmetne contrarie al vangelo.ma il punto centrale è lei crede all'esistenza del peccato e quale soluzione trova ad esso???

Anonimo ha detto...

NON POSSIAMO PRESCINDERE DALLA DECRIPTAZIONE OCCULTA DELLA PAROLA "VITERBO"!
INFATTI E' NECESSARIO SCOMPORRE LA PAROLA IN VI - TER - BO .
ANALIZZANDO: "VI" E' ANCHE IL NUMERO 6 NEI NUMERI ROMANI.
BO E' = 2+13 = 15 = 6
DUNQUE DEDUCIAMO CHE VITERBO E' ESOTERICAMENTE SOTTO UN DOMINIO SATANICO IN QUANTO TER INDICA "TRE VOLTE" CHE UNITO AL NUMERO "VI" ROMANO CI DA' "666". IDEM SE UNITO AL NUMERO 6 (BO), 666.
Gabriella Carlizzi

Barzo ha detto...

BO è recente, prima era BUM.

Anonimo ha detto...

BIUM

Anonimo ha detto...

e della sigla FAVL che si dice?

Anonimo ha detto...

@anonimo delle 13.45
"pensi che isaia il profeta descrive con millimetrica precisione la morte in croce quando ancora non era mai stata fatta o realizzata come metodo di morte e di tortura"

"...prima che in Roma la crocifissione era praticata in Grecia, in Egitto e in molte altre regioni mediterranee, ove era stata diffusa probabilmente dai Fenici..."
tratto da: Giuseppe RICCIOTTI, Vita di Gesù Cristo, Mondadori, Milano 1999, § 597-601.

http://www.storialibera.it/epoca_antica/cristianesimo_e_storicita/passione_di_gesu/golgota_e_croce/articolo.php?id=2200

Da Miti e misteri del passato
Di Robert Charroux,G. Del Ninno:
papiro di any pl 32:"...E così come lo sarà Gesù in seguito, anche Osiride è crocifisso su un patibolo formato da un tronco di sicomoro,su cui è disposta orizzontalmente un'asse. La croce del supplizio di Osiride aveva nome tat." segue: http://books.google.it/books?id=vhCaXK7okqkC&pg=PA122&lpg=PA122&dq=crocifissione+di+osiride&source=bl&ots=d4eMHdYLuY&sig=upU8ILkE85xCXJBiAETFk9kLMiQ&hl=it&ei=zP7BStf_OZP0mQP3rPygBg&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=6#v=onepage&q=crocifissione%20di%20osiride&f=false

oscillator

Anonimo ha detto...

@ ghost
non mi piace essere mangiato...infatti anche pecore e altre prede hanno un loro metodo di difesa:-)

GjMan ha detto...

" e per giunta il simbolo del Natale è stato piano piano soppiantato da Babbo Natale e dall'albero di Natale, che nulla c'entrano con Cristo."

Occhio a non cadere in un errore grossolano : l'albero è sempre stato il simbolo delle festività di fine anno.

Prima dell'avvento del cristianesimo le popolazioni pagane(soprattutto nordiche e celtiche) festeggiavano il solstizio d'inverno il 21 Dicembre, ed il simbolo di questa festività erano proprio gli alberi sempreverdi;

in un momento in cui il buio prende il sopravvento sulla luce, le giornate si accorciano e gli alberi perdono le foglie e sembra che muoiano si accendevano grandi falò intorno agli unici alberi che restavano rigoglisi e vivi, come ad esempio gli abeti.

La chiesa, con l'obiettivo di soppiantare i vecchi culti pagani con il proprio credo, impose le proprie feste nelle stesse date di quelle preesistenti ma non riuscì nel suo intento di cancellare completamente i simboli delle antiche credenze che si sono fusi con quelli cristiani.

Allo stesso modo l'uovo pasquale ha origini più antiche del cristianesimo stesso; le grandi processioni con le fiaccole della candelora si rifanno alle antichissime fiaccolate che si effettuavano per festeggiare il ritorno dei germogli nei campi.

Su babbo natale hai ragione...il vecchiardo altri non è che un testimonial della coca cola degli anni 50! ;-)

Anonimo ha detto...

Sof è pure un guru :D:D:D:D:D

Anonimo ha detto...

FACCIAMO A NON CAPIRCI?
La parola TER fa da ponte indietro e in avanti nel tempo, e dunque ora è "BO" successivo a "BIUM"!...
Gabriella Carlizzi

Anonimo ha detto...

Caro Paolo, è la prima volta che ti scrivo pur confessando di leggerti con interesse (e con una piccola dose di scetticismo che a mio avviso non guasta mai) da diverso tempo. Anche in questo tuo Post, ho riscontrato elementi per me utili ad allargare vedute che probablmente sarebbero rimaste limitate alla mia esperienza (ho avuto il privilegio di assistere alla partenza della macchina di Santa Rosa da un balcone di un appartamento a Porta Romana) ed alle mie sensazioni. Te ne sono infinitamente grato. Avrei una richiesta: senza impegno, ma se avessi la possibilità, potresti approfondire sempre in tema di rosa-crce, se anche Gustavo Rol avesse nulla a che fare con i suddetti? Il dubbio mi è venuto andando sul suo sito: www.gustavorol.org dove vi è uno stemma tondo verde con una R ed una croce piuttosto indicativa. Ti ringrazio ancora anche se non potrai esaudire la mia stupida richiesta.

Painburn ha detto...

Allora siccome mi riesce mooolto difficile pensare a personaggi come Paracelso,Kepler,O Cartesio uniti insieme nei rosacroce per assoggettare tutto il mondo intero,vi consiglio dei testi che parlano in maniera più oggettiva della storia di questa confraternita(non dimentichiamo che i rosacroce erano anche cristiani,mistici ma cristiani).
Vi consoglio il sapere esoterico dei rosacroce,è un libro molto interessante perchè parla della storia di questa confraternità senza eliminare l'aura di mistero ed esoterismo che li caraTTerizzava.
Il priorato di Sion e gli illuminati di Massimo Introvigine il quale ammette l'esistenza di microcomplotti in aLcuni periodi storici(come quello degli illuminati di baviera),ma esclude un complotto continuativo e pensato da secoli e secoli come secondo altri autori specialemnte cattolici.
Il libro Massoneria e la faccia occulta della storia non lo consiglio se si tratta del primo libro che leggete relativo a questo argomento.L'autore di questo testo oltre a partitre da concezioni prettamente cattoliche(sarà sicuramente un prete finanziato da qualcuno pure lui),parte da uno schema personale del tutto chiuso e a tratti anche molto "ignorante".Vi ripeto mi risulta molto difficile pensare a scienzati che si uniscono per fare un complotto che dura da secoli....Mi riesce più facile pensare che alcuni potenti sfruttino il sapere occulto acquisito nei tempi da queste confraternite a svantaggio nostro.
E'importante scindere tra i rosacroce e quelli che sfruttano il sapere dei rosacroce,differenza fondamentale poichè una cosa è puntare il dito contro chiunque sia stato nei rosacroce(il che mi sembra un'azione mooolto clericale e pericolosa),e una cosa è cercare di capire chi ti mette le davvero catene.La guerra tra massoni e cattolici è come quella tra fascisti e comunisti,solo mazzate,insulti,e un odio senza fine.Di sicuro una chiesa mi impone un Dio di cui devo svolgere la mia vita in funzione del mio timore verso il suo giudizio.Mentre i massoni me li immagino un branco di fattucchiari che mandamo saette e bestemmie per tenermi docile e disinteressato ai veri probelmi della vita.Nemmeno in questo caso ovviamente mi sta bene.Ma non sta nemmeno bene che un massone dica aò sei un cattolico di merda!!e che il cattolico dica aò massone stregone del cazzo!in tutti e 2 i casi non arriveremo da nessuna parte se non ad incrementare il motto Divdi et impera!!

Serpent of Fire ha detto...

"l'albero è sempre stato il simbolo delle festività di fine anno"

L'albero fa parte della MENZOGNA EBRAICA per rovesciare la cristianità. L'albero è la rappresentazione della simbolo della kabalah esoterica e le pallette e i fili di argento con cui lo addobbiamo rappresentano le 11 Sephiroth e le 22 vie.

"l'uovo pasquale ha origini più antiche del cristianesimo stesso"

L'uovo fa riferimento alla discesa di ISIDE sulla terra (uovo con le ali delle rappresentazioni geroglifiche). Il coniglio pasquale fa invece riferimento alla mitologia babbilonese di Tammuz, successivamente confluita nella figura di Horus.

Nel 1999 la storica e archeologa D.M. Murdock (ebrea??? mi sa di si) effettua un parallelo tra Cristo e Horus nel libro "The Christ Conspiracy" secondo le seguenti analogie:

* fu annunciata la sua nascita alla madre dall'angelo Thot, che le comunicò anche che il figlio sarebbe stato concepito verginalmente

* nacque in una grotta il 25 dicembre dalla vergine Iside, annunciato da una stella d'oriente

* venne adorato nella grotta da pastori e da tre saggi che gli offrirono in dono oro, incenso e mirra

* da bambino insegnò in un tempio

* ebbe 12 discepoli

* all'età di 30 anni fu battezzato da una figura nota come Anup, che venne in seguito decapitato (come Giovanni Battista)

* combatté 40 giorni nel deserto contro Satana

* compì miracoli, come la resurrezione dei morti e la camminata sulle acque

* fu chiamato il "Santo Bambino" ed era noto con molti nomi, tra cui: "La Verità", "La Luce", "La Vita", "L'Unto Figlio di Dio" e il "Buon Pastore", "L'Agnello", "La Stella del Mattino"

* Horus nacque a Annu, il "posto del pane", mentre Gesù nacque a Bethleem, la "casa del pane"

* fu crocifisso tra due ladroni e dopo tre giorni risorse dai morti

* viene rappresentato da una croce

* assieme a Iside e Osiride, Horo costituisce un membro della trinità egizia.

"Su babbo natale hai ragione...il vecchiardo altri non è che un testimonial della coca cola"

Anche qui si sbglia, essendo il vecchio barbuto SATURNO, come potrà trovare su molte illustrazioni alchemiche. Saturno è onorato con il sabato ebraico (SATUR-DAY) mentre il Dio sole con la domenica (SUN-DAY). Insomma il sole è URANOS e saturno CRONOS dei greci.

Anonimo ha detto...

"L'albero fa parte della MENZOGNA EBRAICA per rovesciare la cristianità."

Azz...sembra che dovranno cambiare strategia, nonstante i 2000 anni la chiesa la vedo bella in forma..

"la parola TER fa da ponte indietro e in avanti nel tempo, e dunque ora è "BO" successivo a "BIUM""

Azz..chiarissimo, come al solito.

B.S. ha detto...

"BO è recente, prima era BUM"

etudicibene! purtroppo Q u EL li ci credono*)

MBarbara ha detto...

Le analogie fra Cristo ed Horus (per non parlare di quelle con Mitra) sono evidenti e sicuramente fanno vacillare l'idea di Cristo personaggio storico realmente esistito.
La mia domanda invece verte sulla simbologia dei riti: se la Massoneria prende le mosse "ufficialmente" (poiché personalmente ritengo che le sue origini siano ben più antiche e abbiano radici nell'inizio della civiltà) proprio dai maestri "maçons" che costruirono le grandi cattedrali, è evidente che in epoca medievale, quando i riti di adorazione dei santi presero forma, vi fu un interscambio fra le loro conoscenze e la creazione sia dei monumenti delle città, sia delle "rappresentazioni" ecclesiastiche. Anzi, a me ogni tanto sorge il dubbio che l'astio della Chiesa Cattolica nei confronti della Massoneria sia imputabile al fatto che la massoneria carpì alla Chiesa informazioni al tempo considerate "occulte" per il proprio tornaconto (ad esempio il simbolismo presente nelle cattedrali del tempo) e per rinforzare le proprie conoscenze. Quindi mi domando: perché stupirsi?

Anonimo ha detto...

Ma lei che dispensa pillole di saggezza ha mai visto il corpo di Santa Rosa? Ha mai letto gli studi medici fatti sulla conservazione del suo corpo?Non si accorge che è lei che bestemmia?Non si accorge che è lei che bestemmia quando parla di cristianesimo non conoscendolo?Perchè il cristianesimo non consiste nel seguire una norma,ma una Persona.

Serpent of Fire ha detto...

Cristo potrebbere essere stato un personaggio storico realmente esistito ma banalmente non figlio del stirpe di Davide, come vorrebbero invece farci credere gli EBREI (vedi le incongruenze sulla sua genealogia riportate in due Vangeli). E' facile che Mitra, Horo, Tammuz o Gesù facciano riferimento ad una qualche storia ancestrale antecedente persino ai babilonesi.

Del resto come ho detto prima, la verità del Vangelo è INIZIATICA e non storica. Questo significa che sono importanti i principi metafisici contenuti in esso, non le storie più o meno metaforiche narrate.

Serpent of Fire ha detto...

"Ma non sta nemmeno bene che un massone dica aò sei un cattolico di merda!!e che il cattolico dica aò massone stregone del cazzo!in tutti e 2 i casi non arriveremo da nessuna parte se non ad incrementare il motto Divdi et impera!!"

Questo è il motivo per il quale auspico una rifondazione del culto universale, ovvero CATTOLICO, in cui confluiscano in una singola Schola misticismo e magia.

Del resto massoni e preti hanno ragione entrambi. Dio si trova sia esternamente che dentro di noi. L'importante è capire il microcosmo del se interiore ed il macrocosmo del se superiore. In entrambi casi si tratta sempre di D'IO.

Anonimo ha detto...

Sof
com'è che il suo motto dell'uomo/dio è la stessa di alcuni culti satanici/luciferini stile bambinidisatana?

Anonimo ha detto...

Ci sono delle scoperte recenti che confermerebbero le date delle varie feste religiose.
Io sono convinto che per parlare della storia del cristianesimo o della storia di S.Rosa o di qualunque altro argomento,prima bisognerebbe documentarsi con serietà,senza limitarsi a leggere solo libri o articoli che confermino le nostre tesi.

Anonimo ha detto...

esatto Serpent Dio e' sia dentro che fuori, immanente e trascendente nello stesso tempo, essendo ESSO assoluto e indiviso ... namaste

Paolo Franceschetti ha detto...

A chi mi chiede di Roll. Si ho pochi dubbi del fatto che fosse un rosacroce. Non ho prove ovviamente.
Non so se fosse nei rosacroce buoni o cattivi. Spero nei buoni.

Paolo Franceschetti ha detto...

Rispondo ora alla domanda postami da popolo consapevole.comù


"Fa pensare l'alleanza tra Paolo e il David Icke Meetup di MILANO e ROMA,
David Icke personaggio noto purtroppo non per il suo anticristianesimo.."

Immagino voleste dire "noto per il suo anticristianesimo" e non "non noto".
A parte questo... che vi devo dire? Pensate quello che vi pare... Ha risposto bene Serpent... io neanche conosco David Icke... e ho spiegato in un articolo che trovi qui nel blog (si intitola Icke contro Fede) quel che penso di Icke.


Non ho capito poi che c'entra l'accomunarmi alla Carlizzi.
La Carlizzi in Italia è la prima che ha parlato della Rosa Rossa.

Io ho preso alcuni (molti, direi) spunti da lei, e in alcuni casi li ho rielaborati e sono giunto a conclusioni talmente diverse che ci siamo anche attaccati pubblicamente e in modo molto pesante per questi dissensi...
Una cosa certa è che senza di lei la Rosa rossa non l'avrei mai neanche immaginata
La cosa che ci divide è che lei la considera una Schola esoterica, con un influenza limitata solo ad alcuni eventi; io la considero una organizzazione internazionale, la più potente al mondo, probabilmente, che dirige trasversalemnte TUTTI e sottolineo tutti gli avvenimenti più importanti della vita politica dell'America e dell'Europa, il cui vertice lo individuo nelle famiglie Rockfeller e Rotschild. Non a caso i loro cognomi danno una doppia erre, cioè la firma della rosa rossa appunto.


Ma per il resto, io e Gabriella Carlizzi abbiamo personalità differenti, percorsi di vita totalmente differenti, e quindi non credo che qualsiasi dubbio che riguarda me possa esteso a lei e viceversa.

Anonimo ha detto...

Buongiorno avv., Le segnaolo questa notizia in ambito finanziario: From FinAlternatives: "Hedge Fund Exec.’s Death Ruled An Accident
September 29, 2009
The death of James Vellanti, chief operating officer of hedge fund JNF Asset Management, has been ruled an accident.
Vellanti fell more than 30 feet to his death from an escalator at an Atlantic City, N.J., casino. The 42-year-old is the second person in little over a year to die after falling from the escalators at The Pier Shops at Caesars.
The Atlantic County Medical Examiner’s Office ruled Vellanti’s death an accident. It said he had died of multiple traumatic injuries suffered in the fall, with toxicology results still pending.
Vellanti apparently fell from the escalator between the second and third floors of the mall shortly before midnight on Friday. Emergency personnel found him lying unconscious on the first floor and took him to a hospital, where he was pronounced dead. che segnali che questi signori abbiano cominciato a pagare per aver volato troppo in alto? Grazie, Giuseppe.

lucsar ha detto...

e che dire del 23 esimo suicidio in France Telecom negli ultimi 18 mesi?!

http://www.viva.presse.fr/France-Telecom-apres-un-23e_12500.html

Serpent of Fire ha detto...

Vi segnalo in uscita il seguente film

The Imaginarium of Doctor Parnassus Trailer HD

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo

Serpent of Fire ha detto...

Ci sono in questa immagine più 'misteri' esoterici rappresentati che in molti libri di occultismo

Doctor Parnassus

Da wiki:

Il 22 gennaio 2008, la produzione è stata interrotta a causa della morte di Heath Ledger, avvenuta a New York durante un periodo di pausa dalle riprese, per avvelenamento accidentale causato dagli effetti combinati dei sonniferi e degli ansiolitici che l'attore stava prendendo dietro normale prescrizione medica. Ledger era riuscito a terminare solo gli esterni, ma mancavano ancora tutte le scene nei teatri, quelle in cui il personaggio di Tony si ritrova nel mondo parallelo oltre lo specchio magico (da girare con la tecnica del blue screen).

Non vi pare la stessa fine di Michel Jackson? Se si mostra troppo al popolo evidentemente si fa ancora una brutta fine come ai tempi di Mozart.

Stefania Nicoletti ha detto...

Già. Film particolare. Con Heath Ledger, che morì l'anno scorso. Strana morte...


Quanto ai "suicidi"... Pare che ultimamente sia una moda nel mondo della banca e della finanza.

Due settimane fa si "suicidò" il finanziere dei Rockefeller:

http://archiviostorico.corriere.it/2009/settembre/16/Giallo_Wall_Street_Suicida_finanziere_co_8_090916029.shtml

ghost ha detto...

@anonimo 14.50
"non mi piace essere mangiato...infatti anche pecore e altre prede hanno un loro metodo di difesa:-)"
Quale sarebbe?Belare forte?Invocare aiuto?:-))

Anonimo ha detto...

Segui Sof no?

Trasformati "alchemicamente" da pecora in leone :-))))

Anonimo ha detto...

A PAOLO PER ONESTA' INTELLETTUALE... Caro Paolo, dal mio primo verbale sulla Rosa Rossa, datato 30 maggio 2001, si legge chiaramente che io ebbi a dichiarare che questa organizzazione di tipo piramidale e con ramificazioni internazionali, tendeva a dominare a livello mondiale i maggiori interessi economici, di potere assoluto, mediante il ricorso al crimine.
Poi, tu nella elaborazione che ne fai, ne riconosci le impronte e la presenza, dove io a volte non la riconosco. Ma questa non totale coincidenza rientra perfettamente nei criteri personali del libero ricercatore. Il mio percorso è sicuramente diverso dal tuo, e forse influisce anche il fatto che il mio percorso vanta molti più anni. Pensa che prima di poter avere in mano le prove da produrre davanti agli inquirenti, (inizialmente scettici) dovetti investigare, e ricercare per anni. In definitiva la Rosa Rossa comparve nelle mie informazioni a gennaio del 1995. Solo il 30 maggio del 2001, fui in grado di formalizzare quanto posso garantirti, ancor oggi è oggetto di indagini da parte di molti magistrati interessati e distribuiti in tutto il mondo.
Un abbraccio
Gabriella Carlizzi

Serpent of Fire ha detto...

Notizia moooolto preoccupante:


Grippe: les pouvoirs spéciaux adoptés en Commission


La Commission de la Santé publique de la Chambre a adopté mardi à l'unanimité, moins l'abstention du Vlaams Belang, un projet de loi accordant des pouvoirs spéciaux au gouvernement en cas d'épidémie ou de pandémie de grippe A (H1N1). En cas d'épidémie, il y aura "urgence à disposer d'un cadre juridique adéquat", a justifié la ministre de la Santé Laurette Onkelinx. Dans ce cas de figure exceptionnel, le processus parlementaire serait trop long. Un arrêté délibéré en Conseil des ministres, serait alors approuvé par le gouvernement et publié au Moniteur après avis du Conseil d'Etat. Le Conseil d'Etat a réagi positivement au projet de loi qui offre la possibilité au gouvernement d'user de pouvoirs spéciaux, une technique rarement utilisée, et qui, dans d'autres circonstance, a parfois prêté le flanc à la controverse.

Serpent of Fire ha detto...

Della serie:

1) Creo un pericolo inesistente modificando un virus in laboratorio (vedi la dichiarazione di Gheddafi all'ONU che ha affermato che l'AH1N1 è uscito da un laboratorio militare....US-RAELIANO)

2) Ottengo più facilmente l'approvazione di leggi liberticide che consentono l'instaurazione della legge marziale sotto l'onda della paura provocata ad arte dai mass media tramite tecniche di PNL

3) I poteri occulti possono passare ad una nuova fase del piano giudaico-massonico di globalizzazione per realizzare un Nuovo Ordine Mondiale

Insomma il solito problema-reazione-soluzione ben descritto dal tanto bistrattato David Icke. E tutto ciò succede perchè la popolazione è ridotta ad un AMMASSO DI PECORE che come tali saranno presto portate al macello. E si incazzeranno pure se non ci arrivano. Ovvero faranno la fila per farsi vaccinare.

Barzo ha detto...

@SOF

sulla morte di Ledger è interessante questo parallelismo

http://wakeupneo.blogspot.com/2009/09/linfanzia-finisce-quando-scopri-che-un.html

synopticon ha detto...

SOF avrei 2 domande per lei:

La sento spesso parlare di evoluzione di coscienza collettiva di tutti gli abitanti della terra (lo dico a modo mio, non ricordo le sue tesuali parole) dovuto anche al verificarsi di eventi straordinari tipo comparsa dell'anticristo, eventuali disastri o perchè no anche di miglioramenti...ora la mia domanda è: tutto questo si sta per veirificare ora oppure si parla di un lento cammino che puo durare decine, centinaia o migliaia di anni?
Per me un conto è se mi dice tra un paio di anni, un altro se si parla di centinaia di anni.
Se non ho interpretato male la Sig.ra Carlizzi crede gia tra un paio di anni.

Serpent of Fire ha detto...

"tutto questo si sta per veirificare ora oppure si parla di un lento cammino che puo durare decine, centinaia o migliaia di anni?"

Non penso che ci sia qualcuno col cronometro che scaduto il tempo dice "Big bang ha detto stop!". Quando ci saranno tutte le condizioni necessarie e sufficienti si passerà alla versione 2.0 dell'umanità.

Queste condizioni sono però propiziate attraverso forze occulte che sospingono ed altre che filtrano l'umanità attraverso periodi di costruzione a cui seguono altri di dissoluzione. Se rivedrà la storia del mondo in questo senso si renderà conto della veridicità della mia asserzione.

Ragazzino ha detto...

DOMANDA PER PAOLO FRANCESCHETTI O CHIUNQUE SAPPIA RISPONDERE.
Buongiorno a tutti, vorrei sapere se c'è qualcuno che sa quale significato ha la piramide con 4 sfere alla base e una sfera in cima (alla piramide..).
Ho notato che le stesse piramidi presenti sulla porta Romana di Viterbo (quelle fra cui è posizionata la statua di santa rosa) sono presenti anche a Torino

alla villa della Regina. Si possono vedere anche da google earth. Sarei grato a chi volesse rispondere. Grazie. :)

Anonimo ha detto...

Serpent of fire:
"Come mai per capire i Vangeli c'è gente che dedica tutta la sua vita immolandosi attraverso il sacerdozio???"

In realtà chi sceglie il sacerdozio lo fa per diffondere la Buona Novella, non per capirla. Per scegliere una via bisogna già aver intuito dove porta: prima si capisce, poi si sceglie.
+c.s.p.b.+

Serpent of Fire ha detto...

"Buongiorno a tutti, vorrei sapere se c'è qualcuno che sa quale significato ha la piramide con 4 sfere alla base e una sfera in cima (alla piramide..)."

Piramide = il termine piramide inizia con "pir" la cui radice, dal greco, indica il fuoco, ecco quindi l'indicazione del concetto di piramide quale contenitore di energia, o fuoco, e quindi di misure che illuminano, infiammano. L'alchimia definisce questa energia, come " il fuoco che non brucia ", il tantrismo lo indica come un " serpente arrotolato ed addormentato " che puo' essere risvegliato.

5 Sfere = 5 elementi ovvero aria, acqua, fuoco, terra (sulla base) ed etere (sulla punta)

Serpent of Fire ha detto...

"In realtà chi sceglie il sacerdozio lo fa per diffondere la Buona Novella, non per capirla."

Che cosa triste! Questo significa che ci sono molti preti che annunciano la buona novella senza averne capito il messaggio metaforico.

Anonimo ha detto...

Che cosa stupenda! Questo significa che i preti annunciano la Buona Novella per quello che è, senza alcun significato metaforico da capire, perchè non c'è.
+c.s.p.b.+

Serpent of Fire ha detto...

"senza alcun significato metaforico da capire, perchè non c'è."

Beh allora se è così posso pure credere a Pinocchio.

Anonimo ha detto...

sof
Non penso che ci sia qualcuno col cronometro che scaduto il tempo dice "Big bang ha detto stop!".

LOL Big Bang o Big Ben??

Anonimo ha detto...

PER la SIG.ra CARLIZZI:
E' vero che lei era presente nel palazzo dell'omicidio Cesaroni?

Anonimo ha detto...

Beh allora se è così posso pure credere a Pinocchio.


...beh, lì qualche metafora sicuramente la trovi, anzi, quella fiaba è tutta una metafora al contrario del NT
+c.s.p.b.+

Anonimo ha detto...

Io credo in Cristo e penso che anche l'esoterismo sia un coacervo di cose messe insieme per screditarlo. In serpent of fire noto solo un nozionismo sterile appreso su molteplici manuali teorici che non hanno alcuna attinenza con la realtà. Per me Padre Pio, Madre Teresa di Calcutta, Lourdes, San Francesco sia esempi mirabili per spazzare via ogni dubbio sulle scemenze della umana stoltezza.

Anonimo ha detto...

AD ANONIMO DELLE 13.06
Si, ero parcheggiata con la mia auto di fronte al cancello del palazzo. Vi rimasi dalle 16.45 circa a circa le 18 ( dovrei rileggere i verbali sottoscritti sia con il dottor Nicola Calipari che con il Sostituto Settembrino Nebbioso). La mia presenza lì fu poi riscontrata dall'A.G. Descrissi con dovizia di particolari chi vidi entrare nel palazzo durante la mia sosta, ma non fu mai chiesto un identikit.
E' una brutta storia, e personalmente sono convinta che l'ex fidanzato della Cesaroni sia innocente.
Gabriella Carlizzi

MBarbara ha detto...

A proposito del delitto Cesaroni, quest'estate ho letto il bel libro "Dodici donne, un solo assassino" di Lupacchini e Parisi, in cui si ricostruisce anche quel delitto. Contattai Parisi per sapere se gli inquirenti ne avessero tenuto conto (non so se la Sig.ra Carlizzi lo abbia letto) e lui mi disse che dopo la pubblicazione in effetti fu aperto dalla procura di Roma e dalla questura una divisione per riprendere in mano casi "dimenticati". La tesi del libro è convincente, i dati raccolti con meticolosità. L'assassino viene identificato senza fornire il nome ma con dovizia di particolari: segnalo quindi il testo (che credo sia già stato nominato in questo blog) e domando se qualcuno se ne sia fatto un'opinione.
Grazie.

Serpent of Fire ha detto...

"In serpent of fire noto solo un nozionismo sterile appreso su molteplici manuali teorici che non hanno alcuna attinenza con la realtà."

Da che cosa ha dedotto che quello che scrivo è il copia ed incolla di altri? Molto è invece prodotto dall'esperienza diretta. Chiaramente per dare un interpretazione corretta a certe esperienze ho studiato teosofia, giusto per non inventare l'acqua calda. E lei che esperienze dirette ha fatto sull'argomento? Oppure la sua credenza è solo frutto di un condizionamento mentale? Ci ragioni, non è necessario che mi risponda.

"Padre Pio, Madre Teresa di Calcutta, Lourdes, San Francesco sia esempi mirabili per spazzare via ogni dubbio sulle scemenze della umana stoltezza"

Mi risulta che Madre Teresa di Calcutta avesse sovente crisi circa l'esistenza di Dio e che nei suoi centri più che guarire si forzavano i malati ad espiare con la loro sofferenza i loro 'presunti' peccati.

San Francesco invece parlava con gli uccelli, ma questo è una metafora che conoscono solo gli ermetisti. Il linguaggio degli uccelli è proprio quello della Kabbalah.

Lingua degli uccelli

Su Padre Pio la lascio al seguente articolo su EFFEDIEFFE:

Un tempio massonico a San Pio da Pietrelcina

Stefania Nicoletti ha detto...

Sì, Paolo scrisse un articolo l'anno scorso:

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/09/dodici-donne-una-solo-assassino.html

Anche nei commenti si parla del delitto Cesaroni. Con un passo del libro di Beppe Lopez.

Anonimo ha detto...

Quello che lei afferma serpent of fire è proprio quello che la massoneria si propone: distruggere il cristianesimo. La teosofia è di matrice luciferiana.

Anonimo ha detto...

Tutte chiacchiere. che noia.

Anonimo ha detto...

Fatemi vedere dei prodigi , ma niente, retorica, retorica, retorica, mai qualcosa che trasformi la realtà...

Serpent of Fire ha detto...

La teosofia è ciò che è alla base della stessa religione cattolica, anche se lei lo ignora, dato che si rifiuta di approfondire prima di sparare sentenze su argomenti che affatto conosce.

Quando lei parla di dottrina luciferica si scorda che in latino licifero significa portatore di luce ovvero portatore di conoscenza. E nella conoscenza non vedo niente di satanico.

MBarbara ha detto...

Non credo che SoF abbia certo bisogno delle mie parole per smentire il fatto che lui desideri distruggere il Cristianesimo, ma posso garantire, leggendo sempre con attenzione e gratitudine le sue parole, che così non è, anzi, parla spesso del messaggio di Cristo (altra cosa è la manipolazione perpetrata dalle varie "chiese") quale messaggio salvifico e di illuminazione.

Anonimo ha detto...

Invece di perdermi in disquisizioni fallaci, preferisco la prova della guarigione a Lourdes di una lucana affetta da sclerosi laterale amiotrofica,che adesso cammina allegramente come se niente fosse, il resto è aria fritta, emanazione del nemico di Dio. Saluti felici.

Serpent of Fire ha detto...

"Fatemi vedere dei prodigi , ma niente, retorica, retorica, retorica, mai qualcosa che trasformi la realtà..."

Forse non se ne accorto ma la stiamo già trasformando la realtà. Il tutto è legato alla causa-effetto.

Oggi produciamo le cause che produrranno un effetto materiale nella nostra linea del futuro. Se capiamo tutti quanti questo semplice concetto, domineremo il karma e prenderemo a calci nel culo tutti i falsi pastori che ci intortano false dottrine e ci trasformano in tante PECORELLE BELANTI.

Anonimo ha detto...

Per carità, dire che lucifero è portatore di luce è uno dei tanti inganni di cui si serve la propaganda anticristiana per affermare che satana è portatore di bene come la lucis trust che spaccia per padre nostro una invocazione è semplice bestemmia. Non mischiamo il fango per oro per favore.

Serpent of Fire ha detto...

"la prova della guarigione a Lourdes di una lucana affetta da sclerosi laterale amiotrofica,che adesso cammina allegramente come se niente fosse"

Per comprendere questo fenomeno, dovrebbe studiare teosofia e soprattutto l'azione delle forme-pensiero generate da una moltitudine di persone che focalizzano la loro attenzione su un luogo e soprattutto un immagine. L'effetto è quello che dice lei, ma la causa e tutt'altra.

Anonimo ha detto...

Comunque rispetto il vostro modo di vedere, che tuttavia non mi appartiene.

Anonimo ha detto...

Ma perchè sono cose che accadono solo a Lourdes?

Anonimo ha detto...

A MBARBARA
Non ho letto il libro, e il motivo è uno solo. Un conto è essere testimone oculare di ciò che aveva portato a dei riscontri. E un'altro conto è ricostruire un delitto sulla base di motivazioni sicuramente legittime ma ben diverso da ciò che qualcuno, sottoscrivendo verbali, ha dichiarato di aver prima sentito e poi visto. Segua il mio sito sul delitto di via Poma. Sto aspettando l'esito dell'udienza del rinvio a giudizio per l'ex fidanzato, e non voglio condizionare nessuno pubblicando ciò che dal 1995 in poi costituì oggetto di indagini e inquietanti riscontri da parte di bravissimi magistrati che oggi non lavorano più alla Procura della Repubblica di Roma.

Anonimo ha detto...

Se davvero crede che la causa sia altra, perchè non la mette in pratica se la conosce bene, insieme ad altri, in tal modo guarisce tanta gemte da tanti mali?

Serpent of Fire ha detto...

"propaganda anticristiana per affermare che satana è portatore di bene"

Satana (Azazel) e Lucifero sono due entità totalmente differenti, e questo lo posso affermare per esperienza diretta. Il primo è una creatura del mondo astrale mentre il secondo del mondo mentale. Ma lei questa sfumatura non sarà in grado di comprenderla.

"come la lucis trust che spaccia per padre nostro una invocazione è semplice bestemmia."

Non sono un sostenitore di Lucis Trust, ma ho letto i scritti dell' Alice Bailey ed ho trovato in essi diversi passaggi illuminanti. Anche qui mi sembra che lei esprima un pregiudizio confezionato piuttosto che un suo personale giudizio.

Anonimo ha detto...

E' labile il confine tra un giudizio preconfezionato e un personale giudizio, chi mi dice che lei sia nel personale giudizio quando in realtà apprendere da altro significa essere figli di un giudizio preconfezionato?

Anonimo ha detto...

Lei non ha per niente trasformato la realtà come la Madonna di Lourdes.

Serpent of Fire ha detto...

"Se davvero crede che la causa sia altra, perchè non la mette in pratica se la conosce bene, insieme ad altri, in tal modo guarisce tanta gemte da tanti mali?"

La prima cosa da comprendere è che "il pensiero è energia". Molte persone che si concentrano sul medesimo archetipo sommano la loro energia mentale. Se tale energia si focalizza su un uomo questa lo rende capace di operare miracoli. Questa è conosciuta come 'coscienza collettiva' o eggregora.

Le garantisco che si può guarire con la mente, esattamente come facevano gli esseni (terapeuti) e lo stesso Cristo. Mi risulta che tale pratica ha continuato ad esistere tramite i Rosa Croce.

Anonimo ha detto...

Guarisca come Cristo i malati, solo allora le sue illuminazioni avranno senso, al contrario son miracoli della pura accademia della parola.

Anonimo ha detto...

Ma lei ha guarito qualcuno? Dalle sue parole mi sembra di sì.

Anonimo ha detto...

Ma se in molti conoscono questa pratica, perchè non la utilizzano? Perchè il male continua ad annientare le persone? Se fosse cos' semplice guarire dai mali perchè non adoperarla?

Anonimo ha detto...

"Ho passato circa quattro mesi senza guardare i telegiornali.
Quando a seguito di questo periodo mi è capitato di vederne uno, sono stato colto da una strana e opprimente sensazione.
Un sensazione fisica.
Sono ormai certo che i telegiornali siano strumenti di divulgazione di vibrazioni negative, per usare un termine un po' evocativo, vibrazioni potenti.
In un articolo di qualche tempo fa si era parlato di eggregore, le forme pensiero che prendono “vita” e sono in grado di influenzare, in un modo per noi non chiaro, i sentimenti e le sensazioni delle persone.
Nel periodo che stiamo vivendo pare che queste forme pensiero negative siano sempre più percepibili, sempre da più persone; pare che l'intensità in cui si manifestano cominci a diventare difficilmente tollerabile, a tratti.
E i telegiornali, sono forse tra i principali divulgatori di queste forme di “negatività”.
Da qualche tempo cerco di osservare con più attenzione queste dinamiche, cerco di comprendere e cogliere le forme con cui si manifestano.
E rifletto anche sul ruolo che la stessa “controinformazione” può avere in questa ottica"

Serpent of Fire ha detto...

"Ma se in molti conoscono questa pratica, perchè non la utilizzano? Perchè il male continua ad annientare le persone? Se fosse cos' semplice guarire dai mali perchè non adoperarla?"

Chi le dice che non viene ancora utilizzata? Viene solo fatto sottobanco in particolari condizioni.

Il motivo per il quale non viene utilizzata la guarigione con tutti è dovuto al fatto che per guarire un qualsiasi essere umano è necessario ottenere il suo consenso incondizionato. Il malato deve credere al suo guaritore. Anche il vangelo narra di Cristo che guarisce il cieco chiedendo prima "Tu credi nel Figlio dell`uomo?".

Ecco, la maggior parte delle persone non crede e questo inibisce qualsiasi operazione di guarigione.

Anonimo ha detto...

"Vi sono quindi eggregore positive, e forme di pensiero negative.
Una delle situazioni quotidiane in cui queste ultime si formano con più facilità sono ad esempio le tanto deleterie “code in autostrada”, dove migliaia di automobilisti in contemporanea esternano i loro sentimenti negativi generati dalla situazione stressante in cui si trovano.
In passato vi sono stati gruppi di potere che hanno studiato il fenomeno in maniera “scientifica”, cercando di ottenere la creazione di eggregore negative che potessero assecondarli nei loro progetti di dissoluzione"

Anonimo ha detto...

@ ghost
metodi di difesa delle pecore e altre prede: fare gruppo per confondere nemico e intimorirlo, fuga, attacco se si stratta di proteggere la prole. Rompi le scatole ad una pecora e poi raccontami come ti è andata. Alcuni esemplari possono arrivare ai 100kg di peso e più.

Dal sito incontraglianimali:

'Al contrario di quanto si crede comunemente, le pecore sono animali intelligenti, ma il modo in cui sono trattate dall'uomo le pone in uno stato di terrore continuo che impedisce loro di mostrarsi per quel che davvero sono.'

'...le pecore tendono a seguire una "guida", ma non si tratta mai del maschio più forte, ma piuttosto della femmina più "saggia". L'etologo J.P. Scott racconta di una situazione di cui era stato testimone diretto in cui la guida di un gregge andò a una femmina anziana e non certo robusta, che raggiunse quella posizione grazie alle cure e al nutrimento offerto alla prole, senza mai alcun episodio di violenza verso i cuccioli'
ecco chi sono le pecore. Oltre a studiare esoterismo, occultismo e chi più ne ha più ne metta, guardatevi attorno!


@ll'anonimo che mi dice :

'Segui Sof no?

Trasformati "alchemicamente" da pecora in leone :-))))'

Sof è affidabile per le indicazioni delle uscite dei film! :-) è per questo che seguo Sof!!!:-)
per la trasformazione alchemica da pecora a leone ci devo ancora lavorare, ho seguito full metal alchemist, ma forse mi sono sfuggiti alcuni particolari importanti delle trasmutazioni... :-)
Ma conoscete Sof di persona che vi fidate così ciecamente di lui?
da quello che ho recepito Sof passa alla storia del blog come
un prete rettiliano,
un guru,
che invidia la capacità berlusconiana di eludere domande scottanti,
adora impalare maiali e loro cugini con ceppi,
e come se non bastasse, ficca loro delle mele in bocca,
detesta le pecore,
ama i leoni...però non sa NULLA di biologia,
infatti per lui i leoni sono umani divinizzati,
ha cambiato, con fare ermetista, l'undicesimo comandamento di gesù: "ama il tuo prossimo come te stesso" in "ama il tuo computer come te stesso",...considera più vivo-divino-consapevole il suo pc che il resto dell'umanità, compresi quelli del blog che lo adorano,
ragiona con la proprietà transitiva:pecore al macello, umani=pecore, umani al macello,
probabilmente le entità che lui è in grado di assoggettare, si fanno assoggettare per sfruttarlo,
difficilmente risponde con perole sue,
ottimo copiaincollatore,
ecc. ecc. :-)
ps: è uno dei più accaniti frequentatori del get set mormone, infatti è stato visto di recente all'ultima sfilata dei garments autunno/inverno 2009/2010!
(garments=biancheria intima mormone)

in definitiva è un simpaticone!

Fra ha detto...

@ anonimo : almeno sof ha un'identità.

Tu?

B.S. ha detto...

"Ottengo più facilmente l'approvazione di leggi...che mi pare". Tipo in quel film di Visconti: "La caduta degli dei", tutte le leggi che mi pare! (sic!) Essebach è tutto disperato perché la bambina ebrea che ha violentato si è suicidata. Il gerarca SS: "Non ti preoccupare, ho già pronto il decreto, violentare bambine ebree non è reato..."
Ora, ma magari penso male e faccio peccato e recito il mea culpa, tempo fa venne fuori quella causa della Margherita Agnelli a sua madre, oggi lo scudo fiscale (dopo che Obama ha tolto lo scudo spaziale e intanto i missili li manda teheran).

A rammentar gli Agnelli mi vien in mente Rol.o, il cui padre, s'era sul far del '900 e andavano di moda le api(ezra pound poi meno) direttore della Banca Commerciale, mi par che li aiutò gli agnelli a prendersi la fiat.

"E tutto ciò succede perchè la popolazione è ridotta ad un AMMASSO DI PECORE che come tali saranno presto portate al macello"

Mi sa che hai ragione (sob!):

"“Tutti scoprono, più o meno presto nella loro vita, che la felicità perfetta non è realizzabile, ma pochi si soffermano invece sulla considerazione opposta: che tale è anche una infelicità perfetta. I momenti che si oppongono alla realizzazione di entrambi i due stati-limite sono della stessa natura: conseguono dalla nostra condizione umana, che è nemica di ogni infinito. Vi si oppone la nostra sempre insufficiente conoscenza del futuro; e questo si chiama, in un caso, speranza, e nell'altro, incertezza del domani. Vi si oppone la sicurezza della morte, che impone un limite a ogni gioia, ma anche a ogni dolore. Vi si oppongono le inevitabili cure materiali, che, come inquinano ogni felicità duratura, così distolgono assiduamente la nostra attenzione dalla sventura che ci sovrasta, e ne rendono frammentaria, e perciò sostenibile, la consapevolezza.



Sono stati proprio i disagi, le percosse, il freddo, la sete, che ci hanno tenuti a galla sul vuoto di una disperazione senza fondo, durante il viaggio e dopo. Non già la volontà di vivere, né una cosciente rassegnazione: ché pochi sono gli uomini capaci di questo, e noi non eravamo che un comune campione di umanità.



Gli sportelli erano stati chiusi subito, ma il treno non si mosse che a sera. Avevamo appreso con sollievo la nostra destinazione. Auschwitz: un nome privo di significato, allora e per noi; ma doveva pur corrispondere a un luogo di questa terra.”

Primo Levi*)

Serpent of Fire ha detto...

L'IDIOZIA UMANA NON HA CONFINI.

Ma conoscete Sof di persona che vi fidate così ciecamente di lui?

I gestori del blog mi conoscono di persona.

da quello che ho recepito Sof passa alla storia del blog come un prete rettiliano, un guru,

Tutto meno che prete, grazie!!!

che invidia la capacità berlusconiana di eludere domande scottanti,

Berlusconi è sicuramente un grande comuncatore in grado di uscire vincente anche dalle sconfitte, al contrario suo che è solo in grado GRUGNIRE.

adora impalare maiali e loro cugini con ceppi,

Nel suo caso sicuramente

e come se non bastasse, ficca loro delle mele in bocca,

Sempre nel suo caso sono stato pure troppo educato

detesta le pecore,

Certo, odio chi NON pensa con la sua testa e si fa trasportare dal gruppo, qualunque esso sia.

ama i leoni...però non sa NULLA di biologia,

Non mi pare che sia un delitto non conoscere tutto approfonditamente

infatti per lui i leoni sono umani divinizzati,

Il leone è l'atropoformizzazione del principio del fuoco ovvero dell'istinto e della personalità, qualità di cui lei difetta.

ha cambiato, con fare ermetista, l'undicesimo comandamento di gesù: "ama il tuo prossimo come te stesso" in "ama il tuo computer come te stesso",...considera più vivo-divino-consapevole il suo pc che il resto dell'umanità,

Nella sua profonda ignoranza non ha compreso la mia DIMOSTRAZIONE PER ASSURDO, metodica che si impara ad ANALISI I, con cui le ho smontato la sua errata definizione di VITA. Le ho dimostrato che ognuna delle caratteristiche con cui ha definito la vita aveva una corrispondenza più con un sistema cibernetico, e quindi automatico, che con una vera coscienza umana.

compresi quelli del blog che lo adorano,

Non mi risulta di avere 'adoratori'. Ognuno sceglie per se e si prende la responsabilità delle sue idee e delle sue opere. Al massimo posso fornire qualche spunto su cui far riflettere.

ragiona con la proprietà transitiva:pecore al macello, umani=pecore, umani al macello,

Ho solo rappresentato la situazione attuale, nella quale un umanità inconsapevole sta andando incontro alla propria fine 'allegramente' tra veline e cocaina, X-factor e Novella 2000, tra Ratzinger e Gustavo Raffi.

probabilmente le entità che lui è in grado di assoggettare, si fanno assoggettare per sfruttarlo,

Secondo me lei è il più assoggettato di tutti identificandosi nell'essere più inutile della terra: ovvero un sacco di carne che bruca erba. Ottimo panato o alla scottadito (da noi si chiama abbacchio). Spero che non puzzi come il suo cugino animale.

difficilmente risponde con perole sue,ottimo copiaincollatore,

Anche in questo caso fa una generalizzazione da ovino, dato che nessun uomo ha mai creato un idea dal nulla ma ha sempre rielaborato le esperienze altrui.

è uno dei più accaniti frequentatori del get set mormone, infatti è stato visto di recente all'ultima sfilata dei garments autunno/inverno 2009/2010!
(garments=biancheria intima mormone)


Nella sua ultima idiozia non ha considerato il fatto che abbia posto all'attenzione del blog una certa teoria che accumunava Cristo e Lucifero come due polarità dello stesso principio.

Dopo questa bella tosatina ritorni pure a brucare nel suo anonimo branco, adesso.

Anonimo ha detto...

Suvvia Sof!
Non se la prenda così!
non andava lei dicendo CHE BENE E MALE NON ESISTONO, ma è tutto ENERGIA CREATIVA?
EBBENE IL MIO POST E' ENERGIA CREATIVA!

Anonimo ha detto...

rispondendo così al mio post, sembra che anche lei ogni tanto si affaccia al male...

Anonimo ha detto...

Serpent of Fire ha detto...

I gestori del blog mi conoscono di persona.



ma va?!? paolo racconta.

Serpent of Fire ha detto...

"rispondendo così al mio post, sembra che anche lei ogni tanto si affaccia al male..."

Ho sentito con quale energia stava scrivendo ben prima che schiacciasse il pulsante 'Pubblica commento'. Mi risparmi le sue sparate.

wulfy ha detto...

Ci sono in questa immagine più misteri esoterici che in centinaia di libri di occultismo" dicci dicci,SOF,traduci per noi che son curiosa...(.DR. Parnassus)

Anonimo ha detto...

@ B.S.

Anche se praticamente solo "copincollato"
(da P.L. è quasi.... un onore), il suo commento mi pare centrato, adeguato e...parlante.

E senza tante spiegazioni esoteriche.

Brava

Anonimo ha detto...

@ Sof

c'è qualcosa che non mi quadra:-))

I 4 elementi sono diventati 5?

A parte che per gran parte del mondo (ovviamente orientale) gli elementi sono sempre stati cinque e il quinto (sorpresa!) viene considerato il "metallo", come si "accorda" in una visione del modo "cosmica, unificata & esoterica" questa "discrepanza"?

E non mi dica che il metallo è l'etere per favore!

Altro "dettaglio"; sempre per le stesse credenze il "nord", il freddo, l'acqua sono sempre posizionate in basso e la "vita" si genera dall'incontro di acqua e fuoco :-)))

Bisognerebbe fare un ONU esoterico :-)))

Serpent of Fire ha detto...

"come si "accorda" in una visione del modo "cosmica, unificata & esoterica" questa "discrepanza"?"

Semplicemente perchè i simboli usati non sono gli stessi per le varie culture mentre i principi rappresentati metaforicamente coincidono.

Anonimo ha detto...

Dimenticavo il "legno" (o albero):-)

Mah, gli aborigeni australani hanno "praticizzato" Mjöllnir?

Mi sembra tirata per i capelli.

Comunque nel campo delle interpretazioni delle "metafore" il campo è libero.
Come pure dei koan e dei paradossi.

Aggiungo una cosa: senza scomodare gli archetipi (più o meno junghiani) è sufficiente controllare i mezzi di comunicazione e di "entertainement" per installare tutti gli "archetipi" che si vuole, e anche le "egregore" :-))

Ai tempi della Blavatski non c'erano.

Anonimo ha detto...

"Satana (Azazel) e Lucifero sono due entità totalmente differenti, e questo lo posso affermare per esperienza diretta."

Ah, andiamo bene! :p
Ma che genere di individui frequenti!? :p


ayarbor

corsaro ha detto...

non ho capito quel sudoku su viter BO BIUM BUM BUM PAM PAM SLASH SLURP GULP

BOH?!

Anonimo ha detto...

Sicuramente lo sapevate, pero' leggendo di Viterbo mi e' venuto in mente che TER vuol dire in latino tre volte, come in semel,bis,ter.

VI tre volte
BO? derivera' dal latino, visto che il resto e' in questa lingua.

Volevo aggiungere che stimo molto SoF perche' nonostante gli attacchi espone le sue idee con garbo e su molte cose secondo me ha completamente ragione.
Colgo l'occasione per salutare anche Gabriella, Paolo, Fabio, Stefania e Solange.

Ogni tanto immagino come debba essere difficile non essere neppure ascoltati a priori, a me capita in un altro contesto, in quanto promuovo l'uso di parole desuete nel linguaggio comune, come pedestre, vieppiu', schettini...e' il mio modo di combattere l'uniformita' intellettuale.

Ciao!

nemesis

corsaro ha detto...

ma è vero che il responsabile dell'omicidio di via poma era un finocchio? o vogliamo attribuire anche questo omicidio al povero mariolino?

corsaro ha detto...

secondo me sarebbe stato piu' onesto dire: VI=6 TER= tre volte e BO= BOH(e che cacchio ne so) non so fate un pò voi adattagli una parola a piacere purche faccia gioco.

Anonimo ha detto...

Io la butto lì magari e pure OT fortemente OT, comunque ci provo:

cosa ha combinato secondo voi l'Imperatore Giustiniano nel 547 dopo la nascita di Jesua....

sarebbe bello sentire un commento di tutti.

cordiali saluti Yunio

Anonimo ha detto...

"Il leone è l'atropoformizzazione del principio del fuoco ovvero dell'istinto e della personalità, qualità di cui lei difetta."

Ma non era il gallo??

Anonimo ha detto...

Vorrei inserirmi nella discussione tra Sof e anonimo per cercare di capire le sue posizioni:

>Tutto meno che prete, grazie!!!

Perché? Cosa c’è che non va in un prete?


>Certo, odio chi NON pensa con la sua testa e si fa trasportare dal gruppo, qualunque esso sia.

Quindi odia anche i suoi “seguaci”?

>Ognuno sceglie per se e si prende la responsabilità delle sue idee e delle sue opere. Al massimo posso fornire qualche spunto su cui far riflettere.

Invece la sensazione che si ha leggendo i suoi post è che lei si sente depositario della verità, cosa che è ben diversa dal fornire spunti. Questo ad esempio quando afferma che i Vangeli DEVONO essere interpretati metaforicamente


>dato che nessun uomo ha mai creato un idea dal nulla ma ha sempre rielaborato le esperienze altrui.

Beh, qualcuno avrà anche iniziato a partorire idee, no?


saluti
+c.s.p.b.+

Serpent of Fire ha detto...

Ma non era il gallo??

Pure

Perché? Cosa c’è che non va in un prete?

Non voglio essere accumunato a loro.

Quindi odia anche i suoi “seguaci”?

Non ho seguaci e non desidero un codazzo per alimentare il mio ego.

Chi si sente un 'seguace' è uno stolto che non ragiona con la propria testa e che assume senza filtro le idee di un altro. Preferisco le persone che ragionano, reagiscono ed evolvono di per se stessi.

Invece la sensazione che si ha leggendo i suoi post è che lei si sente depositario della verità

Sono depositario della MIA verità, ovvero della cosmogonia che mi sono costruito per dare una spiegazione razionale ai misteri della vita, dato che quelle che mi venivano proposte non mi soddisfacevano ed erano lacunose includendo certi aspetti della verità ma escludendone altri.

Questo è ciò che è alla base delle guerre di religione, ovvero l'incapacità di inclusione che invece avevano gli antichi romani rispetto alle cosmogonie dei popoli che conquistavano.

Beh, qualcuno avrà anche iniziato a partorire idee, no?

Si fermi un attimo a pensare. Quante delle sue idee sono veramente originali?

Converrà che tutte le scienze umane sono il risultato di successive rielaborazioni (durate a volte secoli) ed aggiustamenti per adattarsi più fedelmente alla verità.

Questo significa che tutta l'umanità ha aumentato il suo livello di consapevolezza in passi successivi dove in ogni passo le informazioni di input sono corrisposte a quelle di output del passo precedente.

In elettronica si chiama RETROREAZIONE.

E' il processo inferenziale che consente l'adattamento delle reti neuronali alla realtà fisica nell'individuo. Questo concetto può essere esteso all'umanità nel suo insieme, che può anch'essa essere condiderata come una rete neuronale distribuita.

Serpent of Fire ha detto...

Ho trovato questa frase che vorrei condividere e meditare:

"La parola o il segno che l’uomo usa è l’uomo stesso. Perché il fatto che ogni pensiero è un segno, insieme al fatto che la vita è un seguito di pensieri, prova che l’uomo è un segno. Cosí, il fatto che ogni pensiero è un segno esterno, prova che l’uomo è un segno esterno. In altri termini, l’uomo e il segno esterno sono la stessa cosa, nello stesso senso in cui la parola homo e man sono identiche. Cosí il mio linguaggio è la somma totale di me stesso; poiché l’uomo è il pensiero".

(CHARLES SANDERS PEIRCE)

Ed io aggiungerei...il pensiero è energia. Quindi il simbolo, l'uomo e l'energia sono uno la metafora dell'altro.

Anonimo ha detto...

Gentile Sig.ra Carlizzi, era al cancello di via Poma per un'intuizione o per caso?
D.

Anonimo ha detto...

@ SoF,se dovessi mai conoscerti di persona la prima cosa che farei è darti un abbraccio...sei un pò troppo incazzabubbolato.avrai pure una conoscenza superiore(sicuramente rispetto alla mia)però il tuo ego è un bel cavallo imbizzarrito...così ho paura che non si vada lontano;comunque l'esperto sei tu.cia

synopticon ha detto...

Avrei una domanda per la Sig.ra Carlizzi anche io:

in un suo articolo sul delitto di via poma lessi il nome del "mago" otelma, persona che io ho sempre visto come un totale impostore, lui a qualche ruolo importante in questa vicenda?

grazie.

Anonimo ha detto...


PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA
Prof. Corrado Malanga
Seminario del 26 settembre 2009
Roma - OLISTAGE



Le nostre abitudini sono come un binario unico che ci conduce inesorabilmente verso il nostro futuro.
La pnl inserisce scambi e snodi per consentirci di raggiungere un futuro alternativo.

E' davvero possibile?

Alla luce della sconvolgente scoperta di un universo olografico e illusorio (David Bohm) capiremo come e perché il futuro può essere modellato.

Ma la pnl può anche rivelarsi un'arma - principalmente di persuasione -.
Venditori senza scrupoli tenteranno di manipolarci e di farci firmare la realizzazione del LORO futuro.
Non ci riusciranno se viaggeremo informati. E ancora una volta sarà Corrado Malanga a condurci passo dopo passo alla comprensione di questo acronimo sempre più usato e abusato.

E considerando il pluriennale coinvolgimento di Malanga in tematiche di frontiera, anche stavolta dobbiamo attenderci di oltrepassare la linea di conoscenza ordinaria.

PROGRAMMA del seminario

· Definizione di PNL e cenni storici sulla sua nascita
Dal rituale sciamano all’ipnosi d Erickson.

· La metodologia VAK
I tre canali di accesso alla comunicazione: visivo auditivo e cenestesico.

· I movimenti del corpo come meta comunicazione
Dimmi come ti muovi e ti dirò chi sei.

· La grammatica trasformazionale
Parliamo e modifichiamo la mappa del territorio.

· Significato simbolico ideico degli archetipi in PNL
La PNL e la croce di Pulver

· PNL e teoria dell’universo virtuale di Bohm
PNL ed archetipi: dallo sciamano allo scienziato.

· Metodologie di correzione del futuro
Ovvero: come trovare parcheggio in centro

· Meccanismi della scrittura (cenni di grafo analisi)
Io non sono quello che scrivo ma come lo scrivo.

· PNL ed Ipnosi regressiva e progressiva
Tecnica per fare i miracoli

Anonimo ha detto...

Sono l'anonimo di ieri sera che ha fatto la lista delle qualità di Sof

Sof
lei ha senso dell'umorismo pari a zero se non negativo,
è permaloso,
di solito i tipi con una certa 'elevatezza' sono quelli che non se la prendono per le provocazioni rivolte loro ma anzi ci scherzano sopra...lei invece può fare concorrenza ad una teenager quando si tratta di battibeccare! :-)

ghost ha detto...

@ ghost
"metodi di difesa delle pecore e altre prede: fare gruppo per confondere nemico e intimorirlo, fuga, attacco se si stratta di proteggere la prole. Rompi le scatole ad una pecora e poi raccontami come ti è andata. Alcuni esemplari possono arrivare ai 100kg di peso e più.

Dal sito incontraglianimali:

'Al contrario di quanto si crede comunemente, le pecore sono animali intelligenti, ma il modo in cui sono trattate dall'uomo le pone in uno stato di terrore continuo che impedisce loro di mostrarsi per quel che davvero sono.'

'...le pecore tendono a seguire una "guida", ma non si tratta mai del maschio più forte, ma piuttosto della femmina più "saggia". L'etologo J.P. Scott racconta di una situazione di cui era stato testimone diretto in cui la guida di un gregge andò a una femmina anziana e non certo robusta, che raggiunse quella posizione grazie alle cure e al nutrimento offerto alla prole, senza mai alcun episodio di violenza verso i cuccioli'
ecco chi sono le pecore. Oltre a studiare esoterismo, occultismo e chi più ne ha più ne metta, guardatevi attorno!"
"Ma che vordi'?"
Stiamo parlando di cio' che rappresentano per l'uomo certi animali,in senso simbolico,non l'importanza che hanno nel loro ambiente-ecosistema.Poi dici guardatevi attorno,chiaro che dalla natura si puo' solo imparare ,e questo lo sapevano molto bene i nostri avi.Come al solito si parla d'amore e si capisce di sesso!(anche questa va intesa come metafora,non vorrei che tu andassi su wiki per farmi vedere l'etimologia della parola sesso e quella di amore).

Anonimo ha detto...

@ ghost
avevo capito perfettamente le matafore di Sof, solo che, se leggi alcuni suoi interventi, lui è comunque del parere che chi è molto consapevole merita. A suo dire, la cerchia di meritevoli è esigua e lui naturalmente ne fa parte. Il resto umano, animale, vegetale, inorganico, li considera esistenze abbiette.
Immagino che possa affascinare con i suoi discorsi pieni di termini ermetisti/esoterici/occulti, però le idee che propaga sono proprie di chi vede il mondo in bianco e nero, no a colori.
Forse ripeto alcuni dubbi già espressi: ha creato una sua cosmogonia con delle categorie ben precise; il problema è che non conosce le categorie; come fai a classificare se non sai nemmeno cosa stai classificando? Ha ammesso lui stesso che non possiede nozioni biologiche.

Anonimo ha detto...

ps: biologiche e di scienze naturali

Anonimo ha detto...

altra cosa da specificare: non è necessario avere una conoscenza della natura pari ad un appassionato o laureato. Basta guardarsi intorno per riconoscere le potenzialità della natura.

Galeazzo Gargiulo ha detto...

1) SoF ha letto molto, sà poco, sà fare nulla.

2) gli animali sono intelligenti quanto gli uomini, altro che eggregore, corpi astrali etc etc

3) gli scimpazè hanno credenze religioso

4) mia nonna ha una credenza piena di dolciumi

Galeazzo ha parlato

Anonimo ha detto...

Porgo i miei più sentiti omaggi al stramitico Galeazzo Gargiulo!!!
Il mio cuore straripa di gioia nel vederLa schierata dalla parte della madre terra (e delle api!!!)
Lei, nella Sua magnificenza e infinitisssssssssssssssssssssssssima generosità ci ha dona perle di saggezza al nobile fine di combattere i cattivoni!!! (altro che perle esoteriche :-))

ps: grazie alla Sua misericordia possiamo ammirarla in tutto il Suo splendore volpino...:-)

Anonimo ha detto...

Sig. Franceschetti, tempo fa sul forum, lei ha esposto uno studio dettagliato tutto su viterbo, planimetria, num. delle porte, significato del nome ecc. con tutte le varie informazioni anche su S. Rosa. Potrebbe riproporre in un articolo di nuovo tutto quello che aveva detto? Sa sul forum non l'ho più trovato, invece secondo me è fondamentale per capire le dinamiche che si sono create in questa città. Grazie

ghost ha detto...

@anonimo delle21.16
Sono d'accordo con quasi tutto quello che dici,anche a me da un senso di discordanza parlare di pace amore e fratellanza,e poi dividere il mondo in"chi ha capito",e quindi merita di essere salvato,e chi non,e merita di essere condannato in una dimensione infernale.La cosa che non mi è comunque molto chiara è:chi ti dice che la scienza definita come biologia dia risposte che in alcuni casi potrebbero essere fuorvianti,cioè come facciamo ad avere una percezione di una realta'che,sembra,cambiare ogni secondo?In questi ultimi tempi si sta mettendo tutto in discussione,nel mio piccolo posso dirti cio' che non so ,quello che so me lo ha suggerito la scienza di questo sistema che,come si puo' notare si sta ricredendo su tante,forse troppe cose.La domanda che ti rivolgo è questa:è poi cosi' giusto classificare?

Anonimo ha detto...

A SoF e alla fazione "anti SoF"...
il discutere sul comportamento delle pecore in caso di attacco da parte di lupi ecc ecc non credo interessi a qualcuno su questo forum...resta il fatto che è uso abbastanza comune sia sul forum che qui avere l'atteggiamento di possesso della verità e nascono battibbecchi infiniti e infruttousi...basterebbe leggere i post altrui se non si condivide lo si fa notare ma cavolo non per forza con l'atteggiamento saccente o dividere il mondo in categorie chi sa e chi no sa tu dici una cazzata io no...come dice mia nonna "nessuno nasce imparato" date il tempo alle persona e di capire cosa le circonda...da parte di tutto un pò di atteggiamento "positivo" non guasterebbe!Scusate per la ramanzina ma il post sulle pecore m'ha fatto "incazzà"!
Firmato Sator

Anonimo ha detto...

A SoF e alla fazione "anti SoF"...
il discutere sul comportamento delle pecore in caso di attacco da parte di lupi ecc ecc non credo interessi a qualcuno su questo forum...resta il fatto che è uso abbastanza comune sia sul forum che qui avere l'atteggiamento di possesso della verità e nascono battibbecchi infiniti e infruttousi...basterebbe leggere i post altrui se non si condivide lo si fa notare ma cavolo non per forza con l'atteggiamento saccente o dividere il mondo in categorie chi sa e chi no sa tu dici una cazzata io no...come dice mia nonna "nessuno nasce imparato" date il tempo alle persona e di capire cosa le circonda...da parte di tutto un pò di atteggiamento "positivo" non guasterebbe!Scusate per la ramanzina ma il post sulle pecore m'ha fatto "incazzà"!
Firmato Sator

Anonimo ha detto...

@ ghost
hai perfettamente ragione: la scienza d'oggi è quasi del tutto manipolata dai soldini, quindi anche le teorie che ne vengono fuori sono di parte, e vengono utilizzate per il profitto, per manipolare, ecc. ecc. ne è un esempio lampante la medicina. Per esperienza e testimonianze ti posso dire che i medici sono dei sadici legalizzati...e strapagati!!!!!
anche la classificazione è una sorta di errore, spiego meglio: l'uomo classifica tutto ciò che apprende, così funziona la mente. Classificare la natura, o per meglio dire il mondo, serve a noi per capirci qualcosa, ma è estremamente riduttivo e rende sterile la nostra percezione della natura. In più ci si mettono i luminari che per ogni sfumatura nuova che scoprono fanno uso di termini e concetti diversi da altri, solo a scopo concorrenza.
Anch'io ho numerosi dubbi: per ogni concetto ci sono almeno dieci campane diverse pronte a suonare la loro musica. Quale ascoltare? Quindi è bene documentarsi un pò di quà e un pò di là e farsi un'idea personale. Una cosa è certa ed è importantissimo dimenticare mai: ogni cosa che scopri è solo la punta di un immenso iceberg, del quale ignori le dimensioni, la forma, e le punte!!!:-)
Quindi è bene tenere la mente aperta, altrimenti si fa la fine del titanic!
Critico Sof perchè quando parla sembra essere sicurissimo di sè e dellla sua versione, non si mette a dire: "...forse potrei sbagliarmi..."
Anche i progettisti del titanic erano sicuri del fatto loro, infatti si erano imbarcati per quel fatidico viaggio.

B.S. ha detto...

"Anche i progettisti del titanic erano sicuri del fatto loro, infatti si erano imbarcati per quel fatidico viaggio."

Sì! Insieme al signor Astor, ché non gli piaceva un granché Jekyll (Jack kill) Island...se poi non è, Mr Hyde (o Heidi*)

AcquaMarina ha detto...

Salve sono Josue’ Marcio de Oliveira
pietre-preziose.blogspot.com
tagliatore di diamanti e pietre preziose.

Davvero bell le marcie per la pace

Anonimo ha detto...

Salve sono Idalgo de fabrocinis de sententia de lungo corso mademolle micimilli, gestore del blog "le mutande sono meglio delle tende", e mi occupo di mutande di tutti i tipi. Complimenti pe il blog. Facciamo uno scambio di link?

ghost ha detto...

Per gli ultimi due qui sopra:a sti cazzi!

Anonimo ha detto...

minchia ghost
ma non l'hai capito che l'ultimo anonimo prendeva per il culo l'altro? no eh?

Anonimo ha detto...

Questo blog è una farsa stucchevole.

Anonimo ha detto...

.... Ma se io dicessi che non me ne fregherebbe niente della verità di un popolo eletto e di figli di Dio e dell’Uomo, se io dicessi che preferirie fare la fine dei porci piuttosto che assistere ad uno sterminio, salvandomi ?

Se la verità fosse questa allora ... meglio la parte dei porci. E delle pecore. Con il trancio e con la mela. L’elezione é fuori dalla mia capacità di comprensione e di cuore. Il potere non mi sembra una cosa da invidiare. Anche se gli ultimi non saranno mai primi.

MAESTRO DI DIETROLOGIA ha detto...

Concordo in toto con serpent, mi piace questa sua sferzata anticlericale rimanendo PERO' sempre di fede cristiana ...
Tutti i suoi post sono formidabili e penso che lui ed i suoi scritti siano uno dei pochi motivi x cui leggo e posto ancora sul forum ...
Sono micidiali e precisi, dissento solo quando si butta in certe interpretazioni della realta', a mio avviso, un po' troppo fantasiose ...

x quanto riguarda tutti i discorsi sugli aspetti esoterici, religiosi e culturali lo quoto al 90% ...
Mi piace anche xche' ha definito DIO dell' IO - D'IO, e quando ha fatto la distinzione tra SATANA e LUCIFERO, affermazioni che anch' io ho spesso postato ...
Sono distinzioni fondamentali che i piu' ignorano e faticano a comprendere ...
Poi concordo anche sul suo tono da "guru", da depositario della verita', non reggo le persone umili xche' sono solo invidiose di chi ha capito piu' di loro ...
Comunque io non lo considero tale anche se spesso gli viene rinfacciato !!!
Secondo me fa bene a contobattere punto x punto cio' che gli viene criticato e finora forse solo io sono riuscito ad avvicinarmi a "contrastarlo" su certe posizioni ...
Di fatto e' colui che ne sa di piu' anche rispetto a tanti, quelli si, guru che si vedono in rete ...
x essere perfetto dovrebbe non generalizzare quando parla di ebrei come male assoluto, ma di elite askenazita, xche' i veri ebrei sono africani e non bianchi ...
Ci tengo a sottolineare questo punto xche' si eviterebbero equivoci e non si cadrebbe nel qualunquismo che potrebbe essere utilizzato x fare di tutta l' erba un fascio ...
A differenza sua, aggiungo che a mio avviso, la chiesa, non il messaggio cristiano che e' il suo opposto, e' una creazione del sistema come qualsiasi altro potere e se tale potere e' trasmigrato dai babilonesi fino alla corona d' inghilterra, anche la chiesa con Costantino ha rappresentato un modello di controllo ...
Tutto cio' che e' potere costituito e' una costola della Sinarchia millenaria, chiesa compresa ...
x chiesa intendo il potere temporale e le alte sfere e non il prete operario che si sbatte x gli altri ...
Ecco, il prete operaio, e' sicuramente luciferino xche' ha conoscenza, la chiesa come istituzione e' satanica x antonomasia ...
x il resto concordo in toto su cio' che serpent afferma, anche sul fatto dell' ego, xche' mai uno dovrebbe essere umile se sa !!!
cristo, almeno nella sua raffigurazione storica, era uno che si incazzava, un rivoluzionario, uno che cacciava i sacerdoti dal tempio, oggi sarebbe un pericoloso sovversivo rosso, e' x questo che Costantino allegeri' la parte rivoluzionaria della sua figura favorendo l' aspetto iconografico, massmediologico si direbbe oggi, trasferendo DIO fuori e delegandogli aspetti repressivi, quindi satanici, in netta differenzazione rispetto alle verita' esoteriche originarie ...
DIO fu proiettato fuori dal noi solo x motivi di controllo sociale, culturale, energetico, x motivi appunto satanici ...
e cristo perse ogni valore rivoluzionario ed esoterico x diventare un' icona del sistema dell' epoca ...
Quindi, io diffido da ogni forma di potere costituito, qualunque esso sia, sono ANARCHICO convinto, nell' accezione filosofica del termine, cioe' quella piu' cristica ma anche rivoluzionaria ...

HASTA

Nick Carter ha detto...

Concordo con MDD ...
La conoscenza di SOF e' preziosissima ed e' molto apprezzabile il fatto che egli si impegni a divulgarla nonostante ci siano su questo ed altri forum personaggi che non fanno altro che pesare ogni parola cercando di smontare quello che scrive senza,d'altro canto,proporre una differente visione...
Per cui mi auspico che l'ottimo SOF non si spazientisca e seguiti nella sua "opera":chi legge capisce benissimo chi e' in "buona fede" e chi no....
Quanto all'umilta':non vedo perche'una persona debba mostrarsi umile quando "CONOSCE" infinitamente di piu' di chi gli rimprovera questa pecca...
ma poi ....che ce ne facciamo di gente umile e mite ?

ghost ha detto...

@anonimo 23.28
No non l'avevo capito grazie per la spiegazione,fortuna che ci sono utenti attenti come te:-)

Anonimo ha detto...

@MDD o presunto :-)))

Come mai in MINUSCOLO?

Anonimo ha detto...

minchia anonimo ,ma non l'hai capito che forse prendeva per il culo tutti e due?no eh?

Anonimo ha detto...

Beh, sai com'è a volte sfuggono i...coperchi:-)))

Meglio evidenziarli, non si sa mai.

MAESTRO DI DIETROLOGIA ha detto...

Ho scritto in minuscolo xche' cosi' non mi rompono piu' con sta storia dei caratteri ...
Comunque l' ho scritto io, infatti e' postato anche col mio nik sul forum, categoria ESOTERISMO ...
Prego vedere FORUM ...
Il post e' veritiero e infatti espongo cio' che condivido con Serpent e cio' che penso io, tutto qui !!!

Anonimo ha detto...

Prendo atto.

Sul forum maiuscolo, qui sul blog minuscolo.

OK

Basta saperlo :-)

Anonimo ha detto...

@ MDD

Mi correggo, era un po' che non guardavo il forum.
Pare che le cose scritte da MDD siano da poco cambiate nel senso della grafia, capisco, i diacritici possono essere una .....seccatura.

Chiedo venia, l'aggiornamento grafico può essere sconvolgente anche per chi legge ;-)

Comunque, tanto per essere chiari, condivido molto poco delle affermazioni di ambedue.

Il Rasoio di Occam mi pare un eccellente strumento per analizzare la "realtà".

Con buona pace di visioni esteriche di ogni tipologia.

Anonimo ha detto...

C'è qualcuno in questo blog che può vantare di aver vissuto esperienze con entità, senza però essere immerso in studi come archeosofia o antroposofia?

Galeazzo Gargiulo ha detto...

"C'è qualcuno in questo blog che può vantare di aver vissuto esperienze con entità, senza però essere immerso in studi come archeosofia o antroposofia?"

No, nessuno! La realtà della RR è sudeore, lacrime e sangue.

Le uniche cose buone è che con tutta questa fatica:
1) ci si irrobustisce;
2) si generano endorfine.

Anonimo ha detto...

e qualche ...anticorpo ;-)

barbaranotav ha detto...

a Torino ci sono due quartieri che si rifanno a Santa Rita e Crocetta..
non avevo mai curiosato in tal senso..ed ad una prima occhiata se ne trovano di cose..
In una borgata a mt999 c'è una cappelletta voluta da fratelli a Santa Rita...
qui il link
http://www.comune.villarfocchiardo.to.it/escursioni.asp

Borgata TAMPE

Anonimo ha detto...

E che dire del fatto che all'epoca dei Sindaci Marcoccia - Fioroni - Meroi (te ne sei dimenticato o sempre Marte?) il vescovo si chiamava Fiorino?

Anonimo ha detto...

E che dire del fatto che all'epoca dei Sindaci Marcoccia - Fioroni - Meroi (te ne sei dimenticato o sempre Marte?) il vescovo si chiamava Fiorino?

tristano ha detto...

Leggendo tutti i commenti a questo post e le varie diatribe pro e anti SoF, mi veniva spesso in mente una frase letta da qualche parte: l'amor proprio è il più grande dei nostri adulatori..

Lascio a voi l'interpretazione, e aggiungo che a mio parere, in ogni caso, gli scontri e le discussioni sono fertili realtà...

Serpent of Fire ha detto...

"l'amor proprio è il più grande dei nostri adulatori.."

Io invece quando leggo certi commenti penso sempre che la madre degli idioti è sempre gravida.

Anonimo ha detto...

Silvio Fu.

Amuninne, Picciotti.

Anonimo ha detto...

Riprendo da quello che diceva la fu Carlizzi: http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_gennaio_26/via-poma-sentenza-181333970595.shtml
il povero del fidanziato si è beccato 24 anni di carcere e questo significa che può succedere a chiunque di noi, basta essere la mamma (cogne), il fidanzato, il marito, persino il portinaio... i casi nella cronaca non mancano.

se posso dirla tutta di casi di cancri innoculati pullulano, stanno cercando anche di sbarazzarsi dei leader del venezuala e cuba in questo modo, a me non mi sembrerebbe strano che la Carlizzi sia finita così

cmq ritorno al perché ho letto quasi tutti i commenti di questo post, perché sono un appassionato della sicilia ma il modo in cui viene festeggiato santa ROSALIA (rosa-giglio=rosa+lilia) è molto rosacrociano
tra l'altro figlia di Sinibaldo di Quisquina che vantava discendenze da Carlo Magno!!

Santuario di Quisquisna ex covo di monaci banditi mafiosi

santa rosalia viene festeggiata con 30000 rose rosse! ed è la rosa tra tutte le rose!!

per quello che ne è del corpo della santa rosa di viterbo, si chiama mummia se per quello anche a palermo ce ne sono una caterva che facevano appositamente i monaci e guarda caso la più bella e meglio conservata si chiama rosalia lombardo
vedi link http://misteri.forumfree.it/?t=17543413
la bambina si trova in fondo alla pagina
e ne fanno un bel business ma non l'hanno ancora fatta santa!

UBBPF