domenica 26 aprile 2009

CARLOS LO "SCIACALLO" E LA STRAGE DI BOLOGNA








Carlos «assolve» Mambro e Fioravanti
Strage di Bologna, è stato interrogato per la prima volta a Parigi

DAL NOSTRO INVIATO

PARIGI — Carlos lo sciacallo, per la prima volta davanti a un magistrato italiano, detta la risposta in lingua francese: «La strage del 2 agosto, a Bologna, non è opera dei fascisti».

Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, così come Luigi Ciavardini, i neofascisti condannati per la bomba alla stazione coi suoi 85 morti e i duecento feriti, non avrebbero nulla a che fare con la terribile esplosione al tritolo che nell'estate del 1980 sbriciolò la sala d'aspetto di seconda classe e investì il treno Ancona-Chiasso in sosta sul primo binario.



Ascoltato per rogatoria dal pubblico ministero bolognese Enrico Cieri, entrato alle nove di venerdì col funzionario della Digos Marotta nell'austero Palazzo di Giustizia parigino che guarda in faccia le punte della cattedrale di Notre Dame e taglia in due la Senna, il terrorista internazionale di origini venezuelane non batte ciglio e ripete: «A mettere la bomba a Bologna non sono stati né i rivoluzionari né i fascisti...».

Allora chi è stato, insiste il magistrato aggiustandosi gli occhiali sul naso.

Ma Carlos, in camicia rossa, ben sistemato nei suoi sessant'anni in arrivo il prossimo 12 ottobre, va per i fatti suoi: «Io voglio parlare davanti a una commissione ministeriale, non a un magistrato... comunque quella è roba della Cia, i servizi segreti italiani e tedeschi lo sanno bene. Il guaio è che l'Italia è una semicolonia degli Stati Uniti, ragion per cui nel vostro Paese non si possono risolvere i tanti misteri... L'Italia dal 1943 è metà pizzeria e metà bordello degli americani, per questo non si risolve nulla... e lo stesso vale per la Germania, semicolonia americana dal 1945».


Carlos, il cui vero nome è Ilich Ramirez Sanchez, detenuto nel carcere francese di Poissy e famoso per l'assalto al quartier generale dell'Opec nel 1975, spiega anche perché «non possono essere stati i neofascisti» a mettere la bomba alla stazione di Bologna.
«

In quegli anni
— detta — il traffico di armi ed esplosivi attraverso l'Italia era cosa soltanto nostra. Col beneplacito dei servizi italiani, coi quali noi rivoluzionari trattavamo personalmente, i compagni potevano attraversare l'Italia, così come la Grecia, con tutte le armi in arrivo da Saddam Hussein. Per questo posso certamente dire che in quei giorni mai ci sarebbe potuto sfuggire un carico di T4 grande come quello fatto esplodere a Bologna. Non sarebbe sfuggito a noi e di certo non lo potevano avere in mano i neofascisti italiani. Quel tritolo viene dai militari... Tra i rivoluzionari palestinesi e l'Ori (l'Organizzazione dei rivoluzionari internazionali, quella di Carlos, ndr) — puntualizza il terrorista — i patti con i servizi segreti italiani erano chiari: in Italia traffico di armi sì, attentati no... E noi abbiamo mantenuto la parola».
Quindi Carlos demolisce anche la tesi di Cossiga, quella dello scoppio accidentale dell'esplosivo in transito: «Conosco bene quel tritolo, non suda, non si muove... per farlo saltare serve per forza l'innesco».


A fianco di Carlos, portato in tutta sicurezza al primo piano del tribunale circondato dalla Gendarmeria, ci sono gli avvocati Sandro Clementi e Isabelle Coutant. Con loro l'interprete Sophie Blanco.
Davanti al terrorista, a far domande, stanno seduti il giudice istruttore Yves Jannier (che ha sostituito Brughier) e il pm Cieri, l'ufficiale di collegamento italiano in Francia, Forcella, e il magistrato italiano di collegamento a Parigi, Camelieri. Prima di iniziare «lo sciacallo» li fissa negli occhi uno per uno, prende carta e penna e chiede a ognuno di loro nome e cognome. Non tutti rispondono. A un tratto il magistrato bolognese tira fuori un album fotografico e chiede a Carlos se conosce Abu Saleh Anzeh, rappresentante in Italia del Fronte popolare per la liberazione della palestina (Fplp). Sorride, «lo sciacallo».



Prima di diventare segretario a Damasco di George Abbash, Anzeh era il suo uomo delegato ai rapporti con i servizi segreti militari. «Del resto noi eravamo organizzati militarmente — spiega Carlos — per questo subito dopo lo scoppio a Bologna ho ricevuto un rapporto scritto. Noi, prima di tutti, volevamo capire cosa fosse accaduto».
A inviarlo, dice ancora, è stata Magdalena Cecilia Kop, nel 1980 una semplice militante poi diventata sua moglie, oggi ripudiata perché starebbe collaborando con il Bka, la polizia politica tedesca.
«Andate a chiederlo a lei cosa c'era scritto... I servizi sapevano bene che a Bologna quel giorno c'era Thomas Kram e farlo saltare in aria con la stazione sarebbe stato come mettere la firma dei palestinesi sull'eccidio... Così l'Italia si sarebbe staccata dai palestinesi e avvicinata agli israeliani. Ma Kram (già interrogato dal pm Cieri, ndr) si è salvato e l'operazione è fallita. Thomas era braccato passo passo dagli 007... In realtà era diretto a Perugia. Perché non tutti lo sanno, ma il '68 non è nato a Parigi, è nato a Perugia nel 1967».


Biagio Marsiglia





26 aprile 2009

116 commenti:

giovanni ha detto...

Grazie a te Paolo e ai tuoi collaboratori per quanto scritto sul
http://www.meetup.com/davidickeitalia e per tutto ciò che fate.

In quanto a Cossiga e all'esplosivo, andate a cercare su videogoogle il documentario "Gladio" della BBC, Licio Gelli affermava praticamente la stessa cosa, non lo trovo per niente strano.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Solange Manfredi ha detto...

"Perché non tutti lo sanno, ma il '68 non è nato a Parigi, è nato a Perugia nel 1967".

trovo questa frase interessante e, se vera, degna di riflessione ed approfondimento

Paolo Franceschetti ha detto...

Caro anonimo... erano i discorso di questi giorni che sviavano dalle cose più importanti.
Non ritengo "scottante" il problema dei dischetti che Fabio acquisì durante un indagine.
Nè tutte le altre idiozie sollevate nel corso di quella discussione che, se ti interessa, rimane in piedi nell'articolo apposito.

Casomai sarebbe interessante approfondire il motivo per cui la Carlizzi ha postato un messaggio contro di me e la Nassuato e vedere cosa nascondeva questa mossa.
Ma posso permettermi di sorvolare anche su questioni come queste.
Proprio perchè ce ne sono di più importanti.

La questione Carlizzi - Piselli - franceschetti può essere discussa sul sito della carlizzi o su quello di Piselli.
I messaggi postati qui saranno censurati.

enrix ha detto...

Anche questa frase di Carlos, è interessante:

"I servizi sapevano bene che a Bologna quel giorno c'era Thomas Kram e farlo saltare in aria con la stazione sarebbe stato come mettere la firma dei palestinesi sull'eccidio..."

E certo, come no. Sino ad un anno fa Kram, con qualche valido aiuto istituzionale qui in Italia, ha fatto di tutto per farci credere di essersi fermato a Bologna per pura coincidenza da last-minute. (cfr: "L'ultimo depistaggio - di Ambrosino - "Il manifesto" 01/08/07). Ha fatto un biglietto ferroviario il 31 luglio per scendere dalla Germania all'Italia per visitare un'amica, era destinato a Firenze, ma un contrattempo Lo ha fatto scendere a Bologna il primo di agosto. Questa la sua versione sino all'altro ieri. Ora Carlos ci racconta praticamente che la CIA, saputo chissà come dagli "007" (quali? italiani? americani? tedeschi? ma...) della tappa "accidentale" di Kram a Bologna, in poche ore (notturne) ha organizzato l'attentato col T4 per farlo saltare in aria, poveraccio, insieme alla stazione. Ma non ci sono riusciti, perché Kram al momento dell’esplosione, nel suo albergo a qualche centinaio di metri, dormiva come un ghiro (che maldestra, ‘sta CIA, gli “007” che lo pedinavano passo-passo non si erano resi conto che il nostro Thomas se l’era presa comoda, e non l’hanno aspettato per l'appuntamento con la bomba), e solo di lì a poco si sarebbe svegliato da un sonno tanto dolce e profondo, da impedirgli di percepire il boato che fece sobbalzare tutta Bologna, per scendere poi a fare colazione, andare a piedi sino alla stazione, vedere il casino, e farsi quindi accompagnare in taxi (i taxi avevano interrotto il servizio ma con lui hanno fatto uno strappo, impietositi forse dalla distanza che il tapino doveva percorrere) alla stazione delle corriere (cioè a 200 mt dalla stazione ferroviaria) per prendere la corriera per Firenze.
Ma se ci fossero riusciti la colpa sarebbe ricaduta sul terrorismo tedesco di sinistra e sui Palestinesi, ed i servizi segreti avrebbero cessato di trafficare in armi con loro.
Conclusione: secondo Carlos i servizi hanno cercato di far cadere la colpa della strage sui palestinesi per cessare di trafficare armi con loro.

wulfy ha detto...

scusa paolo ma sta nassuato che t'ha fatto?t'ha stregato? solo perchè ti fa tanto ridere?Perchè censurerai i messaggi riguardanti l'articolo precedente? non mi sembra cortese nei confronti di noi lettori del tuo blog,oppure avete preso fra di voi questo accordo...riguardo alla nassuato ma non ti sembra stranuccio quello che dice non credo si possa attaccare la carlizzi per la nassuato.la frase di carlos su bologna e soprattutto PERUGIArealmente da da pensare.Perchè l'abbia tirata fuori adesso soprattutto,per indicare cosa? vorrei poi farvi sapere che ieri in zona ardea ho notato diversi manifesti affissi sui muri di una nuova formazione politica,tale sinistra e libertà mi sembra si chiami e non ha un simbolo ma una bella rosa rossa a tutto campo,reale e fresca,fotografata....ciao wulfy

Anonimo ha detto...

viva la censura che fatta dal giusta è giusta.
scusate il gioco di parole

Paolo Franceschetti ha detto...

wulfy...
nell'articolo su nassuato e carlizzi, è stata svolta una discussione di 513 (dico 513) messaggi. In cui la Carlizzi ha esposto la sua posizione, mosso le sue accuse, ecc...
evidentemente non l'hai seguita (per tua fortuna).
Altrimenti ti sarebbe chiaro il motivo.

Il rischio è che la discussione degeneri nuovamente in rissa e svii dalle cose più importanti.

La rissa prosegue, sul sito della carlizzi e su quello di piselli. Su questo, come suol dirsi, abbiamo "già dato".

eleonora ha detto...

Per mia profonda ignoranza della recente storia italiana,mi resta oscuro l'ultimo passaggio dell'articolo,il riferimento al '68. Ci sono libri o altre risorse su questo?
Cercherò in rete qualche informazione su Kram,di cui non sapevo granchè.
Grazie a chi potesse aiutarmi.
Buona giornata.
Eleonora

Anonimo ha detto...

stai calmo franceschetti , ti vedo nervoso, di solito non lo sei è evidente che sotto qualcosa c'è.
Comunque la verità uscirà fuori

enrix ha detto...

Per Eleonora:

http://www.cielilimpidi.com/?page_id=180

http://www.cielilimpidi.com/?page_id=183

http://www.cielilimpidi.com/?page_id=185

http://www.cielilimpidi.com/?page_id=191

http://www.cielilimpidi.com/?page_id=193

http://www.cielilimpidi.com/?p=225

http://www.cielilimpidi.com/?p=237

http://www.cielilimpidi.com/?p=362

http://www.cielilimpidi.com/?p=379

http://www.cielilimpidi.com/?p=380

http://www.cielilimpidi.com/?p=385

http://www.cielilimpidi.com/?p=400

Solange Manfredi ha detto...

Ciao Eleonora,
ti consiglio due libri di Giuseppe De Lutiis

1. Servizi segreti in Italia

2. Il Golpe di via Fani

Un saluto

Solange Manfredi ha detto...

Per Enrix

Il trafffico di armi e rifiuti operato dai nostri servizi compare in molti c.d. "misteri" italiani.

Traffico OLP BR

De Palo e Tony

Calvi e Sindona

Ilaria Alpi

Moby Prince, ecc...

enrix ha detto...

Per Solange.

Lo so.

Elisa Antonelli ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Paolo Franceschetti ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Solange Manfredi ha detto...

Per Eleonora

Ti consiglio di approfondire l'argomento Hyperion e la CIA.

Solange Manfredi ha detto...

Per Eleonora

nonchè ovviamente la c.d. "strategia della tensione".


Per enrix

:-)))

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Cercate di non istigare!

Anonimo ha detto...

Carissimi Solange e Paolo, purtroppo siete stati molto impegnati nello spaicevole scambio con la Sig.ra Carlizzi. Visto che vi interessate di strani accadimenti vi propongo questo giochino: se vi trovate in un momento economico difficilissimo, al limite del collasso globale, se vi trovate sull'orlo di un possibile conflitto verso altri stati (Iran e Coren del Nord in testa), se dovete dare inizio allo sfoltimento dell'umanità, creando il terrore e la diffidenza reciproca, se volete isolare la vostra nazione dall'esterno, magari imponendo per esigenze di sicurezza l'ordine marziale, se avete a disposizione dei bei virus modificati tali da attaccare l'uomo (virus da cui pochi sono magari vaccinati..), se, se, se. In questo momento è scattato lo stato di allerta sul suolo degli USA per via dell'epidemia da virus H1N1 che potrebbe fare MILIONI di morti (vedi i siti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità). Come la mettiamo? Forse potrebbe essere utile tralasciare per un momento i fatti di ieri e concentrarci sugli accadimenti di oggi e di domani. Un fraterno abbraccio
Doctor If

Anonimo ha detto...

Scusate la risposta in OT al precedente commento del "Doctor if" gli consiglio e consiglio a lui e a chi interessa di leggere l'articolo che si può trovare in questa pagina:
http://www.enricomoriconi.it/html/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=751&mode=thread&order=0&thold=0
Grazie. Di nuovo scusate l' O.T.
Die toten hose.

Anonimo ha detto...

Caro "Die Toten Hosen" conosco molto bene tutta la problematica che esiste dietro ogni emergenza sanitaria e ti posso assicurare che già oggi il famoso farmaco antivirale inizia a scarseggiare in farmacia ( con la Roche che si frega le mani). Il problema è un altro. L'informazione. Cosa è vero e falso nelle notizie che vengono date? Non è poco. Guarda le prime pagine dei quotidiani americani e messicani (ove si parla apertamente di panico). Non dico che volutamente si sia attivata la pandemia (cosa per altro non impossibile da effettuare) ma scommetti che nei prossimi giorni tutti i giornali del mondo avranno in prima pagina questa notizia? E quanta gente si curerà con il fai da te. Credo che tu sappia che il famoso farmaco è abbastanza pesante e non privo di rischi. Ti consiglio di vedere quanto hanno guadagnato le industrie farmaceutiche dai vari allarmi antrace, SARS, ebola ed aviaria... Comunque questa pandemia sembra seria, molto seria. Un abbraccio fraterno
Doctor If

wulfy ha detto...

paolo comunque ho fatto le 2 di notte per 2 giorni consecutivi per seguire le vostre diatribe,in quei giorni quindi so bene tutto e ti posso sottoscrivere che serviva assolutamente a noi 'lettori'saperne di più su tutto,soprattutto sui'22 imputati eccellenti'che verranno processati tra breve,scusa se è poco.... ciao wulfy.ps non pensare che ce l'abbia con te,eh,è solo che un po'di contraddittorio credo ti sia servito,e ripeto ,molto anche a 'noi'.un'ultima cosa:l'orario del mio commento ho notato che era 17.17,non c'è bisogno che aggiunga che non era voluto!!! b.notte wulfy

Andrea Vanni ha detto...

cosa c'è realmente dietro questa ennesima pandemia? ha che vedere con l'attuale crisi economica mondiale? grossi cambiamenti sono in atto?(purtroppo credo in cambiamenti negativi).La storia insegna..

Solange Manfredi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Solange Manfredi ha detto...

Per Doctor If

Molte cose strane si stanno muovendo in questi mesi, è vero.

Si deve prestare attenzione hai vari segnali, sopratutto cercare di capire cosa si muove a destra, quando l'attenzione delle persone viene catalizzata a sinistra. In altri termini la c.d. tecnica del falso bersaglio.

Io credo che questa epidemia possa rappresentare proprio questo, più che l'inizio del progetto di "sfoltimento" dell'umanità.

Non che questo non sia previsto dal progetto di alcuni psicopatici, purtroppo molto potenti, ma credo che l'attuazione, oggi, sia prematura.

Naturlamente potrei sbagliarmi.

eleonora ha detto...

Enrix e Solange, grazie per i link e la bibliografia (quanta roba!). Sì,so diverse cose sulla strategia della tensione e il ruolo della cia,mi mancava però molti tasselli.
Grazie e buon lavoro a tutti,
eleonora

carmelo carlizzi ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
ancora?! ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Fabio Piselli ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

meno male che questi non sono afghani, sennò ti tagliavano la testa

questa storia sta diventando ridicola

Paolo

Anonimo ha detto...

è dai tempi delle scie che è ridicola

Elisa Antonelli ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

riprendo un commento nel forum di un utente approvato anche da altri:


''Mah, caro Megamind, se si son persi dei "fedeli" io personalmente non me ne rattristo, i fedeli credono ciecamente acriticamente e non hanno altra arma che il discorso dogmatico, sinceramente di questo tipo di voci sparse non nutro un particolare interesse. Perduti dei lettori se ne trovano altri. ''

chiedo a Franceschetti se è questo che lui vuole?
Personalmente perdere ogni spirito critico accettare ciecamente quello che lei dice snaturerebbe la natura del blog stesso e di quello che dice , certo se fosse in quel modo mi regolerei di conseguenza

Un Lettore un pò preoccupato

Anonimo ha detto...

qua c'è gente non invitata che persiste nei suoi deliri.

Anonimo ha detto...

Carissima Solange, carissimo Andrea Vanni. Questa pandemia ci darà parecchio da fare. Come sia partita nessuno ad oggi lo sa (o lo sa e non lo dice). Certo che in questo periodo ed in una nazione che non ha allevamenti di maiali così importanti può far drizzare le orecchie a qualcuno. Indubbiamento oggi si è in grado di creare ad arte epidemie. Per inciso ricordo che il vaiolo, considerato debellato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità è uno degli spauracchi delle varie nazioni perchè il virus è conservato e potenziato in molti laboratori militari. Quello che è importante in effetti è vedere quale ricaduta psicologica avrà: ormai noi viviamo in costante atmosfera di paura e di stress. Si passa dalla crisi economica al terremoto, agli albanesi cattivi, ai giocattoli cinesi pericolosi, ecc, ecc, ecc. Tutto ciò alza un polverone che distoglie evidentemente da altri e forse più importanti problemi. Un esempio lo abbiamo proprio qua dove da giorni si assiste a continui litigi tra persone che non molto tempo fa erano addirittura amiche. Questo stato di tensione continua non fa bene ne al singolo individuo ne alla società in cui viviamo. Se Solange vuole posso dare qualche piccola delucidazione "tecnica" sulla pandemia in atto e qualche modesto suggerimento. Un abbraccio fraterno
Doctor If

Anonimo ha detto...

basta smettere di aver paura... tanto è uguale, però vivi meglio

Anonimo ha detto...

già cominciare con l'eliminare sostanzialmente la televisione dalla propria vita (ed avere così un bel pò di tempo in più per coltivare i propri interessi) è un gran passo avanti per stare meglio e mandare all'aria i piani di chi ci vuole mantenere soggiogati con la paura.

Andrea Vanni ha detto...

La paura..rende inermi gli uomini. Quoto tutte le affermazioni fatte dal Doctor if.Un'abbraccio.

Andrea Vanni ha detto...

Nuovo Governo Mondiale...SEMPRE PIù VICINO?

Anonimo ha detto...

@ lettore un pò preoccupato :

leggi meglio, perchè il senso del discorso era esattamente il contrario di quello che hai interpretato ; ) .

Anonimo ha detto...

"Nuovo Governo Mondiale...SEMPRE PIù VICINO?"

NWO in atto da sempre. O quasi. I "mutamenti" e le agitazioni in atto sempre più di frequenti sono solo il segnale della debolezza di chi gestisce e "vuole" il NWO. E più questo vertice scatena epidemie e terremoti, guerre e terrore in generale, più manifesta sintomi di debolezza. Non avrebbe bisogno di impegnare tali e tanti mezzi se il suo dominio (indubbio) fosse forte e stabile. La forza di resistere, insisto, da sempre gli viene offerta dalla massa, quotidianamente, e in questo nostro agire di fondamentale importanza è la paura, l'angoscia (in gran parte indotta) che caratterizza il pensare e il vivere in generale della gente.

Segretius

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Fabio Piselli ha detto...

il garantismo vale anche nei confronti di Gabriella

sono notizie di stampa che andrebbero verificate con quelle giudiziarie prima di giungere a delle conclusioni

nel nostro paese è facile finire in galera e sui giornali

speriamo in Dio...

F

Anonimo ha detto...

manca il mago do nascimento

Elisa Antonelli ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Elisa Antonelli ha detto...

C’ERA UNA VOLTA LA MASSONERIA… FORSE C’E’ ANCORA?...

S. De R., COSI’ SI ESPRESSE A RIGUARDO DI C. MANFREDI: " C. Manfredi, personaggio di spicco della massonería a livello internazionale, ha amministrato, a partire dagli anni '70, un enorme patrimonio di denaro della massoneria, inoltre gestiva il patrimonio di due o tre grosse famiglie torinesi. Per quanto possiate avere fantasia non potete neanche immaginarvi la quantità di miliardi di lire che facevano capo a C. Manfredi, ma è una cifra decisamente impressionante.
C. Manfredi, - continua De R. -, aveva molti nemici anche perche’ lo strumento utilizzato per tenere, per cosi’ tanti anni, cosi’ tanto potere era il ricatto. Coinvolto nelle attivita` principali della massonería deviata degli ultimi 30 anni, ha tenuto di tutte le attività svolte un registro molto preciso e documentato di cui la massoneria vuole entrare in possesso”. (CONTINUA…)

ANCORA UNA VOLTA INVITIAMO L’AVVOCATO FRANCESCHETTI A RIMUOVERE IMMEDIATAMENTE DAL SUL BLOG OGNI COMMENTO LESIVO DELLA REPUTAZIONE DI GABRIELLA CARLIZZI ANCHE RIPRESO DA QUELLA CHE RITENIAMO STAMPA SPAZZATURA.
AL CONTRAIO DI DOSSIER CHE RIPORTANO FATTI REALI E CHE NON CI RIGUARDANO…

Elisa Antonelli

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Deadlock ha detto...

@ Solange

Relativamente alla domanda "Quale sia il fine di certe vicende", ti indico la parte iniziale di questo articolo:

http://santaruina.splinder.com/post/11296819/Il+Finale+di+partita

Deadlock

Deadlock ha detto...

http://santaruina.splinder.com/post/11296819/Il+Finale+di+partita

Deadlock ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Fabio Piselli ha detto...

me misero me tapino direbbe Paperone...

ma questa non è una lotta tra poveri?

dossier contro dossier

non eravamo tutti contro le ingiustizie?

così si comportano proprio quelli che combattiamo

propongo una tregua di riflessione

come tutte le guerre anche in questa non vincerà nessuno

usiamo la ragione e non la rezione

F

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimi Associati ha detto...

alè.... si ricomincia!!!!

Anonimo ha detto...

io voglio la storia del Piselli che con quel cognome magari c'esce fuori qualcoa di piccante...

cicciolona

Anonimo ha detto...

@cicciolona : hahahahaha ma superlol! : ))))))))

iunaited anonimus

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

lo sapevate che Piselli ha avuto una serata con Moana Pozzi, nel 1985 a Livorno, gli ha fatto da sicurezza durante uno spettacolo al Topsy un locale livornese

da quel momento è diventano un massone dell'ordine dei topaioli

basta fatela finita tutti, vogliamo parlare di cose serie

Carlo

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

eh, e poi si lamenta.

Si vergogni Piselli : si fa le storie con la Moana e non ci dice niente :D.

ps. vogliamo il dossier-scoop !!!!!

Paolo Franceschetti ha detto...

Scusate.

Avevo avvisato che avrei censurato i commenti realtivi alla questione Carlizzi - piselli franceschetti - manfredi-


Ne ho tollerato qualcuno ma ora la questione sta degenerando.

Di conseguenza li tolgo, mettendoli in apposito link sul forum "poteri occulti".
Li chi vuole insultarsi, querelare diffamare, ecc, può farlo liberamente.

Faccio presente allo staff Carlizzi che abbiamo sempre detto che l'avvocato Manfredi padre di Solange era un massone, coinvolto inn delitti di vario tipo.

Questo il link.
http://poteriocculti.mastertopforum.net/qui-vp8003.html#8003

Solange Manfredi ha detto...

Per Doctor If

"Se Solange vuole posso dare qualche piccola delucidazione "tecnica" sulla pandemia in atto e qualche modesto suggerimento".

Volentieri

Fabio Piselli ha detto...

siccome fate tutti i guappi fra siti e forum, mi sono fatto il portale anche io, www.fabiopiselli.com

eppoi la voglio anche io una segreteria particolare...

F

Paolo Franceschetti ha detto...

Ecco fatto.

Ho eliminato tutti i commenti che riguardavano la vicenda Carlizzi - franceschetti - piselli ecc...

Ripeto che la Carlizzi ha il suo sito ove può fare tutte le denunce pubbliche che vuole. E se volete potete usare il forum, che abbiamo aperto proprio per non intasare gli articoli con argomenti off topic.

Ho lasciato solo, per la cronaca:

1) il commento di anonimi uniti perchè mi fa ridere
2) il commento di Elisa riguardo al padre di Solange
3) i commenti riguardanti la vicenda di Piselli e Moana Pozzi che in effetti sarebbe da approfondire.

Anonimo ha detto...

Fico!

Però nasconderci la storia con Moana... Vabbè non aggiungo altro, vah.

iunaited blablabla

Seth Wickmund ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Solange Manfredi ha detto...

Bene, ora spero che, avendo uno spazio dedicato, chi desidera portare avanti la "conversazione" Carlizzi/Piselli/Franceschetti eviti di postare altrove nel blog, così rispettando anche i lettori a cui l'argomento non interessa

Anonimo ha detto...

va bene che sarai autodidatta, ma in 2 anni di sito sei andato sempre peggiorando con la veste grafica e l'impaginazione..
gusto zero.
madonna che brutto

Fabio Piselli ha detto...

aiutatemi a farlo meglio
F

Anonimo ha detto...

blog democratico quanto la stampa della DDR

Andrea Vanni ha detto...

si potrebbe tornare all'argomento della pandemia di influenza suina? non sottovalutiamolo..

Andrea Vanni ha detto...

Ultime notizie:La toscana è già in allerta se si dovessero(speriamo di no) presentare casi di influenza..

Anonimo ha detto...

Vorrà dire che dovrai fare a meno del salame per un pò, anche di quello che non mangi.....................

Andrea Vanni ha detto...

il contagio non avviene mangiando la carne dell'animale,ma come tutte le influenze avviene per aerosol,inalando goccioline di umori infetti.(hai trovato uno dei pochi che non mangia salumi)..

Solange Manfredi ha detto...

L'influenza suina a destra? Attenzione a cosa capita a sinistra.

Gli stati stanno per fallire? l'Islanda potrebbe richiedere aiuto al fondo monetario. se lo farà il fondo monetario porrà condizioni? Se si quali? Farà come l'ONU? Consiglio di andare a vedere la puntata di Report "Se questa è l'ONU".

Anonimo ha detto...

anche se dei salumi ne fai un altro uso non ti contagi?

Andrea Vanni ha detto...

crisi economica,stati che falliscono,misteriose epidemie..hai ragione solange,teniamo d'occhio tutto ciò che stà capitando. Il 2012 si stà avvicinando..sempre più.

Solange Manfredi ha detto...

Jacques Attali, ex consigliere di Mitterrand, ha scritto il 27 marzo su Le Monde: "La principale questione da affrontare, nelle prossime settimane, è la crisi finanziaria. Il sistema bancario e le compagnie assicurative mondiali sono in fallimento. Ne nasce quindi l’urgenza di mettere in atto un sistema di regolazione […] al fine di ristabilire la fiducia. Penso inoltre che sia necessario pensare ad un governo mondiale, naturalmente democratico. Anche questo deve essere una priorità".

Andrea Vanni ha detto...

Governo Mondiale..Anticristo..marchio della bestia(microchip)..teniamoci pronti.(che Dio ci protegga da tutto questo)

Solange Manfredi ha detto...

dal sito: come don chisciotte:

DI H.S.
stampalibera.com

Cominciano a montare il caso in TV per spargere panico, dicendo che non c’è nulla da temere…

Intanto il “Virus” si propaga…..in due giorni siamo passati dal Messico agli USA (dichiarato lo stato di emergenza nazionale sanitario) e alcuni casi sono stati segnalati in Europa: Francia in primis.
Riguardo la Francia, un fidato amico che lì risiede, mi scrive:
“Prove generali, per poi applicare la cosa a scala mondiale, molto più efficace di qualsiasi polizia o corpo speciale. In francia hanno appena votato una legge che punisce ” il riunirsi in luoghi pubblici o per strada” con la scusa di voler arginare i conflitti tra bande rivali nelle banlieu ( in realtà é un fenomeno marginale) una specie di coprifuoco camuffato.

Andrea Vanni ha detto...

In effetti, tecnicamente TUTTO il sistema bancario è fallito.Qualche "sorpresa" gli "illuminati" ci devono di sicuro inventare.

Stefania Nicoletti ha detto...

Articolo di Marcello Pamio:

http://www.disinformazione.it/febbre_suina.htm



Video "FEBBRE SUINA - VIRUS CREATO IN LABORATORIO":

http://www.youtube.com/watch?v=nYu9ejXZ8Q8

Andrea Vanni ha detto...

Sono depresso..o realmente stiamo vivendo in tempi bui..

Andrea Vanni ha detto...

Da circa due anni mi occupo di analizzare i vari fatti che conducono a quello che si definisce la definizione di Nuovo Ordine Mondiale,un tipo di nuova dittatura peggiore di tutte quelle passate.L'intento di questo nuovo sistema è quello di omologare i pensieri umani,e di togliere ogni principio di fede religiosa.In poche parole rendere l'essere umano un animale senza anima.Un essere esclusivamente materiale e materialista.Chi c'è dietro tutto questo orrore? lui..sempre lui ..l'antico serpente,l'ingannatore,colui che ci vuole allontanare da Dio.Il disegno diabolico si ripete,la storia pure.Stare sugli attenti, e non arrendersi al disegno diabolico.I segni ci sono già.Buona serata a tutti.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

PURE IL TERREMOTO IN MESSICO...CHE FILM MAYA

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Mah ... a mio avviso, dietro la febbre suinica c'è la fantomatica associazione della Rosa Rossa.

Ed infatti, di che colore sono i maiali? ROSA!!!

E di che colore diventa la scrofa, quando ha la febbre? ROSSA!!!

Ed inoltre, in ufficio c'è un collega che amichevolmente chiamiamo il SUINO, e sapete che cosa vota questo tipo? Rifondazione Comunista, è cioè un ROSSO!!!

Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Sciatov ha detto...

Riflessione
Caro Paolo,molte volte,mi soffermo a pensare come la perversione totale della realtà trae in inganno la maggior parte delle persone,sia nel bene che nel male.Mi spiego.La realtà costituita all'interno della nostra società"evoluta",per secoli,è stata creata e forgiata da menti geniali e raffinate ma dedite al male,annientando ogni capacità di percezione nell'essere umano.
Questi uomini del male,hanno costituito una realtà non naturale,ma che appartiene solamente a loro,poiché fautori e pervertitori dell'umanità.Tale realtà innaturale,è stata imposta ai più,attraverso un processo metodologico costituito passo per passo,lentamente,ma di inaudita ferocia.Come?Creando ciò che personalmente oserei definire,mostri al servizio del male. Ora,a grandi linee,descriverò tali mostri.Inizierei dalle teorie filosofiche e ideologiche,create e imposte all'umanità con malefica abilità,prive di quella concretezza e verità reale,rendendo sterile l'evoluzione più intima dell'essere umano,dove trova tutto il suo divenire relazionato ad un livello superiore,simbolo di incontro-unione con Dio,pura bellezza infinita.
la filosofia perversa,ha permesso in primo luogo di annientare la pura filosofia(consapevolezza del proprio pensiero autonomo),che avvicina l'uomo a Dio.In secondo luogo,l'ideologia,ha travolto e scosso i sentimenti e gli impulsi più profondi dell'essere umano,vessato e usato inconsapevolmente(attraverso una tecnica raffinata.Meditate!),poiché quando la mente non ragiona più autonomamente,il cuore non ha abile direzione e ne deriva lo smarrimento spirituale.(innesco-reazione-rivoluzione-smarrimento spirituale)
Infine,se mi permettete il termine,l'ultimo mostro a "tre teste":Magia-scienza-pseudo-religione.Questo triangolo del male,ha permesso e permette di riedificare ciò che prima è stato distrutto!Mi spiego.Una volta svuotato l'essere umano del proprio pensiero autonomo(mente) e della propria spiritualità(cuore),attraverso la Magia-Scienza-Pseudo-religione,si procede alla fase di fecondazione e creazione della perversione TOTALE nella mente e nel cuore dell'essere umano,ottenendo il controllo totale su di esso.Quindi,si può sintetizzare in questo modo:Manipolazione e svuotamento dell'individuo(teorie filosofiche e ideologiche).Fecondazione-creazione-controllo totale(magia-scienza-pseudo-religione).
Conclusione
Una volta creata una condizione non naturale,il pericolo di non percepire la realtà veritiera di ciò che circoda il nostro essere,vuol dire assorbire menzogna.A mio avviso,la mancanza di percezione del reale,è il punto cruciale che mette a rischio la vita(in senso spirituale) di tutti.La realtà è verità,e se perdiamo di vista la vera realtà,non ci sarà mai verità.La percezione del bene e del male in una realtà finta,non può esistere!Proprio per questo ogni giorno,la società attuale,subisce e vive un'immensa menzogna che genera un delirio collettivo senza più limiti morali e sopratutto senza più percezioni di tali limiti morali.
Penso che sia doveroso per tutti(ovviamente compreso me)sforzarsi e imporsi disciplina, mantenendo un saldo rigore, senza farsi trasportare emotivamente a causa della ricerca della verità nel suo complesso, per mantenere credibilità in noi stessi e verso gli altri.Capire ascoltando e valutando con umiltà e rispetto, perché tutti(compreso me) possiamo sbagliare nella nostra imperfezione.Paolo ti stimo per ciò che fai,e spero che questo mio messaggio di speranza aiuti te e tutti gli altri.
Con umiltà,Sciatov.

Anonimo ha detto...

ma la mortadella si può mangiare?

Galeazzo Gargiulo ha detto...

Un po' di ilarità per superare il momento plumbeo:
Mister X (ma sapete tutti a chi mi riferisco) decide di allevare un maiale in casa.

Un amico gli fà: e per l'odore, come farai?

Mister X: ah beh, si deve abituare ....

Hi hi hi hi hi

A proposito, ma non si stava parlando di Carlos lo sciacallo

waLrus ha detto...

Sciatov, ottimo il tuo intervento. Ma come potrebbe esser compreso, ad esempio, da un ateo convinto?

Anonimo ha detto...

salsicce per tutti pago io

max ha detto...

Certo che indicare un articolo di disinformazione.it che ha come referente scientifico il sito di vanoli e simoncini sfiora il ridicolo.

Mai letto un coacervo di ignoranza e malafade di tal fatta

Anonimo ha detto...

sicuramente la scienza ufficiale può aver fatto e fa degli errori ma è incredibile poi come ci si fida ciecamente del primo che scrive una cosa su internet.
Mah che povertà mentale .
Ancora con queste storielle new age

Anonimo ha detto...

TUTTO E' DECISO A TAVOLINO DA STI DEMONI E' ORA DI SVEGLIARVI IO SONO SVEGLIA DA TEMPO NAMASTE

Anonimo ha detto...

a che ora devo mettere la sveglia?

Anonimo ha detto...

METTILA ADESSO LA SVEGLIA....

Anonimo ha detto...

hai per caso una stilo?

Sciatov ha detto...

Risposta A Warlus
Innanzitutto,penso che nessuno debba imporre al prossimo le proprie considerazioni!
Sta ad ognuno di noi con la propria sensibilità,percepire il senso del proprio vivere.Anche perché,potremmo parlarne per ore senza concluderne nulla.Ogni cambiamento è possibile solo se avviene dentro di noi liberamente!

papalagi.2 ha detto...

ok non imporre al prossimo le proprio opinioni ma almeno la legge facciamola rispettare!!

http://www.ultimenotizie.tv/notizie-politiche/luigi-de-magistris-viene-prosciolto-inchiesta-toghe-lucane.html

Genchi è ancora sospesononostante la sentenza del Tribunale del Riesame di Roma

se continuate a parlare di spiritualità di fronte a certi fatti vi dedico questa canzone

http://www.youtube.com/watch?v=Iy-i_wCeYR0

max ha detto...

Un po' di cronologia

il 17 marzo il demagistris comunica la sua candidatura con il trattorista molisano.

alcuni fanno notare che l'ordine "nessun inquisito nelle liste idv" mal si associava con la posizione del demgistris

in circa un mese (roba tachionica) il bello guaglione è bello ripulito.

la storia di berlusca a napoli nel '94 quanto è durata?

pura curiosità

sR ha detto...

max se non erro la notifica di indagine per de magistris è stata successiva alla candidatura...
correggimi se sbaglio

Anonimo ha detto...

A Max,
Fai il favore, guarda meno dibattiti televisivi.

Anonimo ha detto...

scusa sR dici di non guardare i dibattiti televisvi ma il corriere si può leggere? spiegati meglio e vedi se trovi un pò di coerenza

max ha detto...

ad anonimo del 28 aprile 2009 22.02

nel merito non hai nulla da dire?